Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
E-un annuncio gratuito

P.Q.M.

P.Q.M., sigla della locuzione per questi motivi, nel diritto processuale italiano, civile e penale, è una sigla che viene posta a capoverso nella parte conclusiva delle sentenze, per introdurre l'esposizione della decisione finale della corte.

4 relazioni: Magistratura italiana, Processo (diritto), Sentenza, Sentenza (diritto italiano).

Magistratura italiana

La magistratura della Repubblica Italiana è depositaria del potere giudiziario, in particolare di funzioni giurisdizionali o requirenti.

Nuovo!!: P.Q.M. e Magistratura italiana · Mostra di più »

Processo (diritto)

Il processo, in diritto, è il procedimento attraverso il quale viene esercitata la funzione giurisdizionale, e si conclude con una sentenza.

Nuovo!!: P.Q.M. e Processo (diritto) · Mostra di più »

Sentenza

La sentenza (dal latino sententia, derivato del verbo sentire, 'ritenere, giudicare'), in diritto, è il provvedimento giurisdizionale con il quale il giudice definisce in tutto o in parte la controversia che gli è stata sottoposta, risolvendo le questioni in fatto ed in diritto proposte dalle parti.

Nuovo!!: P.Q.M. e Sentenza · Mostra di più »

Sentenza (diritto italiano)

La sentenza, nel diritto italiano, è il provvedimento giurisdizionale con il quale viene definita, in tutto od in parte, una questione tra due o più parti processuali, a seguito dell'instaurazione di un processo.

Nuovo!!: P.Q.M. e Sentenza (diritto italiano) · Mostra di più »

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »