Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
E-un annuncio gratuito

L'Alfiere (sceneggiato televisivo)

L'Alfiere è uno sceneggiato televisivo diretto da Anton Giulio Majano, prodotto dalla RAI e andato in onda nel 1956.

24 relazioni: Achille Millo, Alfiere (grado militare), Anton Giulio Majano, Aroldo Tieri, Basilicata, Carlo Alianello, Carlo Croccolo, Domenico Modugno, Emma Danieli, Esercito delle Due Sicilie, Fabrizio Mioni, Garibaldino, Ivo Garrani, L'Alfiere (romanzo), Luciano Melani, Maria Fiore, Nino Vingelli, Programma Nazionale, Rai, Regno delle Due Sicilie, Sceneggiato televisivo, Ubaldo Lay, 1860, 1956.

Achille Millo

A pochi esami dalla laurea in medicina, decise di abbandonare gli studi per intraprendere la carriera teatrale.

Nuovo!!: L'Alfiere (sceneggiato televisivo) e Achille Millo · Mostra di più »

Alfiere (grado militare)

Il grado di alfiere (dallo spagnolo alférez e questo dall'arabo الفارس ovvero al-fāris, "cavaliere") è, nelle varie forze armate mondiali, il grado inferiore di ufficiale, quello di cadetto, o uno dei più alti tra quelli dei sottufficiali.

Nuovo!!: L'Alfiere (sceneggiato televisivo) e Alfiere (grado militare) · Mostra di più »

Anton Giulio Majano

Nacque a Chieti da Odoardo Majano e Agata Maraschini, laureato in scienze politiche, frequentò l'Accademia militare di Modena, dalle quale uscì col rango di ufficiale di cavalleria.

Nuovo!!: L'Alfiere (sceneggiato televisivo) e Anton Giulio Majano · Mostra di più »

Aroldo Tieri

È stato una importante figura nel teatro e nel cinema italiano.

Nuovo!!: L'Alfiere (sceneggiato televisivo) e Aroldo Tieri · Mostra di più »

Basilicata

La Basilicata (AFI), o anche comunemente Lucania (quest'ultima fu la denominazione in uso dal 1932 al 1947, nonostante questo termine identifichi una regione storica dai confini lievemente differenti), è una regione italiana a statuto ordinario dell'Italia meridionale di abitanti con capoluogo Potenza.

Nuovo!!: L'Alfiere (sceneggiato televisivo) e Basilicata · Mostra di più »

Carlo Alianello

È considerato il capostipite del revisionismo del Risorgimento e le sue opere sono un punto di riferimento per vari revisionisti moderni.

Nuovo!!: L'Alfiere (sceneggiato televisivo) e Carlo Alianello · Mostra di più »

Carlo Croccolo

Ha iniziato la carriera nel 1950, interpretando alla radio la commedia Don Ciccillo si gode il sole, in teatro L'Anfiparnaso, diretto da Mario Soldati e al cinema il film I cadetti di Guascogna.

Nuovo!!: L'Alfiere (sceneggiato televisivo) e Carlo Croccolo · Mostra di più »

Domenico Modugno

Considerato uno dei padri della canzone italiana e uno tra i più prolifici artisti in generale, avendo scritto e inciso circa 230 canzoni, interpretato 38 film per il cinema e 7 per la televisione, nonché recitato in 13 spettacoli teatrali, condotto alcuni programmi televisivi, e vinto quattro Festival di Sanremo: universalmente nota è la prima di tali quattro vittorie, quella del 1958 (primo cantautore in gara nella storia della manifestazione) con Nel blu dipinto di blu, ma ribattezzata quasi subito dal pubblico Volare, destinata a diventare una delle canzoni italiane più conosciute, se non la più conosciuta al mondo, tanto da vendere 800 000 copie in Italia e oltre 22 milioni nel mondo.

Nuovo!!: L'Alfiere (sceneggiato televisivo) e Domenico Modugno · Mostra di più »

Emma Danieli

È stata anche un personaggio televisivo come Signorina buonasera della RAI - Radiotelevisione italiana e come presentatrice di programmi (fra gli altri, il Festival di Napoli 1957 accanto a Enzo Tortora e Marisa Borroni).

Nuovo!!: L'Alfiere (sceneggiato televisivo) e Emma Danieli · Mostra di più »

Esercito delle Due Sicilie

L'Esercito delle Due Sicilie, spesso citato nei testi come Real Esercito o Esercito napoletano o, impropriamente, Esercito borbonico, fu la forza armata terrestre del nuovo Stato indipendente creato dall'insediamento della dinastia borbonica nel meridione d'Italia in seguito agli eventi della guerra di successione polacca.

Nuovo!!: L'Alfiere (sceneggiato televisivo) e Esercito delle Due Sicilie · Mostra di più »

Fabrizio Mioni

Interrotti gli studi universitari, esordì nel film Divisione Folgore (1955) di Duilio Coletti, iniziando subito una brillante carriera cinematografica e televisiva.

Nuovo!!: L'Alfiere (sceneggiato televisivo) e Fabrizio Mioni · Mostra di più »

Garibaldino

Con garibaldino si indica ogni soldato volontario che abbia militato nelle numerose formazioni costituite e guidate da Giuseppe Garibaldi o ispirate ai suoi ideali.

Nuovo!!: L'Alfiere (sceneggiato televisivo) e Garibaldino · Mostra di più »

Ivo Garrani

Esordì sul palcoscenico nel 1943 con la compagnia di Tamberlani, nella quale si impose per le sue doti d'attore controllato ed efficace dando inizio a una proficua carriera che lo portò, negli anni, a lavorare al fianco di grandi interpreti come Rina Morelli, Paolo Stoppa, Diana Torrieri, Elsa Merlini, Gino Cervi, Andreina Pagnani, Giancarlo Sbragia, Valeria Valeri, Enrico Maria Salerno, Luigi Vannucchi, Valentina Fortunato, Sergio Fantoni.

Nuovo!!: L'Alfiere (sceneggiato televisivo) e Ivo Garrani · Mostra di più »

L'Alfiere (romanzo)

L'Alfiere è un romanzo storico del 1942 scritto da Carlo Alianello.

Nuovo!!: L'Alfiere (sceneggiato televisivo) e L'Alfiere (romanzo) · Mostra di più »

Luciano Melani

Come interprete in televisione è stato nel cast delle miniserie La donna di cuori, del 1969, in cui impersonava il ruolo di Callum, e La donna di picche, del 1972, in cui rivestiva i panni del capitano Blanco.

Nuovo!!: L'Alfiere (sceneggiato televisivo) e Luciano Melani · Mostra di più »

Maria Fiore

Giovanissima, divenne famosa interpretando la parte di Carmela nel film Due soldi di speranza di Renato Castellani (Palma d'oro al festival di Cannes del 1952, ex aequo con Otello di Orson Welles).

Nuovo!!: L'Alfiere (sceneggiato televisivo) e Maria Fiore · Mostra di più »

Nino Vingelli

Attore, pittore, Cavaliere della Repubblica, Salvatore Vingelli in arte Nino Vingelli inizia giovanissimo, a seguito della sua passione per il canto e per il teatro, a calcare i palcoscenici dei teatri della sua città in cui si esibiscono soprattutto compagnie tradizionali in lingua napoletana.

Nuovo!!: L'Alfiere (sceneggiato televisivo) e Nino Vingelli · Mostra di più »

Programma Nazionale

*Rai 1, la prima rete televisiva italiana, così denominata fino alla Riforma della RAI del 1975.

Nuovo!!: L'Alfiere (sceneggiato televisivo) e Programma Nazionale · Mostra di più »

Rai

La Rai − Radiotelevisione Italiana S.p.A., denominazione spesso abbreviata in italiano in Rai o RAI, è la società concessionaria in esclusiva del servizio pubblico radiotelevisivo in Italia.

Nuovo!!: L'Alfiere (sceneggiato televisivo) e Rai · Mostra di più »

Regno delle Due Sicilie

Il Regno delle Due Sicilie fu uno Stato sovrano dell'Europa meridionale esistito tra il dicembre 1816 e il febbraio 1861, ovvero dalla Restaurazione all'Unità d'Italia.

Nuovo!!: L'Alfiere (sceneggiato televisivo) e Regno delle Due Sicilie · Mostra di più »

Sceneggiato televisivo

Lo sceneggiato televisivo indica un'opera, sia italiana che straniera, della letteratura e della narrativa rielaborata per una rappresentazione televisiva, in particolare nel periodo fino alla fine degli anni settanta.

Nuovo!!: L'Alfiere (sceneggiato televisivo) e Sceneggiato televisivo · Mostra di più »

Ubaldo Lay

Dopo gli esordi negli spettacoli del GUF (il primo dei quali fu Una bella domenica di settembre di Ugo Betti, per la regia di Riccardo Mantoni), s'iscrisse, grazie all'interessamento di Silvio D'Amico, all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica, ma dovette interrompere gli studi con l'arrivo della seconda guerra mondiale, quando fu chiamato alle armi come ufficiale di fanteria e fu costretto a partire per il fronte in Jugoslavia.

Nuovo!!: L'Alfiere (sceneggiato televisivo) e Ubaldo Lay · Mostra di più »

1860

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: L'Alfiere (sceneggiato televisivo) e 1860 · Mostra di più »

1956

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: L'Alfiere (sceneggiato televisivo) e 1956 · Mostra di più »

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »