Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
 

Ferdinand Wüstenfeld

Rinomato arabista, Heinrich Ferdinand Wüstenfeld fu apprezzato e profondo conoscitore di Letteratura araba e della letteratura storica classica arabografa dell'Islam.

18 relazioni: Abulfeda (storico arabo), Al-Azraqi, Al-Dhahabi, Al-Maqrizi, Arabistica, Gottinga, Ibn Durayd, Ibn Hisham, Ibn Khallikan, Islam, Julius Wellhausen, Letteratura araba, Teologia, Università Georg-August di Gottinga, Università Humboldt di Berlino, XIX secolo, Yaqut, Zakariyya al-Qazwini.

Abulfeda (storico arabo)

Abulfeda era discendente di Ayyūb, padre del sultano ayyubide Saladino.

Nuovo!!: Ferdinand Wüstenfeld e Abulfeda (storico arabo) · Mostra di più »

Al-Azraqi

Commentatore e storico, fu l'autore del Kitāb akhbār Makka (Il libro delle informazioni su Mecca).Andrew Marsham (2010). «al-Azraqī», in: Graeme Dunphy, Encyclopedia of the Medieval Chronicle, Leiden, Brill, p. 138. ISBN 90-04-18464-3 Era di una famiglia che viveva alla Mecca da secoli e su questa città egli raccolse tradizioni e informazioni utili a capirne le dinamiche urbane e culturali di cui fu protagonista importante in Arabia fin dall'età della Jāhiliyya. Il manoscritto di base degli Akhbār Makka si trova a Leida Un'edizione fu curata nel XIX secolo da Ferdinand Wüstenfeld. In Italia una parte del testo è stata curata dal prof. Roberto Tottoli.

Nuovo!!: Ferdinand Wüstenfeld e Al-Azraqi · Mostra di più »

Al-Dhahabi

Al-Dhahabī nacque nel 1274 a Damasco, dove la sua famiglia viveva fin dal tempo del nonno ʿUthmān.

Nuovo!!: Ferdinand Wüstenfeld e Al-Dhahabi · Mostra di più »

Al-Maqrizi

Taqī al-Dīn Ahmad ibn ʿAlī ibn ʿAbd al-Qādir ibn Muhammad al-Maqrīzī (1364 – 1442);, fu uno storico egiziano, più comunemente noto come al-Maqrizi o Makrizi.

Nuovo!!: Ferdinand Wüstenfeld e Al-Maqrizi · Mostra di più »

Arabistica

L'arabistica è il ramo di studi e ricerche sulla storia e cultura araba antica e moderna; interessa perlopiù i campi della linguistica e letteratura.

Nuovo!!: Ferdinand Wüstenfeld e Arabistica · Mostra di più »

Capodanno

Capodanno (da capo d'anno) è il primo giorno dell'anno.

Nuovo!!: Ferdinand Wüstenfeld e Capodanno · Mostra di più »

Gottinga

Gottinga (AFI:; in tedesco Göttingen,, in basso tedesco Chöttingen) è una città della Bassa Sassonia, in Germania, è capoluogo del circondario omonimo.

Nuovo!!: Ferdinand Wüstenfeld e Gottinga · Mostra di più »

Ibn Durayd

Appartenente alla tribù qahtanide dei Banu Azd, Ibn Durayd fece parte dei suoi studi a Baṣra, nell'attuale Iraq.

Nuovo!!: Ferdinand Wüstenfeld e Ibn Durayd · Mostra di più »

Ibn Hisham

Nato da una famiglia d'origine sud-arabica (del Hadramawt), trasferitasi poi a Bassora e quindi in Egitto, Ibn Hishām è noto per l'ampio rimaneggiamento della Sīrat nabawiyya (Vita del Profeta) di Ibn Isḥāq.

Nuovo!!: Ferdinand Wüstenfeld e Ibn Hisham · Mostra di più »

Ibn Khallikan

Ibn Khallikān nacque ad Irbil, in Iraq, il 22 settembre 1211 e studiò in questa città, ad Aleppo e a Damasco.

Nuovo!!: Ferdinand Wüstenfeld e Ibn Khallikan · Mostra di più »

Islam

L'islam (pronunciato in italiano AFI: o) è una religione monoteista manifestatasi per la prima volta nella penisola araba, nella cittadina higiazena della Mecca, nel VII secolo dell'era cristiana ad opera di Maometto (in arabo محمد, Muḥammad), considerato dai musulmani l'ultimo profeta portatore di legge (Khātam al-Nabiyyīn), inviato da Dio (in arabo الله, Allāh) al mondo per ribadire definitivamente la Rivelazione, annunciata per la prima volta ad Adamo (آدم, Ādam), il primo uomo e il primo profeta.

Nuovo!!: Ferdinand Wüstenfeld e Islam · Mostra di più »

Julius Wellhausen

Nacque ad Hameln, nel Regno di Hannover.

Nuovo!!: Ferdinand Wüstenfeld e Julius Wellhausen · Mostra di più »

Letteratura araba

Con il termine letteratura araba (الأدب العربي), si indica l'insieme di quelle attività indirizzate alla produzione di testi scritti, poetici e in prosa, proprie delle popolazioni che hanno fatto uso nello scritto della lingua araba (della famiglia delle lingue semitiche).

Nuovo!!: Ferdinand Wüstenfeld e Letteratura araba · Mostra di più »

Natale

Il Natale è una festa cristiana che celebra la nascita di Gesù ("Natività"): cade il 25 dicembre per la maggior parte delle Chiese cristiane occidentali e greco-ortodosse; per le Chiese ortodosse orientali cade il 6 gennaio e il 7 gennaio per le Chiese ortodosse slave, che seguono il calendario giuliano.

Nuovo!!: Ferdinand Wüstenfeld e Natale · Mostra di più »

Natale nel folclore

Il Natale è una festa accompagnata da diversi costumi, folclore e celebrazioni, variabili da paese a paese, sia dal punto di vista sociale che religioso.

Nuovo!!: Ferdinand Wüstenfeld e Natale nel folclore · Mostra di più »

Notte di San Silvestro

La notte di San Silvestro, vigilia di Capodanno, corrisponde alla notte tra il 31 dicembre e il 1º gennaio (Capodanno).

Nuovo!!: Ferdinand Wüstenfeld e Notte di San Silvestro · Mostra di più »

Periodo natalizio

Il periodo natalizio o stagione natalizia è un insieme di festività, espansione del Natale.

Nuovo!!: Ferdinand Wüstenfeld e Periodo natalizio · Mostra di più »

Teologia

La teologia (dal greco antico θεός, theos, Dio e λόγος, logos, "parola", "discorso", o "indagine") è una disciplina che studia Dio o i caratteri che le religioni riconoscono come propri del divino in quanto tale.

Nuovo!!: Ferdinand Wüstenfeld e Teologia · Mostra di più »

Università Georg-August di Gottinga

L'Università Georg-August di Gottinga è un'università pubblica che si trova a Gottinga, nel Land tedesco della Bassa Sassonia.

Nuovo!!: Ferdinand Wüstenfeld e Università Georg-August di Gottinga · Mostra di più »

Università Humboldt di Berlino

L'Università Humboldt di Berlino (in tedesco Humboldt-Universität zu Berlin) è la più antica delle quattro università di Berlino.

Nuovo!!: Ferdinand Wüstenfeld e Università Humboldt di Berlino · Mostra di più »

Vigilia di Natale

La vigilia di Natale è il giorno che precede quella che è considerata una delle principali festività del cristianesimo, appunto il Natale.

Nuovo!!: Ferdinand Wüstenfeld e Vigilia di Natale · Mostra di più »

XIX secolo

È il primo secolo dell'età contemporanea, un secolo di grandi trasformazioni sociali, politiche, culturali ed economiche a partire dalla caduta di Napoleone Bonaparte e la successiva Restaurazione, i moti rivoluzionari, la costituzione di molti stati moderni tra cui il Regno d'Italia, la guerra di secessione americana, la seconda rivoluzione industriale fra positivismo, evoluzionismo e decadentismo, l'imperialismo e sul finire la grande depressione e la Belle Époque.

Nuovo!!: Ferdinand Wüstenfeld e XIX secolo · Mostra di più »

Yaqut

Nato in Siria, famoso per i suoi scritti enciclopedici sul mondo islamico, Yāqūt al-Hamawī portava anche la nisba "al-Rūmī" che gli derivava dall'essere forse originario del mondo bizantino (Rūm significa appunto "bizantino" in arabo), mentre "al-Hamawī" significava che era nativo della città di Hama (ma, in altri casi, poteva anche significare che chi portava quella nisba era stato, o era, residente in essa).

Nuovo!!: Ferdinand Wüstenfeld e Yaqut · Mostra di più »

Zakariyya al-Qazwini

Discendeva da una famiglia di giuristi che a lungo aveva avuto residenza a Qazvin e vantava tra i suoi antenati il Compagno del Profeta medinese Anas b. Māalik.

Nuovo!!: Ferdinand Wüstenfeld e Zakariyya al-Qazwini · Mostra di più »

Riorienta qui:

F. Wüstenfeld, Ferdinand Wustenfeld, Heinrich Ferdinand Wüstenfeld.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »