Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
E-un annuncio gratuito

C sharp

Il C# (pronuncia:, come la parola inglese "see sharp") è un linguaggio di programmazione orientato agli oggetti sviluppato da Microsoft all'interno dell'iniziativa.NET, e successivamente approvato come standard ECMA.

56 relazioni: Anders Hejlsberg, C (linguaggio), C++, Cancelletto, Common Intermediate Language, Common Language Infrastructure, Common Language Runtime, Compilatore just-in-time, Component Object Model, Covarianza e controvarianza, D (linguaggio di programmazione), Dangling pointer, Diesis, DotGNU, ECMA International, Eiffel (linguaggio), Embarcadero Delphi, F Sharp, Framework, Free Software Foundation, Garbage collection, Haskell (linguaggio), Hello world, ISO 23270, Java (linguaggio di programmazione), Lambda calcolo, Linguaggio di programmazione, LINQ, Memory leak, Microsoft, Microsoft .NET, Microsoft Developer Network, Microsoft Visual Studio, ML (linguaggio di programmazione), Mono (progetto), Namespace, Open source, Overflow aritmetico, Package (Java), Programmazione a eventi, Programmazione funzionale, Programmazione imperativa, Programmazione orientata agli oggetti, Programmazione strutturata, Sicurezza rispetto ai tipi, Sistema operativo, Tipizzazione dinamica, Tipizzazione forte, Tipizzazione statica, Visual Basic, ..., Windows Presentation Foundation, Ximian, XML, 2000, 2001, 2003. Espandi índice (6 più) »

Anders Hejlsberg

Ha studiato ingegneria alla Università Tecnica della Danimarca.

Nuovo!!: C sharp e Anders Hejlsberg · Mostra di più »

C (linguaggio)

In informatica, il C è un linguaggio di programmazione di tipo strutturato.

Nuovo!!: C sharp e C (linguaggio) · Mostra di più »

C++

Il C++ è un linguaggio di programmazione orientato agli oggetti, con tipizzazione statica.

Nuovo!!: C sharp e C++ · Mostra di più »

Cancelletto

Il cancelletto # (in spagnolo almohadilla, tedesco Doppelkreuz, inglese hash, nell'uso americano anche pound, in francese croisillon) è un simbolo di punteggiatura, costituito da segmenti paralleli incrociati, utilizzato prevalentemente nell'informatica.

Nuovo!!: C sharp e Cancelletto · Mostra di più »

Common Intermediate Language

Il Common Intermediate Language (CIL), in italiano linguaggio intermedio comune, è il linguaggio di programmazione di livello più basso previsto dalla piattaforma.NET e dal Common Language Infrastructure.

Nuovo!!: C sharp e Common Intermediate Language · Mostra di più »

Common Language Infrastructure

Il Common Language Infrastructure (CLI), in italiano "infrastruttura del linguaggio comune" è una specifica aperta sviluppata da Microsoft, che descrive il codice eseguibile e l'ambiente di esecuzione che costituisce il cuore del framework.NET.

Nuovo!!: C sharp e Common Language Infrastructure · Mostra di più »

Common Language Runtime

In informatica, il Common Language Runtime (CLR), è il nome scelto da Microsoft per la macchina virtuale e le librerie standard della piattaforma.NET.

Nuovo!!: C sharp e Common Language Runtime · Mostra di più »

Compilatore just-in-time

Un compilatore just-in-time o JIT permette un tipo di compilazione, conosciuta anche come traduzione dinamica, effettuata durante l'esecuzione del programma piuttosto che precedentemente.

Nuovo!!: C sharp e Compilatore just-in-time · Mostra di più »

Component Object Model

Il Component Object Model (noto con l'acronimo COM, inglese per Modello a oggetti per componenti) è un'interfaccia per componenti software introdotta da Microsoft nel 1993.

Nuovo!!: C sharp e Component Object Model · Mostra di più »

Covarianza e controvarianza

In matematica e fisica, in particolare in algebra multilineare e nel calcolo tensoriale, le nozioni di covarianza e controvarianza si riferiscono al modo in cui la descrizione di una data entità geometrica o fisica varia quando si effettua un cambiamento di coordinate, come una rotazione o una dilatazione dello spazio.

Nuovo!!: C sharp e Covarianza e controvarianza · Mostra di più »

D (linguaggio di programmazione)

Il linguaggio di programmazione D nasce nel dicembre 1999 dalla mente di Walter Bright.

Nuovo!!: C sharp e D (linguaggio di programmazione) · Mostra di più »

Dangling pointer

Un dangling pointer, o puntatore pendente, nei linguaggi di programmazione, indica un puntatore che si riferisce ad un'area di memoria non più valida, perché già liberata o perché il puntatore viene utilizzato all'esterno del contesto di esistenza della variabile cui si riferisce.

Nuovo!!: C sharp e Dangling pointer · Mostra di più »

Diesis

Nella notazione musicale, il diesis è un'alterazione, in senso crescente, dell'intonazione della nota cui si riferisce.

Nuovo!!: C sharp e Diesis · Mostra di più »

DotGNU

DotGNU (Portable. NET) è un'implementazione libera e portabile del Common Language Infrastructure (CLI), motore di esecuzione del framework.NET di Microsoft.

Nuovo!!: C sharp e DotGNU · Mostra di più »

ECMA International

La ECMA (European Computer Manufacturers Association) è un'associazione fondata nel 1961 e dedicata alla standardizzazione nel settore informatico e dei sistemi di comunicazione.

Nuovo!!: C sharp e ECMA International · Mostra di più »

Eiffel (linguaggio)

Eiffel è un linguaggio di programmazione object-oriented che enfatizza la scrittura di programmi robusti.

Nuovo!!: C sharp e Eiffel (linguaggio) · Mostra di più »

Embarcadero Delphi

Delphi è un linguaggio di programmazione e un ambiente di sviluppo.

Nuovo!!: C sharp e Embarcadero Delphi · Mostra di più »

F Sharp

F# (si legge F Sharp) è un linguaggio di programmazione multi-paradigma, basato su.NET Framework, che permette la programmazione funzionale così come quella imperativa e quella ad oggetti.

Nuovo!!: C sharp e F Sharp · Mostra di più »

Framework

Un framework, termine della lingua inglese che può essere tradotto come intelaiatura o struttura, in informatica e specificatamente nello sviluppo software, è un'architettura logica di supporto (spesso un'implementazione logica di un particolare design pattern) su cui un software può essere progettato e realizzato, spesso facilitandone lo sviluppo da parte del programmatore.

Nuovo!!: C sharp e Framework · Mostra di più »

Free Software Foundation

La Free Software Foundation (FSF), fondata da Richard Stallman il 4 ottobre 1985, si occupa di eliminare le restrizioni sulla copia, sulla redistribuzione, sulla comprensione e sulla modifica dei programmi per computer.

Nuovo!!: C sharp e Free Software Foundation · Mostra di più »

Garbage collection

"Doppio bug-free"). C'è da correggere lungo tutta la pagina. Nota: la voce non sembra essere stata ottenuta COMPLETAMENTE mediante traduzione automatica (vedi Teplate:Da correggere) --> In informatica per garbage collection (letteralmente raccolta dei rifiuti, a volte abbreviato con GC) si intende una modalità automatica di gestione della memoria, mediante la quale un sistema operativo, o un compilatore e un modulo di run-time, liberano le porzioni di memoria non più utilizzate dalle applicazioni. In altre parole, il garbage collector annoterà le aree di memoria non più referenziate, cioè allocate da un processo attivo, e le libererà automaticamente. La garbage collection è stata inventata nel 1959 da John McCarthy per il linguaggio di programmazione Lisp. Questo meccanismo ha condotto ad un notevole cambio nello stile di programmazione dei linguaggi che lo implementano. Infatti non è più necessario richiedere esplicitamente la liberazione della memoria utilizzata da un oggetto, ovvero terminare tale oggetto in modo deterministico, ma si lascia che il sistema esegua questa operazione automaticamente, nel momento in cui lo riterrà più opportuno al fine di migliorare le prestazioni complessive. Tale azione viene definita nell'ambito delle finalizzazioni non deterministiche.

Nuovo!!: C sharp e Garbage collection · Mostra di più »

Haskell (linguaggio)

Haskell è un linguaggio di programmazione puramente funzionale general-purpose creato da un apposito comitato alla fine degli anni ottanta principalmente per analizzare le caratteristiche dei linguaggi.

Nuovo!!: C sharp e Haskell (linguaggio) · Mostra di più »

Hello world

L'interfaccia grafica di un programma scritto in Perl che stampa il messaggio "''Hello world!''" "Hello, World!" su Debian GNU/Hurd, in xfce4-terminal. In informatica un Hello, world! (in Italiano "Ciao, mondo!") è un semplice programma che mostra in output la scritta "Hello, world!" o altre varianti.

Nuovo!!: C sharp e Hello world · Mostra di più »

ISO 23270

La norma ISO/IEC 23270 Information technology - Programming languages - C# è la norma internazionale che specifica i requisiti per la programmazione nel linguaggio C Sharp.

Nuovo!!: C sharp e ISO 23270 · Mostra di più »

Java (linguaggio di programmazione)

In informatica Java è un linguaggio di programmazione orientato agli oggetti a tipizzazione statica, specificatamente progettato per essere il più possibile indipendente dalla piattaforma di esecuzione.

Nuovo!!: C sharp e Java (linguaggio di programmazione) · Mostra di più »

Lambda calcolo

Il lambda calcolo o λ-calcolo è un sistema formale definito dal matematico Alonzo Church, sviluppato per analizzare formalmente le funzioni e il loro calcolo.

Nuovo!!: C sharp e Lambda calcolo · Mostra di più »

Linguaggio di programmazione

In informatica un linguaggio di programmazione è utilizzabile per il controllo del comportamento di una macchina formale o di una implementazione di essa (tipicamente, un computer) ovvero in fase di programmazione di questa attraverso la scrittura del codice sorgente di un programma ad opera di un programmatore.

Nuovo!!: C sharp e Linguaggio di programmazione · Mostra di più »

LINQ

Language Integrated Query (LINQ, si pronuncia "link") è un componente del.NET Framework di Microsoft che aggiunge ai linguaggi.NET la possibilità di effettuare interrogazioni su oggetti utilizzando una sintassi simile a SQL.

Nuovo!!: C sharp e LINQ · Mostra di più »

Memory leak

In informatica, un memory leak ("perdita o fuoriuscita di memoria") è un particolare tipo di consumo non voluto di memoria dovuto alla mancata deallocazione dalla stessa, di variabili/dati non più utilizzati da parte dei processi.

Nuovo!!: C sharp e Memory leak · Mostra di più »

Microsoft

Microsoft Corporation, detta comunemente per ellissi Microsoft (a volte abbreviata in MS), ha sede a Redmond nello Stato di Washington (Stati Uniti) ed è una delle più importanti aziende d'informatica del mondo, la più grande produttrice di software al mondo per fatturato, nonché anche una delle più grandi aziende per capitalizzazione azionaria, superiore ai 450 miliardi di dollari nel 2016.

Nuovo!!: C sharp e Microsoft · Mostra di più »

Microsoft .NET

La suite di prodotti.NET (tutto in lettere maiuscole, pronunciato dotnet) è un progetto all'interno del quale Microsoft ha creato una piattaforma di sviluppo software,.NET, che è una versatile tecnologia di programmazione ad oggetti.

Nuovo!!: C sharp e Microsoft .NET · Mostra di più »

Microsoft Developer Network

Microsoft Developer Network (MSDN), è la divisione di Microsoft incaricata di mantenere i rapporti con gli sviluppatori e gli amministratori di sistema.

Nuovo!!: C sharp e Microsoft Developer Network · Mostra di più »

Microsoft Visual Studio

Visual Studio è un ambiente di sviluppo integrato (Integrated development environment o IDE) sviluppato da Microsoft, che supporta attualmente diversi tipi di linguaggio, quali C, C++, C#, F#, Visual Basic.Net, Html e JavaScript, e che permette la realizzazione di applicazioni, siti web, applicazioni web e servizi web.

Nuovo!!: C sharp e Microsoft Visual Studio · Mostra di più »

ML (linguaggio di programmazione)

ML è un linguaggio di programmazione funzionale general purpose sviluppato dall'equipe di Robin Milner presso l'Università di Edimburgo alla fine degli anni 70, con una sintassi ispirata ad ISWIM.

Nuovo!!: C sharp e ML (linguaggio di programmazione) · Mostra di più »

Mono (progetto)

Mono è un progetto open source coordinato da Novell (precedentemente da Ximian) per creare un insieme di strumenti compatibili con il Framework.NET, secondo gli standard ECMA (e). I più importanti di questi strumenti sono il compilatore C# e il Common Language Runtime.

Nuovo!!: C sharp e Mono (progetto) · Mostra di più »

Namespace

Un namespace, o in italiano spazio dei nomi, è - nella terminologia relativa all'informatica - una collezione di nomi di entità, definite dal programmatore, omogeneamente usate in uno o più file sorgente.

Nuovo!!: C sharp e Namespace · Mostra di più »

Open source

In informatica, il termine inglese open source (che significa sorgente aperta) indica un software di cui gli autori (più precisamente, i detentori dei diritti) rendono pubblico il codice sorgente, favorendone il libero studio e permettendo a programmatori indipendenti di apportarvi modifiche ed estensioni.

Nuovo!!: C sharp e Open source · Mostra di più »

Overflow aritmetico

Un overflow aritmetico è un problema relativo alle operazioni sui numeri all'interno di un computer.

Nuovo!!: C sharp e Overflow aritmetico · Mostra di più »

Package (Java)

Un package è un meccanismo per organizzare classi Java in gruppi logici, principalmente (ma non solo) allo scopo di definire namespace distinti per diversi contesti.

Nuovo!!: C sharp e Package (Java) · Mostra di più »

Programmazione a eventi

In informatica la programmazione a eventi è un paradigma di programmazione dell'informatica.

Nuovo!!: C sharp e Programmazione a eventi · Mostra di più »

Programmazione funzionale

In informatica la programmazione funzionale è un paradigma di programmazione in cui il flusso di esecuzione del programma assume la forma di una serie di valutazioni di funzioni matematiche.

Nuovo!!: C sharp e Programmazione funzionale · Mostra di più »

Programmazione imperativa

In informatica, la programmazione imperativa è un paradigma di programmazione secondo cui un programma viene inteso come un insieme di istruzioni (dette anche direttive o comandi), ciascuna delle quali può essere pensata come un "ordine" che viene impartito alla macchina virtuale del linguaggio di programmazione utilizzato.

Nuovo!!: C sharp e Programmazione imperativa · Mostra di più »

Programmazione orientata agli oggetti

In informatica la programmazione orientata agli oggetti (OOP, Object Oriented Programming) è un paradigma di programmazione che permette di definire oggetti software in grado di interagire gli uni con gli altri attraverso lo scambio di messaggi.

Nuovo!!: C sharp e Programmazione orientata agli oggetti · Mostra di più »

Programmazione strutturata

In informatica la programmazione strutturata è un paradigma di programmazione emerso fra gli anni sessanta e gli anni settanta nel contesto della programmazione procedurale.

Nuovo!!: C sharp e Programmazione strutturata · Mostra di più »

Sicurezza rispetto ai tipi

In informatica la type safety (sicurezza rispetto ai tipi) è la misura con cui un linguaggio di programmazione previene o avvisa rispetto agli errori di tipo.

Nuovo!!: C sharp e Sicurezza rispetto ai tipi · Mostra di più »

Sistema operativo

Un sistema operativo (abbreviato in SO, in lingua inglese OS, "operating system"), in informatica, è un insieme di componenti software, che rende operativi (da cui il nome) computer, apparati e dispositivi informatici.

Nuovo!!: C sharp e Sistema operativo · Mostra di più »

Tipizzazione dinamica

In informatica e programmazione, la tipizzazione dinamica (o tipizzazione debole) è la politica di tipizzazione, ovvero di assegnazione di tipi alle variabili, in cui il controllo del tipo della variabile è effettuato a runtime piuttosto che in fase di compilazione.

Nuovo!!: C sharp e Tipizzazione dinamica · Mostra di più »

Tipizzazione forte

In informatica, e in particolare in programmazione, l'espressione tipizzazione forte (strong typing) può essere usata per caratterizzare il tipo di regole che un determinato linguaggio di programmazione impone, a livello sintattico o semantico, circa la tipizzazione dei dati e all'uso dei dati in relazione al loro tipo.

Nuovo!!: C sharp e Tipizzazione forte · Mostra di più »

Tipizzazione statica

In programmazione, la tipizzazione statica è una particolare politica di tipizzazione, ovvero di assegnazione di tipi alle variabili.

Nuovo!!: C sharp e Tipizzazione statica · Mostra di più »

Visual Basic

Il Visual Basic (formalmente abbreviato VB) è un linguaggio di programmazione event driven arrivato fino alla versione 12, la cui sintassi deriva dal BASIC.

Nuovo!!: C sharp e Visual Basic · Mostra di più »

Windows Presentation Foundation

Windows Presentation Foundation (o WPF), nome in codice Avalon, è una libreria di classi del Framework.NET proprietarie Microsoft (introdotta con la versione 3.0) per lo sviluppo dell'interfaccia grafica delle applicazioni in ambienti Windows.

Nuovo!!: C sharp e Windows Presentation Foundation · Mostra di più »

Ximian

Ximian era una compagnia che forniva applicazioni desktop open source per Linux ed Unix basati sulla piattaforma GNOME.

Nuovo!!: C sharp e Ximian · Mostra di più »

XML

In informatica XML (sigla di eXtensible Markup Language) è un metalinguaggio per la definizione di linguaggi di markup, ovvero un linguaggio marcatore basato su un meccanismo sintattico che consente di definire e controllare il significato degli elementi contenuti in un documento o in un testo.

Nuovo!!: C sharp e XML · Mostra di più »

2000

È stato l'ultimo anno del XX secolo e del II millennio.

Nuovo!!: C sharp e 2000 · Mostra di più »

2001

Il 2001 è stato il primo anno del III millennio e del XXI secolo dell'Era cristiana.

Nuovo!!: C sharp e 2001 · Mostra di più »

2003

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: C sharp e 2003 · Mostra di più »

Riorienta qui:

C Sharp, CSharp, C♯, Linguaggio C Sharp, Linguaggio C sharp.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »