Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
 

Concentrazione minima battericida

La concentrazione minima battericida (anche MBC, dall'inglese Minimum bactericidal concentration) è un termine usato in microbiologia per indicare la più bassa concentrazione di una sostanza antimicrobica (come ad esempio un antibiotico) necessaria ad uccidere un determinato batterio in coltura pura.

8 relazioni: Antibiotico, Bacteria, Coltura pura, Concentrazione, Concentrazione minima inibitoria, Lingua inglese, Microbiologia, Minima concentrazione antibiotica.

Antibiotico

Si definisce antibiotico una sostanza prodotta da un microrganismo, capace di ucciderne altri.

Nuovo!!: Concentrazione minima battericida e Antibiotico · Mostra di più »

Bacteria

Il regno Bacteria, dei batteri o eubatteri, comprende microrganismi unicellulari, procarioti, in precedenza chiamati anche schizomiceti, di dimensioni solitamente dell'ordine di pochi micrometri, ma che possono variare da circa 0,2 µm dei micoplasmi fino a 30 µm di alcune spirochete.

Nuovo!!: Concentrazione minima battericida e Bacteria · Mostra di più »

Coltura pura

Per coltura pura o axenica si intende una popolazione di organismi che derivano da un unico organismo vivente iniziale.

Nuovo!!: Concentrazione minima battericida e Coltura pura · Mostra di più »

Concentrazione

La concentrazione di un componente in una miscela è una grandezza che esprime il rapporto tra la quantità del componente rispetto alla quantità totale di tutti i componenti della miscela (compreso il suddetto componente), o, in alcuni modi di esprimerla, del componente più abbondante.

Nuovo!!: Concentrazione minima battericida e Concentrazione · Mostra di più »

Concentrazione minima inibitoria

La concentrazione minima inibitoria (anche MIC dall'acronimo in inglese Minimal inhibitory concentration) è un termine usato in microbiologia per indicare la più bassa concentrazione di una sostanza antimicrobica (come ad esempio un antibiotico) capace di inibire la crescita di un batterio.

Nuovo!!: Concentrazione minima battericida e Concentrazione minima inibitoria · Mostra di più »

Lingua inglese

L'inglese (nome nativo English) è una lingua indoeuropea appartenente al ramo occidentale delle lingue germaniche, assieme all'olandese, all'alto e basso tedesco, al fiammingo e al frisone.

Nuovo!!: Concentrazione minima battericida e Lingua inglese · Mostra di più »

Microbiologia

La microbiologia (dal greco μῑκρος, mīkros, "piccolo"; βίος, bios, "vita" λογία, Logia studio) è una branca della biologia che studia la struttura e le funzioni dei microrganismi, cioè di tutti quegli organismi viventi unicellulari, pluricellulari o acellulari, non visibili ad occhio nudo: ciò comprende batteri, Archaea, alcuni tipi di funghi, lieviti, alghe e protozoi; la microbiologia studia inoltre i virus e i prioni, sebbene questi non siano classificati come esseri viventi in senso stretto.

Nuovo!!: Concentrazione minima battericida e Microbiologia · Mostra di più »

Minima concentrazione antibiotica

La minima concentrazione antibiotica o MAC (dall'acronimo in lingua inglese minimal antibiotic concentration) è un termine utilizzato in microbiologia per indicare la minima concentrazione di farmaco antibiotico in grado di ridurre la crescita batterica di 1 log (oltre il 90%) in una determinata quantità di tempo, comparata con una coltura batterica di controllo.

Nuovo!!: Concentrazione minima battericida e Minima concentrazione antibiotica · Mostra di più »

Riorienta qui:

M.B.C..

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »