Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
E-un annuncio gratuito

'Abd al-Mu'min

Seguace fedele dell'autoproclamato "Mahdi" berbero Ibn Tūmart, divenne, alla sua morte, capo delle tribù che avevano aderito al suo movimento di rinnovamento religioso all'interno dell'islam.

23 relazioni: Abu Ya'qub Yusuf I, Al-Andalus, Almohadi, Almoravidi, Berberi, Cordova, Golfo della Sirte, Granada, Guglielmo I di Sicilia, Ibn Tumart, Ishaq ibn Ali, Islam, Maghreb, Mahdi, Mahdia, Marocco, Marrakech, Oceano Atlantico, Siviglia, Sovrani del Marocco, Storia del Marocco, Tunisi, 1147.

Abu Ya'qub Yusuf I

Nel 1170 invase l'Iberia per la conquista di al-Andalus (la Spagna islamica) devastando Valencia e la Catalogna.

Nuovo!!: 'Abd al-Mu'min e Abu Ya'qub Yusuf I · Mostra di più »

Al-Andalus

al-Andalus è il nome che i musulmani diedero alla parte della Penisola Iberica e della Settimania al sud della Gallia da essi controllata e governata.

Nuovo!!: 'Abd al-Mu'min e Al-Andalus · Mostra di più »

Almohadi

La dinastia degli Almohadi (in berbero: ⵉⵎⵡⴻⵃⵃⴷⴻⵏ, Imweḥḥden;, gli "Unitari", "gli attestatori dell'unicità di Dio" (tawḥīd). Fu detta anche dinastia dei Banū ʿAbd al-Muʾmin, ossia "Figli di ʿAbd al-Muʾmin", dal nome del primo sultano-califfo).

Nuovo!!: 'Abd al-Mu'min e Almohadi · Mostra di più »

Almoravidi

Gli Almoravidi (in berbero: ⵉⵎⵕⴰⴱⴹⴻⵏ, Imṛabḍen), furono una dinastia berbera, proveniente dal Sahara, che regnò sul Maghreb al-Aqsa (Marocco) e sulla Spagna islamica tra la fine dell'XI e gli inizi del XII secolo.

Nuovo!!: 'Abd al-Mu'min e Almoravidi · Mostra di più »

Berberi

I Berberi o, nella loro stessa lingua, Imazighen (al singolare Amazigh), che significherebbe in origine "uomini liberi", sono, propriamente, le popolazioni autoctone di quei territori nord-africani conosciuti con la denominazione di Tamazgha, corrispondente agli odierni stati di Marocco, Algeria, Tunisia e Libia.

Nuovo!!: 'Abd al-Mu'min e Berberi · Mostra di più »

Cordova

Cordova (in spagnolo Córdoba; in latino Cordŭba) è un comune spagnolo di 328.841 abitanti situato nella comunità autonoma dell'Andalusia, sulla riva del Guadalquivir e ai piedi della Sierra Morena.

Nuovo!!: 'Abd al-Mu'min e Cordova · Mostra di più »

Golfo della Sirte

Il golfo della Sirte, detto anche golfo di Sidra, è una vasta insenatura del mare Mediterraneo sulla costa settentrionale della Libia, che si estende da Misurata a occidente fino a Bengasi ad oriente.

Nuovo!!: 'Abd al-Mu'min e Golfo della Sirte · Mostra di più »

Granada

Granada (pronuncia spagnola, in italiano storico Granata) è una città spagnola, capoluogo dell'omonima provincia andalusa.

Nuovo!!: 'Abd al-Mu'min e Granada · Mostra di più »

Guglielmo I di Sicilia

Quarto figlio di Ruggero II e di Elvira di Castiglia, Guglielmo fu dal 1151 coreggente e quindi re di Sicilia alla morte del padre nel 1154.

Nuovo!!: 'Abd al-Mu'min e Guglielmo I di Sicilia · Mostra di più »

Ibn Tumart

Berbero, apparteneva alla stirpe degli Hargha, per parte di padre, e a quella dei Masakkala, per parte di madre: entrambe frazioni dei Banu Masmuda.

Nuovo!!: 'Abd al-Mu'min e Ibn Tumart · Mostra di più »

Ishaq ibn Ali

Ishaq era lo zio del suo predecessore Ibrāhīm ibn Tāshfīn, vennero uccisi entrambi dopo la conquista di Marrakesh ad opera degli Almohadi guidati da 'Abd al-Mu'min nel 1147.

Nuovo!!: 'Abd al-Mu'min e Ishaq ibn Ali · Mostra di più »

Islam

L'Islam (pronunciato in italiano AFI: o) è una religione monoteista manifestatasi per la prima volta nella Penisola araba, nella cittadina higiazena della Mecca, nel VII secolo dell'era cristiana ad opera di Maometto (in arabo محمد, Muḥammad), considerato dai musulmani l'ultimo profeta portatore di legge (Khātam al-Nabiyyīn), inviato da Dio (in arabo الله, Allāh) al mondo per ribadire definitivamente la Rivelazione, annunciata per la prima volta ad Adamo (آدم, Ādam), il primo uomo e il primo profeta.

Nuovo!!: 'Abd al-Mu'min e Islam · Mostra di più »

Maghreb

Con il termine Maghreb (in berbero: ⵜⴰⵎⴰⵣⵖⴰ, Thamazgha;, "luogo del tramonto", perché situato nella parte occidentale dei paesi arabi) si intende l'area più a ovest del Nordafrica che si affaccia sul mar Mediterraneo e sull'oceano Atlantico; originariamente riguardava la fascia di terra tra la catena montuosa dell'Atlante e il mar Mediterraneo (nord della Tunisia, l'Algeria e Marocco); in certe fonti è inclusa anche la Spagna prima della Reconquista.

Nuovo!!: 'Abd al-Mu'min e Maghreb · Mostra di più »

Mahdi

Il Mahdi (lett.: «ben guidato »), è una figura fondamentale dell'escatologia islamica, riproponendo in altre vesti l'idea messianica tipica dell'ebraismo e del cristianesimo.

Nuovo!!: 'Abd al-Mu'min e Mahdi · Mostra di più »

Mahdia

Mahdia è una città costiera della Tunisia, posta all'estremità meridionale del golfo di Hammamet, a 205 km a sud di Tunisi.

Nuovo!!: 'Abd al-Mu'min e Mahdia · Mostra di più »

Marocco

Il Marocco (AFI:;, ovvero "Regno maghrebino"; in tamazight: ⵜⴰⴳⴻⵍⴷⵉⵜ ⵏ ⵍⵎⴻⵖⵔⵉⴱ, Tageldit n Lmeɣrib) è uno Stato dell'Africa settentrionale, situato all'estremità più occidentale della regione del mondo arabo denominata Maghreb (traducibile in "Occidente").

Nuovo!!: 'Abd al-Mu'min e Marocco · Mostra di più »

Marrakech

Marrakech, o Marrakesh (in berbero: ⵎⵕⵕⴰⴽⵛ, Meṛṛakec), è una città del Marocco situata al centro-sud del Paese, a circa 150 km dalla costa dell'Oceano Atlantico ed è il capoluogo della regione medio-sud-ovest di Marrakech-Safi.

Nuovo!!: 'Abd al-Mu'min e Marrakech · Mostra di più »

Oceano Atlantico

L'oceano Atlantico, detto brevemente Atlantico, è il secondo oceano della Terra, di cui ricopre circa il 20% della superficie.

Nuovo!!: 'Abd al-Mu'min e Oceano Atlantico · Mostra di più »

Siviglia

Siviglia (in spagnolo Sevilla) è una città della Spagna di origine ibero-punica.

Nuovo!!: 'Abd al-Mu'min e Siviglia · Mostra di più »

Sovrani del Marocco

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: 'Abd al-Mu'min e Sovrani del Marocco · Mostra di più »

Storia del Marocco

Il Marocco è un paese berbero-arabo nel nord-ovest dell'Africa il cui nome deriva da Marrakech, capitale e città imperiale tra il 1062 e il 1273.

Nuovo!!: 'Abd al-Mu'min e Storia del Marocco · Mostra di più »

Tunisi

Tunisi (AFI:;, in francese Tunis, giornalisticamente chiamata anche Cartagine) è una città di 728.453 di abitanti, 2.321.227 se si considera l'area metropolitana, dell'Africa settentrionale, capitale e massimo porto della Tunisia (di cui è la città più popolosa) e capitale del governatorato omonimo.

Nuovo!!: 'Abd al-Mu'min e Tunisi · Mostra di più »

1147

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: 'Abd al-Mu'min e 1147 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Abd al-Mu'min, Abd al-Mu’min, Abd al-Mù’min, ʿAbd al-Muʾmin, ‛Abd al-Mu’min, ‛Abd al-Mù’min.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »