Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
 

Giornalismo

Indice Giornalismo

Il giornalismo è l'insieme delle attività e delle tecniche (redazione, pubblicazione, diffusione, ecc.) volte a diffondere e a commentare notizie tramite ogni mezzo di pubblicazione.

51 relazioni: Codice deontologico relativo al trattamento dei dati personali nell'esercizio dell'attività giornalistica, Codice di procedura penale, Codice in materia di protezione dei dati personali, Codice penale italiano, Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali, Corte costituzionale, Corte europea dei diritti dell'uomo, Corte suprema di cassazione, Democrazia, Disinformazione, Editoria, Federazione italiana editori giornali, Fotoreporter, Giornale, Giornalismo culturale, Giornalismo di guerra, Giornalismo di moda, Giornalismo investigativo, Giornalismo italiano nel Risorgimento, Giornalismo locale, Giornalismo musicale, Giornalismo on-line, Giornalismo partecipativo, Giornalismo sportivo, Giornalista, Informazione, Intercettazione, Internet, Johannes Gutenberg, Lavoratore della conoscenza, Libertà di stampa, Mezzo di comunicazione di massa, Montaggio video, Montatore, Notizia, Operatore di ripresa, Ordine dei giornalisti, Potere esecutivo, Potere giudiziario, Potere legislativo, Premio del Parlamento europeo per il giornalismo, Pubblico ministero, Quarto potere (sociologia), Radiofonia, Silly season, Stampa, Storia del giornalismo, Tecnico del suono, Televisione, Verifica dei fatti, ..., XX secolo. Espandi índice (1 più) »

Codice deontologico relativo al trattamento dei dati personali nell'esercizio dell'attività giornalistica

Il Codice deontologico relativo al trattamento dei dati personali nell'esercizio dell'attività giornalistica, detto brevemente Codice deontologico sulla privacy, contiene le norme relative al trattamento dei dati personali che devono essere osservate da chi è impegnato nell'esercizio dell'attività giornalistica in Italia.

Nuovo!!: Giornalismo e Codice deontologico relativo al trattamento dei dati personali nell'esercizio dell'attività giornalistica · Mostra di più »

Codice di procedura penale

Il codice di procedura penale è un corpo organico di norme strumentali a quelle di diritto penale.

Nuovo!!: Giornalismo e Codice di procedura penale · Mostra di più »

Codice in materia di protezione dei dati personali

Il codice per la protezione dei dati personali (comunemente noto anche come codice della privacy) è una norma della Repubblica Italiana, emanata con il, in vigore dal 1º gennaio 2004.

Nuovo!!: Giornalismo e Codice in materia di protezione dei dati personali · Mostra di più »

Codice penale italiano

Il codice penale italiano (noto come codice Rocco dal nome del suo principale estensore, il guardasigilli del Governo Mussolini Alfredo Rocco) è un corpo di norme in tema di diritto penale.

Nuovo!!: Giornalismo e Codice penale italiano · Mostra di più »

Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali

La Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali o CEDU (in francese: "Convention européenne des droits de l'Homme") è una Convenzione internazionale redatta e adottata nell'ambito del Consiglio d'Europa.

Nuovo!!: Giornalismo e Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali · Mostra di più »

Corte costituzionale

Una corte costituzionale (o tribunale costituzionale) è un organo costituzionale dotato di speciali competenze, in particolare di accertare la legittimità o meno delle scelte operate dal legislatore ordinario in conformità ad una costituzione.

Nuovo!!: Giornalismo e Corte costituzionale · Mostra di più »

Corte europea dei diritti dell'uomo

La Corte europea dei diritti dell'uomo (abbreviata in CEDU o Corte EDU) è un organo giurisdizionale internazionale, istituita nel 1959 dalla Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali (CEDU) del 1950, per assicurarne l'applicazione e il rispetto.

Nuovo!!: Giornalismo e Corte europea dei diritti dell'uomo · Mostra di più »

Corte suprema di cassazione

La Corte suprema di cassazione, nell'ordinamento giuridico vigente nella Repubblica Italiana, rappresenta il giudice di legittimità di ultima istanza delle sentenze emesse dalla magistratura ordinaria.

Nuovo!!: Giornalismo e Corte suprema di cassazione · Mostra di più »

Democrazia

La democrazia (parentesi) etimologicamente significa "governo del popolo", ovvero sistema di governo in cui la sovranità è esercitata, o indirettamente, dal popolo, generalmente identificato con l'insieme dei cittadini che ricorrono ad una votazione.

Nuovo!!: Giornalismo e Democrazia · Mostra di più »

Disinformazione

La disinformazione, nelle scienze della comunicazione, è il fenomeno che si verifica quando le informazioni percepite da un soggetto possono non corrispondere alla stessa intenzione per cui esse sono state diffuse, confondendo e/o modificando le opinioni di qualcuno verso una persona, un argomento, una situazione.

Nuovo!!: Giornalismo e Disinformazione · Mostra di più »

Editoria

L'editoria è l'attività imprenditoriale di produzione e gestione di contenuti riproducibili in serie e della loro diffusione e commercializzazione in forme trasmissibili attraverso i media (e oggi anche attraverso le reti telematiche).

Nuovo!!: Giornalismo e Editoria · Mostra di più »

Federazione italiana editori giornali

La Federazione italiana editori giornali (in acronimo FIEG) è una federazione di case editrici italiane fondata a Roma, dove ha sede, nel 1950.

Nuovo!!: Giornalismo e Federazione italiana editori giornali · Mostra di più »

Fotoreporter

Il fotoreporter (detto anche fotocronista) è un giornalista che racconta i fatti attraverso le immagini fotografiche.

Nuovo!!: Giornalismo e Fotoreporter · Mostra di più »

Giornale

Un giornale è una pubblicazione periodica avente come finalità la raccolta, il commento e l'elaborazione critica di notizie di attualità dirette al pubblico.

Nuovo!!: Giornalismo e Giornale · Mostra di più »

Giornalismo culturale

Il giornalismo culturale è una branca del giornalismo specializzata nella produzione di articoli, interviste e reportage in ambito della cultura e delle arti.

Nuovo!!: Giornalismo e Giornalismo culturale · Mostra di più »

Giornalismo di guerra

Il giornalismo di guerra è la branca del giornalismo che si occupa di descrivere e raccontare le vicende belliche attraverso inviati e corrispondenti di guerra.

Nuovo!!: Giornalismo e Giornalismo di guerra · Mostra di più »

Giornalismo di moda

Il giornalismo di moda si sviluppa in Francia a partire dalla seconda metà del XVIII secolo, inizialmente tra le élite europee nobili e borghesi, in seguito anche tra i ceti medi.

Nuovo!!: Giornalismo e Giornalismo di moda · Mostra di più »

Giornalismo investigativo

Il giornalismo investigativo o d'inchiesta è una tipologia di giornalismo che comporta un lavoro di investigazione approfondita su vari temi.

Nuovo!!: Giornalismo e Giornalismo investigativo · Mostra di più »

Giornalismo italiano nel Risorgimento

Il giornalismo italiano, nel periodo che segue la Restaurazione sancita dal Congresso di Vienna nel 1814-1815, vede un incisivo controllo sulla stampa da parte delle monarchie.

Nuovo!!: Giornalismo e Giornalismo italiano nel Risorgimento · Mostra di più »

Giornalismo locale

Il giornalismo locale è quella parte del giornalismo che occupa delle questioni inerenti zone geografiche limitate.

Nuovo!!: Giornalismo e Giornalismo locale · Mostra di più »

Giornalismo musicale

Il giornalismo musicale è una branca del giornalismo specializzata nella produzione di interviste, articoli e reportage in ambito musicale.

Nuovo!!: Giornalismo e Giornalismo musicale · Mostra di più »

Giornalismo on-line

Il giornalismo on-line è l'attività di giornalismo svolta in rete, (in inglese, web journalism).

Nuovo!!: Giornalismo e Giornalismo on-line · Mostra di più »

Giornalismo partecipativo

Il giornalismo partecipativo (detto anche giornalismo collaborativo o, in inglese, citizen journalism, open source journalism, street journalism, grassroots journalism, partecipatory journalism o democratic journalism) è il termine con cui si indica la forma di giornalismo che vede la "partecipazione attiva" dei lettori, grazie alla natura interattiva dei nuovi media e alla possibilità di collaborazione tra moltitudini offerta da Internet.

Nuovo!!: Giornalismo e Giornalismo partecipativo · Mostra di più »

Giornalismo sportivo

Il giornalismo sportivo è un tipo di giornalismo che riferisce di argomenti ed eventi sportivi.

Nuovo!!: Giornalismo e Giornalismo sportivo · Mostra di più »

Giornalista

Il giornalista è un professionista del settore dell'informazione; si occupa di scoprire, analizzare, descrivere e scegliere notizie per poi diffonderle.

Nuovo!!: Giornalismo e Giornalista · Mostra di più »

Informazione

L'informazione l'insieme di dati, correlati tra loro, con cui un'idea (o un fatto) prende forma ed è comunicata.

Nuovo!!: Giornalismo e Informazione · Mostra di più »

Intercettazione

L'intercettazione è l'azione o l'insieme di azioni operate al fine di acquisire nozione ed eventualmente copia di uno scambio di comunicazioni fra due o più soggetti terzi di cui si analizzano, spesso a loro insaputa, le comunicazioni intercorse tra di essi.

Nuovo!!: Giornalismo e Intercettazione · Mostra di più »

Internet

Internet è una rete ad accesso pubblico che connette vari dispositivi o terminali in tutto il mondo.

Nuovo!!: Giornalismo e Internet · Mostra di più »

Johannes Gutenberg

Johannes Gutenberg nacque a Magonza dal mercante Friele (Friedrich) Gensfleisch zur Laden, nato intorno al 1350, e da Else Wyrich, che Friedrich aveva sposato in seconde nozze nel 1386.

Nuovo!!: Giornalismo e Johannes Gutenberg · Mostra di più »

Lavoratore della conoscenza

Un lavoratore della conoscenza è un individuo che, all'interno di un determinato contesto, opera e comunica in modo prevalente con la conoscenza.

Nuovo!!: Giornalismo e Lavoratore della conoscenza · Mostra di più »

Libertà di stampa

La libertà di stampa è un diritto che ogni Stato di diritto, assieme agli organi d'informazione (giornali, radio, televisioni, provider internet) dovrebbe garantire ai cittadini ed alle loro associazioni, per assicurare l'esistenza della libertà di parola e della stampa libera, con una serie di diritti estesi principalmente.

Nuovo!!: Giornalismo e Libertà di stampa · Mostra di più »

Mezzo di comunicazione di massa

La locuzione mezzo di comunicazione di massa fu coniata insieme all'espressione «comunicazione di massa» nella prima metà del XX secolo in ambito anglosassone.

Nuovo!!: Giornalismo e Mezzo di comunicazione di massa · Mostra di più »

Montaggio video

Con l'espressione montaggio video (in inglese video editing) ci si può riferire a.

Nuovo!!: Giornalismo e Montaggio video · Mostra di più »

Montatore

Il montatore cinematografico è la figura professionale che si occupa del montaggio nella lavorazione di un film, è colui che mette insieme le scene girate e le inquadrature in modo da costruire un racconto attraverso le immagini.

Nuovo!!: Giornalismo e Montatore · Mostra di più »

Notizia

La notizia è un'informazione su un fatto o un avvenimento (in corso o concluso), data da un giornalista a mezzo di stampa, trasmissione televisiva, radio, pubblicazione online o con altri mass media.

Nuovo!!: Giornalismo e Notizia · Mostra di più »

Operatore di ripresa

Un ''cameraman'' in azione in zona di guerra L'operatore di ripresa, detto anche operatore o cineoperatore o cameraman è la persona che agisce fisicamente sulla telecamera o sulla cinepresa in una produzione televisiva o cinematografica, allo scopo di riprendere e trasmettere o registrare le scene richieste.

Nuovo!!: Giornalismo e Operatore di ripresa · Mostra di più »

Ordine dei giornalisti

L'Ordine nazionale dei giornalisti è un ente pubblico italiano non economico a struttura associativa fondato nel 1963.

Nuovo!!: Giornalismo e Ordine dei giornalisti · Mostra di più »

Potere esecutivo

Nelle scienze politiche, secondo il principio di separazione dei poteri dello Stato, il potere esecutivo, generalmente posseduto da un'istituzione denominata "governo" o "esecutivo", è in prima istanza il potere di emendare le leggi.

Nuovo!!: Giornalismo e Potere esecutivo · Mostra di più »

Potere giudiziario

Il potere giudiziario è quel potere che in quanto organo costituzionale permette in via definitiva e autonoma di risolvere una controversia di natura civile, penale e amministrativa (secondo le diverse giurisdizioni) applicando la legge; nel rispetto del contraddittorio delle parti, trasparenza del procedimento e motivazione della decisione, da parte di un giudice terzo.

Nuovo!!: Giornalismo e Potere giudiziario · Mostra di più »

Potere legislativo

Il potere legislativo è uno dei tre poteri fondamentali sovrani attribuiti allo Stato (legislativo, esecutivo, giudiziario), secondo il principio classico della separazione dei poteri nella democrazia stabilito per la prima volta nella costituzione francese del 1791, a sua volta basata sulla dichiarazione dei diritti dell'uomo del 1789; secondo tale principio, i tre poteri devono essere esercitati da tre entità statali distinte e separate, che devono essere indipendenti l'una dall'altra.

Nuovo!!: Giornalismo e Potere legislativo · Mostra di più »

Premio del Parlamento europeo per il giornalismo

Il premio del Parlamento europeo per il giornalismo è un riconoscimento assegnato dall'eurocamera dell'Unione europea a coloro che hanno trattato importanti temi europei o hanno incoraggiato, con il proprio lavoro, una migliore comprensione delle istituzioni comunitarie e delle attività dell'Unione europea.

Nuovo!!: Giornalismo e Premio del Parlamento europeo per il giornalismo · Mostra di più »

Pubblico ministero

Il pubblico ministero (in alcuni paesi, ad esempio nella Svizzera italiana, ministero pubblico) è un organo dell'amministrazione giudiziaria dello Stato, articolato in più uffici e preposto, principalmente, all'esercizio dell'azione penale.

Nuovo!!: Giornalismo e Pubblico ministero · Mostra di più »

Quarto potere (sociologia)

La locuzione quarto potere si riferisce alla funzione dei mezzi di comunicazione di massa come strumenti della vita democratica, che notoriamente si basa su tre poteri: Legislativo, Esecutivo e Giudiziario.

Nuovo!!: Giornalismo e Quarto potere (sociologia) · Mostra di più »

Radiofonia

La radiofonìa è la trasmissione di programmi sonori, parlati o musicali, effettuata per mezzo di appositi apparati che, mediante l'utilizzo di radioonde, vengono diffusi da enti pubblici e privati con finalità informative, ricreative e culturali.

Nuovo!!: Giornalismo e Radiofonia · Mostra di più »

Silly season

Silly season è l'espressione usata nel Regno Unito per riferirsi al giornalismo dei mesi estivi, caratterizzato da grande attenzione mediatica riservata a notizie frivole.

Nuovo!!: Giornalismo e Silly season · Mostra di più »

Stampa

La stampa è un processo per la produzione di testi e immagini, tipicamente mediante l'impiego dell'inchiostro su carta e di una pressa da stampa.

Nuovo!!: Giornalismo e Stampa · Mostra di più »

Storia del giornalismo

La Storia del giornalismo è la disciplina che studia l'evoluzione dei modi, dei metodi e dei canali di diffusione della notizia attraverso lo sviluppo diacronico dell'attività giornalistica.

Nuovo!!: Giornalismo e Storia del giornalismo · Mostra di più »

Tecnico del suono

Il tecnico del suono o fonico, è una figura professionale che si occupa della gestione dell'audio in ogni attività o evento che preveda l'utilizzo di microfoni, mixer, diffusori acustici, registratori, eccetera.

Nuovo!!: Giornalismo e Tecnico del suono · Mostra di più »

Televisione

La televisione (parola entrata in uso in Italia nel 1931 su modello dell'inglese television, coniata dal prefisso greco tele, "a distanza", e dal latino video, "vedo"), abbreviato TV, è un servizio di diffusione corrente di contenuti audio-video, tipicamente sotto forma di programmi televisivi diffusi da emittenti televisive, fruibili in diretta, in differita o con un breve ritardo, a utenti situati in aree geografiche servite da apposite reti di telecomunicazione (telediffusione) e dotati di specifici apparecchi elettronici detti televisori, o di altri impianti di telecomunicazioni per la ricezione del segnale.

Nuovo!!: Giornalismo e Televisione · Mostra di più »

Verifica dei fatti

Nel giornalismo la verifica dei fatti (anche verifica delle fonti, spesso arbitrariamente indicato con l'anglicismo fact checking) è il lavoro di accertamento degli avvenimenti citati e dei dati usati in un testo o in un discorso.

Nuovo!!: Giornalismo e Verifica dei fatti · Mostra di più »

XX secolo

È il secondo secolo dell'età contemporanea, un secolo caratterizzato dalla rivoluzione russa, dalle due guerre mondiali e dai regimi totalitari, intervallate dalla grande depressione del 29 nella prima metà del secolo e dalla terza rivoluzione industriale fino all'era della globalizzazione nella seconda metà.

Nuovo!!: Giornalismo e XX secolo · Mostra di più »

Riorienta qui:

Giornalistico.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »