Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
 

GNU Compiler Collection

GCC (GNU Compiler Collection, in origine GNU C Compiler) è un compilatore multi-target creato inizialmente dal fondatore della Free Software Foundation, Richard Matthew Stallman, come parte del Progetto GNU.

72 relazioni: A.out, Ada (linguaggio di programmazione), AMD64, Architettura (computer), Architettura ARM, Architettura MIPS, Architettura x86, Atmel AVR, BeOS, Berkeley Software Distribution, Blackfin, C (linguaggio), C++, Codice oggetto, Codice sorgente, Compilatore, DEC Alpha, Distribuzione Linux, Dynamic-link library, EM64T, Estensione (file), Experimental/Enhanced GNU Compiler System, File eseguibile, Fork (sviluppo software), Fortran, Free Software Foundation, Front-end e back-end, Gfortran, GNAT, GNU, GNU General Public License, Go (linguaggio di programmazione), IA-32, IA-64, Intel 8051, Intel i960, Itanium, Java (linguaggio di programmazione), Libreria (software), Linguaggio macchina, Linking, Linux, MacOS, Microcontrollore, Microprocessore, Motorola 68000, Motorola 88000, NeXTSTEP, Objective-C, Open source, ..., PA-RISC, PDP-10, PDP-11, PIC (microcontrollore), Portabilità, PowerPC, Preprocessore, Progetto GNU, RAM, Read Only Memory, Richard Stallman, ROMP, SPARC, SuperH, Virtual Address eXtension, Xcode, Z8000, Zilog Z80, 1987, 1997, 1999, 68HC11. Espandi índice (22 più) »

A.out

a.out ('''a'''ssembler output), in informatica, indica un formato di file, usato in vecchie versioni di Unix e sistemi operativi Unix-like, per eseguibili, codice oggetto, e, in sistemi più moderni, librerie condivise.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e A.out · Mostra di più »

Ada (linguaggio di programmazione)

Ada è un linguaggio di programmazione sviluppato verso la fine degli anni settanta su iniziativa del Dipartimento della Difesa (DOD) degli Stati Uniti.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Ada (linguaggio di programmazione) · Mostra di più »

AMD64

AMD64, altresì chiamata x86-64, è un'estensione a 64 bit del set di istruzioni x86, che è comune a tutti i processori desktop Intel e AMD più altre marche minori.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e AMD64 · Mostra di più »

Architettura (computer)

L'architettura informatica è l'insieme dei criteri in base ai quali è progettato e realizzato un sistema informatico oppure un dispositivo facente parte di esso.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Architettura (computer) · Mostra di più »

Architettura ARM

L'architettura ARM (precedentemente Advanced RISC Machine, prima ancora Acorn RISC Machine), in elettronica e informatica, indica una famiglia di microprocessori RISC a 32-bit sviluppata da ARM Holdings e utilizzata in una moltitudine di sistemi embedded.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Architettura ARM · Mostra di più »

Architettura MIPS

L'architettura MIPS (acronimo dell'inglese microprocessor without interlocked pipeline stages) è un'architettura informatica per microprocessori RISC sviluppata dalla MIPS Computer Systems Inc. (oggi MIPS Technologies Inc.). Il MIPS è utilizzato nel campo dei computer SGI, e hanno trovato grossa diffusione nell'ambito dei sistemi embedded, dei devices di Windows CE e nei router di Cisco.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Architettura MIPS · Mostra di più »

Architettura x86

La locuzione architettura x86 è un'espressione generica per indicare un'architettura di una famiglia di microprocessori, sviluppata e prodotta da Intel.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Architettura x86 · Mostra di più »

Atmel AVR

L'AVR è una famiglia di microcontrollori RISC ad architettura Harvard sviluppati dalla Atmel a partire dal 1996.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Atmel AVR · Mostra di più »

BeOS

BeOS/Zeta è un sistema operativo per personal computer prodotto da Be Incorporated negli anni novanta, con l'obiettivo di fornire un sistema particolarmente adatto allo sviluppo ed esecuzione di applicativi multimediali; pioneristico per l'epoca e molto apprezzato, dopo l'abbandono del progetto da parte di Be Inc.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e BeOS · Mostra di più »

Berkeley Software Distribution

La Berkeley Software Distribution, sigla BSD, è la variante originaria di Unix sviluppata presso l'Università di Berkeley in California ed è alla base di una delle due famiglie principali di sistemi operativi liberi attualmente più diffusi, tra cui gli esponenti più noti sono FreeBSD, PC-BSD, OpenBSD, NetBSD, GhostBSD, MidnightBSD, DesktopBSD, FreeNAS, FreeSBIE, DarwinOS (il cuore Unix di macOS) e DragonFly BSD (con le sue distribuzioni FireflyBSD).

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Berkeley Software Distribution · Mostra di più »

Blackfin

Blackfin è il nome di una famiglia di microprocessori a 16/32 bit RISC in grado di eseguire applicazioni da Digital Signal Processor e con consumi e costi analoghi a quelli dei microcontrollori.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Blackfin · Mostra di più »

C (linguaggio)

C è un linguaggio di programmazione imperativo di natura procedurale.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e C (linguaggio) · Mostra di più »

C++

C++ è un linguaggio di programmazione orientato agli oggetti, con tipizzazione statica.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e C++ · Mostra di più »

Codice oggetto

In informatica, il codice oggetto (o file oggetto) è la traduzione del codice sorgente in linguaggio macchina (binario), comprensibile solo all'elaboratore.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Codice oggetto · Mostra di più »

Codice sorgente

Il codice sorgente (spesso detto semplicemente sorgente o codice o listato), in informatica, è il testo di un algoritmo di un programma scritto in un linguaggio di programmazione da parte di un programmatore in fase di programmazione, compreso all'interno di un file sorgente.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Codice sorgente · Mostra di più »

Compilatore

Un compilatore è un programma informatico che traduce una serie di istruzioni scritte in un determinato linguaggio di programmazione (codice sorgente) in istruzioni di un altro linguaggio (codice oggetto).

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Compilatore · Mostra di più »

DEC Alpha

DEC Alpha (conosciuto anche come Alpha AXP) è un'architettura di processori di tipo RISC sviluppata e prodotta dalla Digital Equipment Corp (DEC).

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e DEC Alpha · Mostra di più »

Distribuzione Linux

In informatica una distribuzione Linux (gergalmente detta distro) è una distribuzione software del sistema operativo GNU/Linux, realizzata a partire dal kernel Linux, un sistema di base GNU e solitamente anche diversi altri applicativi (talvolta anch'essi parte di GNU).

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Distribuzione Linux · Mostra di più »

Dynamic-link library

In informatica, una dynamic-link library (termine inglese, tradotto in italiano con libreria a collegamento dinamico) è una libreria software che viene caricata dinamicamente in fase di esecuzione, invece di essere collegata staticamente a un eseguibile in fase di compilazione.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Dynamic-link library · Mostra di più »

EM64T

EM64T, acronimo di Extended Memory 64 Technology è una tecnologia sviluppata da Intel e conosciuta precedentemente con altri diversi nomi tra cui IA-32e, CT (che sta per Clackamas Technology), e prima ancora con il nome Yamhill, per portare alcuni benefici del calcolo a 64 bit in tutti i processori a 32 bit.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e EM64T · Mostra di più »

Estensione (file)

L'estensione di un file, in ambito informatico, è un suffisso, ovvero una breve sequenza di caratteri alfanumerici (tipicamente tre), posto alla fine del nome di un file e separato dalla parte precedente con un punto, attraverso il quale il sistema operativo riesce a distinguerne il tipo di contenuto (testo, musica, immagine, video...) e il formato utilizzato e aprirlo, di conseguenza, con la corrispondente applicazione.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Estensione (file) · Mostra di più »

Experimental/Enhanced GNU Compiler System

EGCS (Experimental/Enhanced GNU Compiler System) è un compilatore nato da un fork di GCC nel 1997 e reintegrato nell'aprile 1999.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Experimental/Enhanced GNU Compiler System · Mostra di più »

File eseguibile

In informatica, un file eseguibile, o semplicemente un eseguibile, è un file che contiene un programma eseguibile per un computer, ovvero un programma scritto in linguaggio macchina nel formato adatto: a) ad essere caricato dal sistema operativo, quindi pronto per l'esecuzione; b) all'architettura hardware del processore che lo esegue. Si distingue da un file sorgente, che contiene un programma scritto in un linguaggio di programmazione ad alto livello il quale può essere eseguito solo utilizzando un interprete o trasformandolo prima in eseguibile (codice oggetto + librerie) tramite un compilatore, o con una combinazione di questi due strumenti.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e File eseguibile · Mostra di più »

Fork (sviluppo software)

Un fork (o branch), nell'ambito dell'ingegneria del software e dell'informatica, indica lo sviluppo di un nuovo progetto software che parte dal codice sorgente di un altro già esistente, ad opera di un programmatore.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Fork (sviluppo software) · Mostra di più »

Fortran

Fortran (o FORTRAN) - acronimo di FORmula TRANslation (o TRANslator) ovvero "traduzione (o traduttore) di formule" - è uno dei primi linguaggi di programmazione, sviluppato a partire dal 1954 da un gruppo di lavoro guidato da John Backus.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Fortran · Mostra di più »

Free Software Foundation

La Free Software Foundation (FSF), fondata da Richard Stallman il 4 ottobre 1985, si occupa di eliminare le restrizioni sulla copia, sulla redistribuzione, sulla comprensione e sulla modifica dei programmi per computer.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Free Software Foundation · Mostra di più »

Front-end e back-end

I termini front end (in sigla FE) e back end (in sigla BE) (anche scritti, con grafia meno corretta, ma più comune, frontend o front-end e backend o back-end) denotano, rispettivamente, la parte visibile all'utente e con cui egli può interagire (interfaccia utente) e la parte che permette l'effettivo funzionamento di queste interazioni.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Front-end e back-end · Mostra di più »

Gfortran

gfortran è il compilatore GNU del linguaggio di programmazione Fortran, che è incluso nel GNU Compiler Collection.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Gfortran · Mostra di più »

GNAT

GNAT è un compilatore per il linguaggio Ada.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e GNAT · Mostra di più »

GNU

GNU (acronimo ricorsivo di "GNU's Not Unix") è un sistema operativo Unix-like, ideato nel 1984 da Richard Stallman e promosso dalla Free Software Foundation, allo scopo di ottenere un sistema operativo completo utilizzando esclusivamente software libero.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e GNU · Mostra di più »

GNU General Public License

La GNU General Public License, comunemente indicata con l'acronimo GNU GPL o semplicemente GPL, è una licenza fortemente copyleft per software libero, originariamente stesa nel 1989 da Richard Stallman per patrocinare i programmi creati per il sistema operativo GNU.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e GNU General Public License · Mostra di più »

Go (linguaggio di programmazione)

Go è un linguaggio di programmazione open source sviluppato da Google.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Go (linguaggio di programmazione) · Mostra di più »

IA-32

Con IA-32 (Intel Architecture 32 bit), a volte i386, si definisce l'architettura o l'instruction set dei microprocessori prodotti da Intel, AMD e altre compagnie minori per il mercato desktop a partire dal 1985, e che è presente nella grandissima maggioranza dei personal computer esistenti al mondo.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e IA-32 · Mostra di più »

IA-64

In informatica, IA-64 (Intel Architecture-64) è un'architettura a 64 bit sviluppata durante una cooperazione tra Intel e Hewlett-Packard e implementata da processori come Itanium e Itanium 2.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e IA-64 · Mostra di più »

Intel 8051

L'Intel 8051 è un microcontrollore a 8 bit su singolo chip basato su architettura Harvard, prodotto da Intel nel 1980 come processore per sistemi integrati.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Intel 8051 · Mostra di più »

Intel i960

Intel i960 (o 80960) è un microprocessore RISC diventato popolare all'inizio degli anni novanta come microcontrollore per applicazioni embedded insieme al suo diretto competitore AMD 29000.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Intel i960 · Mostra di più »

Itanium

Itanium è il nome commerciale del primo processore con architettura interamente a 64 bit sviluppato da Intel insieme a Hewlett-Packard allo scopo di fare concorrenza ai processori RISC DEC Alpha.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Itanium · Mostra di più »

Java (linguaggio di programmazione)

In informatica Java è un linguaggio di programmazione ad alto livello, orientato agli oggetti e a tipizzazione statica, specificatamente progettato per essere il più possibile indipendente dalla piattaforma di esecuzione.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Java (linguaggio di programmazione) · Mostra di più »

Libreria (software)

Una libreria, in Informatica, è un insieme di funzioni o strutture dati predefinite e predisposte per essere collegate ad un programma software attraverso un opportuno collegamento.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Libreria (software) · Mostra di più »

Linguaggio macchina

Il linguaggio macchina o codice macchina è il linguaggio in cui sono scritti i programmi eseguibili per computer.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Linguaggio macchina · Mostra di più »

Linking

In informatica il linking (letteralmente "collegamento") è il procedimento di integrazione dei vari moduli a cui un programma fa riferimento (i quali possono essere sottoprogrammi o librerie), per creare una singola unità eseguibile.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Linking · Mostra di più »

Linux

Linux (pronuncia inglese) è una famiglia di sistemi operativi di tipo Unix-like, pubblicati sotto varie possibili distribuzioni, aventi la caratteristica comune di utilizzare come nucleo il kernel Linux.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Linux · Mostra di più »

MacOS

macOS (pronunciato in inglese come /mæk oʊ/), precedentemente noto come OS X (/oʊ ɛs tɛn/) e come Mac OS X (/mæk oʊ ɛs tɛn/), è il sistema operativo sviluppato da Apple Inc. per i computer Macintosh.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e MacOS · Mostra di più »

Microcontrollore

Un microcontrollore (in inglese microcontroller in acronimo MCU ovvero MicroController Unit), in elettronica digitale, è un dispositivo elettronico integrato su singolo circuito elettronico.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Microcontrollore · Mostra di più »

Microprocessore

Il microprocessore è una tipologia particolare di circuito elettronico che si contraddistingue per essere interamente costituita da uno o più circuiti integrati e per questo di dimensioni molto ridotte.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Microprocessore · Mostra di più »

Motorola 68000

Motorola 68000 smontato da una Amiga 600 Preversione del Motorola 68000 Il Motorola 68000 (nome in codice MC68000) è un microprocessore CISC a 16/32 bit.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Motorola 68000 · Mostra di più »

Motorola 88000

L'88000 (detto anche m88k) è un microprocessore progettato e prodotto da Motorola.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Motorola 88000 · Mostra di più »

NeXTSTEP

NeXTSTEP è stato un sistema operativo orientato agli oggetti, multitasking che venne sviluppato dalla NeXT di Steve Jobs per le proprie linee di workstation, NeXTcube (la famosa blackbox) e NeXTstation, tra il 1986 e il 1995.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e NeXTSTEP · Mostra di più »

Objective-C

Objective-C, spesso citato anche come Objective C o ObjC o Obj-C, è un linguaggio di programmazione riflessivo orientato agli oggetti, sviluppato da Brad Cox alla metà degli anni ottanta presso la Stepstone Corporation.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Objective-C · Mostra di più »

Open source

In informatica il termine inglese open source (che significa sorgente aperta) viene utilizzato per riferirsi ad un software di cui gli autori (più precisamente, i detentori dei diritti) rendono pubblico il codice sorgente, favorendone il libero studio e permettendo a programmatori indipendenti di apportarvi modifiche ed estensioni.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Open source · Mostra di più »

PA-RISC

PA-RISC è un'architettura di microprocessori sviluppata dalla Hewlett-Packard Systems & VLSI Technology Operation.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e PA-RISC · Mostra di più »

PDP-10

Il PDP-10 ("Programmed Data Processor model 10") era un computer fabbricato da Digital Equipment Corporation (DEC) a partire dagli inizi del 1970.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e PDP-10 · Mostra di più »

PDP-11

Il PDP-11 ("Programmed Data Processor model 11") era una serie di computer con architettura a 16 bit fabbricato da Digital Equipment Corporation (DEC) a partire dagli inizi del 1970.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e PDP-11 · Mostra di più »

PIC (microcontrollore)

PIC è una famiglia di circuiti integrati a semiconduttore con funzioni di microcontrollore.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e PIC (microcontrollore) · Mostra di più »

Portabilità

La portabilità, (in lingua inglese porting), in informatica, indica un processo di trasposizione, a volte anche con modifiche, di un componente software, volto a consentirne l'uso in un ambiente di esecuzione diverso da quello originale.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Portabilità · Mostra di più »

PowerPC

PowerPC è un'architettura di microprocessori RISC creata nel 1991 dall'alleanza Apple-IBM-Motorola, conosciuta come AIM.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e PowerPC · Mostra di più »

Preprocessore

In informatica, un preprocessore o precompilatore è un programma (o una porzione di programma) che effettua sostituzioni testuali sul codice sorgente di un programma, ovvero la precompilazione.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Preprocessore · Mostra di più »

Progetto GNU

Il progetto GNU è un progetto collaborativo lanciato il 27 settembre 1983 da Richard Stallman per creare GNU: un sistema operativo Unix-like completo, utilizzabile esclusivamente utilizzando software libero.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Progetto GNU · Mostra di più »

RAM

La RAM (acronimo dell'inglese Random Access Memory ovvero memoria ad accesso casuale in contrapposizione con la memoria ad accesso sequenziale), è un tipo di memoria volatile caratterizzata dal permettere l'accesso diretto a qualunque indirizzo di memoria con lo stesso tempo di accesso.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e RAM · Mostra di più »

Read Only Memory

Una Read Only Memory (in acronimo ROM, in italiano traducibile con memoria a sola lettura), in elettronica ed informatica, indica una tipologia di memoria non volatile in cui i dati sono memorizzati tramite collegamenti elettronici fisici e stabili.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Read Only Memory · Mostra di più »

Richard Stallman

È uno dei principali esponenti del movimento del software libero.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Richard Stallman · Mostra di più »

ROMP

Il ROMP (Research (Office Products Division) Micro Processor conosciuto anche con 032) fu un microprocessore sviluppato da IBM per l'utilizzo in ambito aziendale e venne prodotto per la prima volta nel 1981.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e ROMP · Mostra di più »

SPARC

Sun UltraSPARC II Microprocessor a 300 MHz In elettronica e informatica SPARC (Scalable Processor ARChitecture) è un'architettura per microprocessore big-endian RISC.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e SPARC · Mostra di più »

SuperH

SuperH (o SH) è una famiglia di microcontrollori e microprocessori RISC a 32 bit sviluppata da Hitachi a partire dagli anni novanta.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e SuperH · Mostra di più »

Virtual Address eXtension

VAX è un'architettura hardware per sistemi a 32 bit sviluppata da DEC verso la metà degli anni settanta che supportava un set di istruzioni ortogonale e l'indirizzamento di pagine di memoria virtuale.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Virtual Address eXtension · Mostra di più »

Xcode

Xcode è un ambiente di sviluppo integrato (Integrated development environment, IDE) contenente una suite di strumenti utili allo sviluppo di software per i sistemi macOS, iOS, watchOS e tvOS.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Xcode · Mostra di più »

Z8000

* Zilog Z8000 – microprocessore a 16 bit.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Z8000 · Mostra di più »

Zilog Z80

Lo Zilog Z80 è un microprocessore ad 8 bit progettato da Zilog e commercializzato a partire dal luglio del 1976.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e Zilog Z80 · Mostra di più »

1987

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e 1987 · Mostra di più »

1997

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e 1997 · Mostra di più »

1999

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e 1999 · Mostra di più »

68HC11

La sigla 68HC11 identifica una famiglia di microcontrollori ad 8 bit introdotti da Motorola a partire dal 1985.

Nuovo!!: GNU Compiler Collection e 68HC11 · Mostra di più »

Riorienta qui:

G++, GNU C Compiler.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »