Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
E-un annuncio gratuito

Jun John Sakurai

Autorevole studioso di fisica delle particelle elementari, morì prematuramente mentre si trovava al CERN di Ginevra.

5 relazioni: American Physical Society, CERN, Fisica delle particelle, Ginevra, Premio Sakurai.

American Physical Society

L'American Phisical Society (APS) è una organizzazione statunitense, fondata nel 1899, che ha lo scopo di promuovere l'avanzamento della fisica, attraverso il supporto ai fisici, la diffusione delle informazioni e la collaborazione internazionale.

Nuovo!!: Jun John Sakurai e American Physical Society · Mostra di più »

CERN

L'Organizzazione europea per la ricerca nucleare (in inglese European Organization for Nuclear Research, in francese Conseil européen pour la recherche nucléaire), comunemente conosciuta con la sigla CERN, è il più grande laboratorio al mondo di fisica delle particelle.

Nuovo!!: Jun John Sakurai e CERN · Mostra di più »

Fisica delle particelle

La fisica delle particelle è la branca della fisica che studia i costituenti e le interazioni fondamentali della materia e della radiazione.

Nuovo!!: Jun John Sakurai e Fisica delle particelle · Mostra di più »

Ginevra

Ginevra (francese: Genève; arpitano: Geneva; tedesco: Genf; romancio: Genevra), capitale dell'omonimo cantone, è la seconda città più popolata della Svizzera dopo Zurigo con 201.164 abitanti (2015), situata dove il lago Lemano (spesso chiamato "lago di Ginevra") riconfluisce nel fiume Rodano.

Nuovo!!: Jun John Sakurai e Ginevra · Mostra di più »

Premio Sakurai

Il Premio J. J. Sakurai per la fisica teorica delle particelle, è assegnato dalla American Physical Society al suo incontro di Aprile annuale (April Meeting), e premia i risultati teorici più importanti della teoria della fisica delle particelle.

Nuovo!!: Jun John Sakurai e Premio Sakurai · Mostra di più »

Riorienta qui:

J. J. Sakurai.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »