Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
 

Banu Taghlib

I Banū Taghlib o Taghlib ibn Wāʾil sono stati una numerosa e potente tribù araba della Mesopotamia e del Arabia orientale.

40 relazioni: Abbasidi, Adnan, Al-Akhtal, Antiochia, Arabi, Arabia Saudita, ῾Amr ibn Kulthūm, Banu 'Anaza, Banu Bakr ibn Wa'il, Banu Hanifa, Banu Tamim, Beduini, Califfo, Cristianesimo, Encyclopaedia of Islam, Genealogia, Giazira, Hamdanidi, Iperbole (figura retorica), Iraq, Islam, Jizya, Lakhmidi, Medina, Mesopotamia, Mohamed, Muʿallaqāt, Musulmano, Najd, Omayyadi, Penisola araba, Rabi'a, Ridda, Sajah, Siria, Tribù, Umma, VI secolo, X secolo, Yazid ibn Mu'awiya.

Abbasidi

Gli Abbàsidi (in arabo: عباسيون‎, ʿAbbāsiyyūn) furono una dinastia califfale musulmana che governò il mondo islamico dal 750 al 1258.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Abbasidi · Mostra di più »

Adnan

ʿAdnān è, nella tradizione araba, il mitico eponimo degli "Arabi settentrionali", detti pertanto ʿAdnānī, che erano in perpetuo antagonismo con gli "Arabi meridionali", discendenti di Qahtan.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Adnan · Mostra di più »

Al-Akhtal

Vissuto nel periodo della dinastia degli Omayyadi, apparteneva alla tribù mesopotamica dei Taghlib ed era, come del resto gli altri appartenenti alla tribù, di religione cristiana. Si conoscono pochi dettagli della sua vita, tranne che rimase presto orfano di madre e che fu allevato dalla matrigna, tanto crudele da non risparmiargli fatiche e umiliazioni. Poi sappiamo che si sposò per divorziare in seguito, e che visse in parte a Damasco, diventando il poeta preferito dai primi Califfi del ramo marwanide degli Omayyadi. Visse anche in Mesopotamia, assieme alla sua tribù, partecipando agli scontri tra i B. Taghlib e i Qaysiti, come testimoniato dalle sue satire. Nella disputa letteraria tra i due poeti a lui contemporanei Jarir ibn Atiyya e al-Farazdaq prese le parti di quest'ultimo. Al-Akhṭal, Jarīr e Farazdaq rappresentavano un trio di poeti molto celebre nel mondo arabo, ma non c'è mai stato accordo su quale di loro fosse il migliore. Senza dubbio durante l'epoca degli Abbasidi il fatto che al-Akhtal fosse cristiano giocava contro di lui, ma Abu 'Ubayda Ma'mar ibn al-Muthanna lo considerò il migliore di tutti perché tra le sue poesie c'erano dieci qaside perfette e altre dieci quasi perfette, cosa che non si poteva dire degli altri due. La maggior parte delle sue poesie consiste in panegirici in onore dei suoi mecenati e in satire sui suoi rivali che, tuttavia, sono più sobrie e misurate di quanto non usasse fare al tempo. In suo onore è stato battezzato il cratere Al-Akhtal, sul pianeta Mercurio.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Al-Akhtal · Mostra di più »

Antiochia

Antiochia di Siria in una stampa del 1866. Antiochia (turco: Antakya; greco: Αντιόχεια;, anticamente Antiochia di Siria) è una città della Turchia, sulle rive del fiume Oronte, poco lontana dalla sua foce nella parte nord-orientale del Mare Mediterraneo e poco distante dalla frontiera con l'odierna Siria.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Antiochia · Mostra di più »

Arabi

Gli arabi sono il gruppo etnico di madrelingua araba originario della Penisola arabica che, col sorgere dell'Islam, ha guadagnato a partire dal VII secolo grande rilevanza nella scena storica mondiale, insediandosi in circa una ventina di Paesi.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Arabi · Mostra di più »

Arabia Saudita

L'Arabia Saudita (al-Suʿūdiyya o al-Saʿūdiyya), ufficialmente conosciuta come Regno dell'Arabia Saudita, è il più grande Stato arabo dell'Asia occidentale per superficie (circa 2,25 milioni di km², che costituiscono il grosso della penisola arabica), il secondo più grande del mondo arabo (dopo l'Algeria).

Nuovo!!: Banu Taghlib e Arabia Saudita · Mostra di più »

῾Amr ibn Kulthūm

Fu famoso per aver cantato le glorie della sua tribù, oltre che per il suo coraggio e per il comportamento audace in battaglia.

Nuovo!!: Banu Taghlib e ῾Amr ibn Kulthūm · Mostra di più »

Banu 'Anaza

I Banū ʿAnaza sono un'antica tribù araba, ancor oggi esistente, che rivendica la sua discendenza adnanita (cioè da ʿAdnān), e di conseguenza la sua appartenenza alle popolazioni sedentarie o nomadi dell'Arabia settentrionale.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Banu 'Anaza · Mostra di più »

Banu Bakr ibn Wa'il

I Banū Bakr ibn Wāʾil furono una tribù araba germinata dalla più ampia tribù dei Banu Rabi'a, del gruppo cosiddetto adnanita che includeva anche gli ʿAnaza, i Taghlib e i Banu Hanifa.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Banu Bakr ibn Wa'il · Mostra di più »

Banu Hanifa

I Banū Ḥanīfa sono stati un'antica tribù araba insediata nella Yamama, nella regione centrale della Penisola araba.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Banu Hanifa · Mostra di più »

Banu Tamim

I Banū Tamīm, o Tamīm b. Murr o Tamīm bt. Murr furono una tribù araba adnanita, spostatasi poi nel V-VI secolo dal settentrione arabico nelle regioni centrali (Najd) e orientali peninsulari.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Banu Tamim · Mostra di più »

Beduini

Beduini (in arabo badawiyyīn, che significa abitanti del deserto) significa "abitanti della bādiya" (ossia steppa), quindi "nomadi" dediti all'allevamento transumante nelle regioni steppose della Penisola araba.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Beduini · Mostra di più »

Califfo

Il califfo (Arabo خليفة, khalīfa, ossia «vicario, reggente, facente funzione, successore») nell'Islam è il vicario o successore di Maometto alla guida politica e spirituale della comunità islamica universale (al-Umma al-islāmiyya).

Nuovo!!: Banu Taghlib e Califfo · Mostra di più »

Cristianesimo

Il cristianesimo è una religione a carattere universalistico, originatasi dal giudaismo nel I secolo, fondata sulla venuta e predicazione, contenuta nei Vangeli, di Gesù di Nazareth, inteso come figlio del Dio d'Israele e quindi Dio egli stesso, incarnato, morto e risorto per la salvezza dell'umanità, ovvero il Messia promesso, il Cristo.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Cristianesimo · Mostra di più »

Encyclopaedia of Islam

La Encyclopaedia of Islam (EI), come pure la sua consorella in lingua francese, Encyclopédie de l'Islam, è un'enciclopedia tematica su un ampio spettro di aspetti della cultura islamica e della storia dell'Islam.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Encyclopaedia of Islam · Mostra di più »

Genealogia

La genealogia è la scienza che si occupa di accertare e ricostruire documentalmente i legami di parentela che intercorrono tra i membri di una o più famiglie.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Genealogia · Mostra di più »

Giazira

Giazira (al-Jazīra, "l'isola" o "la penisola") fu il nome con cui i geografi musulmani identificavano i territori della Mesopotamia settentrionale, siti fra il Tigri e l'Eufrate, che attualmente fanno parte della Siria settentrionale, dell'Iraq settentrionale e dell'Anatolia meridionale, con le città rispettivamente di Aleppo, Mosul e Harran, oltre a Deir el-Zor, al-Raqqa e Silvan (l'antica Mayyāfāriqīn), che divenne importante all'epoca della dinastia hamdanide.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Giazira · Mostra di più »

Hamdanidi

La dinastia hamdanide al momento della sua acme Gli Hamdanidi furono una dinastia araba dell'Iraq settentrionale, e più esattamente della Jazira, attiva tra l'890 e il 1004.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Hamdanidi · Mostra di più »

Iperbole (figura retorica)

L'iperbole (dal greco, hyperbolé, «eccesso») è una figura retorica che consiste nell'esagerare la descrizione della realtà tramite espressioni che l'amplifichino, per eccesso o per difetto.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Iperbole (figura retorica) · Mostra di più »

Iraq

L'Iraq, ufficialmente Repubblica d'Iraq, è uno Stato dell'Asia occidentale.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Iraq · Mostra di più »

Islam

L'islam (pronunciato in italiano AFI: o) è una religione monoteista manifestatasi per la prima volta nella penisola araba, nella cittadina higiazena della Mecca, nel VII secolo dell'era cristiana ad opera di Maometto (in arabo محمد, Muḥammad), considerato dai musulmani l'ultimo profeta portatore di legge (Khātam al-Nabiyyīn), inviato da Dio (in arabo الله, Allāh) al mondo per ribadire definitivamente la Rivelazione, annunciata per la prima volta ad Adamo (آدم, Ādam), il primo uomo e il primo profeta.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Islam · Mostra di più »

Jizya

Jizya (in traslitterazione scientifica "ğizya") è un termine arabo che indica un'imposta di capitazione, detta di "compensazione", che dal periodo islamico classico fino al XIX secolo ogni suddito non-musulmano non facente parte della umma islamica (detto dhimmi, cioè membro della ahl al-dhimma, "gente protetta") pagava alle autorità islamiche.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Jizya · Mostra di più »

Lakhmidi

I Lakhmidi, meno comunemente chiamati anche Munadhiridi (lett. "dei Mundhir"), furono un gruppo di Arabi cristiani che visse nella Mesopotamia meridionale (oggi Iraq meridionale) e che ebbe dal 266 come sua capitale al-Ḥīra, celeberrima ai suoi tempi per il gran numero di palazzi (come quello di Khawarnaq) e di terme, nonché per i suoi giardini e i suoi palmeti.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Lakhmidi · Mostra di più »

Medina

Medina (AFI:;, "La città illuminatissima") è una città dell'attuale regione saudita del Hijāz, nella Penisola araba.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Medina · Mostra di più »

Mesopotamia

Con il termine Mesopotamia si intende una regione del Vicino Oriente, parte della cosiddetta Mezzaluna Fertile.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Mesopotamia · Mostra di più »

Mohamed

* Mohamed, variante del nome Maometto.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Mohamed · Mostra di più »

Muʿallaqāt

Le Muʿallaqāt (in) costituiscono la raccolta più nota di poesie arabe, composte probabilmente nel VI secolo, cioè in epoca preislamica e riunite insieme però nell'VIII secolo.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Muʿallaqāt · Mostra di più »

Musulmano

Il termine musulmano (o mussulmano) indica ciò che è attinente all'Islam.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Musulmano · Mostra di più »

Najd

Il Najd, chiamato anche Nejd o Neged (ovvero "altipiano"), è una regione del centro dell'Arabia Saudita, la cui principale città, Riyāḍ, è la capitale del Regno saudita.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Najd · Mostra di più »

Omayyadi

Omayyadi (al sing. omayade, pron.) è il nome di due distinte dinastie califfali arabe che fanno derivare il loro nome dal clan di appartenenza, i Banū Umayya, a sua volta parte della tribù dei Banū Quraysh (o Coreisciti) della Mecca.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Omayyadi · Mostra di più »

Penisola araba

La penisola arabica o penisola araba (ossia "Penisola (o Isola) degli Arabi") è un vasto sub-continente trapezoidale che a nord confina col deserto siriano, a ovest col mar Rosso, a sud con l'oceano Indiano e a est con il golfo Persico.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Penisola araba · Mostra di più »

Rabi'a

Rabīʿa fu il preteso antenato di una delle due principali branche dei cosiddetti Arabi settentrionali, o adnaniti, mentre l'altra era nota come Mudar.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Rabi'a · Mostra di più »

Ridda

Ridda (riddah) è un termine lingua araba che significa "apostasia dall'Islam".

Nuovo!!: Banu Taghlib e Ridda · Mostra di più »

Sajah

Il Sajah è un piccolo fiume della Russia europea centrale (Nižnij Novgorod), affluente di sinistra della Sejma (bacino idrografico del Volga).

Nuovo!!: Banu Taghlib e Sajah · Mostra di più »

Siria

Aiuto:Stato --> La Repubblica Araba di Siria, o semplicemente Siria, è uno Stato del Vicino Oriente, vasta, con 18 906 907 abitanti.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Siria · Mostra di più »

Tribù

Una tribù, nel campo della antropologia, è una società umana, cioè una unità sociale determinata, in possesso di una relativa omogeneità culturale e linguistica.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Tribù · Mostra di più »

Umma

Nell'Islam, il termine umma (umma 'comunità', 'nazione', 'etnia') designa primariamente la Comunità di fedeli (intesa quale 'comunità di musulmani'), senza alcun significato etnico-linguistico-culturale.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Umma · Mostra di più »

VI secolo

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Banu Taghlib e VI secolo · Mostra di più »

X secolo

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Banu Taghlib e X secolo · Mostra di più »

Yazid ibn Mu'awiya

Figlio di Muʿāwiya ibn Abī Sufyān e di sua moglie, Maysun, una cristiana di origine yemenita, Yazīd fu tra il 680 e il 683 il secondo califfo della dinastia degli Omayyadi.

Nuovo!!: Banu Taghlib e Yazid ibn Mu'awiya · Mostra di più »

Riorienta qui:

B. Taghlib, Taghlib.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »