Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Óscar de la Hoya

Ha vinto la medaglia d'oro alle Olimpiadi di Barcellona del 1992.

52 relazioni: Antonio Margarito, Barcellona, Bernard Hopkins, Bob Arum, Don King, Evander Holyfield, Félix Trinidad, Fernando Vargas, Floyd Mayweather Jr., Giochi della XXV Olimpiade, Giochi olimpici estivi, Giorgio Campanella, Héctor Camacho, International Boxing Federation, Jeff Mayweather, Julio César Chávez, Julio César Chávez Jr., Las Vegas, Lennox Lewis, Los Angeles, Manny Pacquiao, Marco Antonio Barrera, Miguel Cotto, Muhammad Ali, Oro, Pay-per-view, Pernell Whitaker, Porto Rico, Pound for Pound, Regno Unito, Ricky Hatton, Ring Magazine Fighter of the Year, Shane Mosley, Shanna Moakler, Steve Forbes, Sugar Ray Leonard, World Boxing Association, World Boxing Council, World Boxing Organization, 1992, 1994, 1995, 1996, 1997, 1999, 2001, 2002, 2003, 2004, 2006, ..., 2007, 2009. Espandi índice (2 più) »

Antonio Margarito

Campione WBO, IBF e WBA dei pesi welter tra il 2002 e il 2008, si distingueva per il suo stile di combattimento molto aggressivo, che gli è valso il soprannome di "Tornado di Tijuana", e il suo mento d'acciaio che gli ha fatto subire 2 sole sconfitte prima del limite.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Antonio Margarito · Mostra di più »

Barcellona

Barcellona (AFI:; in catalano e spagnolo Barcelona) è una città di 1.620.809 abitanti (area metropolitana istituzionale: 3.239.337 abitanti) della Spagna, capoluogo della Catalogna, una comunità autonoma della parte nord-orientale dello Stato, oltre che dell'omonima provincia e della comarca del Barcelonès.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Barcellona · Mostra di più »

Bernard Hopkins

Tra i pugili più longevi di sempre, fu campione dei pesi medi dal 1995 al 2005, unificando e mettendo in palio i suoi titoli per un totale di 20 difese.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Bernard Hopkins · Mostra di più »

Bob Arum

È il fondatore e CEO di Top Rank, una società di promozione di pugilato professionistico con sede a Las Vegas.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Bob Arum · Mostra di più »

Capodanno

Capodanno (da capo d'anno) è il primo giorno dell'anno.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Capodanno · Mostra di più »

Don King

Noto per la sua personalissima acconciatura e per il suo carattere, Don King ha organizzato vari incontri storici, come il Rumble in the Jungle che ha visto lo scontro tra Foreman e Ali nel 1974, il Thrilla in Manila nel 1975, il terzo storico incontro tra Muhammad Ali e Joe Frazier, e più recentemente "The Fight Of The Millennium", tra Oscar de la Hoya e Tito Trinidad nel 1999 e l'incontro di riunificazione del titolo mondiale dei pesi medi tra Bernard Hopkins e Felix Trinidad nel 2001, dove in palio c'erano le cinture WBA, WBC ed IBF.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Don King · Mostra di più »

Evander Holyfield

Ultimo di 9 fratelli e padre di 11 figli, ha giocato a football americano prima di darsi al pugilato.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Evander Holyfield · Mostra di più »

Félix Trinidad

È considerato uno dei pugili portoricani più forti di sempre.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Félix Trinidad · Mostra di più »

Fernando Vargas

Soprannominato "The Aztec Warrior", "Ferocious Fernando" o "El Feroz", è stato campione IBF e WBA dei medioleggeri.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Fernando Vargas · Mostra di più »

Floyd Mayweather Jr.

Soprannominato Pretty Boy Floyd e Money Mayweather, ha vinto la medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Atlanta 1996.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Floyd Mayweather Jr. · Mostra di più »

Giochi della XXV Olimpiade

I Giochi della XXV Olimpiade (in catalano Jocs Olímpics de la XXV Olimpíada, in spagnolo Juegos de la XXV Olimpiada) si sono svolti a Barcellona, in Spagna, dal 25 luglio al 9 agosto 1992.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Giochi della XXV Olimpiade · Mostra di più »

Giochi olimpici estivi

I Giochi olimpici estivi, o Olimpiadi estive, sono una manifestazione sportiva multidisciplinare, internazionale, a cadenza quadriennale, organizzata dal Comitato Olimpico Internazionale.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Giochi olimpici estivi · Mostra di più »

Giorgio Campanella

È stato il pugile più giovane ad aver partecipato alle Olimpiadi di Seul nel 1988 all'età di 18 anni.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Giorgio Campanella · Mostra di più »

Héctor Camacho

Ammiratore ed imitatore dello stile anticonformista e controverso di Muhammad Ali, Macho Camacho fu tre volte campione del mondo e riuscì, soprattutto nella prima parte della sua carriera, a calamitare su di sé l'attenzione dei mass media; curiosamente, quando cominciò a comportarsi in maniera più regolare, venne abbandonato da molti fan.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Héctor Camacho · Mostra di più »

International Boxing Federation

La International Boxing Federation (IBF) è un'organizzazione professionistica di pugilato, che sancisce le gare ufficiali e patrocina il campionato del mondo IBF.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e International Boxing Federation · Mostra di più »

Jeff Mayweather

Attivo negli anni novanta, è stato detentore del titolo IBO nella categoria pesi superpiuma, battendo John Roby il 21 aprile 1994, difendendolo successivamente due volte.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Jeff Mayweather · Mostra di più »

Julio César Chávez

Julio César Chávez nasce a Ciudad Obregon nella provincia di Sonora in Messico; ma cresce e vive nella città di Culiacan.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Julio César Chávez · Mostra di più »

Julio César Chávez Jr.

Nome completo Julio Cesar Chavez Carrasco, nasce il 16 febbraio 1986 a Culiacan nella provincia di Sinaloa in Messico.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Julio César Chávez Jr. · Mostra di più »

Las Vegas

Las Vegas (pronuncia italiana:; pronuncia inglese) è una città degli Stati Uniti d'America, capoluogo della contea di Clark e città più grande dello Stato del Nevada.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Las Vegas · Mostra di più »

Lennox Lewis

Soprannominato The Lion (in italiano "il leone"), è stato uno dei pochi pugili ad aver vinto tre volte il titolo dei pesi massimi, assieme a Muhammad Ali, Evander Holyfield e Vitali Klitschko.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Lennox Lewis · Mostra di più »

Los Angeles

Los Angeles (pronuncia inglese; pronuncia italiana: o; pronuncia spagnola), spesso abbreviata in L.A., è una città degli Stati Uniti d'America, capoluogo dell'omonima contea, situata nella California meridionale.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Los Angeles · Mostra di più »

Manny Pacquiao

Considerato uno dei migliori pugili della sua generazione, è il primo e unico campione mondiale in otto classi di peso, dove ha vinto undici titoli iridati, nonché il primo a vincere il campionato lineare in cinque diverse classi.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Manny Pacquiao · Mostra di più »

Marco Antonio Barrera

Soprannominato "Baby Faced Assassin", è stato sette volte campione del mondo.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Marco Antonio Barrera · Mostra di più »

Miguel Cotto

È il primo ed unico pugile portoricano ad aver vinto titoli mondiali in quattro differenti categorie di peso.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Miguel Cotto · Mostra di più »

Muhammad Ali

Sin dagli inizi di carriera, Ali si contraddistinse come una figura carismatica, controversa e polarizzante sia dentro che fuori dal ring di pugilato.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Muhammad Ali · Mostra di più »

Natale

Il Natale è una festa cristiana che celebra la nascita di Gesù ("Natività"): cade il 25 dicembre per la maggior parte delle Chiese cristiane occidentali e greco-ortodosse; per le Chiese ortodosse orientali cade il 6 gennaio e il 7 gennaio per le Chiese ortodosse slave, che seguono il calendario giuliano.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Natale · Mostra di più »

Natale nel folclore

Il Natale è una festa accompagnata da diversi costumi, folclore e celebrazioni, variabili da paese a paese, sia dal punto di vista sociale che religioso.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Natale nel folclore · Mostra di più »

Notte di San Silvestro

La notte di San Silvestro, vigilia di Capodanno, corrisponde alla notte tra il 31 dicembre e il 1º gennaio (Capodanno).

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Notte di San Silvestro · Mostra di più »

Oro

L'oro è l'elemento chimico di numero atomico 79.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Oro · Mostra di più »

Pay-per-view

Il pay-per-view (PPV), traducibile dall'inglese come "paga per vedere", è un mezzo di distribuzione dei programmi televisivi via cavo consistente nella fruizione di uno o più programmi televisivi ben determinati e di cui l’utente paga un tanto a programma.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Pay-per-view · Mostra di più »

Periodo natalizio

Il periodo natalizio o stagione natalizia è un insieme di festività, espansione del Natale.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Periodo natalizio · Mostra di più »

Pernell Whitaker

Ha vinto la medaglia d'oro alle Olimpiadi di Los Angeles del 1984.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Pernell Whitaker · Mostra di più »

Porto Rico

Porto Rico o Portorico (in spagnolo: Estado Libre Asociado de Puerto Rico; in inglese: Commonwealth of Puerto Rico, o più semplicemente Puerto Rico) è un territorio non incorporato degli Stati Uniti d'America, situato nel nord-est del mar dei Caraibi tra la Repubblica Dominicana e le isole Vergini.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Porto Rico · Mostra di più »

Pound for Pound

L'espressione Pound for Pound (dall'inglese letteralmente "libbra per libbra") vuole indicare un criterio di classificazione che ordina per bravura atleti (tipicamente di discipline da combattimento) prescindendo dal loro peso.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Pound for Pound · Mostra di più »

Regno Unito

Il Regno Unito, ufficialmente Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord (in inglese: United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland; abbreviato in UK), è uno stato membro dell'Unione europea situato nell'Europa occidentale con una popolazione di circa 64,5 milioni di abitanti.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Regno Unito · Mostra di più »

Ricky Hatton

Soprannominato "The Hitman", è stato campione IBF e WBA dei pesi superleggeri, WBA dei welter e IBO dei superwelter.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Ricky Hatton · Mostra di più »

Ring Magazine Fighter of the Year

Il premio Fighter of the Year è un premio creato nel 1928 dalla rivista Ring Magazine.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Ring Magazine Fighter of the Year · Mostra di più »

Shane Mosley

Annoverato tra i migliori pugili degli anni novanta e duemila, ha conquistato titoli mondiali in tre diverse categorie di peso.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Shane Mosley · Mostra di più »

Shanna Moakler

Vincitrice del concorso di bellezza Miss New York 1995, originariamente Shanna Moakler si era classificata "solamente" seconda a Miss USA 1995, che invece era stato vinto da Chelsi Smith.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Shanna Moakler · Mostra di più »

Steve Forbes

È il caporedattore della rivista economica Forbes nonché presidente e Amministratore delegato della sua casa editrice, la Forbes Inc.; suo padre Malcolm Forbes è stato per lungo tempo editore della rivista e suo nonno B.C. Forbes ne fu il fondatore.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Steve Forbes · Mostra di più »

Sugar Ray Leonard

Viene unanimemente considerato uno dei pugili più forti di ogni epoca e uno dei migliori pesi welter di sempre.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Sugar Ray Leonard · Mostra di più »

Vigilia di Natale

La vigilia di Natale è il giorno che precede quella che è considerata una delle principali festività del cristianesimo, appunto il Natale.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e Vigilia di Natale · Mostra di più »

World Boxing Association

La World Boxing Association (WBA) è un'organizzazione di boxe che sancisce le gare ufficiali, e patrocina il campionato del mondo WBA, a livello professionistico.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e World Boxing Association · Mostra di più »

World Boxing Council

La sigla WBC sta per World Boxing Council creata il 14 febbraio 1963 da 11 paesi: Stati Uniti, Argentina, Regno Unito, Francia, Messico, Filippine, Panama, Cile, Perù, Venezuela e Brasile più Porto Rico.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e World Boxing Council · Mostra di più »

World Boxing Organization

La World Boxing Organization (WBO) è un'organizzazione di pugilato che sancisce e patrocina il campionato del mondo WBO, a livello professionistico.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e World Boxing Organization · Mostra di più »

1992

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e 1992 · Mostra di più »

1994

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e 1994 · Mostra di più »

1995

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e 1995 · Mostra di più »

1996

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e 1996 · Mostra di più »

1997

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e 1997 · Mostra di più »

1999

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e 1999 · Mostra di più »

2001

Il 2001 è stato il primo anno del XXI secolo dell'Era cristiana.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e 2001 · Mostra di più »

2002

È stato proclamato l'Anno internazionale delle montagne.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e 2002 · Mostra di più »

2003

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e 2003 · Mostra di più »

2004

È stato proclamato l'Anno internazionale del riso.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e 2004 · Mostra di più »

2006

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e 2006 · Mostra di più »

2007

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e 2007 · Mostra di più »

2009

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Óscar de la Hoya e 2009 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Oscar De La Hoya, Oscar de la Hoya, Óscar De La Hoya.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »