Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Alcaloidi

Indice Alcaloidi

Con il termine alcaloide si intende una sostanza organica, prevalentemente di origine vegetale, avente gruppi amminici tali da impartire alla struttura un carattere basico, e dotata di grandi effetti farmacologici in relazione all'assunzione di piccole dosi di sostanza (p. es. caffeina, morfina, stricnina).

120 relazioni: Aceto, Acido, Acido ascorbico, Acido lisergico, Aconitum napellus, Adenina, Adrenalina, Alcaloide pirrolizidinico, Aminofillina, Ammidi, Ammine, Ammino ossido, Amminoacido, Angostura (amaro), Atropa belladonna, Atropina, Azoto, Base (chimica), Berberina, Berberis vulgaris, Biodisponibilità, Borago officinalis, Caffè, Caffeina, Carcinoma, Chelidonium majus, Chemioterapia, Chinidina, Chinolina, Chinolizidina, Cinchona, Cinconina, Citrus limon, Claviceps purpurea, Codeina, Colchicina, Colchicum autumnale, Composto eterociclico, Curaro, Datura stramonium, Distillazione, DNA, Docetaxel, Emivita (farmacologia), Ergotamina, Farmacologia, Fenantrene, Fisiologia, Genoma, Glucoalcaloidi, ..., Guanina, Hydrastis canadensis, Hyoscyamus niger, Idratazione, Imidazolo, Indolizidina, Indolo, Isochinolina, Leucemia, Linfoma, Lophophora williamsii, Macerazione, Mandragora, Mescalina, Morfina, Niacina, Nicotina, Noradrenalina, Oncologia, Ormone, P53, Papaver, Papaver somniferum, Papaverina, Passiflora, Piperidina, Piridina, Pirrolizidina, Polimerizzazione, Protopina, Psilocibina, Purina, Purine, Reagente di Dragendorff, Recettore adrenergico, Sarcoma, Scopolamina, Senecio, Senecionina, Serotonina, Sistema nervoso autonomo, Sistema nervoso centrale, Sistema nervoso parasimpatico, Solanaceae, Soluto, Soluzione (chimica), Sostanza stupefacente, Stricnina, Sublimazione, Surrene, Symphytum, Tabacco, Taxolo, , Teobromina, Teofillina, Terpeni, Theobroma cacao, Trigonella foenum-graecum, Trigonellina, Tropano, Tropoloni, Tubulina, Tussilago farfara, Valeriana, Veleno, Vitamine, Voacamina, Xantina, Yohimbina. Espandi índice (70 più) »

Aceto

Viene definito aceto il liquido acido che è ottenuto grazie all'azione di batteri Gram-negativi del genere Acetobacter, che, in presenza di aria e acqua, ossidano l'etanolo contenuto nel vino, nel sidro, nella birra, nell'idromele (da cui si ricava l'aceto di miele) e in altre bevande alcoliche fermentate, oppure in altre materie prime quali malti, riso e frutta (anche mosto cotto), trasformandolo in acido acetico.

Nuovo!!: Alcaloidi e Aceto · Mostra di più »

Acido

In chimica, le definizioni di acido e base hanno subìto diverse modifiche nel tempo, partendo da un approccio empirico e sperimentale fino alle più recenti definizioni, sempre più generali, legate al modello molecolare a orbitali.

Nuovo!!: Alcaloidi e Acido · Mostra di più »

Acido ascorbico

L'acido L-ascorbico (noto anche come vitamina C, o principio antiscorbutico) è un composto organico con proprietà antiossidanti presente in natura.

Nuovo!!: Alcaloidi e Acido ascorbico · Mostra di più »

Acido lisergico

L'acido lisergico è il componente base di numerosi alcaloidi quali l'ergonovina.

Nuovo!!: Alcaloidi e Acido lisergico · Mostra di più »

Aconitum napellus

L'aconito napello (nome scientifico Aconitum napellus L., 1753) è una pianta erbacea della famiglia delle Ranunculaceae con la sommità del fiore somigliante vagamente ad un elmo antico.

Nuovo!!: Alcaloidi e Aconitum napellus · Mostra di più »

Adenina

L'adenina è una delle due basi azotate puriniche (insieme alla guanina) che formano i nucleotidi degli acidi nucleici DNA e RNA.

Nuovo!!: Alcaloidi e Adenina · Mostra di più »

Adrenalina

L'adrenalina (dal latino "ad rene" ossia "presso il rene"), o epinefrina (nome DCI) è un mediatore chimico tipico della classe dei vertebrati, un ormone e un neurotrasmettitore che appartiene a una classe di sostanze definite catecolammine, contenendo nella propria struttura sia un gruppo amminico sia un orto-diidrossi-benzene, il cui nome chimico è catecolo.

Nuovo!!: Alcaloidi e Adrenalina · Mostra di più »

Alcaloide pirrolizidinico

Gli alcaloidi pirrolizidinici (PA) costituiscono un gruppo di alcaloidi formalmente derivati della pirrolizidina comprendente composti molto tossici, soprattutto a livello epatico.

Nuovo!!: Alcaloidi e Alcaloide pirrolizidinico · Mostra di più »

Aminofillina

L'aminofillina, teofillina-etilendiammina, è il sale etilendiamminico della teofillina.

Nuovo!!: Alcaloidi e Aminofillina · Mostra di più »

Ammidi

Le ammidi costituiscono una categoria di composti organici di gruppo funzionale RCONH2.

Nuovo!!: Alcaloidi e Ammidi · Mostra di più »

Ammine

Le ammine sono composti organici contenenti azoto; si possono considerare composti derivati dall'ammoniaca per sostituzione formale di uno, due o tre atomi di idrogeno con altrettanti gruppi alchilici o arilici.

Nuovo!!: Alcaloidi e Ammine · Mostra di più »

Ammino ossido

Un ammino ossido, ossido di ammina o N-ossido, è un composto chimico contenente il gruppo funzionale R3N+-O−, con R catene carboniose e/o atomi di idrogeno.

Nuovo!!: Alcaloidi e Ammino ossido · Mostra di più »

Amminoacido

In chimica gli amminoacidi (impropriamente chiamati anche aminoacidi o amino acidi) sono molecole organiche che nella loro struttura recano sia il gruppo funzionale amminico (delle ammine) (-NH2) denominato N terminus, sia quello carbossilico (degli acidi carbossilici) (-COOH) denominato C terminus. Proprio per questo sono molecole anfotere o zwitterioni, poiché presentano contemporaneamente un gruppo acido (-COOH) e un gruppo basico (-NH2).

Nuovo!!: Alcaloidi e Amminoacido · Mostra di più »

Angostura (amaro)

L'angostura è un amaro ottenuto dall'infusione di una dozzina di piante aromatiche, la cui composizione è tenuta segreta.

Nuovo!!: Alcaloidi e Angostura (amaro) · Mostra di più »

Atropa belladonna

La belladonna è una pianta a fiore (angiosperme dicotiledoni) della famiglia delle Solanaceae.

Nuovo!!: Alcaloidi e Atropa belladonna · Mostra di più »

Atropina

L'atropina (sinonimi: atropinum, DL-iosciamina) è un tropan-alcaloide di diverse piante della famiglia delle Solanaceae come ad esempio Atropa belladonna, Datura stramonium e Hyoscyamus niger.

Nuovo!!: Alcaloidi e Atropina · Mostra di più »

Azoto

L'azoto (termine coniato nel 1787 dal chimico francese Louis-Bernard Guyton-Morveau, con il greco ἀ- privativa e ζωή «vita») è un elemento chimico della tavola periodica degli elementi.

Nuovo!!: Alcaloidi e Azoto · Mostra di più »

Base (chimica)

In chimica, le definizioni di acido e base hanno subìto diverse modifiche nel tempo, partendo da un approccio empirico e sperimentale fino alle più recenti definizioni, sempre più generali, legate al modello molecolare a orbitali.

Nuovo!!: Alcaloidi e Base (chimica) · Mostra di più »

Berberina

La berberina è un sale di ammonio quaternario appartenente al gruppo degli alcaloidi benzilisochinolinici.

Nuovo!!: Alcaloidi e Berberina · Mostra di più »

Berberis vulgaris

Il crespino comune (nome scientifico Berberis vulgaris L., 1753) è una pianta spontanea, appartenente alla famiglia delle Berberidaceae e al genere dei Berberis.

Nuovo!!: Alcaloidi e Berberis vulgaris · Mostra di più »

Biodisponibilità

La biodisponibilità è una delle principali proprietà farmacocinetiche dei farmaci.

Nuovo!!: Alcaloidi e Biodisponibilità · Mostra di più »

Borago officinalis

La borragine (Borago officinalis, L.) è una pianta erbacea annuale della famiglia delle Boraginaceae e del genere Borago.

Nuovo!!: Alcaloidi e Borago officinalis · Mostra di più »

Caffè

Il caffè è una bevanda ottenuta dalla macinazione dei semi di alcune specie di piccoli alberi tropicali appartenenti al genere Coffea, parte della famiglia botanica delle Rubiacee, un gruppo di angiosperme che comprende oltre 600 generi e 13.500 specie.

Nuovo!!: Alcaloidi e Caffè · Mostra di più »

Caffeina

La 1,3,7-trimetilxantina, nome IUPAC 1,3,7-trimetil-1H-purin-2,6(3H,7H)-dione, meglio nota come caffeina o teina, è un alcaloide naturale presente nelle piante di caffè, cacao, tè, cola, guaranà e mate e nelle bevande da esse ottenute.

Nuovo!!: Alcaloidi e Caffeina · Mostra di più »

Carcinoma

Con il termine carcinoma si identifica in medicina una neoplasia di origine epiteliale.

Nuovo!!: Alcaloidi e Carcinoma · Mostra di più »

Chelidonium majus

La celidonia (Chelidonium majus L.) è una pianta erbacea, spontanea in Italia, appartenente alla famiglia delle Papaveraceae.

Nuovo!!: Alcaloidi e Chelidonium majus · Mostra di più »

Chemioterapia

La chemioterapia (dall'inglese chemo-, tratto da chemical, "chimico" e dal greco ϑεραπεία, therapèia, "terapia") è la branca della farmacologia che sviluppa a fini terapeutici dei farmaci con capacità di distruzione quanto più mirata e selettiva possibile di manifestazioni biologiche patologiche.

Nuovo!!: Alcaloidi e Chemioterapia · Mostra di più »

Chinidina

La chinidina è un farmaco antiaritmico, appartenente alla classe Ia di Vaughan Williams.

Nuovo!!: Alcaloidi e Chinidina · Mostra di più »

Chinolina

La chinolina è un composto chimico eterociclico aromatico.

Nuovo!!: Alcaloidi e Chinolina · Mostra di più »

Chinolizidina

La chinolizidina è un composto organico eterociclico che costituisce lo scheletro centrale di un insieme di alcaloidi noti come alcaloidi chinolizidinici.

Nuovo!!: Alcaloidi e Chinolizidina · Mostra di più »

Cinchona

Cinchona è un genere di piante arboree delle Ande, famiglia delle Rubiaceae, comprendenti specie conosciute col nome di china, con proprietà attribuite agli alcaloidi presenti nella corteccia.

Nuovo!!: Alcaloidi e Cinchona · Mostra di più »

Cinconina

La cinconina è un alcaloide che si presenta come polvere incolore e amara.

Nuovo!!: Alcaloidi e Cinconina · Mostra di più »

Citrus limon

Il limone (Citrus limon (L.) Osbeck) è un albero da frutto appartenente alla famiglia delle Rutaceae.

Nuovo!!: Alcaloidi e Citrus limon · Mostra di più »

Claviceps purpurea

Claviceps purpurea (Fr.) Tul., 1853 è un ascomicete del genere Claviceps parassita delle graminacee, il cui nome comune è ergot, dall'analogo termine in francese che significa "sperone".

Nuovo!!: Alcaloidi e Claviceps purpurea · Mostra di più »

Codeina

La codeina (Metilmorfina) (Codeinum, morfina-3-metiletere; dal francese codéine, dal greco Kódeia, testa di papavero), è un alcaloide contenente 3-metilmorfina, un isomero naturale di morfina metilato, e 6-metilmorfina; è un oppiaceo utilizzato per l'analgesia.

Nuovo!!: Alcaloidi e Codeina · Mostra di più »

Colchicina

La colchicina è un alcaloide originariamente estratto dalle piante del genere Colchicum (in particolare il Colchicum autumnale) e presente anche in piante del genere Gloriosa, Androcymbium e Merendera.

Nuovo!!: Alcaloidi e Colchicina · Mostra di più »

Colchicum autumnale

Il colchico d'autunno (nome scientifico Colchicum autumnale - L., 1753) o falso zafferano, è una piccola pianta erbacea autunnale, velenosa, dai vistosi fiori color rosa-violetto appartenente alla famiglia delle Colchicaceae.

Nuovo!!: Alcaloidi e Colchicum autumnale · Mostra di più »

Composto eterociclico

Un composto eterociclico è una molecola ciclica nella quale uno o più atomi dell'anello sono eteroatomi, cioè atomi diversi dal carbonio.

Nuovo!!: Alcaloidi e Composto eterociclico · Mostra di più »

Curaro

Il curaro è un estratto vegetale preparato a partire da numerose e varie piante della foresta amazzonica, utilizzato dagli indigeni delle zone come veleno da freccia per la caccia.

Nuovo!!: Alcaloidi e Curaro · Mostra di più »

Datura stramonium

Lo stramonio comune (Datura stramonium L.) è una pianta a fiore appartenente alla famiglia delle Solanacee (Angiosperme Dicotiledoni).

Nuovo!!: Alcaloidi e Datura stramonium · Mostra di più »

Distillazione

La distillazione è una tecnica utilizzata per separare due o più sostanze presenti in una miscela, che sfrutta la differenza dei punti di ebollizione di tali sostanze (o in altre parole, la loro differenza di volatilità).

Nuovo!!: Alcaloidi e Distillazione · Mostra di più »

DNA

L'acido desossiribonucleico o deossiribonucleico (in sigla DNA, dall'inglese DeoxyriboNucleic Acid; meno comunemente ADN, secondo la sigla italiana equivalente) è un acido nucleico che contiene le informazioni genetiche necessarie alla biosintesi di RNA e proteine, molecole indispensabili per lo sviluppo ed il corretto funzionamento della maggior parte degli organismi viventi.

Nuovo!!: Alcaloidi e DNA · Mostra di più »

Docetaxel

Il docetaxel è un farmaco chemioterapico ad azione antimitotica che agisce interferendo con la divisione cellulare.

Nuovo!!: Alcaloidi e Docetaxel · Mostra di più »

Emivita (farmacologia)

L'emivita (t1/2) è un parametro farmacocinetico che indica il tempo richiesto per ridurre del 50% la biodisponibilità (quantità di un farmaco o di una proteina nel plasma o nel siero).

Nuovo!!: Alcaloidi e Emivita (farmacologia) · Mostra di più »

Ergotamina

L'ergotamina è un principio attivo di indicazione specifica per il trattamento dell'emicrania, isolato nel 1921.

Nuovo!!: Alcaloidi e Ergotamina · Mostra di più »

Farmacologia

La farmacologia (dal greco φάρμακον, e λόγος) è la branca della biologia che si dedica allo studio di come le sostanze chimiche interagiscono con gli organismi viventi.

Nuovo!!: Alcaloidi e Farmacologia · Mostra di più »

Fenantrene

Il fenantrene è un idrocarburo policiclico aromatico (IPA) composto da tre anelli benzenici fusi (C14H10), con cinque possibili strutture di risonanza.

Nuovo!!: Alcaloidi e Fenantrene · Mostra di più »

Fisiologia

La fisiologia è la branca della biologia che studia il funzionamento degli organismi viventi ed, in particolare, le modalità attraverso le quali il corpo riesce a mantenere la stabilità dell'ambiente interno.

Nuovo!!: Alcaloidi e Fisiologia · Mostra di più »

Genoma

Nella moderna accezione della genetica e della biologia molecolare il genoma è la totalità aploide del DNA contenuto in una cellula di un organismo vivente.

Nuovo!!: Alcaloidi e Genoma · Mostra di più »

Glucoalcaloidi

I glucoalcaloidi costituiscono una famiglia non molto diffusa di alcaloidi.

Nuovo!!: Alcaloidi e Glucoalcaloidi · Mostra di più »

Guanina

La guanina (nome IUPAC: 2-ammino-6-ossipurina) è una delle due basi azotate puriniche (insieme all'adenina) che formano i nucleotidi degli acidi nucleici DNA e RNA.

Nuovo!!: Alcaloidi e Guanina · Mostra di più »

Hydrastis canadensis

L'idraste (Hydrastis canadensis) L. è una pianta erbacea, perenne, originaria del Canada.

Nuovo!!: Alcaloidi e Hydrastis canadensis · Mostra di più »

Hyoscyamus niger

Hyoscyamus niger (giusquiamo nero) è una pianta erbacea velenosa, annua o bienne, della famiglia Solanacee, la pianta in passato è stata usata per i suoi effetti farmacologici.

Nuovo!!: Alcaloidi e Hyoscyamus niger · Mostra di più »

Idratazione

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Alcaloidi e Idratazione · Mostra di più »

Imidazolo

L'imidazolo (1,3-diazaciclo-penta-2,4-diene) è un composto eterociclico, classificato come un diazolo e avente due atomi di azoto separati da un CH all'interno di un anello a cinque termini.

Nuovo!!: Alcaloidi e Imidazolo · Mostra di più »

Indolizidina

L'indolizidina è un composto organico eterociclico che costituisce lo scheletro centrale di un insieme di alcaloidi noti come alcaloidi indolizidinici.

Nuovo!!: Alcaloidi e Indolizidina · Mostra di più »

Indolo

L'indolo (o 2,3-benzopirrolo) è un composto eterociclico.

Nuovo!!: Alcaloidi e Indolo · Mostra di più »

Isochinolina

L'isochinolina è una sostanza organica aromatica eterociclica.

Nuovo!!: Alcaloidi e Isochinolina · Mostra di più »

Leucemia

La leucemia è un termine con il quale si indica un insieme di malattie maligne, vari tipi di cancri o tumori caratterizzati dalla proliferazione neoplastica di una cellula staminale emopoietica e si traduce in un numero elevato di globuli bianchi anormali.

Nuovo!!: Alcaloidi e Leucemia · Mostra di più »

Linfoma

Per linfoma si intende un gruppo di tumori del tessuto linfoide (linfociti T e B, NK e loro precursori).

Nuovo!!: Alcaloidi e Linfoma · Mostra di più »

Lophophora williamsii

La Lophophora williamsii è una pianta succulenta appartenente alla famiglia delle Cactaceae.

Nuovo!!: Alcaloidi e Lophophora williamsii · Mostra di più »

Macerazione

La macerazione è un'operazione di solubilizzazione consistente nel trattare con acqua o con altri solventi a temperatura ambiente alcune sostanze per estrarne determinati componenti.

Nuovo!!: Alcaloidi e Macerazione · Mostra di più »

Mandragora

Mandragora L. è un genere di piante appartenenti alla famiglia delle Solanaceae comunemente note come Mandragola.

Nuovo!!: Alcaloidi e Mandragora · Mostra di più »

Mescalina

La mescalina (3,4,5-trimetossi-β-fenetilammina) è un alcaloide psichedelico contenuto principalmente nel peyote (Lophophora williamsii), pianta succulenta appartenente alla famiglia delle cactacee, originaria del deserto del Messico; usata nei riti sciamanici dai nativi americani, ha conosciuto una certa diffusione negli anni '60, ma è stata poi soppiantata dall'LSD, più reperibile e dagli effetti simili.

Nuovo!!: Alcaloidi e Mescalina · Mostra di più »

Morfina

La morfina è il più abbondante e principale alcaloide contenuto nell'oppio, estratto dalla linfa essiccata fuoriuscita dal profondo taglio effettuato sulle capsule immature prodotte dal papavero da oppio (Papaver somniferum).

Nuovo!!: Alcaloidi e Morfina · Mostra di più »

Niacina

Con il termine di niacina (lat. Acidum nicotinicum; vitamina PP, da Pellagra Preventis, o inglesizzato Pellagra-Preventing, o vitamina B3) si intendono due molecole tra loro simili: l'acido nicotinico (la niacina propriamente detta) e l'ammide di quest'ultimo, la nicotinammide (o niacinammide).

Nuovo!!: Alcaloidi e Niacina · Mostra di più »

Nicotina

La nicotina è un composto organico, un alcaloide parasimpaticomimetico piuttosto tossico, 30–60 mg (0,5-1,0 mg/kg) possono essere fatali per l'uomo, che agisce come un agonista nicotinico per il recettore dell'acetilcolina, biologicamente connesso alla difesa del vegetale dagli organismi erbivori, presente nella pianta del tabacco e in altre solanacee.

Nuovo!!: Alcaloidi e Nicotina · Mostra di più »

Noradrenalina

La noradrenalina o norepinefrina(DCI) (NE) è un neurotrasmettitore; differisce dall'adrenalina in quanto rispetto ad essa manca di un metile legato al gruppo amminico.

Nuovo!!: Alcaloidi e Noradrenalina · Mostra di più »

Oncologia

L'oncologia (dal greco óncos, rigonfiamento e logos, studio) è la branca specialistica della medicina che concerne lo studio e il trattamento dei tumori.

Nuovo!!: Alcaloidi e Oncologia · Mostra di più »

Ormone

Un ormone (dalla lingua greca όρμάω - "mettere in movimento") è un messaggero chimico che trasmette segnali da una cellula (o un gruppo di cellule) a un'altra cellula (o altro gruppo di cellule).

Nuovo!!: Alcaloidi e Ormone · Mostra di più »

P53

La P53, anche conosciuta come proteina tumorale 53 (gene), è un fattore di trascrizione che regola il ciclo cellulare e ricopre la funzione di soppressore tumorale.

Nuovo!!: Alcaloidi e P53 · Mostra di più »

Papaver

Papaver L. è un genere di piante erbacee della famiglia delle Papaveraceae che comprende 48 specie, comunemente note come papaveri.

Nuovo!!: Alcaloidi e Papaver · Mostra di più »

Papaver somniferum

Il papavero da oppio (Papaver somniferum L., 1753) è una pianta a fiore (angiosperma) appartenente alla famiglia Papaveraceae.

Nuovo!!: Alcaloidi e Papaver somniferum · Mostra di più »

Papaverina

La papaverina è un alcaloide contenuto nell'oppio usato principalmente nel trattamento degli spasmi viscerali, vasospasmi (soprattutto quelli che coinvolgono cuore e cervello) e occasionalmente nel trattamento della disfunzione erettileBella, A. J.; Brock, G. B. (2004).

Nuovo!!: Alcaloidi e Papaverina · Mostra di più »

Passiflora

Passiflora L. è un genere di piante della famiglia Passifloraceae che comprende circa 465 specie di piante erbacee perenni ed annuali, arbusti dal portamento rampicante e lianoso, arbusti e alberelli, alti fino a 5–6 m, originarie dell'America centro-meridionale, con alcune specie provenienti dal Nord America, Australia e Asia.

Nuovo!!: Alcaloidi e Passiflora · Mostra di più »

Piperidina

La piperidina è un composto organico di formula (CH2)5NH.

Nuovo!!: Alcaloidi e Piperidina · Mostra di più »

Piridina

La piridina è un composto eterociclico aromatico appartenente al gruppo delle azine; a temperatura ambiente si presenta come un liquido incolore dallo sgradevole odore caratteristico.

Nuovo!!: Alcaloidi e Piridina · Mostra di più »

Pirrolizidina

La Pirrolizidina è un composto organico eterociclico che forma la struttura centrale di un insieme di alcaloidi noti come alcaloidi pirrolizidinici.

Nuovo!!: Alcaloidi e Pirrolizidina · Mostra di più »

Polimerizzazione

Con il termine polimerizzazione si intende la reazione chimica che porta alla formazione di una catena polimerica, ovvero di una molecola costituita da molte parti uguali che si ripetono in sequenza (dette "unità ripetitive"), a partire da molecole più semplici (dette "monomeri", o "unità monomeriche").

Nuovo!!: Alcaloidi e Polimerizzazione · Mostra di più »

Protopina

La protopina è un alcaloide benzilisochinolinico presente in piante appartenenti alla famiglia delle Papaveraceae e nella Fumaria officinalis.

Nuovo!!: Alcaloidi e Protopina · Mostra di più »

Psilocibina

La psilocibina è una triptammina psichedelica presente in alcuni funghi psichedelici del genere Psilocybe e Stropharia.

Nuovo!!: Alcaloidi e Psilocibina · Mostra di più »

Purina

La purina è una molecola organica eterociclica aromatica, composta da un anello pirimidinico fuso con un anello di imidazolo.

Nuovo!!: Alcaloidi e Purina · Mostra di più »

Purine

Le purine sono basi azotate presenti negli acidi nucleici.

Nuovo!!: Alcaloidi e Purine · Mostra di più »

Reagente di Dragendorff

Il reagente o reattivo di Dragendorff, di formula chimica K, prende il nome dal chimico Georg Dragendorff (1836-1898).

Nuovo!!: Alcaloidi e Reagente di Dragendorff · Mostra di più »

Recettore adrenergico

I recettori adrenergici sono recettori di membrana che interagiscono con l'adrenalina e altre catecolamine e sono recettori metabotropici.

Nuovo!!: Alcaloidi e Recettore adrenergico · Mostra di più »

Sarcoma

I sarcomi sono tumori maligni del tessuto connettivo, vale a dire del tessuto di sostegno dell'organismo.

Nuovo!!: Alcaloidi e Sarcoma · Mostra di più »

Scopolamina

La scopolamina, nota anche come ioscina o burundanga (soprattutto in Sudamerica), è un farmaco alcaloide allucinogeno ottenuto da piante della famiglia delle Solanaceae, come l'Hyoscyamus niger o le specie del genere Datura, tra queste è da segnalare l'abbondanza nello stramonio.

Nuovo!!: Alcaloidi e Scopolamina · Mostra di più »

Senecio

Senecio L., 1753 è un genere di piante appartenente alla famiglia delle Asteraceae, a distribuzione cosmopolita.

Nuovo!!: Alcaloidi e Senecio · Mostra di più »

Senecionina

La senecionina è un alcaloide del gruppo degli alcaloidi pirrolizidinici, presente nel senecione comune e in molte piante appartenenti al genere Senecio.

Nuovo!!: Alcaloidi e Senecionina · Mostra di più »

Serotonina

La serotonina (spesso abbreviata 5-HT, dall'inglese 5-hydroxytryptamine) è una triptammina, sintetizzata a partire dall'amminoacido triptofano, che negli animali viene per lo più prodotta dai neuroni serotoninergici nel sistema nervoso centrale e nelle cellule enterocromaffini nell'apparato gastrointestinale, dove partecipa a numerose funzioni biologiche.

Nuovo!!: Alcaloidi e Serotonina · Mostra di più »

Sistema nervoso autonomo

Il sistema nervoso autonomo (SNA), conosciuto anche come sistema nervoso vegetativo o viscerale, è quell'insieme di cellule e fibre che innervano gli organi interni e le ghiandole, controllando le cosiddette funzioni vegetative, ossia quelle funzioni che generalmente sono al di fuori del controllo volontario, per questo viene anche definito "sistema autonomo involontario".

Nuovo!!: Alcaloidi e Sistema nervoso autonomo · Mostra di più »

Sistema nervoso centrale

Il sistema nervoso centrale (SNC) in alcuni gruppi chiamato anche nevrasse, è una parte del sistema nervoso degli animali bilateri, quella che sovrintende alle principali funzioni di controllo ed elaborazione, contrapposta al sistema nervoso periferico a funzione trasmissiva di stimoli e risposte; nei cordati è situato all'interno della cavità dorsale mentre nei bilateri protostomi, in generale decorre ventralmente.

Nuovo!!: Alcaloidi e Sistema nervoso centrale · Mostra di più »

Sistema nervoso parasimpatico

Il sistema nervoso parasimpatico (lat. systema parasympathicum) è una parte del sistema nervoso autonomo.

Nuovo!!: Alcaloidi e Sistema nervoso parasimpatico · Mostra di più »

Solanaceae

Le Solanaceae sono una famiglia di angiosperme dicotiledoni che comprende molte specie commestibili ed altre velenose.

Nuovo!!: Alcaloidi e Solanaceae · Mostra di più »

Soluto

È definito soluto il composto che contribuisce a far parte di una soluzione assieme al solvente.

Nuovo!!: Alcaloidi e Soluto · Mostra di più »

Soluzione (chimica)

In chimica, si definisce soluzione una miscela omogenea in cui una o più sostanze sono contenute in una fase liquida o solida o gassosa; contiene particelle diverse mescolate e distribuite in modo uniforme nello spazio disponibile in modo che ogni volume di soluzione abbia la medesima composizione degli altri.

Nuovo!!: Alcaloidi e Soluzione (chimica) · Mostra di più »

Sostanza stupefacente

Una sostanza: stupefacente, psicoattiva, psicotropa (nel linguaggio comune, droga) è una sostanza chimica farmacologicamente attiva, dotata di azione psicotropa, ovvero capace di alterare l'attività mentale.

Nuovo!!: Alcaloidi e Sostanza stupefacente · Mostra di più »

Stricnina

La stricnina è un alcaloide molto tossico a complessa struttura chimica in cui è ben identificabile il nucleo dell'indolo.

Nuovo!!: Alcaloidi e Stricnina · Mostra di più »

Sublimazione

La sublimazione di una sostanza semplice o di un composto chimico è la sua transizione di fase dallo stato solido allo stato aeriforme, senza passare per lo stato liquido.

Nuovo!!: Alcaloidi e Sublimazione · Mostra di più »

Surrene

Il surrene (o ghiandola surrenale) è un organo di tutti i vertebrati composto da due ghiandole ad attività endocrina, esse sono più o meno diverse a seconda dell'apparato endocrinale animale a cui si fa riferimento.

Nuovo!!: Alcaloidi e Surrene · Mostra di più »

Symphytum

Il genere Symphytum L. appartiene alla famiglia Boraginaceae e comprende circa 12 specie, distribuite in Europa e Asia occidentale, di cui alcune vengono coltivate come piante ornamentali.

Nuovo!!: Alcaloidi e Symphytum · Mostra di più »

Tabacco

Il tabacco è un prodotto agricolo, ottenuto dalle foglie delle piante del genere Nicotiana.

Nuovo!!: Alcaloidi e Tabacco · Mostra di più »

Taxolo

Il taxolo (o tassolo) è un principio attivo in grado di inibire la mitosi, utilizzato nella chemioterapia del cancro.

Nuovo!!: Alcaloidi e Taxolo · Mostra di più »

Il tè (o meno correttamente the o thè) è una bevanda consistente in un infuso o decotto ricavato dalle foglie (a volte miscelate con spezie, erbe o essenze) di una pianta legnosa, Camellia sinensis che viene coltivata principalmente in Bangladesh, Pakistan, Cina, India, Indonesia, Sri Lanka, Giappone e Kenya.

Nuovo!!: Alcaloidi e Tè · Mostra di più »

Teobromina

La teobromina (o 3,7-dimetilxantina) è un alcaloide naturale presente nelle piante di cacao e nei suoi derivati.

Nuovo!!: Alcaloidi e Teobromina · Mostra di più »

Teofillina

La teofillina (nota anche con il nome di dimetilxantina) è un composto chimico, appartenente al gruppo degli alcaloidi.

Nuovo!!: Alcaloidi e Teofillina · Mostra di più »

Terpeni

I terpeni (al singolare "terpene", pronuncia: IPA: /terˈpɛne/, SAMPA: /ter"pEne/) sono biomolecole costituite da multipli dell'unità isoprenica, ottenuti nei sistemi biologici dalla reazione di più unità di IPP (isopentenil pirofosfato) e di DMAPP (dimetilallil pirofosfato).

Nuovo!!: Alcaloidi e Terpeni · Mostra di più »

Theobroma cacao

Il cacao (Theobroma cacao L., 1753) è una pianta appartenente alla famiglia Sterculiaceae (attribuita alle Malvaceae dalla classificazione APG), originaria dell'America meridionale.

Nuovo!!: Alcaloidi e Theobroma cacao · Mostra di più »

Trigonella foenum-graecum

Il fieno greco (Trigonella foenum-graecum L.) è una pianta della famiglia delle Fabaceae (sottofamiglia Faboideae).

Nuovo!!: Alcaloidi e Trigonella foenum-graecum · Mostra di più »

Trigonellina

La trigonellina o N-metil betaina dell'acido nicotinico è un alcaloide piridinico con formula chimica C7H7NO2.

Nuovo!!: Alcaloidi e Trigonellina · Mostra di più »

Tropano

Il tropano è un composto eterociclico azotato.

Nuovo!!: Alcaloidi e Tropano · Mostra di più »

Tropoloni

I tropoloni sono una famiglia di composti chimici con un sistema di anelli carbociclici a sette membri con tre doppi legami coniugati, un gruppo chetone e un gruppo ossidrile.

Nuovo!!: Alcaloidi e Tropoloni · Mostra di più »

Tubulina

La tubulina è una proteina globulare dal peso di circa 55 kDa che costituisce l'unità fondamentale delle strutture del citoscheletro dette microtubuli.

Nuovo!!: Alcaloidi e Tubulina · Mostra di più »

Tussilago farfara

La Tossilaggine comune (nome scientifico Tussilago farfara L., 1753) è una pianta erbacea, perenne, dai fiori gialli simili alle “margherite”, appartenente alla famiglia delle Asteraceae.

Nuovo!!: Alcaloidi e Tussilago farfara · Mostra di più »

Valeriana

Il genere Valeriana L. comprende circa 150 specie di erbe, tra cui la notissima pianta officinale che porta il nome volgare di Valeriana comune o Valeriana per antonomasia (Valeriana officinalis).

Nuovo!!: Alcaloidi e Valeriana · Mostra di più »

Veleno

Per veleno si intende una sostanza che, assunta da un organismo vivente, ha effetti dannosi temporanei o permanenti, fino ad essere letali, attraverso un meccanismo chimico.

Nuovo!!: Alcaloidi e Veleno · Mostra di più »

Vitamine

Le vitamine sono un composto organico e un nutriente essenziale che un organismo richiede in quantità limitate.

Nuovo!!: Alcaloidi e Vitamine · Mostra di più »

Voacamina

La voacamina (abbreviata con la sigla VOA) è un alcaloide bisindolico che viene estratto dalla corteccia della pianta Peschiera fuchsiaefolia appartenente alla famiglia delle Euphorbiaceae, piante infestanti della foresta Amazzonica.

Nuovo!!: Alcaloidi e Voacamina · Mostra di più »

Xantina

La xantina (3,7-diidropurina-2,6-dione) è una base purinica.

Nuovo!!: Alcaloidi e Xantina · Mostra di più »

Yohimbina

La yohimbina è un alcaloide con effetti stimolanti sul sistema nervoso centrale.

Nuovo!!: Alcaloidi e Yohimbina · Mostra di più »

Riorienta qui:

Alcaloide.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »