Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
E-un annuncio gratuito

4-aminobenzoato 1-monoossigenasi

La 4-aminobenzoato 1-monoossigenasi è un enzima appartenente alla classe delle ossidoreduttasi, che catalizza la seguente reazione: L'enzima è una flavoproteina (FAD).

14 relazioni: Acido antranilico, Acido benzoico, Acido salicilico, Acqua, Anidride carbonica, Anilina, Enzima, Flavina adenina dinucleotide, Flavoproteine, Idrogeno, Ossidoreduttasi, Ossigeno, Reazione chimica, Salicilato 1-monoossigenasi.

Acido antranilico

L'acido antranilico è un amminoacido, ossia reca sulla propria molecola i gruppi funzionali amminico e carbossilico; non appartiene tuttavia alla serie degli amminoacidi costituenti le proteine.

Nuovo!!: 4-aminobenzoato 1-monoossigenasi e Acido antranilico · Mostra di più »

Acido benzoico

L'acido benzoico è un acido carbossilico e ha formula Ph-COOH.

Nuovo!!: 4-aminobenzoato 1-monoossigenasi e Acido benzoico · Mostra di più »

Acido salicilico

L'acido salicilico è un acido carbossilico incolore cristallino, sintetizzato mediante il metodo Kolbe. Viene identificato come ormone vegetale. È tossico se ingerito in notevoli quantità, ma se utilizzato in opportune quantità è utile per la conservazione dei cibi e funge da antisettico nel dentifricio. Il gruppo carbossilico, -COOH, reagisce facilmente con gli alcoli per produrre esteri. L'estere con il metanolo è il salicilato di metile (o metilsalicilato), componente essenziale della Gaultheria procumbens e del salice bianco (Salix alba). Alimenti naturalmente ricchi di acido salicilico sono le albicocche (3 mg/100g), il ribes rosso e nero (5 mg/100g), la cicoria (1 mg/100g), le arance (2,4 mg/100g), l'ananas (2 mg/100g) e i lamponi (5 mg/100g). Per sostituzione dell'ossidrile fenolico con un acetile si ottiene l'acido acetilsalicilico, noto principio attivo dell'Aspirina. L'acido salicilico è il componente essenziale di alcuni prodotti per il trattamento della pelle e in particolare per la cura dell'acne, della keratosis pilaris e delle verruche. Può essere usato anche in casi di psoriasi al fine di eliminare la desquamazione e agevolare quindi il trattamento topico.

Nuovo!!: 4-aminobenzoato 1-monoossigenasi e Acido salicilico · Mostra di più »

Acqua

L'acqua è un composto chimico di formula molecolare H2O, in cui i due atomi di idrogeno sono legati all'atomo di ossigeno con legame covalente polare.

Nuovo!!: 4-aminobenzoato 1-monoossigenasi e Acqua · Mostra di più »

Anidride carbonica

L'anidride carbonica (nota anche come biossido di carbonio o più correttamente diossido di carbonio) è un ossido acido (anidride) formato da un atomo di carbonio legato a due atomi di ossigeno.

Nuovo!!: 4-aminobenzoato 1-monoossigenasi e Anidride carbonica · Mostra di più »

Anilina

L'anilina, nota anche come fenilammina o amminobenzene, è un composto aromatico avente formula bruta C6H7N.

Nuovo!!: 4-aminobenzoato 1-monoossigenasi e Anilina · Mostra di più »

Enzima

Si definisce enzima un catalizzatore dei processi biologici.

Nuovo!!: 4-aminobenzoato 1-monoossigenasi e Enzima · Mostra di più »

Flavina adenina dinucleotide

Il flavina adenina dinucleotide (FAD o FADH2), è un importante fattore ossidante del ciclo di Krebs ed interviene nel trasporto degli elettroni nel processo biochimico chiamato catena di trasporto degli elettroni.

Nuovo!!: 4-aminobenzoato 1-monoossigenasi e Flavina adenina dinucleotide · Mostra di più »

Flavoproteine

Una flavoproteina è una proteina che contiene una molecola derivata dall'acido nucleico riboflavina: il flavina adenina dinucleotide (FAD) o il flavina mononucleotide (FMN).

Nuovo!!: 4-aminobenzoato 1-monoossigenasi e Flavoproteine · Mostra di più »

Idrogeno

L'idrogeno (dal greco ὕδωρ, hýdor, «acqua»; la radice γεν-, ghen-, significa «generare», quindi «generatore d'acqua») è il primo elemento chimico della tavola periodica, è il più leggero, ha numero atomico 1 e simbolo H. Il suo isotopo più comune, il prozio, consiste di un protone e di un elettrone ed essendo il più semplice isotopo è stato studiato dalla meccanica quantistica in maniera approfondita.

Nuovo!!: 4-aminobenzoato 1-monoossigenasi e Idrogeno · Mostra di più »

Ossidoreduttasi

In biochimica una ossidoreduttasi è un enzima che catalizza il trasferimento di elettroni da una molecola (detta riducente, o donatrice di idrogeno o donatrice di elettroni) ad un'altra (detta ossidante, o accettore di idrogeno o di elettroni).

Nuovo!!: 4-aminobenzoato 1-monoossigenasi e Ossidoreduttasi · Mostra di più »

Ossigeno

L'ossigeno è un elemento chimico della tavola periodica degli elementi.

Nuovo!!: 4-aminobenzoato 1-monoossigenasi e Ossigeno · Mostra di più »

Reazione chimica

Una reazione chimica è una trasformazione della materia che avviene senza variazioni misurabili di massa, in cui una o più specie chimiche (dette "reagenti") modificano la loro struttura e composizione originaria per generare altre specie chimiche (dette "prodotti").

Nuovo!!: 4-aminobenzoato 1-monoossigenasi e Reazione chimica · Mostra di più »

Salicilato 1-monoossigenasi

La salicilato 1-monoossigenasi è un enzima appartenente alla classe delle ossidoreduttasi, che catalizza la seguente reazione: L'enzima è una flavoproteina (FAD).

Nuovo!!: 4-aminobenzoato 1-monoossigenasi e Salicilato 1-monoossigenasi · Mostra di più »

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »