Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Finanza

La finanza è la disciplina economica che studia i processi e le scelte di investimento e finanziamento, soffermando l'analisi sul lato prettamente tecnico, cioè pricing, hedging e valutazione delle attività oggetto dell'investimento o finanziamento.

49 relazioni: Arbitraggio, Azione (finanza), Benchmark (finanza), Bilancio preventivo, Borsa valori, Capital asset pricing model, Capitale (economia), Capitale circolante netto, Credito, Debito, Default (finanza), Denaro, Dividendo (economia), Economia, Ente finanziario, Etica, Finanza d'impresa, Finanza etica, Finanza neutrale, Finanza pubblica, Flusso di cassa, Hedging, Impresa, Indebitamento, Interesse, Investimento, Istituzione, Mercato finanziario, Mercato monetario, Modello di Black-Scholes-Merton, Moneta, Orizzonte temporale, Pierluigi Ciocca, Portafoglio (finanza), Prestito (finanza), Pubblica amministrazione, Reddito, Rendimento (economia), Ricchezza, Rischio, Risparmio, Scambio, Scienza delle finanze, Stato, Strumento derivato, Strumento finanziario, Tasso di sconto, Teoria dei giochi, Valutazione (finanza).

Arbitraggio

In economia e in finanza, un arbitraggio è un'operazione che consiste nell'acquistare un bene o un'attività finanziaria su un mercato rivendendolo su un altro mercato, sfruttando le differenze di prezzo al fine di ottenere un profitto.

Nuovo!!: Finanza e Arbitraggio · Mostra di più »

Azione (finanza)

Un'azione, nella finanza, è un titolo rappresentativo di una quota della proprietà di una società per azioni.

Nuovo!!: Finanza e Azione (finanza) · Mostra di più »

Benchmark (finanza)

Il benchmark è un parametro oggettivo di riferimento, costituito facendo riferimento ad indicatori finanziari elaborati da soggetti terzi e di comune utilizzo, come possono essere gli indici azionari.

Nuovo!!: Finanza e Benchmark (finanza) · Mostra di più »

Bilancio preventivo

Il bilancio preventivo, detto o più brevemente preventivo, è un insieme di documenti in cui vengono quantificati gli obiettivi da raggiungere.

Nuovo!!: Finanza e Bilancio preventivo · Mostra di più »

Borsa valori

Tabellone borse valori La borsa valori è un mercato finanziario regolamentato dove vengono scambiati valori mobiliari e valute estere.

Nuovo!!: Finanza e Borsa valori · Mostra di più »

Capital asset pricing model

Il Capital Asset Pricing Model (brevemente, CAPM) è un modello di equilibrio dei mercati finanziari, proposto da William Sharpe in uno storico contributo nel 1964, e indipendentemente sviluppato da Lintner (1965) e Mossin (1966).

Nuovo!!: Finanza e Capital asset pricing model · Mostra di più »

Capitale (economia)

Il termine capitale viene usato con varie accezioni nel campo dell'economia e della finanza.

Nuovo!!: Finanza e Capitale (economia) · Mostra di più »

Capitale circolante netto

Il capitale operativo (o capitale circolante, patrimonio circolante o working capital secondo la terminologia finanziaria) è l'ammontare di risorse che compongono e finanziano l'attività operativa di una azienda ed è un indicatore utilizzato allo scopo di verificare l'equilibrio finanziario dell'impresa nel breve termine.

Nuovo!!: Finanza e Capitale circolante netto · Mostra di più »

Credito

Il credito, in diritto, indica la situazione giuridica soggettiva attiva del rapporto obbligatorio, ossia il diritto del creditore all'esecuzione della prestazione dovutagli dal debitore per effetto del debito da questi contratto.

Nuovo!!: Finanza e Credito · Mostra di più »

Debito

In diritto è detto debito l'obbligo giuridico di eseguire, da parte di un soggetto detto debitore, una determinata prestazione, suscettibile di valutazione economica, a favore di un altro soggetto determinato detto creditore.

Nuovo!!: Finanza e Debito · Mostra di più »

Default (finanza)

In finanza viene definita come situazione di default (in italiano insolvenza) l'incapacità tecnica di un'emittente di rispettare le clausole contrattuali previste dal regolamento del finanziamento.

Nuovo!!: Finanza e Default (finanza) · Mostra di più »

Denaro

Il denaro è uno strumento economico, che può assumere le funzioni di.

Nuovo!!: Finanza e Denaro · Mostra di più »

Dividendo (economia)

Il dividendo in economia è quella parte di utile che viene consegnato (in gergo: distribuito) da una società ai suoi azionisti.

Nuovo!!: Finanza e Dividendo (economia) · Mostra di più »

Economia

Per economia – dal greco (oikos), "casa" inteso anche come "beni di famiglia", e (nomos), "norma" o "legge" – si intende sia l'organizzazione dell'utilizzo di risorse scarse (limitate o finite) quando attuata al fine di soddisfare al meglio bisogni individuali o collettivi, sia un sistema di interazioni che garantisce un tale tipo di organizzazione, sistema detto anche sistema economico.

Nuovo!!: Finanza e Economia · Mostra di più »

Ente finanziario

Un ente finanziario è un'impresa diversa dalla banca che svolga attività di assunzione di partecipazioni, di concessione di finanziamenti sotto qualsiasi forma, di prestazione di servizi di pagamento e di intermediazione in operazioni di cambio.

Nuovo!!: Finanza e Ente finanziario · Mostra di più »

Etica

L'etica (termine derivante dal greco antico ἔθος (o ἦθος), èthos, "carattere", "comportamento", "costume", "consuetudine") è una branca della filosofia che studia i fondamenti razionali che permettono di assegnare ai comportamenti umani uno status deontologico, ovvero distinguerli in buoni, giusti, leciti, rispetto ai comportamenti ritenuti ingiusti, illeciti, sconvenienti o cattivi secondo un ideale modello comportamentale (ad esempio una data morale).

Nuovo!!: Finanza e Etica · Mostra di più »

Finanza d'impresa

La finanza d'impresa o finanza aziendale, in inglese corporate finance, è una specifica area della finanza che tratta delle specifiche decisioni di natura finanziaria che le società devono prendere e gli strumenti, le relative analisi e tecniche valutative usate per prendere tali decisioni.

Nuovo!!: Finanza e Finanza d'impresa · Mostra di più »

Finanza etica

Per finanza etica si intende quel settore della finanza che, oltre ai tradizionali metodi di valutazione, stabilisce come e dove allocare le risorse in base anche a valutazioni etiche o morali, indipendenti cioè dall'analisi prettamente finanziaria.

Nuovo!!: Finanza e Finanza etica · Mostra di più »

Finanza neutrale

In economia si definisce finanza neutrale quel tipo di finanza a cui sono attribuiti esclusivamente fini di mantenimento dell'apparato statale.

Nuovo!!: Finanza e Finanza neutrale · Mostra di più »

Finanza pubblica

La finanza pubblica o finanza statale è l'espressione che si usa per le tematiche della ricerca e dell'impiego di risorse finanziarie da parte della pubblica amministrazione per il perseguimento dei suoi obiettivi di interesse pubblico.

Nuovo!!: Finanza e Finanza pubblica · Mostra di più »

Flusso di cassa

Il flusso di cassa (o cash flow nella terminologia anglosassone) è la ricostruzione dei flussi monetari (differenza tra tutte le entrate e le uscite monetarie) di una azienda o di un progetto nell'arco del periodo di analisi.

Nuovo!!: Finanza e Flusso di cassa · Mostra di più »

Hedging

L'hedging, traducibile in italiano come "copertura del rischio", è un termine inglese del linguaggio finanziario che definisce una strategia volta a tutelare un investimento a termine da possibili imprevisti quali per esempio fluttuazioni di valuta o di prezzo.

Nuovo!!: Finanza e Hedging · Mostra di più »

Impresa

L'impresa è un'attività economica professionalmente organizzata al fine della produzione o dello scambio di beni o servizi.

Nuovo!!: Finanza e Impresa · Mostra di più »

Indebitamento

L'indebitamento è il corrispettivo del risparmio, in quanto determina un trasferimento di ricchezza dal creditore (che così facendo differisce consumo presente verso consumo futuro) al debitore (che così facendo si impegna a rimborsare il creditore del prestito aggiungendo un interesse concordato).

Nuovo!!: Finanza e Indebitamento · Mostra di più »

Interesse

L'interesse in economia finanziaria è la somma dovuta come compenso per ottenere la disponibilità di un capitale (solitamente una somma di denaro) per un certo periodo.

Nuovo!!: Finanza e Interesse · Mostra di più »

Investimento

In economia per investimento si intende l'attività finanziaria di un soggetto economico detto investitore atta all'incremento di beni capitali mediante l'acquisizione o creazione di nuove risorse da usare nel processo produttivo al fine ultimo di ottenere un maggior profitto futuro o incrementare la propria soddisfazione personale.

Nuovo!!: Finanza e Investimento · Mostra di più »

Istituzione

L'istituzione è una configurazione di sovrastrutture organizzate giuridicamente e il cui fine è di garantire le relazioni sociali e la conservazione e l'attuazione di norme attività sociali e giuridiche stabilite tra l'individuo e la società o tra l'individuo e lo Stato sottratte all'arbitrio individuale e del potere in generale.

Nuovo!!: Finanza e Istituzione · Mostra di più »

Mercato finanziario

Il mercato finanziario, nel diritto dell’economia e nella finanza, rappresenta il luogo nel quale si realizzano le operazioni di contrattazione e scambio di strumenti finanziari di varia natura, a medio o lungo termine.

Nuovo!!: Finanza e Mercato finanziario · Mostra di più »

Mercato monetario

È definito mercato monetario l'insieme di negoziazioni aventi per oggetto strumenti finanziari con durata inferiore ai 12-18 mesi.

Nuovo!!: Finanza e Mercato monetario · Mostra di più »

Modello di Black-Scholes-Merton

Il modello di Black-Scholes-Merton, spesso semplicemente detto di Black-Scholes, è un modello dell'andamento nel tempo del prezzo di strumenti finanziari, in particolare delle opzioni.

Nuovo!!: Finanza e Modello di Black-Scholes-Merton · Mostra di più »

Moneta

Per moneta si intende tutto quello che viene utilizzato come mezzo di pagamento e intermediario degli scambi e che svolge le funzioni di.

Nuovo!!: Finanza e Moneta · Mostra di più »

Orizzonte temporale

In ambito finanziario o in politica economica si definisce orizzonte temporale un arco di tempo nel quale si valuta la bontà di un investimento o di una misura economica dello Stato di intervento nel sistema economico; assieme al capitale e al rischio è una delle tre variabili che vanno assolutamente considerate.

Nuovo!!: Finanza e Orizzonte temporale · Mostra di più »

Pierluigi Ciocca

Pierluigi Ciocca è stato vicedirettore generale della Banca d'Italia dal 1995 al 2006.

Nuovo!!: Finanza e Pierluigi Ciocca · Mostra di più »

Portafoglio (finanza)

Un portafoglio (in lingua inglese portfolio), nella finanza, è un insieme di attività finanziarie, appartenenti a persone fisiche o giuridiche, in seguito ad un investimento.

Nuovo!!: Finanza e Portafoglio (finanza) · Mostra di più »

Prestito (finanza)

Il prestito è la cessione di una somma di denaro con il vincolo della restituzione di capitali di pari valore o maggiori.

Nuovo!!: Finanza e Prestito (finanza) · Mostra di più »

Pubblica amministrazione

La locuzione pubblica amministrazione, in diritto, identifica l'insieme degli enti pubblici (es. amministrazioni pubbliche) che concorrono all'esercizio ed alle funzioni dell'amministrazione di uno Stato nelle materie di sua competenza.

Nuovo!!: Finanza e Pubblica amministrazione · Mostra di più »

Reddito

Il reddito, in economia, può essere definito come un flusso di ricchezza durante un periodo di tempo.

Nuovo!!: Finanza e Reddito · Mostra di più »

Rendimento (economia)

Il rendimento di un'obbligazione è il tasso di interesse, determinato implicitamente dalla struttura dei pagamenti, che rende il valore attuale della successione di pagamenti (di cui fanno parte le cedole e il pagamento finale del valore nominale) esattamente pari al prezzo attuale.

Nuovo!!: Finanza e Rendimento (economia) · Mostra di più »

Ricchezza

La ricchezza è la condizione di agio economico, tipicamente connessa alla larga disponibilità di beni materiali e denaro.

Nuovo!!: Finanza e Ricchezza · Mostra di più »

Rischio

Il rischio è la potenzialità che un'azione o un'attività scelta (includendo la scelta di non agire) porti a una perdita o ad un evento indesiderabile.

Nuovo!!: Finanza e Rischio · Mostra di più »

Risparmio

In economia il risparmio è la quota del reddito di persone, imprese o istituzioni che non viene spesa nel periodo in cui il reddito è percepito, ma è accantonato per essere speso in un momento futuro.

Nuovo!!: Finanza e Risparmio · Mostra di più »

Scambio

In economia, per scambio si intende la cessione di un bene o servizio che si possiede in cambio di moneta.

Nuovo!!: Finanza e Scambio · Mostra di più »

Scienza delle finanze

La scienza delle finanze è la branca dell''economia che studia l'attività finanziaria pubblica.

Nuovo!!: Finanza e Scienza delle finanze · Mostra di più »

Stato

Lo Stato è un'entità politica sovrana, costituita da un territorio e da una popolazione che lo occupa, da un ordinamento giuridico formato da istituzioni e leggi.

Nuovo!!: Finanza e Stato · Mostra di più »

Strumento derivato

Lo strumento derivato o semplicemente derivato (in inglese derivative) in finanza è un contratto o titolo il cui prezzo sia basato sul valore di mercato di un altro strumento finanziario, definito sottostante (come, ad esempio, azioni, indici finanziari, valute, tassi d'interesse o anche materie prime).

Nuovo!!: Finanza e Strumento derivato · Mostra di più »

Strumento finanziario

Con strumento finanziario, in economia, si intende una particolare categoria di prodotti finanziari considerati mezzi di investimento di natura finanziaria.

Nuovo!!: Finanza e Strumento finanziario · Mostra di più »

Tasso di sconto

Con tasso di sconto si intende il tasso applicato per il calcolo dello sconto.

Nuovo!!: Finanza e Tasso di sconto · Mostra di più »

Teoria dei giochi

La teoria dei giochi è la scienza matematica che studia e analizza le decisioni individuali di un soggetto in situazioni di conflitto o interazione strategica con altri soggetti rivali (due o più) finalizzate al massimo guadagno di ciascun soggetto.

Nuovo!!: Finanza e Teoria dei giochi · Mostra di più »

Valutazione (finanza)

In matematica finanziaria la valutazione degli investimenti (o analisi degli investimenti) è quell'attività di pianificazione economico-finanziaria che viene effettuata per verificare l'impatto che un determinato progetto di investimento ha, in termini di redditività, sulla struttura adottante (azienda, ramo d'azienda, ente, progetto, privato, ecc.), dove per progetto d'investimento si intende un qualsiasi insieme di attività – produttive o finanziarie – in cui l'azienda o il privato cittadino impegna disponibilità liquide o capitali (costo dell'investimento) con l'obiettivo di conseguire, in contropartita, un flusso di benefici futuri complessivamente superiori ai costi iniziali sostenuti ovvero ottenere un guadagno netto dopo un tempo determinato (payback period).

Nuovo!!: Finanza e Valutazione (finanza) · Mostra di più »

Riorienta qui:

Attività finanziaria, Attività finanziarie, Finanze, Finanziario.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »