Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
E-un annuncio gratuito

E penso a te

*E penso a te - brano musicale del 1970 di Lucio Battisti e Mogol, inciso da Lucio Battisti, Bruno Lauzi e altri.

7 relazioni: Bruno Lauzi, Cristiano Minellono, E penso a te (album), E penso a te (brano musicale), Lucio Battisti, Mogol, Ricchi e Poveri.

Bruno Lauzi

Artista poliedrico, interpretò e scrisse molte canzoni di successo, soprattutto per celebri interpreti femminili della musica italiana, come Mia Martini e Ornella Vanoni, oltre a cimentarsi nella poesia e nella letteratura.

Nuovo!!: E penso a te e Bruno Lauzi · Mostra di più »

Cristiano Minellono

Figlio d'arte (la madre Maria Pia Arcangeli è stata una cantante e attrice di prosa e varietà mentre il padre Carlo Minello era attore teatrale e cinematografico), è anche un autore televisivo ma è conosciuto prevalentemente per aver composto i testi di diverse canzoni italiane di musica leggera portate al successo da cantanti famosi.

Nuovo!!: E penso a te e Cristiano Minellono · Mostra di più »

E penso a te (album)

E penso a te è un album di inediti realizzato dai Ricchi e Poveri e pubblicato nel 1981 su etichetta Baby Records.

Nuovo!!: E penso a te e E penso a te (album) · Mostra di più »

E penso a te (brano musicale)

E penso a te è un brano musicale composto nel 1970 da Lucio Battisti su testi di Mogol.

Nuovo!!: E penso a te e E penso a te (brano musicale) · Mostra di più »

Lucio Battisti

Tra i più grandi, influenti e innovativi cantanti italiani di sempre, è considerato una delle massime personalità nella storia della musica leggera italiana sia come compositore e interprete della propria musica, sia come compositore per altri artisti.

Nuovo!!: E penso a te e Lucio Battisti · Mostra di più »

Mogol

Noto presso il grande pubblico con lo pseudonimo Mogol, è quasi sempre ricordato per il lungo e fortunato sodalizio artistico con Lucio Battisti, sebbene il suo contributo alla musica leggera italiana sia stato di respiro più largo, a partire dai primissimi anni Sessanta, come testimoniano i contributi (spesso cover) fra gli altri, per Caterina Caselli (Perdono, Cento giorni, Sono bugiarda, Il volto della vita), Dik Dik (Sognando la California, Senza luce, Il primo giorno di primavera), Equipe 84 (Io ho in mente te, Nel ristorante di Alice, Un angelo blu), Fausto Leali (A chi), The Rokes (Che colpa abbiamo noi, È la pioggia che va), Bobby Solo (Se piangi, se ridi, Una lacrima sul viso), Little Tony (La spada nel cuore, Riderà), Mango (Oro, Come Monna Lisa, Mediterraneo), Riccardo Cocciante (Un nuovo amico, Se stiamo insieme).

Nuovo!!: E penso a te e Mogol · Mostra di più »

Ricchi e Poveri

I Ricchi e Poveri sono un gruppo musicale italiano, nato artisticamente nel 1968, a Genova.

Nuovo!!: E penso a te e Ricchi e Poveri · Mostra di più »

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »