Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
E-un annuncio gratuito

O Isis und Osiris

O Isis und Osiris (O Iside e Osiride) è un'aria del Flauto magico di Mozart, un adagio in Fa maggiore in 3/4, cantata da un basso, il personaggio Sarastro, e da diciotto corifei.

32 relazioni: Antico Egitto, Aria (musica), Basso (voce), Basso continuo, Der Hölle Rache kocht in meinem Herzen, Dio, Do maggiore, Emanuel Schikaneder, Fa maggiore, Giovanni Pierluigi da Palestrina, Il flauto magico, Iside, Jean Terrasson, Lingua tedesca, Luna (astrologia), Massoneria, Mi maggiore, Numerologia, Osiride, Paternità, Preghiera, Re minore, Rinascita (religione), Rito di iniziazione, Sole (astrologia), Tempio, Tempo (musica), Wolfgang Amadeus Mozart, 1731, 1791, 18 (numero), 30 settembre.

Antico Egitto

La Grande Sfinge e le piramidi di Giza sono tra i simboli più riconoscibili della civiltà dell'antico Egitto. Con antico Egitto si intende la civiltà sviluppatasi in quella sottile striscia di terra paludosa e fertile che si distende lungo le rive del Nilo, a partire dalle sue cateratte ai confini col Sudan fino allo sbocco nel Mediterraneo, e riconosciuta come entità statale a partire dal 3100 a.C. fino al 1075 a.C. ed è suddiviso in quattro grandi fasi: il regno antico dal 3000 a.C. al 2040 a.C., regno medio dal 2040 al 1540 a.C., regno nuovo dal 1540 al 1070 a.C. e infine l'età tarda dal 1070 al 343 a.C. Le tracce di insediamenti lungo il Nilo sono molto antiche e si calcola che l'agricoltura (in particolare la coltivazione di grano e orzo) abbia fatto la sua comparsa in quelle regioni intorno al 3500 a.C. Proprio la presenza del fiume, che rende possibile la vita in una regione peraltro desertica, è il motore primo del precoce nascere della civiltà urbana e del suo persistere quasi immutata, ai nostri occhi, per quasi tremila anni.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e Antico Egitto · Mostra di più »

Aria (musica)

In campo musicale per aria (in francese anche air, ayr e ayre e in inglese anche air) si intende un brano, quasi sempre per voce solista, articolato in strofe o sezioni.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e Aria (musica) · Mostra di più »

Basso (voce)

Nel canto, il termine basso designa sia la più grave tra le voci maschili, sia il cantante che la possiede, sia il suo registro peculiare.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e Basso (voce) · Mostra di più »

Basso continuo

Il basso continuo (detto anche basso cifrato o numerato), strettamente associato con tutti i generi di musica del periodo barocco, è l'accompagnamento strumentale che conduce il discorso d'insieme mediante l'elaborazione estemporanea di accordi, seguendo la traccia della parte più grave della partitura.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e Basso continuo · Mostra di più »

Der Hölle Rache kocht in meinem Herzen

Der Hölle Rache kocht in meinem Herzen (La vendetta dell'Inferno ribolle nel mio cuore) è la seconda aria della Regina della Notte nel Flauto magico di Mozart.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e Der Hölle Rache kocht in meinem Herzen · Mostra di più »

Dio

Con il termine Dio si intende indicare un'entità superiore dotata di potenza straordinaria variamente denominata e significata nelle diverse culture religiose.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e Dio · Mostra di più »

Do maggiore

La tonalità di Do maggiore è incentrata sulla nota tonica Do e viene annotata sul pentagramma senza alterazioni.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e Do maggiore · Mostra di più »

Emanuel Schikaneder

Deve la sua fama a Mozart, per il quale scrisse il libretto del Flauto magico (Die Zauberflöte), interpretando inoltre il personaggio di Papageno.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e Emanuel Schikaneder · Mostra di più »

Fa maggiore

La tonalità di Fa maggiore è incentrata sulla nota tonica Fa.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e Fa maggiore · Mostra di più »

Giovanni Pierluigi da Palestrina

Giovanni Pierluigi (o, in latino, Johannes Petraloysius) nacque presumibilmente a Palestrina, l'antica Praeneste nei pressi di Roma.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e Giovanni Pierluigi da Palestrina · Mostra di più »

Il flauto magico

Il flauto magico (K 620), titolo originale Die Zauberflöte, è un Singspiel in due atti musicato da Wolfgang Amadeus Mozart, su libretto di Emanuel Schikaneder e con il contributo di Karl Ludwig Giesecke.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e Il flauto magico · Mostra di più »

Iside

Iside, o Isis o Isi, in lingua egizia Aset (traslitterato 3s.t) ossia sede,.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e Iside · Mostra di più »

Jean Terrasson

Professore di filosofia greca e latina nel Collège royal, fu eletto membro dell'Académie des inscriptions et belles-lettres nel 1707 e dell'Académie française nel 1732.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e Jean Terrasson · Mostra di più »

Lingua tedesca

Il tedesco è una lingua indoeuropea appartenente al ramo occidentale delle lingue germaniche.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e Lingua tedesca · Mostra di più »

Luna (astrologia)

La Luna è l'unico satellite naturale della Terra e il secondo corpo celeste più luminoso dopo il Sole.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e Luna (astrologia) · Mostra di più »

Massoneria

La massoneria (definita anche Arte Reale) è un'associazione iniziatica e di fratellanza a base morale che si propone come patto etico-morale tra uomini liberi.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e Massoneria · Mostra di più »

Mi maggiore

La tonalità di Mi maggiore è incentrata sulla nota tonica Mi.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e Mi maggiore · Mostra di più »

Numerologia

La numerologia è lo studio della possibile relazione mistica o esoterica tra i numeri e le caratteristiche o le azioni di oggetti fisici ed esseri viventi.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e Numerologia · Mostra di più »

Osiride

Osiride (anche Usiride, Osiris od Osiri o, in egizio, Asar o Ausar, una delle possibili etimologie è "vegetazione") è il dio della morte e dell'oltretomba.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e Osiride · Mostra di più »

Paternità

Nell'accezione comune primaria paternità indica la condizione di padre, di colui, cioè, che nell'atto sessuale con la donna crea un nuovo essere umano, con il quale egli intrattiene un rapporto giuridico/affettivo unico e privilegiato.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e Paternità · Mostra di più »

Preghiera

La preghiera è una delle pratiche comuni a le religioni.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e Preghiera · Mostra di più »

Re minore

La tonalità di re minore è incentrata sulla nota tonica Re.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e Re minore · Mostra di più »

Rinascita (religione)

Rinascita (o, più esattamente e letteralmente Nuova nascita, dall'inglese being born again) è un termine usato originariamente dalle branche revivaliste, evangeliche, pentecostali e fondamentaliste della cristianità protestante, dove è associato con i concetti di salvezza, conversione e nascita spirituale.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e Rinascita (religione) · Mostra di più »

Rito di iniziazione

culti misterici di Samotracia (bassorilievo, Museo del Louvre massone, 1805 Iniziazione di un ragazzo nel Malawi L'iniziazione è un complesso di uno o più riti di natura culturale e religiosa che permettono al partecipante «l'uscita da uno status in funzione dell'entrata in uno status diverso, talora in modo radicale, dal precedente».

Nuovo!!: O Isis und Osiris e Rito di iniziazione · Mostra di più »

Sole (astrologia)

Il Sole in astrologia è il primo e più importante pianeta del sistema solare.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e Sole (astrologia) · Mostra di più »

Tempio

Il tempio è una struttura architettonica utilizzata come luogo di culto.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e Tempio · Mostra di più »

Tempo (musica)

Nella teoria musicale, il tempo di una composizione è il suo o velocità.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e Tempo (musica) · Mostra di più »

Wolfgang Amadeus Mozart

Mozart è annoverato tra i più grandi geni della storia della musica, dotato di raro e precoce talento.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e Wolfgang Amadeus Mozart · Mostra di più »

1731

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e 1731 · Mostra di più »

1791

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e 1791 · Mostra di più »

18 (numero)

Diciotto (cf. lingua latina duodeviginti, greco ὀκτωκαίδεκα) è il numero naturale dopo il 17 e prima del 19.

Nuovo!!: O Isis und Osiris e 18 (numero) · Mostra di più »

30 settembre

Il 30 settembre è il 273º giorno del calendario gregoriano (il 274º negli anni bisestili).

Nuovo!!: O Isis und Osiris e 30 settembre · Mostra di più »

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »