Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
 

Canali standard

In informatica i canali standard (o standard streams), in tutti i moderni sistemi operativi, rappresentano i dispositivi logici di input e di output che collegano un programma con l'ambiente operativo in cui esso viene eseguito (tipicamente un terminale testuale) e che sono connessi automaticamente al suo avvio.

44 relazioni: ALGOL, Anni 1950, Anni 1970, Anni 1980, Anni 1990, Anni 2000, Boot, Bourne shell, Buffer, Byte, C (linguaggio), C sharp, C++, Dato, Descrittore di file, Directory, Dynamic window manager, Esecuzione (informatica), File, Informatica, Input, Input/output, Interfaccia a riga di comando, Interfaccia grafica, Istruzione, Job Control Language, Ls (Unix), Monitor (computer), Mv (Unix), Output, Pipeline software, Programma (informatica), Programmatore, Programmazione (informatica), Redirezione, Shell (informatica), Sistema operativo, Tastiera (informatica), Terminale (informatica), Unix, Unix-like, .NET Framework, 1960, 1968.

ALGOL

ALGOL (abbreviazione di ALGOrithmic Language, ossia linguaggio algoritmico) è un linguaggio di programmazione sviluppato nel 1958.

Nuovo!!: Canali standard e ALGOL · Mostra di più »

Anni 1950

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Canali standard e Anni 1950 · Mostra di più »

Anni 1970

Gli anni '70, comunemente chiamati anni settanta, sono il decennio che comprende gli anni dal 1970 al 1979 inclusi.

Nuovo!!: Canali standard e Anni 1970 · Mostra di più »

Anni 1980

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Canali standard e Anni 1980 · Mostra di più »

Anni 1990

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Canali standard e Anni 1990 · Mostra di più »

Anni 2000

A cavallo tra il secondo e il terzo millennio, ovvero primo decennio del XXI secolo, è stato definito il decennio breve per la velocità delle innovazioni in tutti i settori e per la durata virtualmente limitata tra il 2001, con il crollo delle torri gemelle, e il 2008, con l'inizio della crisi economico-politica del decennio successivo.

Nuovo!!: Canali standard e Anni 2000 · Mostra di più »

Boot

Il termine boot (derivato dalla lingua inglese, o bootstrap, o più raramente booting) in informatica indica, in generale, l'insieme dei processi che vengono eseguiti da un computer durante la fase di avvio, in particolare dall'accensione fino al completo caricamento in memoria primaria del kernel del sistema operativo a partire dalla memoria secondaria.

Nuovo!!: Canali standard e Boot · Mostra di più »

Bourne shell

La Bourne shell, nota anche col nome di sh, è una shell testuale per i sistemi operativi Unix.

Nuovo!!: Canali standard e Bourne shell · Mostra di più »

Buffer

Buffer – termine della lingua inglese che significa letteralmente tampone: in italiano, memoria tampone, memoria di transito o anche memoria intermediaria – è una zona di memoria usata per compensare differenze di velocità nel trasferimento o nella trasmissione di dati, oppure per velocizzare l'esecuzione di alcune operazioni come a esempio le operazioni sulle stringhe di caratteri.

Nuovo!!: Canali standard e Buffer · Mostra di più »

Byte

Un byte (pron.), il cui nome deriva dalla parola inglese bite (boccone, morso, coniato anche per assonanza col termine "bit" ma rinominato per evitare confusioni accidentali di pronuncia con questo), è una sequenza di bit, il cui numero dipende dall'implementazione fisica della macchina sottostante.

Nuovo!!: Canali standard e Byte · Mostra di più »

C (linguaggio)

C è un linguaggio di programmazione imperativo di natura procedurale.

Nuovo!!: Canali standard e C (linguaggio) · Mostra di più »

C sharp

Il C# (pronuncia:, come la parola inglese "see sharp") è un linguaggio di programmazione orientato agli oggetti sviluppato da Microsoft all'interno dell'iniziativa.NET, e successivamente approvato come standard dalla ECMA (ECMA-334) e ISO (norma ISO/IEC 23270).

Nuovo!!: Canali standard e C sharp · Mostra di più »

C++

C++ è un linguaggio di programmazione orientato agli oggetti, con tipizzazione statica.

Nuovo!!: Canali standard e C++ · Mostra di più »

Dato

Un dato (dal latino datum che significa dono, cosa data) è una descrizione elementare, spesso codificata, di un'entità, di un fenomeno, di una transazione, di un avvenimento o di altro.

Nuovo!!: Canali standard e Dato · Mostra di più »

Descrittore di file

Nei sistemi operativi Unix e Unix-like un descrittore di file (o file descriptor) è un numero intero non negativo che rappresenta un file, una pipe o un socket aperto da un processo e sul quale il processo può effettuare operazioni di input/output.

Nuovo!!: Canali standard e Descrittore di file · Mostra di più »

Directory

Una directory, in informatica, è una specifica entità del file system che elenca altre entità, tipicamente file e altre directory, e che permette di organizzarle in una struttura ad albero.

Nuovo!!: Canali standard e Directory · Mostra di più »

Dynamic window manager

DWM (Dynamic Window Manager) è un tiling window manager per X11 che mostra i principi del minimalismo.

Nuovo!!: Canali standard e Dynamic window manager · Mostra di più »

Esecuzione (informatica)

In informatica l'esecuzione è il processo tramite il quale un computer o una macchina virtuale esegue (elabora) le istruzioni di un programma, seguendone il flusso di esecuzione specificato nel rispettivo codice sorgente.

Nuovo!!: Canali standard e Esecuzione (informatica) · Mostra di più »

File

Il termine file (traducibile come "archivio", pronuncia inglese, italianizzata in), in informatica, viene utilizzato per riferirsi a un contenitore di informazioni/dati in formato digitale, tipicamente presenti su un supporto digitale di memorizzazione opportunamente formattato in un determinato file system.

Nuovo!!: Canali standard e File · Mostra di più »

Informatica

L'informatica è la scienza applicata che si occupa del trattamento dell'informazione mediante procedure automatizzate.

Nuovo!!: Canali standard e Informatica · Mostra di più »

Input

Input è un termine inglese con significato di "immettere" che in campo informatico definisce una sequenza di dati o informazioni, immessi per mezzo di una "periferica detta appunto di input" e successivamente elaborati.

Nuovo!!: Canali standard e Input · Mostra di più »

Input/output

Con input/output (abbreviato I/O) in informatica si intendono tutte le interfacce messe a disposizione dal sistema operativo, o più in generale da qualunque sistema di basso livello, ai programmi per effettuare uno scambio di dati o segnali con altri col computer o con lo stesso sistema.

Nuovo!!: Canali standard e Input/output · Mostra di più »

Interfaccia a riga di comando

Una interfaccia a riga di comando (dall'inglese Command Line Interface, acronimo CLI) o anche console, a volte detta semplicemente riga di comando e, impropriamente, prompt dei comandi, in informatica indica una tipologia di interfaccia utente caratterizzata da un'interazione di tipo testuale tra utente ed elaboratore.

Nuovo!!: Canali standard e Interfaccia a riga di comando · Mostra di più »

Interfaccia grafica

L'interfaccia grafica utente, nota anche come GUI (dall'inglese Graphical User Interface), comunemente abbreviata in interfaccia grafica, è un tipo di interfaccia utente che consente all'utente di interagire con la macchina in modo visuale utilizzando rappresentazioni grafiche piuttosto che comandi testuali.

Nuovo!!: Canali standard e Interfaccia grafica · Mostra di più »

Istruzione

Per istruzione si intende "l'opera svolta per istruire attraverso l'insegnamento e il risultato o frutto di tale attività", cioè "apprendere una serie di nozioni relative sia a una materia o a un'arte, sia all'esercizio di una particolare attività".

Nuovo!!: Canali standard e Istruzione · Mostra di più »

Job Control Language

In informatica il Job Control Language (JCL) è un linguaggio di scripting utilizzato nei sistemi operativi IBM DOS/VSE, OS/VS1 ed MVS per eseguire (in gergo lanciare) una procedura batch su un sistema generalmente mainframe.

Nuovo!!: Canali standard e Job Control Language · Mostra di più »

Ls (Unix)

ls è un comando dei sistemi operativi Unix e Unix-like che elenca informazioni su file ed il contenuto delle directory.

Nuovo!!: Canali standard e Ls (Unix) · Mostra di più »

Monitor (computer)

Il monitor per computer è un dispositivo elettronico per la visualizzazione di immagini, testo e video trasmessi in forma elettronica.

Nuovo!!: Canali standard e Monitor (computer) · Mostra di più »

Mv (Unix)

mv (abbreviazione dalla lingua inglese di move, sposta) è un comando dei sistemi operativi Unix e Unix-like, e più in generale dei sistemi POSIX, che cambia il nome di file e directory o li sposta in altre directory.

Nuovo!!: Canali standard e Mv (Unix) · Mostra di più »

Output

Il termine output, dall'inglese messo fuori, emesso (composto della particella E fuori e MITTERE mandare), indica in senso stretto il risultato di una elaborazione ed in senso più ampio il risultato o l'insieme dei risultati prodotti.

Nuovo!!: Canali standard e Output · Mostra di più »

Pipeline software

In informatica, il concetto di pipeline (in inglese, tubatura — composta da più elementi collegati — o condotto) viene utilizzato per indicare un insieme di componenti software collegati tra loro in cascata in modo che il risultato prodotto da uno degli elementi sia l'ingresso di quello immediatamente successivo.

Nuovo!!: Canali standard e Pipeline software · Mostra di più »

Programma (informatica)

Un programma, in informatica,è un software che può essere eseguito da un elaboratore per ricevere in input determinati dati di un problema automatizzabile e restituirne in output le (eventuali) soluzioni.

Nuovo!!: Canali standard e Programma (informatica) · Mostra di più »

Programmatore

Il programmatore (noto anche con le espressioni inglesi developer, ovvero sviluppatore, e coder, traducibile come "creatore di codice"), in informatica, è un tecnico che, attraverso la relativa fase di programmazione, traduce o codifica l'algoritmo risolutivo di un problema dato nel codice sorgente del software da far eseguire ad un elaboratore, utilizzando un determinato linguaggio di programmazione.

Nuovo!!: Canali standard e Programmatore · Mostra di più »

Programmazione (informatica)

La programmazione, in informatica, è l'insieme delle attività e tecniche che una o più persone specializzate, programmatori o sviluppatori (developer), svolgono per creare un programma, ossia un software da far eseguire ad un computer, scrivendo il relativo codice sorgente in un determinato linguaggio di programmazione.

Nuovo!!: Canali standard e Programmazione (informatica) · Mostra di più »

Redirezione

il termine redirezione, in informatica, indica la deviazione dei canali standard (standard input, standard output e standard error) di un dato comando verso destinazioni (o da sorgenti, nel caso dello standard input) che sono diverse da quelle predefinite.

Nuovo!!: Canali standard e Redirezione · Mostra di più »

Shell (informatica)

La shell (detta anche interprete dei comandi), in informatica, è la parte di un sistema operativo che permette agli utenti di interagire con il sistema stesso, impartendo comandi e richiedendo l'avvio di altri programmi.

Nuovo!!: Canali standard e Shell (informatica) · Mostra di più »

Sistema operativo

Un sistema operativo (abbreviato in SO), in informatica, è un software di sistema che gestisce le risorse hardware e software della macchina, fornendo servizi di base ai software applicativi (programmi) installati.

Nuovo!!: Canali standard e Sistema operativo · Mostra di più »

Tastiera (informatica)

La tastiera, in informatica, è una periferica di input del computer destinata all'inserimento manuale di dati, numerici o alfanumerici, nella memoria del computer e al controllo del computer stesso.

Nuovo!!: Canali standard e Tastiera (informatica) · Mostra di più »

Terminale (informatica)

Un terminale, in campo informatico, è un dispositivo hardware elettronico o elettromeccanico che viene usato per inserire dati in input ad un computer o di un sistema di elaborazione e riceverli in output per la loro visualizzazione.

Nuovo!!: Canali standard e Terminale (informatica) · Mostra di più »

Unix

Unix (registrato ufficialmente come UNIX) è un sistema operativo portabile per computer inizialmente sviluppato da un gruppo di ricerca dei laboratori AT&T e Bell Laboratories, nel quale figurarono sulle prime anche Ken Thompson e Dennis Ritchie.

Nuovo!!: Canali standard e Unix · Mostra di più »

Unix-like

In informatica i sistemi Unix-like, talvolta definiti come UN*X o *nix, sono sistemi operativi simili ai sistemi Unix, generalmente non certificati e non necessariamente conformi alle specifiche SUS (Single UNIX Specification).

Nuovo!!: Canali standard e Unix-like · Mostra di più »

.NET Framework

.NET Framework è l'ambiente di esecuzione runtime della piattaforma tecnologica.NET in cui vengono gestite le applicazioni destinate allo stesso.NET Framework.

Nuovo!!: Canali standard e .NET Framework · Mostra di più »

1960

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Canali standard e 1960 · Mostra di più »

1968

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Canali standard e 1968 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Standard error, Standard input, Standard output.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »