Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
 

Anticorpo

Indice Anticorpo

Gli anticorpi (o immunoglobuline nel caso fossero su un linfocita B vergine) sono una classe di glicoproteine del siero presenti nei vertebrati, il cui ruolo nella risposta immunitaria specifica è di enorme importanza.

78 relazioni: Abrina, Abzima, Alexandre Yersin, Amminoacido, Anticorpo monoclonale, Anticorpo policlonale, Antigene, Antonio Carle, Émile Roux, Bacteria, Cavia, Cellula di Langerhans, Clostridium tetani, Corynebacterium diphtheriae, Costante di dissociazione, Difterite, Edwin Klebs, ELISA, Epitopo, Esone, Gammaglobuline, Giorgio Rattone, Glicoproteina, Globuline, Granulocita basofilo, Granulocita eosinofilo, Granulocita neutrofilo, Idiotipo, IgA, IgD, IgE, IgG, IgM, Immunità umorale, Immunochimica, Infezione, ITAM, Kitasato Shibasaburō, LD50, Linfocita, Linfocita B, Linfocita T, Lingua greca antica, Lingua latina, Macrofago, Mastocita, Mieloma multiplo, Nanometro, Nervo ischiatico, Orthomyxoviridae, ..., Papaina, Paratopo, Patogenicità, Paul Ehrlich, Pelle, Pepsina, Plasmacellula, Postulati di Koch, Proteine, Reazioni di ipersensibilità, Ricina (proteina), Ricombinazione V(D)J, Risposta immunitaria, Rodney Robert Porter, Sangue, Siero sanguigno, Sistema del complemento, Sistema immunitario, Struttura quaternaria, T-cell receptor, Tetano, Tossina, Tossina difterica, Università degli Studi di Torino, Vertebrata, Virus (biologia), 1883, 1890. Espandi índice (28 più) »

Abrina

L'abrina è una lectina contenuta nei semi dell'Abrus precatorius, pianta originaria dell'India ma diffusa in tutte le zone tropicali appartenente alle Leguminosae.

Nuovo!!: Anticorpo e Abrina · Mostra di più »

Abzima

Un abzima è un anticorpo monoclonale con capacità catalitiche; il termine deriva dall'inglese abzyme (antibody enzyme).

Nuovo!!: Anticorpo e Abzima · Mostra di più »

Alexandre Yersin

Nel 1894, ad Hong Kong, contemporaneamente a Shibasaburō Kitasato, scoprì il bacillo della peste (Pasteurella pestis) mettendo a punto un siero; in suo onore il bacillo verrà in seguito ribattezzato Yersinia pestis.

Nuovo!!: Anticorpo e Alexandre Yersin · Mostra di più »

Amminoacido

In chimica gli amminoacidi (impropriamente chiamati anche aminoacidi o amino acidi) sono molecole organiche che nella loro struttura recano sia il gruppo funzionale amminico (delle ammine) (-NH2) denominato N terminus, sia quello carbossilico (degli acidi carbossilici) (-COOH) denominato C terminus. Proprio per questo sono molecole anfotere o zwitterioni, poiché presentano contemporaneamente un gruppo acido (-COOH) e un gruppo basico (-NH2).

Nuovo!!: Anticorpo e Amminoacido · Mostra di più »

Anticorpo monoclonale

Gli anticorpi monoclonali (MAb) sono un insieme di anticorpi identici fra loro in quanto sono prodotti da linee cellulari provenienti da un solo tipo di cellula immunitaria (quindi un clone cellulare).

Nuovo!!: Anticorpo e Anticorpo monoclonale · Mostra di più »

Anticorpo policlonale

L'anticorpo policlonale è una miscela di anticorpi ottenuti dall'immunizzazione di un animale (attraverso iniezione sottocutanea, intramuscolare o endovenosa) con un antigene.

Nuovo!!: Anticorpo e Anticorpo policlonale · Mostra di più »

Antigene

Un antigene è una sostanza in grado di essere riconosciuta dal sistema immunitario come estranea o potenzialmente pericolosa.

Nuovo!!: Anticorpo e Antigene · Mostra di più »

Antonio Carle

Nato nel 1854 in un piccolo centro della provincia di Cuneo, fratello del giurista e filosofo Giuseppe, nel 1878 Antonio Carle si laureò in medicina e chirurgia all'Università di TorinoFonte: M. Crespi, Dizionario Biografico degli Italiani, riferimenti in Bibliografia.

Nuovo!!: Anticorpo e Antonio Carle · Mostra di più »

Émile Roux

Emile Roux fu il più famoso “Pastoriano”, termine coniato nel 1895 da un giornalista che lo attribuì a quel gruppo di scienziati guidati da Pasteur.

Nuovo!!: Anticorpo e Émile Roux · Mostra di più »

Bacteria

Il regno Bacteria, dei batteri o eubatteri, comprende microrganismi unicellulari, procarioti, in precedenza chiamati anche schizomiceti, di dimensioni solitamente dell'ordine di pochi micrometri, ma che possono variare da circa 0,2 µm dei micoplasmi fino a 30 µm di alcune spirochete.

Nuovo!!: Anticorpo e Bacteria · Mostra di più »

Cavia

Cavia (Pallas, 1766) è un genere di roditori della famiglia dei Caviidi.

Nuovo!!: Anticorpo e Cavia · Mostra di più »

Cellula di Langerhans

Le cellule di Langerhans sono cellule dendritiche (presentanti l'antigene) abbondanti nella cute e in alcune mucose.

Nuovo!!: Anticorpo e Cellula di Langerhans · Mostra di più »

Clostridium tetani

Il bacillo di Nicolayer (Clostridium tetani Flügge, 1886) è un bacillo del genere Clostridium e la tossina da esso prodotta è responsabile del tetano.

Nuovo!!: Anticorpo e Clostridium tetani · Mostra di più »

Corynebacterium diphtheriae

Corynebacterium diphtheriae è un batterio patogeno, Gram positivo, agente causale della difterite.

Nuovo!!: Anticorpo e Corynebacterium diphtheriae · Mostra di più »

Costante di dissociazione

In chimica e biochimica, la costante di dissociazione è una costante che esprime la tendenza di un composto a dissociarsi (cioè scindersi per formare altri composti costituiti da molecole aventi un peso molecolare minore rispetto alle molecole del composto di partenza).

Nuovo!!: Anticorpo e Costante di dissociazione · Mostra di più »

Difterite

La difterite è una malattia tossinfettiva acuta e contagiosa, provocata da ceppi tossigeni di Corynebacterium diphtheriae, un batterio Gram-positivo che infetta le vie aeree superiori (e talora la cute).

Nuovo!!: Anticorpo e Difterite · Mostra di più »

Edwin Klebs

Dopo aver studiato alle università di Würzburg e di Berlino riceve il suo dottorato nel 1858 grazie ad una tesi sulla tubercolosi intestinale redatta in latino.

Nuovo!!: Anticorpo e Edwin Klebs · Mostra di più »

ELISA

ELISA è un acronimo derivato dall'espressione inglese enzyme-linked immunosorbent assay (saggio immuno-assorbente legato ad un enzima).

Nuovo!!: Anticorpo e ELISA · Mostra di più »

Epitopo

L'epitopo (o determinante antigenico) è quella piccola parte di antigene che lega l'anticorpo specifico.

Nuovo!!: Anticorpo e Epitopo · Mostra di più »

Esone

Gli esoni costituiscono, insieme agli introni, la porzione di un gene (eucariotico o di archeobatteri) che viene trascritta dalle RNA polimerasi durante il processo di trascrizione.

Nuovo!!: Anticorpo e Esone · Mostra di più »

Gammaglobuline

Con il termine gammaglobuline si indicano le proteine che si trovano nella frazione gamma, la più evidente, di un tracciato elettroforetico.

Nuovo!!: Anticorpo e Gammaglobuline · Mostra di più »

Giorgio Rattone

Laureato in medicina a Torino, specializzato in anatomia patologica, dal 1886 è stato docente di patologia generale, preside della facoltà di medicina e rettore all'università di Parma.

Nuovo!!: Anticorpo e Giorgio Rattone · Mostra di più »

Glicoproteina

Si definisce glicoproteina una proteina alla cui catena peptidica è legata una catena oligosaccaridica (composta dunque di carboidrati e definita glicano).

Nuovo!!: Anticorpo e Glicoproteina · Mostra di più »

Globuline

Le globuline sono proteine plasmatiche sintetizzate in gran parte dal fegato e dai tessuti linfatici.

Nuovo!!: Anticorpo e Globuline · Mostra di più »

Granulocita basofilo

I granulociti basofili o mastleucociti sono un tipo di granulociti, globuli bianchi il cui citoplasma contiene granuli basofili, che reagiscono alla tecnica di colorazione con ematossilina eosina assumendo una caratteristica colorazione blu-violacea.

Nuovo!!: Anticorpo e Granulocita basofilo · Mostra di più »

Granulocita eosinofilo

I granulociti eosinofili sono un tipo di granulociti, globuli bianchi il cui citoplasma contiene granuli che legano fortemente l'eosina conferendosi un tipico colore rosso-arancio e hanno funzione di difesa dell'organismo, soprattutto da parte degli elminti.

Nuovo!!: Anticorpo e Granulocita eosinofilo · Mostra di più »

Granulocita neutrofilo

I granulociti neutrofili sono un tipo di leucocita del gruppo dei granulociti, il cui citoplasma contiene granulazioni caratteristiche e un nucleo lobato; hanno funzioni di difesa dell'organismo contro infezioni batteriche e fungine.

Nuovo!!: Anticorpo e Granulocita neutrofilo · Mostra di più »

Idiotipo

In immunologia, un idiotipo (dal greco ἴδιος /'idios/, «proprio») è la particolare configurazione spaziale che le regioni variabili di un anticorpo (o del TCR), con le loro anse CDR (complementarity determining region) assumono dopo la ricombinazione V(D)J attuata dal linfocita B (o del linfocita T) che lo esprime; determina la specificità di legame dell'anticorpo.

Nuovo!!: Anticorpo e Idiotipo · Mostra di più »

IgA

Le immunoglobuline A (IgA) sono un tipo di anticorpi, cioè molecole coinvolte nella risposta immunitaria dell'organismo umano.

Nuovo!!: Anticorpo e IgA · Mostra di più »

IgD

Le immunoglobuline D (IgD) sono un tipo di anticorpi, cioè molecole coinvolte nella risposta immunitaria dell'organismo umano.

Nuovo!!: Anticorpo e IgD · Mostra di più »

IgE

Le immunoglobuline E (IgE) sono un isotipo di Immunoglobuline (cioè anticorpi) che hanno la particolarità di trovarsi solo nei mammiferi.

Nuovo!!: Anticorpo e IgE · Mostra di più »

IgG

Le immunoglobuline G (IgG) sono un tipo di anticorpi, cioè molecole coinvolte nella risposta immunitaria dell'organismo umano.

Nuovo!!: Anticorpo e IgG · Mostra di più »

IgM

Le immunoglobuline M (IgM) sono glicoproteine appartenenti alla superfamiglia delle immunoglobuline.

Nuovo!!: Anticorpo e IgM · Mostra di più »

Immunità umorale

L'immunità umorale (HIR) costituisce parte della risposta immunitaria adattativa ed è mediata dalla secrezione di anticorpi prodotti nelle cellule dei linfociti di tipo B (cellule B) differenziatisi in plasmacellule.

Nuovo!!: Anticorpo e Immunità umorale · Mostra di più »

Immunochimica

L'immunochimica è una disciplina immunologica che si prefigge di studiare gli antigeni, gli anticorpi e l'interazione antigene-anticorpo utilizzando i concetti ed i metodi che appartengono alla chimica.

Nuovo!!: Anticorpo e Immunochimica · Mostra di più »

Infezione

Con il termine infezione si intende una reazione patologica di un organismo alla penetrazione e alla moltiplicazione di microrganismi (virus, batteri, miceti, protozoi, metazoi).

Nuovo!!: Anticorpo e Infezione · Mostra di più »

ITAM

I motivi ITAM (acronimo inglese di Immunoreceptor Tyrosine-based Activation Motif) contengono due volte una sequenza formata da una tirosina separata da una leucina o isoleucina da 2 amminoacidi (Tyr-X-X-Leu) e queste due sequenze sono solitamente separate da 6-8 altri amminoacidiAbbas, Abul K; Lichtman, Andrew H. (2009), Basic Immunology: Functions and Disorders of the Immune System (3 ed.), Philadelphia, PA: Saunders, ISBN 978-1-4160-4688-2.

Nuovo!!: Anticorpo e ITAM · Mostra di più »

Kitasato Shibasaburō

Frequenta la scuola medica di Kumamoto e l'Università Imperiale, ma abbandona presto la sua patria: il prestigio nel settore medico, infatti, lo ottiene lavorando a Berlino, dal 1885 al 1891, nel laboratorio del famoso Robert Koch.

Nuovo!!: Anticorpo e Kitasato Shibasaburō · Mostra di più »

LD50

In tossicologia il termine DL50 sta per "Dose Letale 50" (in inglese LD50 da "Lethal Dose 50") e si riferisce alla dose di una sostanza, somministrata in una volta sola, in grado di uccidere il 50% (cioè la metà) di una popolazione campione di cavie (generalmente ratti, ma anche altri mammiferi come cani, quando il test riguarda la tossicità nell'uomo).

Nuovo!!: Anticorpo e LD50 · Mostra di più »

Linfocita

I linfociti sono le cellule che costituiscono la porzione effettrice del sistema immunitario adattativo; essi sono in grado di generare e modificare gli anticorpi che in futuro riconosceranno gli antigeni.

Nuovo!!: Anticorpo e Linfocita · Mostra di più »

Linfocita B

I linfociti B sono cellule del sistema immunitario che giocano un ruolo primario nell'immunità umorale dell'immunità acquisita (al contrario dei linfociti T che sono fondamentali nell'immunità cellulare).

Nuovo!!: Anticorpo e Linfocita B · Mostra di più »

Linfocita T

I linfociti T sono un gruppo di leucociti appartenenti alla famiglia dei linfociti.

Nuovo!!: Anticorpo e Linfocita T · Mostra di più »

Lingua greca antica

Il greco antico è una lingua appartenente alla famiglia delle lingue indoeuropee, parlata in Grecia fra il IX secolo a.C. e VI secolo d.C. Essa copre il periodo arcaico (circa tra il IX secolo a.C. e il VI secolo a.C.), il periodo classico (all'incirca dal V secolo a.C. fino al IV secolo a.C.) e il periodo ellenistico (dal III secolo a.C. al IV secolo d.C.).

Nuovo!!: Anticorpo e Lingua greca antica · Mostra di più »

Lingua latina

Il latino è una lingua indoeuropea appartenente al gruppo delle lingue latino-falische.

Nuovo!!: Anticorpo e Lingua latina · Mostra di più »

Macrofago

I macrofagi (noti anche come istiociti o istociti) sono cellule mononucleate tessutali che appartengono al sistema dei fagociti.

Nuovo!!: Anticorpo e Macrofago · Mostra di più »

Mastocita

Il mastocita, detto anche mastcellula (dal tedesco Mastzelle, "cellula infarcita"), è una cellula di forma tondeggiante, ovoidale o fusata, ed è dotato di attività ameboide; ha un diametro di 20-30 µm e si trova nel tessuto connettivo propriamente detto.

Nuovo!!: Anticorpo e Mastocita · Mostra di più »

Mieloma multiplo

Il mieloma multiplo (MM), noto anche come malattia di Kahler-Bozzolo è una neoplasia sostenuta dalla proliferazione di un clone neoplastico di natura plasmacellulare, cellule appartenenti al sistema immunitario presenti soprattutto nel midollo osseo che hanno la funzione di produrre anticorpi.

Nuovo!!: Anticorpo e Mieloma multiplo · Mostra di più »

Nanometro

Il nanometro (simbolo nm) è un'unità di misura di lunghezza, corrispondente a 10−9 metri (cioè un miliardesimo di metro, pari ad un milionesimo di millimetro).

Nuovo!!: Anticorpo e Nanometro · Mostra di più »

Nervo ischiatico

Il nervo ischiatico (o sciatico) è un nervo misto che origina dal plesso sacrale.

Nuovo!!: Anticorpo e Nervo ischiatico · Mostra di più »

Orthomyxoviridae

Gli Orthomyxoviridae (dal greco orthos per dritto e myxa per muco) sono una famiglia di Virus a RNA a singolo filamento a polarità negativa (-)ssRNA (acronimo derivante dall'inglese " Single Stranded Ribonucleic Acid negative-sense") che comprende cinque generi di virus.

Nuovo!!: Anticorpo e Orthomyxoviridae · Mostra di più »

Papaina

La papaina è un enzima proteolitico, appartenente alla classe delle idrolasi, che si estrae dal frutto immaturo della papaia (Carica papaya).

Nuovo!!: Anticorpo e Papaina · Mostra di più »

Paratopo

Un paratopo, corrispondente al sito legante l'antigene, è una regione dell'anticorpo che riconosce e lega un antigene.

Nuovo!!: Anticorpo e Paratopo · Mostra di più »

Patogenicità

La patogenicità è la capacità di un microrganismo di creare un danno.

Nuovo!!: Anticorpo e Patogenicità · Mostra di più »

Paul Ehrlich

Paul Ehrlich nacque il 14 marzo 1854, secondo figlio di Ismar e Rosa Ehrlich, a Strzelin, cittadina della bassa Slesia, territorio in quel periodo appartenente al Regno di Prussia.

Nuovo!!: Anticorpo e Paul Ehrlich · Mostra di più »

Pelle

La cute o pelle è il rivestimento più esterno del corpo di un vertebrato.

Nuovo!!: Anticorpo e Pelle · Mostra di più »

Pepsina

Con il termine generico di pepsina si fa riferimento ad enzimi appartenenti alla classe delle idrolasi ed alla sottoclasse EC 3.4.23.

Nuovo!!: Anticorpo e Pepsina · Mostra di più »

Plasmacellula

Una plasmacellula, chiamata anche plasmocita, è una cellula del sistema immunitario che secerne grandi quantità di anticorpi.

Nuovo!!: Anticorpo e Plasmacellula · Mostra di più »

Postulati di Koch

I postulati di Koch (o postulati di Henle-Koch) sono dei criteri destinati a stabilire la relazione di causa-effetto che lega un microrganismo a una malattia.

Nuovo!!: Anticorpo e Postulati di Koch · Mostra di più »

Proteine

In chimica, le proteine (o protidi) sono macromolecole biologiche costituite da catene di amminoacidi legati uno all'altro da un legame peptidico (ovvero un legame tra il gruppo amminico di un amminoacido e il gruppo carbossilico dell'altro amminoacido, creato attraverso una reazione di condensazione con perdita di una molecola d'acqua).

Nuovo!!: Anticorpo e Proteine · Mostra di più »

Reazioni di ipersensibilità

Una reazione di ipersensibilità è una risposta immunitaria dannosa che provoca alterazioni tessutali e può causare gravi patologie.

Nuovo!!: Anticorpo e Reazioni di ipersensibilità · Mostra di più »

Ricina (proteina)

La rìcina è una proteina presente nei semi della pianta Ricinus communis.

Nuovo!!: Anticorpo e Ricina (proteina) · Mostra di più »

Ricombinazione V(D)J

La ricombinazione V(D)J è uno speciale processo di ricombinazione genetica che avviene nei linfociti immaturi durante la loro differenziazione negli organi linfoidi primari.

Nuovo!!: Anticorpo e Ricombinazione V(D)J · Mostra di più »

Risposta immunitaria

Quando il sistema immunitario degli organismi superiori entra in contatto con un agente che riconosce come estraneo, mette in atto una serie di meccanismi di risposta che possono essere aspecifiche (comuni anche agli organismi più semplici), che contrastano l'invasione senza tener conto di cosa lo ha stimolato, e specifiche (proprie degli organismi più complessi) che sono rivolte quindi solo ed esclusivamente nei confronti dell'agente che ha indotto la risposta.

Nuovo!!: Anticorpo e Risposta immunitaria · Mostra di più »

Rodney Robert Porter

Si laureò a Cambridge nel 1948, e lavorò per il National Institute of Medical Research per undici anni, dal 1949 al 1960, prima di trasferirsi al St.

Nuovo!!: Anticorpo e Rodney Robert Porter · Mostra di più »

Sangue

Il sangue è un tessuto connettivo fluido (allo stato di aggregazione liquido e dal comportamento non newtoniano).

Nuovo!!: Anticorpo e Sangue · Mostra di più »

Siero sanguigno

Il siero sanguigno è il risultato di un liquido formato da plasma (fase liquida del sangue) senza fibrinogeno, fattore VIII, fattore V e protrombina.

Nuovo!!: Anticorpo e Siero sanguigno · Mostra di più »

Sistema del complemento

Il sistema del complemento, insieme con gli anticorpi, è un elemento essenziale del sistema immunitario nei meccanismi di difesa umorale contro gli agenti infettivi.

Nuovo!!: Anticorpo e Sistema del complemento · Mostra di più »

Sistema immunitario

Il sistema immunitario è una complessa rete integrata di mediatori chimici e cellulari, di strutture e processi biologici, sviluppatasi nel corso dell'evoluzione, per difendere l'organismo da qualsiasi forma di insulto chimico, traumatico o infettivo alla sua integrità.

Nuovo!!: Anticorpo e Sistema immunitario · Mostra di più »

Struttura quaternaria

La struttura quaternaria è l'organizzazione spaziale di più molecole proteiche in complessi multi-subunità.

Nuovo!!: Anticorpo e Struttura quaternaria · Mostra di più »

T-cell receptor

Il recettore dei linfociti T (o TCR, da T cell receptor) è un recettore transmembrana che si trova sulla superficie dei linfociti T, responsabile del riconoscimento degli antigeni presentati dal complesso maggiore di istocompatibilità (MHC).

Nuovo!!: Anticorpo e T-cell receptor · Mostra di più »

Tetano

Il tetano (dal greco τέτανος, tètanos, "tensione, rigidezza delle membra", derivato di un tema affine a τείνω, tèinō, "tendere") è una malattia infettiva non contagiosa provocata dalla tossina prodotta da un batterio, il Clostridium tetani.

Nuovo!!: Anticorpo e Tetano · Mostra di più »

Tossina

Per tossina si intende una sostanza prodotta da un organismo animale, vegetale o microbico che è dannosa per alcune specie.

Nuovo!!: Anticorpo e Tossina · Mostra di più »

Tossina difterica

La tossina difterica è l'unico fattore di virulenza di Corynebacterium diphtheriae.

Nuovo!!: Anticorpo e Tossina difterica · Mostra di più »

Università degli Studi di Torino

L'Università degli Studi di Torino, o semplicemente Università di Torino (UniTo), è una università statale italiana, fondata a Torino nel XV secolo.

Nuovo!!: Anticorpo e Università degli Studi di Torino · Mostra di più »

Vertebrata

I vertebrati (Vertebrata) sono un subphylum di animali cordati caratterizzato da una struttura scheletrica ossea e/o cartilaginea.

Nuovo!!: Anticorpo e Vertebrata · Mostra di più »

Virus (biologia)

Un virus è un organismo biologico con caratteristiche di parassita obbligato, in quanto si replica esclusivamente all'interno delle cellule viventi di altri organismi.

Nuovo!!: Anticorpo e Virus (biologia) · Mostra di più »

1883

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Anticorpo e 1883 · Mostra di più »

1890

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Anticorpo e 1890 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Anticorpi, Immunoglobulina, Immunoglobuline, Regione ipervariabile, Teoria di Szilard.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »