Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Euripide

Indice Euripide

È considerato, insieme ad Eschilo e Sofocle, uno dei maggiori poeti tragici greci.

72 relazioni: Al-Fayyum, Alcesti (Euripide), Alessandro (Euripide), Andromaca (Euripide), Andromeda (Euripide), Antologia Palatina, Archelao I di Macedonia, Archibald Henry Sayce, Aristofane, Aristofane di Bisanzio, Battaglia di Salamina, Bellerofonte (Euripide), Cratero di Macedonia, Cresfonte (Euripide), Deus ex machina, Dramma satiresco, Ecuba (Euripide), Elena (Euripide), Elettra (Euripide), Eracle (Euripide), Eretteo (Euripide), Eschilo, Euripe, Fedra, Fetonte (Euripide), Filottete (Euripide), Flinders Petrie, Giasone (mitologia), Giovanni Tzetzes, Gli Eraclidi, Ifigenia in Aulide, Ifigenia in Tauride, Il ciclope (Euripide), Inconscio, Ione (Euripide), Ippolito (Euripide), Ipsipile (Euripide), John Pentland Mahaffy, Le Baccanti, Le fenicie, Le rane, Le supplici (Euripide), Le troiane, Licurgo di Atene, Medea (Euripide), Oreste (Euripide), Palamede (Euripide), Papiro, Peana, Persiani, ..., Platone, Plutarco, Polis, Protagora, Psicologia, Quarta crociata, Reso (Euripide), Sentimento, Socrate, Sofocle, Spedizione ateniese in Sicilia, Teatro di Dioniso, Teatro greco, Telefo (Euripide), Teofrasto, Tragedia greca, Trattato del Sublime, 330 a.C., 408 a.C., 413 a.C., 455 a.C., 485 a.C.. Espandi índice (22 più) »

Al-Fayyum

al-Fayyum, o Madīnat al-Fayyūm, o anche Fayyūm, Faiyum, Fayum o, francesizzato, Fayoum (dal copto p-iom, "il lago"), è una città dell'Egitto, capoluogo del governatorato omonimo.

Nuovo!!: Euripide e Al-Fayyum · Mostra di più »

Alcesti (Euripide)

Alcesti (Álkēstis) è una tragedia di Euripide, rappresentata probabilmente alle Dionisie del 438 a.C. (è la tragedia euripidea più antica giunta a noi).

Nuovo!!: Euripide e Alcesti (Euripide) · Mostra di più »

Alessandro (Euripide)

Alessandro (Alèxandros) è una tragedia di Euripide oggi perduta, ad eccezione di alcuni frammenti e una hypothesis papiracea.

Nuovo!!: Euripide e Alessandro (Euripide) · Mostra di più »

Andromaca (Euripide)

Andromaca è una tragedia di Euripide.

Nuovo!!: Euripide e Andromaca (Euripide) · Mostra di più »

Andromeda (Euripide)

Andromeda era una tragedia di Euripide (oggi perduta), andata in scena nel 412 a.C., nell'ambito di una trilogia che comprendeva anche l’Elena dello stesso autore.

Nuovo!!: Euripide e Andromeda (Euripide) · Mostra di più »

Antologia Palatina

LAntologia Palatina (Ἀνθολογία διαϕόρων ἐπιγραμμάτων; in latino, Anthologia Palatina, talvolta in sigla: Anth. Pal.) è una celebre raccolta di epigrammi attribuiti a una cinquantina di poeti greci compilata a Bisanzio intorno alla metà del X secolo.

Nuovo!!: Euripide e Antologia Palatina · Mostra di più »

Archelao I di Macedonia

Nato dalla relazione tra Perdicca e una schiava, Archelao ottenne il trono uccidendo lo zio, il cugino, e il fratellastro, l'erede legittimo, ma si dimostrò un re capace e beneficente, noto per gli immensi cambiamenti che effettuò nell'amministrazione dello stato e dell'esercito e nel commercio.

Nuovo!!: Euripide e Archelao I di Macedonia · Mostra di più »

Archibald Henry Sayce

Fu un pioniere dell'Assiriologia ed un noto linguista, titolare della cattedra di Assiriologia ad Oxford dal 1891 al 1919.

Nuovo!!: Euripide e Archibald Henry Sayce · Mostra di più »

Aristofane

A proposito della vita di Aristofane disponiamo di poche e imprecise informazioni.

Nuovo!!: Euripide e Aristofane · Mostra di più »

Aristofane di Bisanzio

Figlio di Apelle, un ufficiale tolemaico, Aristofane visse probabilmente tra il 257 a.C. e il 180 a.C., ad Alessandria e, secondo le fonti, fu allievo di Callimaco.

Nuovo!!: Euripide e Aristofane di Bisanzio · Mostra di più »

Battaglia di Salamina

La battaglia di Salamina (hē en Salamîni naumachía) fu uno scontro navale che si svolse probabilmente il 23 settembre del 480 a.C., in piena seconda guerra persiana, e che vide contrapposti la lega panellenica, comandata da Temistocle ed Euribiade, e l'impero achemenide, comandato invece da Serse I di Persia.

Nuovo!!: Euripide e Battaglia di Salamina · Mostra di più »

Bellerofonte (Euripide)

Bellerofonte (Βελλεροφῶν) è una tragedia in gran parte perduta (restano 90 versi) scritta dal tragediografo Euripide.

Nuovo!!: Euripide e Bellerofonte (Euripide) · Mostra di più »

Cratero di Macedonia

Era l'amante di Archelao I che, secondo la tradizione, fu ucciso proprio dallo stesso Cratero.

Nuovo!!: Euripide e Cratero di Macedonia · Mostra di più »

Cresfonte (Euripide)

Cresfonte (Kresphóntēs) è una tragedia di Euripide oggi perduta, ad eccezione di scarni frammenti sopravvissuti.

Nuovo!!: Euripide e Cresfonte (Euripide) · Mostra di più »

Deus ex machina

Deus ex machina è una frase latina mutuata dal greco "Mechanè", ἀπὸ μηχανῆς θεός ("") che significa letteralmente "divinità (che scende) dalla macchina".

Nuovo!!: Euripide e Deus ex machina · Mostra di più »

Dramma satiresco

Il dramma satiresco era una delle forme, insieme alla tragedia ed alla commedia, in cui si articolava il teatro greco classico.

Nuovo!!: Euripide e Dramma satiresco · Mostra di più »

Ecuba (Euripide)

Ecuba (/Hekàbe in lingua originale) è una tragedia di Euripide rappresentata in una data incerta attorno al 424 a.C., ispirata alla figura di Ecuba, moglie di Priamo.

Nuovo!!: Euripide e Ecuba (Euripide) · Mostra di più »

Elena (Euripide)

Elena è una tragedia di Euripide, rappresentata per la prima volta nel 412 a.C. L'opera è un esempio di tragicommedia che ruota attorno al gioco degli equivoci e in cui l'elemento tragico è meno importante.

Nuovo!!: Euripide e Elena (Euripide) · Mostra di più »

Elettra (Euripide)

Elettra (Eléktra) è una tragedia di Euripide, rappresentata nel 413 a.C. circa.

Nuovo!!: Euripide e Elettra (Euripide) · Mostra di più »

Eracle (Euripide)

L'Eracle, o Eracle furente (in originale, Heraklès mainòmenos), in latino "Hercules Furens", è una tragedia di Euripide.

Nuovo!!: Euripide e Eracle (Euripide) · Mostra di più »

Eretteo (Euripide)

Eretteo (Erechtéus) è una tragedia di Euripide oggi perduta, ad eccezione di 25 frammenti.

Nuovo!!: Euripide e Eretteo (Euripide) · Mostra di più »

Eschilo

Viene unanimemente considerato l'iniziatore della tragedia greca nella sua forma matura.

Nuovo!!: Euripide e Eschilo · Mostra di più »

Euripe

L'Euripe, o Euripo, (in greco: Εύριπος) è quel tratto di mare Egeo che in Grecia separa l'isola dell'Eubea dalla Beozia e dall'Attica.

Nuovo!!: Euripide e Euripe · Mostra di più »

Fedra

Fedra (Phaidra) è un personaggio della mitologia greca, figlia di Minosse re di Creta e di Pasifae.

Nuovo!!: Euripide e Fedra · Mostra di più »

Fetonte (Euripide)

Fetonte (Phaethon) è una tragedia di Euripide oggi perduta, di cui restano 12 frammenti, per circa 400 versi in tutto.

Nuovo!!: Euripide e Fetonte (Euripide) · Mostra di più »

Filottete (Euripide)

Filottete è una tragedia perduta del tragediografo greco Euripide e risalente a circa il 431 a.C. La tragedia faceva parte di una tetralogia che includeva anche la famosa Medea e tratta il mito dell'eroe Filottete abbandonato su un'isola deserta dai suoi compagni.

Nuovo!!: Euripide e Filottete (Euripide) · Mostra di più »

Flinders Petrie

Archeologo dalla meticolosa tecnica di scavo, si distinse per la sistematicità nel raccogliere e descrivere qualsiasi tipo di reperto, dal più importante a quello meno rilevante.

Nuovo!!: Euripide e Flinders Petrie · Mostra di più »

Giasone (mitologia)

Giasòne (Iásōn) è una figura della mitologia greca.

Nuovo!!: Euripide e Giasone (mitologia) · Mostra di più »

Giovanni Tzetzes

Nato tra il 1110 e il 1112, figlio di un insegnante di grammatica e discendente, per parte di madre, da una ricca famiglia georgiana, ricevette una educazione completa in tutte le materie.

Nuovo!!: Euripide e Giovanni Tzetzes · Mostra di più »

Gli Eraclidi

Gli Eraclidi (/Herakleîdai) è una tragedia di Euripide.

Nuovo!!: Euripide e Gli Eraclidi · Mostra di più »

Ifigenia in Aulide

Ifigenìa in Àulide (in greco antico / Iphighéneia he en Aulídi) è una tragedia di Euripide, scritta tra il 407 ed il 406 a.C., nel periodo che l'autore passò alla corte di Archelao, re di Macedonia, dove morì.

Nuovo!!: Euripide e Ifigenia in Aulide · Mostra di più »

Ifigenia in Tauride

Ifigenia in Tauride è una tragedia di Euripide.

Nuovo!!: Euripide e Ifigenia in Tauride · Mostra di più »

Il ciclope (Euripide)

Il ciclope (in greco antico / Kýklops) è un dramma satiresco del drammaturgo greco Euripide.

Nuovo!!: Euripide e Il ciclope (Euripide) · Mostra di più »

Inconscio

Il termine inconscio indica genericamente tutte le attività mentali che non sono presenti alla coscienza di un individuo.

Nuovo!!: Euripide e Inconscio · Mostra di più »

Ione (Euripide)

Ione (Ion) è una tragedia di Euripide, rappresentata per la prima volta ad Atene, in un anno imprecisato tra il 413 ed il 410 a.C. Si tratta di una tragedia dai toni lievi e caratterizzata dal lieto fine, un filone che pare essere stato inventato dallo stesso Euripide.

Nuovo!!: Euripide e Ione (Euripide) · Mostra di più »

Ippolito (Euripide)

Ippolito è una tragedia di Euripide, rappresentata per la prima volta ad Atene, alle Grandi Dionisie del 428 a.C., dove vinse il primo premio.

Nuovo!!: Euripide e Ippolito (Euripide) · Mostra di più »

Ipsipile (Euripide)

Ipsipile (Ὑψιπύλη) è una tragedia frammentaria di Euripide, rappresentata negli anni 410 a.C. La trama del dramma è ricostruibile con sufficiente interezza, visto che parte del testo euripideo è stata ritrovata, nel 1908, nel P.Oxy 852, che copre circa 300 versi su un totale presumibile di 1742.

Nuovo!!: Euripide e Ipsipile (Euripide) · Mostra di più »

John Pentland Mahaffy

Dopo aver ricevuto un'educazione privata in Svizzera e in Germania andò a Dublino al Trinity College, in seguito diventò presidente della società dell'universita ella filosofia.

Nuovo!!: Euripide e John Pentland Mahaffy · Mostra di più »

Le Baccanti

Le Baccanti (in greco antico / Bákchai) è una tragedia di Euripide, scritta mentre l'autore era alla corte di Archelao, re di Macedonia, tra il 407 ed il 406 a.C. Euripide morì pochi mesi dopo averla completata.

Nuovo!!: Euripide e Le Baccanti · Mostra di più »

Le fenicie

Le fenicie (Phoínissai) è una tragedia di Euripide, che tratta un episodio del Ciclo tebano.

Nuovo!!: Euripide e Le fenicie · Mostra di più »

Le rane

Le rane (Bátrachoi) è una commedia teatrale di Aristofane, messa in scena per la prima volta ad Atene, alle Lenee del 405 a.C., dove risultò vincitrice.

Nuovo!!: Euripide e Le rane · Mostra di più »

Le supplici (Euripide)

Le supplici (Hikétides) è il titolo di una tragedia di Euripide, rappresentata per la prima volta tra il 423 e il 421 a.C. Esiste una omonima tragedia di Eschilo, che però racconta un diverso episodio della mitologia greca.

Nuovo!!: Euripide e Le supplici (Euripide) · Mostra di più »

Le troiane

Le troiane, o Le troadi (Τρώαδες), è una tragedia di Euripide, rappresentata per la prima volta nel 415 a.C., durante la guerra del Peloponneso.

Nuovo!!: Euripide e Le troiane · Mostra di più »

Licurgo di Atene

La principale fonte riguardo alla vita di Licurgo sono le Vite dei dieci oratori dello Pseudo-Plutarco, integrate da qualche citazione di altri autori e da alcuni testi epigrafici.

Nuovo!!: Euripide e Licurgo di Atene · Mostra di più »

Medea (Euripide)

Medea (Μήδεια, Médeia) è una tragedia di Euripide, andata in scena per la prima volta ad Atene, alle Grandi Dionisie del 431 a.C. La tetralogia tragica di cui faceva parte comprendeva anche le tragedie perdute Filottete e Ditti, ed il dramma satiresco I mietitori.

Nuovo!!: Euripide e Medea (Euripide) · Mostra di più »

Oreste (Euripide)

Oreste (Ὀρέστης/Oréstes) è una tragedia di Euripide, rappresentata nel 408 a.C. nel teatro di Dioniso.

Nuovo!!: Euripide e Oreste (Euripide) · Mostra di più »

Palamede (Euripide)

Palamede (Palamédes) è una tragedia frammentaria di Euripide, composta nel 415 a.C. e facente parte di una tetralogia comprendente anche Alessandro, Troiane (unica tragedia oggi rimasta) e Sisifo.

Nuovo!!: Euripide e Palamede (Euripide) · Mostra di più »

Papiro

Papiro (dal latino: papȳrus, a sua volta da, di etmologia sconosciuta) è la superficie di scrittura ricavata da una pianta acquatica, molto comune nel delta del Nilo e in alcune parti del Mediterraneo, un'erba palustre della famiglia delle Cyperaceae, il Cyperus papyrus.

Nuovo!!: Euripide e Papiro · Mostra di più »

Peana

Il peàna è un canto corale in onore di Apollo.

Nuovo!!: Euripide e Peana · Mostra di più »

Persiani

I persiani (in) sono i membri di un gruppo etnico indoiranico (quindi della famiglia indoeuropea) che vive principalmente in Iran.

Nuovo!!: Euripide e Persiani · Mostra di più »

Platone

Assieme al suo maestro Socrate e al suo allievo Aristotele ha posto le basi del pensiero filosofico occidentale.«The safest general characterization of the European philosophical tradition is that it consists of a series of footnotes to Plato» (A. N. Whitehead, in Process and Reality, p. 39, Free Press, 1979).

Nuovo!!: Euripide e Platone · Mostra di più »

Plutarco

Studiò ad Atene e fu fortemente influenzato dalla filosofia di Platone.

Nuovo!!: Euripide e Plutarco · Mostra di più »

Polis

Con il termine polis (parentesi; plurale πόλεις, póleis) non si indica solo una città-stato dell'antica Grecia, ma anche il modello politico tipico in quel periodo in Grecia.

Nuovo!!: Euripide e Polis · Mostra di più »

Protagora

Nasce ad Abdera, in Tracia, negli anni ottanta del V secolo a.C. Le fonti raccontano che a trent'anni cominciò a dedicarsi all'insegnamento sofistico, il che lo portò a viaggiare per tutta la Grecia e a soggiornare più volte ad Atene.

Nuovo!!: Euripide e Protagora · Mostra di più »

Psicologia

La psicologia è la disciplina, afferente alle scienze umane, che studia il comportamento e la mente, attraverso lo studio dei processi psichici, mentali e cognitivi nelle loro componenti consce e inconscecfr., mediante l'uso del metodo scientifico e/o appoggiandosi ad una prospettiva soggettiva intrapersonale.

Nuovo!!: Euripide e Psicologia · Mostra di più »

Quarta crociata

La quarta crociata fu indetta da papa Innocenzo III all'indomani della propria elezione al soglio pontificio nel 1198.

Nuovo!!: Euripide e Quarta crociata · Mostra di più »

Reso (Euripide)

Il Reso (Rhêsos) è una tragedia che ci è pervenuta nel corpus delle tragedie euripidee, ma la maggior parte dei critici la considera opera di un tragediografo del IV secolo a.C. L'opera narra un celebre episodio già raccontato nel canto X dell’Iliade, con alcuni sviluppi.

Nuovo!!: Euripide e Reso (Euripide) · Mostra di più »

Sentimento

In psicologia con il termine sentimento (derivato dal latino sentire, percepire con i sensi) si intende uno stato d'animo ovvero una condizione cognitivo-affettiva che dura più a lungo delle emozioni e che presenta una minore incisività rispetto alle passioni.

Nuovo!!: Euripide e Sentimento · Mostra di più »

Socrate

Il contributo più importante che egli ha dato alla storia del pensiero filosofico consiste nel suo metodo d'indagine: il dialogo che utilizzava lo strumento critico dellelenchos (ἔλεγχος, "confutazione") applicandolo prevalentemente all'esame in comune (ἐξετάζειν, exetάzein) di concetti morali fondamentali.

Nuovo!!: Euripide e Socrate · Mostra di più »

Sofocle

È considerato, insieme ad Eschilo ed Euripide, uno dei maggiori poeti tragici dell'antica Grecia.

Nuovo!!: Euripide e Sofocle · Mostra di più »

Spedizione ateniese in Sicilia

La spedizione ateniese in Sicilia — anche seconda spedizione ateniese in Sicilia o grande spedizione ateniese in Sicilia per distinguerla da quella del 427 a.C..

Nuovo!!: Euripide e Spedizione ateniese in Sicilia · Mostra di più »

Teatro di Dioniso

Il teatro di Dioniso è situato presso l'acropoli di Atene.

Nuovo!!: Euripide e Teatro di Dioniso · Mostra di più »

Teatro greco

Per teatro greco si intende l'arte teatrale nel periodo della Grecia classica.

Nuovo!!: Euripide e Teatro greco · Mostra di più »

Telefo (Euripide)

Telefo (Tēlephos) è una tragedia di Euripide oggi perduta, ad eccezione di 42 frammenti sopravvissuti.

Nuovo!!: Euripide e Telefo (Euripide) · Mostra di più »

Teofrasto

Fu discepolo di Aristotele a cui succedette come scolarca nella direzione del Liceo (il Peripato) nel 322 a.C..

Nuovo!!: Euripide e Teofrasto · Mostra di più »

Tragedia greca

La tragedia greca è un genere teatrale nato nell'antica Grecia la cui messa in scena era, per gli abitanti della Atene classica, una cerimonia di tipo religioso con forti valenze sociali.

Nuovo!!: Euripide e Tragedia greca · Mostra di più »

Trattato del Sublime

Il Trattato del Sublime (Perì Hýpsous) è, insieme alla Poetica di Aristotele, una delle più importanti opere di estetica dell'antichità.

Nuovo!!: Euripide e Trattato del Sublime · Mostra di più »

330 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Euripide e 330 a.C. · Mostra di più »

408 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Euripide e 408 a.C. · Mostra di più »

413 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Euripide e 413 a.C. · Mostra di più »

455 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Euripide e 455 a.C. · Mostra di più »

485 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Euripide e 485 a.C. · Mostra di più »

Riorienta qui:

Euripides.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »