Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Duralluminio

Il Duralluminio (anche chiamato duraluminum, duraluminium o dural) è il nome commerciale di uno dei primi tipi di lega di alluminio temprata.

15 relazioni: Alluminio, Anticorodal, Corrosione, Dirigibile, Ergal, Leghe di alluminio, LZ 129 Hindenburg, Magnesio, Manganese, Normalizzazione (metallurgia), Rame, Tempra, Tensione di snervamento, 1903, 1908.

Alluminio

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Duralluminio e Alluminio · Mostra di più »

Anticorodal

Per Anticorodal si intende una serie di leghe di alluminio alligate con magnesio, rame, manganese e, all' 1,1%, silicio, caratterizzate da buone caratteristiche meccaniche e ottima resistenza alla corrosione, usate soprattutto per la produzione di antenne vhf e uhf per esterni, infissi ed adatte per l'anodizzazione.

Nuovo!!: Duralluminio e Anticorodal · Mostra di più »

Corrosione

Il termine corrosione (dal latino com- particella indicante insistenza e rodere, per "consumare") indica un processo naturale ed irreversibile di consumazione lenta e continua di un materiale, che ha come conseguenze il peggioramento delle caratteristiche o proprietà fisiche del materiale inizialmente coinvolto.

Nuovo!!: Duralluminio e Corrosione · Mostra di più »

Dirigibile

Il dirigibile o aeronave è ogni aerostato la cui direzione possa essere controllata mediante comandi aerodinamici e/o propulsivi.

Nuovo!!: Duralluminio e Dirigibile · Mostra di più »

Ergal

Ergal è il nome commerciale di una lega di Alluminio 7075 che si contraddistingue per un'ottima resistenza meccanica (la migliore fra tutte le leghe di alluminio convenzionali) ma maggiore suscettibilità agli agenti corrosivi, a causa della presenza dello zinco.

Nuovo!!: Duralluminio e Ergal · Mostra di più »

Leghe di alluminio

Le leghe di alluminio, dette anche leghe leggere, sono leghe ottenute principalmente con la combinazione tra alluminio e rame, zinco, manganese, silicio, o magnesio.

Nuovo!!: Duralluminio e Leghe di alluminio · Mostra di più »

LZ 129 Hindenburg

L'LZ 129 Hindenburg è stato uno zeppelin tedesco.

Nuovo!!: Duralluminio e LZ 129 Hindenburg · Mostra di più »

Magnesio

Il magnesio è l'elemento chimico della tavola periodica degli elementi che ha come simbolo Mg e come numero atomico il 12.

Nuovo!!: Duralluminio e Magnesio · Mostra di più »

Manganese

Il manganese è un metallo, è l'elemento chimico nella tavola periodica che ha simbolo Mn e numero atomico 25.

Nuovo!!: Duralluminio e Manganese · Mostra di più »

Normalizzazione (metallurgia)

In metallurgia la normalizzazione è un trattamento termico che consiste nel riscaldamento del materiale ad una temperatura poco superiore a quella di austenizzazione (Ac3 + 50-70 °C), nella permanenza per 15 minuti circa a questa temperatura tale da raggiungere l'equilibrio microstrutturale e nel raffreddamento in aria calma.

Nuovo!!: Duralluminio e Normalizzazione (metallurgia) · Mostra di più »

Rame

Il rame è l'elemento chimico di numero atomico 29.

Nuovo!!: Duralluminio e Rame · Mostra di più »

Tempra

Il trattamento di tempra o tempera in generale consiste nel brusco raffreddamento di un materiale dopo averlo portato a temperatura di austenizzazione.

Nuovo!!: Duralluminio e Tempra · Mostra di più »

Tensione di snervamento

La tensione di snervamento o punto di snervamento di un materiale duttile è definita in scienza dei materiali come il valore della tensione in corrispondenza della quale il materiale inizia a deformarsi plasticamente, passando da un comportamento elastico reversibile ad un comportamento plastico caratterizzato dallo sviluppo di deformazioni irreversibili che non rientrano al venir meno della causa sollecitante.

Nuovo!!: Duralluminio e Tensione di snervamento · Mostra di più »

1903

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Duralluminio e 1903 · Mostra di più »

1908

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Duralluminio e 1908 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Avional.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »