Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
 

Buddhismo Vajrayāna

Indice Buddhismo Vajrayāna

L'espressione Buddhismo Vajrayāna è traducibile in italiano come Buddhismo del veicolo adamantino o Buddhismo del veicolo del diamante.

104 relazioni: Andhra Pradesh, Area culturale, Asia, Asia centrale, Avataṃsakasūtra, Śambhala, Śūnyatā, Bhutan, Bihar, Bodhicitta, Bodhisattva, Borobudur, Buddhismo, Buddhismo cinese, Buddhismo dei Nikāya, Buddhismo giapponese, Buddhismo in Bhutan, Buddhismo in Mongolia, Buddhismo Mahāyāna, Buddhismo Shingon, Buddhismo Tendai, Buddhismo tibetano, Buddhismo Vajrayāna, Buriazia, Calmucchia, Canone buddhista, Canone buddhista cinese, Canone buddhista tibetano, Canone pāli, Chang'an, Cina, Compassione (buddhismo), Dalai Lama, Deva, Dhammapada, Dharmakāya, Gampopa, Gansu, Gautama Buddha, Gṛdhrakūṭaparvata, Gelug, Giappone, Giava, Giuseppe Tucci, Hīnayāna, India, Induismo, Istituto Lama Tzong Khapa, Kagyu, Kālacakratantra, ..., Ladakh, Lingua cinese, Lingua coreana, Lingua giapponese, Lingua sanscrita, Lingua tibetana, Lingua vietnamita, Luoyang, Maṇḍala, Mahāvairocanābhisaṃbodhi, Mantra, Mìjiàobù, Milarepa, Mongolia, Mudrā, Namkhai Norbu, Nāgārjuna, Nāropā, Nepal, Ngöndro, Nyingma, Oṃ Maṇi Padme Hūṃ, Ortodossia, Pūjā, Prajñā, Qinghai, Rajgir, Sadhana, Sakya, Sichuan, Siddha, Siddhi, Sikkim, Sincretismo, Stupa, Sutra del Cuore, Sutra del Diamante, Sutra del Loto, Taishō Shinshū Daizōkyō, Tantra, Tibet, Tilopa, Tsongkhapa, Upāya, Vairocana, Vajra, Vajrapāṇi, VIII secolo, Vimalakīrti Nirdeśa Sūtra, Vinaya, X secolo, XIII secolo, Yidam, Yunnan. Espandi índice (54 più) »

Andhra Pradesh

L'Andhra Pradesh (telugu: ఆంధ్ర ప్రదేశ్; urdu: آندھرا پردیش) è uno Stato dell'India centro-orientale che si affaccia sul golfo del Bengala.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Andhra Pradesh · Mostra di più »

Area culturale

Nelle scienze etnoantropologiche, in geografia e nelle altre scienze sociali si utilizza il concetto di area culturale per indicare un'area geografica all'interno della quale vi è una certo grado di omogeneità per quanto riguarda uno, alcuni o gran parte dei tratti culturali appartenenti alla popolazione della regione.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Area culturale · Mostra di più »

Asia

L'Asia è una regione geografica del mondo, comunemente considerata un continente.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Asia · Mostra di più »

Asia centrale

L'Asia centrale è una regione interna dell'Asia.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Asia centrale · Mostra di più »

Avataṃsakasūtra

L'Avataṃsakasūtra (in modo più completo il Buddhâvataṃsaka mahāvaipulyasūtra, Il Grande sutra dell'ornamento fiorito dei Buddha) è un sūtra appartenente alla tradizione del Buddhismo Mahāyāna.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Avataṃsakasūtra · Mostra di più »

Śambhala

Śambhala (sanscrito, devanāgarī: शम्भल; tibetano: བདེ་འབྱུང, bde ’byung; anche sham bha la, ཤམ་བྷ་ལ; anche Sambhala o adattato come Shambhala) è, secondo il Kālacakratantra, e quindi per la tradizione del buddhismo tibetano, il nome di un regno mitico e segreto situato a nord dell'India, o a nord della regione himalayana.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Śambhala · Mostra di più »

Śūnyatā

Śūnyatā (devanāgarī: शून्यता, pāli: suññatā, cinese: 空 pinyin: kōng, coreano: gong, giapponese: kū, tibetano: stong-pan-yid, tr.it. Vacuità) è un sostantivo femminile della lingua sanscrita che indica una delle dottrine fondamentali nel Buddhismo.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Śūnyatā · Mostra di più »

Bhutan

Il Bhutan (pron., tradizionalmente) o Butan, ufficialmente Regno del Bhutan, è un piccolo stato himalayano dell'Asia (47.000 km², circa 650.000 abitanti nel 2005), localizzato nella catena himalayana.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Bhutan · Mostra di più »

Bihar

Bihar (hindi: बिहार, bihār, pronuncia), è uno Stato dell'India nord-orientale.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Bihar · Mostra di più »

Bodhicitta

Il termine bodhicitta (sanscrito, "Mente di illuminazione" o "Mente del Risveglio") è proprio del Buddhismo Mahāyāna dove indica l'intenzione del bodhisattva di conseguire l'illuminazione per la salvezza di tutti gli esseri senzienti.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Bodhicitta · Mostra di più »

Bodhisattva

Bodhisattva (devanāgarī बोधिसत्त्व) è un sostantivo maschile sanscrito che significa "Essere (sattva) 'illuminazione' (bodhi)".

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Bodhisattva · Mostra di più »

Borobudur

Borobudur (più correttamente Barabuḍur) è un monumento buddhista Mahāyāna risalente circa all'800 d.C. situato in Indonesia (più precisamente nella parte centrale dell'isola di Giava a circa 42 chilometri da Yogyakarta), patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Borobudur · Mostra di più »

Buddhismo

Il buddhismo o piu comunemente detto buddismo (sanscrito: buddha-śāsana) è una delle religioni più antiche e più diffuse al mondo.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Buddhismo · Mostra di più »

Buddhismo cinese

Il buddhismo cinese è il frutto dell'intensa attività missionaria di importanti rappresentanti del buddhismo dei Nikāya e del buddhismo Mahāyāna provenienti dall'India e, soprattutto, dall'Asia Centrale in Cina e dei contributi di maestri locali, che continueranno questa tradizione o ne daranno nuove e cruciali interpretazioni.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Buddhismo cinese · Mostra di più »

Buddhismo dei Nikāya

L'espressione Buddhismo dei Nikāya è stata coniata dalla storiografia contemporanea per indicare un insieme eterogeneo di scuole buddhiste sorte nei primi secoli dopo la morte del Buddha Śakyamuni (vedi anche Concili buddhisti) che si riconoscevano in un corpo dottrinale e disciplinare, come il Canone pāli, che non comprende quelle scritture indicate successivamente come ''mahāyāna''.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Buddhismo dei Nikāya · Mostra di più »

Buddhismo giapponese

Il Buddhismo giapponese merita particolare attenzione nella storia della religione buddhista poiché costituito in buona parte dalla continuazione o dall'evoluzione delle antiche scuole del Buddhismo cinese, alcune oggi estinte nel paese d'origine, introdotte nell'arcipelago nipponico in epoche diverse.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Buddhismo giapponese · Mostra di più »

Buddhismo in Bhutan

Il Buddhismo Mahayana è la religione di Stato del Regno del Bhutan, comprendente dai 2/3 ai 3/4 dell'intera popolazione; anche se poi, complessivamente, in tutte le sue forme, i buddhisti nella nazione himalayana rappresentano circa il 98% degli abitanti.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Buddhismo in Bhutan · Mostra di più »

Buddhismo in Mongolia

upright.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Buddhismo in Mongolia · Mostra di più »

Buddhismo Mahāyāna

Con il termine sanscrito composto Mahāyāna (devanāgarī: महायान, cinese:, giapponese: daijō, tibetano:, vietnamita: Đại Thừa; coreano: 대승, taesŭng o dae-seung; "Grande veicolo") si intende un insieme di insegnamenti e di scuole buddhiste che rifacendosi, tra gli altri, ai Prajñāpāramitā sūtra e al Sutra del Loto, proclamano la superiorità spirituale della via del bodhisattva rispetto a quella dell'arhat, quest'ultima proclamata nel Buddhismo dei Nikāya.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Buddhismo Mahāyāna · Mostra di più »

Buddhismo Shingon

Il nome giapponese si riferisce alle branche giapponesi del buddhismo tantrico.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Buddhismo Shingon · Mostra di più »

Buddhismo Tendai

Il Buddhismo Tendai (天台宗, Tendai-shū) è una scuola giapponese del Buddhismo Mahāyāna.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Buddhismo Tendai · Mostra di più »

Buddhismo tibetano

Con l'espressione buddhismo tibetano si indica, negli studi di buddhologia e nella storia delle religioni, quella peculiare forma di buddhismo Mahāyāna/Vajrayāna presente nell'area tibetana.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Buddhismo tibetano · Mostra di più »

Buddhismo Vajrayāna

L'espressione Buddhismo Vajrayāna è traducibile in italiano come Buddhismo del veicolo adamantino o Buddhismo del veicolo del diamante.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Buddhismo Vajrayāna · Mostra di più »

Buriazia

La Repubblica di Buriazia (in buriato: Буряад Республика, Burjaad Respublika) è una Repubblica della Federazione Russa.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Buriazia · Mostra di più »

Calmucchia

La Repubblica di Calmucchia (Respublika Kalmykija; calmucco: Хальм Тангч, Chal'm Tangč) è una repubblica della Federazione Russa, l'unico territorio di religione prevalentemente buddista del continente europeo.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Calmucchia · Mostra di più »

Canone buddhista

I testi sacri del Buddhismo (tradizionalmente indicati come Tripiṭaka, "tre canestri") sono attualmente raccolti in tre canoni: il Canone pāli (o Pāli Tipiṭaka), il Canone cinese (大藏經, Dàzàng jīng), e il Canone tibetano (composto dal Kangyur e dal Tanjur), così denominati in base alla lingua degli scritti.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Canone buddhista · Mostra di più »

Canone buddhista cinese

Il Canone buddhista cinese (cinese, coreano:, giapponese: Daizōkyō, lett. "Grande deposito delle scritture") rappresenta la versione del Tripiṭaka buddhista in cinese in tutte le sue recensioni storiche diffuse e accettate in Cina, Giappone, Corea e Vietnam in epoche diverse.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Canone buddhista cinese · Mostra di più »

Canone buddhista tibetano

Con l'espressione Canone buddhista tibetano, o Canone tibetano, si indica, negli studi buddhisti, l'insieme di due raccolte di testi propri della letteratura buddhista canonica in lingua tibetana e che corrispondono a.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Canone buddhista tibetano · Mostra di più »

Canone pāli

Il Canone pāli o Tipiṭaka (pāli, letteralmente "Tre canestri" — sanscrito Tripitaka (त्रिपिटक); cinese Sānzàng; giapponese; coreano Samjang (삼장); khmer Traipětâk (ត្រៃបិតក); singalese Tipiṭaka (තිපිටක); thailandese Traipidok (ไตรปิฎก); vietnamita: Tam tạng — è la più antica collezione di testi canonici buddhisti pervenutaci integralmente. Il Canone è il pilastro del Buddhismo Theravāda ed è attualmente praticato in Birmania, Thailandia, Cambogia, Laos e Sri Lanka.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Canone pāli · Mostra di più »

Chang'an

Chang'an è stata l'antica capitale di oltre dieci dinastie della storia cinese.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Chang'an · Mostra di più »

Cina

La Cina, ufficialmente la Repubblica Popolare Cinese, è uno Stato sovrano situato nell'Asia orientale e il più popolato del mondo, con una popolazione di oltre 1,385 miliardi di persone.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Cina · Mostra di più »

Compassione (buddhismo)

Nel buddhismo, la compassione è il vissuto del desiderio del bene nei confronti di ogni essere senziente.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Compassione (buddhismo) · Mostra di più »

Dalai Lama

L'espressione dalai lama (grafia tibetana: ཏ་ལའི་བླ་མ, traslitterazione Wylie: tala'i bla-ma; trascrizione fonetica italianizzata: "talee lama"; trascrizione semplificata THL: "talé lama"; intende: "maestro oceanico") è il titolo onorifico con cui si indica quel rinomato bla ma appartenente al lignaggio (སྐུ་ཕྲེང་, sku phreng) dei sprul sku (སྤྲུལ་སྐུ, THL: ་trülku, "lama incarnati") e guida spirituale della tradizione buddhista tibetana del dge lugs (དགེ་ལུགས, THL: geluk).

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Dalai Lama · Mostra di più »

Deva

Deva (devanāgarī देव, sanscrito vedico devá) è un termine sanscrito che come aggettivo indica ciò che è divino o celeste, mentre come sostantivo maschile indica la divinità o un dio.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Deva · Mostra di più »

Dhammapada

Il Dhammapada (pāli, in sanscrito Dharmapada o anche Udānavarga), a volte tradotto come Cammino del Dharma, è un testo del Canone buddhista conservato sia nel Canone pali (nel Khuddaka Nikāya del Sutta Piṭaka), sia nel Canone cinese (dove prende il nome di Fǎjùjīng, 法句經, e si trova nella sezione del Běnyuánbù), sia nel Canone tibetano (dove prende il nome di Ched-du brjod-pa'i choms, si trova sia nel Kanjur che nel Tanjiur).

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Dhammapada · Mostra di più »

Dharmakāya

Con il nome proprio sanscrito Dharmakāya (lett. "Corpo del Dharma" o "Corpo di Verità"; devanāgarī: धर्मकाय; cinese: 法身, Fǎshēn; giapponese: Hōshin anche Hossin; coreano: 법신, Pŏpsin; vietnamita: Pháp thān; tibetano: Chos sku) si indica in quella lingua uno dei "corpi" del Buddha.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Dharmakāya · Mostra di più »

Gampopa

Gampopa (1079-1153), uno dei principali maestri della tradizione Kagyu del Buddhismo tibetano.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Gampopa · Mostra di più »

Gansu

Il Gansu (Cinese semplificato: 甘肃; Cinese tradizionale: 甘肅) è una provincia della Repubblica Popolare Cinese (454.000 km², 23.000.000 ab.) che ha come capoluogo Lanzhou (Cinese semplificato: 兰州; Cinese tradizionale: 蘭州).

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Gansu · Mostra di più »

Gautama Buddha

Visse approssimativamente tra il 566 a.C. e il 486 a.C. e proveniva da una famiglia ricca e nobile del clan degli Śākya, da cui anche l'appellativo Śākyamuni (l'asceta o il saggio della famiglia Śākya).

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Gautama Buddha · Mostra di più »

Gṛdhrakūṭaparvata

Il Gṛdhrakūṭaparvata (sanscrito, anche Gṛdhrakūṭa, devanāgarī: गृध्रकूट, lett. "Picco dell'avvoltoio"; pāli: Gijjhakūṭapabbata; cinese: 靈鷲山, Língjiù Shān; giapponese: Ryōju Sen; coerano: 영취산 Yŏngch'wi San; vietnamita: Linh thứu sơn; tibetano: བྱ་རྒོད་ཕུང་པོའི་རི་, Bya rgod phung po’i ri) è una delle cinque alture che circondano la città di Rājagṛha (Rajgir) tradizionalmente presente in molteplici sūtra buddhisti come luogo elettivo delle assemblee dei monaci buddhisti laddove il Buddha Śākyamuni espone il buddhadharma.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Gṛdhrakūṭaparvata · Mostra di più »

Gelug

La Gelug o Gelupa (Modello di virtù in lingua tibetana), nota anche come scuola dei Berretti Gialli, è una scuola di Buddhismo tibetano fondata dal lama tibetano Tsongkhapa (o Tzong Khapa).

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Gelug · Mostra di più »

Giappone

Il Giappone (AFI:; in giapponese o, ufficialmente o) è uno Stato insulare dell'Asia orientale.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Giappone · Mostra di più »

Giava

Giava (AFI:; in indonesiano: Jawa) è la meno estesa delle quattro grandi isole della Sonda, ma è il cuore dell'Indonesia, di cui è la parte più popolosa e sviluppata economicamente, con una superficie di 125.622 km², che sale a 132.174 km² con la vicina isola di Madura, amministrativamente e fisicamente congiunta all'isola principale.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Giava · Mostra di più »

Giuseppe Tucci

Autore di circa 360 pubblicazioni, tra articoli scientifici, libri ed opere divulgative, condusse diverse spedizioni archeologiche in Tibet, India, Afghanistan ed Iran.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Giuseppe Tucci · Mostra di più »

Hīnayāna

Il termine sanscrito Hīnayāna (हीनयान, anche pāli), (cinese 小乘 xiǎoshèng, giapponese shō jō, coreano 소승 so seung o so sŭng, vietnamita tiểu thừa, tibetano theg pa chung pa) significa "Piccolo veicolo" o "Veicolo stretto".

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Hīnayāna · Mostra di più »

India

L'India (hindi: भारत Bhārat), ufficialmente Repubblica dell'India (Hindi: भारत गणराज्य Bhārat Gaṇarājya), è uno Stato federale dell'Asia meridionale, con capitale Nuova Delhi.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e India · Mostra di più »

Induismo

L'Induismo (o, secondo la grafia preferita da alcuni indologi, Hindūismo) tradizionalmente denominato Sanātanadharma (devanāgarī सनातन धर्म, lett. «legge/religione eterna»), è, tra le principali religioni del mondo, quella con le origini più antiche; conta nella sola India, all'ultimo censimento per religione effettuato dal governo e datato 2011, 966.257.353 fedeli indù (o hindū), su una popolazione di 1.210.854.977 individui.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Induismo · Mostra di più »

Istituto Lama Tzong Khapa

L'Istituto Lama Tzong Khapa è uno dei centri più importanti in Europa.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Istituto Lama Tzong Khapa · Mostra di più »

Kagyu

Il Kagyü, o Kagyupa (Wylie: bKa'-brgyud), il lignaggio della "Trasmissione Orale", è una delle quattro principali scuole del Buddhismo tibetano, insieme a quelle Nyingmapa, Sakyapa, e Gelugpa.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Kagyu · Mostra di più »

Kālacakratantra

Il Kālacakratantra (tibetano: དུས་ཀྱི་འཁོར་ལོ་རྒྱུད, Dus kyi ’khor lo rgyud, pronuncia: Tügi Khorlo Gyü) è un tardo testo tantrico (risalente al X-XI secolo), scritto in sanscrito ibrido, in 1.030 strofe redatte in metro sradgharā, quindi tradotto in tibetano e raccolto nel ciclo dello Anuttarayogatantra ("Tantra dello Yoga Supremo") proprio del buddhismo tibetano, a sua volta conservato nel bKa’-’gyur del Canone buddhista tibetano, al Toh. 362, dove esso si compone di 1.047 versi, suddivisi in cinque capitoli.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Kālacakratantra · Mostra di più »

Ladakh

Il Ladakh è una divisione dello Stato federato indiano di Jammu e Kashmir.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Ladakh · Mostra di più »

Lingua cinese

La lingua cinese è una vasta e variegata famiglia linguistica composta da centinaia di varianti linguistiche distinte e spesso non mutuamente intelligibili, facente parte della famiglia delle lingue sino-tibetane evolutesi a partire dal III secolo a.C. nell'area geografica grossomodo corrispondente alla Cina continentale.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Lingua cinese · Mostra di più »

Lingua coreana

La lingua coreana è parlata da oltre 77,2 milioni di persone nella penisola coreana.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Lingua coreana · Mostra di più »

Lingua giapponese

La è una lingua parlata in Giappone e in numerose aree di immigrazione giapponese.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Lingua giapponese · Mostra di più »

Lingua sanscrita

La lingua sanscrita (anche sanscrito da saṃskṛtam, संस्कृतम् in devanagari) è una lingua ufficiale dell'India appartenente alla famiglia delle lingue indoeuropee.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Lingua sanscrita · Mostra di più »

Lingua tibetana

La lingua tibetana (nome nativo བོད་སྐད་ bod skad) è parlata dal popolo tibetano in una vasta area dell'Asia centrale e dai rifugiati tibetani sparsi in tutto il mondo.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Lingua tibetana · Mostra di più »

Lingua vietnamita

La lingua vietnamita (nome nativo: tiếng Việt o Việt ngữ) è una lingua austroasiatica facente parte del gruppo delle lingue mon khmer, parlata, come idioma nazionale, in Vietnam.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Lingua vietnamita · Mostra di più »

Luoyang

Luoyang è una città della provincia del Henan in Cina.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Luoyang · Mostra di più »

Maṇḍala

Il sostantivo maschile e neutro sanscrito maṇḍala (devanāgarī: मण्डल; adattato come mandala) è un termine polisemico che in particolar modo intende indicare un oggetto, anche sacro, di "forma rotonda", o un "disco", in questo caso specialmente se riferito al Sole o alla Luna.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Maṇḍala · Mostra di più »

Mahāvairocanābhisaṃbodhi

Il Mahāvairocanābhisaṃbodhi è un testo buddhista indiano tra i più antichi e importanti nella corrente del cosiddetto tantrismo (o Buddhismo Vajrayāna) che contiene gli insegnamenti del Tathāgata Mahāvairocana (un buddha mitico e immanente, centrale nella cosmologia del Mahāyāna) e di alcuni esseri estremamente avanzati sulla via del risveglio (bodhisattva mahāsattva) come suoi interlocutori o emanazioni.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Mahāvairocanābhisaṃbodhi · Mostra di più »

Mantra

Mantra (devanāgarī: मन्त्र) è un sostantivo maschile sanscrito (raramente sostantivo neutro) che indica, nel suo significato proprio, il "veicolo o strumento del pensiero o del pensare", ovvero una "espressione sacra" e corrisponde ad un verso del Veda, ad una formula sacra indirizzata ad un deva, ad una formula mistica o magica, ad una preghiera, ad un canto sacro o a una pratica meditativa e religiosa.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Mantra · Mostra di più »

Mìjiàobù

Il Mìjiàobù (密敎部) (T.D. vol. 18-21, sezione dal n. 848 al n. 1420) e la sezione del Canone buddhista cinese che contiene testi di diversa origine catalogati come Buddhismo esoterico o Mantrayana (密宗, pinyin: Mìzōng, in Giappone è più diffuso 密教 Mikkyō).

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Mìjiàobù · Mostra di più »

Milarepa

Mila Thöpaga (Thos-pa-dga') nacque nel Tibet occidentale, nel villaggio di Kya Ngatsa nella provincia di Gung-thang, vicino al confine con il Nepal.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Milarepa · Mostra di più »

Mongolia

La Mongolia (Монгол улс, Mongol uls) è uno Stato dell'Asia orientale.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Mongolia · Mostra di più »

Mudrā

Mudrā (Sanscrito, मुद्रा, letteralmente "sigillo"; inzō in Giapponese) è un gesto simbolico che in varie religioni viene usato per ottenere benefici sul piano fisico, energetico e/o spirituale.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Mudrā · Mostra di più »

Namkhai Norbu

Nato nel 1938 a Derghe, nel Tibet orientale, Namkhai Norbu è considerato uno dei principali maestri viventi del Buddhismo tibetano.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Namkhai Norbu · Mostra di più »

Nāgārjuna

Le notizie sulla vita di Nāgārjuna sono piuttosto frammentarie e confuse.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Nāgārjuna · Mostra di più »

Nāropā

Naropa nacque a Lahore, città lungo il Ravi, affluente del fiume Indo, in una famiglia molto ricca e potente, e nei suoi primi anni conseguì i classici studi brahminici, accompagnati da insegnamenti buddhisti che ricevette privatamente.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Nāropā · Mostra di più »

Nepal

Il Nepal (AFI:; in nepalese नेपाल, Nepāla) è una repubblica federale democratica dell'Asia meridionale di km² con abitanti al 2012, la cui capitale è Katmandu.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Nepal · Mostra di più »

Ngöndro

Ngöndro, o Chag Chen Ngöndro: pratiche preliminari.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Ngöndro · Mostra di più »

Nyingma

Il lignaggio monastico Nyingma (རྙིང་མ་, Wylie: rnying ma, lett. "Antica" ovvero "Antica ", da cui རྙིང་མ་པ rnying ma pa, reso anche nyingmapa, "seguace dell'Antica ") appartiene al Buddhismo Vajrayana nel suo sviluppo in Tibet come Buddhismo Tibetano ed è il più antico dei quattro principali lignaggi tibetani attualmente esistenti (con Kagyüpa, Sakyapa e Gelugpa).

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Nyingma · Mostra di più »

Oṃ Maṇi Padme Hūṃ

"Oṃ Maṇi Padme Hūṃ", scritto con i rispettivi diversi colori su una roccia fuori dal palazzo di Potala in Tibet. (sanscrito, devanāgarī ॐ मणि पद्मे हूँ) è tra i più noti e diffusi dei numerosi mantra facenti parte del patrimonio religioso del buddhismo Mahāyāna, in particolar modo del buddhismo tibetano.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Oṃ Maṇi Padme Hūṃ · Mostra di più »

Ortodossia

L'ortodossia (dal greco όρθος, "retto", "corretto" e δόξα, "opinione", "dottrina") è l'accettazione piena e coerente dei principi di una dottrina.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Ortodossia · Mostra di più »

Pūjā

Presso la religione induista e anche in molte tradizioni buddhiste, Pūjā (devanagari पूजा) (dal sanscrito reverenza) è un termine che genericamente indica un atto di adorazione verso una particolare forma della Divinità, che può esprimersi in un'offerta, un culto, una cerimonia o un rito.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Pūjā · Mostra di più »

Prajñā

Prajñā (devanāgarī: प्रज्ञा) è un sostantivo femminile sanscrito che indica in quella lingua la "saggezza" o la "conoscenza" o l'"intelligenza".

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Prajñā · Mostra di più »

Qinghai

Il Qinghai è una provincia della Repubblica Popolare Cinese.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Qinghai · Mostra di più »

Rajgir

Rajgir è una città dell'India di 33.691 abitanti, situata nel distretto di Nalanda, nello stato federato del Bihar.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Rajgir · Mostra di più »

Sadhana

Presso la religione induista, il termine sadana (sanscrito साधना, IAST sādhanā) indica la disciplina spirituale, ovvero l'insieme di tutte quelle pratiche, rituali, austerità che vengono eseguite con regolarità e concentrazione, con lo scopo di ottenere Moksha, la liberazione.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Sadhana · Mostra di più »

Sakya

Il Sakya o Sakyapa (tibetano: ས་སྐྱ་, Wylie: Sa skya, "terra pallida") è una della quattro principali scuole del Buddhismo tibetano, le altre essendo il Nyingma, il Kagyu e il Gelug.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Sakya · Mostra di più »

Sichuan

Il Sichuan è una provincia della Repubblica Popolare Cinese.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Sichuan · Mostra di più »

Siddha

La Siddha è un tipo di antica medicina tradizionale dell'India.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Siddha · Mostra di più »

Siddhi

Siddhi è un termine sanscrito, utilizzato all'interno dell'Induismo e del Buddhismo tantrico, che può essere grossolanamente tradotto in "potere spirituale" o "abilità psichica".

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Siddhi · Mostra di più »

Sikkim

Il Sikkim (hindi: सिक्किम - traslitterazione: Sikkima) è uno stato federato dell'India, situato tra le montagne dell'Himalaya.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Sikkim · Mostra di più »

Sincretismo

Sincretismo può essere considerata un'unione e fusione di elementi ideologici già inconciliabili, attuata in vista di esigenze pratiche di carattere culturale, filosofico o religioso, appartenenti a due o più culture o dottrine diverse.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Sincretismo · Mostra di più »

Stupa

Il ''Grande Stupa'' a Sanchi Uno stupa (dal sanscrito stūpa) è un monumento buddhista, originario del subcontinente indiano, la cui funzione principale è quella di conservare reliquie.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Stupa · Mostra di più »

Sutra del Cuore

Il Sutra del cuore della perfezione della saggezza o Sutra del cuore (Sanscrito: प्रज्ञापारमिताहृदय Prajñāpāramitā Hṛdaya) è un sūtra Mahāyāna del gruppo della Prajñāpāramitā, molto conosciuto e diffuso nei paesi di tradizione mahāyāna per la sua brevità e densità di significato.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Sutra del Cuore · Mostra di più »

Sutra del Diamante

Il Sūtra del Diamante è un celebre breve sūtra Mahāyāna della classe dei sūtra della Prajñāpāramitā.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Sutra del Diamante · Mostra di più »

Sutra del Loto

Il Sutra del Loto, o meglio Sutra del Loto della Buona Dottrina (Saddharmapuṇḍarīkasūtra), è uno dei testi più importanti nell'enorme corpus della letteratura del Buddhismo Mahāyāna contenuto nel Canone cinese (sezione del Fǎhuābù) e nel Canone tibetano (sezione mDo-sde del Kanjur).

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Sutra del Loto · Mostra di più »

Taishō Shinshū Daizōkyō

Il Taishō Shinshū Daizōkyō (大正新修大藏經, "Nuova edizione del canone buddhista nell'Era Taishō") è l'edizione moderna giapponese del Canone buddhista cinese, curata da Takakusu Junjirō (高楠順次郎, 1866–1945) e Watanabe Kaigyoku (渡辺海旭, 1872–1933).

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Taishō Shinshū Daizōkyō · Mostra di più »

Tantra

Tantra è un termine sanscrito (in scrittura devanāgarī, तन्त्र: "telaio", "ordito"; ma tradotto anche come "principio", "essenza", "sistema", "dottrina", "tecnica") per indicare sia un insieme di testi dalla non univoca classificazione, sia un controverso insieme di insegnamenti spirituali e tradizioni esoteriche originatesi nelle culture religiose indiane con varianti induiste, buddhiste, giainiste e bönpo, con diramazioni diffuse in Tibet, Cina, Corea, Giappone, Indonesia e molte altre aree dell'Estremo Oriente.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Tantra · Mostra di più »

Tibet

Il Tibet (in tibetano: བོད་, bod, /pø/; in cinese: 西藏, Xīzàng), in passato riportato anche come Thibet, è una regione dell'Asia centrale, attualmente rientrante nei confini geo-politici della Cina, sebbene rivendichi una sua autonomia e indipendenza politica, localizzata sull'omonimo altipiano.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Tibet · Mostra di più »

Tilopa

È conosciuto più col suo nome tibetano che col suo nome originale sanscrito di Talika.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Tilopa · Mostra di più »

Tsongkhapa

Tsongkhapa udì gli insegnamenti di Buddha da maestri di tutte le tradizioni buddhiste tibetane, e ricevette i lignaggi trasmessi nelle migliori scuole.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Tsongkhapa · Mostra di più »

Upāya

Upāya è un sostantivo maschile sanscrito con cui si indicano i "mezzi o espedienti atti a raggiungere uno scopo".

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Upāya · Mostra di più »

Vairocana

Vairocana (chiamato anche Vairochana o Mahāvairocana; in sanscrito वैरोचन, in bengali বৈরোচন, in indonesiano Dhyani Buddha Wairocana, in cinese 毗卢遮那, Pílúzhēnà o 大日如來, Dàrì Rúlái, o 毘盧遮那佛, Pílúzhēnàfó, in coreano 비로자나불, Birojanabul, o 대일여래, Daeil Yeorae, in giapponese 大日如来, Dainichi Nyorai, in tibetano རྣམ་པར་སྣང་མཛད།, rNam-par-snang mdzad, in mongolo Teyin böged geyigülügci, in vietnamita Đại Nhật Như Lai) lett."Il Grande che è simile al sole" o "Grande Illuminatore", è il Buddha che rappresenta l'aspetto personale del Dharmakaya, e dunque può essere visto come la rappresentazione universale dell'Adhibuddha.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Vairocana · Mostra di più »

Vajra

Vajra è un termine sanscrito che significa sia fulmine sia diamante oltre che un oggetto simbolico che lo rappresenta nell'Induismo e nel Buddhismo tibetano, soprattutto nei rituali tantrici.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Vajra · Mostra di più »

Vajrapāṇi

Gandhāra, British Museum. Vajrapāṇi — dal sanscrito, "con il vajra in mano" (cinese 金刚, Jin Gang; giapponese; lingua tibetana Phyag na rdo rje ཕྱག་ན་རྡོ་རྗེ) — è uno dei più antichi bodhisattva del buddhismo Mahayana, protettore e guida del Buddha, oltre che simbolo della sua potenza.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Vajrapāṇi · Mostra di più »

VIII secolo

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e VIII secolo · Mostra di più »

Vimalakīrti Nirdeśa Sūtra

Il Vimalakīrti Nirdeśa Sūtra (sanscrito: विमलकीर्ति-निर्देश-सूत्; cinese: 維摩經 pinyin: Wéimó jīng, Wade-Giles Wei-mo ching, giapponese: Yuima gyō, tibetano: 'Phags-pa dri-ma med-par'grags-pas bstan-pa, coreano 유마경 Yuma kyŏng, vietnamita Duy ma kinh, "Il sutra dell'insegnamento di Vimalakīrti") è uno dei più importanti e profondi sutra Mahāyāna.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Vimalakīrti Nirdeśa Sūtra · Mostra di più »

Vinaya

Il termine vinaya, sia in pāli che in sanscrito, significa disciplina e nel Buddhismo indica la raccolta scritturale delle norme di condotta seguite dai monaci (bhiksu, sanscr., bhikkhu, pāli) e dalle monache (bhiksuni, sanscr., bhikkhuni, pāli).

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Vinaya · Mostra di più »

X secolo

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e X secolo · Mostra di più »

XIII secolo

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e XIII secolo · Mostra di più »

Yidam

Un Yidam (contrazione del tibetano: yid-kyi-dam-tshig, Impegno della Mente e Yi-dam Mente Sacra) o in sanscrito: Ishtadevata (cinese: 神體 essere spirituale) è l'oggetto di meditazione nel Buddhismo Vajrayana.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Yidam · Mostra di più »

Yunnan

Lo Yunnan è una provincia della Cina, situata nell'estremo sud-ovest della nazione.

Nuovo!!: Buddhismo Vajrayāna e Yunnan · Mostra di più »

Riorienta qui:

Buddhismo Mahāyāna-Vajrayāna, Buddhismo Vajrayana, Buddhismo del veicolo adamantino, Buddhismo del veicolo del diamante, Buddhismo esoterico, Buddhismo tantrico, Buddismo Vajrayana, Mantrayana, Mantrayāna, Tantrayana, Vajrayana, Vajrayāna.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »