Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Consiglio nazionale di transizione

Indice Consiglio nazionale di transizione

Il Consiglio nazionale di transizione (al-majlis al-waṭanī al-intiqālī, berbero: Amqim n wamur n Libya), o anche Consiglio nazionale ad interim di transizione (inglese: Interim Transitional National Council), è stata un'autorità politica nata in seguito alle sommosse popolari in Libia del 2011 contro il regime di Gheddafi come guida della Coalizione della Rivoluzione del 17 febbraio.

96 relazioni: Abdel Rahim el-Kib, Abdel-Hafiz Ghoga, Adnkronos, Al Jazeera, Alain Juppé, Ali Abd al-Aziz al-Isawi, Ali Tarhoni, Allah, Alleanza Bolivariana per le Americhe, Amnesty International, ANSA, Assemblea generale delle Nazioni Unite, Australia, BBC News, Beida, Bengasi, Canada, Caribbean Community, Cina, Cirenaica, Colpo di Stato, Consiglio di cooperazione del Golfo, Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, Derna (Libia), Diritti umani, Distretto di al-Butnan, Embargo, Esercito libico, Esercito Nazionale di Liberazione Libico, Euronews, Fezzan, Fondo Monetario Internazionale, Francia, Franco Frattini, Fratelli Musulmani, Gambia, Germania, Giappone, Gran Giamahiria Araba Libica Popolare Socialista, Gubba, Haaretz, Hugo Chávez, Ibn, Il Sole 24 ORE, Intervento militare in Libia del 2011, Italia, Kuwait, L'Express, La Repubblica (quotidiano), Le Monde, ..., Lega araba, Libia, Libia, Libia, Libia, Lingua berbera, Lingua inglese, Mahmud Gibril, Maldive, Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale, Misurata, Mu'ammar Gheddafi, Mustafa Abdel Gelil, Nasab, Omar al-Hariri, Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio, Organizzazione del Trattato dell'Atlantico del Nord, Organizzazione della cooperazione islamica, Organizzazione delle Nazioni Unite, Portogallo, Prima guerra civile in Libia, Primo ministro, Qatar, Regno Unito, Regno Unito di Libia, Reuters, RSI (azienda), Russia, Salafismo, Sanzione, Spagna, Stati Uniti d'America, Sudafrica, Svizzera, TG1, The Globe and Mail, The Guardian, The New York Times, The Sydney Morning Herald, Tripoli, Tripolitania, Turchia, Unione africana, Unione europea, Venezuela, Virgilio (portale), 2011, 2012. Espandi índice (46 più) »

Abdel Rahim el-Kib

Dal 24 novembre 2011 al 14 novembre 2012 è stato il primo ministro del Consiglio nazionale di transizione libico.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Abdel Rahim el-Kib · Mostra di più »

Abdel-Hafiz Ghoga

Avvocato tra i più importanti presenti a Tripoli, durante il regime di Gheddafi rappresentò la parte lesa nel processo riguardante il massacro nel Carcere Abu Salim perpetrato nel 1996.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Abdel-Hafiz Ghoga · Mostra di più »

Adnkronos

La Adnkronos è un'agenzia di stampa multicanale di informazione e comunicazione italiana con sede nel Palazzo dell'Informazione a Roma.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Adnkronos · Mostra di più »

Al Jazeera

Al Jazeera (nome che significa L'isola) è una rete televisiva satellitare con sede in Qatar, talvolta menzionata come Al Jazira.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Al Jazeera · Mostra di più »

Alain Juppé

Dopo studi superiori brillanti nella sua città natale - arriva a conquistare il primo premio di latino e di greco al concorso generale fra tutti i liceali di Francia - frequenta le classi preparatorie letterarie a Parigi.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Alain Juppé · Mostra di più »

Ali Abd al-Aziz al-Isawi

Dopo i suoi studi in Libia e dopo aver conseguito un dottorato sulla Privatizzazione nell'omonima Facoltà dell'Università di Bucarest (Romania), al-ʿIsawī (o al-ʿIssawī) divenne nel gennaio del 2007 Segretario del Comitato Generale del Popolo della Libia (GPCO) per l'economia, il commercio e gli investimenti, dopo aver occupato nel 2006 il posto di direttore generale del Centro per lo sviluppo delle esportazioni libico, da lui stesso fondato.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Ali Abd al-Aziz al-Isawi · Mostra di più »

Ali Tarhoni

Il 23 marzo del 2011 è stato nominato ministro delle Finanze e del Petrolio dal Consiglio nazionale di transizione libico e Primo ministro ad interim, dopo la decisione di Mahmud Jibril di ritirarsi dalla vita politica attiva.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Ali Tarhoni · Mostra di più »

Allah

Allah è una parola araba che significa Dio.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Allah · Mostra di più »

Alleanza Bolivariana per le Americhe

L'Alleanza bolivariana per le Americhe (ALBA) (Alianza bolivariana para América Latina y el Caribe in spagnolo) è un progetto di cooperazione politica, sociale ed economica tra i paesi dell'America Latina e i paesi caraibici, promossa dal Venezuela e da Cuba in alternativa (da cui il nome) all'Area di libero commercio delle Americhe (ALCA) voluta dagli Stati Uniti.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Alleanza Bolivariana per le Americhe · Mostra di più »

Amnesty International

Amnesty International è un'organizzazione non governativa internazionale impegnata nella difesa dei diritti umani.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Amnesty International · Mostra di più »

ANSA

L'Agenzia Nazionale Stampa Associata, comunemente conosciuta con la sigla ANSA, è la prima agenzia di informazione multimediale in Italia e la quinta al mondo dopo Reuters, AP, France Presse ed EFE.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e ANSA · Mostra di più »

Assemblea generale delle Nazioni Unite

L'Assemblea generale delle Nazioni Unite (anche UNGA, United Nations General Assembly) è il principale e più rappresentativo organo istituzionale dell'Organizzazione delle Nazioni Unite.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Assemblea generale delle Nazioni Unite · Mostra di più »

Australia

L'Australia (in inglese: Australia, o secondo la pronuncia locale), ufficialmente il Commonwealth dell'Australia, è il sesto Paese del mondo per estensione (7 617 110 km², in gran parte desertici), il più grande dell'Oceania e dell'intera Australasia.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Australia · Mostra di più »

BBC News

BBC News and Current Affairs (abbreviato in BBC NCA) è una divisione della BBC.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e BBC News · Mostra di più »

Beida

Beida (in, "la Bianca", dialettalmente Zawiyat el-Beda, in italiano, in epoca fascista, Beda Littoria) è una città della Libia settentrionale, nella regione della Cirenaica, capoluogo del distretto di al-Jabal al-Akhdar.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Beida · Mostra di più »

Bengasi

Bengasi (AFI:;, Banghāzī) è una città e un porto della Libia.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Bengasi · Mostra di più »

Canada

Il Canada (AFI), in italiano anche Canadà (AFI), è una monarchia parlamentare federale situata nell'America del Nord, delimitata dall'oceano Atlantico a est, dall'oceano Pacifico e dallo Stato statunitense dell'Alaska a ovest, dal mar Glaciale Artico a nord e dagli Stati Uniti d'America a sud.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Canada · Mostra di più »

Caribbean Community

La Comunità caraibica (CARICOM), originariamente chiamata Comunità e mercato comune caraibici, fu istituita con il trattato di Chaguaramas entrato in vigore il 1º agosto 1973.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Caribbean Community · Mostra di più »

Cina

La Cina, ufficialmente la Repubblica Popolare Cinese, è uno Stato sovrano situato nell'Asia orientale e il più popolato del mondo, con una popolazione di oltre 1,385 miliardi di persone.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Cina · Mostra di più »

Cirenaica

La Cirenaica (Barqa, berbero: Berqa) è una regione storico-geografica della Libia orientale.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Cirenaica · Mostra di più »

Colpo di Stato

Un colpo di Stato consiste nel rovesciamento — da parte di uno o più soggetti, popolari o delle élites nazionali, autonomamente o con l'appoggio diretto o indiretto di un organismo istituzionale quale per esempio le forze armate — in maniera illegale, palese e, spesso, violenta, del potere costituito, al fine di causare un mutamento di regime.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Colpo di Stato · Mostra di più »

Consiglio di cooperazione del Golfo

Il Consiglio di cooperazione del Golfo (in inglese Gulf Cooperation Council, GCC), il cui nome completo è Consiglio di cooperazione degli Stati del golfo Persico (in inglese Cooperation Council for the Arab States of the Gulf, CCASG; in, è un'Organizzazione internazionale regionale che riunisce sei stati del golfo Persico.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Consiglio di cooperazione del Golfo · Mostra di più »

Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite

Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite è l'organo delle Nazioni Unite incaricato di mantenere la pace e la sicurezza internazionali in conformità con i principi e le finalità delle Nazioni Unite.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite · Mostra di più »

Derna (Libia)

Derna (in arabo درنة, Darnah) è una città della Libia nord-orientale e capoluogo dell'omonimo distretto che conta 80.000 abitanti.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Derna (Libia) · Mostra di più »

Diritti umani

I diritti umani (o diritti dell'uomo) sono una branca del diritto e una concezione filosofico-politica.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Diritti umani · Mostra di più »

Distretto di al-Butnan

Il distretto di al-Butnan è uno dei 22 distretti della Libia.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Distretto di al-Butnan · Mostra di più »

Embargo

Nel diritto internazionale, embargo (dallo spagnolo embargar, detenere) è l'ordine dato ad una nave da guerra di non salpare dal (o di non attraccare al) porto dello Stato in cui si trova.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Embargo · Mostra di più »

Esercito libico

L'Esercito libico è la forza militare terrestre della Libia.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Esercito libico · Mostra di più »

Esercito Nazionale di Liberazione Libico

L'Esercito Nazionale di Liberazione Libico è stato costituito dopo i primi giorni della Guerra civile libica nel 2011 contro il regime di Gheddafi dalle forze dell'Esercito libico passate con i rivoltosi.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Esercito Nazionale di Liberazione Libico · Mostra di più »

Euronews

Euronews è un canale televisivo d'informazione che copre gli avvenimenti del mondo da una prospettiva europea, trasmette in quasi tutta Europa e complessivamente in 155 paesi in tutto il mondo (disponibile in 344 milioni di case), via satellite, via cavo e grazie ad un network di 53 emittenti che irradiano il segnale in apposite finestre di 36 paesihttp://www.euronews.net/media/download/mediapack/euronews_mediapack_en_2011.pdf Euronews mediapack.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Euronews · Mostra di più »

Fezzan

Il Fezzan (o Fasania, italianizzazione del lemma latino Phasānia; فزان, Fizzān; in berbero: ⴼⴻⵣⵣⴰⵏ, Fezzan; in turco: Fizan) è una regione della Libia nel cuore del deserto del Sahara.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Fezzan · Mostra di più »

Fondo Monetario Internazionale

Il Fondo Monetario Internazionale (International Monetary Fund, di solito abbreviato in FMI in italiano e in IMF in inglese) è un'organizzazione internazionale a carattere universale composta dai governi nazionali di 189 Paesi e insieme al gruppo della Banca Mondiale fa parte delle organizzazioni internazionali dette di Bretton Woods, dal nome della località in cui si tenne la conferenza che ne sancì la creazione.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Fondo Monetario Internazionale · Mostra di più »

Francia

La Francia (in francese: France), ufficialmente Repubblica francese (in francese: République française), è uno Stato transcontinentale principalmente situato nell'Europa occidentale, ma che possiede ugualmente territori disseminati su più oceani e altri continenti.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Francia · Mostra di più »

Franco Frattini

Frattini ha frequentato il liceo classico Giulio Cesare a Roma e si è laureato in giurisprudenza nel 1979.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Franco Frattini · Mostra di più »

Fratelli Musulmani

I Fratelli Musulmani (letteralmente Associazione dei Fratelli Musulmani; spesso solo الإخوان المسلمون, al-Iḫwān al-Muslimūn, Fratelli musulmani, o semplicemente الإخوان al-Iḫwān, i Fratelli) costituiscono una delle più importanti organizzazioni islamiste internazionali con un approccio di tipo politico all'Islam.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Fratelli Musulmani · Mostra di più »

Gambia

Il Gambia (AFI), ufficialmente la Repubblica del Gambia (in inglese: Republic of The Gambia), è uno Stato dell'Africa occidentale.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Gambia · Mostra di più »

Germania

La Germania, ufficialmente Repubblica Federale di Germania (in tedesco: Bundesrepublik Deutschland) e nel linguaggio comune più semplicemente Deutschland, è uno Stato membro dell'Unione europea situato nell'Europa centro-occidentale.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Germania · Mostra di più »

Giappone

Il Giappone (AFI:; in giapponese o, ufficialmente o) è uno Stato insulare dell'Asia orientale.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Giappone · Mostra di più »

Gran Giamahiria Araba Libica Popolare Socialista

Gran Giamahiria Araba Libica Popolare Socialista, è l'appellativo con cui dal 1977 Mu'ammar Gheddafi volle ribattezzare lo Stato sorto in Libia dopo il colpo di Stato del 1969 e inizialmente noto come Repubblica Araba di Libia.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Gran Giamahiria Araba Libica Popolare Socialista · Mostra di più »

Gubba

Gubba (in) è una città della Libia settentrionale, nella regione della Cirenaica, nel distretto di Derna, la più popolata tra Derna e Beida.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Gubba · Mostra di più »

Haaretz

Haaretz (in ebraico: הארץ, Il Paese) è un quotidiano israeliano, fondato nel 1919.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Haaretz · Mostra di più »

Hugo Chávez

È stato presidente del Venezuela dal 1999 fino alla sua morte, tranne durante la breve parentesi del colpo di Stato scoppiato nel Paese nel 2002.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Hugo Chávez · Mostra di più »

Ibn

Ibn (convenzionalmente abbreviato "b.") è un sostantivo presente in numerose lingue semitiche che si ricollega alla radice triconsonantica che, di per sé, significa "generare, mettere al mondo".

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Ibn · Mostra di più »

Il Sole 24 ORE

Il Sole 24 ORE è il più diffuso quotidiano economico-finanziario italiano.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Il Sole 24 ORE · Mostra di più »

Intervento militare in Libia del 2011

L'intervento militare in Libia del 2011 iniziò il 19 marzo ad opera d'alcuni paesi aderenti all'Organizzazione delle Nazioni Unite autorizzati dalla risoluzione 1973 del Consiglio di sicurezza che, nel marzo dello stesso anno, aveva istituito una zona d'interdizione al volo sul Paese nordafricano ufficialmente per tutelare l'incolumità della popolazione civile dai combattimenti tra le forze lealiste a Mu'ammar Gheddafi e le forze ribelli nell'ambito della prima guerra civile libica.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Intervento militare in Libia del 2011 · Mostra di più »

Italia

L'Italia, ufficialmente Repubblica Italiana, è una repubblica parlamentare situata nell'Europa meridionale, con una popolazione di 60,5 milioni di abitanti e Roma come capitale.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Italia · Mostra di più »

Kuwait

Il Kuwait (pron.) è un emirato sovrano, situato nell'Asia sud-occidentale (Medio Oriente), in un'area particolarmente ricca di petrolio.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Kuwait · Mostra di più »

L'Express

L'Express è un settimanale francese di attualità e politica.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e L'Express · Mostra di più »

La Repubblica (quotidiano)

la Repubblica è un quotidiano italiano, con sede a Roma, appartenente a GEDI Gruppo Editoriale.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e La Repubblica (quotidiano) · Mostra di più »

Le Monde

Le Monde è un quotidiano francese fondato da Hubert Beuve-Méry nel 1944 a Parigi; ha la particolarità di essere pubblicato nel primo pomeriggio con la data del giorno successivo.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Le Monde · Mostra di più »

Lega araba

La Lega araba o Lega degli Stati arabi è un'organizzazione internazionale politica di stati del Nord-Africa, del Corno d'Africa e del Medio Oriente, nata il 22 marzo 1945.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Lega araba · Mostra di più »

Libia

La Libia (AFI), ufficialmente Stato della Libia, è uno Stato del Nordafrica.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Libia · Mostra di più »

Libia, Libia, Libia

Libia, Libia, Libia (ليبيا ليبيا ليبيا), conosciuto anche come Ya Beladi (يا بلدي) Oh Paese mio!, composto da Mohammed Abdel Wahab è stato l'inno nazionale del Regno di Libia re re Idris fino al colpo di Stato del 1969 di Gheddafi e l'ha sostituito l'inno con Allahu Akbar.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Libia, Libia, Libia · Mostra di più »

Lingua berbera

Il berbero (ⵜⴰⵎⴰⵣⵉⵖⵜ, tamazight, pronuncia: /tama'ziɣt/) è la lingua dei Berberi; si tratta di una lingua camitica appartenente alla famiglia linguistica afro-asiatica, e quindi imparentata, tra l'altro, con l'egizio, ma anche con l'arabo e l'ebraico.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Lingua berbera · Mostra di più »

Lingua inglese

L'inglese (nome nativo English) è una lingua indoeuropea appartenente al ramo occidentale delle lingue germaniche, assieme all'olandese, all'alto e basso tedesco, al fiammingo e al frisone.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Lingua inglese · Mostra di più »

Mahmud Gibril

Nato a Bani Walid, ha conseguito nel 1975 la laurea in scienze economiche e scienze politiche presso l'Università del Cairo e quindi nel 1980 un Master in scienze politiche presso la Università di Pittsburgh, in Pennsylvania.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Mahmud Gibril · Mostra di più »

Maldive

La Repubblica delle Maldive è uno stato insulare di 344.080 abitanti (censimento del 2014) composto da un gruppo di atolli situati nell'Oceano Indiano a sud-ovest dell'India.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Maldive · Mostra di più »

Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale

Il Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale, indicato anche con l'acronimo MAECI, oppure come "La Farnesina", dal nome della sua sede, il Palazzo della Farnesina a Roma, è il dicastero del governo italiano che ha il compito di attuare la politica estera del governo italiano.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale · Mostra di più »

Misurata

Misurata (AFI) è una città della Libia sul golfo della Sirte.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Misurata · Mostra di più »

Mu'ammar Gheddafi

Fu la guida ideologica del colpo di stato militare che il 1º settembre 1969 portò alla caduta della monarchia (accusata di essere corrotta ed eccessivamente filo-occidentale) del re Idris I di Libia e del suo successore Hasan.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Mu'ammar Gheddafi · Mostra di più »

Mustafa Abdel Gelil

È stato capo di Stato ad interim della Libia, dopo la morte di Muʿammar Gheddafi e l'insediamento del Consiglio nazionale di transizione come governo provvisorio, e fino alla sua dissoluzione l'8 agosto 2012.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Mustafa Abdel Gelil · Mostra di più »

Nasab

Il nasab è il patronimico che segue l'ism nell'onomastica araba.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Nasab · Mostra di più »

Omar al-Hariri

Il gen. ʿOmar al-Mukhtār al-Ḥarīrī al-ʿUbaydī - nato in un imprecisato giorno del 1944 all'interno della tribù degli al-ʿUbaydāt, nella zona del Gebel el-Achdar, nella Libia orientale (Cirenaica) - è un alto ufficiale libico componente del Consiglio nazionale di transizione della Libia, che lo ha designato nel marzo del 2011 ministro degli Affari militari.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Omar al-Hariri · Mostra di più »

Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio

L'Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio, meglio conosciuta come OPEC (Organization of the Petroleum Exporting Countries), fondata nel 1960, comprende dodici Paesi che si sono associati, formando un cartello economico, per negoziare con le compagnie petrolifere aspetti relativi alla produzione di petrolio, prezzi e concessioni.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio · Mostra di più »

Organizzazione del Trattato dell'Atlantico del Nord

L'Organizzazione del Trattato dell'Atlantico del Nord (in inglese North Atlantic Treaty Organization, in sigla NATO, in francese: Organisation du Traité de l'Atlantique Nord, in sigla OTAN), è un'organizzazione internazionale per la collaborazione nel settore della difesa.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Organizzazione del Trattato dell'Atlantico del Nord · Mostra di più »

Organizzazione della cooperazione islamica

L'Organizzazione della cooperazione islamica (in inglese Organization of the Islamic Cooperation, OIC; in francese Organisation de la coopération islamique, OCI) è un'organizzazione internazionale con una delegazione permanente presso le Nazioni Unite.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Organizzazione della cooperazione islamica · Mostra di più »

Organizzazione delle Nazioni Unite

L'Organizzazione delle Nazioni Unite, in sigla ONU o UN (dall'inglese), spesso abbreviata in Nazioni Unite, è un'organizzazione intergovernativa a carattere internazionale.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Organizzazione delle Nazioni Unite · Mostra di più »

Portogallo

Il Portogallo (in portoghese: Portugal, in mirandese: Pertual), è uno Stato membro dell'Unione europea.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Portogallo · Mostra di più »

Prima guerra civile in Libia

La prima guerra civile in Libia ha avuto luogo tra il febbraio e l'ottobre del 2011 e ha visto opposte le forze lealiste di Mu'ammar Gheddafi e quelle dei rivoltosi, riunite nel Consiglio nazionale di transizione.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Prima guerra civile in Libia · Mostra di più »

Primo ministro

Il titolo di primo ministro è quello più frequentemente utilizzato per designare il capo del governo nei sistemi dove la carica è distinta da quella del capo dello stato.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Primo ministro · Mostra di più »

Qatar

Lo Stato del Qatar (pronunciato, Qatàr) è un emirato del Vicino Oriente.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Qatar · Mostra di più »

Regno Unito

Il Regno Unito, ufficialmente Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord (in inglese: United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland; abbreviato in UK), è uno stato membro dell'Unione europea situato nell'Europa occidentale con una popolazione di circa 64,5 milioni di abitanti.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Regno Unito · Mostra di più »

Regno Unito di Libia

Il Regno di Libia fu uno stato africano a regime monarchico esistito dal 1951 al 1969, decaduto in seguito ad un Colpo di Stato da parte del colonnello Mu'ammar Gheddafi.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Regno Unito di Libia · Mostra di più »

Reuters

La Reuters è un'agenzia di stampa britannica.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Reuters · Mostra di più »

RSI (azienda)

La RSI, sigla di Radiotelevisione svizzera di lingua italiana, è un'azienda svizzera di servizio pubblico che produce e distribuisce programmi radiofonici e televisivi sull'intero territorio della Confederazione Svizzera, ha sede amministrativa in Via Canevascini a Lugano.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e RSI (azienda) · Mostra di più »

Russia

La Russia o la Federazione Russa è uno Stato transcontinentale che si estende tra l'Europa e l'Asia ed è il più vasto Stato del mondo, con una superficie di circa (per più della metà disabitato).

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Russia · Mostra di più »

Salafismo

La salafiyya, o salafismo, è una scuola di pensiero sunnita che prende il nome dal termine arabo salaf al-ṣaliḥīn ("i pii antenati") che identifica le prime tre generazioni di musulmani (VII-VIII secolo): i Ṣaḥābi (i "Compagni" di Maometto), i Tābiʿūn (i "Seguaci", la generazione successiva a quella del Profeta) e i Tābiʿ al-Tābiʿiyyīn ("Coloro che vengono dopo i seguaci", la terza generazione), tutti considerati dai salafiti modelli esemplari di virtù religiosa.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Salafismo · Mostra di più »

Sanzione

Una sanzione, in diritto, è una norma che descrive la violazione di una regola di condotta e le sue conseguenze che l'ordinamento giuridico collega all'illecito, ossia alla violazione di un dovere o di un obbligo posto da una norma (regola di condotta).

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Sanzione · Mostra di più »

Spagna

La Spagna, ufficialmente Regno di Spagna (in spagnolo e galiziano: Reino de España, in basco: Espainiako Erresuma, in occitano: Reialme d'Espanha, in catalano: Regne d'Espanya), è uno Stato membro dell'Unione europea (dal 1º gennaio 1986) e della NATO (dal 1982).

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Spagna · Mostra di più »

Stati Uniti d'America

Gli Stati Uniti d'America (in inglese: United States of America o anche solo United States; in sigla USA o anche solo U.S.), comunemente indicati come Stati Uniti e impropriamente con la sineddoche "America", sono una repubblica federale composta da cinquanta Stati e un distretto federale.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Stati Uniti d'America · Mostra di più »

Sudafrica

Il Sudafrica, ufficialmente Repubblica Sudafricana (in afrikaans: Republiek van Suid-Afrika, in inglese: Republic of South Africa), è uno stato dell'Africa meridionale.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Sudafrica · Mostra di più »

Svizzera

La Svizzera (in tedesco Schweiz, in francese Suisse, in romancio Svizra), ufficialmente Confederazione svizzera (in tedesco Schweizerische Eidgenossenschaft, in francese Confédération suisse, in romancio Confederaziun svizra, in latino Confoederatio HelveticaLa denominazione ufficiale latina Confoederatio Helvetica è stata adottata per non privilegiare una delle lingue ufficiali quando risulta difficoltoso riportare la denominazione ufficiale nelle quattro lingue ufficiali.) (abbreviata con l'acronimo CH), è uno Stato federale dell'Europa centrale, composto da 26 cantoni autonomi.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Svizzera · Mostra di più »

TG1

Il TG1 è il telegiornale di Rai 1.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e TG1 · Mostra di più »

The Globe and Mail

The Globe and Mail è un quotidiano canadese in lingua inglese diffuso su scala nazionale.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e The Globe and Mail · Mostra di più »

The Guardian

The Guardian, conosciuto precedentemente come The Manchester Guardian, è un quotidiano britannico nato a Manchester nel 1821 con sede a Londra.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e The Guardian · Mostra di più »

The New York Times

Il New York Times – spesso abbreviato in N.Y. Times – è un quotidiano statunitense fondato a New York il 18 settembre 1851 da Henry Jarvis Raymond e George Jones durante la presidenza di Millard Fillmore.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e The New York Times · Mostra di più »

The Sydney Morning Herald

The Sydney Morning Herald (SMH) è un quotidiano australiano pubblicato da Fairfax Media a Sydney.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e The Sydney Morning Herald · Mostra di più »

Tripoli

Tripoli (AFI:;, anche Tripoli d'Occidente - - o Tripoli di Libia) è la capitale e la città più popolosa della Libia con 1,13 milioni di abitanti nel 2014.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Tripoli · Mostra di più »

Tripolitania

La Tripolitania o Tripolitana (طرابلس Ṭarābulus, berbero: Ṭrables) è una regione storica e geografica della Libia occidentale.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Tripolitania · Mostra di più »

Turchia

La Turchia (nome ufficiale: Repubblica di Turchia; in turco: Türkiye Cumhuriyeti) è uno stato il cui territorio comprende l'estrema parte orientale della Tracia e la penisola dell'Anatolia, cinta a sud dal Mar Mediterraneo, ad ovest dal Mar Egeo, a nord-ovest dal Mar di Marmara e a nord dal Mar Nero, la propaggine più occidentale del continente asiatico.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Turchia · Mostra di più »

Unione africana

L'Unione africana (UA) è un'organizzazione internazionale comprendente tutti gli Stati africani, con sede ad Addis Abeba, in Etiopia.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Unione africana · Mostra di più »

Unione europea

L'Unione europea (abbreviata in UE o Ue, pron.) è un'organizzazione internazionale politica ed economica a carattere sovranazionale, che comprende 28 paesi membri indipendenti e democratici.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Unione europea · Mostra di più »

Venezuela

Il Venezuela (nome ufficiale in spagnolo República Bolivariana de Venezuela; in italiano Repubblica Bolivariana di Venezuela) è una repubblica federale situata nel nord dell'America Meridionale.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Venezuela · Mostra di più »

Virgilio (portale)

Virgilio è un portale Internet italiano, di proprietà di Italiaonline, nato nel 1996 come motore di ricerca e web directory curata manualmente da redattori, per poi evolversi via via come portale di accesso a contenuti informativi organizzati in canali e a servizi quali una webmail.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e Virgilio (portale) · Mostra di più »

2011

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e 2011 · Mostra di più »

2012

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Consiglio nazionale di transizione e 2012 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Consiglio Nazionale Libico, Consiglio Nazionale di Transizione, Consiglio nazionale ad interim di transizione, Governo di crisi della Cirenaica.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »