Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
E-un annuncio gratuito

Complesso nebuloso molecolare W51

Il complesso nebuloso molecolare di W51 è un insieme di nubi molecolari giganti e regioni H II visibile nella costellazione dell'Aquila; la sua importanza a livello astronomico è data dal fatto che viene spesso indicato come il punto in cui si origina il Braccio di Orione, distaccandosi dal Braccio del Sagittario.

46 relazioni: Acqua, Antartide, Aquila (costellazione), Associazione OB, Braccio del Sagittario, Braccio di Orione, Classificazione stellare, Complesso nebuloso molecolare di Gemini OB1, Costellazione, Declinazione (astronomia), Emisfero boreale, Emisfero celeste, Fenditura dell'Aquila, Formazione stellare, Gigante blu, Idrossido, Lunghezza d'onda, Maser, Massa (fisica), Metanolo, Moto proprio, Nebulosa diffusa, Nebulosa oscura, NGC 6820, Nube molecolare, Nube molecolare gigante, Occhio nudo, Oggetti non stellari nella costellazione dell'Aquila, Oggetti non stellari nella costellazione della Freccia, Oggetto stellare giovane, Onda radio, Parallasse, Parsec, Radiazione infrarossa, Regione H II, Resto di supernova, Sh2-79, Sistema solare, Sole, Spettro visibile, Supergigante blu, Telescopio, Terra, Velocità radiale, Via Lattea, 1958.

Acqua

L'acqua è un composto chimico di formula molecolare H2O, in cui i due atomi di idrogeno sono legati all'atomo di ossigeno con legame covalente polare.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Acqua · Mostra di più »

Antartide

L'Antartide è la regione geografica contrapposta all'Artide e il continente più meridionale della Terra.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Antartide · Mostra di più »

Aquila (costellazione)

L'Aquila è una delle 48 costellazioni elencate da Tolomeo, ed è oggi parte delle 88 costellazioni riconosciute dall'UAI.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Aquila (costellazione) · Mostra di più »

Associazione OB

In astronomia col termine associazione OB s'intende un gruppo di stelle giovani, calde e massicce di classe spettrale O e B (da cui il nome) che si trovano entro una ristretta regione di spazio e che emettono una grande quantità di luce ultravioletta che ionizza il gas circostante, formando una regione H II.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Associazione OB · Mostra di più »

Braccio del Sagittario

Il Braccio del Sagittario (conosciuto anche come Braccio Carena - Sagittario) è uno dei bracci di spirale più importanti della nostra galassia, la Via Lattea.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Braccio del Sagittario · Mostra di più »

Braccio di Orione

Il Braccio di Orione, noto anche come Braccio Locale (anche se probabilmente sarebbe più corretto il termine Sperone di Orione, dall'inglese Orion Spur) è un braccio minore della nostra galassia, la Via Lattea; la sua importanza è data dal fatto che al suo interno si trova il nostro sistema planetario: il sistema solare.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Braccio di Orione · Mostra di più »

Classificazione stellare

In astronomia, la classificazione stellare è la classificazione delle stelle sulla base del loro spettro.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Classificazione stellare · Mostra di più »

Complesso nebuloso molecolare di Gemini OB1

Il Complesso nebuloso molecolare di Gemini OB1 (o Complesso Gem OB1) è una vasta regione di formazione stellare situata in direzione della parte occidentale della costellazione dei Gemelli; è formata da un insieme di nubi molecolari giganti, regioni di gas ionizzato e stelle brillanti come giganti blu e azzurre, facenti parte dell'associazione stellare Gem OB1.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Complesso nebuloso molecolare di Gemini OB1 · Mostra di più »

Costellazione

Una costellazione è ognuna delle 88 parti in cui la sfera celeste è convenzionalmente suddivisa allo scopo di mappare le stelle.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Costellazione · Mostra di più »

Declinazione (astronomia)

In astronomia, la declinazione δ (spesso abbreviata in Dec) rappresenta una delle coordinate equatoriali che serve, insieme all'ascensione retta, per determinare l'altezza di un astro sulla sfera celeste.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Declinazione (astronomia) · Mostra di più »

Emisfero boreale

L'emisfero boreale o emisfero nord o emisfero settentrionale è la calotta semisferica del globo terrestre posta a nord dell'equatore, quindi con latitudine N.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Emisfero boreale · Mostra di più »

Emisfero celeste

L'emisfero celeste è un emisfero ottenuto intersecando la sfera celeste con un piano passante per il suo centro.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Emisfero celeste · Mostra di più »

Fenditura dell'Aquila

La Fenditura dell'Aquila è il nome dato ad un complesso di nebulose oscure che si stagliano contro la scia luminosa della Via Lattea a cavallo dell'equatore celeste, in direzione della costellazione dell'Aquila, oscurandone la brillantezza.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Fenditura dell'Aquila · Mostra di più »

Formazione stellare

La locuzione formazione stellare identifica il processo e la disciplina che studia le modalità mediante le quali ha origine una stella.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Formazione stellare · Mostra di più »

Gigante blu

Una gigante blu è una stella gigante o una stella gigante brillante (classi III o II della classificazione spettrale di Yerkes) che ha un'alta temperatura superficiale (solitamente o più).

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Gigante blu · Mostra di più »

Idrossido

Gli idrossidi sono composti ternari formati da un metallo, ossigeno e idrogeno ed hanno formula generale M(OH)n, dove n è il numero di gruppi anione idrossido (OH-) legati al metallo (NO "ossidrile", secondo nomenclatura IUPAC 2000 e 2005).

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Idrossido · Mostra di più »

Lunghezza d'onda

In fisica, la lunghezza d'onda di un'onda periodica è la distanza tra due creste o fra due ventri della sua forma d'onda, e viene comunemente indicata dalla lettera greca λ.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Lunghezza d'onda · Mostra di più »

Maser

Maser è l'acronimo inglese di Microwave Amplification by Stimulated Emission of Radiation, ovvero Amplificazione di Microonde tramite Emissione Stimolata di Radiazioni.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Maser · Mostra di più »

Massa (fisica)

In fisica classica, la massa (dal greco: μᾶζα, máza, torta d'orzo, grumo (di pasta)) è una misura della quantità di materia presente in un corpo.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Massa (fisica) · Mostra di più »

Metanolo

Il metanolo è il più semplice degli alcoli, noto anche come alcol metilico o spirito di legno, la sua formula chimica è CH3OH (o, abbreviata, MeOH o MetOH), il suo numero CAS è 67-56-1.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Metanolo · Mostra di più »

Moto proprio

Il moto proprio è il moto apparente di una stella sulla volta celeste causato dall'effettivo movimento della stella rispetto al centro di massa del sistema solare.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Moto proprio · Mostra di più »

Nebulosa diffusa

In astronomia, nebulosa diffusa è il termine generico usato per indicare le nebulose luminose.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Nebulosa diffusa · Mostra di più »

Nebulosa oscura

Una nebulosa oscura o nebulosa molecolare è una grande nube contenente in gran maggioranza gas (idrogeno ed elio) ed una frazione (circa 1% in massa) di polvere, responsabile per l'aspetto della nube.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Nebulosa oscura · Mostra di più »

NGC 6820

NGC 6820 (nota anche come Sh2-86) è una nebulosa a emissione visibile nella costellazione della Volpetta.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e NGC 6820 · Mostra di più »

Nube molecolare

Una nube molecolare è un tipo di nube interstellare in cui la densità e la temperatura permettono la formazione di idrogeno molecolare (H2) a partire da singoli atomi di idrogeno.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Nube molecolare · Mostra di più »

Nube molecolare gigante

M42 ed altre nebulose. Una nube molecolare gigante (GMC, dall'inglese giant molecular cloud) è una tipologia di nube molecolare (vasto addensamento di mezzo interstellare, fondamentalmente idrogeno molecolare – H2 –) caratterizzata da una massa compresa tra 104 e 106 masse solari.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Nube molecolare gigante · Mostra di più »

Occhio nudo

In astronomia, occhio nudo è un'espressione che indica le osservazioni condotte senza l'ausilio di nessuno strumento, come telescopi o binocoli, ma solo l'occhio umano.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Occhio nudo · Mostra di più »

Oggetti non stellari nella costellazione dell'Aquila

Principali oggetti non stellari presenti nella costellazione dell'Aquila.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Oggetti non stellari nella costellazione dell'Aquila · Mostra di più »

Oggetti non stellari nella costellazione della Freccia

Principali oggetti non stellari visibili nella costellazione della Freccia.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Oggetti non stellari nella costellazione della Freccia · Mostra di più »

Oggetto stellare giovane

La locuzione oggetto stellare giovane (YSO, acronimo dell'inglese Young Stellar Object) identifica in maniera generica una stella in fase di formazione.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Oggetto stellare giovane · Mostra di più »

Onda radio

In fisica le onde radio o radioonde sono radiazioni elettromagnetiche, appartenenti allo spettro elettromagnetico, nella banda di frequenza compresa tra 0 e 300 GHz ovvero con lunghezza d'onda da 1 mm all'infinito.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Onda radio · Mostra di più »

Parallasse

La parallasse è il fenomeno per cui un oggetto sembra spostarsi rispetto allo sfondo se si cambia il punto di osservazione.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Parallasse · Mostra di più »

Parsec

Il parsec (abbreviato in pc) è un'unità di lunghezza usata in astronomia.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Parsec · Mostra di più »

Radiazione infrarossa

In fisica la radiazione infrarossa (IR) è la radiazione elettromagnetica con banda di frequenza dello spettro elettromagnetico inferiore a quella della luce visibile, ma maggiore di quella delle onde radio, ovvero lunghezza d'onda compresa tra 700 nm e 1 mm (banda infrarossa).

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Radiazione infrarossa · Mostra di più »

Regione H II

Una regione H II (pronunciato regione acca secondo) è una nebulosa a emissione associata con stelle giovani, blu e calde (dei tipi OB, nell'angolo superiore del diagramma H-R).

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Regione H II · Mostra di più »

Resto di supernova

N49, resto di supernova diffuso visibile nella Grande Nube di Magellano. In astronomia, un resto di supernova (SNR dalla dizione inglese Supernova remnant) è il materiale lasciato dalla gigantesca esplosione di una supernova.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Resto di supernova · Mostra di più »

Sh2-79

Sh2-79 è una grande nebulosa a emissione visibile nella costellazione dell'Aquila.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Sh2-79 · Mostra di più »

Sistema solare

Il sistema solare è il sistema planetario costituito da una varietà di corpi celesti mantenuti in orbita dalla forza di gravità del Sole; vi appartiene anche la Terra.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Sistema solare · Mostra di più »

Sole

Il Sole (dal latino: Sol) è la stella madre del sistema solare, attorno alla quale orbitano gli otto pianeti principali (tra cui la Terra), i pianeti nani, i loro satelliti, innumerevoli altri corpi minori e la polvere diffusa per lo spazio, che forma il mezzo interplanetario.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Sole · Mostra di più »

Spettro visibile

In fisica lo spettro visibile è quella parte dello spettro elettromagnetico che cade tra il rosso e il violetto includendo tutti i colori percepibili dall'occhio umano che danno vita dunque al fenomeno della luce.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Spettro visibile · Mostra di più »

Supergigante blu

Una supergigante blu è una stella supergigante (classe di luminosità I) di tipo spettrale O o B. Luminosissime e caldissime (la loro temperatura superficiale è compresa tra 20 000 - 50 000 K), possiedono normalmente una massa compresa tra 10 e 50 masse solari, un raggio superiore a 25 raggi solari e sono disposte nell'angolo superiore sinistro del diagramma Hertzsprung-Russell.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Supergigante blu · Mostra di più »

Telescopio

Il telescopio è uno strumento che raccoglie la luce o altre radiazioni elettromagnetiche provenienti da un oggetto lontano, la concentra in un punto (detto fuoco) e ne produce un'immagine ingrandita.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Telescopio · Mostra di più »

Terra

La Terra è il terzo pianeta in ordine di distanza dal Sole e il più grande dei pianeti terrestri del sistema solare, sia per massa sia per diametro.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Terra · Mostra di più »

Velocità radiale

La velocità radiale è la velocità di un oggetto o di una stella nella direzione della linea di vista.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Velocità radiale · Mostra di più »

Via Lattea

La Via Lattea (dal latino Via Lactea) è la galassia alla quale appartiene il sistema solare; è la galassia per antonomasia, poiché il nome deriva dal greco galaxias, latteo, utilizzato in epoca greca per designarla.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e Via Lattea · Mostra di più »

1958

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Complesso nebuloso molecolare W51 e 1958 · Mostra di più »

Riorienta qui:

W51.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »