Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Festival di Sanremo 1962

Indice Festival di Sanremo 1962

Il 12º Festival della canzone italiana si tenne al salone delle feste del casinò di Sanremo dall'8 al 18 febbraio 1962 e fu presentato da Renato Tagliani affiancato da Laura Efrikian e Vicky Ludovisi.

104 relazioni: Addio... Addio.../Lupi e pecorelle, Adriano Celentano, Alberto Testa (paroliere), Amintore Fanfani, Angelo Camis, Antonio Vian, Arnoldo Mondadori Editore, Arturo Testa, Aura D'Angelo, Aurelio Fierro, Betty Curtis, Biri (paroliera), Bixio Cherubini, Bruna Lelli, Bruno Pallesi, Carlo Alberto Rossi, Carlo Concina, Carlo Donida, Casinò di Sanremo, Cinico Angelini, Claudio Villa, Cocky Mazzetti, Corrado Lojacono, Domenico Modugno, Edda Montanari, Emilio Pericoli, Enzo Di Paola, Ernesto Bonino (cantante), Eros Macchi, Eros Sciorilli, Eurovisione, Fausto Cigliano, Festival di Sanremo 1955, Festival di Sanremo 1957, Festival di Sanremo 1960, Festival di Sanremo 1961, Flo Sandon's, Franco Migliacci, Gene Colonnello, Gesy Sebena, Giacomo Rondinella, Gian Carlo Testoni, Gian Costello, Gianni Ferrio, Gianni Meccia, Gianni Ravera, Gino Bramieri, Giorgio Consolini, Giovanni D'Anzi, Giuseppe Marotta (scrittore), ..., Gloria Christian, Gondolì Gondolà, Jenny Luna, Joe Sentieri, Johnny Dorelli, Jolanda Rossin, Lara Saint Paul, Laura Efrikian, Leo Chiosso, Lucia Altieri, Luciano Tajoli, Marcello Zanfagna, Mario Abbate, Mario Panzeri, Mario Ruccione, Milva, Miriam Del Mare, Mogol, Narciso Parigi, Nelly Fioramonti, Nino Ravasini, Nisa (paroliere), Nunzio Gallo, Pierfilippi, Piero Rolla, Pinchi, Pino Calvi, Puccio Roelens, Quando quando quando/Blu, Rai, Rai 1, Rai Radio 2, Raimondo Vianello, Renato Carosone, Renato Tagliani, Riccardo Vantellini, Rocco Montana, Rocco Torrebruno, Rossana (cantante), Salvatore Mazzocco, Salvatore Palomba, Saverio Seracini, Sergio Bruni, Silvia Guidi, Tonina Torrielli, Tony Renis, Ugo Tognazzi, Umberto Bertini, Vicky Ludovisi, Vito Pallavicini, Vittorio Mascheroni, Walter Malgoni, Wanda Romanelli, Wilma De Angelis. Espandi índice (54 più) »

Addio... Addio.../Lupi e pecorelle

Addio...

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Addio... Addio.../Lupi e pecorelle · Mostra di più »

Adriano Celentano

È soprannominato il Molleggiato per via del suo peculiare modo di ballare.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Adriano Celentano · Mostra di più »

Alberto Testa (paroliere)

Alberto Testa è stato uno dei più importanti parolieri italiani, autore dei testi di circa millecinquecento canzoni, fra cui moltissimi grandi successi evergreen della musica leggera, come Quando quando quando, su musica di Tony Renis (che l'ha resa un successo mondiale), Un anno d'amore in collaborazione con Mogol (cover di una canzone di Nino Ferrer) per Mina, Innamorati a Milano e Io ti darò di più su musiche di Memo Remigi (la seconda portata al successo da Ornella Vanoni ed Orietta Berti), Grande grande grande, ancora su musica di Tony Renis (portata al successo da Mina e nella versione inglese da Shirley Bassey) e moltissime altre.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Alberto Testa (paroliere) · Mostra di più »

Amintore Fanfani

È stato tre volte presidente del Senato, sei volte presidente del Consiglio dei ministri fra il 1954 e il 1987 quando, all'età di 79 anni e 6 mesi, divenne il più anziano Capo del Governo della Repubblica Italiana, due volte segretario della Democrazia Cristiana e anche presidente del partito, Ministro degli affari esteri, dell'interno e del bilancio e della programmazione economica.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Amintore Fanfani · Mostra di più »

Angelo Camis

Dopo aver studiato pianoforte ed essersi diplomato, inizia a comporre canzoni alla fine degli anni '50, a volte firmandole con lo pseudonimo Gial.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Angelo Camis · Mostra di più »

Antonio Vian

Antonio Viscione nasce a Napoli il 14 giugno 1918.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Antonio Vian · Mostra di più »

Arnoldo Mondadori Editore

La Arnoldo Mondadori Editore, meglio nota come Mondadori, è la maggiore casa editrice italiana, con sede a Segrate (MI).

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Arnoldo Mondadori Editore · Mostra di più »

Arturo Testa

Nato come cantante lirico (aveva studiato con il baritono Carlo Tagliabue), nel 1953 debutta nel mondo della canzone italiana.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Arturo Testa · Mostra di più »

Aura D'Angelo

Intraprende inizialmente studi lirici, ma nel 1958 passa alla musica leggera.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Aura D'Angelo · Mostra di più »

Aurelio Fierro

Era originario di Montella, in provincia di Avellino, appartenente ad un'agiata famiglia di costruttori.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Aurelio Fierro · Mostra di più »

Betty Curtis

Per le sue qualità vocali e l'eleganza sulla scena è ricordata come una delle interpreti più rappresentative della musica leggera italiana.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Betty Curtis · Mostra di più »

Biri (paroliera)

Cresciuta a Milano, si dedicò inizialmente al giornalismo e ai concerti musicali, come pianista.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Biri (paroliera) · Mostra di più »

Bixio Cherubini

È entrato nella storia della musica leggera italiana come autore di evergreen come Violino tzigano, Mamma, Tango delle capinere e Vola colomba.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Bixio Cherubini · Mostra di più »

Bruna Lelli

Dopo aver iniziato a cantare nelle balere della sua regione entra, per qualche tempo, nell'orchestra del maestro Cinico Angelini.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Bruna Lelli · Mostra di più »

Bruno Pallesi

Inizia la carriera di cantante in radio durante la seconda guerra mondiale, incidendo per La Voce del Padrone.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Bruno Pallesi · Mostra di più »

Carlo Alberto Rossi

È considerato uno dei più celebri musicisti e discografici italiani.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Carlo Alberto Rossi · Mostra di più »

Carlo Concina

È entrato nella storia della musica leggera italiana in quanto autore di alcuni evergreen come Vola colomba (con cui ha vinto il Festival di Sanremo 1952) e Sciummo.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Carlo Concina · Mostra di più »

Carlo Donida

Si diplomò al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano in pianoforte e composizione, per intraprendere la carriera di direttore d'orchestra, che decise però di abbandonare per seguire la sua vena artistica, più vicina alla musica leggera.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Carlo Donida · Mostra di più »

Casinò di Sanremo

Il Casinò Municipale è una delle quattro case da gioco italiane.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Casinò di Sanremo · Mostra di più »

Cinico Angelini

È stato una delle figure più note e influenti nella programmazione della radio italiana tra gli anni trenta e gli anni sessanta del Novecento.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Cinico Angelini · Mostra di più »

Claudio Villa

Occasionalmente fu anche autore, con 35 canzoni depositate a suo nome.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Claudio Villa · Mostra di più »

Cocky Mazzetti

Inizia a cantare nel 1954 nell'Orchestra Zerosei con cui compie anche varie tournée all'estero.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Cocky Mazzetti · Mostra di più »

Corrado Lojacono

Debuttò alla radio nel 1945 nell'orchestra diretta dal maestro Beppe Mojetta, passando poi a quella di Enzo Ceragioli.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Corrado Lojacono · Mostra di più »

Domenico Modugno

Considerato uno dei padri della canzone italiana e uno tra i più prolifici artisti in generale, avendo scritto e inciso circa 230 canzoni, interpretato 38 film per il cinema e 7 per la televisione, nonché recitato in 13 spettacoli teatrali e condotto alcuni programmi televisivi; ha inoltre vinto quattro Festival di Sanremo, nel primo dei quali, nel 1958, con Nel blu dipinto di blu, (di cui era anche autore, cosa che lo rende il primo cantautore in gara nella storia della manifestazione) universalmente nota anche come Volare e destinata a diventare una delle canzoni italiane più conosciute, se non la più conosciuta al mondo, tanto da vendere 800 000 copie in Italia e oltre 22 milioni nel mondo e dal quale ne derivò il soprannome di Mr.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Domenico Modugno · Mostra di più »

Edda Montanari

Trasferitasi con la famiglia a Cesena, la città in cui cresce, dopo il diploma in economia domestica decide di dedicarsi al canto e si iscrive al Festival di Castrocaro 1958 che vince, ottenendo un contratto discografico con la Fonit; partecipa quindi alla seconda edizione della Sei giorni della canzone con Un pianoforte.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Edda Montanari · Mostra di più »

Emilio Pericoli

Dopo aver imparato a suonare il pianoforte e la chitarra, nel 1947 entra come cantante nell'orchestra del maestro Enzo Ceragioli, con cui si esibisce in Italia e all'estero per alcuni anni.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Emilio Pericoli · Mostra di più »

Enzo Di Paola

Dopo aver concluso gli studi si trasferisce a Milano, iniziando dapprima a lavorare meccanico in una officina; a causa di un incidente perde quasi del tutto l'uso di una mano.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Enzo Di Paola · Mostra di più »

Ernesto Bonino (cantante)

Iniziò la sua carriera nei locali della sua città natale, verso la fine degli anni trenta.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Ernesto Bonino (cantante) · Mostra di più »

Eros Macchi

Insieme a Daniele D'Anza, Mario Landi, Franco Enriquez, Piero Turchetti e Guglielmo Morandi è stato tra i primi registi della televisione italiana.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Eros Macchi · Mostra di più »

Eros Sciorilli

È stato autore di quasi cinquecento canzoni, e di esse molte sono entrate nella storia della musica leggera italiana: tra esse Non pensare a me (con cui vinse il Festival di Sanremo 1967), Sono una donna, non sono una santa e La riva bianca, la riva nera.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Eros Sciorilli · Mostra di più »

Eurovisione

L'Eurovisione è un organismo internazionale di coordinamento tra i paesi europei, fondato nel 1954, parte integrante dell'Unione europea di radiodiffusione.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Eurovisione · Mostra di più »

Fausto Cigliano

Figlio di un comandante dei Vigili Urbani, vince il Festival di Napoli nel 1959 con Sarrà chi sa?, cantata assieme a Teddy Reno.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Fausto Cigliano · Mostra di più »

Festival di Sanremo 1955

Il 5º Festival della canzone italiana si tenne al salone delle feste del casinò di Sanremo dal 27 al 29 gennaio 1955 e fu condotto da una coppia di presentatori, Armando Pizzo e Maria Teresa Ruta, annunciatrice degli studi RAI di Torino.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Festival di Sanremo 1955 · Mostra di più »

Festival di Sanremo 1957

Il 7º Festival della canzone italiana si tenne al salone delle feste del casinò di Sanremo dal 7 al 9 febbraio 1957 in contemporanea Radio e Tv dalle ore 22.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Festival di Sanremo 1957 · Mostra di più »

Festival di Sanremo 1960

Il 10º Festival della canzone italiana si tenne al salone delle feste del casinò di Sanremo dal 28 al 30 gennaio 1960 in contemporanea Radio e Tv dalle ore 22 e fu condotto da Paolo Ferrari ed Enza Sampò.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Festival di Sanremo 1960 · Mostra di più »

Festival di Sanremo 1961

L'11º Festival della canzone italiana si tenne al salone delle feste del casinò di Sanremo dal 26 gennaio al 6 febbraio 1961 e, per la prima volta, fu condotto da una coppia di donne, Lilli Lembo e Giuliana Calandra, benché quest'ultima fu sostituita nella serata finale da Alberto Lionello.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Festival di Sanremo 1961 · Mostra di più »

Flo Sandon's

L'idea che Flo sarebbe diventata una cantante iniziò per caso nel 1944, con il debutto in uno spettacolo per la Croce Rossa organizzato durante la Seconda guerra mondiale a Roma, dalla V Armata Americana.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Flo Sandon's · Mostra di più »

Franco Migliacci

Segue tutti gli studi a Firenze dove la sua famiglia si era stabilita, qui viene notato ad un concorso per giovani attori che gli fa vincere un soggiorno di tre giorni a Cinecittà e un modesto ruolo in un film di Nino Taranto.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Franco Migliacci · Mostra di più »

Gene Colonnello

Dopo aver cominciato a lavorare a quindici anni come disegnatore litografico, debuttò nel mondo musicale nel 1952 come cantante dell'orchestra diretta da Aldo Maietti, specializzata in tanghi argentini.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Gene Colonnello · Mostra di più »

Gesy Sebena

Inizia l'attività musicale giovanissima, partecipando ad alcuni concorsi per voci nuove a carattere regionale; in una di queste esibizioni viene notata da un talent scout ed ottiene un contratto discografico con la Sabrina, casa discografica milanese.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Gesy Sebena · Mostra di più »

Giacomo Rondinella

Giacomo Francesco Carmine Rondinella nasce a Messina il 30 agosto 1923, figlio di Ciccillo e di Maria Sportelli, cantanti e attori specializzati in un repertorio di genere napoletano.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Giacomo Rondinella · Mostra di più »

Gian Carlo Testoni

È entrato nella storia della musica leggera come uno degli autori della prima canzone vincitrice di un Festival di Sanremo, la celebre Grazie dei fior cantata da Nilla Pizzi; è inoltre considerato, per la sua attività, uno dei padri del jazz italiano.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Gian Carlo Testoni · Mostra di più »

Gian Costello

Ha iniziato la carriera negli anni '50 come cantante del complesso Franco e i "G.5".

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Gian Costello · Mostra di più »

Gianni Ferrio

È entrato nella storia della musica italiana come autore di alcune canzoni diventate degli evergreen, come Piccolissima serenata (incisa tra gli altri da Teddy Reno e Renato Carosone), Parole parole (successo internazionale di Mina e Alberto Lupo, inciso anche da Dalida e Alain Delon), Non gioco più, anch'essa incisa da Mina, e molte altre.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Gianni Ferrio · Mostra di più »

Gianni Meccia

Trasferitosi a Roma per intraprendere l'attività di attore cinematografico, inizia ad esibirsi nei locali della capitale cantando alcune canzoni di sua composizione, e nel 1954 riesce anche a fare un'apparizione estemporanea nella trasmissione televisiva Primo applauso.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Gianni Meccia · Mostra di più »

Gianni Ravera

Iscritto dai genitori all'anagrafe come Lenin Ravera, fu costretto dalla burocrazia fascista a cambiare il proprio nome in Giandomenico Ravera, poi abbreviato in Gianni.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Gianni Ravera · Mostra di più »

Gino Bramieri

Ancora quattordicenne inizia a lavorare nella città natale come impiegato presso la Banca Commerciale Italiana, nella sede di piazza della Scala.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Gino Bramieri · Mostra di più »

Giorgio Consolini

Esordisce discograficamente con Mandolinate a sera/Madonna degli angeli del 1947, anno in cui incide una ventina di dischi sempre a 78 giri.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Giorgio Consolini · Mostra di più »

Giovanni D'Anzi

Nato nel 1906, sin da piccolo mostra un talento nel suonare il pianoforte.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Giovanni D'Anzi · Mostra di più »

Giuseppe Marotta (scrittore)

Nasce a Napoli, in via Nuova Capodimonte (attuale corso Amedeo di Savoia), il 5 aprile 1902 da una famiglia avellinese della media borghesia.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Giuseppe Marotta (scrittore) · Mostra di più »

Gloria Christian

Figlia d'arte, il padre è un trombettista jazz napoletano, mentre la madre è veneta; nasce a Bologna durante una tournée, vive a Napoli sin da quando era bambina.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Gloria Christian · Mostra di più »

Gondolì Gondolà

Gondolì gondolà è una canzone scritta da Nisa con l'arrangiamento musicale di Renato Carosone.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Gondolì Gondolà · Mostra di più »

Jenny Luna

Maestra elementare, inizia come cantante jazz esibendosi per hobby; viene notata durante un'esibizione dai componenti della Seconda Roman New Orleans Jazz Band, entrando per qualche tempo come voce solista dell'orchestra.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Jenny Luna · Mostra di più »

Joe Sentieri

Considerato un esponente dei cosiddetti urlatori, è ricordato anche per il curioso saltino con cui usava terminare le proprie esibizioni.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Joe Sentieri · Mostra di più »

Johnny Dorelli

Nasce a Milano il 20 febbraio del 1937 ma vive la sua infanzia a Meda.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Johnny Dorelli · Mostra di più »

Jolanda Rossin

Nata in un paese in provincia di Alessandria, cominciò la carriera partecipando ad alcuni concorsi musicali in Piemonte.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Jolanda Rossin · Mostra di più »

Lara Saint Paul

Di madre eritrea e padre originario di Fusignano, città dove la cantante ha trascorso la sua infanzia, debuttò al Festival di Sanremo 1962 con il nome d'arte di Tanya, con la canzone I colori della felicità.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Lara Saint Paul · Mostra di più »

Laura Efrikian

Il padre, Angelo Ephrikian, di origine armena, fu violinista, direttore d'orchestra e compositore.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Laura Efrikian · Mostra di più »

Leo Chiosso

Principalmente Leo Chiosso è stato l'autore di Fred Buscaglione: dalla loro collaborazione nacquero quasi sessanta canzoni, e il personaggio pubblico di Buscaglione, il duro con il debole per il whisky e per le donne; dopo la morte del musicista, Chiosso ha collaborato con altri compositori, tra cui ricordiamo Lelio Luttazzi e Fiorenzo Carpi.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Leo Chiosso · Mostra di più »

Lucia Altieri

Vive sin da bambina a Torino, la città dove la famiglia si è trasferita, e qui inizia a cantare con il suo cognome, prendendo dopo il matrimonio con Gianni Altieri quello del marito.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Lucia Altieri · Mostra di più »

Luciano Tajoli

Protagonista della canzone italiana del dopoguerra insieme a Claudio Villa, Oscar Carboni e Giorgio Consolini, nell'arco della sua carriera ha venduto 45 milioni di dischi in tutto il mondo.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Luciano Tajoli · Mostra di più »

Marcello Zanfagna

Napoletano, deputato dal 1979 dopo essere stato consigliere comunale e regionale, Zanfagna era vice-presidente del Msi, membro della segreteria nazionale, responsabile del settore Mezzogiorno.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Marcello Zanfagna · Mostra di più »

Mario Abbate

Nasce a Napoli l'8 agosto 1927 dal padre Gennaro, famoso materassaio di piazza San Ferdinando.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Mario Abbate · Mostra di più »

Mario Panzeri

È entrato nella storia della musica leggera come uno degli autori della prima canzone vincitrice di un Festival di Sanremo, la celebre Grazie dei fiori cantata da Nilla Pizzi; inoltre ha scritto alcune tra le più note canzoni italiane, come Maramao perché sei morto?, Pippo non lo sa, Papaveri e papere, Casetta in Canadà, Lettera a Pinocchio, Nessuno mi può giudicare, Fin che la barca va e molte altre.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Mario Panzeri · Mostra di più »

Mario Ruccione

Musicista, iniziò a comporre giovanissimo - il suo brano Tango madrileno, lanciata da Gabrè, risale al 1926 - e trasferitosi successivamente a Roma cominciò a frequentare l'ambiente teatrale e cinematografico: affiancò così la composizione di colonne sonore all'attività di compositore di canzoni - nel corso della carriera ne scrisse ben 500, su testi di autori come Giuseppe Micheli, Giuseppe Fiorelli, Michele Galdieri, Enzo Bonagura, Astro Mari e Antonio Pugliese - divenute famose per i loro toni cupi o trionfali, con messaggi strappalacrime o inneggianti al regime.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Mario Ruccione · Mostra di più »

Milva

È una delle più importanti personalità italiane del panorama musicale, teatrale e artistico a livello internazionale.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Milva · Mostra di più »

Miriam Del Mare

Viene scoperta dal maestro Carlo Alberto Rossi nel 1959, mentre l'anno seguente incide il suo primo disco.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Miriam Del Mare · Mostra di più »

Mogol

Noto presso il grande pubblico con lo pseudonimo Mogol è ricordato anzitutto per il lungo e fortunato sodalizio artistico con Lucio Battisti, sebbene il suo contributo alla musica leggera italiana sia stato di respiro più largo, fin dai primissimi anni Sessanta.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Mogol · Mostra di più »

Narciso Parigi

Esponente di spicco della scuola degli stornellatori toscani a cavallo degli anni Quaranta e Cinquanta, è uno degli interpreti più amati dal pubblico radiofonico.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Narciso Parigi · Mostra di più »

Nelly Fioramonti

Viene scoperta da Teddy Reno nel 1958; il cantante triestino le propone un contratto per l'etichetta che ha appena fondato, la Galleria del Corso.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Nelly Fioramonti · Mostra di più »

Nino Ravasini

Diplomatosi in ragioneria, inizia a lavorare come impiegato alle Acciaierie Falck, coltivando la musica come hobby fino al 1926, anno in cui decide di dedicarsi a tempo pieno all'attività di compositore, visti i primi successi ottenuti dalle sue musiche, tra cui la canzone Mio nel 1924; nel primo periodo usa lo pseudonimo Vasin.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Nino Ravasini · Mostra di più »

Nisa (paroliere)

Dopo essersi trasferito a Milano nella seconda metà degli anni trenta, iniziò la carriera come disegnatore, illustrando spartiti e libri per l'infanzia, dopodiché, assunto lo pseudonimo di "Nisa", iniziò la carriera di paroliere con la quale avrebbe avuto successo per tre decenni, scrivendo, tra i primi brani, soprattutto in collaborazione con Gino Redi: La bambola rosa (1937), Tango del mare (1939), Oi Marì (1941), La strada del bosco (1943) e Notte e dì (1943).

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Nisa (paroliere) · Mostra di più »

Nunzio Gallo

Nasce a Napoli il 25 marzo 1928, ma la sua nascita viene dichiarata dai genitori il giorno successivo, per cui all'anagrafe risulta nato il 26, mentre ha sempre festeggiato il compleanno il 25, data che coincide anche con l'onomastico.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Nunzio Gallo · Mostra di più »

Pierfilippi

Figlio di un cantiniere, è terzultimo di sette fratelliGiovanni Baldini, Reminiscenze, gli 80 anni di Pierfilippi, in «Il nuovo Diario-Messaggero», 21 aprile 2018, p. 31.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Pierfilippi · Mostra di più »

Piero Rolla

La sua canzone più nota è Il mare nel cassetto, portata al successo da Milva.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Piero Rolla · Mostra di più »

Pinchi

Pinchi, o Pinki, è lo pseudonimo con cui Giuseppe (Pino) Perotti ha firmato tutte le sue canzoni.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Pinchi · Mostra di più »

Pino Calvi

Prolifico compositore, ha scritto tra le tante Accarezzame, una delle canzoni più note della musica napoletana, interpretata da artisti come Roberto Murolo, Ornella Vanoni, Peppino di Capri, Achille Togliani, Teddy Reno, Fred Bongusto, Gigliola Cinquetti, Paolo Fresu.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Pino Calvi · Mostra di più »

Puccio Roelens

Dopo il diploma al Conservatorio, viene notato da Francesco Ferrari, all'epoca arrangiatore dell'orchestra Cetra di Pippo Barzizza, e si trasferisce a Torino per entrare in quest'orchestra come fisarmonicista.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Puccio Roelens · Mostra di più »

Quando quando quando/Blu

Quando quando quando è un brano musicale del 1962 scritto da Alberto Testa per il testo e da Tony Renis per la musica, e presentata da quest'ultimo al Festival di Sanremo 1962.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Quando quando quando/Blu · Mostra di più »

Rai

La Rai − Radiotelevisione Italiana S.p.A., denominazione spesso abbreviata in italiano in Rai o RAI, è la società concessionaria in esclusiva del servizio pubblico radiotelevisivo in Italia.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Rai · Mostra di più »

Rai 1

Rai 1 è il primo canale televisivo della Rai, l'azienda pubblica italiana concessionaria in esclusiva del servizio pubblico radiotelevisivo italiano.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Rai 1 · Mostra di più »

Rai Radio 2

Rai Radio 2 è un'emittente radiofonica pubblica italiana edita dalla Rai.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Rai Radio 2 · Mostra di più »

Raimondo Vianello

Durante la sua carriera, iniziata alla fine degli anni quaranta, ha lavorato a lungo per il cinema come attore comico e sceneggiatore, per poi divenire un conduttore televisivo di noti varietà, dapprima in Rai (Un due tre, Tante scuse) e in seguito in Mediaset (Attenti a noi due), per poi cimentarsi nella conduzione di quiz televisivi (Zig Zag) e programmi sportivi (Pressing).

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Raimondo Vianello · Mostra di più »

Renato Carosone

Pianista classico e jazzista, è stato uno dei più grandi autori e interpreti della canzone napoletana e della musica leggera italiana nel periodo collocabile tra il secondo dopoguerra e la fine degli anni novanta, avendo fuso i ritmi della tarantella con melodie africane e americane e creato una forma di macchietta, ballabile e adeguata ai tempi.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Renato Carosone · Mostra di più »

Renato Tagliani

Ha partecipato alla Radiosquadra, una iniziativa Rai che prevedeva una squadra volante su un pullman per le riprese in giro per l'Italia.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Renato Tagliani · Mostra di più »

Riccardo Vantellini

Diplomatosi al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano come allievo di Bruno Bettinelli e Carlo Vidusso, inizia la carriera come concertista classico nel 1948.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Riccardo Vantellini · Mostra di più »

Rocco Montana

Lino nasce a Casale di Prato in un'umile famiglia, il padre Ulderigo faceva il doppio mestiere di sarto e barbiere, composta da 5 fratelli.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Rocco Montana · Mostra di più »

Rocco Torrebruno

Ha iniziato la carriera nel 1954 e ha lavorato soprattutto all'estero, in Tunisia, Francia e in Spagna Nel 1958 ha inciso una versione del celebre brano Tequila, con il testo in italiano scritto da Aldo Locatelli.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Rocco Torrebruno · Mostra di più »

Rossana (cantante)

Debutta nel 1959 grazie all'incontro con il musicista Piero Trombetta.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Rossana (cantante) · Mostra di più »

Salvatore Mazzocco

Salvatore Mazzocco nasce a Napoli il 4 novembre 1915.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Salvatore Mazzocco · Mostra di più »

Salvatore Palomba

È stato dirigente di una grande casa editrice italiana.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Salvatore Palomba · Mostra di più »

Saverio Seracini

È entrato nella storia della musica leggera come uno degli autori della prima canzone vincitrice di un Festival di Sanremo, la celebre Grazie dei fior cantata da Nilla Pizzi; ma ha scritto molti altri motivi fondamentali per la musica leggera italiana, come L'edera.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Saverio Seracini · Mostra di più »

Sergio Bruni

A nove anni s'iscrisse a una scuola serale di musica e a undici diventò suonatore di clarinetto nella banda del paese, realizzando così la sua prima esperienza da musicista.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Sergio Bruni · Mostra di più »

Silvia Guidi

Inizia la carriera a metà degli anni cinquanta, dopo aver lavorato come dattilografa, cantando in orchestre in cui spesso suona anche la fisarmonica.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Silvia Guidi · Mostra di più »

Tonina Torrielli

Conobbe la notorietà partecipando al Festival di Sanremo 1956, piazzandosi al secondo posto con Amami se vuoi e partecipando con lo stesso brano all'Eurofestival.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Tonina Torrielli · Mostra di più »

Tony Renis

Figlio del pittore Orfelio Cesari (1912-2008), conosciuto anche come autore con lo pseudonimo Orfelius, ha una sorella minore, Fernanda.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Tony Renis · Mostra di più »

Ugo Tognazzi

Con Alberto Sordi, Vittorio Gassman e Nino Manfredi, è considerato uno dei "mostri" della commedia all'italiana (secondo la celebre definizione del critico Gian Piero BrunettaG.P. Brunetta,, Laterza, Bari 2007 - ed. dig. 11-2015, un quartetto al quale, dagli anni Sessanta, è generalmente accostato anche Marcello Mastroianni).

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Ugo Tognazzi · Mostra di più »

Umberto Bertini

È entrato nella storia della musica leggera come autore dei testi di evergreen come Un'ora sola ti vorrei,Le parole della canzone attirarono l'attenzione della censura fascista Chella llà, Tutte le mamme.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Umberto Bertini · Mostra di più »

Vicky Ludovisi

Dopo una prima apparizione in Mia nonna poliziotto di Steno, poco più che adolescente partecipa ai provini, che il regista Nanni Loy sta effettuando per il cast del film Audace colpo dei soliti ignoti, seguito del famoso I soliti ignoti di Mario Monicelli, di due anni prima.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Vicky Ludovisi · Mostra di più »

Vito Pallavicini

Dopo essersi laureato in ingegneria chimica, nel 1946 inizia a collaborare al giornale L'informatore vigevanese, un settimanale di cronaca locale fondato nel 1945 da Carlo Natale che per vent'anni venderà diecimila copie a settimana (in una città che all'epoca si aggirava tra i 45 e i 55 mila abitanti), dedicandosi al giornalismo e occupandosi inizialmente di sport e poi anche di cronaca e costume.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Vito Pallavicini · Mostra di più »

Vittorio Mascheroni

CGD (1949) Milanese, studiò composizione al conservatorio Giuseppe Verdi, ma abbandonò gli studi prima di conseguire il diploma (verrà per questo detto "il Maestro senza diploma").

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Vittorio Mascheroni · Mostra di più »

Walter Malgoni

È entrato nella storia della musica leggera italiana per aver scritto le musiche di alcune tra le più note canzoni di tutti i tempi, da Guarda che luna, portata al successo da Fred Buscaglione, a Tua di Jula de Palma.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Walter Malgoni · Mostra di più »

Wanda Romanelli

Comincia a cantare negli anni cinquanta nell'orchestra del Maestro William Galassini; nel 1955 si aggiudica il secondo posto al Festival di Messina con il brano "Il ponte sullo stretto".

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Wanda Romanelli · Mostra di più »

Wilma De Angelis

Nel 1956 dopo una lunga "gavetta" con serate dal vivo nelle balere lombarde, Wilma De Angelis esordisce nel mondo dello spettacolo vincendo a Boario Terme il titolo di "Reginetta del Jazz italiano", con le interpretazioni di My Funny Valentine, Summertime, A Foggy Day.

Nuovo!!: Festival di Sanremo 1962 e Wilma De Angelis · Mostra di più »

Riorienta qui:

12° Festival di Sanremo, 12º Festival di Sanremo, Sanremo 1962.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »