Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Funzione variadica

Indice Funzione variadica

Nella programmazione, una funzione variadica è una funzione di arietà variabile, ossia una funzione che può accettare un numero variabile di argomenti.

10 relazioni: Arietà, C (linguaggio), Common LISP, Format string attack, Funzione (informatica), Linguaggio di programmazione, Output, Parametro (programmazione), Programmazione (informatica), Tipo di dato.

Arietà

In logica, matematica, e informatica, l'arietà (sinonimi: tipo, adicità e rango) di una funzione o di una operazione è il numero degli argomenti o operandi che richiede la funzione.

Nuovo!!: Funzione variadica e Arietà · Mostra di più »

C (linguaggio)

C è un linguaggio di programmazione imperativo di natura procedurale.

Nuovo!!: Funzione variadica e C (linguaggio) · Mostra di più »

Common LISP

Il Common Lisp, comunemente abbreviato con CL, è un dialetto del linguaggio di programmazione Lisp, pubblicato nello standard ANSI ANSI INCITS 226-1994 (R2004) (ex X3.226-1994 (R1999)).

Nuovo!!: Funzione variadica e Common LISP · Mostra di più »

Format string attack

Le format string attack (vulnerabilità di formato della stringa) sono una classe di vulnerabilità scoperte nel 1999.

Nuovo!!: Funzione variadica e Format string attack · Mostra di più »

Funzione (informatica)

Una funzione (detta anche routine, subroutine, procedura, sottoprogramma o metodo), in informatica e nell'ambito della programmazione, è un particolare costrutto sintattico di un determinato linguaggio di programmazione che permette di raggruppare, all'interno di un programma, una sequenza di istruzioni in un unico blocco, espletando così una specifica (e in generale più complessa) operazione, azione (o elaborazione) sui dati del programma stesso in modo tale che, a partire da determinati input, restituisca determinati output.

Nuovo!!: Funzione variadica e Funzione (informatica) · Mostra di più »

Linguaggio di programmazione

Un linguaggio di programmazione, in informatica, è un linguaggio formale che specifica un insieme di istruzioni che possono essere usate per produrre dati in output.

Nuovo!!: Funzione variadica e Linguaggio di programmazione · Mostra di più »

Output

Il termine output, dall'inglese messo fuori, emesso (composto della particella E fuori e MITTERE mandare), indica in senso stretto il risultato di una elaborazione ed in senso più ampio il risultato o l'insieme dei risultati prodotti.

Nuovo!!: Funzione variadica e Output · Mostra di più »

Parametro (programmazione)

In informatica, il parametro è un indirizzo di memoria o un valore (tra quelli di un insieme omogeneo e coerente) che una funzione si aspetta di ricevere per eseguire il suo compito.

Nuovo!!: Funzione variadica e Parametro (programmazione) · Mostra di più »

Programmazione (informatica)

La programmazione, in informatica, è l'insieme delle attività e tecniche che una o più persone specializzate, programmatori o sviluppatori (developer), svolgono per creare un programma, ossia un software da far eseguire ad un computer, scrivendo il relativo codice sorgente in un determinato linguaggio di programmazione.

Nuovo!!: Funzione variadica e Programmazione (informatica) · Mostra di più »

Tipo di dato

Un tipo di dato (o semplicemente tipo) è, in informatica, un nome che indica l'insieme di valori che una variabile, o il risultato di un'espressione, possono assumere e le operazioni che su tali valori si possono effettuare.

Nuovo!!: Funzione variadica e Tipo di dato · Mostra di più »

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »