Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
 

Attinoidi

Indice Attinoidi

La serie degli attinoidi (in passato attinidi) si riferisce ai 15 elementi chimici compresi fra l'attinio e il laurenzio sulla tavola periodica, con numeri atomici fra l'89 e il 103 inclusi.

106 relazioni: Acciaio, Acido cianidrico, Acido nitrico, Albert Einstein, Allotropia (chimica), Americio, André-Louis Debierne, Anni 1940, Anni 1950, Anni 1980, Arma nucleare, Atmosfera terrestre, Attinio, Berkeley, Berkelio, Californio, Carbone, Catione, Combustibile nucleare, Combustibile ossido misto, Contrazione lantanoidea, Curio, Densità, Deutone, Diossido di uranio, Dmitrij Ivanovič Mendeleev, Durezza, Duttilità, Edwin McMillan, Einsteinio, Elementi del periodo 7, Elementi di transizione, Elementi transuranici, Elemento chimico, Elettrone, Elettronegatività, Emivita (fisica), Enrico Fermi, Eugène-Melchior Péligot, Fallout nucleare, Fermio, Frederick Soddy, Friedrich Wöhler, Glenn Theodore Seaborg, Ibridizzazione, Idrossido di sodio, Isomeria nucleare, Jöns Jacob Berzelius, Lantanoidi, Laurenzio, ..., Lingua greca antica, Lise Meitner, Livello energetico, Malleabilità, Marie Curie, Martin Heinrich Klaproth, Mendelevio, Metalli del blocco f, Metallo, Metro, Mitologia norrena, Nettunio, Nettuno (astronomia), Neutralizzazione (chimica), Neutrone, Nobelio, Numero atomico, Orbitale atomico, Otto Hahn, Paramagnetismo, Particella α, Periodo della tavola periodica, Philip Hauge Abelson, Pierre Curie, Plutone (astronomia), Plutonio, Polonio, Potassio, Promezio, Proprietà chimica, Protoattinio, Punto di fusione, Radio (elemento chimico), Radioattività, Radionuclide, Raggio ionico, Reattore nucleare, Resistività elettrica, Riduzione (chimica), Simbolo chimico, Sistema solare, Soluzione (chimica), Stato di ossidazione, Tavola periodica degli elementi, Tetracloruro di uranio, Thor, Titanio, Torio, Unione internazionale di chimica pura e applicata, Università della California, Berkeley, Uraninite, Uranio, Uranio-235, Urano (astronomia), Veleno, William Crookes. Espandi índice (56 più) »

Acciaio

Acciaio è il nome dato a una lega composta principalmente da ferro e carbonio, quest'ultimo in percentuale non superiore al 2,06%; oltre tale limite, le proprietà del materiale cambiano e la lega assume la denominazione di ghisa.

Nuovo!!: Attinoidi e Acciaio · Mostra di più »

Acido cianidrico

L'acido cianidrico è un acido debole di formula bruta HCN.

Nuovo!!: Attinoidi e Acido cianidrico · Mostra di più »

Acido nitrico

L'acido nitrico è un acido minerale forte, nonché un forte agente ossidante.

Nuovo!!: Attinoidi e Acido nitrico · Mostra di più »

Albert Einstein

Oltre a essere uno dei più celebri fisici della storia della scienza, che mutò in maniera radicale il paradigma di interpretazione del mondo fisico, fu attivo in diversi altri ambiti, dalla filosofia alla politica.

Nuovo!!: Attinoidi e Albert Einstein · Mostra di più »

Allotropia (chimica)

Allotropia (dal greco allos, altro, e tropos, modo), è una denominazione applicata da Jons Jacob Berzelius alla proprietà di esistere in diverse forme, presentata da alcune sostanze semplici (cioè sostanze i cui atomi sono dello stesso elemento chimico).

Nuovo!!: Attinoidi e Allotropia (chimica) · Mostra di più »

Americio

L'americio è l'elemento chimico di numero atomico 95.

Nuovo!!: Attinoidi e Americio · Mostra di più »

André-Louis Debierne

Studente all'École supérieure de physique et de chimie industrielles de la ville de Paris, André-Louis Debierne fu allievo di Charles Friedel e fu un caro amico e il più stretto collaboratore di Marie Curie.

Nuovo!!: Attinoidi e André-Louis Debierne · Mostra di più »

Anni 1940

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Attinoidi e Anni 1940 · Mostra di più »

Anni 1950

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Attinoidi e Anni 1950 · Mostra di più »

Anni 1980

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Attinoidi e Anni 1980 · Mostra di più »

Arma nucleare

Sono armi nucleari tutte le armi, nella gran maggioranza bombe e testate esplosive per missili, che sfruttano reazioni di fissione nucleare e/o di fusione nucleare.

Nuovo!!: Attinoidi e Arma nucleare · Mostra di più »

Atmosfera terrestre

L'atmosfera terrestre è l'involucro di gas che riveste il pianeta Terra, trattenuto dalla forza di gravità.

Nuovo!!: Attinoidi e Atmosfera terrestre · Mostra di più »

Attinio

L'attinio è l'elemento chimico di numero atomico 89.

Nuovo!!: Attinoidi e Attinio · Mostra di più »

Berkeley

Berkeley è una cittadina degli Stati Uniti, situata in California, nella Bay Area a 16 chilometri da San Francisco.

Nuovo!!: Attinoidi e Berkeley · Mostra di più »

Berkelio

Il berkelio o berchelio è l'elemento chimico della tavola periodica che ha come simbolo Bk e come numero atomico 97.

Nuovo!!: Attinoidi e Berkelio · Mostra di più »

Californio

Il californio è l'elemento chimico con simbolo Cf e con numero atomico 98.

Nuovo!!: Attinoidi e Californio · Mostra di più »

Carbone

Il carbone (o carbon fossile) è un combustibile fossile o roccia sedimentaria estratto da miniere sotterranee o a cielo aperto, o prodotto artificialmente.

Nuovo!!: Attinoidi e Carbone · Mostra di più »

Catione

Un catione è uno ione con carica positiva.

Nuovo!!: Attinoidi e Catione · Mostra di più »

Combustibile nucleare

In ingegneria nucleare con il termine combustibile nucleare si indica il materiale fissile che viene posto nel nocciolo di un reattore nucleare.

Nuovo!!: Attinoidi e Combustibile nucleare · Mostra di più »

Combustibile ossido misto

Il Combustibile ossido misto (o MOX, acronimo del termine inglese Mixed oxide fuel) è una miscela di ossido di uranio naturale ed ossido di plutonio (UO2 + PuO2).

Nuovo!!: Attinoidi e Combustibile ossido misto · Mostra di più »

Contrazione lantanoidea

La contrazione lantanoidea (o lantanidica) consiste in una diminuzione del raggio atomico, relativamente agli elementi appartenenti alla serie dei lantanoidi, sensibilmente maggiore rispetto all'andamento teoricamente prevedibile osservando la variazione lungo gli altri periodi della tavola periodica.

Nuovo!!: Attinoidi e Contrazione lantanoidea · Mostra di più »

Curio

Il curio è l'elemento chimico della tavola periodica degli elementi che ha come simbolo Cm e come numero atomico 96.

Nuovo!!: Attinoidi e Curio · Mostra di più »

Densità

La densità di una sostanza è il rapporto tra la massa e il volume di tale sostanza.

Nuovo!!: Attinoidi e Densità · Mostra di più »

Deutone

Il deutone o deuterone è il nucleo del deuterio (isotopo stabile dell'idrogeno), costituito da un protone e da un neutrone.

Nuovo!!: Attinoidi e Deutone · Mostra di più »

Diossido di uranio

Il diossido di uranio è un ossido dell'uranio con formula UO2, presente in natura nel minerale uraninite.

Nuovo!!: Attinoidi e Diossido di uranio · Mostra di più »

Dmitrij Ivanovič Mendeleev

Fu l'inventore della tavola periodica degli elementi.

Nuovo!!: Attinoidi e Dmitrij Ivanovič Mendeleev · Mostra di più »

Durezza

La durezza è un valore numerico che indica le caratteristiche di deformabilità plastica di un materiale.

Nuovo!!: Attinoidi e Durezza · Mostra di più »

Duttilità

La duttilità è una proprietà tecnologica della materia che indica la capacità di un corpo o di un materiale di deformarsi plasticamente sotto carico prima di giungere a rottura, cioè la capacità di sopportare deformazioni plastiche.

Nuovo!!: Attinoidi e Duttilità · Mostra di più »

Edwin McMillan

Nato a Redondo Beach, in California, la sua famiglia si spostò molto presto a Pasadena.

Nuovo!!: Attinoidi e Edwin McMillan · Mostra di più »

Einsteinio

L'einstenio (o einsteinio) è l'elemento chimico di numero atomico 99.

Nuovo!!: Attinoidi e Einsteinio · Mostra di più »

Elementi del periodo 7

Un elemento del periodo 7 è uno degli elementi chimici nella settima riga (o periodo) della tavola periodica degli elementi.

Nuovo!!: Attinoidi e Elementi del periodo 7 · Mostra di più »

Elementi di transizione

Gli elementi di transizione anche detti metalli di transizione, metalli del blocco d o elementi del blocco d, sono quaranta elementi chimici, tutti metallici, di numero atomico dal 21 al 30, dal 39 al 48, dal 71 all'80 e dal 103 al 112: questo nome viene dalla loro posizione nella tavola periodica degli elementi, dove occupano i gruppi da 3 a 12.

Nuovo!!: Attinoidi e Elementi di transizione · Mostra di più »

Elementi transuranici

Sono detti transuranici (dal latino « al di là dell'uranio ») gli elementi chimici con numero atomico maggiore di 92.

Nuovo!!: Attinoidi e Elementi transuranici · Mostra di più »

Elemento chimico

In chimica, si dice che due o più atomi appartengono allo stesso elemento chimico se sono caratterizzati dallo stesso numero atomico (Z), cioè da uno stesso numero di protoni.

Nuovo!!: Attinoidi e Elemento chimico · Mostra di più »

Elettrone

L'elettrone è una particella subatomica con carica elettrica negativa che si ritiene essere una particella elementare.

Nuovo!!: Attinoidi e Elettrone · Mostra di più »

Elettronegatività

L'elettronegatività è definita come l'attrazione che un nucleo atomico esercita sugli elettroni di legame.

Nuovo!!: Attinoidi e Elettronegatività · Mostra di più »

Emivita (fisica)

L'emivita (o tempo di dimezzamento) di un isotopo radioattivo è definita come il tempo occorrente perché la metà degli atomi di un campione puro dell'isotopo decadano in un altro elemento.

Nuovo!!: Attinoidi e Emivita (fisica) · Mostra di più »

Enrico Fermi

È noto principalmente per gli studi teorici e sperimentali nell'ambito della meccanica quantistica, e in particolare della fisica nucleare.

Nuovo!!: Attinoidi e Enrico Fermi · Mostra di più »

Eugène-Melchior Péligot

Dopo aver frequentato il liceo Henri IV, nel 1829 entrò alla Scuola Centrale di Arti e Manifatture.

Nuovo!!: Attinoidi e Eugène-Melchior Péligot · Mostra di più »

Fallout nucleare

La ricaduta radioattiva di una esplosione nucleare (chiamata in inglese fall-out) è il materiale coinvolto nell'esplosione, reso radioattivo e lanciato in aria fino al limite della troposfera, 12 km di quota, che ricade sotto forma di cenere e pulviscolo.

Nuovo!!: Attinoidi e Fallout nucleare · Mostra di più »

Fermio

Il fermio è l'elemento chimico della tavola periodica degli elementi di numero atomico 100.

Nuovo!!: Attinoidi e Fermio · Mostra di più »

Frederick Soddy

Espresse per primo, nel 1913, il concetto di isotopo, cioè dell'esistenza di elementi chimici con medesimo numero atomico e stesse proprietà chimiche, ma peso atomico e massa differenti.

Nuovo!!: Attinoidi e Frederick Soddy · Mostra di più »

Friedrich Wöhler

Si laurea in medicina a Heidelberg nel 1823 e grazie all'interessamento del suo maestro, Leopold Gmelin, trascorre un anno a Stoccolma, lavorando con Berzelius; nel 1836 è professore di chimica a Gottinga: con lui studia anche Giorgio Spezia.

Nuovo!!: Attinoidi e Friedrich Wöhler · Mostra di più »

Glenn Theodore Seaborg

Glenn Theodore Seaborg ha scoperto, con i suoi collaboratori, dieci nuovi elementi chimici ottenuti artificialmente mediante radiazioni nucleari e detti elementi transuranici, perché aventi numeri atomici superiori a quello dell'uranio (n. 92).

Nuovo!!: Attinoidi e Glenn Theodore Seaborg · Mostra di più »

Ibridizzazione

L'ibridizzazione (o ibridazione) è un procedimento di combinazione matematica di un certo numero di orbitali (orbitali s, p, d) con contenuto energetico poco diverso (quindi orbitali di valenza) di uno stesso atomo che permette di ottenere nuovi orbitali ibridi equivalenti (isoenergetici) con i lobi orientati lungo le direzioni dei possibili legami che l'atomo centrale di una o più molecole può formare con altri atomi.

Nuovo!!: Attinoidi e Ibridizzazione · Mostra di più »

Idrossido di sodio

L'idrossido di sodio, talvolta denominato impropriamente idrato di sodio, commercialmente noto come soda caustica, è una base minerale forte, solido a temperatura ambiente, estremamente igroscopico e deliquescente, spesso venduto in forma di gocce biancastre dette perle, pasticche o perline; la sua formula chimica è NaOH.

Nuovo!!: Attinoidi e Idrossido di sodio · Mostra di più »

Isomeria nucleare

L'isomeria nucleare (Uranio X2/Uranio Z) è stata scoperta dal chimico Otto Hahn nel 1921.

Nuovo!!: Attinoidi e Isomeria nucleare · Mostra di più »

Jöns Jacob Berzelius

Tra le sue scoperte il rilevamento di elementi della tavola periodica quali cerio, silicio, selenio e torio.

Nuovo!!: Attinoidi e Jöns Jacob Berzelius · Mostra di più »

Lantanoidi

La serie dei lantanoidi (in passato lantanidi, termine coniato da Victor Moritz Goldschmidt nel 1925) è costituita dai 15 elementi chimici, che sulla tavola periodica si trovano fra il lantanio e afnio.

Nuovo!!: Attinoidi e Lantanoidi · Mostra di più »

Laurenzio

Il laurenzio o lawrentio è l'elemento chimico della tavola periodica che ha come simbolo Lr e come numero atomico il 103.

Nuovo!!: Attinoidi e Laurenzio · Mostra di più »

Lingua greca antica

Il greco antico è una lingua appartenente alla famiglia delle lingue indoeuropee, parlata in Grecia fra il IX secolo a.C. e VI secolo d.C. Essa copre il periodo arcaico (circa tra il IX secolo a.C. e il VI secolo a.C.), il periodo classico (all'incirca dal V secolo a.C. fino al IV secolo a.C.) e il periodo ellenistico (dal III secolo a.C. al IV secolo d.C.).

Nuovo!!: Attinoidi e Lingua greca antica · Mostra di più »

Lise Meitner

Fra le sue opere spicca la spiegazione teorica della prima fissione nucleare, riuscita a Otto Hahn nel 1938.

Nuovo!!: Attinoidi e Lise Meitner · Mostra di più »

Livello energetico

Mentre nella meccanica classica l'energia è un continuo, la meccanica quantistica prevede la possibilità che ci siano solo certi valori (livelli) dell'energia accessibili al sistema.

Nuovo!!: Attinoidi e Livello energetico · Mostra di più »

Malleabilità

La malleabilità è una proprietà tecnologica della materia che indica la capacità di un corpo o di un materiale (in particolare di un metallo) di essere facilmente deformabile e riducibile in strati laminiformi sottili (ovvero la sua capacità di essere sottoposto a laminazione senza che le proprietà meccaniche del materiale ne risentano).

Nuovo!!: Attinoidi e Malleabilità · Mostra di più »

Marie Curie

Nel 1903 fu insignita del premio Nobel per la fisica (assieme al marito Pierre Curie e ad Antoine Henri Becquerel) per i loro studi sulle radiazioni e, nel 1911, del premio Nobel per la chimica per la sua scoperta del radio e del polonio.

Nuovo!!: Attinoidi e Marie Curie · Mostra di più »

Martin Heinrich Klaproth

Martin Heinrich Klaproth.

Nuovo!!: Attinoidi e Martin Heinrich Klaproth · Mostra di più »

Mendelevio

Il mendelevio è l'elemento chimico della tavola periodica di numero atomico 101.

Nuovo!!: Attinoidi e Mendelevio · Mostra di più »

Metalli del blocco f

Gli elementi del blocco f o elementi di transizione interna sono i lantanoidi (o lantanidi) e gli attinoidi (o attinidi) e sono tutti metalli.

Nuovo!!: Attinoidi e Metalli del blocco f · Mostra di più »

Metallo

Il metallo è un materiale conduttore di calore e di elettricità, capace di riflettere la luce (dando luogo in tal modo alla cosiddetta lucentezza metallica), che può essere attaccato dagli acidi (con sviluppo di idrogeno) e dalle basi, spesso con buone caratteristiche di resistenza meccanica.

Nuovo!!: Attinoidi e Metallo · Mostra di più »

Metro

Il metro (simbolo: m, talvolta erroneamente indicato con mt) è l'unità base SI (Sistema internazionale di unità di misura) della lunghezza.

Nuovo!!: Attinoidi e Metro · Mostra di più »

Mitologia norrena

Con mitologia norrena, mitologia nordica o mitologia scandinava ci si riferisce all'insieme dei miti appartenenti alla religione tradizionale pre-cristiana dei popoli scandinavi, inclusi quelli che colonizzarono l'Islanda e le Isole Fær Øer, dove le fonti scritte della mitologia norrena furono assemblate.

Nuovo!!: Attinoidi e Mitologia norrena · Mostra di più »

Nettunio

Il nettunio è un elemento chimico con numero atomico 93. Il suo simbolo è Np ed è un elemento transuranico incluso nella serie degli attinoidi sulla tavola periodica. Possiede 19 isotopi, tutti instabili, e si presenta, allo stato solido, in 3 forme allotropiche. Il suo isotopo più stabile (237Np) è un sottoprodotto di reazione nei reattori nucleari e trova impiego nella costruzione di rilevatori di neutroni. È presente, in tracce, nei minerali di uranio.

Nuovo!!: Attinoidi e Nettunio · Mostra di più »

Nettuno (astronomia)

Nettuno è l'ottavo e più lontano pianeta del Sistema solare partendo dal Sole.

Nuovo!!: Attinoidi e Nettuno (astronomia) · Mostra di più »

Neutralizzazione (chimica)

Per neutralizzazione si intende l'avanzamento di una reazione acido-base fino al suo punto di equivalenza, ovvero la condizione per cui il reagente acido ed il reagente basico si trovano in soluzione in quantità tali da liberare lo stesso numero di equivalenti (rispettivamente ioni + e ioni −) che danno luogo alla reazione.

Nuovo!!: Attinoidi e Neutralizzazione (chimica) · Mostra di più »

Neutrone

Il neutrone è una particella subatomica costituita da un quark up e due quark down, con carica elettrica netta pari a zero.

Nuovo!!: Attinoidi e Neutrone · Mostra di più »

Nobelio

Il nobelio è l'elemento chimico della tavola periodica che ha come simbolo No e come numero atomico il 102.

Nuovo!!: Attinoidi e Nobelio · Mostra di più »

Numero atomico

Il numero atomico (indicato solitamente con Z, dal termine tedesco Zahl, che significa numero, e detto anche numero protonico) corrisponde al numero di protoni contenuti in un nucleo atomico.

Nuovo!!: Attinoidi e Numero atomico · Mostra di più »

Orbitale atomico

Rappresentazione degli orbitali atomici s, p, d. Un orbitale atomico è una funzione d'onda ψ che descrive il comportamento di un elettrone in un atomo.

Nuovo!!: Attinoidi e Orbitale atomico · Mostra di più »

Otto Hahn

È stato uno dei più celebri e significativi chimici della storia e fu chiamato il Padre della Chimica nucleare da Glenn T. Seaborg, ed il Fondatore dell'era atomica insieme a Lise Meitner.

Nuovo!!: Attinoidi e Otto Hahn · Mostra di più »

Paramagnetismo

Il paramagnetismo è una forma di magnetismo che alcuni materiali mostrano solo in presenza di campi magnetici, e si manifesta con una magnetizzazione avente stessa direzione e verso di quella associata al campo esterno applicato al materiale paramagnetico stesso.

Nuovo!!: Attinoidi e Paramagnetismo · Mostra di più »

Particella α

Le particelle alfa o raggi alfa sono una forma di radiazione corpuscolare ad alto potere ionizzante e con un bassa capacità di penetrazione dovuta all'elevata sezione d'urto.

Nuovo!!: Attinoidi e Particella α · Mostra di più »

Periodo della tavola periodica

Nella tavola periodica degli elementi, un periodo è una riga della tavola.

Nuovo!!: Attinoidi e Periodo della tavola periodica · Mostra di più »

Philip Hauge Abelson

Insieme a Edwin Mattison McMillan ottenne, nel 1940, il nettunio bombardando con neutroni atomi di uranio 238.

Nuovo!!: Attinoidi e Philip Hauge Abelson · Mostra di più »

Pierre Curie

Egli fu un pioniere nei campi della cristallografia, del magnetismo, della piezoelettricità e della radioattività.

Nuovo!!: Attinoidi e Pierre Curie · Mostra di più »

Plutone (astronomia)

Plutone è un pianeta nano orbitante nelle regioni periferiche del sistema solare, con un'orbita eccentrica a cavallo dell'orbita di Nettuno; fu scoperto nel 1930 da Clyde Tombaugh e inizialmente classificato come il nono pianeta.

Nuovo!!: Attinoidi e Plutone (astronomia) · Mostra di più »

Plutonio

Il plutonio è l'elemento chimico di numero atomico 94.

Nuovo!!: Attinoidi e Plutonio · Mostra di più »

Polonio

Il polonio è l'elemento chimico di numero atomico 84.

Nuovo!!: Attinoidi e Polonio · Mostra di più »

Potassio

Il potassio (dal latino scientifico potassium, derivante a sua volta da potassa) è l'elemento chimico di numero atomico 19.

Nuovo!!: Attinoidi e Potassio · Mostra di più »

Promezio

Il promezio (originariamente prometeo) è l'elemento chimico di numero atomico 61 e peso atomico 147.

Nuovo!!: Attinoidi e Promezio · Mostra di più »

Proprietà chimica

Proprietà chimica è una caratteristica della materia che viene evidenziata durante una reazione chimica.

Nuovo!!: Attinoidi e Proprietà chimica · Mostra di più »

Protoattinio

Il protoattinio è l'elemento chimico di numero atomico 91.

Nuovo!!: Attinoidi e Protoattinio · Mostra di più »

Punto di fusione

Il punto di fusione si definisce come uno stato termodinamico, definito da una certa temperatura (detta temperatura di fusione) e pressione (non necessariamente uguale alla pressione atmosferica), in corrispondenza del quale si ha il processo di fusione.

Nuovo!!: Attinoidi e Punto di fusione · Mostra di più »

Radio (elemento chimico)

Il radio è l'elemento chimico di numero atomico 88.

Nuovo!!: Attinoidi e Radio (elemento chimico) · Mostra di più »

Radioattività

La radioattività, o decadimento radioattivo, è un insieme di processi fisico-nucleari attraverso i quali alcuni nuclei atomici instabili o radioattivi (radionuclidi) decadono (trasmutano), in un certo lasso di tempo detto tempo di decadimento, in nuclei di energia inferiore raggiungendo uno stato di maggiore stabilità con emissione di radiazioni ionizzanti in accordo ai principi di conservazione della massa/energia e della quantità di moto.

Nuovo!!: Attinoidi e Radioattività · Mostra di più »

Radionuclide

Un radionuclide è un nuclide instabile che decade emettendo energia sotto forma di radiazioni, da qui il suo nome.

Nuovo!!: Attinoidi e Radionuclide · Mostra di più »

Raggio ionico

Il raggio ionico indica il raggio assunto dall'atomo, supposto sferico e definito, dopo essere stato ionizzato, ovvero privato o fornito di una certa quantità di elettroni, gli elettroni di valenza.

Nuovo!!: Attinoidi e Raggio ionico · Mostra di più »

Reattore nucleare

In ingegneria nucleare con il termine reattore nucleare si intende un sistema tecnologico, più o meno complesso, in grado di innescare, alimentare e controllare una reazione nucleare a catena a partire da combustibile nucleare, sfruttandone l'energia nucleare rilasciata a fini civili per produrre energia termica e/o energia elettrica.

Nuovo!!: Attinoidi e Reattore nucleare · Mostra di più »

Resistività elettrica

La resistività elettrica, anche detta resistenza elettrica specifica, è l'attitudine di un materiale ad opporre resistenza al passaggio delle cariche elettriche.

Nuovo!!: Attinoidi e Resistività elettrica · Mostra di più »

Riduzione (chimica)

In chimica, la riduzione è l'acquisizione di uno o più elettroni da parte di una specie chimica.

Nuovo!!: Attinoidi e Riduzione (chimica) · Mostra di più »

Simbolo chimico

Un simbolo chimico è un'abbreviazione o una rappresentazione accorciata del nome di un elemento chimico.

Nuovo!!: Attinoidi e Simbolo chimico · Mostra di più »

Sistema solare

Il sistema solare è il sistema planetario costituito da una varietà di corpi celesti mantenuti in orbita dalla forza di gravità del Sole; vi appartiene anche la Terra.

Nuovo!!: Attinoidi e Sistema solare · Mostra di più »

Soluzione (chimica)

In chimica, si definisce soluzione una miscela omogenea in cui una o più sostanze sono contenute in una fase liquida o solida o gassosa; contiene particelle diverse mescolate e distribuite in modo uniforme nello spazio disponibile in modo che ogni volume di soluzione abbia la medesima composizione degli altri.

Nuovo!!: Attinoidi e Soluzione (chimica) · Mostra di più »

Stato di ossidazione

In chimica, lo stato di ossidazione (o numero di ossidazione, abbreviato in "n.o.") di un atomo in una sostanza è definito come la differenza tra il numero di elettroni di valenza dell'atomo considerato e il numero di elettroni che ad esso rimangono dopo aver assegnato tutti gli elettroni di legame all'atomo più elettronegativo di ogni coppia.

Nuovo!!: Attinoidi e Stato di ossidazione · Mostra di più »

Tavola periodica degli elementi

La tavola periodica degli elementi (o semplicemente tavola periodica) è lo schema con cui sono ordinati gli elementi chimici sulla base del loro numero atomico Z e del numero di elettroni presenti negli orbitali atomici s, p, d, f. La tavola periodica degli elementi è stata ideata dal chimico russo Dmitrij Ivanovič Mendeleev nel 1869, e, in modo indipendente, dal chimico tedesco Julius Lothar Meyer (1830 - 1895).

Nuovo!!: Attinoidi e Tavola periodica degli elementi · Mostra di più »

Tetracloruro di uranio

Il tetracloruro di uranio è il composto inorganico di formula UCl4.

Nuovo!!: Attinoidi e Tetracloruro di uranio · Mostra di più »

Thor

Thor, o in versione latinizzata Thoro, (norreno Þórr, islandese Þór, tedesco antico e nederlandese Donar, inglese antico Þūnor, faroese Tórur, svedese, norvegese e danese Tor, frisone Tonger) è una delle principali divinità scandinave, ed è il dio del tuono, del fulmine e della tempesta.

Nuovo!!: Attinoidi e Thor · Mostra di più »

Titanio

Il titanio è l'elemento chimico della tavola periodica degli elementi che ha come simbolo Ti e numero atomico 22.

Nuovo!!: Attinoidi e Titanio · Mostra di più »

Torio

Il torio è l'elemento chimico di numero atomico 90.

Nuovo!!: Attinoidi e Torio · Mostra di più »

Unione internazionale di chimica pura e applicata

L'Unione internazionale di chimica pura e applicata (in inglese International Union of Pure and Applied Chemistry, acronimo IUPAC) è un'organizzazione non governativa internazionale, dedita al progresso della chimica.

Nuovo!!: Attinoidi e Unione internazionale di chimica pura e applicata · Mostra di più »

Università della California, Berkeley

L'Università della California, Berkeley (conosciuta anche come UC Berkeley, Berkeley o anche solo Cal) è la più antica e la più importante tra le dieci Università della California.

Nuovo!!: Attinoidi e Università della California, Berkeley · Mostra di più »

Uraninite

L'uraninite o, se in forma colloidale, pechblenda (da pitchblende.

Nuovo!!: Attinoidi e Uraninite · Mostra di più »

Uranio

L'uranio (dal greco οὐρανός, "cielo") è l'elemento chimico di numero atomico 92.

Nuovo!!: Attinoidi e Uranio · Mostra di più »

Uranio-235

L'uranio-235, spesso indicato con il simbolo 235U, è l'isotopo dell'uranio con numero di massa pari a 235.

Nuovo!!: Attinoidi e Uranio-235 · Mostra di più »

Urano (astronomia)

Urano è il settimo pianeta del sistema solare in ordine di distanza dal Sole, il terzo per diametro e il quarto per massa.

Nuovo!!: Attinoidi e Urano (astronomia) · Mostra di più »

Veleno

Per veleno si intende una sostanza che, assunta da un organismo vivente, ha effetti dannosi temporanei o permanenti, fino ad essere letali, attraverso un meccanismo chimico.

Nuovo!!: Attinoidi e Veleno · Mostra di più »

William Crookes

Frequentò la scuola di Cheppenham dove ricevette l'educazione primaria, e a soli 15 anni fu ammesso al Reale Collegio di Chimica (Royal College of Chemistry) di Hannover Square a Londra sotto la guida di August Wilhelm von Hofmann.

Nuovo!!: Attinoidi e William Crookes · Mostra di più »

Riorienta qui:

Attinide, Attinidi, Attinidi minori.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »