Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
E-un annuncio gratuito

W le donne (programma televisivo)

W le donne è stato un programma televisivo italiano trasmesso il venerdì sera a partire dall'autunno 1984 dapprima su Canale 5 per tredici puntate per poi trasferirsi su Retequattro sempre il venerdi per 20 settimane e infine la domenica sera (dalla stagione 85/86) per un nuovo ciclo di trentacinque puntate.

24 relazioni: Alba Parietti, Aldo Grasso, Amanda Lear, Andrea Giordana, Arnoldo Mondadori Editore, Canale 5, Cristiano Malgioglio, Daniela Santanchè, Enciclopedia della televisione, Fininvest, Garzanti, Giancarlo Nicotra, La Cinq, Maldive, Maurizio Micheli, Raffaello Cortina Editore, Rete 4, Romolo Siena, Silvio Berlusconi, Simona Ventura, Venerdì, 1984, 1985, 1986.

Alba Parietti

Figlia di un partigiano, deve il suo nome alla città di Alba, prima città piemontese a essere liberata nel 1945.

Nuovo!!: W le donne (programma televisivo) e Alba Parietti · Mostra di più »

Aldo Grasso

Si occupa principalmente di storia della televisione.

Nuovo!!: W le donne (programma televisivo) e Aldo Grasso · Mostra di più »

Amanda Lear

Ha intrapreso la sua carriera come modella all'inizio degli anni sessanta, distinguendosi per una certa androginia, che colpì anche il pittore surrealista Salvador Dalí, per il quale posò spesso.

Nuovo!!: W le donne (programma televisivo) e Amanda Lear · Mostra di più »

Andrea Giordana

È figlio di Marina Berti e Claudio Gora e fratello di Carlo, Marina, Luca e Cristina anch'essi attori.

Nuovo!!: W le donne (programma televisivo) e Andrea Giordana · Mostra di più »

Arnoldo Mondadori Editore

La Arnoldo Mondadori Editore, meglio nota come Mondadori, è la maggiore casa editrice italiana, con sede a Segrate (MI).

Nuovo!!: W le donne (programma televisivo) e Arnoldo Mondadori Editore · Mostra di più »

Canale 5

Canale 5 è un canale televisivo italiano privato disponibile in Italia a livello nazionale.

Nuovo!!: W le donne (programma televisivo) e Canale 5 · Mostra di più »

Cristiano Malgioglio

A metà anni '60, Cristiano lascia la Sicilia per trasferirsi a Genova dove abitava la sorella, inizia a lavorare presso le Poste ove aveva il compito di smistare la corrispondenza.

Nuovo!!: W le donne (programma televisivo) e Cristiano Malgioglio · Mostra di più »

Daniela Santanchè

È stata deputata della Camera dal 2001 al 2008, eletta nelle liste di Alleanza Nazionale, si è candidata a premier per la lista La Destra-Fiamma Tricolore nel 2008 non risultando eletta neanche come parlamentare, è stata sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all'Attuazione del programma di governo del governo Berlusconi IV dal 1º marzo 2010 al 16 novembre 2011, ed è infine stata rieletta in Parlamento nel 2013 con il Popolo della Libertà, aderendo a Forza Italia nel novembre dello stesso anno.

Nuovo!!: W le donne (programma televisivo) e Daniela Santanchè · Mostra di più »

Enciclopedia della televisione

Enciclopedia della televisione è un volume che fa parte della collana editoriale le Garzantine e che è stato pubblicato in ristampa, in versione ampliata e aggiornata, nel 2008 dalla casa editrice Garzanti Editore.

Nuovo!!: W le donne (programma televisivo) e Enciclopedia della televisione · Mostra di più »

Fininvest

Fininvest S.p.A. (Finanziaria Investimenti) è la holding che detiene tutto il reparto azionario della famiglia Berlusconi, con a capo il suo fondatore Silvio Berlusconi.

Nuovo!!: W le donne (programma televisivo) e Fininvest · Mostra di più »

Garzanti

La Garzanti è una casa editrice italiana.

Nuovo!!: W le donne (programma televisivo) e Garzanti · Mostra di più »

Giancarlo Nicotra

Era nipote dell'attore Cesare Libassi, figlio dell'attore Antonio Nicotra e fratello di Franco Nicotra e dell'attore e doppiatore Angelo Nicotra, nonché zio della doppiatrice Elisa Carucci.

Nuovo!!: W le donne (programma televisivo) e Giancarlo Nicotra · Mostra di più »

La Cinq

La Cinq è stato un canale televisivo privato francese, fondato da Silvio Berlusconi nel 1986 e chiuso nel 1992.

Nuovo!!: W le donne (programma televisivo) e La Cinq · Mostra di più »

Maldive

La Repubblica delle Maldive è uno stato insulare di 344.080 abitanti (censimento del 2014) composto da un gruppo di atolli situati nell'Oceano Indiano a sud-ovest dell'India.

Nuovo!!: W le donne (programma televisivo) e Maldive · Mostra di più »

Maurizio Micheli

Nato a Livorno e cresciuto a Bari, si è diplomato alla scuola del Piccolo Teatro di Milano e successivamente laureato al D.A.M.S. di Bologna con Luigi Squarzina.

Nuovo!!: W le donne (programma televisivo) e Maurizio Micheli · Mostra di più »

Raffaello Cortina Editore

Raffaello Cortina Editore è una casa editrice indipendente italiana fondata nel 1980.

Nuovo!!: W le donne (programma televisivo) e Raffaello Cortina Editore · Mostra di più »

Rete 4

Rete 4 è il terzo canale televisivo italiano privato disponibile in Italia a livello nazionale La rete si presenta come canale generalista orientata principalmente ad un pubblico adulto in quanto offre soprattutto cinema, telefilm, informazione e sport.

Nuovo!!: W le donne (programma televisivo) e Rete 4 · Mostra di più »

Romolo Siena

Iniziò la carriera come giornalista sportivo, collaborando con diverse testate giornalistiche, fra cui la Gazzetta dello Sport, di cui fu anche inviato al Giro d'Italia.

Nuovo!!: W le donne (programma televisivo) e Romolo Siena · Mostra di più »

Silvio Berlusconi

Nell'ottobre dello stesso anno scende in politica lanciando il partito politico di centro-destra Forza Italia, strutturatosi nel gennaio successivo, confluito nel 2008 ne Il Popolo della Libertà e poi rifondato nel 2013, segnando la vita politica italiana dalla metà degli anni novanta in poi con un atteggiamento tipico che è stato definito berlusconismo, ampiamente sostenuto dai suoi seguaci politici e dai suoi elettori, entrando fortemente anche nella cultura di massa e nell'immaginario collettivo italiano ed estero, ma suscitando anche un duro antiberlusconismo da parte degli oppositori.

Nuovo!!: W le donne (programma televisivo) e Silvio Berlusconi · Mostra di più »

Simona Ventura

Le sue prime apparizioni in televisione risalgono alla metà degli anni ottanta, come concorrente di alcuni famosi quiz e giochi televisivi.

Nuovo!!: W le donne (programma televisivo) e Simona Ventura · Mostra di più »

Venerdì

Venerdì è il giorno della settimana che segue il giovedì e precede il sabato.

Nuovo!!: W le donne (programma televisivo) e Venerdì · Mostra di più »

1984

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: W le donne (programma televisivo) e 1984 · Mostra di più »

1985

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: W le donne (programma televisivo) e 1985 · Mostra di più »

1986

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: W le donne (programma televisivo) e 1986 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Viva le donne (programma televisivo).

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »