Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Casa Ipat'ev

Indice Casa Ipat'ev

Casa Ipat'ev era la residenza di Nikolaj Ipat'ev, un mercante di Ekaterinburg, dove l'ex zar Nicola II di Russia, i membri della sua famiglia e della servitù furono assassinati a seguito della rivoluzione bolscevica.

43 relazioni: Aleksandra Fëdorovna Romanova, Aleksej Nikolaevič Romanov, Anastasija Nikolaevna Romanova, Apparatčik, Armata Rossa, Čeka, Bolscevismo, Boris Nikolaevič El'cin, Canonizzazione dei Romanov, Cattedrale sul sangue, Ekaterinburg, Imre Nagy, Industria mineraria, Jakov Michajlovič Jurovskij, Kostroma (città), Marija Nikolaevna Romanova, Monastero Ipat'ev, Neoclassicismo, Nicola II di Russia, Ol'ga Nikolaevna Romanova (1895-1918), Pëtr Lazarevič Vojkov, Polizia segreta, Rivoluzione d'ottobre, Romanov, Siberia, Soviet, Tat'jana Nikolaevna Romanova, Ufficio Politico del Comitato Centrale del PCUS, Ungheria, Zar, 1880, 1898, 1918, 1923, 1927, 1928, 1938, 1946, 1956, 1974, 1977, 1978, 1990.

Aleksandra Fëdorovna Romanova

Nata Alice Vittoria Elena Luisa Beatrice d'Assia e di Renania, fu in nubilato una principessa del Granducato d'Assia e del Reno, nipote della regina Vittoria del Regno Unito, ricevette il nome di Aleksandra Fëodorovna dopo la sua conversione alla Chiesa ortodossa russa, prima del matrimonio con Nicola II di Russia e divenne infine Imperatrice consorte di tutte le Russie.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Aleksandra Fëdorovna Romanova · Mostra di più »

Aleksej Nikolaevič Romanov

Pierre Gilliard, il precettore svizzero dei figli dello zar, raccontò nel suo libro Tredici anni alla corte dello Zar del suo primo incontro con lo zarevic a Carskoe Selo: Essendo un discendente per linea materna della regina Vittoria del Regno Unito, Aleksej Nikolaevič aveva aplogruppo mitocondriale H. Chiamato affettuosamente dei suoi genitori e dalle sorelle "Baby" o Aljoša (Алёша), Ljoška (Лёшка), era malato di emofilia trasmessagli dalla madre che cercò di alleviare le sue sofferenze con l'aiuto (assai contestato) dello starec siberiano Rasputin.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Aleksej Nikolaevič Romanov · Mostra di più »

Anastasija Nikolaevna Romanova

Fu uccisa insieme al padre, alla madre, alle sue tre sorelle Ol'ga, Tat'jana, Marija e al fratello Aleksej il 17 luglio 1918 per ordine dei bolscevichi, i quali ne occultarono anche i corpi.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Anastasija Nikolaevna Romanova · Mostra di più »

Apparatčik

Apparatčik (cir. rus. Aппаратчик, IPA:, plurale apparatčiki) è un termine colloquiale russo per indicare un funzionario a tempo pieno del Partito Comunista dell'Unione Sovietica o del governo sovietico; ovvero, un burocrate "apparato" del partito, nel quale ricopre qualche responsabilità ma con l'eccezione delle più alte cariche dirigenziali.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Apparatčik · Mostra di più »

Armata Rossa

L'Armata Rossa dei Lavoratori e dei Contadini (Raboče-krest'janskaja Krasnaja armija in sigla RKKA), più comunemente Armata Rossa, fu il nome dato alle forze armate russe dopo la disintegrazione delle forze zariste nel 1917.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Armata Rossa · Mostra di più »

Čeka

La Čeka (pronuncia delle due lettere ЧК, abbreviazione di чрезвычайная комиссия črezvyčajnaja komissija, Commissione straordinaria, in russo) fu un corpo di polizia politica sovietico creato da un decreto del 20 dicembre 1917 da Lenin e Feliks Edmundovič Dzeržinskij e che durò fino al 1922, per combattere i nemici del nuovo regime russo.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Čeka · Mostra di più »

Bolscevismo

Il bolscevismo è una corrente del pensiero politico marxista, sviluppatasi all'inizio del XX secolo all'interno del Partito Operaio Socialdemocratico Russo (POSDR) e concretizzatasi nella formazione del Partito bolscevico, poi Partito Comunista dell'Unione Sovietica (PCUS).

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Bolscevismo · Mostra di più »

Boris Nikolaevič El'cin

Fece i suoi studi superiori nel villaggio di Butka, distretto di Talica, Oblast' di Sverdlovsk e studiò al Politecnico di Sverdlovsk (alcune fonti riferiscono che al primo tentativo non fu ammesso).

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Boris Nikolaevič El'cin · Mostra di più »

Canonizzazione dei Romanov

Lo zar Nicola II, sua moglie Aleksandra e i loro cinque figli Ol'ga, Tat'jana, Marija, Anastasija e Aleksej Romanov sono santi della Chiesa ortodossa russa fuori dalla Russia e "portatori di passione" della Chiesa ortodossa russa.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Canonizzazione dei Romanov · Mostra di più »

Cattedrale sul sangue

La cattedrale sul Sangue (nome completo: chiesa sul Sangue in onore di tutti i santi risplendenti nella Terra Russa) è una chiesa ortodossa russa a Ekaterinburg, costruita tra il 2000 ed il 2003 sul luogo dove l'imperatore Nicola II di Russia, la sua famiglia ed alcuni domestici furono uccisi dopo la Rivoluzione russa.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Cattedrale sul sangue · Mostra di più »

Ekaterinburg

Ekaterinburg è una città della Russia, capoluogo dell'Oblast' di Sverdlovsk.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Ekaterinburg · Mostra di più »

Imre Nagy

È stato il punto di riferimento di un movimento che – all'interno stesso del Partito dei Lavoratori Ungheresi (marxista-leninista) – mirava all'apertura del paese all'Occidente (con la proposta uscita dal patto di Varsavia) e ad alcuni principi tipici della liberaldemocrazia, culminato nella rivolta del 1956.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Imre Nagy · Mostra di più »

Industria mineraria

L'industria mineraria si occupa dell'estrazione e della trasformazione delle materie prime minerali (solidi, fluidi, gassosi), energetiche e non energetiche di valore o di altri materiali geologici dalla crosta terrestre, solitamente (ma non sempre) da un giacimento, da un filone o da uno strato di carbone attraverso scavi in miniera.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Industria mineraria · Mostra di più »

Jakov Michajlovič Jurovskij

È noto per aver eseguito, il 17 luglio 1918, la condanna a morte dell'ultimo zar Nicola II e di tutta la sua famiglia.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Jakov Michajlovič Jurovskij · Mostra di più »

Kostroma (città)

Kostroma è una città della Russia europea centrale, a nord-est di Mosca, alla confluenza del fiume Kostroma nel Volga; è capoluogo della provincia omonima.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Kostroma (città) · Mostra di più »

Marija Nikolaevna Romanova

Essendo una discendente per linea materna della regina Vittoria del Regno Unito, Marija aveva aplogruppo mitocondriale H. Marija passò praticamente tutta la vita alla corte russa, in compagnia delle sue sorelle.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Marija Nikolaevna Romanova · Mostra di più »

Monastero Ipat'ev

Il monastero Ipatiev è un monastero maschile situato sulla riva del Kostroma, dal lato opposto della città di Kostroma.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Monastero Ipat'ev · Mostra di più »

Neoclassicismo

Il neoclassicismo è una tendenza culturale che si è sviluppata in Europa tra il XVIII e il XIX secolo.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Neoclassicismo · Mostra di più »

Nicola II di Russia

Il suo titolo ufficiale era «Per Grazia di Dio, Imperatore e Autocrate di tutte le Russie (Božiju Milostiju, Imperator i Samoderžec Vserossijskij), zar di Polonia, di Mosca, di Kiev, di Vladimir, di Novgorod, di Kazan', di Astrachan' e della Siberia; granduca di Finlandia e di Lituania; erede di Norvegia; signore e sovrano di Iberia, dell'Armenia e del Turkestan; duca dello Schleswig-Holstein, dello Stormarn, di Dithmarschen e dell'Oldenburg».

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Nicola II di Russia · Mostra di più »

Ol'ga Nikolaevna Romanova (1895-1918)

Il titolo russo di Ol'ga era "Sua Altezza Imperiale, la Granprincipessa Ol'ga Nikolaevna" e tale titolo aveva una valenza maggiore di quello delle altre principesse europee (la traduzione inglese era "granduchessa").

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Ol'ga Nikolaevna Romanova (1895-1918) · Mostra di più »

Pëtr Lazarevič Vojkov

Ambasciatore dell'URSS in Polonia dall'ottobre 1924, fu assassinato a Varsavia il 7 giugno 1927.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Pëtr Lazarevič Vojkov · Mostra di più »

Polizia segreta

Una polizia segreta è un organismo di polizia la cui azione si espleta in forma riservata per ragioni in genere di stretto ordine politico, con regole e mezzi simili a quelli dei servizi segreti, e spesso senza obbligo di rispetto dell'ordinamento giuridico e dei diritti civili dei soggetti indagati.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Polizia segreta · Mostra di più »

Rivoluzione d'ottobre

La rivoluzione d'ottobre è la fase finale e decisiva della rivoluzione russa iniziata in Russia nel febbraio 1917 del calendario giuliano, che segnò dapprima il crollo dell'Impero russo e poi l'instaurazione della Repubblica sovietica.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Rivoluzione d'ottobre · Mostra di più »

Romanov

I Romanov (al plurale Romanovy,; singolare, Рома́нов) sono la seconda dinastia imperiale russa, ascesa al trono dopo l'estinzione del ramo imperiale della dinastia Rjurikidi alla fine del XVI secolo.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Romanov · Mostra di più »

Siberia

La Siberia (Sibir'; in tataro: Seber; in mongolo, "Siberia" significa "terra che dorme") è un territorio dell'Asia settentrionale, che si estende, in longitudine, dal piede orientale dei monti Urali fino alle rive del Pacifico e, in latitudine, dalle catene dei monti Altaj e dei monti Saiani fino alle rive del mare Artico, territorio tutto compreso nella Russia.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Siberia · Mostra di più »

Soviet

Il termine Soviet (lett. "Consiglio") indica forme di organizzazione politica finalizzate alla conquista e alla gestione del potere, a livello centrale e a livello locale, da parte della classe operaia e dei lavoratori.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Soviet · Mostra di più »

Tat'jana Nikolaevna Romanova

Con le sue sorelle: la granduchessa Ol'ga, Marija, Anastasija e con l'erede al trono, lo zarevic Aleksej, ha rappresentato l'ultima generazione della discendenza dei Romanov: fu arrestata, deportata e uccisa con la sua famiglia dopo la rivoluzione russa del 1918.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Tat'jana Nikolaevna Romanova · Mostra di più »

Ufficio Politico del Comitato Centrale del PCUS

L'Ufficio Politico del Comitato Centrale del PCUS (chiamato anche Politburo del Comitato Centrale del PCUS) era l'organismo dirigente del Partito Comunista dell'Unione Sovietica nei periodi fra le riunioni del plenum del Comitato Centrale.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Ufficio Politico del Comitato Centrale del PCUS · Mostra di più »

Ungheria

L'Ungheria (Magyarország in ungherese, AFI) è uno Stato membro dell'Unione europea, costituito come repubblica e situato nell'Europa centro-orientale e nella pianura pannonica.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Ungheria · Mostra di più »

Zar

Zar, a volte scritto come czar o tzar, ma anche tsar, (car',; in bulgaro цар, car; dal latino Caesar, poi C'zar, infine zar), fu il titolo usato per i sovrani dell'Impero russo dal 1561 al 1721.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e Zar · Mostra di più »

1880

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e 1880 · Mostra di più »

1898

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e 1898 · Mostra di più »

1918

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e 1918 · Mostra di più »

1923

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e 1923 · Mostra di più »

1927

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e 1927 · Mostra di più »

1928

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e 1928 · Mostra di più »

1938

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e 1938 · Mostra di più »

1946

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e 1946 · Mostra di più »

1956

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e 1956 · Mostra di più »

1974

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e 1974 · Mostra di più »

1977

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e 1977 · Mostra di più »

1978

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e 1978 · Mostra di più »

1990

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Casa Ipat'ev e 1990 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Casa Ipatiev, Palazzina Ipat'ev.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »