Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Fenoli

I fenoli sono sostanze derivate dagli idrocarburi aromatici per la sostituzione di uno o più atomi di idrogeno con gruppi ossidrile -OH.

71 relazioni: Acetone, Acido, Acido gallico, Acido picrico, Acido salicilico, Alcoli, Aldeide salicilica, Alga, Analisi quantitativa, Anione, Antociani, Antrachinoni, Bachelite, Bacteria, Base (chimica), Benzene, Bisolfito di sodio, Bryophyta, Carbonile, Carica elettrica, Carvacrolo, Charophyceae, Chetoni, Chinoni, Cloro, Composti aromatici, Costante di dissociazione acida, Cresolo, Cromone, Cumarina, Cumene, Dimetilsolfato, Enoli, Fenolftaleina, Fenolo, Flavonoidi, Fungi, Glicosilazione, Gruppo funzionale, Guaiacolo, Gymnospermae, Idrochinone, Idrogeno, Iodio, Isoflavone, Isomeria, Lichene, Lignina, Magnoliophyta, Metilazione, ..., Ossidazione, Pirocatecolo, Polichetide, Pteridophyta, Reattivi di Grignard, Reazione aldolica, Reazione di Friedel-Crafts, Reazione di Sandmeyer, Reazione di Williamson, Resine fenoliche, Resorcinolo, Risonanza (chimica), Saggio di Millon, Sintesi di Kolbe, Sostituzione elettrofila, Sostituzione elettrofila aromatica, Stilbene, Tannino, Unione internazionale di chimica pura e applicata, Vanillina, 1,3,5-triidrossibenzene. Espandi índice (21 più) »

Acetone

L'acetone (anche chiamato dimetilchetone, propanone e β-chetopropano) è il chetone più semplice esistente.

Nuovo!!: Fenoli e Acetone · Mostra di più »

Acido

In chimica, le definizioni di acido e base hanno subìto diverse modifiche nel tempo, partendo da un approccio empirico e sperimentale fino alle più recenti definizioni, sempre più generali, legate al modello molecolare a orbitali.

Nuovo!!: Fenoli e Acido · Mostra di più »

Acido gallico

L'acido gallico o acido triidrossibenzoico è un acido organico contenuto in molti prodotti di origine vegetale.

Nuovo!!: Fenoli e Acido gallico · Mostra di più »

Acido picrico

L'acido picrico è un materiale altamente esplosivo.

Nuovo!!: Fenoli e Acido picrico · Mostra di più »

Acido salicilico

L'acido salicilico è un acido carbossilico incolore cristallino, sintetizzato mediante il metodo Kolbe. Viene identificato come ormone vegetale. È tossico se ingerito in notevoli quantità, ma se utilizzato in opportune quantità è utile per la conservazione dei cibi e funge da antisettico nel dentifricio. Il gruppo carbossilico, -COOH, reagisce facilmente con gli alcoli per produrre esteri. L'estere con il metanolo è il salicilato di metile (o metilsalicilato), componente essenziale della Gaultheria procumbens e del salice bianco (Salix alba). Alimenti naturalmente ricchi di acido salicilico sono le albicocche (3 mg/100g), il ribes rosso e nero (5 mg/100g), la cicoria (1 mg/100g), le arance (2,4 mg/100g), l'ananas (2 mg/100g) e i lamponi (5 mg/100g). Per sostituzione dell'ossidrile fenolico con un acetile si ottiene l'acido acetilsalicilico, noto principio attivo dell'Aspirina. L'acido salicilico è il componente essenziale di alcuni prodotti per il trattamento della pelle e in particolare per la cura dell'acne, della keratosis pilaris e delle verruche. Può essere usato anche in casi di psoriasi al fine di eliminare la desquamazione e agevolare quindi il trattamento topico.

Nuovo!!: Fenoli e Acido salicilico · Mostra di più »

Alcoli

Gli alcoli sono composti organici di struttura simile agli alcani, in cui un atomo di idrogeno è sostituito da un gruppo ossidrilico (-OH), aventi pertanto formula bruta CnH(2n + 1)OH.

Nuovo!!: Fenoli e Alcoli · Mostra di più »

Aldeide salicilica

L'aldeide salicilica è un'aldeide aromatica.

Nuovo!!: Fenoli e Aldeide salicilica · Mostra di più »

Alga

Le alghe (dal latino Algae) afferiscono ad un raggruppamento, non appartenente ad un taxon sistematico, rappresentato da organismi di struttura semplice, autotrofi, unicellulari o pluricellulari, che producono energia chimica per fotosintesi, generando ossigeno e che non presentano una differenziazione in tessuti veri e propri.

Nuovo!!: Fenoli e Alga · Mostra di più »

Analisi quantitativa

* Analisi quantitativa, applicazione della matematica e della statistica nell'ambito dell'economia.

Nuovo!!: Fenoli e Analisi quantitativa · Mostra di più »

Anione

Confronto dimensionale fra un atomo di cloro e il suo anione monovalente Un anione è una specie chimica (formata da uno o più atomi) che ha acquistato uno o più elettroni (i quali possiedono carica negativa), diventando quindi uno ione negativo.

Nuovo!!: Fenoli e Anione · Mostra di più »

Antociani

Gli antociani (dal greco anthos.

Nuovo!!: Fenoli e Antociani · Mostra di più »

Antrachinoni

Gli antrachinoni sono una classe di composti appartenente ai glicosidi legati a uno zucchero.

Nuovo!!: Fenoli e Antrachinoni · Mostra di più »

Bachelite

Esempio di formula di struttura tridimensionale della bachelite La bachelite (o bakelite) è il nome dato a una resina fenolica termoindurente ottenuta da formaldeide e fenolo per sostituzione elettrofila (idrossialchilazione aromatica) seguita da reazione di eliminazione, tramite reazione di Lederer-Manasse.

Nuovo!!: Fenoli e Bachelite · Mostra di più »

Bacteria

Il regno Bacteria, dei batteri o eubatteri, comprende microrganismi unicellulari, procarioti, in precedenza chiamati anche schizomiceti, di dimensioni solitamente dell'ordine di pochi micrometri, ma che possono variare da circa 0,2 µm dei micoplasmi fino a 30 µm di alcune spirochete.

Nuovo!!: Fenoli e Bacteria · Mostra di più »

Base (chimica)

In chimica, le definizioni di acido e base hanno subìto diverse modifiche nel tempo, partendo da un approccio empirico e sperimentale fino alle più recenti definizioni, sempre più generali, legate al modello molecolare a orbitali.

Nuovo!!: Fenoli e Base (chimica) · Mostra di più »

Benzene

Il benzene è un composto chimico che a temperatura ambiente e pressione atmosferica si presenta sotto forma di liquido volatile incolore altamente infiammabile, dall'odore caratteristico.

Nuovo!!: Fenoli e Benzene · Mostra di più »

Bisolfito di sodio

Il bisolfito di sodio, o idrogenosolfito di sodio, è un composto chimico con formula NaHSO3.

Nuovo!!: Fenoli e Bisolfito di sodio · Mostra di più »

Bryophyta

Le Bryophyta (Schimp.) sono un gruppo di embriofite prive di tessuto vascolare.

Nuovo!!: Fenoli e Bryophyta · Mostra di più »

Capodanno

Capodanno (da capo d'anno) è il primo giorno dell'anno.

Nuovo!!: Fenoli e Capodanno · Mostra di più »

Carbonile

In chimica organica un carbonile o gruppo carbonilico è un gruppo funzionale costituito da un atomo di carbonio ed uno di ossigeno legati da un doppio legame: C.

Nuovo!!: Fenoli e Carbonile · Mostra di più »

Carica elettrica

In fisica, la carica elettrica è una grandezza fisica scalare dotata di segno, ed è una proprietà fondamentale della materia.

Nuovo!!: Fenoli e Carica elettrica · Mostra di più »

Carvacrolo

Il carvacrolo o cimofenolo è un monoterpene fenolico presente nell'olio essenziale di origano e di timo.

Nuovo!!: Fenoli e Carvacrolo · Mostra di più »

Charophyceae

Le Charophyceae sono una classe di alghe appartenenti alla divisione delle Charophyta.

Nuovo!!: Fenoli e Charophyceae · Mostra di più »

Chetoni

I chetoni, o acetoni, sono dei composti organici di formula generale R-CO-R', caratterizzati dalla presenza di un gruppo carbonile C.

Nuovo!!: Fenoli e Chetoni · Mostra di più »

Chinoni

I chinoni sono una classe di composti organici formalmente derivati da composti aromatici (quali ad esempio benzene e naftalene) in cui un numero pari di gruppi -CH.

Nuovo!!: Fenoli e Chinoni · Mostra di più »

Cloro

Il cloro (dal greco χλωρός, chloròs, «verde pallido») è l'elemento chimico della tavola periodica con numero atomico 17 e simbolo Cl.

Nuovo!!: Fenoli e Cloro · Mostra di più »

Composti aromatici

Benché l'aggettivo aromatico derivi dal fatto che i primi composti di questa classe a essere scoperti e identificati in passato possedessero odori intensi e caratteristici, oggi sono definiti come composti aromatici tutti i "composti organici" che contengono uno o più anelli aromatici nella loro struttura.

Nuovo!!: Fenoli e Composti aromatici · Mostra di più »

Costante di dissociazione acida

La costante di dissociazione acida, (anche chiamata costante di ionizzazione acida, o costante di protolisi acida), rappresentata dal simbolo Ka, è un valore che misura, a una data temperatura, il grado di dissociazione di un acido in soluzione.

Nuovo!!: Fenoli e Costante di dissociazione acida · Mostra di più »

Cresolo

I cresoli sono fenoli caratterizzati dalla presenza di un sostituente metilico.

Nuovo!!: Fenoli e Cresolo · Mostra di più »

Cromone

Il cromone è una molecola organica che deriva formalmente dal benzopirano per aggiunta di un gruppo chetonico nell'anello piranico.

Nuovo!!: Fenoli e Cromone · Mostra di più »

Cumarina

La cumarina (nome IUPAC: 1-benzopirano-2-one) è un composto aromatico.

Nuovo!!: Fenoli e Cumarina · Mostra di più »

Cumene

Il cumene (o isopropilbenzene) è un composto organico costituito da un anello benzenico a cui è legato un gruppo isopropilico.

Nuovo!!: Fenoli e Cumene · Mostra di più »

Dimetilsolfato

Il dimetilsolfato, chiamato anche solfato dimetilico, è un composto chimico con formula (CH3O)2SO2.

Nuovo!!: Fenoli e Dimetilsolfato · Mostra di più »

Enoli

Gli enoli sono composti organici che possiedono un gruppo ossidrilico (-OH) e un gruppo alchenico (-CH.

Nuovo!!: Fenoli e Enoli · Mostra di più »

Fenolftaleina

La fenolftaleina (nome IUPAC: 3,3-bis(4-idrossifenile)-1,(3H)-isobenzofuranone) è un comune indicatore di pH usato nelle titolazioni acido-base.

Nuovo!!: Fenoli e Fenolftaleina · Mostra di più »

Fenolo

Il fenolo è un composto aromatico derivato dal benzene recante un gruppo ossidrile (-OH) direttamente legato all'anello benzenico.

Nuovo!!: Fenoli e Fenolo · Mostra di più »

Flavonoidi

I flavonoidi sono dei composti polifenolici metaboliti secondari delle piante.

Nuovo!!: Fenoli e Flavonoidi · Mostra di più »

Fungi

I funghi (Fungi, L. 1753, dal latino) o miceti (dal greco μύκης, mykes) sono un regno di organismi eucarioti, da unicellulari a complessi, a cui appartengono anche i lieviti e le muffe.

Nuovo!!: Fenoli e Fungi · Mostra di più »

Glicosilazione

Per glicosilazione, si intende una modificazione della struttura della proteina ad opera del reticolo endoplasmatico rugoso, durante o in seguito al processo di sintesi proteica.

Nuovo!!: Fenoli e Glicosilazione · Mostra di più »

Gruppo funzionale

In chimica organica è detto gruppo funzionale una parte della struttura di una molecola caratterizzata da specifici elementi e da una struttura ben definita e precisa, che conferisce al composto una reattività tipica e simile a quella di altri composti contenenti lo stesso gruppo.

Nuovo!!: Fenoli e Gruppo funzionale · Mostra di più »

Guaiacolo

Il guaiacolo è un etere monometilico di un fenolo bivalente, il pirocatecolo, scoperto da Ascanio Sobrero.

Nuovo!!: Fenoli e Guaiacolo · Mostra di più »

Gymnospermae

Le Gimnosperme o Ginnosperme (latino scientifico Gymnospermae, composto di gymno- e -spermae; deriva dal greco γυμνόσπερμος, letteralmente «dal seme nudo») sono un gruppo di piante vascolari (Tracheobionta) che producono semi non protetti da un ovario.

Nuovo!!: Fenoli e Gymnospermae · Mostra di più »

Idrochinone

L'idrochinone (o chinolo), è un fenolo, benché la presenza di due gruppi ossidrile gli conferisca reattività e proprietà particolari.

Nuovo!!: Fenoli e Idrochinone · Mostra di più »

Idrogeno

L'idrogeno (dal greco ὕδωρ, hýdor, «acqua»; la radice γεν-, ghen-, «generare», quindi «generatore d'acqua») è il primo elemento chimico della tavola periodica, è il più leggero, ha numero atomico 1 e simbolo H. Il suo isotopo più comune, il prozio, consiste di un protone e di un elettrone ed essendo il più semplice isotopo è stato studiato dalla meccanica quantistica in maniera approfondita.

Nuovo!!: Fenoli e Idrogeno · Mostra di più »

Iodio

Lo iodio (o, in forma arcaica, jodio) è l'elemento chimico di numero atomico 53.

Nuovo!!: Fenoli e Iodio · Mostra di più »

Isoflavone

L'Isoflavone è il capostipite di una serie di composti chimici naturali nota col nome di isoflavoni, una sottoclasse dei composti fenolici di origine vegetale appartenenti alla più ampia classe dei flavonoidi.

Nuovo!!: Fenoli e Isoflavone · Mostra di più »

Isomeria

Tipi di isomeri L'isomeria (dal greco ἰσομερής, isomerès, composto di ἴσος, isos, "uguale" e μέρος, méros, "parte") è quel fenomeno per il quale sostanze diverse per proprietà fisiche e spesso anche per comportamento chimico hanno la stessa formula bruta, cioè stessa massa molecolare e stessa composizione percentuale di atomi.

Nuovo!!: Fenoli e Isomeria · Mostra di più »

Lichene

I licheni sono organismi simbionti derivanti dall'associazione di due individui: un organismo autotrofo, un cianobatterio o un'alga, (per lo più una clorofita), e un fungo, in genere un ascomicete o un basidiomicete.

Nuovo!!: Fenoli e Lichene · Mostra di più »

Lignina

La lignina è un pesante e complesso polimero organico costituito perlopiù da composti fenolici.

Nuovo!!: Fenoli e Lignina · Mostra di più »

Magnoliophyta

Le Magnoliofite (Magnoliophyta Cronquist, Takht. & W.Zimm., 1966) sono una vasta divisione di piante note anche sotto il nome di Angiosperme (Angiospermae, Lindl.). A livello scientifico la definizione è sicuramente più complessa ma semplificando e con una buona approssimazione possiamo dire che rientrano in questa definizione le piante più evolute, con fiore vero e con seme protetto.

Nuovo!!: Fenoli e Magnoliophyta · Mostra di più »

Metilazione

Il termine metilazione è usato in chimica per definire l'addizione o la sostituzione di un gruppo metile su vari substrati.

Nuovo!!: Fenoli e Metilazione · Mostra di più »

Natale

Il Natale è una festa cristiana che celebra la nascita di Gesù ("Natività"): cade il 25 dicembre per la maggior parte delle Chiese cristiane occidentali e greco-ortodosse; per le Chiese ortodosse orientali cade il 6 gennaio e il 7 gennaio per le Chiese ortodosse slave, che seguono il calendario giuliano.

Nuovo!!: Fenoli e Natale · Mostra di più »

Natale nel folclore

Il Natale è una festa accompagnata da diversi costumi, folclore e celebrazioni, variabili da paese a paese, sia dal punto di vista sociale che religioso.

Nuovo!!: Fenoli e Natale nel folclore · Mostra di più »

Notte di San Silvestro

La notte di San Silvestro, vigilia di Capodanno, corrisponde alla notte tra il 31 dicembre e il 1º gennaio (Capodanno).

Nuovo!!: Fenoli e Notte di San Silvestro · Mostra di più »

Ossidazione

In chimica si dice che un elemento chimico subisce ossidazione quando subisce una sottrazione di elettroni, che si traduce nell'aumento del suo numero di ossidazione.

Nuovo!!: Fenoli e Ossidazione · Mostra di più »

Periodo natalizio

Il periodo natalizio o stagione natalizia è un insieme di festività, espansione del Natale.

Nuovo!!: Fenoli e Periodo natalizio · Mostra di più »

Pirocatecolo

Il pirocatecolo è uno dei più diffusi fenoli polifunzionali, l'isomero orto del diidrossibenzene, composto derivato dal fenolo per aggiunta di un gruppo -OH in posizione 2, tipico anche nella preparazione industriale della molecola.

Nuovo!!: Fenoli e Pirocatecolo · Mostra di più »

Polichetide

I polichetidi sono metaboliti secondari prodotti da batteri, funghi, piante e animali.

Nuovo!!: Fenoli e Polichetide · Mostra di più »

Pteridophyta

Le Pteridofite (Pteridophyta, dal greco πτερίς "pteris" che vuol dire felce) sono una divisione di piante crittogame vascolari a cui appartengono specie usualmente note come felci, equiseti, licopodi e selaginelle.

Nuovo!!: Fenoli e Pteridophyta · Mostra di più »

Reattivi di Grignard

I reattivi di Grignard, o composti di Grignard, sono dei composti metallorganici di formula generale R-Mg-X, dove R rappresenta un radicale alchilico ed X un generico alogeno.

Nuovo!!: Fenoli e Reattivi di Grignard · Mostra di più »

Reazione aldolica

La reazione aldolica è una reazione in cui due molecole di un'aldeide o di un chetone, che abbiano almeno un atomo di idrogeno in posizione α al gruppo carbonilico (C.

Nuovo!!: Fenoli e Reazione aldolica · Mostra di più »

Reazione di Friedel-Crafts

La reazione di Friedel-Crafts è una reazione di sostituzione elettrofila con cui, su un anello aromatico, uno ione idrogeno viene sostituito da un carbocatione (reazione di Friedel-Crafts alchilica) o da uno ione acile (reazione di Friedel-Crafts acilica).

Nuovo!!: Fenoli e Reazione di Friedel-Crafts · Mostra di più »

Reazione di Sandmeyer

Le reazioni di Sandmeyer sono le reazioni di sostituzione nucleofila aromatica con cui, su un sale di diazonio arilico, il gruppo funzionale -N+≡N viene sostituito da un nucleofilo.

Nuovo!!: Fenoli e Reazione di Sandmeyer · Mostra di più »

Reazione di Williamson

La reazione di Williamson, scoperta dal chimico Alexander Williamson nel 1850, rappresenta il miglior metodo generale per la sintesi degli eteri asimmetrici o simmetrici.

Nuovo!!: Fenoli e Reazione di Williamson · Mostra di più »

Resine fenoliche

Le resine fenoliche sono una famiglia di polimeri ottenuti per reazione tra fenolo e formaldeide.

Nuovo!!: Fenoli e Resine fenoliche · Mostra di più »

Resorcinolo

Resorcinolo o m-idrochinone è il nome comune, raccomandato dalla IUPAC, per l'isomero 1,3 del benzendiolo, un composto chimico appartenente ai fenoli.

Nuovo!!: Fenoli e Resorcinolo · Mostra di più »

Risonanza (chimica)

In chimica, si ha risonanza (o mesomeria) quando più formule, dette formule limite, concorrono a definire la vera struttura di una molecola.

Nuovo!!: Fenoli e Risonanza (chimica) · Mostra di più »

Saggio di Millon

Il saggio di Millon è un test chimico di riconoscimento che prende il nome dal chimico francese Auguste Millon, suo ideatore.

Nuovo!!: Fenoli e Saggio di Millon · Mostra di più »

Sintesi di Kolbe

La Sintesi di Kolbe è un metodo per la preparazione di nitrili mediante la reazione tra il corrispondente alogenuro alchilico e un cianuro metallico.

Nuovo!!: Fenoli e Sintesi di Kolbe · Mostra di più »

Sostituzione elettrofila

Una sostituzione elettrofila è una reazione chimica in cui un elettrofilo - ovvero una specie carente di elettroni e con un orbitale vuoto - va a sostituire un altro gruppo (spesso, ma non sempre, un semplice atomo di idrogeno) su una molecola.

Nuovo!!: Fenoli e Sostituzione elettrofila · Mostra di più »

Sostituzione elettrofila aromatica

Nell'ambito della chimica organica per sostituzione elettrofila aromatica (o SEA) si intende la sostituzione di un atomo di idrogeno di un composto aromatico con un elettrofilo attraverso la formazione di un intermedio ionico detto addotto σ o ione arenio o catione benzenonio, qualora il substrato della reazione sia il benzene.

Nuovo!!: Fenoli e Sostituzione elettrofila aromatica · Mostra di più »

Stilbene

Lo stilbene è un diariletene, cioè un idrocarburo composto da un etene sostituito con un gruppo fenilico su entrambi gli atomi di carbonio del doppio legame.

Nuovo!!: Fenoli e Stilbene · Mostra di più »

Tannino

Il tannino è una classe di composti contenuti in diverse piante con proprietà analoghe a quelle dell’acido tannico, solubili in acqua, di sapore astringente, capaci di precipitare i sali dei metalli pesanti, gli alcaloidi e le proteine.

Nuovo!!: Fenoli e Tannino · Mostra di più »

Unione internazionale di chimica pura e applicata

L'Unione internazionale di chimica pura e applicata (in inglese International Union of Pure and Applied Chemistry, acronimo IUPAC) è un'organizzazione non governativa internazionale, dedita al progresso della chimica.

Nuovo!!: Fenoli e Unione internazionale di chimica pura e applicata · Mostra di più »

Vanillina

La vanillina (o vaniglina) è la molecola che impartisce alla vaniglia il suo tipico profumo.

Nuovo!!: Fenoli e Vanillina · Mostra di più »

Vigilia di Natale

La vigilia di Natale è il giorno che precede quella che è considerata una delle principali festività del cristianesimo, appunto il Natale.

Nuovo!!: Fenoli e Vigilia di Natale · Mostra di più »

1,3,5-triidrossibenzene

L'1,3,5-triidrossibenzene (o floroglucinolo) è un fenolo.

Nuovo!!: Fenoli e 1,3,5-triidrossibenzene · Mostra di più »

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »