Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
 

Gnaphalium uliginosum

La Canapicchia palustre (nome scientifico Gnaphalium uliginosum L., 1753) è una pianta erbacea annua dalle infiorescenze cotonose appartenente alla famiglia delle Asteraceae.

85 relazioni: Achenio, Alpi, Androceo, Antera, Asteraceae, Asterales, Asteridae, Asteridi, Asteroideae, Brattea, Calcare, Calice (botanica), Capolino, Carpazi, Carpello (botanica), Clade, Classificazione scientifica, Corolla, Corologia, Disseminazione, Diuretici, Diversità genetica, Erba, Eudicotiledoni, Eukaryota, Famiglia (tassonomia), Filago, Fiore delle Asteraceae, Fitosociologia, Fittone, Flora alpina, Foglia, Foresta Nera, Formula fiorale, Fusto, Genere (tassonomia), Gineceo (botanica), Gnaphalieae, Gnaphalium, Gnaphalium norvegicum, Gnaphalium sylvaticum, Habitat, Helichrysum, Impollinazione, Infiorescenza, Italia, Leontopodium, Lingua greca antica, Linneo, Lista di controllo, ..., Magnoliophyta, Magnoliopsida, Massiccio Centrale, Massiccio del Giura, Medicina popolare, Monoica, Morfologia (biologia), Nomen conservandum, Nomenclatura binomiale, Numero cromosomico, Ovario (botanica), Pappo (botanica), Petalo, PH, Pirenei, Plantae, Polline, Radice (botanica), Sandro Pignatti, Sardegna, Sepalo, Silice, Sinonimo (tassonomia), Sottofamiglia, Specie, Species Plantarum, Spermatophyta, Stame, Stigma (botanica), Stilo (botanica), Substrato (ecologia), Tassonomia, Tribù (tassonomia), Vosgi, 1753. Espandi índice (35 più) »

Achenio

Con il termine achenio si definisce un frutto secco con un pericarpo più o meno indurito (talvolta anche legnoso) e che contiene un unico seme che è distinto dal pericarpo stesso.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Achenio · Mostra di più »

Alpi

Le Alpi sono la catena montuosa più importante d'Europa, situate nell'Europa centrale a cavallo dei confini di Italia, Francia, Svizzera, Liechtenstein, Germania, Austria, Slovenia e Ungheria, separando l'Europa settentrionale da quella meridionale con lo stivale italiano.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Alpi · Mostra di più »

Androceo

L'androceo è l'apparato riproduttivo maschile dei fiori, formato da più stami, i quali hanno come funzione la generazione dei gametofiti maschili o granuli di pollini, dei quali ognuno è costituito da due parti: una sottile detta "filamento" e l'altra, spessa, detta "antera" (formata da 4 sacche polliniche e microspore).

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Androceo · Mostra di più »

Antera

Le antère (dal greco antheros, 'fiorito') sono una parte terminale degli stami, gli organi sessuali maschili delle Angiosperme.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Antera · Mostra di più »

Asteraceae

Le Asteracee (Asteraceae Martinov, 1820), note anche come Composite (Compositae Giseke, 1792 nomen conservandum), sono una vasta famiglia di piante dicotiledoni dell'ordine Asterales.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Asteraceae · Mostra di più »

Asterales

Le Asterales Lindl., 1833 sono un ordine di piante spermatofite dicotiledoni.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Asterales · Mostra di più »

Asteridae

La sottoclasse delle Asteridae (Asteridae, Takht. 1967) comprende un vasto raggruppamento di piante della classe Magnoliopsida.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Asteridae · Mostra di più »

Asteridi

Gli Asteridi sono uno dei due cladi principali in cui viene suddiviso, nella classificazione APG II (2003), il raggruppamento delle angiosperme eudicotiledoni (il secondo clade è quello dei rosidi).

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Asteridi · Mostra di più »

Asteroideae

Asteroideae (Cass.) Lindley è una sottofamiglia di piante spermatofite dicotiledoni appartenenti alla famiglia delle Asteraceae.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Asteroideae · Mostra di più »

Brattea

In botanica la bràttea (o ipsofillo) è una foglia modificata che accompagna fiori o infiorescenze.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Brattea · Mostra di più »

Calcare

Il calcare è una roccia sedimentaria il cui componente principale è rappresentato dal minerale calcite.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Calcare · Mostra di più »

Calice (botanica)

Calice gamosepalo in Lamium album Il calice è l'insieme dei sepali; costituisce il primo verticillo del perianzio del fiore diclamide.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Calice (botanica) · Mostra di più »

Capolino

Il capolino, o "calatide" (dal latino calathis.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Capolino · Mostra di più »

Carpazi

I monti Carpazi (Ceco, Polacco e Slovacco: Karpaty; Ungherese: Kárpátok; Rumeno: Carpaţi; Serbo: Karpati; Ucraino: Карпати, Karpaty) sono l'ala orientale del grande sistema montuoso centrale dell'Europa, che attraversa, con un grande arco di circa 1500 km, i territori di Repubblica Ceca, Polonia, Slovacchia, Ungheria, Ucraina, Romania e Serbia.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Carpazi · Mostra di più »

Carpello (botanica)

Il carpello, dal greco karpos (frutto), è una foglia modificata con funzione riproduttiva, facente parte del fiore ed in particolare costituente il gineceo (parte del fiore composta da uno o più pistilli).

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Carpello (botanica) · Mostra di più »

Clade

In tassonomia, un clade è definito come un gruppo di organismi costituito da un antenato singolo comune e da tutti i discendenti di quell'antenato.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Clade · Mostra di più »

Classificazione scientifica

In biologia, la classificazione è un concetto che si riferisce alle modalità con le quali i biologi raggruppano, sistemano e categorizzano le varie entità al cui fondamento si trovano le specie di organismi viventi e fossili.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Classificazione scientifica · Mostra di più »

Corolla

La corolla è una parte del Fiore delle angiosperme.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Corolla · Mostra di più »

Corologia

La corologia (o fitogeografia corologica) è la disciplina che studia la distribuzione geografica delle piante.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Corologia · Mostra di più »

Disseminazione

La disseminazione è il processo mediante il quale i semi delle piante spermatofite pervengono in un terreno adatto alla germinazione.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Disseminazione · Mostra di più »

Diuretici

Diuretici sono tutti i farmaci che determinano un aumento della diuresi, cioè della produzione di urina.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Diuretici · Mostra di più »

Diversità genetica

La diversità genetica (o variabilità genetica) è una caratteristica degli ecosistemi o di un pool di geni comunemente ritenuta vantaggiosa per la sopravvivenza: essa descrive l'esistenza di molte versioni diverse di uno stesso organismo.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Diversità genetica · Mostra di più »

Erba

Con il termine erba si indicano genericamente le piante basse con fusto verde e non legnoso.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Erba · Mostra di più »

Eudicotiledoni

Le eudicotiledoni (Eudicotyledones) o tricolpate (Tricolpates) sono un gruppo tassonomico che include quasi tutte le dicotiledoni di base.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Eudicotiledoni · Mostra di più »

Eukaryota

Gli eucarioti (Eukaryota; dal greco εὖ eu «buono» e κάρυον káryon «nucleo») sono uno dei due domini della classificazione tassonomica degli esseri viventi.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Eukaryota · Mostra di più »

Famiglia (tassonomia)

In biologia, ai fini della tassonomia, la famiglia è uno dei livelli di classificazione scientifica degli organismi viventi e di altre entità biologiche, quindi della zoologia, della botanica, della protistologia, micologia, batteriologia, virologia.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Famiglia (tassonomia) · Mostra di più »

Filago

Filago L. 1753 è un genere di piante spermatofite dicotiledoni appartenenti alla famiglia delle Asteraceae, dall'aspetto di piccole erbacee annuali o perenni dalla tipica infiorescenza a capolini.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Filago · Mostra di più »

Fiore delle Asteraceae

Il "fiore" delle Asteraceae (o Compositae, nomen conservandum) è in realtà una infiorescenza, detta capolino, composta da numerosi piccoli fiori, detti flosculi.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Fiore delle Asteraceae · Mostra di più »

Fitosociologia

Vegetazione di area umida salmastra La Fitosociologia (ingl. Plant Sociology) è una branca della Geobotanica, o Fitogeografia, che consente di utilizzare le comunità vegetali (ingl. plant communities) come indicatori di ambiente.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Fitosociologia · Mostra di più »

Fittone

Il fittone è la radice principale dell'apparato radicale delle piante dicotiledoni e gimnosperme.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Fittone · Mostra di più »

Flora alpina

Con flora alpina s'intende l'insieme di tutte le specie vegetali che vivono sulle Alpi, (e, per estensione del termine, su tutte le catene montuose).

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Flora alpina · Mostra di più »

Foglia

In botanica, la foglia è un organo delle piante specializzato per compiere la fotosintesi clorofilliana.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Foglia · Mostra di più »

Foresta Nera

La Foresta Nera, (in tedesco: Schwarzwald; in latino Marciana Silva) è un'area montuosa di origine paleozoica situata nella parte sud-occidentale della Germania, nel Land del Baden-Württemberg ed è il più vasto massiccio della fascia dei rilievi centrali (Mittelgebirge).

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Foresta Nera · Mostra di più »

Formula fiorale

La formula fiorale è una convenzione adottata per schematizzare la descrizione di un fiore utilizzando sigle e numeri che indicano i verticilli e la loro disposizione.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Formula fiorale · Mostra di più »

Fusto

Il fusto, detto anche tronco, è la struttura portante delle piante.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Fusto · Mostra di più »

Genere (tassonomia)

Nelle scienze naturali il genere (o genus) è una categoria che raggruppa le specie, in quanto aventi caratteristiche comuni tra loro.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Genere (tassonomia) · Mostra di più »

Gineceo (botanica)

Gineceo di Brassica oleracea Il gineceo, anticamente chiamato anche pistillo (lat. pistillum: mano del mortaio), è la parte femminile dei fiori nelle piante angiosperme.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Gineceo (botanica) · Mostra di più »

Gnaphalieae

Gnaphalieae (Cassini) Lecoq & Juillet, 1831 è una tribù di piante spermatofite dicotiledoni appartenenti alla famiglia delle Asteraceae (sottofamiglia Asteroideae).

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Gnaphalieae · Mostra di più »

Gnaphalium

Gnaphalium L. 1753 è un genere di piante spermatofite dicotiledoni appartenenti alla famiglia delle Asteraceae, dall'aspetto di piccole erbacee annuali o perenni caratterizzate da infiorescenze lanose.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Gnaphalium · Mostra di più »

Gnaphalium norvegicum

La Canapicchia norvegese (nome scientifico Gnaphalium norvegicum Gunn., 1772) è una pianta erbacea perenne dalle infiorescenze cotonose appartenente alla famiglia delle Asteraceae.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Gnaphalium norvegicum · Mostra di più »

Gnaphalium sylvaticum

La Canapicchia comune (nome scientifico Gnaphalium sylvaticum L., 1753) è una pianta erbacea perenne dalle infiorescenze cotonose appartenente alla famiglia delle Asteraceae.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Gnaphalium sylvaticum · Mostra di più »

Habitat

L'habitat (termine che nella lingua latina significa "egli abita") è il luogo le cui caratteristiche fisiche e abiotiche possono permettere a una data specie di vivere, svilupparsi, riprodursi, garantendo qualità della vita, la quale può diminuire o aumentare in base ai cambiamenti climatici o demografici.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Habitat · Mostra di più »

Helichrysum

Il genere Helichrysum appartiene alla famiglia delle Asteraceae e comprende circa 600 specie di piante a fiore.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Helichrysum · Mostra di più »

Impollinazione

L'impollinazione è il trasporto di polline dalla parte maschile a quella femminile dell'apparato riproduttivo (contenuto nei coni o nei fiori) della stessa pianta o di piante diverse.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Impollinazione · Mostra di più »

Infiorescenza

Una infiorescenza o inflorescenza (Linneo inflorescentia, derivato dal latino tardo inflorescĕre «fiorire») in botanica è un raggruppamento di rami che portano fiori, tipicamente osservabile nelle Angiosperme.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Infiorescenza · Mostra di più »

Italia

L'Italia, ufficialmente Repubblica Italiana, è una repubblica parlamentare situata nell'Europa meridionale, con una popolazione di 60,5 milioni di abitanti e Roma come capitale.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Italia · Mostra di più »

Leontopodium

Leontopodium è un genere di piante erbacee appartenente alla famiglia delle Asteraceae o Compositae.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Leontopodium · Mostra di più »

Lingua greca antica

Il greco antico è una lingua appartenente alla famiglia delle lingue indoeuropee, parlata in Grecia fra il IX secolo a.C. e VI secolo d.C. Essa copre il periodo arcaico (circa tra il IX secolo a.C. e il VI secolo a.C.), il periodo classico (all'incirca dal V secolo a.C. fino al IV secolo a.C.) e il periodo ellenistico (dal III secolo a.C. al IV secolo d.C.).

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Lingua greca antica · Mostra di più »

Linneo

La lettera L., posta spesso a seguire delle indicazioni di nomenclatura binomiale nei cataloghi di specie, identifica il cognome dello scienziato.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Linneo · Mostra di più »

Lista di controllo

Una lista di controllo (elenco di controllo) è un qualsiasi elenco esaustivo di cose da fare o da verificare per eseguire una determinata attività.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Lista di controllo · Mostra di più »

Magnoliophyta

Le Magnoliofite (Magnoliophyta Cronquist, Takht. & W.Zimm., 1966) sono una vasta divisione di piante note anche sotto il nome di Angiosperme (Angiospermae, Lindl.). A livello scientifico la definizione è sicuramente più complessa ma semplificando e con una buona approssimazione possiamo dire che rientrano in questa definizione le piante più evolute, con fiore vero e con seme protetto.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Magnoliophyta · Mostra di più »

Magnoliopsida

La classe delle Dicotiledoni (Magnoliopsida) comprende piante a fiore nel cui seme l'embrione è fornito di due cotiledoni.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Magnoliopsida · Mostra di più »

Massiccio Centrale

Il Massiccio Centrale (in francese Massif Central, in occitano Massís Central) è una vasta regione della Francia centrale e meridionale con una superficie di 85.000 km²; l'origine geologica della catena montuosa è costituita da un bacino di vulcani estinti.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Massiccio Centrale · Mostra di più »

Massiccio del Giura

Il Massiccio del Giura (in tedesco e francese: Jura) è una catena montuosa calcarea situata a nord delle Alpi in Francia, Svizzera e Germania.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Massiccio del Giura · Mostra di più »

Medicina popolare

Si definisce medicina popolare o medicina tradizionale (nel senso che segue le tradizioni e non il metodo scientifico) l'insieme delle pratiche paramediche e mediche precedenti all'avvento della medicina industriale (fondatasi col costituirsi delle grandi aziende farmaceutiche).

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Medicina popolare · Mostra di più »

Monoica

In biologia il termine monoico si riferisce alla riproduzione sessuale delle piante.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Monoica · Mostra di più »

Morfologia (biologia)

La morfologia è una branca della biologia che studia l'aspetto esteriore di un organismo vivente.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Morfologia (biologia) · Mostra di più »

Nomen conservandum

Nomen conservandum (plurale nomina conservanda, abbreviazione nom. cons.) è un termine latino utilizzato nelle convenzioni di nomenclatura scientifica per indicare "un nome che deve essere conservato" ovvero una denominazione scientifica che gode di specifiche protezioni nomenclaturali.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Nomen conservandum · Mostra di più »

Nomenclatura binomiale

La nomenclatura binomiale, o nomenclatura binomia, è una convenzione standard utilizzata in nomenclatura per conferire il nome a una specie.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Nomenclatura binomiale · Mostra di più »

Numero cromosomico

Il numero cromosomico è una formula che esprime sinteticamente il numero dei cromosomi delle cellule di un organismo vivente.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Numero cromosomico · Mostra di più »

Ovario (botanica)

In botanica, l'ovario è la parte inferiore del gineceo.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Ovario (botanica) · Mostra di più »

Pappo (botanica)

Frutti di ''Taraxacum officinale'' con il caratteristico pappo. Il termine pappo denota, in botanica, l'appendice piumosa e leggera di alcuni frutti e di alcuni semi avente la funzione di favorire la dispersione dei semi per l'azione del vento (disseminazione anemocora).

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Pappo (botanica) · Mostra di più »

Petalo

Un petalo (dal greco: πέταλον, pétalon, foglia, lamina, derivante da πετάννυμι, petánnymi, aprire, stendere) è un particolare tipo di foglia metamorfosata facente parte del tipico apparato fiorale delle angiosperme.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Petalo · Mostra di più »

PH

Il pH è una scala di misura dell'acidità o della basicità di una soluzione acquosa.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e PH · Mostra di più »

Pirenei

I Pirenei (in spagnolo Pirineos, francese Pyrénées, portoghese Pireneus, occitano Pirenèus, catalano Pirineus, aragonese Perinés, basco Pirinioak) sono una catena montuosa che forma il confine fra la Francia e la Spagna.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Pirenei · Mostra di più »

Plantae

Le piante (Plantae Haeckel, 1866) sono un regno di esseri viventi che comprende più di 390.000 specie, identificate comunemente con i nomi di alberi, arbusti, cespugli, erbe, rampicanti, succulente, felci, muschi e molti altri ancora.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Plantae · Mostra di più »

Polline

Il polline è l'insieme dei microgametofiti prodotti dalle spermatofite.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Polline · Mostra di più »

Radice (botanica)

La radice è l'organo della pianta specializzato nell'assorbimento di acqua e sali minerali dal terreno, fondamentali per la vita delle piante.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Radice (botanica) · Mostra di più »

Sandro Pignatti

Le sue ricerche vertono sull'ecologia, fitogeografia, flora, e vegetazione, con particolare riferimento agli ecosistemi mediterranei e alpini.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Sandro Pignatti · Mostra di più »

Sardegna

La Sardegna (AFI:; Sardìgna o Sardìnnia in sardo, Sardhigna in sassarese, Saldigna in gallurese, Sardenya in algherese, Sardegna in tabarchino) è la seconda isola più estesa del mar Mediterraneo, dopo la Sicilia.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Sardegna · Mostra di più »

Sepalo

In botanica, il termine sepalo indica una foglia modificata che fa parte del calice.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Sepalo · Mostra di più »

Silice

La sìlice (o anche anidride silicica, IUPAC diossido di silicio) è un composto del silicio la cui formula chimica è SiO2.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Silice · Mostra di più »

Sinonimo (tassonomia)

In tassonomia per sinonimo si intende ognuno dei due (o più) nomi scientifici della stessa categoria usati per indicare il medesimo taxon.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Sinonimo (tassonomia) · Mostra di più »

Sottofamiglia

La sottofamiglia è una categoria tassonomica, utilizzata in biologia per la classificazione scientifica delle forme di vita, tanto della zoologia, quanto della botanica.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Sottofamiglia · Mostra di più »

Specie

Il concetto di specie è alla base della classificazione degli organismi viventi, trattandosi del livello tassonomico obbligatorio gerarchicamente più basso.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Specie · Mostra di più »

Species Plantarum

Species Plantarum, pubblicato per la prima volta nel 1753, è un'opera in due volumi di Carl von Linné.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Species Plantarum · Mostra di più »

Spermatophyta

Le Spermatofite (dal greco: spèrmatos.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Spermatophyta · Mostra di più »

Stame

Gli stami costituiscono l'androceo (parte fertile maschile) del fiore delle Angiosperme e possono essere liberi o riuniti in gruppi.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Stame · Mostra di più »

Stigma (botanica)

In botanica si chiama stigma o stimma la parte del gineceo che riceve il polline durante l'impollinazione.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Stigma (botanica) · Mostra di più »

Stilo (botanica)

In botanica, lo stilo di un fiore di angiosperma è il prolungamento dell'ovario al termine del quale appare lo stigma.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Stilo (botanica) · Mostra di più »

Substrato (ecologia)

In biologia ed ecologia il termine substrato indica la superficie su cui vive un essere vivente.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Substrato (ecologia) · Mostra di più »

Tassonomia

La tassonomia (dal greco: ταξις, taxis, ordinamento e νομος, nomos, norma o regola; talora tassinomia) è, nel suo significato più generale, la disciplina della classificazione.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Tassonomia · Mostra di più »

Tribù (tassonomia)

Negli studi di classificazione scientifica delle forme viventi, una tribù è una categoria tassonomica intermedia tra sottofamiglia e genere.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Tribù (tassonomia) · Mostra di più »

Vosgi

I Vosgi (in francese Vosges, in tedesco Vogesen, D'Vogese nel locale dialetto alsaziano) sono una catena montuosa dell'Europa centro-occidentale, che si estende lungo il lato occidentale della valle del Reno in direzione nord-ovest, da Belfort a Magonza (Germania).

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e Vosgi · Mostra di più »

1753

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Gnaphalium uliginosum e 1753 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Canapicchia palustre.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »