Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Bantu (etnologia)

Il nome bantu (o bantù) si riferisce a un vasto gruppo etno-linguistico che comprende oltre 400 etnie dell'Africa subsahariana e distribuite dal Camerun all'Africa centrale, orientale e meridionale.

56 relazioni: Africa australe, Africa centrale, Africa orientale, Africa subsahariana, Agricoltura, Angola, Arabi, Archeologia, Bantustan, Berkeley, Botswana, Cacciatori-raccoglitori, Camerun, Civiltà bantu, Colonialismo, Etnia, Europa, Foresta pluviale, Grande Zimbabwe, Grandi Laghi (Africa), Haya (popolo), Herero, III secolo a.C., Jan Vansina, Joseph Greenberg, Kenya, Kikuyu, KwaZulu-Natal, Lavorazione dei metalli, Lingua (linguistica), Lingue bantu, Linguistica, Los Angeles, Malawi, Mozambico, Namibia, Ndaka, Nigeria, Oceano Atlantico, Oceano Indiano, Shona (popolo), Storia del colonialismo in Africa, Sudafrica, Tonga (popolo), Tonga del Malawi, Tswana, V secolo a.C., Xhosa, XIII secolo, XV secolo, ..., XVI secolo, Zambesi, Zambia, Zimbabwe, Zulu, 1862. Espandi índice (6 più) »

Africa australe

L'Africa australe (in afrikaans Suider-Afrika; in inglese Southern Africa) o, anche, Africa meridionale, è la porzione meridionale del continente africano.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Africa australe · Mostra di più »

Africa centrale

L'Africa centrale (anche detta Africa equatoriale) è la porzione del continente africano che si estende tra il deserto del Sahara a nord e il deserto del Kalahari a sud; ad est è delimitata ramo occidentale dalla Rift Valley mentre a ovest si affaccia sull'oceano Atlantico.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Africa centrale · Mostra di più »

Africa orientale

L'Africa orientale è la regione africana geograficamente più estesa a est; affaccia in parte sul Mar Rosso e quasi interamente sull'oceano Indiano.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Africa orientale · Mostra di più »

Africa subsahariana

Per Africa subsahariana si intende la parte del continente africano situata a sud del Deserto del Sahara.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Africa subsahariana · Mostra di più »

Agricoltura

Nell'epoca paleolitica gli uomini si nutrivano con le risorse alimentari che la terra offriva loro spontaneamente e cacciando gli animali.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Agricoltura · Mostra di più »

Angola

L'Angola è uno Stato dell'Africa meridionale.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Angola · Mostra di più »

Arabi

Gli arabi sono il gruppo etnico di madrelingua araba originario della Penisola arabica che, col sorgere dell'Islam, ha guadagnato a partire dal VII secolo grande rilevanza nella scena storica mondiale, insediandosi in circa una ventina di Paesi.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Arabi · Mostra di più »

Archeologia

L'archeologia (dal greco, composto dalle parole, "antico", e, "discorso" o "studio") è la scienza che studia le civiltà e le culture umane del passato e le loro relazioni con l'ambiente circostante, mediante la raccolta, la documentazione e l'analisi delle tracce materiali che hanno lasciato (architetture, manufatti, resti biologici e umani).

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Archeologia · Mostra di più »

Bantustan

Il termine bantustan si riferisce ai territori del Sudafrica e della Namibia assegnati alle etnie nere dal governo sudafricano nell'epoca dell'apartheid.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Bantustan · Mostra di più »

Berkeley

Berkeley è una cittadina degli Stati Uniti, situata in California, nella Bay Area a 16 chilometri da San Francisco.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Berkeley · Mostra di più »

Botswana

Il Botswana (in italiano detta anche Beciuania), ufficialmente Repubblica del Botswana (pronuncia italiana:; in inglese Republic of Botswana, in setswana Lefatshe la Botswana) è uno Stato dell'Africa del Sud.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Botswana · Mostra di più »

Cacciatori-raccoglitori

Nelle scienze etnoantropologiche, si definiscono società di cacciatori-raccoglitori quelle popolazioni il cui sistema di sostentamento alimentare non si basa su alcuna forma di agricoltura o allevamento ma fa leva unicamente su acquisizione e prelievo di cibo e risorse alimentari dalla natura selvatica.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Cacciatori-raccoglitori · Mostra di più »

Camerun

La Repubblica del Camerun (pron. /camerùn/ o /càmerun/) è una repubblica unitaria dell'Africa equatoriale la cui capitale è Yaoundé.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Camerun · Mostra di più »

Capodanno

Capodanno (da capo d'anno) è il primo giorno dell'anno.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Capodanno · Mostra di più »

Civiltà bantu

La civiltà bantu (o bantù), di antiche origini e fiorita intorno all'XI secolo, è stata la più importante civiltà dell'Africa subequatoriale.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Civiltà bantu · Mostra di più »

Colonialismo

Il colonialismo è definito come l'espansione di una nazione su territori e popoli all'esterno dei suoi confini, spesso per facilitare il dominio economico sulle risorse, il lavoro e il commercio di questi ultimi.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Colonialismo · Mostra di più »

Etnia

Con etnia (dal greco, èthnos 'popolo', 'nazione') «si identifica una comunità caratterizzata da omogeneità di lingua, cultura, tradizioni e memorie storiche, stanziata tradizionalmente su un determinato territorio».

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Etnia · Mostra di più »

Europa

L'Europa è una regione geografica del mondo, comunemente considerata un continente in base a fattori economici, geopolitici e storico-culturali.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Europa · Mostra di più »

Foresta pluviale

La foresta pluviale è una foresta caratterizzata da elevata piovosità e per definizione si considera tale con un minimo di precipitazioni annue comprese tra i 1.750 e i 2.000 millimetri.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Foresta pluviale · Mostra di più »

Grande Zimbabwe

Grande Zimbabwe (Great Zimbabwe in inglese, solo Zimbabwe in lingua shona) è il nome attribuito alle rovine di una antica città dell'Africa del Sud, situata nell'odierno stato dello Zimbabwe, che proprio da queste rovine trae il proprio nome.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Grande Zimbabwe · Mostra di più »

Grandi Laghi (Africa)

I Grandi Laghi africani sono una serie di laghi nella parte meridionale della Rift Valley.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Grandi Laghi (Africa) · Mostra di più »

Haya (popolo)

Gli Haya (etnonimo: Bahaya), sono un gruppo etnico di ceppo bantu della Tanzania.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Haya (popolo) · Mostra di più »

Herero

Donna Herero, Okahandja, Namibia centrale Gli Herero o Ovaherero sono un popolo africano appartenente al gruppo etnico dei bantu.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Herero · Mostra di più »

III secolo a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e III secolo a.C. · Mostra di più »

Jan Vansina

È specializzato sull'Africa ed è uno dei più autorevoli storici dei popoli dell'Africa Centrale.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Jan Vansina · Mostra di più »

Joseph Greenberg

Nato da una famiglia ebrea del quartiere di Brooklyn, ha insegnato per molti anni presso la Stanford University.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Joseph Greenberg · Mostra di più »

Kenya

Il Kenya (AFI:; in swahili Jamuhuri ya Kenya, in inglese Republic of Kenya), a volte italianizzato come Kenia, è uno Stato dell'Africa orientale, confinante a nord con Etiopia e Sudan del Sud, a sud con la Tanzania, a ovest con l'Uganda, a nord-est con la Somalia e bagnato ad est dall'oceano Indiano.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Kenya · Mostra di più »

Kikuyu

I Kikuyu o Gikuyu (nomi trascritti anche come Kĩkũyũ o Gĩkũyũ) sono il gruppo etnico più numeroso del Kenya.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Kikuyu · Mostra di più »

KwaZulu-Natal

Il KwaZulu-Natal è una provincia del Sudafrica, con capitale Pietermaritzburg.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e KwaZulu-Natal · Mostra di più »

Lavorazione dei metalli

Le tecniche di lavorazione dei metalli essi si suddividono in due tipi.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Lavorazione dei metalli · Mostra di più »

Lingua (linguistica)

Una lingua è, in linguistica, un sistema di comunicazione parlato o segnato proprio di una comunità umana.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Lingua (linguistica) · Mostra di più »

Lingue bantu

Le lingue bantu (ISO 639-2 e ISO 639-5 bnt) (o bantù; in inglese note anche come narrow bantu, ossia stretto bantu) sono una sottofamiglia di lingue africane, che fa parte della famiglia delle lingue niger-kordofaniane (dette anche lingue "Niger-Congo").

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Lingue bantu · Mostra di più »

Linguistica

La linguistica è la disciplina scientifica che studia il linguaggio umano (inteso come la capacità dell'uomo di comunicare) e le sue manifestazioni (le lingue parlate nel mondo).

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Linguistica · Mostra di più »

Los Angeles

Los Angeles (pronuncia inglese; pronuncia italiana: o; pronuncia spagnola), spesso abbreviata in L.A., è una città degli Stati Uniti d'America, capoluogo dell'omonima contea, situata nella California meridionale.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Los Angeles · Mostra di più »

Malawi

Il Malawi è uno stato dell'Africa orientale; confina a sud e ad est con il Mozambico, a nord con la Tanzania e ad ovest con lo Zambia.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Malawi · Mostra di più »

Mozambico

Il Mozambico (in portoghese Moçambique) è uno Stato dell'Africa Orientale.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Mozambico · Mostra di più »

Namibia

La Namibia (ingl. Republic of Namibia, ted. Republik Namibia, af. Republiek van Namibië) è uno Stato dell'Africa meridionale, la cui capitale è Windhoek.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Namibia · Mostra di più »

Natale

Il Natale è una festa cristiana che celebra la nascita di Gesù ("Natività"): cade il 25 dicembre per la maggior parte delle Chiese cristiane occidentali e greco-ortodosse; per le Chiese ortodosse orientali cade il 6 gennaio e il 7 gennaio per le Chiese ortodosse slave, che seguono il calendario giuliano.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Natale · Mostra di più »

Natale nel folclore

Il Natale è una festa accompagnata da diversi costumi, folclore e celebrazioni, variabili da paese a paese, sia dal punto di vista sociale che religioso.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Natale nel folclore · Mostra di più »

Ndaka

Gli Ndaka (o Bandaka) sono una popolazione bantu che vive nella Repubblica Democratica del Congo.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Ndaka · Mostra di più »

Nigeria

La Nigeria (AFI), ufficialmente Repubblica Federale della Nigeria, è un paese dell'Africa occidentale, il più popoloso del continente.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Nigeria · Mostra di più »

Notte di San Silvestro

La notte di San Silvestro, vigilia di Capodanno, corrisponde alla notte tra il 31 dicembre e il 1º gennaio (Capodanno).

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Notte di San Silvestro · Mostra di più »

Oceano Atlantico

L'oceano Atlantico, detto brevemente Atlantico, è il secondo oceano della Terra per estensione, di cui ricopre circa il 20% della superficie.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Oceano Atlantico · Mostra di più »

Oceano Indiano

L'oceano Indiano è un oceano della Terra.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Oceano Indiano · Mostra di più »

Periodo natalizio

Il periodo natalizio o stagione natalizia è un insieme di festività, espansione del Natale.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Periodo natalizio · Mostra di più »

Shona (popolo)

Shona (pronunciato /ˈʃoʊnə/) sono gruppo etno-linguistico del gruppo bantu, diffusi in Zimbabwe, nello Zambia ed in Mozambico.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Shona (popolo) · Mostra di più »

Storia del colonialismo in Africa

Per colonizzazione dell'Africa s'intende un generico processo storico di occupazione territoriale del continente africano, in particolare della parte subsahariana, da parte di altre nazioni, la maggior parte europee, a partire dal XI secolo circa, fino a raggiungere il proprio apice nella seconda metà del XIX secolo.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Storia del colonialismo in Africa · Mostra di più »

Sudafrica

Il Sudafrica, ufficialmente Repubblica Sudafricana (in afrikaans: Republiek van Suid-Afrika, in inglese: Republic of South Africa), è uno stato dell'Africa meridionale.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Sudafrica · Mostra di più »

Tonga (popolo)

I Tonga o Batonga sono un gruppo etno-linguistico di ceppo bantu che vivono nello Zambia meridionale e nello Zimbabwe settentrionale e, in misura minore, nel Mozambico occidentale.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Tonga (popolo) · Mostra di più »

Tonga del Malawi

I Tonga o Batonga sono un gruppo etnico del Malawi settentrionale.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Tonga del Malawi · Mostra di più »

Tswana

Gli Tswana (o Motswana, plurale Batswana) sono un gruppo etnico dell'Africa meridionale.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Tswana · Mostra di più »

V secolo a.C.

Il V secolo a.C. è da molti ritenuto un secolo straordinario della storia dell'umanità: vissero a cavallo di questo periodo molti tra i maggiori pensatori della storia, si sviluppa la prima Repubblica, la Repubblica di Roma che svilupperà le leggi delle dodici tavole, nascono il buddhismo, il giainismo e il confucianesimo.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e V secolo a.C. · Mostra di più »

Vigilia di Natale

La vigilia di Natale è il giorno che precede quella che è considerata una delle principali festività del cristianesimo, appunto il Natale.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Vigilia di Natale · Mostra di più »

Xhosa

Bambini xhosa Gli xhosa (pronuncia) sono un gruppo etnico di origine bantu, provenienti dall'Africa centrale e attualmente presenti nella parte sudorientale del Sudafrica, soprattutto nella provincia del Capo Orientale.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Xhosa · Mostra di più »

XIII secolo

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e XIII secolo · Mostra di più »

XV secolo

Secolo che sancisce il passaggio dal Medioevo al Rinascimento attraverso l'Umanesimo.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e XV secolo · Mostra di più »

XVI secolo

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e XVI secolo · Mostra di più »

Zambesi

Il fiume Zambesi, o Zambezi, con i suoi di lunghezza è il quarto fiume più lungo dell'Africa, e il più grande tra i fiumi che sfociano nell'Oceano Indiano.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Zambesi · Mostra di più »

Zambia

La Repubblica della o dello Zambia (Republic of Zambia in inglese) è uno Stato (752.614 km², 11.668.000 abitanti nel 2005) dell'Africa centro-meridionale.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Zambia · Mostra di più »

Zimbabwe

Lo Zimbabwe (pronunciato), ufficialmente Repubblica dello Zimbabwe, è uno Stato dell'Africa orientale, situato tra il fiume Zambesi e il fiume Limpopo; non ha sbocchi sul mare e confina a nord con lo Zambia, a est col Mozambico, a sud con il Sudafrica e a ovest con il Botswana.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Zimbabwe · Mostra di più »

Zulu

Gli Zulu (o Zulù) sono un gruppo etnico africano che ebbe fortuna politica e militare agli inizi del XIX secolo ed appartengono alla ben più ampia nazione Ngoni. Oltre agli Zulu ci sono gli Swazi e gli Ndebele dello Zimbabwe. Gli Zulu sono circa 11 milioni e si trovano principalmente nell'area della provincia di KwaZulu-Natal in Sudafrica. Parlano lo isiZulu, una lingua bantu appartenente al sottogruppo nguni. Il loro nome deriva da amazulu, che in isiZulu significa "gente del cielo". Il Regno Zulu svolse un ruolo determinante nella storia del Sudafrica nel XIX secolo. Durante il regime dell'apartheid, gli Zulu venivano considerati come cittadini di livello inferiore; oggi sono il gruppo etnico più numeroso del paese e godono degli stessi diritti degli altri cittadini sudafricani.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e Zulu · Mostra di più »

1862

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Bantu (etnologia) e 1862 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Bantu (etnie), Bantù (etnologia), Etnie bantu, Popolazione bantu, Popolazioni bantu.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »