Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
 

Fu'ad Shihab

Membro della storica famiglia emirale dei Shihab del Monte Libano, fu Presidente della Repubblica libanese dal 23 settembre 1958 al 22 settembre 1964, dopo essere stato il comandante in capo delle forze armate libanesi dal 1945. Fu uno dei più importanti capi di Stato libanesi, grazie alle riforme e alla modernizzazione che egli seppe imporre al suo Paese nel corso del suo mandato presidenziale..

37 relazioni: Aeroporto, Assemblea Nazionale (Libano), Beirut, Bishara al-Khuri, Camille Chamoun, Charles Helou, Chiesa maronita, Colpo di Stato, Crisi libanese del 1958, Elias Sarkis, Emiro, Forza armata, Forze armate libanesi, Guerra civile in Libano, Guerriglia, Impero ottomano, Israele, Mandato francese della Siria e del Libano, Monte Libano, Palestinesi, Partito Nazionalista Sociale Siriano, Presidenti del Libano, Shihab (famiglia), Siria, Società delle Nazioni, Stati Uniti d'America, Sulayman Farangiyye, United States Marine Corps, Zgharta, 1945, 1952, 1957, 1958, 1960, 1964, 1970, 1976.

Aeroporto

Un aeroporto è un'infrastruttura attrezzata per il decollo e l'atterraggio di aeromobili, per il transito dei relativi passeggeri e del loro bagaglio, per il ricovero e il rifornimento dei velivoli.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e Aeroporto · Mostra di più »

Assemblea Nazionale (Libano)

L'Assemblea Nazionale del Libano (lett. "Assemblea dei deputati") è il parlamento monocamerale della Repubblica libanese, incaricato di gestire il potere legislativo.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e Assemblea Nazionale (Libano) · Mostra di più »

Beirut

Beirut (AFI:;, Bayrūt; in francese Beyrouth; con riferimento all'antichità Berito,; in tempi medievali Baruti) è la capitale del Libano.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e Beirut · Mostra di più »

Bishara al-Khuri

Nacque da una famiglia maronita.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e Bishara al-Khuri · Mostra di più »

Camille Chamoun

Nato in Libano da una famiglia di confessione cristiana maronita, è stato presidente della Repubblica del Libano dal 1952 al 1958, e uno dei principali capi cristiani nel corso della guerra civile e massone.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e Camille Chamoun · Mostra di più »

Charles Helou

È stato Presidente della Repubblica del Libano dal 1964 al 1970.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e Charles Helou · Mostra di più »

Chiesa maronita

La Chiesa maronita è una Chiesa sui iuris patriarcale in comunione con la Chiesa cattolica.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e Chiesa maronita · Mostra di più »

Colpo di Stato

Un colpo di Stato consiste nel rovesciamento — da parte di uno o più soggetti, popolari o delle élites nazionali, autonomamente o con l'appoggio diretto o indiretto di un organismo istituzionale quale per esempio le forze armate — in maniera illegale, palese e, spesso, violenta, del potere costituito, al fine di causare un mutamento di regime.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e Colpo di Stato · Mostra di più »

Crisi libanese del 1958

La crisi Libanese del 1958 fu un periodo di disordini politici e scontri di guerriglia intercorsi in Libano tra il maggio e l'ottobre del 1958.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e Crisi libanese del 1958 · Mostra di più »

Elias Sarkis

Fu anche il 6º Presidente della Repubblica del Libano, dal 1976 al 1982. Nato a Shabbaniyya, Elias Sarkis si laureò in Giurisprudenza nell'Université Saint-Joseph di Beirut nel 1948. Da semplice uomo di legge nel 1953, divenne giudice della Corte dei Conti libanese. Durante la Presidenza di Fu'ad Shihab divenne suo consigliere giuridico nel palazzo presidenziale di Baabda, e nel 1962 fu Primo Consigliere del Presidente. Dopo la crisi bancaria del 1968, Elias Sarkis fu nominato Governatore della Banca Centrale del Libano: carica che ricoprì per nove anni. Elias Sarkis partecipò alle elezioni presidenziali del 1970 e, in quanto sostenuto da Fu'ad Shihab, era uno dei favoriti per la vittoria. All'ultimo istante però, a causa di un cambiamento di atteggiamento dei deputati che facevano riferimento a Kamal Jumblatt, fu sconfitto da Sulayman Farangiyye per un solo voto. Fu tuttavia eletto Presidente della Repubblica l'8 maggio 1976, mentre infuriava la guerra civile libanese e l'esercito siriano (sotto la denominazione di "Forza Araba di Dissuasione") occupava i 2/3 del Libano, mentre il restante era sotto controllo delle varie milizie cristiane, musulmane e druse. A rendere ancor più vacui e inconsistenti i suoi poteri si aggiunse infine, prima del termine del suo mandato nel 1982, l'invasione israeliana che, non paga di aver occupato il sud del Libano dove maggiori erano le forze palestinesi, si spinse fino alla periferia di Beirut per colpire i centri decisionali dell'Organizzazione per la Liberazione della Palestina (OLP). Elias Sarkis doveva essere rimpiazzato da Bashir Gemayel, che era stato eletto il 21 agosto 1982, ma questi fu assassinato nove giorni prima della sua assunzione dei poteri presidenziali. Amin Gemayel, fratello di Bashir, fu eletto più tardi al medesimo incarico e fu a lui che Sarkis rimise i poteri presidenziali il 23 settembre. Elias Sarkis morì a Parigi nel 1985, all'età di 61 anni, verosimilmente a causa di un tumore.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e Elias Sarkis · Mostra di più »

Emiro

Emiro, significa letteralmente "comandante", persona cioè che detiene l'autorità per emettere un ordine (amr) e per vederlo eseguito.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e Emiro · Mostra di più »

Forza armata

La locuzione forza armata, in ambito militare, indica la struttura organizzativa e il complesso di reparti in armi di un esercito di uno Stato.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e Forza armata · Mostra di più »

Forze armate libanesi

Le Forze armate libanesi (القوات المسلحة اللبنانية | Al-Quwwāt al-Musallaḥa al-Lubnāniyya) sono le Forze armate della Repubblica del Libano.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e Forze armate libanesi · Mostra di più »

Guerra civile in Libano

La guerra civile libanese è stata una guerra civile combattuta nel paese tra il 1975 ed il 1990, che ha visto numerosi contendenti e frequenti capovolgimenti di alleanze.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e Guerra civile in Libano · Mostra di più »

Guerriglia

La guerriglia (o anche guerrilla, dal termine originale spagnolo) è una forma di conflitto armato in cui uno dei due avversari è troppo debole militarmente, o troppo poco organizzato, per sostenere degli scontri in campo aperto con forza nemiche.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e Guerriglia · Mostra di più »

Impero ottomano

L'Impero ottomano o Sublime Stato ottomano, noto anche come Sublime porta (in lingua turca ottomana دَوْلَتِ عَلِيّهٔ عُثمَانِیّه, Devlet-i ʿAliyye-i ʿOsmâniyye; in turco moderno: Osmanlı Devleti o Osmanlı İmparatorluğu), è stato un impero turco che è durato 623 anni, dal 1299 al 1922. Fu detto "ottomano" poiché costituito originariamente dai successori di Osman Gazi, guerriero turco capostipite della dinastia ottomana, che assunse il titolo di sultano con il nome di Osman I. Il sultanato, e poi impero con Maometto II, nacque in continuità col Sultanato selgiuchide di Rum e durò sino all'istituzione dell'odierna Repubblica di Turchia. L'Impero ottomano fu uno dei più estesi e duraturi della storia: infatti durante il XVI e il XVII secolo, al suo apogeo sotto il regno di Solimano il Magnifico, era uno dei più potenti Stati del mondo, un impero multietnico, multiculturale e multilinguistico che si estendeva dai confini meridionali del Sacro Romano Impero, alle periferie di Vienna e della Polonia a nord fino allo Yemen e all'Eritrea a sud; dall'Algeria a ovest fino all'Azerbaigian a est, controllando gran parte dei Balcani, del Vicino Oriente e del Nordafrica. Avendo Costantinopoli come capitale e un vasto controllo sulle coste del Mediterraneo, l'Impero fu al centro dei rapporti tra Oriente e Occidente per circa cinque secoli. Durante la prima guerra mondiale si alleò con gli Imperi centrali e con essi fu pesantemente sconfitto, tanto da essere smembrato per volontà dei vincitori.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e Impero ottomano · Mostra di più »

Israele

Israele, ufficialmente Stato d'Israele (in ebraico:, Medinat Yisra'el; in arabo: دولة اسرائيل, Dawlat Isrā'īl), è uno Stato del Vicino Oriente affacciato sul mar Mediterraneo e che confina a nord con il Libano, con la Siria a nord-est, Giordania a est, Egitto e golfo di Aqaba a sud e con i territori palestinesi, ossia Cisgiordania (comprendente le regioni storiche di Giudea e Samaria) a est, e Striscia di Gaza a sud-ovest.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e Israele · Mostra di più »

Mandato francese della Siria e del Libano

Il Mandato francese della Siria fu un Mandato della Società delle Nazioni di classe A creato dopo la Prima guerra mondiale, in seguito alla spartizione dell'Impero ottomano.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e Mandato francese della Siria e del Libano · Mostra di più »

Monte Libano

Il Monte Libano, in quanto designazione geografica, è una catena montuosa che si estende attraverso l'intero Libano.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e Monte Libano · Mostra di più »

Palestinesi

Palestinesi (da "Palestina", a sua volta dal greco Palaistine) è un etnonimo per indicare un popolo arabofono, di origine araba e semitica, dell'area geografica definita come Palestina.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e Palestinesi · Mostra di più »

Partito Nazionalista Sociale Siriano

Il Partito Nazionalista Sociale Siriano o SSNP (traducibile anche come Partito Patriottico Sociale Siriano), è un partito politico laico, socialista e nazionalista attivo in Libano, Siria, Giordania, Iraq e Palestina.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e Partito Nazionalista Sociale Siriano · Mostra di più »

Presidenti del Libano

I Presidenti del Libano si sono succeduti dal 1926, allorché fu istituito il protettorato francese del Grande Libano.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e Presidenti del Libano · Mostra di più »

Shihab (famiglia)

La famiglia Shihāb (talora "Chehab" è stata una famiglia di grande rilievo politico libanese. Gli Shihāb erano i tradizionali governanti del Wadī al-Taym e facevano risalire la loro genealogia all'antica tribù araba dei Quraysh di Mecca (cui appartenne il profeta dell'Islam Maometto. Gli Shihāb discendevano più concretamente dalla famiglia dei Maʿan per linea femminile. Tuttavia, a differenza dei Maʿan che erano drusi, gli Shihāb erano originariamente musulmani sunniti. Di conseguenza godettero di un minor sostegno da parte dei Drusi e ciò provocò la loro richiesta di sostegno ai cristiani maroniti e, nel XVIII secolo, la conversione al Cristianesimo della famiglia.Ivan Mannheim, Syria & Lebanon handbook, Footprint Travel Guides, 2001, ISBN 1900949903,. Gli Shihāb operarono quindi metodicamente nell'incoraggiare l'immigrazione cristiana in Libano, al solo scopo di rafforzare la condizione economica della famiglia. A loro si deve il maggior radicamento nell'area della cultura europea occidentale, e specialmente di quella francese, nella regione.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e Shihab (famiglia) · Mostra di più »

Siria

Aiuto:Stato --> La Repubblica Araba di Siria, o semplicemente Siria, è uno Stato del Vicino Oriente, vasta, con 18 906 907 abitanti.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e Siria · Mostra di più »

Società delle Nazioni

La Società delle Nazioni (francese: Société des Nations; inglese: League of Nations; spagnolo: Sociedad de Naciones), in sigla SDN, anche conosciuta come Lega delle Nazioni, è stata la prima organizzazione intergovernativa avente come scopo quello di accrescere il benessere e la qualità della vita degli uomini.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e Società delle Nazioni · Mostra di più »

Stati Uniti d'America

Gli Stati Uniti d'America (in inglese: United States of America o anche solo United States; in sigla USA o anche solo U.S.), comunemente indicati come Stati Uniti e impropriamente con la sineddoche "America", sono una repubblica federale composta da cinquanta Stati e un distretto federale.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e Stati Uniti d'America · Mostra di più »

Sulayman Farangiyye

La sua presidenza ha visto l'esplodere della Guerra civile libanese, che è durata dal 1975 al 1990, come pure una protratta occupazione militare israeliana nel Sud-Libano e (sotto l'etichetta delle FAD siriana nel resto del paese, finita quest'ultima solo nel 2005.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e Sulayman Farangiyye · Mostra di più »

United States Marine Corps

Lo United States Marine Corps (in sigla USMC, anche conosciuto in italiano come "Corpo dei Marines" o semplicemente "Marines" o "Fanteria anfibia di Marina") è una delle Forze Armate degli Stati Uniti dʼAmerica.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e United States Marine Corps · Mostra di più »

Zgharta

Zgharta o Zghorta è una città del Libano, di circa 70 mila abitanti, capoluogo del Distretto di Zgharta.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e Zgharta · Mostra di più »

1945

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e 1945 · Mostra di più »

1952

* Lista dei capi di Stato e di governo nel 1952.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e 1952 · Mostra di più »

1957

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e 1957 · Mostra di più »

1958

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e 1958 · Mostra di più »

1960

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e 1960 · Mostra di più »

1964

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e 1964 · Mostra di più »

1970

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e 1970 · Mostra di più »

1976

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Fu'ad Shihab e 1976 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Fu'ad Shehab, Fuad Shihab.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »