Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Concilio di Calcedonia

Indice Concilio di Calcedonia

Il concilio di Calcedonia, quarto concilio ecumenico della storia del cristianesimo, fu convocato dall'imperatore Marciano ed ebbe luogo nella città omonima nel 451.

74 relazioni: Abbondio di Como, Anatolio (console), Anatolio di Costantinopoli, Anglicanesimo, Archimandrita, Bitinia, Calcedonia, Casata di Teodosio, Catholic Encyclopedia, Chiesa cattolica, Chiesa ortodossa, Concilio di Costantinopoli II, Concilio di Efeso, Concilio di Nicea I, Concilio ecumenico, Costantinopoli, Crisafio, Cristologia, Definizione di Calcedonia, Diaconessa, Diocesi di Como, Diocesi di Lilibeo, Dioscoro I di Alessandria, Diritto canonico, Disciplina della Chiesa, Dottrina cristiana, Egitto, Enotico, Eraclio I, Eutiche, Flaviano di Costantinopoli, Gesù, Giustiniano I, Imperatori bizantini, Impero bizantino, Infallibilità papale, Ipostasi, Legato pontificio, Luteranesimo, Marciano (imperatore), Medio Oriente, Miafisismo, Monofisismo, Monotelismo, Ortodossia, Padri della Chiesa, Papa Gregorio I, Papa Leone I, Patriarca (cristianesimo), Patriarcato di Alessandria, ..., Patriarcato di Antiochia, Patriarcato ecumenico di Costantinopoli, Pentarchia, Protestantesimo, Pulcheria, Roma, Scisma acaciano, Scisma tricapitolino, Scomunica, Secondo concilio di Efeso, Sedi apostoliche, Simonia, Storia del cristianesimo, Teodosio II, Teologia cristiana, Timoteo II di Alessandria, Trinità (cristianesimo), V secolo, Vasilij Ivanovič Surikov, Verginità, Vescovo, Vetero-cattolicesimo, Zenone (imperatore), 451. Espandi índice (24 più) »

Abbondio di Como

Sono sconosciuti sia la data che il luogo di nascita: la tradizione riporta come egli fosse nativo di Tessalonica.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Abbondio di Como · Mostra di più »

Anatolio (console)

Anatolio fu magister militum per Orientem dal 433 al 446, raggiungendo il consolato nel 440, che tenne con l'imperatore d'Occidente Valentiniano III come collega.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Anatolio (console) · Mostra di più »

Anatolio di Costantinopoli

Nel 451 presiedette il concilio di Calcedonia, nel quale si definì la natura della persona di Cristo dopo anni di dispute teologiche e si affermò il primato del Patriarcato sulle Chiese orientali e quindi l'equiparazione della dignità di tale istituzione con quella del Papato (alla quale il papa, Leone Magno, si oppose).

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Anatolio di Costantinopoli · Mostra di più »

Anglicanesimo

L'anglicanesimo è una confessione, che si pone a metà strada (Via Media) tra il cristianesimo cattolico e quello protestante, e che ebbe origine nel XVI secolo con la separazione della Chiesa d'Inghilterra dalla Chiesa cattolica durante il regno di Enrico VIII.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Anglicanesimo · Mostra di più »

Archimandrita

L'Archimandrìta è il superiore in un monastero, oppure di una congregazione, soprattutto nelle chiese cristiane orientali.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Archimandrita · Mostra di più »

Bitinia

La Bitinia è un'antica regione, che fu regno autonomo e provincia romana, situata nella parte nord-occidentale dell'Asia Minore, delimitata dalla Propontide, il Bosforo Tracio e il Ponto Eusino (oggi Mar Nero).

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Bitinia · Mostra di più »

Calcedonia

Calcedonia (greco: Χαλκηδών, Chalcedon; latino: Chalcedonia) fu una colonia greca in Bitinia, Asia minore, posta nel mar di Marmara, di fronte a Bisanzio.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Calcedonia · Mostra di più »

Casata di Teodosio

Teodosio I su una moneta. La dinastia o casata di Teodosio era una famiglia romana che arrivò al soglio imperiale alla fine del IV secolo.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Casata di Teodosio · Mostra di più »

Catholic Encyclopedia

La Catholic Encyclopedia (Enciclopedia Cattolica) è un'enciclopedia cattolica in lingua inglese, la cui pubblicazione, iniziata nel 1907, terminò nel 1917.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Catholic Encyclopedia · Mostra di più »

Chiesa cattolica

La Chiesa cattolica (dal latino ecclesiastico catholicus, a sua volta dal greco antico, katholikòs, cioè "universale") è la Chiesa cristiana che riconosce il primato di autorità al vescovo di Roma, in quanto successore dell'apostolo Pietro sulla cattedra di Roma.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Chiesa cattolica · Mostra di più »

Chiesa ortodossa

La Chiesa ortodossa, talvolta indicata anche come Chiesa ortodossa orientale o Chiesa cristiana d'oriente o Chiesa cattolica ortodossa, è una comunione di Chiese cristiane nazionali, che sono o autocefale (cioè il cui capo non riconosce alcuna autorità religiosa al di sopra di sé) o autonome (cioè dipendenti da un patriarcato, ma da esso distinte).

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Chiesa ortodossa · Mostra di più »

Concilio di Costantinopoli II

Il secondo Concilio di Costantinopoli fu convocato dall'imperatore bizantino Giustiniano I (527-565) nel 553 con l'obiettivo di raggiungere una posizione comune alle Chiese d'Oriente e d'Occidente sulla condanna del monofisismo.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Concilio di Costantinopoli II · Mostra di più »

Concilio di Efeso

Il concilio di Efeso, terzo concilio ecumenico, fu convocato dall'imperatore Teodosio II e si tenne nel 431 a Efeso, in Asia Minore, sotto il regno dell'imperatore d'Oriente Teodosio II (408-450); vi parteciparono approssimativamente 200 vescovi e si occupò principalmente del nestorianesimo.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Concilio di Efeso · Mostra di più »

Concilio di Nicea I

Il concilio di Nicea, tenutosi nel 325, è stato il primo concilio ecumenico del mondo cristiano, secondo la prassi del Concilio di Gerusalemme di età apostolica.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Concilio di Nicea I · Mostra di più »

Concilio ecumenico

Il concilio ecumenico è una riunione solenne di tutti i vescovi della cristianità per definire argomenti controversi di fede o indicare orientamenti generali di morale.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Concilio ecumenico · Mostra di più »

Costantinopoli

Costantinopoli (latino: Constantinopolis; greco: Κωνσταντινούπολις, Konstantinoupolis), o Nuova Roma (latino: Nova Roma, greco: Νέα Ῥώμη, Nea Rōmē), o la Città d'Oro, sono alcuni dei nomi e degli epiteti dell'odierna città di Istanbul, sulle rive del Bosforo, maggior centro urbano della Turchia.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Costantinopoli · Mostra di più »

Crisafio

Il suo vero nome era Taiouma,, Tumna,, Tzoumas o Ztommas.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Crisafio · Mostra di più »

Cristologia

La cristologia è una parte fondamentale della teologia cristiana che studia e definisce chi e che cosa Gesù Cristo è, basandosi sulle informazioni che lo riguardano contenute nei vangeli e nelle epistole paoline e cattoliche del Nuovo Testamento, con particolare attenzione alla sua natura umana e divina.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Cristologia · Mostra di più »

Definizione di Calcedonia

La definizione di Calcedonia (Confessione o Credo di Calcedonia) è una formula dottrinale della teologia cristiana che esprime la dottrina ufficiale delle maggiori chiese cristiane sulla natura della persona di Cristo.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Definizione di Calcedonia · Mostra di più »

Diaconessa

In diverse Chiese cristiane, la diaconessa è (o, in alcuni casi, era) una donna cui è affidata la cura dei malati e dei poveri, oltre che taluni uffici liturgici.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Diaconessa · Mostra di più »

Diocesi di Como

La diocesi di Como (in latino: Dioecesis Comensis o Diocesi Novocomensis) è una sede della Chiesa cattolica in Italia suffraganea dell'arcidiocesi di Milano appartenente alla regione ecclesiastica Lombardia.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Diocesi di Como · Mostra di più »

Diocesi di Lilibeo

La diocesi di Lilibeo (in latino: Dioecesis Lilybaetana) è una sede soppressa e sede titolare della Chiesa cattolica.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Diocesi di Lilibeo · Mostra di più »

Dioscoro I di Alessandria

Fu il successore di Cirillo di Alessandria (in carica dal 412 al 444), che era stato maestro di Eutiche.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Dioscoro I di Alessandria · Mostra di più »

Diritto canonico

Il diritto canonico è costituito dall'insieme delle norme giuridiche formulate dalla Chiesa cattolica, che regolano l'attività dei fedeli e delle strutture ecclesiastiche nel mondo nonché le relazioni inter-ecclesiastiche e quelle con la società esterna.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Diritto canonico · Mostra di più »

Disciplina della Chiesa

Con l'espressione disciplina della Chiesa (o "disciplina ecclesiastica") si intendono quelle regole e doveri che si devono rispettare per potere legittimamente farne parte.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Disciplina della Chiesa · Mostra di più »

Dottrina cristiana

Dottrina deriva dal termine latino docere ("insegnare").

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Dottrina cristiana · Mostra di più »

Egitto

L'Egitto, ufficialmente Repubblica araba d'Egitto (translitterato: Ǧumhūriyya Miṣr al-ʿArabiyya), è un paese transcontinentale che attraversa l'angolo nord-est dell'Africa e l'angolo sud-ovest dell'Asia attraverso un ponte di terra formato dalla penisola del Sinai.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Egitto · Mostra di più »

Enotico

L'Enotico o Henotikon (ἑνωτικόν, henōtikón.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Enotico · Mostra di più »

Eraclio I

Eraclio era figlio di Epifania, di famiglia cappadoce, e del potente esarca di Cartagine Eraclio il Vecchio, di origine armena.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Eraclio I · Mostra di più »

Eutiche

Della prima fase della vita di Eutiche non si hanno molte informazioni.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Eutiche · Mostra di più »

Flaviano di Costantinopoli

Divenne patriarca di Costantinopoli nel 446.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Flaviano di Costantinopoli · Mostra di più »

Gesù

Durante gli ultimi anni della sua vita, Gesù ha svolto la sua attività di predicatore, guaritore ed esorcista in Galilea e nella provincia romana della Giudea, nella regione storica della Palestina.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Gesù · Mostra di più »

Giustiniano I

Giustiniano, ultimo imperatore bizantino educato nel seno di una famiglia di lingua e cultura latine, è considerato uno dei più grandi sovrani di età tardo-antica e altomedievale.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Giustiniano I · Mostra di più »

Imperatori bizantini

Imperatore bizantino è il nome usato dagli storici per definire il monarca dell'Impero romano d'Oriente.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Imperatori bizantini · Mostra di più »

Impero bizantino

Impero bizantino (395 d.C. - 1453) è il nome con cui gli studiosi moderni e contemporanei indicano l'Impero romano d'Oriente (termine che iniziò a diffondersi durante il regno dell'imperatore Valente), di cultura prevalentemente greca, separatosi dalla parte occidentale, di cultura quasi esclusivamente latina, dopo la morte di Teodosio I nel 395.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Impero bizantino · Mostra di più »

Infallibilità papale

Il dogma dell'infallibilità papale (o infallibilità pontificia) afferma che il papa non può sbagliare quando parla ex cathedra, ossia come dottore o pastore universale della Chiesa (episcopus servus servorum Dei).

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Infallibilità papale · Mostra di più »

Ipostasi

L'ipòstasi (dal greco hypostasis, composto da hypo, «sotto», e stasis, «stare», quindi «essere sussistente», «sostanza»), nella filosofia neoplatonica e in Plotino, è ognuna delle diverse dimensioni della realtà, gerarchicamente generate, appartenenti alla stessa sostanza divina, che le produce per una sorta di emanazione, altrimenti detta processione.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Ipostasi · Mostra di più »

Legato pontificio

Il legato pontificio ("Legato del romano pontefice") è un inviato del papa, suo stabile rappresentante presso le Chiese locali o presso le autorità statali o presso istituzioni ecclesiastiche.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Legato pontificio · Mostra di più »

Luteranesimo

Con il termine luteranesimo si indica la confessione religiosa cristiana della riforma protestante sviluppata da Martin Lutero, che si ispira a lui e ai teologi che ne raccolsero l'eredità.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Luteranesimo · Mostra di più »

Marciano (imperatore)

Marciano nacque in Tracia o forse in Illiria, nel 392.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Marciano (imperatore) · Mostra di più »

Medio Oriente

Il Medio Oriente è una regione geografica che comprende i territori dell'Asia occidentale, europei (la porzione di Turchia a ovest dello stretto del Bosforo) e nordafricani (Egitto).

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Medio Oriente · Mostra di più »

Miafisismo

Il miafisismo è una dottrina cristologica secondo la quale in Gesù Cristo c'è una sola natura, unica e irripetibile nella storia dell'umanità, formata dall'unione della divinità e dell'umanità, unite ed indivisibili tra di loro.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Miafisismo · Mostra di più »

Monofisismo

Il monofisismo (dal greco monos, «unico», e physis, «natura») è il termine usato nella teologia cattolica e nella storiografia occidentale per indicare la forma di cristologia, elaborata nel V secolo dall'archimandrita greco Eutiche, secondo la quale la natura umana di Gesù era assorbita da quella divina e dunque in lui era presente solo la natura divina.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Monofisismo · Mostra di più »

Monotelismo

Il monotelismo (noto anche come monoteletismo o eresia di Sergio) è la dottrina consistente nell'affermazione che in Cristo esiste un'unica volontà o un'unica operatività o energia (monoenergismo).

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Monotelismo · Mostra di più »

Ortodossia

L'ortodossia (dal greco όρθος, "retto", "corretto" e δόξα, "opinione", "dottrina") è l'accettazione piena e coerente dei principi di una dottrina.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Ortodossia · Mostra di più »

Padri della Chiesa

Padri della Chiesa è la denominazione adottata dal Cristianesimo intorno al V secolo per indicare i principali scrittori cristiani, il cui insegnamento e la cui dottrina erano ritenuti fondamenti, per la dottrina della Chiesa.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Padri della Chiesa · Mostra di più »

Papa Gregorio I

Sebbene il suo pontificato si sia svolto in uno dei periodi più bui della storia italiana, conservò una incrollabile fiducia nella forza del Cristianesimo; una delle anime più luminose del Medioevo europeo svolse il suo ministero racchiusa in un corpo minuto e sempre malato, ma dotato di una grandissima forza morale.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Papa Gregorio I · Mostra di più »

Papa Leone I

Il pontificato di Leone, come quello di Gregorio I, fu il più significativo e importante dell'antichità cristiana.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Papa Leone I · Mostra di più »

Patriarca (cristianesimo)

Patriarca (dal greco antico πατήρ ἄρχων patèr àrchon, cioè "padre-capo") è un alto titolo tra i vescovi delle Chiese che accettano la successione apostolica, in particolare nella religione ortodossa e cattolica.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Patriarca (cristianesimo) · Mostra di più »

Patriarcato di Alessandria

Il Patriarcato di Alessandria è il nome tradizionale della Chiesa cristiana di Alessandria d'Egitto, sorta, secondo la tradizione, con la predicazione dell'evangelista Marco.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Patriarcato di Alessandria · Mostra di più »

Patriarcato di Antiochia

Il titolo di patriarca di Antiochia (Antakya nell'attuale Turchia) è posseduto tradizionalmente dal vescovo di Antiochia, antica sede apostolica.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Patriarcato di Antiochia · Mostra di più »

Patriarcato ecumenico di Costantinopoli

Il Patriarcato ecumenico di Costantinopoli costituiva, prima del Grande Scisma del 1054, una delle cinque sedi principali della cristianità stabilite dai primi 4 concili.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Patriarcato ecumenico di Costantinopoli · Mostra di più »

Pentarchia

Nella storia del cristianesimo, per pentarchia s'intende la teoria secondo la quale il governo della cristianità intera era affidato congiuntamente alle cinque sedi episcopali più importanti del mondo romano: Roma, Costantinopoli, Alessandria, Antiochia, e Gerusalemme.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Pentarchia · Mostra di più »

Protestantesimo

Il protestantesimo è una branca del cristianesimo"" su Encyclopædia Britannica.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Protestantesimo · Mostra di più »

Pulcheria

Figlia di Arcadio e di sua moglie Elia Eudossia, Pulcheria era sorella maggiore di Teodosio.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Pulcheria · Mostra di più »

Roma

Roma (AFI) è la capitale della Repubblica Italiana, nonché capoluogo dell'omonima città metropolitana e della regione Lazio.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Roma · Mostra di più »

Scisma acaciano

Lo scisma acaciano fu una frattura all'interno della cristianità che ebbe luogo a Costantinopoli nel 484, durante il regno dell'imperatore Zenone, e che si chiuse nel 519, con Giustino I. Prese il nome da Acacio, all'epoca patriarca di Costantinopoli e fu provocato da un documento, l'Henotikon di cui Acacio fu l'ispiratore.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Scisma acaciano · Mostra di più »

Scisma tricapitolino

Con scisma tricapitolino o scisma dei tre capitoli si indica una divisione all'interno della Chiesa avvenuta tra i secoli VI e VII, quando un folto gruppo di vescovi, per lo più occidentali, interruppe le relazioni con gli altri vescovi e con il papa, rifiutando le decisioni del Concilio di Costantinopoli II del 553.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Scisma tricapitolino · Mostra di più »

Scomunica

La scomunica è una pena canonica irrogata nelle Chiese cristiane, che implica l'esclusione di un suo membro dalla comunità dei fedeli a causa di gravi e ostinate infrazioni alla morale e/o alla dottrina riconosciuta.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Scomunica · Mostra di più »

Secondo concilio di Efeso

Il Secondo concilio di Efeso, noto tra i teologi cattolici e ortodossi come il latrocinium Ephesi o brigantaggio di Efeso o in lingua greca Ληστρική της Εφέσου, è stato un concilio ecclesiastico cristologico convocato dall'imperatore romano d'Oriente Teodosio II nel 449, sotto la presidenza del vescovo Dioscoro I di Alessandria.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Secondo concilio di Efeso · Mostra di più »

Sedi apostoliche

Le sedi apostoliche furono, nei primi secoli che seguirono la nascita del Cristianesimo, delle particolari sedi episcopali di primaria importanza, che costituirono il nucleo dei successivi patriarcati della Pentarchia.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Sedi apostoliche · Mostra di più »

Simonia

La simonia era nel Medioevo la compravendita di cariche ecclesiastiche.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Simonia · Mostra di più »

Storia del cristianesimo

La storia del cristianesimo tratta della storia della religione cristiana e delle sue istituzioni in tutto il periodo che va dalle origini del cristianesimo nel I secolo fino ad oggi.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Storia del cristianesimo · Mostra di più »

Teodosio II

Figlio di Arcadio e Elia Eudossia, fu proclamato Augusto dal padre nel gennaio del 402; una storia curiosa ma non impossibile racconta che Arcadio, per timore che alla propria morte il fanciullo potesse essere deposto, lo affidò alla custodia di Yazdgard I. Nel 408 Arcadio morì; Teodosio che allora aveva 7 anni gli succedette pacificamente sul trono d'Oriente.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Teodosio II · Mostra di più »

Teologia cristiana

La teologia cristiana è la disciplina che studia il Dio del Cristianesimo e il suo relazionarsi con l'uomo nell'arco dell'intera storia della salvezza, culminata con la missione e il sacrificio redentore di Gesù Cristo.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Teologia cristiana · Mostra di più »

Timoteo II di Alessandria

Il nome Aelurus ("gatto" in greco) gli fu attribuito per la sua combattività e la costituzione piccola.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Timoteo II di Alessandria · Mostra di più »

Trinità (cristianesimo)

La Trinità è una dottrina centrale delle più diffuse chiese cristiane, quali la cattolica e quelle ortodosse, oltre che delle Chiese riformate storiche come quella luterana, quella calvinista e quella anglicana.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Trinità (cristianesimo) · Mostra di più »

V secolo

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e V secolo · Mostra di più »

Vasilij Ivanovič Surikov

Nato in Siberia da una famiglia con antiche origini (XVI secolo) studiò negli anni 1869-1871 all'Accademia di Belle Arti di San Pietroburgo, dove diventò allievo di Pavel Petrovič Čistjakov.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Vasilij Ivanovič Surikov · Mostra di più »

Verginità

Verginità è la condizione di una persona che non abbia mai avuto rapporti sessuali completi.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Verginità · Mostra di più »

Vescovo

Il vescovo è il responsabile (pastore) in alcune chiese cristiane di una diocesi e, nel cattolicesimo, nell'ortodossia, nell'anglicanesimo e in tutte le chiese che credono nell'episcopato storico, è considerato un successore degli apostoli.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Vescovo · Mostra di più »

Vetero-cattolicesimo

Il vetero-cattolicesimo è la dottrina cristiana professata dalle comunità cattoliche che si separarono dalla Chiesa cattolica romana nel 1869–1871 in opposizione alla proclamazione del dogma dell'infallibilità papale, promosso da papa Pio IX, e definito dal Concilio Vaticano I con la costituzione dogmatica Pastor Aeternus.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Vetero-cattolicesimo · Mostra di più »

Zenone (imperatore)

Di origine isaurica e per questo considerato quasi un barbaro dal popolo di Costantinopoli, Zenone iniziò la carriera militare nella guardia imperiale, e ottenne presto il favore dell'imperatore Leone I, che vide in lui la persona adatta a ridimensionare l'influenza del potente generale germanico Ardaburio Aspare. Sposò la figlia maggiore di Leone, Ariadne, da cui ebbe un figlio, destinato a succedere al nonno col nome di Leone II. Entrato in contrasto con Aspare, collaborò con Leone al complotto che mise fine alla vita del generale. Alla morte di Leone I, fu reggente per il proprio figlio Leone II, poi co-imperatore e, alla morte del giovane, unico Augusto (474). Fu però deposto dalla ribellione di Basilisco, fratello dell'imperatrice vedova Verina, dopo appena un anno. Nel 476 riuscì a riconquistare il trono, che tenne poi fino alla propria morte, sedando vittoriosamente le ribellioni di Marciano (479), di Illo (484–488) e dei Samaritani (484/489) e gestendo i turbolenti Goti, alcuni dei quali ebbe al servizio dell'Impero e altri come nemici. In ambito ecclesiastico è famoso per lHenotikon, lo «Strumento d'unione», che promulgò per tentare di risolvere la controversia monofisita. Il regno di Zenone vide la fine dell'Impero romano d'Occidente, ma egli ebbe il merito di stabilizzare l'Impero d'Oriente, che durò poi per quasi mille anni ancora.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e Zenone (imperatore) · Mostra di più »

451

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Concilio di Calcedonia e 451 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Chiese non calcedoniane, Concilio ecumenico di Calcedonia, Cristianità calcedoniana, Scisma del 451.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »