Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
E-un annuncio gratuito

Come volevasi dimostrare

Come volevasi dimostrare è una polirematica che viene posta abitualmente al termine di una dimostrazione matematica, per segnalare che la validità di un teorema è stata definitivamente dimostrata.

48 relazioni: Archimede, Corollario, Corsivo, Diatesi passiva (lingua italiana), Dimostrazione matematica, Elettrodinamica quantistica, Euclide, Glossario delle frasi fatte, Hapax legomenon, Indicativo imperfetto, Ironia, Lemma (matematica), Lingua afrikaans, Lingua armena, Lingua catalana, Lingua ceca, Lingua ebraica, Lingua esperanto, Lingua estone, Lingua finlandese, Lingua francese, Lingua georgiana, Lingua greca, Lingua inglese, Lingua islandese, Lingua latina, Lingua lettone, Lingua olandese, Lingua polacca, Lingua portoghese, Lingua romena, Lingua russa, Lingua slovacca, Lingua spagnola, Lingua svedese, Lingua tedesca, Lingua thailandese, Lingua ucraina, Lingua vietnamita, Locuzioni latine, Parodia, Paul Halmos, Polirematica, Pronome, Rex Stout, Suffisso, Teorema, Unicode.

Archimede

Considerato come uno dei più grandi scienziati e matematici della storia, i contributi di Archimede spaziano dalla geometria all'idrostatica, dall'ottica alla meccanica.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Archimede · Mostra di più »

Corollario

In matematica, con il termine di origine floreale corollario si intende un enunciato che viene dimostrato nell'ambito di una teoria formale – come ad esempio un teorema, un lemma o una qualsiasi proposizione derivabile dagli assiomi della teoria stessa mediante un procedimento dimostrativo – e che in un'esposizione sistematica della teoria viene presentato come fatto che segue da vicino un enunciato di maggiore evidenza cui si riserva il ruolo di teorema.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Corollario · Mostra di più »

Corsivo

In tipografia il corsivo, detto anche italico o aldinoGiorgio Inglese, Alberto Asor Rosa.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Corsivo · Mostra di più »

Diatesi passiva (lingua italiana)

La diatesi passiva in lingua italiana viene formata in diversi modi.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Diatesi passiva (lingua italiana) · Mostra di più »

Dimostrazione matematica

Una dimostrazione matematica è un processo di deduzione che, partendo da premesse assunte come valide (ipotesi) o da proposizioni dimostrate in virtù di queste premesse, determina la necessaria validità di una nuova proposizione in virtù della (sola) coerenza formale del ragionamento.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Dimostrazione matematica · Mostra di più »

Elettrodinamica quantistica

L'elettrodinamica quantistica (o QED, dall'inglese Quantum Electro-Dynamics) è la teoria quantistica del campo elettromagnetico.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Elettrodinamica quantistica · Mostra di più »

Euclide

È stato sicuramente il più importante matematico della storia antica, e uno dei più importanti e riconosciuti di ogni tempo e luogo.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Euclide · Mostra di più »

Glossario delle frasi fatte

Questo glossario delle frasi fatte contiene i modi di dire più frequenti.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Glossario delle frasi fatte · Mostra di più »

Hapax legomenon

In linguistica e in filologia, un hapax legomenon (spesso anche solo hapax o, meno di frequente, apax; al plurale hapax legomena o hapax legomenoi), dal greco (hápax legómenon, "detto una volta sola") è una forma linguistica (parola o espressione), che compare una sola volta nell'ambito di un testo, di un autore o dell'intero sistema letterario di una lingua.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Hapax legomenon · Mostra di più »

Indicativo imperfetto

L'imperfetto dell'indicativo è la forma verbale delle lingue romanze che si adatta principalmente ad indicare situazioni ed abitudini considerate in un momento passato.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Indicativo imperfetto · Mostra di più »

Ironia

L'ironia (dal greco εἰρωνεία eirōneía, «dissimulazione») ha come base e scopo il comico, il riso e può finire nel sarcasmo, ma ha assunto anche significati più profondi.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Ironia · Mostra di più »

Lemma (matematica)

In matematica per lemma si intende un enunciato che viene dimostrato nell'ambito di una teoria formale (come un teorema, un corollario o una qualsiasi proposizione derivabile dagli assiomi della teoria stessa mediante un procedimento dimostrativo) e che in un'esposizione sistematica della teoria viene presentato come fatto preliminare ad un enunciato di maggiore evidenza cui si riserva il ruolo di teorema.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Lemma (matematica) · Mostra di più »

Lingua afrikaans

L'afrikaans è una lingua germanica occidentale parlata in Sudafrica e Namibia.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Lingua afrikaans · Mostra di più »

Lingua armena

La lingua armena (nome nativo: հայերեն լեզու,, hayeren lezow, comunemente detto hayeren) è una lingua indoeuropea parlata nella regione del Caucaso (in particolare nella Repubblica Armena) e in vari stati del mondo, a seguito della diaspora armena.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Lingua armena · Mostra di più »

Lingua catalana

La lingua catalana è una lingua romanza occidentale parlata da oltre 9 milioni di persone in Spagna (Catalogna, Isole Baleari, Comunità Valenzana e Frangia d'Aragona), Francia (Rossiglione), Andorra ed Italia (Alghero).

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Lingua catalana · Mostra di più »

Lingua ceca

La lingua ceca (detta anche boemo, in lingua čeština) è una lingua slava occidentale parlata in Repubblica Ceca.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Lingua ceca · Mostra di più »

Lingua ebraica

Per lingua ebraica (in ebraico israeliano: עברית, ivrit) si intendono sia l'ebraico biblico (o classico), sia l'ebraico moderno, lingua ufficiale dello Stato di Israele, che conta circa 7 milioni di locutori (oltre che un cospicuo numero di ebrei della Diaspora); l'ebraico moderno, cresciuto in un contesto sociale e tecnologico molto diverso da quello antico, contiene molti elementi lessicali presi in prestito da altre lingue.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Lingua ebraica · Mostra di più »

Lingua esperanto

L'esperanto è una lingua artificiale, sviluppata tra il 1872 e il 1887 dall'oftalmologo polacco di origini ebraiche Ludwik Lejzer Zamenhof.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Lingua esperanto · Mostra di più »

Lingua estone

La lingua estone (in estone eesti keel) è la lingua ufficiale parlata dagli Estoni.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Lingua estone · Mostra di più »

Lingua finlandese

La lingua finnica (suomen kieli) è l'idioma maggiormente parlato in Finlandia.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Lingua finlandese · Mostra di più »

Lingua francese

Il francese (nome nativo français, in IPA) è una lingua appartenente al gruppo delle lingue romanze della famiglia delle lingue indoeuropee.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Lingua francese · Mostra di più »

Lingua georgiana

La lingua georgiana (nome nativo kartuli ena ქართული ენა) appartiene al gruppo sud-caucasico (cartvelico), di cui rappresenta la lingua franca e l'unica lingua con una propria tradizione letteraria.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Lingua georgiana · Mostra di più »

Lingua greca

Per lingua greca o ellenica (dal nome nativo attuale Ελληνικά; greco antico) si intende la lingua parlata dalle popolazioni greche, sia nella Grecia propria sia nei vari territori in cui i Greci si insediarono nel corso dei secoli (per esempio nella Magna Grecia), in un arco di tempo che va dalla metà del II millennio a.C. al giorno d'oggi.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Lingua greca · Mostra di più »

Lingua inglese

L'inglese (nome nativo English) è una lingua indoeuropea appartenente al ramo occidentale delle lingue germaniche, assieme all'olandese, all'alto e basso tedesco, al fiammingo e al frisone.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Lingua inglese · Mostra di più »

Lingua islandese

L'islandese (nome nativo íslenska) è una lingua indoeuropea del gruppo delle lingue germaniche.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Lingua islandese · Mostra di più »

Lingua latina

Il latino è una lingua indoeuropea appartenente al gruppo delle lingue latino-falische.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Lingua latina · Mostra di più »

Lingua lettone

Il lettone (in lingua: Latviešu valoda) è la lingua ufficiale della Repubblica di Lettonia.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Lingua lettone · Mostra di più »

Lingua olandese

L'olandese (nome nativo: Hollands), o anche nederlandese o neerlandese (nome nativo: Nederlands; IPA: //) è una lingua sovraregionale (ufficialmente Algemeen Nederlands, nederlandese comune) che, insieme all'inglese, al tedesco, all'afrikaans e al frisone, appartiene al gruppo delle lingue germaniche occidentali.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Lingua olandese · Mostra di più »

Lingua polacca

La lingua polacca è una lingua slava occidentale parlata in Polonia e numerosi altri stati.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Lingua polacca · Mostra di più »

Lingua portoghese

Il portoghese (português,,, o a seconda delle varietà) è una lingua romanza ufficiale in Portogallo, Brasile, Angola, Mozambico, Guinea-Bissau, Guinea Equatoriale, Capo Verde, São Tomé e Príncipe, Macao e Timor Est.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Lingua portoghese · Mostra di più »

Lingua romena

La lingua romena o rumena o dacoromeno è una lingua romanza balcanica appartenente al gruppo indoeuropeo.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Lingua romena · Mostra di più »

Lingua russa

La lingua russa è una lingua slava orientale parlata in Russia e in svariate ex repubbliche dell'Unione Sovietica.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Lingua russa · Mostra di più »

Lingua slovacca

La lingua slovacca (slovenčina, slovenský jazyk) è una lingua slava occidentale parlata in Slovacchia, in Repubblica Ceca e in Serbia nella provincia della Voivodina.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Lingua slovacca · Mostra di più »

Lingua spagnola

Lo spagnolo, o castigliano, è una lingua appartenente al gruppo delle lingue romanze della famiglia delle lingue indoeuropee.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Lingua spagnola · Mostra di più »

Lingua svedese

Lo svedese è una lingua appartenente al sottogruppo delle lingue scandinave, corrispondente al gruppo settentrionale delle lingue germaniche, della famiglia delle lingue indoeuropee ed è parlato da più di dieci milioni di persone prevalentemente in Svezia, in alcune zone della Finlandia (circa 6% della popolazione), soprattutto lungo le coste e nelle isole Åland.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Lingua svedese · Mostra di più »

Lingua tedesca

Il tedesco è una lingua indoeuropea appartenente al ramo occidentale delle lingue germaniche.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Lingua tedesca · Mostra di più »

Lingua thailandese

La lingua thailandese, anche tailandese o lingua thai (thailandese: ภาษาไทย phasa thai; IPA) è la lingua nazionale e ufficiale della Thailandia e quella parlata principalmente dal popolo Thai, il gruppo etnico dominante della Thailandia.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Lingua thailandese · Mostra di più »

Lingua ucraina

La lingua ucraìna o укрaïнська мо́ва (ukrajinśka mova) è una lingua slava orientale parlata in Ucraina.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Lingua ucraina · Mostra di più »

Lingua vietnamita

La lingua vietnamita (nome nativo: tiếng Việt o Việt ngữ) è una lingua austroasiatica facente parte del gruppo delle lingue mon khmer, parlata, come idioma nazionale, in Vietnam.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Lingua vietnamita · Mostra di più »

Locuzioni latine

Elenco delle locuzioni latine, molte delle quali in uso presso gli antichi Romani.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Locuzioni latine · Mostra di più »

Parodia

La parodia - dalla lingua greca παρῳδία parà (παρα, simile) e odè (ᾠδή, canto) - è l'imitazione di uno stile letterario, musicale o artistico destinata a essere riconosciuta come tale o anche l'imitazione caricaturale di un quantomeno noto personaggio esistente o fittizio.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Parodia · Mostra di più »

Paul Halmos

Nasce a Budapest da una famiglia di origini ebraiche che nel 1929 emigra negli Stati Uniti.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Paul Halmos · Mostra di più »

Polirematica

Una polirematica, (dal greco πολι-, molti e ρημα, parola) è una locuzione il cui significato non è desumibile da quello delle parole che la compongono, e che viene usata come un tutto unico, come a ufo, a iosa, capro espiatorio.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Polirematica · Mostra di più »

Pronome

In linguistica, il pronome (dal latino pro-nomen, "al posto del nome"), indicato anche come sostituente, è una parte variabile del discorso che si usa per sostituire una parte del testo precedente (anafora) o successivo (catafora) oppure per riferirsi a un elemento del contesto in cui si svolge il discorso (funzione deittica).

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Pronome · Mostra di più »

Rex Stout

Il padre di Stout - John Wallace, di professione insegnante - e la madre - Lucetta Elizabeth Todhunter - erano quaccheri dell'Indiana.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Rex Stout · Mostra di più »

Suffisso

In linguistica il suffisso è un elemento che è posto alla fine di un tema o di una radice per formare una parola.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Suffisso · Mostra di più »

Teorema

Un teorema è una proposizione che, a partire da condizioni iniziali arbitrariamente stabilite, trae delle conclusioni, dandone una dimostrazione.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Teorema · Mostra di più »

Unicode

Unicode è un sistema di codifica che assegna un numero univoco ad ogni carattere usato per la scrittura di testi, in maniera indipendente dalla lingua, dalla piattaforma informatica e dal programma utilizzato.

Nuovo!!: Come volevasi dimostrare e Unicode · Mostra di più »

Riorienta qui:

C.v.d., Come dovevasi dimostrare, Q.e.d., Quod erat demonstrandum.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »