Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Alfabeto arabo

L'alfabeto arabo è il sistema di scrittura usato nella lingua araba.

72 relazioni: Abjad, Afghanistan, Alfabeto arabo in chat, Alfabeto aramaico, Alfabeto fenicio, Alfabeto fonetico internazionale, Alfabeto latino, Alif, Bāʾ, Calligrafia araba, Cina, Corano, Cufico, Dāl, ʿayn, ʿIlm al-Ḥurūf, Famiglia linguistica, Fāʾ, Fonetica, Fuṣḥa, Garshuni, Glifo, Hāʾ, India, Iran, Islam, Kashmir, Kāf, Lām, Legatura (tipografia), Lingua (linguistica), Lingua araba, Lingua azera, Lingua beluci, Lingua berbera, Lingua chirghisa, Lingua copta, Lingua curda, Lingua kazaka, Lingua latina, Lingua malese, Lingua pashtu, Lingua persiana, Lingua punjabi, Lingua tuareg, Lingua turca ottomana, Lingua turkmena, Lingua uigura, Lingua urdu, Lingua uzbeca, ..., Lingua wolof, Lingue semitiche, Maghreb, Mīm, Naskh, Nasta'liq, Nūn, Nunazione, Pakistan, Qāf, Rāʾ, Sīn, Sindhi, Sistema di scrittura, Storia dell'alfabeto arabo, Tāʾ, Thuluth, Traslitterazione dall'arabo, Unicode, Wāw (lettera), Yāʾ, Zāy. Espandi índice (22 più) »

Abjad

Un abjad, o alfabeto consonantico, designa, nella tradizione delle lingue semitiche, un alfabeto che indichi solo le consonanti (o comunque che indichi principalmente le consonanti), come per l'alfabeto arabo, l'alfabeto ebraico e l'alfabeto aramaico.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Abjad · Mostra di più »

Afghanistan

L'Afghanistan (AFI:, pronuncia tradizionale; anche trascritto come Afganistan in italiano) è uno Stato senza sbocco sul mare di km² e di 33 332 025 abitanti stimati nel 2016.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Afghanistan · Mostra di più »

Alfabeto arabo in chat

L'Alfabeto arabo in chat è utilizzato per comunicare in lingua araba in internet o per inviare SMS via telefono cellulare in tutti quei casi in cui l'alfabeto arabo non è disponibile.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Alfabeto arabo in chat · Mostra di più »

Alfabeto aramaico

L'alfabeto aramaico è un "abjad", un alfabeto consonantico, usato per la scrittura delle lingue: aramaica, ebraica, siriaca e mandaica.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Alfabeto aramaico · Mostra di più »

Alfabeto fenicio

L'alfabeto fenicio (definito alfabeto protocananeo per le iscrizioni anteriori al 1050 a.C.), era in uso presso i fenici per scrivere nella loro lingua, un idioma nord semitico.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Alfabeto fenicio · Mostra di più »

Alfabeto fonetico internazionale

L'alfabeto fonetico internazionale (AFI, comunemente indicato con la sigla in lingua inglese IPA, International Phonetic Alphabet) è un sistema di scrittura alfabetico, basato principalmente sull'alfabeto latino, utilizzato per rappresentare i suoni delle lingue nelle trascrizioni fonetiche.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Alfabeto fonetico internazionale · Mostra di più »

Alfabeto latino

L'alfabeto latino, tecnicamente chiamato script latino, è un insieme di grafi usato dalla maggior parte dei sistemi di scrittura del mondo, tra i quali l'alfabeto della lingua latina, l'alfabeto italiano e della maggior parte delle altre lingue romanze, l'alfabeto inglese, l'alfabeto turco, l'alfabeto vietnamita e molti altri sistemi di scrittura europei ed extra-europei, che lo hanno adottato durante il XX secolo.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Alfabeto latino · Mostra di più »

Alif

La alif è la prima lettera dell'alfabeto arabo.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Alif · Mostra di più »

Bāʾ

La bāʾ è la seconda lettera dell'alfabeto arabo.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Bāʾ · Mostra di più »

Calligrafia araba

L'arte calligrafica araba è l'arte di scrivere in maniera codificata ed esteticamente ricercata usando l'alfabeto arabo o alfabeti di sua derivazione (persiano, turco osmanli, ecc.). L'arte della calligrafia è particolarmente considerata nell'Islam, ed è per questo che alcuni usano parlare anche di calligrafia islamica.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Calligrafia araba · Mostra di più »

Capodanno

Capodanno (da capo d'anno) è il primo giorno dell'anno.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Capodanno · Mostra di più »

Cina

La Cina, ufficialmente la Repubblica Popolare Cinese, è uno Stato sovrano situato nell'Asia orientale e il più popolato del mondo, con una popolazione di oltre 1,385 miliardi di persone.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Cina · Mostra di più »

Corano

Il Corano (letteralmente: «la lettura» o «la recitazione salmodiata») è il testo sacro dell'Islam.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Corano · Mostra di più »

Cufico

Il cufico o è uno stile calligrafico della lingua araba, che prende il nome della città irachena di Kūfa dove, secondo la tradizione, sarebbe avvenuta la più antica elaborazione della scrittura araba (che invece sembra sia da riferire all'area higiazena).

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Cufico · Mostra di più »

Dāl

Dāl è l'ottava lettera dell'alfabeto arabo.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Dāl · Mostra di più »

Natale

Il Natale è una festa cristiana che celebra la nascita di Gesù ("Natività"): cade il 25 dicembre per la maggior parte delle Chiese cristiane occidentali e greco-ortodosse; per le Chiese ortodosse orientali cade il 6 gennaio e il 7 gennaio per le Chiese ortodosse slave, che seguono il calendario giuliano.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Natale · Mostra di più »

Natale nel folclore

Il Natale è una festa accompagnata da diversi costumi, folclore e celebrazioni, variabili da paese a paese, sia dal punto di vista sociale che religioso.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Natale nel folclore · Mostra di più »

Notte di San Silvestro

La notte di San Silvestro, vigilia di Capodanno, corrisponde alla notte tra il 31 dicembre e il 1º gennaio (Capodanno).

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Notte di San Silvestro · Mostra di più »

Periodo natalizio

Il periodo natalizio o stagione natalizia è un insieme di festività, espansione del Natale.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Periodo natalizio · Mostra di più »

Vigilia di Natale

La vigilia di Natale è il giorno che precede quella che è considerata una delle principali festività del cristianesimo, appunto il Natale.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Vigilia di Natale · Mostra di più »

ʿayn

è la diciottesima lettera dell'alfabeto arabo.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e ʿayn · Mostra di più »

ʿIlm al-Ḥurūf

ʿIlm al-Ḥurūf o "scienza delle lettere", è una scienza esoterica araba che si interessa della simbologia che i cultori musulmani dell'approccio esoterico credono possa celarsi dietro le lettere dell'alfabeto arabo.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e ʿIlm al-Ḥurūf · Mostra di più »

Famiglia linguistica

Nel loro studio sistematico, la maggior parte delle lingue umane può essere ricondotta a determinate famiglie linguistiche.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Famiglia linguistica · Mostra di più »

Fāʾ

Fāʾ è la ventesima lettera dell'alfabeto arabo.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Fāʾ · Mostra di più »

Fonetica

La fonetica (dal greco, phōnḗ, "suono", "voce") è la branca della linguistica relativa alla sostanza dell'espressione (secondo la definizione del linguista Ferdinand de Saussure) che studia la produzione e la percezione di suoni linguistici (foni), e le loro caratteristiche.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Fonetica · Mostra di più »

Fuṣḥa

La lingua fuṣḥā (in italiano: pura) indica lo standard moderno della lingua araba.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Fuṣḥa · Mostra di più »

Garshuni

Le garshuni o karshuni (in siriaco: ܓܪܫܘܢܝ, in arabo: كرشوني) sono scritture in lingua araba che utilizzano l'alfabeto siriaco.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Garshuni · Mostra di più »

Glifo

Un glifo (IPA), dal greco γλύφω (glýph&#333), "incidere", in origine indicava un qualsiasi segno, inciso o dipinto, come ad esempio i glifi della scrittura maya o di quella egizia conosciuti invece come geroglifici (dal greco "segni sacri").

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Glifo · Mostra di più »

Hāʾ

è la ventieseiesima lettera dell'alfabeto arabo.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Hāʾ · Mostra di più »

India

L'India (hindi: भारत Bhārat), ufficialmente Repubblica dell'India (Hindi: भारत गणराज्य Bhārat Gaṇarājya), è uno Stato federale dell'Asia meridionale, con capitale Nuova Delhi.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e India · Mostra di più »

Iran

L'Iran, ufficialmente Repubblica Islamica dell'Iran e conosciuto anche come Persia, è uno Stato dell'Asia situato all'estremità orientale del Medio Oriente.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Iran · Mostra di più »

Islam

L'islam (pronunciato in italiano AFI: o) è una religione monoteista manifestatasi per la prima volta nella penisola araba, nella cittadina higiazena della Mecca, nel VII secolo dell'era cristiana ad opera di Maometto (in arabo محمد, Muḥammad), considerato dai musulmani l'ultimo profeta portatore di legge (Khātam al-Nabiyyīn), inviato da Dio (in arabo الله, Allāh) al mondo per ribadire definitivamente la Rivelazione, annunciata per la prima volta ad Adamo (آدم, Ādam), il primo uomo e il primo profeta.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Islam · Mostra di più »

Kashmir

Il Kashmir è una regione situata a nord del subcontinente indiano fra India e Pakistan.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Kashmir · Mostra di più »

Kāf

Kāf è la ventiduesima lettera dell'alfabeto arabo.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Kāf · Mostra di più »

Lām

lām è la ventitreesima lettera dell'alfabeto arabo.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Lām · Mostra di più »

Legatura (tipografia)

Nella calligrafia ed in tipografia, una legatura è composta dall'unione di due o più lettere, quasi sempre unite in una forma o glifo.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Legatura (tipografia) · Mostra di più »

Lingua (linguistica)

Una lingua è, in linguistica, un sistema di comunicazione parlato o segnato proprio di una comunità umana.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Lingua (linguistica) · Mostra di più »

Lingua araba

La lingua araba (الْعَرَبيّة, al-ʿarabiyya o semplicemente عَرَبيْ, ʿarabī) è una lingua semitica, del gruppo centrale.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Lingua araba · Mostra di più »

Lingua azera

La lingua azera o azerbaigiana (Azəri, آذربایجان تورکجه سی / Azərbaycan dili in azero) è una lingua turca parlata in Azerbaigian, Iran, Georgia, Russia, Iraq, Turchia.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Lingua azera · Mostra di più »

Lingua beluci

La lingua beluci è una lingua iranica nordoccidentale, parlata prevalentemente in Iran sudorientale, nell'Afghanistan meridionale, e nel sud-ovest del Pakistan.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Lingua beluci · Mostra di più »

Lingua berbera

Il berbero (ⵜⴰⵎⴰⵣⵉⵖⵜ, tamazight, pronuncia: /tama'ziɣt/) è la lingua dei Berberi; si tratta di una lingua camitica appartenente alla famiglia linguistica afro-asiatica, e quindi imparentata, tra l'altro, con l'egizio, ma anche con l'arabo e l'ebraico.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Lingua berbera · Mostra di più »

Lingua chirghisa

La lingua chirghisa (in chirghiso: кыргыз тили, traslitterato: kırğız tili) è una lingua turca parlata in Kirghizistan, Cina, Tagikistan e in altri stati dell'Asia.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Lingua chirghisa · Mostra di più »

Lingua copta

La lingua copta è la fase finale della lingua egizia.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Lingua copta · Mostra di più »

Lingua curda

La lingua curda (کوردی, Kurdî) non è un'unica entità linguistica standardizzata, si tratta invece di un continuum di varietà linguistiche strettamente legate tra loro, parlate in Asia Occidentale.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Lingua curda · Mostra di più »

Lingua kazaka

Il kazako, anche kazaco, cazaco e in passato anche cosacco (Қазақ тілі in cirillico, قازاق تﻴلى nell'alfabeto arabo e Qazaq tili nell'alfabeto latino) è una lingua turca parlata in Kazakistan, Cina, Uzbekistan, Mongolia e in altri stati dell'Asia.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Lingua kazaka · Mostra di più »

Lingua latina

Il latino è una lingua indoeuropea appartenente al gruppo delle lingue latino-falische.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Lingua latina · Mostra di più »

Lingua malese

La lingua malese (Malay: Bahasa Melayu; Jawi: بهاس ملايو) è una lingua austronesiana parlata dal popolo malese che risiede nella penisola malese, nel sud della Thailandia, nelle Filippine, a Singapore, nella Sumatra orientale e centrale, nelle isole Riau e in parti della costa del Borneo.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Lingua malese · Mostra di più »

Lingua pashtu

La lingua pashtu (پښتو paʂto; conosciuto anche come afgano, pathan, pakhto, pushto, pashtoe, pashtu, pushtu, pashto پشتو e pukhto پختو) è una lingua iranica parlata in Afghanistan e Pakistan.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Lingua pashtu · Mostra di più »

Lingua persiana

Il persiano (in persiano: فارسی; fārsī) è una lingua iranica parlata in Iran, in Tagikistan, dove è ufficialmente denominato (forsi-i) tojiki, in Afghanistan, dove è ufficialmente denominato (fārsī-ye) dari, e in Uzbekistan.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Lingua persiana · Mostra di più »

Lingua punjabi

La lingua punjabi (detta anche panjabi, pronuncia; ਪੰਜਾਬੀ Pañjābī in Gurmukhi, پنجابی Panjābī in Shahmukhi), in italiano pangiabi o pangiabico, più raramente pengiabi o pengiabiano, è la lingua del popolo Punjabi e delle regioni del Punjab in India e Pakistan.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Lingua punjabi · Mostra di più »

Lingua tuareg

La lingua tuareg (lingua denominata dai parlanti tamahaq o tamasheq o tamajeq) è una lingua berbera parlata in Niger, Mali e altri stati dell'Africa nordoccidentale.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Lingua tuareg · Mostra di più »

Lingua turca ottomana

La lingua turca ottomana (turco ottomano: لسان عثمانی lisân-ı Osmânî) era la variante della lingua turca che fu utilizzata come lingua amministrativa e letteraria dell'Impero ottomano.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Lingua turca ottomana · Mostra di più »

Lingua turkmena

Il turkmeno o turcomanno (nell'alfabeto latino Türkmençe, in cirillico түркмен) è una lingua turca parlata in Turkmenistan, Iran e Afghanistan.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Lingua turkmena · Mostra di più »

Lingua uigura

La lingua uigura (ئۇيغۇرچە Uyƣurqə, o ئۇيغۇر تىلى Uyƣur tili; in cinese), chiamata anche uyghur, uighur o uygur, è una lingua turca parlata in Cina dagli uiguri nello Xinjiang (chiamato anche Turkestan Orientale o Uyghuristan).

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Lingua uigura · Mostra di più »

Lingua urdu

L'urdu (nome nativo اردو), è una lingua indoeuropea del gruppo delle lingue indoiraniche (o indoarie), sviluppatasi nell'Asia meridionale tra il 1200 e il 1800, al tempo del Sultanato di Delhi e dell'Impero Mogul, con influenze persiane, turche, ed arabe.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Lingua urdu · Mostra di più »

Lingua uzbeca

L'uzbeco o usbeco (O'zbek tili con scrittura nell'alfabeto latino, Ўзбек тили in alfabeto cirillico) è una lingua turca parlata in Uzbekistan, Afghanistan e altri stati dell'Asia centrale.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Lingua uzbeca · Mostra di più »

Lingua wolof

Il wolof (o uolof) è la lingua parlata in Senegal dall'omonima popolazione.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Lingua wolof · Mostra di più »

Lingue semitiche

Le lingue semitiche sono un ramo delle lingue afro-asiatiche parlate in Africa e Asia.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Lingue semitiche · Mostra di più »

Maghreb

Con il termine Maghreb (in berbero: ⵜⴰⵎⴰⵣⵖⴰ, Thamazgha;, "luogo del tramonto", perché situato nella parte occidentale dei paesi arabi) si intende l'area più a ovest del Nordafrica che si affaccia sul mar Mediterraneo e sull'oceano Atlantico; originariamente riguardava la fascia di terra tra la catena montuosa dell'Atlante e il mar Mediterraneo (nord della Tunisia, l'Algeria e Marocco); in certe fonti è inclusa anche la Spagna prima della Reconquista.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Maghreb · Mostra di più »

Mīm

Mīm è la ventiquattresima lettera dell'alfabeto arabo.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Mīm · Mostra di più »

Naskh

Naskh; anche conosciuto come naskhī, naskhi o dal nome turco nesih) è uno stile calligrafico di scrittura per l'alfabeto arabo che si pensa sia stato inventato dal calligrafo Ibn Muqlah Shirazi. La radice del termine arabo significa "copiare". E si riferisce o al fatto che ha sostituito il suo predecessore, la scrittura con caratteri cufici, o che lo stile permette una più veloce copiatura dei testi. Con alcune piccole modifiche, è lo stile comunemente più usato per la stampa di lingue Sindhi, Pashto, persiana e araba.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Naskh · Mostra di più »

Nasta'liq

Nastaʿlīq è uno dei più importanti e diffusi stili calligrafici usati per scrivere il Farsi.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Nasta'liq · Mostra di più »

Nūn

Nūn è la venticinquesima lettera dell'alfabeto arabo.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Nūn · Mostra di più »

Nunazione

La nunazione è una caratteristica grammaticale di alcune lingue semitiche, in particolare della lingua araba, che consiste nell'aggiunta di una n a fine parola con valore morfologico (in particolare, nei nomi singolari, per ottenere l'indeterminazione).

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Nunazione · Mostra di più »

Pakistan

Aiuto:Stato --> Il Pakistan, ufficialmente Repubblica islamica del Pakistan, è uno Stato dell'Asia meridionale.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Pakistan · Mostra di più »

Qāf

Qāf è la ventunesima lettera dell'alfabeto arabo.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Qāf · Mostra di più »

Rāʾ

è la decima lettera dell'alfabeto arabo.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Rāʾ · Mostra di più »

Sīn

Sīn è la dodicesima lettera dell'alfabeto arabo.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Sīn · Mostra di più »

Sindhi

I Sindhi (Sindhi: سنڌي, Urdu: سندھی, Devanagari: सिन्धी, Sindhī) sono un gruppo socio-etnico, di lingua Sindhi, originario del Sindh, una provincia del Pakistan.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Sindhi · Mostra di più »

Sistema di scrittura

Un sistema di scrittura è un codice usato per la comunicazione scritta legata alla capacità del linguaggio ed è composto da segni grafici che rappresentano delle unità linguistiche e da regole che permettono di combinarli.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Sistema di scrittura · Mostra di più »

Storia dell'alfabeto arabo

La storia dell'alfabeto arabo ci rivela che nel corso del tempo questo abjad (alfabeto consonantico) ha subito notevoli cambiamenti.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Storia dell'alfabeto arabo · Mostra di più »

Tāʾ

right Tā è la terza lettera dell'alfabeto arabo.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Tāʾ · Mostra di più »

Thuluth

Il Thuluth (sols, Turco: Sülüs, "un terzo"), è uno stile della calligrafia araba inventato dal persiano Ibn Muqlah Shirazi, che apparve per la prima volta nell'undicesimo secolo d.C. (quarto secolo dell'Egira).

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Thuluth · Mostra di più »

Traslitterazione dall'arabo

La lingua araba, appartenente alla famiglia delle lingue semitiche, è una lingua 'difettiva' in quanto distingue tra vocali lunghe e vocali brevi (indicate nell'arabo classico).

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Traslitterazione dall'arabo · Mostra di più »

Unicode

Unicode è un sistema di codifica che assegna un numero univoco ad ogni carattere usato per la scrittura di testi, in maniera indipendente dalla lingua, dalla piattaforma informatica e dal programma utilizzato.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Unicode · Mostra di più »

Wāw (lettera)

Wāw è la ventisettesima lettera dell'alfabeto arabo.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Wāw (lettera) · Mostra di più »

Yāʾ

è la ventottesima lettera dell'alfabeto arabo.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Yāʾ · Mostra di più »

Zāy

Zāy è l'undicesima lettera dell'alfabeto arabo.

Nuovo!!: Alfabeto arabo e Zāy · Mostra di più »

Riorienta qui:

Caratteri arabi, Scrittura araba.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »