Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
 

Dialetti italiani meridionali

Indice Dialetti italiani meridionali

I dialetti italiani meridionali (o meridionali intermedi, o ancora alto-meridionali) costituiscono, nella classificazione dei dialetti d'Italia elaborata da Giovan Battista Pellegrini, una sezione del più ampio raggruppamento dei dialetti centro-meridionali.

215 relazioni: 'O sole mio, Abruzzo, Accumoli, Accusativo preposizionale, Agnone, Agri (fiume), Alfabeto latino, Andria, Appennini, Arabi, Ascoli Piceno, Aso (fiume), Assergi, Atri, Ausonia (Italia), Avellino, Avezzano, Bari, Barletta, Basilicata, Bellante, Benedetto Croce, Benedetto da Norcia, Bisignano, Bucchianico, Calabria, Campania, Campli, Campotosto, Canzone napoletana, Capua, Cassino, Castelforte, Castelli, Castiglione Messer Marino, Castrovillari, Catignano, Ceglie Messapica, Cerchiara di Calabria, Cetraro, Charles Perrault, Chiesa (comunità), Chiesa cattolica, Chiesa ortodossa, Cicolano, Cilento, Ciociaria, Circondario di Cittaducale, Conquista normanna dell'Italia meridionale, Coreno Ausonio, ..., Crati, Crecchio, Cristianesimo, Dante Alighieri, Dialetti campani, Dialetti d'Abruzzo, Dialetti dell'area arcaica calabro-lucana, Dialetti della Puglia, Dialetti della Puglia centrale, Dialetti italiani mediani, Dialetti italiani meridionali, Dialetti italiani meridionali estremi, Dialetti lucani, Dialetto, Dialetto alatrense, Dialetto aquilano, Dialetto arianese, Dialetto ascolano, Dialetto cilentano meridionale, Dialetto cosentino, Dialetto molisano, Dialetto napoletano, Dio, Diritto, Ducato di Puglia, Due Sicilie, Eduardo De Filippo, Eduardo Scarpetta, Ethnologue, Fara San Martino, Ferdinando Russo, Fermo, Feudatario, Foggia, Fonologia del dialetto di Sora, Forio, Francesco De Sanctis, Frosolone, Gargano, Gerhard Rohlfs (filologo), Giacomino Pugliese, Giacomo da Lentini, Giambattista Basile, Giovan Battista Pellegrini, Giovanni Battista Pergolesi, Giulianova, Giulio Cesare Cortese, Guardiagrele, Guido delle Colonne, Impero, Irpinia, ISO 639-3, Isola d'Ischia, Italia meridionale, Jacob Grimm, L'Aquila, Latifondo, Lauria, Lazio, Lazio meridionale, Lenola, Lingua italiana, Lingua romena, Lingua sarda, Lingua siciliana, Lingue indoeuropee, Lingue italiche, Lingue italo-romanze, Lingue parlate in Italia, Lingue romanze, Loreto Aprutino, Lucera, Maratea, Marche, Marsica, Martina Franca, Massiccio del Pollino, Medioevo, Melissa (Italia), Metafonesi, Mezzogiorno (Italia), Minturno, Molise, Mondragone, Monte Circeo, Montecassino, Morano Calabro, Mormanno, Musellaro, Napoli, Norcia, Normanni, Organizzazione delle Nazioni Unite per l'educazione, la scienza e la cultura, Oriolo, Ortona, Ostuni, Palena, Palmoli, Pedaso, Pennapiedimonte, Penne (Italia), Pescasseroli, Pescocostanzo, Pier della Vigna, Pietracamela, Popoli (Italia), Pozzuoli, Prata Sannita, Pratola Peligna, Pretoro, Provincia dell'Aquila, Provincia di Ascoli Piceno, Provincia di Caserta, Provincia di Cosenza, Provincia di Rieti, Puglia, Raffaele Simone, Raffaele Viviani, Rapino, Regno di Napoli, Regno di Sicilia, Rinaldo d'Aquino, Roccamontepiano, Rotonda (Italia), Ruvo di Puglia, Sala Consilina, Salento, Salerno, Salvatore Di Giacomo, Sant'Ambrogio sul Garigliano, Sant'Apollinare (Italia), Sant'Omero (Italia), Santi Cosma e Damiano (Italia), Scalea, Schwa, Scuola musicale napoletana, Sessa Aurunca, Sicilia, Sistema vocalico siciliano, Sora (Italia), Sulmona, Taranto, Teano, Teggiano, Teramo, Tocco da Casauria, Torricella Peligna, Totò, Trebisacce, Tufillo, Umbria, Usura, Vaiassa, Vaiasseide, Val Pescara, Valsinni, Vasto, Weltanschauung, XI secolo, XII secolo, XIII secolo, XIV secolo, XIX secolo, XVII secolo, 1927. Espandi índice (165 più) »

'O sole mio

'O Sole mio è una canzone in lingua napoletana pubblicata nel 1898 e conosciuta in tutto il mondo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e 'O sole mio · Mostra di più »

Abruzzo

L'Abruzzo (o gli Abruzzi) (IPA:; Abbrùzze, Abbrìzze o Abbrèzze in abruzzese, Abbrùzzu in aquilano) è una regione a statuto ordinario dell'Italia meridionale, compresa tra il mare Adriatico e l'Appennino centrale, con capoluogo L'Aquila.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Abruzzo · Mostra di più »

Accumoli

Accumoli è un comune italiano di 641 abitanti della provincia di Rieti nel Lazio.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Accumoli · Mostra di più »

Accusativo preposizionale

Il fenomeno detto dell'accusativo preposizionale si verifica in diverse lingue del mondo quando -in determinate circostanze semantiche, sintattiche o pragmatiche- il complemento diretto che in condizioni normali viene espresso vuoi con il caso accusativo, vuoi con l'assenza di preposizioni, si presenta invece con le caratteristiche di un complemento indiretto, vuoi con l'uso di preposizioni, vuoi con l'uso di casi, come il dativo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Accusativo preposizionale · Mostra di più »

Agnone

Agnone (Agnèune in dialetto locale) è un comune italiano di abitanti della provincia di Isernia in Molise.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Agnone · Mostra di più »

Agri (fiume)

L'Agri (Akiris, Ακύρις in greco antico) è un importante fiume che scorre interamente in Basilicata, e che dà il nome alla valle omonima.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Agri (fiume) · Mostra di più »

Alfabeto latino

L'alfabeto latino, tecnicamente chiamato script latino, è un insieme di grafi usato dalla maggior parte dei sistemi di scrittura del mondo, tra i quali l'alfabeto della lingua latina, l'alfabeto italiano e della maggior parte delle altre lingue romanze, l'alfabeto inglese, l'alfabeto turco, l'alfabeto vietnamita e molti altri sistemi di scrittura europei ed extra-europei, che lo hanno adottato durante il XX secolo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Alfabeto latino · Mostra di più »

Andria

Andria (/ˈand̪rja/, Àndrie,, o Iàndrie, in andriese) è un comune italiano di abitanti, capoluogo, insieme a Barletta e Trani, della provincia di Barletta-Andria-Trani, in Puglia.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Andria · Mostra di più »

Appennini

Gli Appennini sono un sistema montuoso lungo circa 1.300 km che attraversa tutta la parte centro-meridionale dello stivale italiano disegnando un arco con la parte concava a sudovest.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Appennini · Mostra di più »

Arabi

Gli arabi sono il gruppo etnico di madrelingua araba originario della Penisola arabica che, col sorgere dell'Islam, ha guadagnato a partire dal VII secolo grande rilevanza nella scena storica mondiale, insediandosi in circa una ventina di Paesi.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Arabi · Mostra di più »

Ascoli Piceno

Ascoli Piceno (Asculum Picenum in latino; Ašculë in dialetto ascolano) è un comune italiano di abitanti, capoluogo dell'omonima provincia nelle Marche.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Ascoli Piceno · Mostra di più »

Aso (fiume)

L'Aso è un fiume della regione Marche.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Aso (fiume) · Mostra di più »

Assergi

Assergi è una frazione del comune dell'Aquila, posto a circa 11 km dal capoluogo, originariamente compreso nel comune soppresso di Camarda, con cui oggi forma la nona circoscrizione.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Assergi · Mostra di più »

Atri

Atri è un comune italiano di abitanti della provincia di Teramo in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Atri · Mostra di più »

Ausonia (Italia)

Ausonia è un comune italiano di abitanti della provincia di Frosinone nel Lazio.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Ausonia (Italia) · Mostra di più »

Avellino

Avellino (IPA:, Avell'ino in dialetto irpino, Abellinum in latino) è un comune italiano di abitanti, capoluogo della provincia omonima in Campania.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Avellino · Mostra di più »

Avezzano

Avezzano (o; Avezzàne in dialetto marsicano, pronuncia) è un comune italiano di abitanti della provincia dell'Aquila in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Avezzano · Mostra di più »

Bari

Bari (IPA:, Bare IPA: in barese, fino al 1931 Bari delle Puglie) è un comune italiano di abitanti capoluogo della regione Puglia.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Bari · Mostra di più »

Barletta

Barletta (AFI:, Varrétte o Barlétte in barlettano) è un comune italiano di abitanti, capoluogo della provincia di Barletta-Andria-Trani in Puglia.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Barletta · Mostra di più »

Basilicata

La Basilicata (AFI), o anche comunemente Lucania (quest'ultima fu la denominazione in uso dal 1932 al 1947, nonostante questo termine identifichi una regione storica dai confini differenti), è una regione italiana a statuto ordinario dell'Italia meridionale di abitanti con capoluogo Potenza.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Basilicata · Mostra di più »

Bellante

Bellante (Bəllində in abruzzese) è un comune italiano di abitanti della provincia di Teramo in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Bellante · Mostra di più »

Benedetto Croce

Presentò il suo idealismo come storicismo assoluto, giacché «la filosofia non può essere altro che "filosofia dello spirito" e la filosofia dello spirito non può essere altro che "pensiero storico"», ossia «pensiero che ha come contenuto la storia», che rifugge ogni metafisica, la quale è «filosofia di una realtà immutabile trascendente lo spirito».

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Benedetto Croce · Mostra di più »

Benedetto da Norcia

San Benedetto, fratello di santa Scolastica, nacque verso il 480 nella città umbra di Norcia.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Benedetto da Norcia · Mostra di più »

Bisignano

Bisignano (Visignànu in dialetto locale) è un comune italiano di 10.182 abitanti della provincia di Cosenza in Calabria.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Bisignano · Mostra di più »

Bucchianico

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Bucchianico · Mostra di più »

Calabria

La Calabria (AFI:; Calàbbria in siciliano e napoletano (nelle varianti calabresi), Καλαβρία, Kalavrìa in greco, Kalavrì in arbëreshe) è una regione italiana a statuto ordinario dell'Italia meridionale con 1.956.687 abitanti e con capoluogo Catanzaro.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Calabria · Mostra di più »

Campania

La Campania (AFI) è una regione italiana a statuto ordinario dell'Italia meridionale di abitanti.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Campania · Mostra di più »

Campli

Campli (Chimblë in dialetto abruzzese) è un comune italiano di abitanti della provincia di Teramo in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Campli · Mostra di più »

Campotosto

Campotosto (Camputostu in dialetto sabino) è un comune italiano di 525 abitanti dell'alta provincia dell'Aquila in Abruzzo, situato a s.l.m. Fa parte della comunità montana Amiternina e dà il nome al lago, centro dell'omonima riserva naturale, di istituzione piuttosto recente.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Campotosto · Mostra di più »

Canzone napoletana

Il repertorio che va dagli inizi dell'XIX secolo all'immediato secondo dopoguerra, costituisce invece la canzone classica napoletana ed essa rappresenta uno dei punti d'eccellenza della canzone italiana, divenuti nel corso degli anni simbolo dell'Italia musicale nel mondo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Canzone napoletana · Mostra di più »

Capua

Capua è un comune italiano di abitanti della provincia di Caserta in Campania.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Capua · Mostra di più »

Cassino

Cassino (IPA) è un comune italiano di abitanti della provincia di Frosinone nel Lazio.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Cassino · Mostra di più »

Castelforte

Castelforte è un comune italiano di abitanti della provincia di Latina nel Lazio.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Castelforte · Mostra di più »

Castelli

Castelli è il plurale di castello.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Castelli · Mostra di più »

Castiglione Messer Marino

Castiglione Messer Marino (Lu Cuaštegliàune in dialetto locale) è un comune italiano di abitanti della provincia di Chieti in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Castiglione Messer Marino · Mostra di più »

Castrovillari

Castrovìllari (Castruvìddari in calabrese) è un comune italiano di abitanti della provincia di Cosenza in Calabria.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Castrovillari · Mostra di più »

Catignano

Catignano (Catignènë in dialetto locale) è un comune italiano di 1.368 abitanti della provincia di Pescara in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Catignano · Mostra di più »

Ceglie Messapica

Ceglie Messapica (Cégghjə in dialetto locale, fino al 1864 chiamata Ceglie, dal 1864 al 1988 chiamata Ceglie Messapico), è un comune italiano di abitanti della provincia di Brindisi in Puglia.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Ceglie Messapica · Mostra di più »

Cerchiara di Calabria

Cerchiara di Calabria è un comune italiano di abitanti della provincia di Cosenza, situato nel Parco nazionale del Pollino, con un'estensione territoriale che arriva a 1.439 m s.l.m.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Cerchiara di Calabria · Mostra di più »

Cetraro

Cetraro (U Citràru in calabrese) è un comune italiano di 10.066 abitanti della provincia di Cosenza in Calabria.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Cetraro · Mostra di più »

Charles Perrault

Perrault nacque a Parigi il 12 gennaio 1628 da famiglia alto-borghese, vicina alla Corte di Francia, numerosa e adeguatamente facoltosa: tra gli altri, vale la pena ricordare il padre Pierre Perrault, avvocato al parlamento di Parigi, e il fratello Claude Perrault, medico e architetto, cui si deve la facciata del Louvre.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Charles Perrault · Mostra di più »

Chiesa (comunità)

La Chiesa è la comunità dei fedeli che professano la fede in Gesù CristoVoce "Chiesa" in "L'Universale", Garzanti, 2005: "la comunità dei fedeli che professano la fede in Gesù Cristo come figlio di Dio e tendono ad attuare il messaggio evangelico.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Chiesa (comunità) · Mostra di più »

Chiesa cattolica

La Chiesa cattolica (dal latino ecclesiastico catholicus, a sua volta dal greco antico, katholikòs, cioè "universale") è la Chiesa cristiana che riconosce il primato di autorità al vescovo di Roma, in quanto successore dell'apostolo Pietro sulla cattedra di Roma.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Chiesa cattolica · Mostra di più »

Chiesa ortodossa

La Chiesa ortodossa, talvolta indicata anche come Chiesa ortodossa orientale o Chiesa cristiana d'oriente o Chiesa cattolica ortodossa, è una comunione di Chiese cristiane nazionali, che sono o autocefale (cioè il cui capo non riconosce alcuna autorità religiosa al di sopra di sé) o autonome (cioè dipendenti da un patriarcato, ma da esso distinte).

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Chiesa ortodossa · Mostra di più »

Cicolano

Il Cicolano è una sub-regione del Lazio, situato nella bassa Provincia di Rieti al confine sud-est con l'Abruzzo, che comprende la valle del fiume Salto tra la Piana di San Vittorino a nord-ovest, la Sabina ad ovest, le Montagne della Duchessa a sud-est.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Cicolano · Mostra di più »

Cilento

Il Cilento, parte, assieme al Vallo di Diano, della Lucania occidentale, è una subregione montuosa della Campania in provincia di Salerno, nella zona meridionale della regione, dichiarato dall'UNESCO Patrimonio dell'Umanità.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Cilento · Mostra di più »

Ciociaria

Ciociaria (AFI), meno comunemente Cioceria, è il nome con cui sono identificati alcuni territori del Lazio a sud-est di Roma, senza limiti ben definiti.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Ciociaria · Mostra di più »

Circondario di Cittaducale

Il circondario di Cittaducale fu una divisione amministrativa della provincia di Aquila degli Abruzzi che s'estendeva per 1362 km²Dato riscontrabile a pag.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Circondario di Cittaducale · Mostra di più »

Conquista normanna dell'Italia meridionale

La conquista normanna dell'Italia Meridionale, avvenne tra l'XI e il XII secolo ad opera dei Normanni.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Conquista normanna dell'Italia meridionale · Mostra di più »

Coreno Ausonio

Coreno Ausonio è un comune italiano di abitanti, il più meridionale della provincia di Frosinone nel Lazio.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Coreno Ausonio · Mostra di più »

Crati

Il Crati (dal greco Kràtos, Κράτος, che indicava la "personificazione della potenza") è il fiume principale della Calabria: è infatti il più importante della regione per volume d'acque alla foce (oltre che il terzo del Sud Italia dopo Volturno e Sele) con una media annua di circa 36 m³/s, per lunghezza del suo corso (91 km) e superficie di bacino idrografico (2.440 km²).

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Crati · Mostra di più »

Crecchio

Crecchio è un comune italiano di 2.857 abitanti della provincia di Chieti in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Crecchio · Mostra di più »

Cristianesimo

Il cristianesimo è una religione a carattere universalistico, originatasi dal giudaismo nel I secolo, fondata sulla venuta e predicazione, contenuta nei Vangeli, di Gesù di Nazareth, inteso come figlio del Dio d'Israele e quindi Dio egli stesso, incarnato, morto e risorto per la salvezza dell'umanità, ovvero il Messia promesso, il Cristo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Cristianesimo · Mostra di più »

Dante Alighieri

Il nome "Dante", secondo la testimonianza di Jacopo Alighieri, è un ipocoristico di Durante; nei documenti era seguito dal patronimico Alagherii o dal gentilizio de Alagheriis, mentre la variante Alighieri si affermò solo con l'avvento di Boccaccio.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Dante Alighieri · Mostra di più »

Dialetti campani

I dialetti campani sono parlati in Campania, nel basso Lazio, nella valle del Volturno in Molise e nella valle del Cervaro in Puglia, tutte regioni o sub-regioni dell'Italia meridionale.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Dialetti campani · Mostra di più »

Dialetti d'Abruzzo

Con l'espressione dialetti d'Abruzzo si definiscono le varietà linguistiche romanze parlate nella regione italiana dell'Abruzzo (con dialetto si intende, a seconda dell'uso, una lingua contrapposta a quella nazionale o una varietà di una lingua).

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Dialetti d'Abruzzo · Mostra di più »

Dialetti dell'area arcaica calabro-lucana

I dialetti dell'area arcaica calabro-lucana o Area Lausberg comprendono le parlate dell'area posta geograficamente a cavallo tra la Basilicata meridionale e la Calabria settentrionale, definita Area Lausberg dal nome del linguista tedesco, Heinrich Lausberg, che l'ha esplorata ed analizzata per primo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Dialetti dell'area arcaica calabro-lucana · Mostra di più »

Dialetti della Puglia

I dialetti della Puglia, storicamente parlati nell'attuale regione amministrativa, non formano una compagine omogenea.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Dialetti della Puglia · Mostra di più »

Dialetti della Puglia centrale

Con dialetti della Puglia centrale si intende una complessa varietà di dialetti la cui origine si è soliti indicare nella città di Bari.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Dialetti della Puglia centrale · Mostra di più »

Dialetti italiani mediani

L'italiano centrale, conosciuto anche come italiano mediano è un continuum dialettale raggruppante una varietà di parlate romanze ben differenziate fra loro ma con un certo numero di caratteristiche fonetiche e sintattiche comuni, esteso nell'Italia centrale.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Dialetti italiani mediani · Mostra di più »

Dialetti italiani meridionali

I dialetti italiani meridionali (o meridionali intermedi, o ancora alto-meridionali) costituiscono, nella classificazione dei dialetti d'Italia elaborata da Giovan Battista Pellegrini, una sezione del più ampio raggruppamento dei dialetti centro-meridionali.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Dialetti italiani meridionali · Mostra di più »

Dialetti italiani meridionali estremi

I dialetti italiani meridionali estremiSecondo la classificazione di Giovan Battista Pellegrini che indica similmente i dialetti mediani e meridionali - sono un insieme di dialetti parlati in Calabria, Sicilia, Salento e nel Cilento meridionale con caratteristiche fonetiche e sintattiche comuni tali da poterle includere in un'unica lingua (definita siciliano dall'Atlas of the World's Languages in Danger dell'UNESCO, codice ISO 639-3 scn).

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Dialetti italiani meridionali estremi · Mostra di più »

Dialetti lucani

I dialetti lucani sono le varietà romanze della lingua napoletano-calabrese parlate nella regione italiana della Basilicata (o Lucania, dal cui nome è tratto l'aggettivo "lucani").

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Dialetti lucani · Mostra di più »

Dialetto

In linguistica, il termine dialetto indica, a seconda dell'uso, una varietà di una lingua o una lingua in contrapposizione ad un'altra.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Dialetto · Mostra di più »

Dialetto alatrense

Il dialetto alatrense o alatrese è una parlata appartenente al gruppo del dialetto ciociaro tipica della cittadina di Alatri, in provincia di Frosinone, nel Lazio.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Dialetto alatrense · Mostra di più »

Dialetto aquilano

Il dialetto aquilano (aquilanu) è il dialetto parlato nella città dell'Aquila e nel suo circondario.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Dialetto aquilano · Mostra di più »

Dialetto arianese

Il dialetto arianese, tipico del territorio comunale di Ariano Irpino, è una forma peculiare del vernacolo irpino, appartenente a sua volta alla grande famiglia dei dialetti meridionali.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Dialetto arianese · Mostra di più »

Dialetto ascolano

Per dialetto ascolano si intende la varietà linguistica di tipo italiano meridionale parlata nella città di Ascoli Piceno e nei comuni più prossimi.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Dialetto ascolano · Mostra di più »

Dialetto cilentano meridionale

Il cilentano meridionale (cilindanu, cioè quello parlato in alcune zone della parte meridionale del Cilento) è un dialetto diffuso in alcuni centri del Cilento meridionale come Roccagloriosa e Rofrano.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Dialetto cilentano meridionale · Mostra di più »

Dialetto cosentino

Il dialetto cosentino (nome nativo 'u cusintinu) è un idioma parlato nella città di Cosenza e in buona parte del territorio della provincia di Cosenza con le varianti "lucane" sull'alto versante tirrenico e sull'alto versante ionico e le numerose varianti locali che si differenziano per la diversa pronuncia delle vocali.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Dialetto cosentino · Mostra di più »

Dialetto molisano

meridionali intermedi Per dialetto molisano s'intende l'insieme delle varietà linguistiche romanze in uso nella regione italiana del Molise.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Dialetto molisano · Mostra di più »

Dialetto napoletano

Il dialetto napoletano (napulitano) è una variante diatopica del gruppo italiano meridionale (diasistema individuato dalla classificazione ISO 639-3 attraverso il codice nap e che Ethnologue definisce "lingua napoletano-calabrese") delle lingue romanze parlata a Napoli e in aree della Campania non molto distanti dal capoluogo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Dialetto napoletano · Mostra di più »

Dio

Con il termine "dio" si intende indicare un'entità superiore dotata di potenza straordinaria variamente denominata e significata nelle diverse culture religiose.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Dio · Mostra di più »

Diritto

Il diritto è l'insieme delle norme che uno Stato esercita, ma anche un sinonimo di potere o facoltà.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Diritto · Mostra di più »

Ducato di Puglia

Il Ducato di Puglia è una signoria normanna affidata per la prima volta al cavaliere Roberto il Guiscardo della famiglia Altavilla e costituita come entità territoriale come contea di Puglia, nella quale i normanni amministrano giustizia e battono moneta per privilegio pontificio nel 1059 nei territori corrispondenti alle attuali regioni Puglia, Basilicata e parte orientale e meridionale della Campania.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Ducato di Puglia · Mostra di più »

Due Sicilie

Due Sicilie (in latino Utriusque Siciliae, Du' Sicilî in siciliano, Dòje Sicìlie in napoletano) è una denominazione storico-politica dei territori relativi al Sud peninsulare italiano e della Sicilia, politicamente uniti in diverse epoche storiche tra il XII e il XIX secolo e individuabile, tra l'altro, sulla base di marcati aspetti di comunanza storico-culturale.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Due Sicilie · Mostra di più »

Eduardo De Filippo

Considerato uno dei più importanti artisti italiani del Novecento, è stato autore di numerose opere teatrali da lui stesso messe in scena e interpretate e, in seguito, tradotte e rappresentate da altri anche all'estero.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Eduardo De Filippo · Mostra di più »

Eduardo Scarpetta

Fu il più importante attore e autore del teatro napoletano tra la fine dell'Ottocento e i primi del Novecento, capostipite della dinastia teatrale degli Scarpetta-De Filippo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Eduardo Scarpetta · Mostra di più »

Ethnologue

Ethnologue: Languages of the World è una pubblicazione cartacea ed elettronica del SIL International (precedentemente conosciuta come Summer Institute of Linguistics, istituto estivo di linguistica), un'organizzazione cristiana, che studia principalmente le lingue meno conosciute, soprattutto per far arrivare il messaggio della Bibbia al numero maggiore possibile di lettori nella loro lingua madre.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Ethnologue · Mostra di più »

Fara San Martino

Fara San Martino (La Fàrə in dialetto locale, e Fara dei Peligni fino al 1945), è un comune italiano di 1.387 abitanti della provincia di Chieti in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Fara San Martino · Mostra di più »

Ferdinando Russo

Figlio di Gennaro, ufficiale del dazio, e di Cecilia De Blasio, non completò gli studi ed entrò come correttore di bozze alla Gazzetta di Napoli, fondando nel 1886 Il Prometeo, un periodico letterario e poi, abbandonato il giornale, entrando a lavorare al Museo Archeologico Nazionale di Napoli.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Ferdinando Russo · Mostra di più »

Fermo

Fermo (Firmum Picenum in latino, Φίρμον Πικηνόν in greco) è un comune italiano di abitanti, capoluogo della provincia omonima nelle Marche.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Fermo · Mostra di più »

Feudatario

Nell'Alto e Basso Medioevo fino all'abolizione del feudalesimo nel XIX secolo, il termine feudatario (detto anche signore) indicava genericamente il governatore di un feudo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Feudatario · Mostra di più »

Foggia

Foggia (AFI:; Fògge in foggiano, AFI) è un comune italiano di abitanti, capoluogo dell'omonima provincia, in Puglia.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Foggia · Mostra di più »

Fonologia del dialetto di Sora

Fonologia del dialetto di Sora è una raccolta di studi dialettologici del linguista Clemente Merlo editi in una pubblicazione del 1920.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Fonologia del dialetto di Sora · Mostra di più »

Forio

Forio (conosciuto anche come Forio d'Ischia; pronuncia Forìo) è un comune italiano di abitanti della città metropolitana di Napoli in Campania.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Forio · Mostra di più »

Francesco De Sanctis

Fu tra i maggiori critici e storici della letteratura italiana nel XIX secolo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Francesco De Sanctis · Mostra di più »

Frosolone

Frosolone (Frescëlonë in molisano, Frus'lòn in dialetto frosolonese), è un comune italiano di 3.175 abitanti della provincia di Isernia in Molise.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Frosolone · Mostra di più »

Gargano

Il Gargano, noto anche come "Sperone d'Italia", è una subregione dell'Italia che coincide con l'omonimo promontorio montuoso che si estende nella parte settentrionale della Puglia e corrisponde alla parte orientale della Provincia di Foggia.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Gargano · Mostra di più »

Gerhard Rohlfs (filologo)

Fu docente di filologia romanza all'Università di Tubinga e all'Università di Monaco di Baviera.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Gerhard Rohlfs (filologo) · Mostra di più »

Giacomino Pugliese

Non si possiedono notizie biografiche certe su Giacomino Pugliese, il cui nome ci è noto principalmente attraverso le rubriche dei manoscritti che ne tramandano le opere.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Giacomino Pugliese · Mostra di più »

Giacomo da Lentini

Fu uno dei principali esponenti della Scuola siciliana.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Giacomo da Lentini · Mostra di più »

Giambattista Basile

Fu battezzato nella parrocchia di San Nicola, dove è riportata la sua data di nascita.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Giambattista Basile · Mostra di più »

Giovan Battista Pellegrini

Giovan Battista Pellegrini, pur non frequentando praticamente l'Università a causa della guerra, si laurea a Padova con Carlo Tagliavini con una tesi su «I nomi locali del Medio ed Alto Cordevole».

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Giovan Battista Pellegrini · Mostra di più »

Giovanni Battista Pergolesi

Giovanni Battista Draghi (o Drago) nacque a Jesi in provincia d'Ancona nel 1710, terzogenito di Francesco Andrea e da Anna Vittoria Giorgi.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Giovanni Battista Pergolesi · Mostra di più »

Giulianova

Giulianova (Gigljië in dialetto giuliese) è un comune italiano di 23.904 abitanti della provincia di Teramo in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Giulianova · Mostra di più »

Giulio Cesare Cortese

Nacque in una famiglia agiata.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Giulio Cesare Cortese · Mostra di più »

Guardiagrele

Guardiagrele (IPA:; Guardia Graelis in latino; La 'Uàrdije in dialetto guardiese) è un comune italiano di abitanti della provincia di Chieti in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Guardiagrele · Mostra di più »

Guido delle Colonne

Ci rimangono cinque canzoni: La mia gran pena e lo gravoso afanno, incentrata sulla felicità per una relazione amorosa risolta con successo dopo varie tribolazioni; Gioiosamente canto, nella quale l'autore manifesta la soddisfazione per un amore contraccambiato; La mia vit'è si fort'e dura e fera, con l'invocazione di benevolenza e di perdono da parte dell'amante sofferente; Amor, che lungiamente m'ài menato, basata sulla grandezza, non priva di dolore, dell'amore, elogiata da Dante nel De Vulgari Eloquentia II, vi, 5., con la definizione di >; Ancor che l'aigua per lo foco lassi che, citata da Dante sempre nel De Vulgari Eloquentia II, vi, 6., come una >, è conservata nel manoscritto Laurenziano Rediano 9 e parzialmente nel Palatino 418.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Guido delle Colonne · Mostra di più »

Impero

Un impero (dal latino imperium, "potere militare", "potere coercitivo") è convenzionalmente un'entità statale costituita da un esteso insieme di territori e popoli, a volte anche molto diversi e lontani, sottoposti ad un'unica autorità, normalmente, ma non necessariamente impersonificata nella figura dell'imperatore.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Impero · Mostra di più »

Irpinia

L’Irpinia è un distretto storico-geografico dell'Italia meridionale corrispondente all'incirca al territorio dell'attuale provincia di Avellino.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Irpinia · Mostra di più »

ISO 639-3

ISO 639-3 è la terza parte dello standard internazionale ISO 639, un sistema elaborato per classificare tutti i linguaggi tra cui anche tutte le lingue parlate del mondo, associando a ciascun linguaggio un codice identificativo unico.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e ISO 639-3 · Mostra di più »

Isola d'Ischia

Ischia è un'isola dell'Italia appartenente all'arcipelago delle isole Flegree, della città metropolitana di Napoli.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Isola d'Ischia · Mostra di più »

Italia meridionale

Con i termini Italia meridionale, Meridione, Bassa Italia, Sud Italia, Suditalia, o semplicemente Sud, si intende, dal punto di vista geografico e statistico, la parte della penisola italiana posta a sud: ne fanno parte le regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise e Puglia.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Italia meridionale · Mostra di più »

Jacob Grimm

Nel 1822 elaborò la legge di Grimm (linguistica) nella sua Deutsche Grammatik.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Jacob Grimm · Mostra di più »

L'Aquila

L'Aquila (IPA:,, precedentemente Aquila fino al 1863 e Aquila degli Abruzzi fino al 1939) è un comune italiano di abitanti, capoluogo dell'omonima provincia e della regione Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e L'Aquila · Mostra di più »

Latifondo

Il latifondo è un terreno agricolo di grandi dimensioni, solitamente mal coltivato ed adibito a colture estensive spesso alternate a pascolo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Latifondo · Mostra di più »

Lauria

Lauria è un comune italiano di abitanti della provincia di Potenza, in Basilicata.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Lauria · Mostra di più »

Lazio

Il Lazio è una regione a statuto ordinario dell'Italia centrale, con capoluogo Roma.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Lazio · Mostra di più »

Lazio meridionale

Il Lazio meridionale (o, impropriamente, basso Lazio) è l'area storica situata all'interno dell'attuale regione politica del Lazio che corrisponde alle due metà meridionali delle province di Frosinone e Latina.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Lazio meridionale · Mostra di più »

Lenola

Lenola (Lénola) è un comune italiano di abitanti della provincia di Latina nel Lazio.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Lenola · Mostra di più »

Lingua italiana

L'italiano (Questa è una trascrizione fonetica. La trascrizione fonemica corrispondente è, dove la lunghezza della vocale non è segnata perché in italiano non ha valore distintivo.) è una lingua romanza parlata principalmente in Italia.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Lingua italiana · Mostra di più »

Lingua romena

La lingua romena o rumena o dacoromeno è una lingua romanza balcanica appartenente al gruppo indoeuropeo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Lingua romena · Mostra di più »

Lingua sarda

Il sardo (nome nativo sardu ˈsaɾdu, lingua sarda ˈliŋɡwa ˈzaɾda nella variante campidanese, limba sarda ˈlimba ˈzaɾda nella variante logudorese e in ortografia LSC) è una lingua appartenente al gruppo romanzo delle lingue indoeuropee che, per differenziazione evidente sia ai parlanti nativi, sia ai non sardi, sia agli studiosi di ogni tempo, deve essere considerata autonoma dai sistemi dialettali di area italica, gallica e ispanica e pertanto classificata come idioma a sé stante nel panorama neolatino, 2017, A cura di Eduardo Blasco Ferrer, Peter Koch, Daniela Marzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Lingua sarda · Mostra di più »

Lingua siciliana

La lingua siciliana (nome nativo sicilianu) è un idioma appartenente alla famiglia indoeuropea ed è costituito dall'insieme dei dialetti italo-romanzi parlati in Sicilia, maggiore isola e regione italiana, Calabria centro-meridionale e nella regione pugliese del Salento.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Lingua siciliana · Mostra di più »

Lingue indoeuropee

Con lingue indoeuropee in linguistica si intende quella famiglia linguistica, cioè quella serie di lingue aventi un'origine comune (il protoindoeuropeo), che comprende la maggior parte delle lingue d'Europa vive ed estinte che attraverso il Caucaso e il Medio Oriente da un lato, e la Siberia occidentale e parte dell'Asia Centrale dall'altro, sono arrivate a coinvolgere l'Asia meridionale e in tempi antichi persino l'attuale Turkestan cinese (odierno Xinjiang).

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Lingue indoeuropee · Mostra di più »

Lingue italiche

Le lingue italiche, un tempo considerate una famiglia linguistica indoeuropea unitaria, parallela ad altri suoi sottogruppi, in realtà costituiscono probabilmente due distinti rami della famiglia indoeuropea, entrambi attestati esclusivamente in territorio italico e, di conseguenza, avvicinate da fenomeni di convergenza.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Lingue italiche · Mostra di più »

Lingue italo-romanze

Le lingue italo-romanze (o italoromanze) sono costituite, secondo la definizione di Giovan Battista Pellegrini, dall'insieme delle «svariate parlate della Penisola e delle Isole che hanno scelto già da tempo, come lingua guida (in sostanza come lingua) l'italiano».

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Lingue italo-romanze · Mostra di più »

Lingue parlate in Italia

In Italia si parlano prevalentemente lingue romanze, ma anche lingue germaniche, lingue slave sud-occidentali, il greco e l'albanese.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Lingue parlate in Italia · Mostra di più »

Lingue romanze

Le lingue romanze, lingue latine o lingue neolatine sono le lingue derivate dal latino.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Lingue romanze · Mostra di più »

Loreto Aprutino

Loreto Aprutino è un comune italiano di abitanti della provincia di Pescara in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Loreto Aprutino · Mostra di più »

Lucera

Lucera (Lucére in dialetto lucerino"Lucére, np. Lucera; Lucére pe Llucére, Lucera per Lucera (si diceva alla posta, spedendo la corrispondenza nella stessa città)..." (Dionisio Morlacco. Dizionario del dialetto di Lucera. Lucera, 2015, p. 401)) è un comune italiano di abitanti della provincia di Foggia, in Puglia.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Lucera · Mostra di più »

Maratea

Maratea (IPA:, Marathia in dialetto marateota) è un comune italiano di abitanti della provincia di Potenza, unico centro abitato della Basilicata ad affacciarsi sul Mar Tirreno.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Maratea · Mostra di più »

Marche

Le Marche sono una regione italiana a statuto ordinario dell'Italia centrale di abitanti, con capoluogo Ancona, affacciata verso est sul mar Adriatico.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Marche · Mostra di più »

Marsica

La Màrsica (AFI) è una regione storica dell'Abruzzo montano che comprende trentasette comuni della provincia dell'Aquila per un totale di circa abitanti.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Marsica · Mostra di più »

Martina Franca

Martina Franca (anche solo Martina, Marténe in dialetto martinese) è un comune italiano di abitanti della provincia di Taranto, in Puglia, in piena Valle d'Itria.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Martina Franca · Mostra di più »

Massiccio del Pollino

Il massiccio del Pollino è un gruppo montuoso dell'Appennino meridionale, posto lungo il confine di Basilicata (provincia di Potenza) e Calabria (provincia di Cosenza).

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Massiccio del Pollino · Mostra di più »

Medioevo

Il Medioevo è una delle quattro grandi età storiche (antica, medievale, moderna e contemporanea) in cui viene tradizionalmente suddivisa la storia dell'Europa nella storiografia moderna.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Medioevo · Mostra di più »

Melissa (Italia)

Melissa (IPA:, Mèlissë in calabrese) è un comune italiano di abitanti della provincia di Crotone in Calabria.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Melissa (Italia) · Mostra di più »

Metafonesi

In linguistica il termine metafonesi o metafonia o umlaut indica un fenomeno fonologico che consiste nella modificazione del suono di una parola per l'influenza della vocale finale sulla vocale tonica, in un processo di assimilazione.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Metafonesi · Mostra di più »

Mezzogiorno (Italia)

Il Mezzogiorno o Meridione d'Italia è una macro-regione economica comprendente l'Italia meridionale e quella insulare.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Mezzogiorno (Italia) · Mostra di più »

Minturno

Minturno è un comune italiano di abitanti della provincia di Latina nel Lazio.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Minturno · Mostra di più »

Molise

Il Molise (AFI) è una regione italiana a statuto ordinario dell'Italia meridionale di abitanti, e con capoluogo Campobasso.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Molise · Mostra di più »

Mondragone

Mondragone (Mundraón in campano) è un comune italiano di circa abitanti della provincia di Caserta in Campania.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Mondragone · Mostra di più »

Monte Circeo

Il Monte Circeo (o promontorio del Circeo) è un piccolo promontorio che si erge sul Mar Tirreno, insieme al promontorio di Gaeta, come estrema propaggine meridionale della provincia di Latina, e che insieme a Capo Miseno, all'Isola d'Ischia e all'arcipelago ponziano racchiude le acque e segna il confine del golfo di Gaeta.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Monte Circeo · Mostra di più »

Montecassino

Montecassino è un rilievo di 520 m di altitudine, situato nella provincia di Frosinone e posto a circa 130 km a sud-est di Roma e a 2 km da Cassino.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Montecassino · Mostra di più »

Morano Calabro

Morano Calabro (Murenu in dialetto moranese) è un comune calabrese di 4.447 abitanti situato nella zona settentrionale della provincia di Cosenza, confinante a nord con i comuni di Rotonda, Viggianello e Chiaromonte, ad est con Castrovillari, a sud con Saracena e San Basile ed a ovest con Mormanno.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Morano Calabro · Mostra di più »

Mormanno

Mormanno (Murmànnu in calabrese) è un comune italiano di 2955 abitanti della provincia di Cosenza in Calabria.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Mormanno · Mostra di più »

Musellaro

Musellaro è un borgo fortificato ed una frazione del comune di Bolognano, in provincia di Pescara.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Musellaro · Mostra di più »

Napoli

Napoli (AFI:; Nàpule in napoletano, pronuncia o) è un comune italiano di abitanti, capoluogo dell'omonima città metropolitana e della regione Campania.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Napoli · Mostra di più »

Norcia

Norcia (Nursia in Latino) è un comune italiano di abitanti della provincia di Perugia.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Norcia · Mostra di più »

Normanni

I Normanni (da Nordmanni o Nordmaenner, ossia "Uomini del Nord") erano un popolo vichingo di origine danese e norvegese che diede il proprio nome alla Normandia, regione nel nord-ovest della Francia.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Normanni · Mostra di più »

Organizzazione delle Nazioni Unite per l'educazione, la scienza e la cultura

L'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura (in inglese United Nations Educational, Scientific and Cultural Organization, da cui l'acronimo UNESCO, pron. o, meno consigliata) è stata fondata durante la Conferenza dei Ministri Alleati dell'Educazione (CAME) che si è svolta tra il 1° e il 16 novembre 1945.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Organizzazione delle Nazioni Unite per l'educazione, la scienza e la cultura · Mostra di più »

Oriolo

Oriolo (Kàstron Ortzoulon, Κάστρον Ορζουλόν in greco bizantino, Riuw in dialetto locale) è un comune italiano di 2122 abitanti i della provincia di Cosenza, in Calabria.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Oriolo · Mostra di più »

Ortona

Ortona (Ὄρτων, Hortòn in greco antico, Urtónë in abruzzese (fino agli anni trenta del Novecento conosciuta anche come Ortona a Mare) è un comune italiano di abitanti della provincia di Chieti in Abruzzo. È il quinto comune provinciale per estensione territoriale. La storia antichissima della città risale al popolo dei Frentani, che usava lo scalo commerciale come principale fonte economica del territorio. Città romana dagli inizi del III secolo a.C. fino al V secolo, fu occupata, dopo la caduta dell'Impero romano di Occidente, prima dai Goti, poi dai Bizantini, dai Longobardi e infine dai Normanni che la incendiarono (XI secolo). Risorta in epoca sveva tornò a fiorire economicamente. Nel 1258 la città ospitò in maniera permanente nella Cattedrale le reliquie di San Tommaso Apostolo, diventando un punto di riferimento nel campo religioso. Dopo battaglie varie con la città rivale di Lanciano, Ortona passò in mano a Jacopo Caldora che ricostruì la cinta muraria. Fu città cara a Margherita d'Austria, che vi fece costruire Palazzo Farnese (seconda metà del XVI secolo). Durante l'Ottocento fu rappresentata culturalmente da Francesco Paolo Tosti e Gabriele D'Annunzio. Durante la Seconda guerra mondiale Ortona diventò capo marittimo della linea Gustav, con estremo opposto a Cassino, e tra il 21-28 dicembre del 1943, con la "battaglia di Ortona" visse uno dei periodi più tristi e tragici della sua storia, con la distruzione di gran parte del centro cittadino per la guerriglia urbana tra tedeschi e canadesi. Oggi la città è fortemente sviluppata e ricostruita, scalo marittimo principale della regione abruzzese con il suo porto, nonché per varie volte fregiata di Bandiera Blu.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Ortona · Mostra di più »

Ostuni

Ostuni (IPA) è un comune italiano di abitanti della provincia di Brindisi in Puglia.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Ostuni · Mostra di più »

Palena

Palena è un comune italiano di abitanti della provincia di Chieti in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Palena · Mostra di più »

Palmoli

Palmoli (Pàlmërë in abruzzese) è un comune italiano di 926 abitanti della provincia di Chieti in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Palmoli · Mostra di più »

Pedaso

Pedaso è situata sulla costa adriatica, alla foce del fiume Aso ed ha un territorio prevalentemente collinare.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Pedaso · Mostra di più »

Pennapiedimonte

Pennapiedimonte (La Pànne in abruzzese) è un comune italiano di 457 abitanti della provincia di Chieti, in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Pennapiedimonte · Mostra di più »

Penne (Italia)

Penne (Pònne in dialetto locale) è un comune italiano di abitanti della provincia di Pescara in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Penne (Italia) · Mostra di più »

Pescasseroli

Pescassèroli (a Péšchë o zë Péšchë in dialetto pescasserolese rispettivamente per gli uomini e per le donne) è un comune italiano di abitanti della provincia dell'Aquila in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Pescasseroli · Mostra di più »

Pescocostanzo

Pescocostanzo è un comune italiano di abitanti in provincia dell'Aquila in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Pescocostanzo · Mostra di più »

Pier della Vigna

Nacque a Capua, intorno al 1190, da una famiglia piuttosto disagiata.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Pier della Vigna · Mostra di più »

Pietracamela

Pietracamela (La PròtëE. Giammarco, op. cit., p. 304. in dialetto locale) è un comune italiano di 271 abitanti della provincia di Teramo in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Pietracamela · Mostra di più »

Popoli (Italia)

Popoli (anticamente Pagus Fabianus) è un comune italiano di abitanti della provincia di Pescara in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Popoli (Italia) · Mostra di più »

Pozzuoli

Pozzuoli (Pëzzulë in napoletano) è un comune italiano di abitanti della città metropolitana di Napoli in Campania.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Pozzuoli · Mostra di più »

Prata Sannita

Prata Sannita è un comune italiano di 1.478 abitanti della provincia di Caserta in Campania.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Prata Sannita · Mostra di più »

Pratola Peligna

Pratola Peligna (Pratëlë in abruzzese) è un comune italiano di abitanti della provincia dell'Aquila in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Pratola Peligna · Mostra di più »

Pretoro

Pretoro (Pretèure in dialetto locale) è un comune italiano di 933 abitanti della provincia di Chieti in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Pretoro · Mostra di più »

Provincia dell'Aquila

La provincia dell'Aquila è una provincia italiana dell'Abruzzo che conta abitanti con capoluogo L'Aquila.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Provincia dell'Aquila · Mostra di più »

Provincia di Ascoli Piceno

La provincia di Ascoli Piceno è un ente locale territoriale delle Marche che conta abitanti.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Provincia di Ascoli Piceno · Mostra di più »

Provincia di Caserta

La provincia di Caserta è una provincia italiana della Campania di abitanti.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Provincia di Caserta · Mostra di più »

Provincia di Cosenza

Aiuto:Provincia --> La provincia di Cosenza (pruvincia i Cusenza in dialetto cosentino) è una provincia italiana della Calabria.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Provincia di Cosenza · Mostra di più »

Provincia di Rieti

La provincia di Rieti è una provincia italiana del Lazio di abitanti che ha come capoluogo Rieti.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Provincia di Rieti · Mostra di più »

Puglia

La Puglia (AFI:; Apulia in latino, Iapyghia, Ἰαπυγία in greco antico, Púgghie, Puie o Puje in barese, foggiano e tarantino, Puia in brindisino e leccese, Poulye in francoprovenzale) è una regione italiana a statuto ordinario dell'Italia meridionale di abitanti, con capoluogo Bari.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Puglia · Mostra di più »

Raffaele Simone

Laureato nel 1966 a Roma in Filosofia, ha studiato anche matematiche e diritto.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Raffaele Simone · Mostra di più »

Raffaele Viviani

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Raffaele Viviani · Mostra di più »

Rapino

Rapino è un comune italiano di 1.283 abitanti della provincia di Chieti in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Rapino · Mostra di più »

Regno di Napoli

Regno di Napoli è il nome con cui è conosciuto nella storiografia moderna l'antico Stato esistito dal XIV al XIX secolo ed esteso a tutto il meridione continentale italiano, il cui nome ufficiale fu Regnum Siciliae citra Pharum, vale a dire Regno di Sicilia al di qua del Faro, inteso nel senso di Faro di Messina, per distinguerlo dal regno esteso sull'intera isola di Sicilia nello stesso periodo, il cui nome ufficiale era Regnum Siciliae ultra Pharum, cioè Regno di Sicilia al di là del Faro.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Regno di Napoli · Mostra di più »

Regno di Sicilia

Il Regno di Sicilia fu uno Stato sovrano esistito dal 1130 al 1816, ovvero fino all'istituzione del Regno delle Due Sicilie.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Regno di Sicilia · Mostra di più »

Rinaldo d'Aquino

La sua biografia è alquanto incerta.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Rinaldo d'Aquino · Mostra di più »

Roccamontepiano

Roccamontepiano (La Ròcchë in dialetto abruzzese) è un comune italiano di 1.661 abitanti della provincia di Chieti in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Roccamontepiano · Mostra di più »

Rotonda (Italia)

Rotonda ("Rutunna" in dialetto locale) è un comune italiano di 3.440 abitanti della provincia di Potenza, in Basilicata.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Rotonda (Italia) · Mostra di più »

Ruvo di Puglia

Ruvo di Puglia (IPA:, Rìuve in dialetto ruvese, IPA) è un comune italiano di 25 366 abitanti della città metropolitana di Bari in Puglia.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Ruvo di Puglia · Mostra di più »

Sala Consilina

Sala Consilina è un comune italiano di 12.635 abitanti della provincia di Salerno in Campania.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Sala Consilina · Mostra di più »

Salento

Il Salento (nella variante salentina del siciliano: Salentu, in tarantino: Salènde, in greco Σαλέντο Salénto), noto anche come penisola salentina, è una subregione della Puglia meridionale, tra il mar Ionio a ovest e il mar Adriatico a est.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Salento · Mostra di più »

Salerno

Salerno (Saliërnë in dialetto salernitano) è un comune italiano di abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Campania, secondo comune della regione per numero di abitanti e ventinovesimo a livello nazionale.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Salerno · Mostra di più »

Salvatore Di Giacomo

Fu autore di notissime poesie in lingua napoletana (molte delle quali poi musicate) che costituiscono una parte importante della cultura popolare partenopea.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Salvatore Di Giacomo · Mostra di più »

Sant'Ambrogio sul Garigliano

Sant'Ambrogio sul Garigliano è un comune italiano di 968 abitanti della provincia di Frosinone nel Lazio.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Sant'Ambrogio sul Garigliano · Mostra di più »

Sant'Apollinare (Italia)

Sant'Apollinare (Santapunaro o Santapunare in dialetto locale) è un comune italiano di 1.883 abitanti della provincia di Frosinone nel Lazio.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Sant'Apollinare (Italia) · Mostra di più »

Sant'Omero (Italia)

Sant'Omero (Sand'Mirë in abruzzese) è un comune italiano di abitanti della provincia di Teramo in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Sant'Omero (Italia) · Mostra di più »

Santi Cosma e Damiano (Italia)

Santi Cosma e Damiano è un comune italiano di abitanti della provincia di Latina nel Lazio, dal 2002 medaglia d'oro al valore civile.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Santi Cosma e Damiano (Italia) · Mostra di più »

Scalea

Scalea (Scalìa in calabrese, Skalia in greco bizantino) è un comune italiano di 11.022 abitanti della provincia di Cosenza in Calabria.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Scalea · Mostra di più »

Schwa

Il termine schwa o scevà designa in linguistica e fonologia una vocale centrale media, oltre che il simbolo IPA /ə/ con cui questo suono viene indicato.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Schwa · Mostra di più »

Scuola musicale napoletana

Il termine Scuola musicale napoletana o Opera napoletana identifica una specifica scuola di musica sviluppatasi nell'area della città di Napoli lungo un arco di oltre cinque secoli, dalla prima metà del Cinquecento fino al primo Novecento.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Scuola musicale napoletana · Mostra di più »

Sessa Aurunca

Sessa Aurunca è un comune italiano di abitanti della provincia di Caserta in Campania.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Sessa Aurunca · Mostra di più »

Sicilia

La Sicilia (AFI:; Sicìlia in siciliano, Səcəlia in gallo-italico, Siçillja in arbëresh, Σικελία in greco), ufficialmente denominata Regione Siciliana, è una regione autonoma a statuto speciale di abitanti, con capoluogo Palermo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Sicilia · Mostra di più »

Sistema vocalico siciliano

Il sistema vocalico della lingua siciliana e di tutti i dialetti italiani meridionali estremi (detto anche sistema pentavocalico siciliano o vocalismo siciliano) è formato, da un punto di vista fonologico, da cinque fonemi (vengono dette anche "e/o aperta"), al quale corrispondono le cinque vocali grafiche tradizionali:.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Sistema vocalico siciliano · Mostra di più »

Sora (Italia)

Sora (IPA:, Sòra in sorano) è un comune italiano di 26.057 abitanti della provincia di Frosinone nel Lazio.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Sora (Italia) · Mostra di più »

Sulmona

Sulmona (anticamente Sulmo, Sulmóne in abruzzese) è un comune italiano di abitanti della provincia dell'Aquila in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Sulmona · Mostra di più »

Taranto

Taranto (Tàrdə in dialetto tarantino;, Taras, in greco; Tarentum, in latino), è un comune italiano di abitanti, capoluogo dell'omonima provincia, in Puglia.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Taranto · Mostra di più »

Teano

Teano (AFI:, Tiánë in dialetto teanese) è un comune italiano di abitanti della provincia di Caserta in Campania.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Teano · Mostra di più »

Teggiano

Teggiano (anticamente Diano, Rianu in dialetto teggianese) è un comune italiano di abitanti della provincia di Salerno in Campania, ma parte della regione storica della Lucania.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Teggiano · Mostra di più »

Teramo

Teramo (Tèreme in abruzzese) è un comune italiano di abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Teramo · Mostra di più »

Tocco da Casauria

Tocco da Casauria ('tu:əccə, in alfabeto fonetico, nel quale la vocale "ə" corrisponde ad una "e" muta) è un comune italiano di 2.724 abitanti della provincia di Pescara in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Tocco da Casauria · Mostra di più »

Torricella Peligna

Torricella Peligna è un comune italiano di abitanti della provincia di Chieti in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Torricella Peligna · Mostra di più »

Totò

Attore simbolo dello spettacolo comico in Italia, soprannominato «il principe della risata», è considerato, anche in virtù di alcuni ruoli drammatici, uno dei maggiori interpreti nella storia del teatro e del cinema italiani.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Totò · Mostra di più »

Trebisacce

Trebisacce è un comune italiano di abitanti della provincia di Cosenza.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Trebisacce · Mostra di più »

Tufillo

Tufillo (Tufìlle/Tufùlle in abruzzese) è un comune italiano di 422 abitanti della provincia di Chieti in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Tufillo · Mostra di più »

Umbria

L'Umbria (AFI) è una regione dell'Italia centrale di 884.640 abitanti, posta nel cuore della penisola.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Umbria · Mostra di più »

Usura

L'usura (parola neolatina usata anche per definire l'applicazione illegale degli interessi finanziari) è la pratica consistente nel fornire prestiti a tassi di interesse considerati illegali, socialmente riprovevoli e tali da rendere il loro rimborso molto difficile o impossibile, spingendo perciò il debitore ad accettare condizioni poste dal creditore a proprio vantaggio, come la vendita a un prezzo particolarmente vantaggioso per il compratore di un bene di proprietà del debitore, oppure spingendo il creditore a compiere atti illeciti ai danni del debitore per indurlo a pagare.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Usura · Mostra di più »

Vaiassa

Vaiassa (anche Vajassa) è un vocabolo della lingua napoletana che originariamente ha il significato di "serva" o "domestica", più recentemente anche usato (sempre in ambito locale), come sinonimo di donna di bassa condizione civile, sguaiata e volgare, "sbraitante e rissaiola".

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Vaiassa · Mostra di più »

Vaiasseide

Vaiasseide è un poemetto eroicomico in lingua napoletana, scritto ai primi del XVII secolo da Giulio Cesare Cortese.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Vaiasseide · Mostra di più »

Val Pescara

Con il termine Val Pescara si designa la zona industriale che si trova nella parte nord della città di Chieti e nella zona occidentale della città di Pescara e che coincide, geograficamente, con la valle in cui scorre la parte finale del fiume Pescara, da cui prende il nome.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Val Pescara · Mostra di più »

Valsinni

Valsinni (fino al 1873 chiamata Favale San Cataldo) è un comune italiano di 1.618 abitanti della provincia di Matera in Basilicata.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Valsinni · Mostra di più »

Vasto

Vasto o il Vasto (Lù Uàštë in dialetto abruzzese; Histonium in latino e Ἱστόνιον, Histónion in greco antico) è un comune italiano di abitanti della provincia di Chieti in Abruzzo.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Vasto · Mostra di più »

Weltanschauung

Il termine Weltanschauung appartiene alla lingua tedesca (pronuncia) ed esprime un concetto fondamentale nella filosofia ed epistemologia tedesca, spesso applicato in vari altri campi, in primis nella critica letteraria e della storia dell'arte.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e Weltanschauung · Mostra di più »

XI secolo

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e XI secolo · Mostra di più »

XII secolo

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e XII secolo · Mostra di più »

XIII secolo

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e XIII secolo · Mostra di più »

XIV secolo

Ha inizio la piccola era glaciale In Europa il secolo fu caratterizzato dalla cosiddetta crisi del XIV secolo, che fu un fenomeno di ampia portata nella storia europea e che durò per vari decenni.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e XIV secolo · Mostra di più »

XIX secolo

È il primo secolo dell'età contemporanea, un secolo di grandi trasformazioni sociali, politiche, culturali ed economiche a partire dalla caduta di Napoleone Bonaparte e la successiva Restaurazione, i moti rivoluzionari, la costituzione di molti stati moderni tra cui il Regno d'Italia, la guerra di secessione americana, la seconda rivoluzione industriale fra positivismo, evoluzionismo e decadentismo, l'imperialismo e sul finire la grande depressione e la Belle Époque.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e XIX secolo · Mostra di più »

XVII secolo

È usualmente ricordato in Europa come il secolo dell'assolutismo monarchico in politica, della rivoluzione scientifica nelle scienze e del barocco nell'arte e nella letteratura.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e XVII secolo · Mostra di più »

1927

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Dialetti italiani meridionali e 1927 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Dialetti ausoni, Dialetti meridionali, Dialetti meridionali italiani, Dialetti àusoni, Italiano meridionale, Lingua italiana meridionale, Lingua napoletana, Lingua napoletano-calabrese, Lingua napolitana, Napoletano-calabrese, Volgare pugliese.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »