Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Allergia alimentare

Indice Allergia alimentare

L'allergia alimentare è una una reazione avversa che si sviluppa per una risposta immunitaria specifica e riproducibile all’ingestione di un determinato alimento Questa definizione che ha trovato ampio consenso viene però declinata da chi considera ipersensitizzazioni alimentari tutte le reazioni avverse non tossiche al cibo o considera allergie alimentari solo le reazioni a componenti alimentari di natura proteica o mediate da anticorpi della classe IgE.

235 relazioni: Acalasia, Acido, Acido sorbico, Additivo alimentare, Adrenalina, Allergene, Allergia, Alnus, Amaranto (colore), Ambrosia (botanica), Anacardium, Anafilassi, Anafilassi indotta da esercizio cibo-dipendente, Anamnesi (medicina), Angioedema, Anoressia nervosa, Ansia, Antigene leucocitario umano, Antiossidante, Antistaminico, Apium graveolens, Aptene, Arachide (seme), Artemisia, Artrite, Artrite idiopatica giovanile, Asma, Autoiniettore di epinefrina, Autostima, Avvelenamento, Azorubina, Bacteria, Benzoato di sodio, Betabloccanti, Betula, Bile, Biopsia, Broncospasmo, Bulimia, Butilidrossianisolo, Butilidrossitoluene, Calore, Carenza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi, Caseina, Cefalea, Celiachia, Cellula dendritica, Chemiotassi, Citochina, Clostridium difficile, ..., Cocciniglia (colorante), Colica, Colite, Colite pseudomembranosa, Colon, Congiuntivite, Cromone, Crustacea, Cuminum cyminum, De rerum natura, Dermatite, Dermatite allergica da contatto, Dermatite atopica, Diagnosi, Diarrea, Dieta, Discinesia, Disfagia, Disfonia, Dispnea, Disturbi del comportamento alimentare, Disturbo depressivo, Diverticolite, Diverticolo, Duodeno, Eczema, Edema, Emicrania, Enuresi, Enzima, Epitopo, Eritrosina, Ernia iatale, Esami del sangue, Esofagite, Esofagite eosinofila, Esofago, Farmaco, Fattore attivante le piastrine, Fattore di crescita trasformante, Fattore di crescita trasformante alfa, Fattore di necrosi tumorale, Food and Drug Administration, Galeno, Gallato di propile, Gastrite, Gastroenterite, Giardiasi, Giunzione cellulare, Glicoproteina, Glomerulopatia a lesioni minime, Glucocorticoide, Glutammato monosodico, Glycine max, Granulocita basofilo, Granulocita eosinofilo, Granulocita neutrofilo, IgA, IgE, Immunologia, Immunoterapia specifica, Infiammazione, Inibitore della pompa protonica, Insonnia, Interleuchine, Intolleranza (medicina), Intolleranza al lattosio, Ipertensione, Ipotensione, Ippocrate, Istamina, Istidina, Lactobacillus rhamnosus, Lamina propria, Laringe, Latte, Lattice, Lattosio, Leucotrieni, Linea guida, Linfocita, Linfocita NK, Lisosoma, Listeria monocytogenes, Lupino, Macrofago, Malattia di Whipple, Malattie infiammatorie croniche intestinali, Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali, Mastocita, Mastocitosi, Mastocitosi cutanea, Mastocitosi sistemica, Mediatore, Medicina popolare, Metabisolfito di sodio, Meteorismo, MHC-I, Molecola, Mollusca, Monocita, Montelukast, Muco, Mucosa, Nausea, Nervo, Nitrato di sodio, Noce (botanica), Nosologia, Obesità, Omega-3, Omega-6, Organismo geneticamente modificato, Organismo vivente, Organizzazione mondiale della sanità, Orofaringe, Orticaria, Orticaria colinergica, Orticaria cronica, Orticaria solare, Otorinolaringoiatria, Parietaria, Patch test, Patologia, Pelle, Pesce, PH, Placche di Peyer, Plasmide, Poaceae, Podocita, Polline, Porpora di Schönlein-Henoch, Prevalenza (medicina), Prick test, Probiotico, Proctite, Pronto soccorso, Proteasi, Proteine, Prurito, Reattività crociata, Reazioni di ipersensibilità, Recettore (biochimica), Reflusso gastroesofageo, Reoviridae, Rinite, Rinite allergica, Risposta immunitaria, Segno (medicina), Senape, Sensibilizzazione, Sesamum indicum, Shock, Siero sanguigno, Sindrome nefrosica, Sindrome orale allergica, Sintomatologia, Sintomo, Sistema immunitario, Sodio cromoglicato, Spasmo, Steroide, Stitichezza, Svezzamento, Tartrazina, Tito Lucrezio Caro, Tocoferolo, Toll-like receptor, Tolleranza immunologica, Tosse, Triticum, Unità di massa atomica, Uovo (alimento), Vasculite, Vaso sanguigno, Vasodilatazione, Verme, Vescicola (biologia), VIPoma, Virus (biologia), Vitamina D, Vomito, Zafirlukast, Zileutone. Espandi índice (185 più) »

Acalasia

L'acalasia (dal greco mancato rilasciamento), da non confondere con la calasia, è la più comune patologia motoria primitiva dell'esofago.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Acalasia · Mostra di più »

Acido

In chimica, le definizioni di acido e base hanno subìto diverse modifiche nel tempo, partendo da un approccio empirico e sperimentale fino alle più recenti definizioni, sempre più generali, legate al modello molecolare a orbitali.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Acido · Mostra di più »

Acido sorbico

L'acido sorbico è un acido grasso polinsaturo con 6 atomi di carbonio e 2 legami trans in posizione 2 e 4.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Acido sorbico · Mostra di più »

Additivo alimentare

Un additivo alimentare è una sostanza impiegata nell'industria alimentare durante la preparazione, lo stoccaggio e la commercializzazione di prodotti destinati all'alimentazione.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Additivo alimentare · Mostra di più »

Adrenalina

L'adrenalina (dal latino "ad rene" ossia "presso il rene"), o epinefrina (nome DCI) è un mediatore chimico tipico della classe dei vertebrati, un ormone e un neurotrasmettitore che appartiene a una classe di sostanze definite catecolammine, contenendo nella propria struttura sia un gruppo amminico sia un orto-diidrossi-benzene, il cui nome chimico è catecolo.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Adrenalina · Mostra di più »

Allergene

Un allergene è una sostanza solitamente innocua per la maggior parte delle persone, ma che in taluni individui (i soggetti atopici) è in grado di produrre manifestazioni allergiche di varia natura (asma, orticaria, etc.).

Nuovo!!: Allergia alimentare e Allergene · Mostra di più »

Allergia

L'allergia è una malattia del sistema immunitario caratterizzata da reazioni eccessive portate da particolari anticorpi (reagine o IgE) nei confronti di sostanze abitualmente innocue come ad esempio pollini.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Allergia · Mostra di più »

Alnus

Alnus Mill., 1754 è un genere di piante della famiglia delle Betulaceae che comprende alcune specie comunemente note come ontani.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Alnus · Mostra di più »

Amaranto (colore)

L'amaranto è un colore tra il rosso scarlatto e il cremisi (per certi versi accostabile al granata, ma più rossastro), tipico dei fiori dell'amaranto, pianta ornamentale del genere della famiglia delle Amarantacee (Amaranthus caudatus) con infiorescenze a spiga di colore rosso scuro, comunemente detta erba meraviglia.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Amaranto (colore) · Mostra di più »

Ambrosia (botanica)

Ambrosia L. 1753 è un genere di piante spermatofite dicotiledoni appartenenti alla famiglia delle Asteraceae, dall'aspetto di piccole erbacee annuali o perenni dalla tipica infiorescenza a racemo.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Ambrosia (botanica) · Mostra di più »

Anacardium

Anacardium L. è un genere di alberi tropicali della famiglia delle Anacardiacee.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Anacardium · Mostra di più »

Anafilassi

L'anafilassi è definita come «una grave reazione allergica a rapida comparsa e che può causare la morte».

Nuovo!!: Allergia alimentare e Anafilassi · Mostra di più »

Anafilassi indotta da esercizio cibo-dipendente

L'anafilassi indotta da esercizio fisico cibo-dipendente (in sigla FDEIA) è una forma rara di allergia alimentare, sottogruppo della anafilassi indotta dall'esercizio fisico (in sigla EIA).

Nuovo!!: Allergia alimentare e Anafilassi indotta da esercizio cibo-dipendente · Mostra di più »

Anamnesi (medicina)

L'anamnesi, in medicina, è la raccolta dalla voce diretta del paziente e/o dei suoi familiari (per esempio i genitori nel caso di un lattante o di un bambino), di tutte quelle informazioni, notizie e sensazioni che possono aiutare il medico, l'infermiere e le altre professioni sanitarie a indirizzarsi verso una corretta diagnosi di patologia o una adeguata procedura sanitaria.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Anamnesi (medicina) · Mostra di più »

Angioedema

L’angioedema, noto anche con il suo eponimo edema di Quincke e con il vecchio nome di edema angioneurotico, è il rapido gonfiore (edema) della cute, della mucosa e dei tessuti sottomucosi.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Angioedema · Mostra di più »

Anoressia nervosa

L'anoressia nervosa (AN) è, insieme alla bulimia, uno dei più importanti disturbi del comportamento alimentare, detti anche Disturbi Alimentari Psicogeni (DAP).

Nuovo!!: Allergia alimentare e Anoressia nervosa · Mostra di più »

Ansia

L'ansia è uno stato psichico di un individuo, prevalentemente cosciente, caratterizzato da una sensazione di intensa preoccupazione o paura, spesso infondata, relativa a uno stimolo ambientale specifico, associato a una mancata risposta di adattamento da parte dell'organismo in una determinata situazione, che si esprime sotto forma di stress per l'individuo stesso.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Ansia · Mostra di più »

Antigene leucocitario umano

Il sistema dell'antigene leucocitario umano (HLA) è il locus dei geni che codificano le proteine sulla superficie delle cellule che sono responsabili per la regolazione del sistema immunitario nell'uomo.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Antigene leucocitario umano · Mostra di più »

Antiossidante

Gli antiossidanti sono sostanze chimiche (molecole, ioni, radicali) o agenti fisici che rallentano o prevengono l'ossidazione di altre sostanze.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Antiossidante · Mostra di più »

Antistaminico

Un antistaminico è un farmaco di varia natura chimica che ha l'effetto di contrastare l'azione dell'istamina, uno dei principali responsabili delle manifestazioni allergiche.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Antistaminico · Mostra di più »

Apium graveolens

Il sedano (Apium graveolens L.) è una specie erbacea biennale appartenente alla famiglia delle Apiaceae, originaria della zona mediterranea e conosciuto come pianta medicinale fin dai tempi di Omero.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Apium graveolens · Mostra di più »

Aptene

L'aptene è una molecola a basso peso molecolare (inferiore a 10.000 uma) che di per sé non induce una risposta anticorpale, cioè non ha proprietà immunogeniche, ma se legata ad un carrier è in grado di stimolare la formazione di anticorpi specifici e di reagire con essi.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Aptene · Mostra di più »

Arachide (seme)

I semi di arachide (dal greco αραχίδα), detti anche spagnolette, noccioline americane, bagigi, barbagigi, scacchetti, cecini, gallette, marchesini, scaccaglie vengono usati per ricavare l'olio di arachidi, oppure si consumano in pasta (burro di arachidi) o interi, dopo essere stati tostati.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Arachide (seme) · Mostra di più »

Artemisia

Artemisia L., 1753 è un genere di piante angiosperme dicotiledoni appartenenti alla famiglia delle Asteraceae (sottofamiglia Asteroideae, tribù Anthemideae).

Nuovo!!: Allergia alimentare e Artemisia · Mostra di più »

Artrite

L'artrite è un'infiammazione articolare di cui esistono oltre 100 tipologie.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Artrite · Mostra di più »

Artrite idiopatica giovanile

Le artriti idiopatiche giovanili costituiscono un insieme di patologie autoimmuni caratterizzate da artriti croniche che colpiscono l'infanzia e l'adolescenza, ovvero esordiscono prima del compimento del 16º anno di età, pertanto sono classificate come Artriti croniche dell'infanzia.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Artrite idiopatica giovanile · Mostra di più »

Asma

L'asma è una sindrome caratterizzata da aumento delle resistenze presenti nelle vie aeree, a seguito di spasmi della muscolatura bronchiale, spesso associato ad edema della mucosa e aumento delle secrezioni.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Asma · Mostra di più »

Autoiniettore di epinefrina

Un autoiniettore di epinefrina è uno strumento medico utilizzato per fornire una dose misurata di epinefrina (conosciuta anche come adrenalina), più frequentemente per il trattamento dell'anafilassi (o shock anafilattico).

Nuovo!!: Allergia alimentare e Autoiniettore di epinefrina · Mostra di più »

Autostima

L'autostima è il processo soggettivo e duraturo che porta il soggetto a valutare e apprezzare se stesso tramite l'autoapprovazione del proprio valore personale fondato su autopercezioni.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Autostima · Mostra di più »

Avvelenamento

Con avvelenamento si può indicare sia la contaminazione, da parte di una tossina o di un veleno, di una sostanza (ad esempio acqua, cibo, ecc.), sia la patologia ed eventualmente la morte conseguenza di questi eventi.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Avvelenamento · Mostra di più »

Azorubina

L'azorubina o carmoisina (E122) è un colorante azoico sintetico, di colore rosso con sfumature bluastre.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Azorubina · Mostra di più »

Bacteria

Il regno Bacteria, dei batteri o eubatteri, comprende microrganismi unicellulari, procarioti, in precedenza chiamati anche schizomiceti, di dimensioni solitamente dell'ordine di pochi micrometri, ma che possono variare da circa 0,2 µm dei micoplasmi fino a 30 µm di alcune spirochete.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Bacteria · Mostra di più »

Benzoato di sodio

Il benzoato di sodio è il sale di sodio dell'acido benzoico.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Benzoato di sodio · Mostra di più »

Betabloccanti

I betabloccanti sono una classe di farmaci con azione bloccante dei recettori β-adrenergici.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Betabloccanti · Mostra di più »

Betula

Betula (Betula, L., 1753) è un genere di piante della famiglia delle Betulacee, genericamente note come betulle.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Betula · Mostra di più »

Bile

La bile o fiele è un liquido basico di colore giallo-verde secreto dal fegato della maggior parte degli animali vertebrati.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Bile · Mostra di più »

Biopsia

Strumento per biopsia Magnum Bard. Biopsia del cervello La biopsia è un esame medico diagnostico che consiste nel prelievo da un organismo vivente di una porzione o di un frammento di tessuto per essere analizzato al microscopio o anche con tecniche di microbiologia o biologia molecolare.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Biopsia · Mostra di più »

Broncospasmo

In medicina il termine broncospasmo identifica il restringimento del lume bronchiale, ovvero la riduzione del calibro dei bronchi dovuto ad una contrazione anomala della muscolatura liscia che circonda la parete bronchiale.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Broncospasmo · Mostra di più »

Bulimia

Il termine bulimia (AFI:; dal greco βουλιμία, boulimía, propriamente "fame da bue", composto di βοῦς, bôus, "bue", e λιμός, limós, "fame") indica, nel linguaggio medico, una voracità patologica ed eccessiva associata a malattie di diversa natura (diabete, anchilostomiasi, oligofrenia, eccetera).

Nuovo!!: Allergia alimentare e Bulimia · Mostra di più »

Butilidrossianisolo

Il butilidrossianisolo, noto anche con le sigle BHA o E320, è un additivo alimentare impiegato per le sue proprietà antiossidanti nell'industria degli alimenti.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Butilidrossianisolo · Mostra di più »

Butilidrossitoluene

Il butilidrossitoluene (o idrossitoluene butilato, noto anche con la sigla BHT) è un fenolo alchilato.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Butilidrossitoluene · Mostra di più »

Calore

In fisica, in particolare in termodinamica, il calore è definito come il contributo di energia trasformata a seguito di una reazione chimica o nucleare e trasferita tra due sistemi o tra due parti dello stesso sistema, non imputabile ad un lavoro o ad una conversione tra due differenti tipi di energia.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Calore · Mostra di più »

Carenza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi

Per carenza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi (abbreviato in G6PD-carenza) si intende un quadro patologico ereditario legato al cromosoma X (X-linked) caratterizzato da un deficit funzionale o quantitativo della glucosio-6-fosfato deidrogenasi (abbreviato in G6PD o G6PDH), un enzima chiave della via dei pentoso fosfati.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Carenza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi · Mostra di più »

Caseina

La caseina è una famiglia di fosfoproteine che si trova principalmente nel latte fresco e ne costituisce la prima fonte di proteine per abbondanza: circa i tre quarti di tutte le proteine del latte appartengono a questa famiglia.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Caseina · Mostra di più »

Cefalea

Per mal di testa o cefalea si intende il dolore provato in qualsiasi parte della testa o del collo.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Cefalea · Mostra di più »

Celiachia

La celiachia (dal greco κοιλιακός, traslitt. koiliakós, "addominale", da κοιλία, "addome", "ventre") o malattia celiaca è una malattia immunomediata presente nell'intestino tenue.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Celiachia · Mostra di più »

Cellula dendritica

Le cellule dendritiche (DC) sono cellule APC specializzate nella cattura di antigeni (Ag).

Nuovo!!: Allergia alimentare e Cellula dendritica · Mostra di più »

Chemiotassi

La chemiotassi (neologismo composto dalle parole greche χημεία, chemeia.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Chemiotassi · Mostra di più »

Citochina

Le citochine sono molecole proteiche prodotte da vari tipi di cellule e secrete nel mezzo circostante di solito in risposta a uno stimolo in grado di modificare il comportamento di altre cellule inducendo nuove attività come crescita, differenziazione e morte.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Citochina · Mostra di più »

Clostridium difficile

Clostridium difficile è un batterio appartenente alla famiglia Clostridiaceae.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Clostridium difficile · Mostra di più »

Cocciniglia (colorante)

La cocciniglia è un colorante chimico una volta ricavato dall'omonimo insetto appartenente alla famiglia della coccoidea, in particolare dalle femmine della specie Dactylopius, Dactylopius coccus e della specie Kermes vermilio.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Cocciniglia (colorante) · Mostra di più »

Colica

La colica o dolore colico definisce una forma specifica di percezione del dolore caratterizzata da accessi parossistici intervallati da periodi di remissione.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Colica · Mostra di più »

Colite

Per colite, in campo medico, si intende una infiammazione che colpisce il colon, ovvero il secondo tratto dell'intestino crasso.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Colite · Mostra di più »

Colite pseudomembranosa

La colite pseudomembranosa, detta anche colite associata ad antibiotici è una colite acuta caratterizzata dalla formazione di una pseudomembrana, ossia uno strato aderente di cellule infiammatorie e detriti sulla mucosa danneggiata.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Colite pseudomembranosa · Mostra di più »

Colon

Il colon (lat. colon) è il tratto terminale dell'apparato digerente per molti vertebrati.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Colon · Mostra di più »

Congiuntivite

La congiuntivite, la causa più frequente di occhio rosso, è un'infiammazione dello strato mucoso più esterno che riveste la sclera dell'occhio e la superficie interna della palpebra.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Congiuntivite · Mostra di più »

Cromone

Il cromone è una molecola organica che deriva formalmente dal benzopirano per aggiunta di un gruppo chetonico nell'anello piranico.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Cromone · Mostra di più »

Crustacea

I crostacei (Crustacea Brünnich, 1772) costituiscono un subphylum degli Artropodi che comprende principalmente animali acquatici marini, sebbene siano ampiamente presenti anche nelle acque dolci e sia nota qualche specie terrestre.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Crustacea · Mostra di più »

Cuminum cyminum

Il cumino (Cuminum cyminum L.), noto anche come cumino romano, è una pianta erbacea e pianta annuale appartenente alla famiglia delle Apiaceae (o Umbelliferae), originaria del bacino del Mediterraneo, diffusasi in seguito anche nel continente Americano.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Cuminum cyminum · Mostra di più »

De rerum natura

Il De rerum natura ("Sulla natura delle cose" o anche semplicemente "Sulla natura") è un poema didascalico latino in esametri di genere epico-filosofico, scritto da Tito Lucrezio Caro nel I secolo a.C.; è composto di sei libri raggruppati in tre diadi.

Nuovo!!: Allergia alimentare e De rerum natura · Mostra di più »

Dermatite

Per dermatite si intende una patologia che riguarda la pelle.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Dermatite · Mostra di più »

Dermatite allergica da contatto

La dermatite allergica da contatto è una reazione infiammatoria (immunitaria) della pelle di tipo ritardato (o reazione 4 o DTh).

Nuovo!!: Allergia alimentare e Dermatite allergica da contatto · Mostra di più »

Dermatite atopica

La dermatite atopica (eczema atopico, neurodermite, un tempo detta prurigo di Besnier) è un eczema cronico o cronico-recidivo.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Dermatite atopica · Mostra di più »

Diagnosi

La diagnosi dal latino diagnōsis, attraverso il greco antico διάγνωσις (diágnōsis), da διαγιγνώσκειν (diaghignóskein, capire), formato da διά (diá, attraverso) + γιγνώσκειν (ghignóskein, conoscere), è la procedura di ricondurre un fenomeno o un gruppo di fenomeni, dopo averne considerato ogni aspetto, a una categoria.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Diagnosi · Mostra di più »

Diarrea

La diarrea è un disturbo della defecazione caratterizzato da un aumento dell'emissione di una quantità giornaliera di feci superiore ai 200 g con diminuzione della loro consistenza e da un aumento della frequenza di scarica dell'alvo intestinale, 2005.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Diarrea · Mostra di più »

Dieta

La dieta, dal latino diaeta, a sua volta dal greco δίαιτα, dìaita, «modo di vivere», in particolar modo nei confronti dell'assunzione di cibo, è l'insieme degli alimenti che gli animali e gli esseri umani assumono abitualmente per la loro nutrizione ovvero lo spettro alimentare.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Dieta · Mostra di più »

Discinesia

La discinesia è, in generale, un'alterazione del movimento.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Discinesia · Mostra di più »

Disfagia

La disfagia è una disfunzione dell'apparato digerente, consistente nella difficoltà a deglutire, ed al corretto transito del bolo nelle vie digestive superiori; quasi sempre si manifesta come conseguenza di altri disturbi ostruttivi o motori, come presenza di neoplasie o acalasia.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Disfagia · Mostra di più »

Disfonia

La disfonia è uno dei disturbi della voce che va dalla raucedine fino all'afonia.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Disfonia · Mostra di più »

Dispnea

La dispnea, o “ sindrome di Capaldo”(dal latino: dispnea; dal greco: δύσπνοια, dýspnoia), o fame d'aria, è il sintomo di una respirazione difficoltosa.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Dispnea · Mostra di più »

Disturbi del comportamento alimentare

I disturbi del comportamento alimentare (abbreviato DCA) o disturbi alimentari psicogeni (DAP), ridefiniti dal DSM-5 come disturbi della nutrizione e dell'alimentazione, sono tutte quelle problematiche psicologiche che concernono il rapporto tra gli individui e il cibo.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Disturbi del comportamento alimentare · Mostra di più »

Disturbo depressivo

Il disturbo depressivo maggiore (in inglese, Major depressive disorder - MDD), noto anche come depressione clinica, depressione maggiore, depressione endogena, depressione unipolare, disturbo unipolare o depressione ricorrente (nel caso di ripetuti episodi) è una patologia psichiatrica o disturbo dell'umore, caratterizzata da episodi di umore depresso accompagnati principalmente da una bassa autostima e perdita di interesse o piacere nelle attività normalmente piacevoli (anedonia).

Nuovo!!: Allergia alimentare e Disturbo depressivo · Mostra di più »

Diverticolite

La diverticolite è una patologia dell'apparato digerente, caratterizzata dall'infiammazione di uno o più diverticoli (estroflessione della mucosa).

Nuovo!!: Allergia alimentare e Diverticolite · Mostra di più »

Diverticolo

In anatomia il diverticolo è una formazione cava e sacciforme (estroflessione a dito di guanto) tappezzata da mucosa, che comunica con un organo cavo.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Diverticolo · Mostra di più »

Duodeno

Il duodeno (dal latino duodenus) è uno dei tre segmenti, insieme al digiuno e all'ileo, in cui si suddivide l'intestino tenue.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Duodeno · Mostra di più »

Eczema

Un eczema, o dermatite eczematosa, è per definizione una reazione dermica infiammatoria (dermatite) pruriginosa e non infettiva.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Eczema · Mostra di più »

Edema

L'edema (dal greco οἴδημα, òidema, “gonfiore”) è un accumulo di liquidi negli spazi interstiziali dell'organismo.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Edema · Mostra di più »

Emicrania

L'emicrania è una patologia neurologica cronica caratterizzata da ricorrenti cefalee, da moderate a gravi, spesso in associazione con una serie di sintomi del sistema nervoso autonomo.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Emicrania · Mostra di più »

Enuresi

Enurèsi, dal greco, significa propriamente "urinare dentro", sottinteso "nel letto".

Nuovo!!: Allergia alimentare e Enuresi · Mostra di più »

Enzima

Si definisce enzima un catalizzatore dei processi biologici.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Enzima · Mostra di più »

Epitopo

L'epitopo (o determinante antigenico) è quella piccola parte di antigene che lega l'anticorpo specifico.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Epitopo · Mostra di più »

Eritrosina

L'eritrosina (E127) è il colorante rosso del catrame di carbon fossile, contenente iodio.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Eritrosina · Mostra di più »

Ernia iatale

L'ernia iatale o jatale o ernia dello iato esofageo è l'erniazione dello stomaco attraverso il diaframma, dalla sua normale sede, l'addome, al torace.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Ernia iatale · Mostra di più »

Esami del sangue

Gli esami del sangue sono una tecnica di diagnostica medica che attraverso il prelievo venoso di sangue valutano i parametri ematici del paziente evidenziando il suo stato di salute generale: il sangue umano viene prelevato dal paziente e trasferito ad apparecchiature e analizzatori per valutarne la composizione e i fattori che indicano problemi o patologie.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Esami del sangue · Mostra di più »

Esofagite

L'esofagite (dal greco oisophagos, esofago, e itis, infiammazione) è una infiammazione acuta o cronica della mucosa dell'esofago.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Esofagite · Mostra di più »

Esofagite eosinofila

L'esofagite eosinofila è una condizione allergica infiammatoria dell'esofago.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Esofagite eosinofila · Mostra di più »

Esofago

L'esofago è un organo a forma cilindrica presente nei vertebrati, attraverso il quale passa il cibo, aiutato da contrazioni peristaltiche, dalla faringe allo stomaco.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Esofago · Mostra di più »

Farmaco

In farmacologia, un farmaco è un prodotto, realizzato con molecole,, classificate quali API (active pharmaceutical ingredient), esogene, organiche o inorganiche, naturali o sintetiche, capaci di indurre modificazioni funzionali in un organismo vivente, positivamente o negativamente, attraverso un'azione fisica, chimica o fisico-chimica.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Farmaco · Mostra di più »

Fattore attivante le piastrine

Il fattore attivante le piastrine (PAF, Platelet-Activating Factor) è un mediatore chimico dell'infiammazione.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Fattore attivante le piastrine · Mostra di più »

Fattore di crescita trasformante

Il termine fattore di crescita trasformante (TGF, dall'inglese transforming growth factor) è usato per descrivere due classi di fattori di crescita di natura polipeptidica, il TGFα e il TGFβ.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Fattore di crescita trasformante · Mostra di più »

Fattore di crescita trasformante alfa

Il fattore di crescita trasformante alfa (TGF-α, Transforming growth factor alpha in inglese) è un fattore di crescita prodotto dai macrofagi, dalle cellule cerebrali e dai cheratinociti.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Fattore di crescita trasformante alfa · Mostra di più »

Fattore di necrosi tumorale

Il fattore di necrosi tumorale α (solitamente abbreviato come TNFα, dall'inglese Tumor necrosis factor) è una citochina coinvolta nell'infiammazione sistemica ed è membro di un gruppo di citochine che stimolano la reazione della fase acuta.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Fattore di necrosi tumorale · Mostra di più »

Food and Drug Administration

La Food and Drug Administration ("Agenzia per gli Alimenti e i Medicinali", abbreviato in FDA) è l'ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Food and Drug Administration · Mostra di più »

Galeno

Galeno nacque nel 129 a Pergamo (oggi Bergama, in Asia minore), una città prospera e intellettualmente vivace da una famiglia di architetti (infatti il padre e il nonno erano architetti mentre il bisnonno era studioso di geometria).

Nuovo!!: Allergia alimentare e Galeno · Mostra di più »

Gallato di propile

Il gallato di propile (o propile gallato, propil gallato) è un estere di formula C10H12O5 che in condizioni normali si presenta come un solido cristallino grigio inodore.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Gallato di propile · Mostra di più »

Gastrite

La gastrite è una infiammazione della mucosa gastrica, il rivestimento dello stomaco.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Gastrite · Mostra di più »

Gastroenterite

La gastroenterite è una malattia caratterizzata da un'infiammazione del tratto gastrointestinale che coinvolge sia lo stomaco che l'intestino tenue.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Gastroenterite · Mostra di più »

Giardiasi

La giardiasi (o lambliasi) è una parassitosi, malattia causata dal protozoo parassita Giardia lamblia.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Giardiasi · Mostra di più »

Giunzione cellulare

Una giunzione cellulare, essendo il glicocalice dotato di carica netta negativa che farebbe respingere le cellule una dall'altra, è una specializzazione di una faccia di membrana che rende possibile e controlla i processi di adesione tra due cellule.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Giunzione cellulare · Mostra di più »

Glicoproteina

Si definisce glicoproteina una proteina alla cui catena peptidica è legata una catena oligosaccaridica (composta dunque di carboidrati e definita glicano).

Nuovo!!: Allergia alimentare e Glicoproteina · Mostra di più »

Glomerulopatia a lesioni minime

La glomerulopatia a lesioni minime (o in lingua inglese minimal change disease, MCD) è una patologia idiopatica del rene, frequente in età pediatrica, che causa sindrome nefrosica selettiva.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Glomerulopatia a lesioni minime · Mostra di più »

Glucocorticoide

I glucocorticoidi sono una classe di ormoni steroidei che, nell'uomo, sono prodotti in particolare nella zona fascicolata della corticale del surrene.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Glucocorticoide · Mostra di più »

Glutammato monosodico

Il glutammato monosodico è il sale di sodio dell'acido glutammico, uno dei 23 amminoacidi naturali che costituiscono le proteine.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Glutammato monosodico · Mostra di più »

Glycine max

La soia o soja (Glycine max (L.) Merr.) è una pianta erbacea della famiglia delle Leguminose, oggi delle Fabaceae, dopo la suddivisione in tre famiglie nuove, che grosso modo corrispondono alle vecchie sottofamiglie di cui era divisa la famiglia delle Leguminose.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Glycine max · Mostra di più »

Granulocita basofilo

I granulociti basofili o mastleucociti sono un tipo di granulociti, globuli bianchi il cui citoplasma contiene granuli basofili, che reagiscono alla tecnica di colorazione con ematossilina eosina assumendo una caratteristica colorazione blu-violacea.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Granulocita basofilo · Mostra di più »

Granulocita eosinofilo

I granulociti eosinofili sono un tipo di granulociti, globuli bianchi il cui citoplasma contiene granuli che legano fortemente l'eosina conferendosi un tipico colore rosso-arancio e hanno funzione di difesa dell'organismo, soprattutto da parte degli elminti.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Granulocita eosinofilo · Mostra di più »

Granulocita neutrofilo

I granulociti neutrofili sono un tipo di leucocita del gruppo dei granulociti, il cui citoplasma contiene granulazioni caratteristiche e un nucleo lobato; hanno funzioni di difesa dell'organismo contro infezioni batteriche e fungine.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Granulocita neutrofilo · Mostra di più »

IgA

Le immunoglobuline A (IgA) sono un tipo di anticorpi, cioè molecole coinvolte nella risposta immunitaria dell'organismo umano.

Nuovo!!: Allergia alimentare e IgA · Mostra di più »

IgE

Le immunoglobuline E (IgE) sono un isotipo di Immunoglobuline (cioè anticorpi) che hanno la particolarità di trovarsi solo nei mammiferi.

Nuovo!!: Allergia alimentare e IgE · Mostra di più »

Immunologia

L'immunologia è una branca della biologia che si occupa del sistema immunitario in tutti gli organismi, studiando tutti gli aspetti delle difese dell'ospite contro infezioni e le avverse conseguenze delle risposte immunitarie.L'immunologia si occupa quindi delle funzioni fisiologiche del sistema immunitario (e dei suoi componenti) sia durante una malattia che in condizioni di salute così come delle malfunzioni del sistema immunitario stesso (malattie autoimmuni, ipersensibilità e trapianti).

Nuovo!!: Allergia alimentare e Immunologia · Mostra di più »

Immunoterapia specifica

L'immunoterapia specifica, nota anche come vaccino antiallergico o immunoterapia allergene specifica, è un trattamento medico per alcuni tipi di allergie.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Immunoterapia specifica · Mostra di più »

Infiammazione

L'infiammazione, o flogosi, è un meccanismo di difesa non specifico innato, che costituisce una risposta protettiva, seguente all'azione dannosa di agenti fisici, chimici e biologici, il cui obiettivo finale è l'eliminazione della causa iniziale di danno cellulare o tissutale, nonché l'avvio del processo riparativo.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Infiammazione · Mostra di più »

Inibitore della pompa protonica

Gli inibitori della pompa protonica (IPP, impropriamente noti anche come Prazoli) sono un gruppo di molecole la cui azione principale è una pronunciata riduzione di lunga durata (dalle 18 alle 24 ore) dell'acidità dei succhi gastrici.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Inibitore della pompa protonica · Mostra di più »

Insonnia

L'insonnia è un disturbo del sonno caratterizzato dall'incapacità di dormire nonostante l'organismo ne abbia il reale bisogno fisiologico.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Insonnia · Mostra di più »

Interleuchine

Le interleuchine sono proteine secrete da cellule del sistema immunitario (Linfociti, cellule NK, fagociti, cellule dendritiche) e, in alcuni casi, anche da cellule endoteliali e cellule epiteliali, durante la risposta immunitaria.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Interleuchine · Mostra di più »

Intolleranza (medicina)

L'intolleranza è definita in medicina come presenza di reazioni specifiche o aspecifiche da parte dell'organismo nei confronti di determinate molecole che non si presentano usualmente nel resto della popolazione generale sul Dizionario della Salute del Corriere della Sera.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Intolleranza (medicina) · Mostra di più »

Intolleranza al lattosio

Si definisce intolleranza al lattosio, o più correttamente, maldigestione di lattosio, una condizione caratterizzata da disturbi gastrointestinali che insorgono dopo l'ingestione di alimenti contenenti questo zucchero, generata dalla mancata produzione da parte delle cellule intestinali del duodeno dell'enzima lattasi deputato alla scissione del lattosio in glucosio e galattosio che sotto questa forma possono essere assorbiti.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Intolleranza al lattosio · Mostra di più »

Ipertensione

L'ipertensione o ipertensione arteriosa è una condizione clinica in cui la pressione del sangue nelle arterie della circolazione sistemica risulta elevata.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Ipertensione · Mostra di più »

Ipotensione

L'ipotensione è una condizione clinica che si riscontra quando in un soggetto si rileva una pressione sanguigna arteriosa massima inferiore ai 100 mmHg, poiché i valori riconosciuti come normali nella popolazione sana oscillano fra i 110-130 mmHg di sistolica.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Ipotensione · Mostra di più »

Ippocrate

Egli rivoluzionò il concetto di medicina, tradizionalmente associata con la teurgia e la filosofia, stabilendo la medicina come professione.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Ippocrate · Mostra di più »

Istamina

L'istamina (o 2-(4-imidazolil)etilammina, formula C5H9N3) è una molecola organica, appartenente alla classe di ammine biogene, uno dei mediatori chimici dell'infiammazione e deriva dalla decarbossilazione dell'istidina ad opera della istidina decarbossilasi; condivide in questa sede numerosi effetti con la serotonina.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Istamina · Mostra di più »

Istidina

L'istidina (abbreviazioni His e H) è un amminoacido, il cui gruppo laterale reca un anello imidazolico.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Istidina · Mostra di più »

Lactobacillus rhamnosus

Lactobacillus rhamnosus è il batterio probiotico più studiato tra i lactobacilli.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Lactobacillus rhamnosus · Mostra di più »

Lamina propria

La lamina propria è una componente dei rivestimenti umidi noti come membrane mucose che rivestono vari condotti del corpo (quali il tratto respiratorio, il tratto gastrointestinale e il tratto urogenitale).

Nuovo!!: Allergia alimentare e Lamina propria · Mostra di più »

Laringe

La laringe è un condotto impari e mediano situato nel collo di rettili, anfibi, uccelli e mammiferi.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Laringe · Mostra di più »

Latte

Il latte è un liquido bianco secreto dalla ghiandola mammaria delle femmine dei mammiferi, che si caratterizzano come distinta classe zoologica anche per questa fondamentale particolarità.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Latte · Mostra di più »

Lattice

Il lattice o latex o latice (dal latino latex.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Lattice · Mostra di più »

Lattosio

Il lattosio è un disaccaride e uno zucchero riducente destrogiro, forma un osazone ed esiste nelle forme anomeriche α e β che danno mutarotazione.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Lattosio · Mostra di più »

Leucotrieni

I leucotrieni sono molecole lipidiche che contribuiscono ai processi infiammatori e/o ai meccanismi dell'immunità, in particolare nell'asma e nella bronchite: infatti, gli antagonisti sono usati per il trattamento di queste diffuse patologie.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Leucotrieni · Mostra di più »

Linea guida

La linea guida è un insieme di raccomandazioni sviluppate sistematicamente, sulla base di conoscenze continuamente aggiornate e valide, redatto allo scopo di rendere appropriato, e con un elevato standard di qualità, un comportamento desiderato.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Linea guida · Mostra di più »

Linfocita

I linfociti sono le cellule che costituiscono la porzione effettrice del sistema immunitario adattativo; essi sono in grado di generare e modificare gli anticorpi che in futuro riconosceranno gli antigeni.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Linfocita · Mostra di più »

Linfocita NK

Le cellule Natural Killer o cellule NK o Linfociti NK sono una classe di cellule citotossiche del sistema immunitario, particolarmente importanti nel riconoscimento e distruzione di cellule tumorali o infette da virus con un meccanismo d'azione che viene definito "naturale" poiché riconoscono il target aspecificamente e senza l'ausilio di molecole del complesso maggiore di istocompatibilità (MHC), provocando così la lisi o l'apoptosi delle cellule bersaglio.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Linfocita NK · Mostra di più »

Lisosoma

Il lisosoma (dal greco lysis, dissoluzione, e soma, corpo) è una vescicola (organello) presente in numerose copie in cellule eucariotiche e rappresenta il sistema digerente della cellula in quanto è responsabile della degradazione e della digestione (distruzione) di molecole estranee e macromolecole ingerite dalla cellula via endocitosi così come di macromolecole endogene.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Lisosoma · Mostra di più »

Listeria monocytogenes

Listeria monocytogenes è un batterio presente nel suolo, sull'acqua e nella vegetazione.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Listeria monocytogenes · Mostra di più »

Lupino

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Lupino · Mostra di più »

Macrofago

I macrofagi (noti anche come istiociti o istociti) sono cellule mononucleate tessutali che appartengono al sistema dei fagociti.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Macrofago · Mostra di più »

Malattia di Whipple

La malattia di Whipple è una rara malattia descritta per la prima volta dal patologo George Whipple (Johns Hopkins Hospital, U.S.A.) nel 1907.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Malattia di Whipple · Mostra di più »

Malattie infiammatorie croniche intestinali

Le malattie infiammatorie croniche intestinali (MICI), in inglese inflammatory bowel disease da cui la sigla IBD, sono un gruppo di entità nosologiche caratterizzate dalla presenza di flogosi cronica in assenza di eziologia infettiva.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Malattie infiammatorie croniche intestinali · Mostra di più »

Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali

Il Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali, noto anche con la sigla DSM derivante dall'originario titolo dell'edizione statunitense Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders, è uno dei sistemi nosografici per i disturbi mentali o psicopatologici più utilizzati da medici, psichiatri e psicologi di tutto il mondo, sia nella pratica clinica sia nell'ambito della ricerca.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali · Mostra di più »

Mastocita

Il mastocita, detto anche mastcellula (dal tedesco Mastzelle, "cellula infarcita"), è una cellula di forma tondeggiante, ovoidale o fusata, ed è dotato di attività ameboide; ha un diametro di 20-30 µm e si trova nel tessuto connettivo propriamente detto.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Mastocita · Mostra di più »

Mastocitosi

Per mastocitosi in campo medico, si intende un insieme di manifestazioni dove si riscontra un eccessivo accumulo di mastociti in uno o più determinati organi.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Mastocitosi · Mostra di più »

Mastocitosi cutanea

Per mastocitosi cutanea in campo medico, si intende una forma di infiltrazione mastocitaria con loro iperplasia.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Mastocitosi cutanea · Mostra di più »

Mastocitosi sistemica

Per mastocitosi sistemica in campo medico, si intende una forma di infiltrazione mastocitaria non a livello cutaneo (in quel caso si parla di mastocitosi cutanea).

Nuovo!!: Allergia alimentare e Mastocitosi sistemica · Mostra di più »

Mediatore

In diritto e in economia, il mediatore è il soggetto che opera nei confronti di due o più parti, in condizione di assoluta imparzialità e terzietà rispetto a esse, affinché per effetto della sua interposizione neutrale, appunto detta mediazione, raggiungano un accordo, che può essere di varia natura, o superino un contrasto tra di esse.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Mediatore · Mostra di più »

Medicina popolare

Si definisce medicina popolare o medicina tradizionale (nel senso che segue le tradizioni e non il metodo scientifico) l'insieme delle pratiche paramediche e mediche precedenti all'avvento della medicina industriale (fondatasi col costituirsi delle grandi aziende farmaceutiche).

Nuovo!!: Allergia alimentare e Medicina popolare · Mostra di più »

Metabisolfito di sodio

Il metabisolfito di sodio è un sale di sodio dell'acido metabisolforoso H2S2O5.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Metabisolfito di sodio · Mostra di più »

Meteorismo

Con meteorismo viene indicato un disturbo gastrointestinale associato alla distensione addominale provocata da una eccessiva produzione e accumulo di gas nel tratto digestivo, usualmente nel tratto intestinale (Meteorismus intestinalis) o nello stomaco, più raramente nella cavità addominale.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Meteorismo · Mostra di più »

MHC-I

La famiglia dei geni MHC di classe I appartiene al complesso maggiore di istocompatibilità (MHC) e codifica per un'importante categoria di proteine di espressione quasi ubiquitaria nell'organismo (fanno eccezione le cellule non nucleate come i globuli rossi e elementi del sangue come le piastrine).

Nuovo!!: Allergia alimentare e MHC-I · Mostra di più »

Molecola

In chimica e in fisica, la molecola (dal latino scientifico molecula, derivato a sua volta da moles, che significa "mole", cioè "piccola quantità") è un'entità elettricamente neutra composta da due o più atomi, dello stesso elemento o di elementi diversi, uniti fra loro da un legame chimico covalente.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Molecola · Mostra di più »

Mollusca

I molluschi (Mollusca Cuvier, 1797) costituiscono il secondo phylum del regno animale per numero di specie dopo gli artropodi, con oltre 110.000 specie note.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Mollusca · Mostra di più »

Monocita

I monociti sono i globuli bianchi più voluminosi (12-18 µm di diametro).

Nuovo!!: Allergia alimentare e Monocita · Mostra di più »

Montelukast

Il montelukast è un farmaco antiasmatico con attività antagonista sui recettori per i leucotrieni.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Montelukast · Mostra di più »

Muco

Il muco è un colloide viscoso formato dalle ghiandole mucipare di numerosi tessuti del corpo.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Muco · Mostra di più »

Mucosa

La mucosa (o tonaca mucosa, o membrana mucosa) è la porzione tissutale a diretto contatto con il lume degli organi cavi animali che sono in comunicazione con l'ambiente esterno, come il canale digerente ed il tratto respiratorio (escludendo quindi gli organi dell'apparato cardiocircolatorio).

Nuovo!!: Allergia alimentare e Mucosa · Mostra di più »

Nausea

La nausea, parola derivante dal latino nãusea, "mal di mare", derivante a sua volta dal greco, variante ionica di, derivante da, "nave", è una sensazione di malessere e fastidio allo stomaco che può precedere il vomito.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Nausea · Mostra di più »

Nervo

I nervi sono strutture anatomiche del sistema nervoso periferico formate da fasci di assoni (provenienti da un gruppo di neuroni) che trasportano informazioni da o verso il sistema nervoso centrale.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Nervo · Mostra di più »

Nitrato di sodio

Il nitrato di sodio è il sale di sodio dell'acido nitrico.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Nitrato di sodio · Mostra di più »

Noce (botanica)

Una noce è una tipologia di frutto composto da un guscio duro e legnoso e da un seme, generalmente commestibile.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Noce (botanica) · Mostra di più »

Nosologia

La nosologia (dal greco νόσος, nosos, "malattia" e λόγος, logos, "parola" o "discorso") è la scienza che si occupa della classificazione sistematica delle malattie.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Nosologia · Mostra di più »

Obesità

Lobesità è una condizione medica caratterizzata da un eccessivo accumulo di grasso corporeo che può portare effetti negativi sulla salute con una conseguente riduzione dell'aspettativa di vita.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Obesità · Mostra di più »

Omega-3

Gli omega-3 (o PUFA n-3) sono una categoria di acidi grassi essenziali (come gli omega 6).

Nuovo!!: Allergia alimentare e Omega-3 · Mostra di più »

Omega-6

Gli acidi grassi omega-6 (chiamati anche n−6 o acidi grassi ω−6) sono una famiglia di acidi grassi polinsaturi, di origine vegetale, aventi il primo doppio legame C.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Omega-6 · Mostra di più »

Organismo geneticamente modificato

Un organismo geneticamente modificato (OGM) è un organismo vivente che possiede un patrimonio genetico modificato tramite tecniche di ingegneria genetica, che consentono l'aggiunta, l'eliminazione o la modifica di elementi genici.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Organismo geneticamente modificato · Mostra di più »

Organismo vivente

Un organismo vivente, in biologia, è un'entità, unicellulare o pluricellulare, soggetta alle leggi del mondo fisico ed al controllo da parte dei sistemi che esprimono l'informazione in esso contenuta, informazione codificata primariamente nel genoma e nel materiale genetico altrimenti veicolato, ad esempio negli organuli cellulari, è sottoposta a tutti i meccanismi tipici dell'espressione, compresi quelli evidenziati nell'epigenetica.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Organismo vivente · Mostra di più »

Organizzazione mondiale della sanità

L'Organizzazione mondiale della sanità (OMS, o World Health Organization, WHO in inglese), agenzia speciale dell'ONU per la salute, è stata fondata il 22 luglio 1946 ed entrata in vigore il 7 aprile 1948 con sede a Ginevra.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Organizzazione mondiale della sanità · Mostra di più »

Orofaringe

Localizzazione dell'orofaringe Nell'anatomia dell'apparato respiratorio l'orofaringe è una porzione della faringe.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Orofaringe · Mostra di più »

Orticaria

L'orticaria è una dermatosi infiammatoria pruriginosa caratterizzata dall'improvvisa comparsa di pomfi associati o meno ad angioedema.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Orticaria · Mostra di più »

Orticaria colinergica

L’ orticaria colinergica è una forma di orticaria dove si manifestano alterazioni delle vie colinergiche.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Orticaria colinergica · Mostra di più »

Orticaria cronica

L'orticaria cronica è una dermatite infiammatoria, molto simile all'orticaria da pressione, che si manifesta con la presenza di pomfi i quali causano prurito.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Orticaria cronica · Mostra di più »

Orticaria solare

L'Orticaria solare (OS) è una malattia rara in cui l'esposizione alla radiazione ultravioletta, o talvolta anche alla luce visibile, induce un caso di orticaria che può manifestarsi in entrambe le aree coperte e scoperte della pelle.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Orticaria solare · Mostra di più »

Otorinolaringoiatria

L'Otorinolaringoiatria (acronimo: ORL) è la branca della medicina che si occupa di prevenzione, diagnosi e terapia sia medica sia chirurgica delle patologie del distretto testa-collo, ossia dell'orecchio (udito ed equilibrio), del naso (respirazione e apnee del sonno) e della gola (voce e deglutizione), tra cui anche, ad esempio, il trattamento chirurgico della tiroide e paratiroidi, nonché quello medico e chirurgico delle tonsille, della base del cranio, della bocca, lingua, ghiandole salivari, tumori del distretto cervicale e facciale, ecc.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Otorinolaringoiatria · Mostra di più »

Parietaria

Parietaria (Parietaria, L., 1753) è un genere assai diffuso di piante della famiglia delle Urticaceae.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Parietaria · Mostra di più »

Patch test

Il patch test è un test allergologico utilizzato per determinare se una sostanza specifica provoca infiammazione allergica della cute con meccanismo ritardato ovvero cellulo-mediato (delayed-type hypersensitivity, DTH o reazione di IV tipo secondo la classificazione di Coombs e Gell).

Nuovo!!: Allergia alimentare e Patch test · Mostra di più »

Patologia

La patologia è la branca della medicina che si occupa dello studio, della cura e della prevenzione delle malattie.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Patologia · Mostra di più »

Pelle

La cute o pelle è il rivestimento più esterno del corpo di un vertebrato.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Pelle · Mostra di più »

Pesce

Con il termine pesci, dal latino pisces, si intende un gruppo eterogeneo di organismi vertebrati fondamentalmente acquatici, coperti di scaglie e dotati di pinne, che respirano attraverso le branchie.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Pesce · Mostra di più »

PH

Il pH è una scala di misura dell'acidità o della basicità di una soluzione acquosa.

Nuovo!!: Allergia alimentare e PH · Mostra di più »

Placche di Peyer

Le placche di Peyer, che prendono il nome dallo studioso svizzero del XVII secolo Johann Conrad Peyer, sono placche circolari od ovoidali, ciascuna costituita da noduli linfatici che occupano la lamina propria e la sottomucosa dell'ileo, nell'intestino tenue.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Placche di Peyer · Mostra di più »

Plasmide

I plasmidi sono piccoli filamenti circolari di DNA superavvolto a doppia elica, presenti nel citoplasma e distinguibili dal cromosoma batterico per le loro dimensioni ridotte.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Plasmide · Mostra di più »

Poaceae

Le Poacee (Poaceae (R.Br.) Barnhart, 1895 (nom. cons.)J.H.Barnhart, Bull. Torrey Bot. Club, 22: 7. 1895 (15 gennaio 1895) o Gramineae Juss.), comunemente conosciute anche come Graminacee, sono una famiglia di piante angiosperme monocotiledoni appartenente all'ordine Cyperales.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Poaceae · Mostra di più »

Podocita

I podociti sono cellule altamente differenziate.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Podocita · Mostra di più »

Polline

Il polline è l'insieme dei microgametofiti prodotti dalle spermatofite.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Polline · Mostra di più »

Porpora di Schönlein-Henoch

La porpora di Schönlein-Henoch (PSH), anche nota come porpora anafilattoide o peliosi reumatica, è una forma acquisita di vasculite dei piccoli vasi caratterizzata dall'accumulo di IgA.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Porpora di Schönlein-Henoch · Mostra di più »

Prevalenza (medicina)

La prevalenza è una misura di frequenza, una formula ad uso epidemiologico mutuata dalla statistica.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Prevalenza (medicina) · Mostra di più »

Prick test

Il prick test è il test allergologico cutaneo di fondamentale importanza per la diagnosi delle allergie respiratorie, alimentari e verso altri allergeni.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Prick test · Mostra di più »

Probiotico

Secondo la definizione ufficiale di FAO e OMS, i probiotici sono “micro-organismi vivi che, somministrati in quantità adeguata, apportano un beneficio alla salute dell'ospite”.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Probiotico · Mostra di più »

Proctite

La proctite è una malattia infiammatoria dell'intestino retto.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Proctite · Mostra di più »

Pronto soccorso

Il pronto soccorso è un'unità operativa dell'ospedale dedicata ai casi di emergenza e con spazi dedicati alla breve osservazione.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Pronto soccorso · Mostra di più »

Proteasi

Con il termine proteasi (o proteinasi, peptidasi, enzima proteolitico) si indica un enzima che sia in grado di catalizzare la rottura del legame peptidico tra il gruppo amminico e il gruppo carbossilico delle proteine.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Proteasi · Mostra di più »

Proteine

In chimica, le proteine (o protidi) sono macromolecole biologiche costituite da catene di amminoacidi legati uno all'altro da un legame peptidico (ovvero un legame tra il gruppo amminico di un amminoacido e il gruppo carbossilico dell'altro amminoacido, creato attraverso una reazione di condensazione con perdita di una molecola d'acqua).

Nuovo!!: Allergia alimentare e Proteine · Mostra di più »

Prurito

Il prurito è una sensazione che provoca il desiderio o il riflesso di grattarsi.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Prurito · Mostra di più »

Reattività crociata

Con reattività crociata, o con un anglicismo cross-reactivity, ci si riferisce in ambito immunologico ad un fenomeno che si manifesta clinicamente con l'associazione di 2 o più allergie, definite “allergie crociate”.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Reattività crociata · Mostra di più »

Reazioni di ipersensibilità

Una reazione di ipersensibilità è una risposta immunitaria dannosa che provoca alterazioni tessutali e può causare gravi patologie.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Reazioni di ipersensibilità · Mostra di più »

Recettore (biochimica)

In biochimica, un recettore è una proteina, transmembrana o intracellulare, che si lega con un fattore specifico, definito ligando, causando nel recettore una variazione conformazionale in seguito alla quale si ha l'insorgenza di una risposta cellulare o un effetto biologico.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Recettore (biochimica) · Mostra di più »

Reflusso gastroesofageo

* Reflusso gastroesofageo fisiologico – fenomeno caratterizzato dalla temporanea risalita nell'esofago del contenuto dello stomaco.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Reflusso gastroesofageo · Mostra di più »

Reoviridae

Le Reoviridae sono una famiglia di virus che possono colpire il sistema gastrointestinale (come il Rotavirus) e il tratto respiratorio.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Reoviridae · Mostra di più »

Rinite

La rinite o coriza o congestione nasale è un termine medico che descrive l'irritazione e l'infiammazione della mucosa nasale.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Rinite · Mostra di più »

Rinite allergica

La rinite allergica (indicata anche come raffreddore allergico) è una patologia infiammatoria acuta e ricorrente a carico della mucosa nasale dovuta a una reazione di un antigene esogeno (allergene).

Nuovo!!: Allergia alimentare e Rinite allergica · Mostra di più »

Risposta immunitaria

Quando il sistema immunitario degli organismi superiori entra in contatto con un agente che riconosce come estraneo, mette in atto una serie di meccanismi di risposta che possono essere aspecifiche (comuni anche agli organismi più semplici), che contrastano l'invasione senza tener conto di cosa lo ha stimolato, e specifiche (proprie degli organismi più complessi) che sono rivolte quindi solo ed esclusivamente nei confronti dell'agente che ha indotto la risposta.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Risposta immunitaria · Mostra di più »

Segno (medicina)

Il termine segno, nella diagnosi medica, indica un reperto patologico oggettivo, riconosciuto dal medico all'esame obiettivo del paziente stesso.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Segno (medicina) · Mostra di più »

Senape

Con il nome senape si indicano alcune specie di piante erbacee appartenenti alla famiglia delle Brassicacee o Crocifere.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Senape · Mostra di più »

Sensibilizzazione

La sensibilizzazione è un processo di apprendimento non-associativo, in cui la somministrazione ripetuta di uno stimolo provoca il progressivo aumento della risposta.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Sensibilizzazione · Mostra di più »

Sesamum indicum

Il sesamo (Sesamum indicum L.) è una pianta erbacea della famiglia delle Pedaliaceae, originaria dell'India e dell'Africa, i cui semi sono utilizzati nell'alimentazione umana.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Sesamum indicum · Mostra di più »

Shock

Lo choc, schock o shock (a seconda dell'originale grafia francese, tedesca o la successiva inglese, ora più diffusa; pron.) è una sindrome causata da una ridotta perfusione a livello sistemico con conseguente sbilanciamento fra la disponibilità di ossigeno e la sua domanda metabolica a livello tissutale che, se non trattata, ha evoluzione rapida e ingravescente fino alla morte del paziente.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Shock · Mostra di più »

Siero sanguigno

Il siero sanguigno è il risultato di un liquido formato da plasma (fase liquida del sangue) senza fibrinogeno, fattore VIII, fattore V e protrombina.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Siero sanguigno · Mostra di più »

Sindrome nefrosica

La sindrome nefrosica è una condizione definita da una proteinuria nelle 24 ore superiore a 3 grammi e ipoalbuminemia.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Sindrome nefrosica · Mostra di più »

Sindrome orale allergica

La sindrome orale allergica (SOA) è tipicamente correlata con la reattività crociata fra pollini ed alimenti vegetali.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Sindrome orale allergica · Mostra di più »

Sintomatologia

Il termine sintomatologia indica il corredo di sensazioni per lo più anormali o non usuali che sono provocate da una malattia o da un trauma o da un qualsiasi evento patologico.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Sintomatologia · Mostra di più »

Sintomo

Il termine sintomo (dal greco σύμπτωμα: evenienza, circostanza; a sua volta derivato da συμπιπτω: cadere con, cadere assieme) indica un'alterazione, riferita dal paziente, della normale sensazione di sé e del proprio corpo in relazione ad uno stato patologico.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Sintomo · Mostra di più »

Sistema immunitario

Il sistema immunitario è una complessa rete integrata di mediatori chimici e cellulari, di strutture e processi biologici, sviluppatasi nel corso dell'evoluzione, per difendere l'organismo da qualsiasi forma di insulto chimico, traumatico o infettivo alla sua integrità.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Sistema immunitario · Mostra di più »

Sodio cromoglicato

Il sodio cromoglicato è il sale bisodico del cromoglicato, un composto chimico di formula C23H16O11, dotato di attività farmacologica.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Sodio cromoglicato · Mostra di più »

Spasmo

Lo spasmo è una contrazione improvvisa e involontaria di un muscolo (o un gruppo di muscoli), di un organo cavo o di un orifizio.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Spasmo · Mostra di più »

Steroide

Gli steroidi sono dei lipidi derivati ossidati degli steroli: possiedono il nucleo sterolico (composto da quattro anelli fusi, tre a sei atomi e uno a cinque), ma non la catena alchilica.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Steroide · Mostra di più »

Stitichezza

La stitichezza (anche chiamata stipsi o costipazione) è un disturbo della defecazione consistente nella difficoltà obiettivamente osservabile e/o soggettivamente percepita a svuotare in tutto o in parte l'intestino espellendone le feci.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Stitichezza · Mostra di più »

Svezzamento

Lo svezzamento o divezzamento o meglio ancora alimentazione complementare, nei mammiferi, è il processo di sostituzione dell'alimentazione esclusiva a base di latte (allattamento), tipica delle prime fasi di vita, con quella caratterizzata dall'assunzione di altri liquidi e solidi.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Svezzamento · Mostra di più »

Tartrazina

La tartrazina o giallo tartrazina (E102) è un colorante artificiale azotato di colore giallo limone.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Tartrazina · Mostra di più »

Tito Lucrezio Caro

Della vita di Lucrezio ci è ignoto quasi tutto: egli non compare mai sulla scena politica romana né sembra esistere negli scritti dei contemporanei in cui non viene mai citato, eccezion fatta per la lettera di Cicerone ad Quintum fratrem II, contenuta nella sezione Ad familiares, in cui il celebre oratore accenna all'edizione, forse postuma, del poema di Lucrezio, che egli starebbe curando.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Tito Lucrezio Caro · Mostra di più »

Tocoferolo

Il tocoferolo è un nutriente vitaminico essenziale e vitale per l'uomo, un potente antiossidante liposolubile, presente in molti vegetali, ad esempio nella frutta, nell'olio di canapa, nell'olio d'oliva e soprattutto nell'olio di germe di grano.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Tocoferolo · Mostra di più »

Toll-like receptor

I Toll-Like Receptor TLR (in italiano Recettori Toll-simili) sono una classe di proteine che giocano un ruolo chiave nella difesa dell'organismo, in particolare nell'immunità innata.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Toll-like receptor · Mostra di più »

Tolleranza immunologica

La tolleranza immunologica è la mancata responsività dei linfociti nei confronti di un antigene.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Tolleranza immunologica · Mostra di più »

Tosse

La tosse è un'energica contrazione inspiratoria cui segue una rapida espirazione, con chiusura della rima glottidea, seguita da una riapertura della stessa con genesi di una vibrazione sonora, a cui si accompagna un innalzamento del palato molle, occludente il nasofaringe.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Tosse · Mostra di più »

Triticum

Il grano o frumento, arcaicamente anche tritico (con questi nomi si indica sia la pianta sia le cariossidi di tale pianta), è un genere della famiglia graminacee.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Triticum · Mostra di più »

Unità di massa atomica

L'unità di massa atomica unificata (u) detta anche dalton (Da) è un'unità di misura di massa che non fa parte del Sistema Internazionale di unità di misura, ma è da esso riconosciuta in virtù del largo impiego che ne viene fatto, specialmente in chimica, biochimica e biologia molecolare.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Unità di massa atomica · Mostra di più »

Uovo (alimento)

L'uovo è un alimento consumabile direttamente o come ingrediente in numerosi piatti delle cucine di tutto il mondo.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Uovo (alimento) · Mostra di più »

Vasculite

Le vasculiti sono patologie infiammatorie a carico dei vasi sanguigni.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Vasculite · Mostra di più »

Vaso sanguigno

Si definiscono vasi sanguigni o sanguiferi i condotti sanguigni del sistema circolatorio adibiti al trasporto del sangue attraverso il corpo.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Vaso sanguigno · Mostra di più »

Vasodilatazione

La vasodilatazione è l'aumento del calibro dei vasi sanguigni risultante dal rilassamento della muscolatura liscia costituente la parete dei vasi sanguigni, in particolare delle arterie, delle arteriole e delle vene di grande calibro.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Vasodilatazione · Mostra di più »

Verme

Con il termine verme si indicano comunemente animali appartenenti a diversi phyla, invertebrati, generalmente di piccole dimensioni e dal corpo allungato e molle, senza arti sviluppati.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Verme · Mostra di più »

Vescicola (biologia)

La vescicola è un compartimento cellulare a forma di sacca che si genera per gemmazione da una membrana cellulare preesistente (dal plasmalemma, dalla membrana del reticolo endoplasmatico, dalla membrana dell'apparato del Golgi).

Nuovo!!: Allergia alimentare e Vescicola (biologia) · Mostra di più »

VIPoma

Il VIPoma (o sindrome di Verner-Morrison) è una rara neoplasia endocrina del pancreas a carico delle cellule D1, secernenti peptide intestinale vasoattivo (VIP).

Nuovo!!: Allergia alimentare e VIPoma · Mostra di più »

Virus (biologia)

Un virus è un organismo biologico con caratteristiche di parassita obbligato, in quanto si replica esclusivamente all'interno delle cellule viventi di altri organismi.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Virus (biologia) · Mostra di più »

Vitamina D

Per vitamina D si intende un gruppo di pro-ormoni liposolubili costituito da 5 diverse vitamine: vitamina D1, D2, D3, D4 e D5.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Vitamina D · Mostra di più »

Vomito

Il vomito (detto anche emesi, dal greco ἔμεσις, èmesis) è l'espulsione rapida attraverso la bocca di materiale gastrointestinale, provocata dalla rapida contrazione involontaria dei muscoli dell'addome, associata ad un'apertura del cardias in seguito ad un'onda antiperistaltica che parte dal digiuno.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Vomito · Mostra di più »

Zafirlukast

Zafirlukast è un farmaco antiasmatico che agisce bloccando i recettori per i leucotrieni in particolare il recettore dei cisteinil-leucotrieni (CysLT).

Nuovo!!: Allergia alimentare e Zafirlukast · Mostra di più »

Zileutone

Lo zileutone è un principio attivo, un antiasmatico inibitore della arachidonato 5-lipossigenasi.

Nuovo!!: Allergia alimentare e Zileutone · Mostra di più »

Riorienta qui:

Allergie alimentari.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »