Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Gneo Nevio

Nacque tra il 275 e il 270 in Campania, probabilmente a Capua, che dalla fine delle guerre sannitiche godeva della cittadinanza romana senza diritto di voto (civitas sine suffragio).

61 relazioni: Altercatio, Antica Grecia, Aristofane, Atella (città antica), Aulo Gellio, Áition, Bacco, Battaglia di Clastidium, Bellum Poenicum, Caecilii Metelli, Campania, Capua (città antica), Cartagine, Cittadinanza romana, Clastidium (Nevio), Console (storia romana), Didone, Dio, Dioniso, Enea, Esercito romano, Fato Metelli Romae fiunt consules, Gaio Ottavio Lampadione, Galli, Gallia Cisalpina, Giancarlo Pontiggia, Grumo Nevano, Guerre sannitiche, II secolo a.C., III secolo a.C., Italia, Italici, Leggi delle XII tavole, Letteratura latina, Liceo classico Cneo Nevio, Lingua greca antica, Lingua latina, Livio Andronico, Lycurgus, Menadi, Odissea (Livio Andronico), Osco-umbri, Otto Ribbeck, Poema epico, Praetexta, Prima guerra punica, Romolo e Remo, Romulus (Nevio), Saturnio, Schiavitù nell'antica Roma, ..., Senato romano, Senatus consultum de Bacchanalibus, Tarentilla, Tito Maccio Plauto, Traci, Tribuno della plebe, Troia, 201 a.C., 206 a.C., 235 a.C., 275 a.C.. Espandi índice (11 più) »

Altercatio

Altercatio è un termine latino che significa "dibattito", "discussione", ma anche "litigio", "rissa".

Nuovo!!: Gneo Nevio e Altercatio · Mostra di più »

Antica Grecia

Con il termine antica Grecia (o anche Grecia antica) s'identifica la civiltà sviluppatasi nella Grecia continentale, in Albania, nelle isole del Mar Egeo, sulle coste del Mar Nero e della Turchia occidentale, in Sicilia, sulle zone costiere dell'Italia Meridionale (complessivamente denominate poi Magna Grecia), in Nordafrica, in Corsica, sulle coste orientali della Spagna e quelle meridionali della Francia.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Antica Grecia · Mostra di più »

Aristofane

A proposito della vita di Aristofane disponiamo di poche e imprecise informazioni.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Aristofane · Mostra di più »

Atella (città antica)

Atella è una città di origine osca, una delle più antiche della Campania e una delle prime ad aver ottenuto la civitas romana.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Atella (città antica) · Mostra di più »

Aulo Gellio

Aulo Gellio nacque a Roma, probabilmente di lunedì, nel 125 d.C., durante il principato adrianeo.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Aulo Gellio · Mostra di più »

Áition

Áition (áition, "causa") è un concetto che rimanda a diversi generi poetici dell'elegia dell'età ellenistica.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Áition · Mostra di più »

Bacco

Bacco (Bacchus) è una divinità della religione romana, il suo nome lo si deve all'appellativo greco Βάκκχος (Bákkhos), con cui il dio greco Dioniso (Διόνυσος), veniva indicato nel momento della possessione estatica.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Bacco · Mostra di più »

Battaglia di Clastidium

La battaglia di Clastidium (oggi Casteggio, nell'Oltrepò Pavese) ebbe luogo nel 222 a.C., probabilmente il 1º marzo, tra i Romani e Galli Insubri.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Battaglia di Clastidium · Mostra di più »

Bellum Poenicum

Il Bellum Poenicum (La guerra punica) è un poema epico-storico in lingua latina scritto dall'autore Gneo Nevio negli anni della seconda guerra punica (219-202 a.C.). Esso narrava le vicende della prima guerra punica (264-241 a.C.), cui Nevio aveva preso personalmente parte.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Bellum Poenicum · Mostra di più »

Caecilii Metelli

I Caecilii Metelli (Cecili Metelli) furono un ramo della gens Caecilia, una delle più importanti e ricche famiglie dell'antica Roma durante la fase repubblicana.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Caecilii Metelli · Mostra di più »

Campania

La Campania (AFI) è una regione italiana a statuto ordinario dell'Italia meridionale di abitanti.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Campania · Mostra di più »

Capua (città antica)

Capua (in osco, in latino Capŭa, in greco Καπύη), oggi indicata con Capua antica o Capua arcaica per evitare ambiguità, è stata una città sorta nel IX secolo a.C. sul luogo dell'attuale comune campano di Santa Maria Capua Vetere.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Capua (città antica) · Mostra di più »

Cartagine

Cartagine (o Karthago; Karchēdōn; in arabo: قرطاج, Qarṭāj; in berbero: ⴽⴰⵔⵜⴰⵊⴻⵏ, Kartajen; in ebraico: קרתגו, Kartago; dal fenicio 𐤒𐤀𐤓𐤕𐤇𐤀𐤃𐤀𐤔𐤕, Qart-ḥadašt, "Città nuova", inteso come "Nuova Tiro") è una città tunisina situata a 16 chilometri a nord-est della capitale.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Cartagine · Mostra di più »

Cittadinanza romana

Lo status di cittadino romano apparteneva ai membri della comunità politica romana, in quanto cittadini della città di Roma (civis Romanus); non era legato all'essere un abitante di uno dei domini romani, almeno fino alla Constitutio Antoniniana, emanata dall'imperatore Caracalla nel 212, che concedeva la cittadinanza a tutte le popolazioni abitanti entro i confini dell'Impero.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Cittadinanza romana · Mostra di più »

Clastidium (Nevio)

Il Clastidium (Casteggio) è una tragedia (praetexta) del tragediografo e commediografo latino Gneo Nevio, iniziatore del genere stesso della praetexta.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Clastidium (Nevio) · Mostra di più »

Console (storia romana)

Nell'antica Roma i consoli (latino: consules, "coloro che decidono insieme") erano i due magistrati che, eletti ogni annoTito Livio, Ab Urbe condita libri, II, 1.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Console (storia romana) · Mostra di più »

Didone

Didone, o Elissa, è una figura mitologica.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Didone · Mostra di più »

Dio

Con il termine "dio" si intende indicare un'entità superiore dotata di potenza straordinaria variamente denominata e significata nelle diverse culture religiose.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Dio · Mostra di più »

Dioniso

Dioniso (AFI:, alla latina; in greco attico:; in greco omerico:; in greco eolico: o; in Lineare B di-wo-nu-so, forma genitiva di-wo-nu-so-jo Lineare B) è una divinità della religione greca.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Dioniso · Mostra di più »

Enea

Enea (Aineías) è una figura della mitologia greca e romana, figlio del mortale Anchise (cugino del re di Troia Priamo) e di Afrodite/Venere, dea della bellezza.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Enea · Mostra di più »

Esercito romano

L'esercito romano fu l'insieme delle forze militari terrestri e di mare che servirono l'antica Roma nella serie di campagne militari che caratterizzarono la sua espansione, dall'epoca dei sette re, alla Repubblica romana e all'epoca imperiale fino al definitivo crollo.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Esercito romano · Mostra di più »

Fato Metelli Romae fiunt consules

Fato Metelli Romae fiunt consules (alla lettera è per volere del destino che a Roma i Metelli sono eletti consoli) è una espressione latina tratta da un verso del Bellum Poenicum di Nevio, opera scritta nell'antico metro saturnio.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Fato Metelli Romae fiunt consules · Mostra di più »

Gaio Ottavio Lampadione

Visse nel II secolo a.C.; approntò la prima "edizione critica" del Bellum Poenicum di Gneo Nevio, suddividendo l'opera, che prima si configurava come carmen continuum, in sette libri, secondo l'uso tipico della filologia alessandrina.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Gaio Ottavio Lampadione · Mostra di più »

Galli

Galli era il nome con cui i Romani indicavano i Celti che abitavano in epoca antica la regione della Gallia, corrispondente grosso modo ai territori attuali di Francia, Belgio, Svizzera, Paesi Bassi, Germania lungo la riva occidentale del Reno e comprendente, in epoca repubblicana, anche la maggior parte dell'Italia settentrionale a nord del fiume Esino (denominata pure Gallia togata, Gallia cisalpina, o, in età cesariana, citerior Provincia).

Nuovo!!: Gneo Nevio e Galli · Mostra di più »

Gallia Cisalpina

Gallia Cisalpina o Gallia Citeriore è il nome conferito dai Romani in età repubblicana ai territori dell'Italia settentrionale compresi tra il fiume Adige a Levante, le Alpi a Ponente e a Settentrione e il Rubicone a Meridione.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Gallia Cisalpina · Mostra di più »

Giancarlo Pontiggia

Pontiggia ha frequentato la Facoltà di Lettere presso l'Università degli Studi di Milano, e si è laureato con una tesi sulla poesia di Attilio Bertolucci.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Giancarlo Pontiggia · Mostra di più »

Grumo Nevano

Grumo Nevano è un comune italiano di abitanti della città metropolitana di Napoli, in Campania.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Grumo Nevano · Mostra di più »

Guerre sannitiche

Le guerre sannitiche sono una serie di tre conflitti combattuti dalla giovane Repubblica romana contro la popolazione italica dei Sanniti e numerosi loro alleati tra la metà del IV e l'inizio del III secolo a.C. Le guerre, terminate tutte con la vittoria dei Romani (tranne la prima fase della seconda guerra), scaturirono dalla politica espansionistica dei due popoli che a quell'epoca si equivalevano militarmente e combattevano per conquistare l'egemonia nell'Italia centrale e meridionale oltre che per la conquista del porto magnogreco di Napoli.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Guerre sannitiche · Mostra di più »

II secolo a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Gneo Nevio e II secolo a.C. · Mostra di più »

III secolo a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Gneo Nevio e III secolo a.C. · Mostra di più »

Italia

L'Italia, ufficialmente Repubblica Italiana, è una repubblica parlamentare situata nell'Europa meridionale, con una popolazione di 60,5 milioni di abitanti e Roma come capitale.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Italia · Mostra di più »

Italici

I termini Italici o popoli italici sono impiegati, in varie accezioni, per indicare uno o più gruppi di popoli stanziati nell'Italia antica.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Italici · Mostra di più »

Leggi delle XII tavole

Le leggi delle XII tavole (duodecim tabulae; duodecim tabularum leges) sono un corpo di leggi compilato nel 451-450 a.C. dai decemviri legibus scribundis, contenenti regole di diritto privato e pubblico.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Leggi delle XII tavole · Mostra di più »

Letteratura latina

La letteratura latina è l'insieme della produzione letteraria in lingua latina e delle problematiche che gravitano intorno al suo studio.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Letteratura latina · Mostra di più »

Liceo classico Cneo Nevio

Il liceo classico statale "Cneo Nevio" è uno istituto scolastico di Santa Maria Capua Vetere, che ha sede in Piazza Bovio.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Liceo classico Cneo Nevio · Mostra di più »

Lingua greca antica

Il greco antico è una lingua appartenente alla famiglia delle lingue indoeuropee, parlata in Grecia fra il IX secolo a.C. e VI secolo d.C. Essa copre il periodo arcaico (circa tra il IX secolo a.C. e il VI secolo a.C.), il periodo classico (all'incirca dal V secolo a.C. fino al IV secolo a.C.) e il periodo ellenistico (dal III secolo a.C. al IV secolo d.C.).

Nuovo!!: Gneo Nevio e Lingua greca antica · Mostra di più »

Lingua latina

Il latino è una lingua indoeuropea appartenente al gruppo delle lingue latino-falische.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Lingua latina · Mostra di più »

Livio Andronico

Nelle fonti antiche è con frequenza indicato semplicemente con il nomen Livio, che trasse, una volta divenuto liberto, dalla gens cui era entrato a far parte giunto a Roma; mantenne sempre, assumendolo come cognomen, il suo nome greco di Andrònico (pronunciato, alla latina, Andronìco); le fonti antiche attestano, inoltre, il nome di Lucio Livio Andronìco.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Livio Andronico · Mostra di più »

Lycurgus

Il Lycurgus o Lucurgus (Licurgo) è una tragedia cothurnata del tragediografo e commediografo latino Gneo Nevio.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Lycurgus · Mostra di più »

Menadi

Le Menadi (μαινάς), dette anche Baccanti, Tiadi o Mimallonidi, erano donne in preda alla frenesia estatica e invasate da Dioniso, il dio della forza vitale; in realtà, più propriamente, le menadi erano le seguaci mitologiche del dio, mentre sono denominate "Baccanti" le donne che storicamente hanno venerato il dio.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Menadi · Mostra di più »

Odissea (Livio Andronico)

LOdissea o meglio Odussia o anche Odusia è un poema epico del poeta latino Livio Andronico, composto sul finire del III secolo a.C.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Odissea (Livio Andronico) · Mostra di più »

Osco-umbri

Con il nome di Osco-umbri, o Italici in senso stretto, si indica un insieme di popoli indoeuropei stanziati nell'antichità nell'Italia continentale, caratterizzati dall'uso di un insieme di lingue tra loro strettamente imparentate: le lingue osco-umbre (o "italiche").

Nuovo!!: Gneo Nevio e Osco-umbri · Mostra di più »

Otto Ribbeck

Frequentò l'Università di Berlino studiando sotto il magistero di Karl Lachmann, Franz Bopp e August Böckh; successivamente studiò le opere di Friedrich Gottlieb Welcker e Friedrich Ritschl presso l'Università di Bonn.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Otto Ribbeck · Mostra di più »

Poema epico

Un poema epico è un componimento letterario che narra le gesta, storiche o leggendarie, di un eroe o di un popolo, mediante le quali si conservava e tramandava la memoria e l'identità di una civiltà o di una classe politica.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Poema epico · Mostra di più »

Praetexta

La praetexta (o per esteso fabula praetexta) è il nome usato nella letteratura latina per la tragedia di argomento romano, in opposizione alla fabula cothurnata, ossia la tragedia di argomento greco, che era spesso un adattamento dalle opere di tragediografi greci quali Eschilo, Sofocle, Euripide.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Praetexta · Mostra di più »

Prima guerra punica

La prima guerra punica (264 - 241 a.C.) fu la prima di tre guerre combattute tra l'Antica Cartagine e la Repubblica romana.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Prima guerra punica · Mostra di più »

Romolo e Remo

Romolo e Remo (o secondo alcuni autori antichi RomoStrabone, Geografia, V, 3,2.) sono, nella tradizione mitologica romana, due fratelli gemelli, uno dei quali, Romolo, fu il fondatore eponimo della città di Roma e suo primo re.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Romolo e Remo · Mostra di più »

Romulus (Nevio)

Il Romulus (Romolo) o Lupus (La lupa) è una tragedia praetexta del tragediografo e commediografo latino Gneo Nevio, iniziatore del genere stesso della praetexta.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Romulus (Nevio) · Mostra di più »

Saturnio

Il saturnio (o faunio) è un verso della poesia latina arcaica, in epoca precedente all'adozione dei metri greci, la cui struttura si sviluppò forse nello stesso Latium.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Saturnio · Mostra di più »

Schiavitù nell'antica Roma

In ognuna delle fasi storiche di Roma si può riscontrare il fenomeno della schiavitù.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Schiavitù nell'antica Roma · Mostra di più »

Senato romano

Il Senato romano (in latino Senatus) fu la più autorevole assemblea dello Stato nell'antica Roma, istituzione rimasta invariata nel corso delle trasformazioni politiche della storia dell'Urbe, il cui significato era assemblea degli anziani, ed i cui membri erano chiamati Patres (nel significato di patrizio).

Nuovo!!: Gneo Nevio e Senato romano · Mostra di più »

Senatus consultum de Bacchanalibus

Il Senatus consultum de Bacchanalibus è un decreto del Senato romano col quale furono vietati in tutta Italia i Bacchanalia, eccezion fatta per alcuni casi specifici che dovevano essere esplicitatamene approvati dal Senato stesso.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Senatus consultum de Bacchanalibus · Mostra di più »

Tarentilla

La Tarentilla è una fabula palliata del commediografo e tragediografo latino Gneo Nevio.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Tarentilla · Mostra di più »

Tito Maccio Plauto

Plauto fu uno dei più prolifici e importanti autori dell'antichità latina.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Tito Maccio Plauto · Mostra di più »

Traci

I Traci (Tràkes) erano una popolazione indoeuropea storicamente stanziata nell'estremità sudorientale della Penisola Balcanica, nella regione che da loro ha preso il nome (Tracia, corrispondente grossomodo alle odierne Bulgaria meridionale, Turchia europea e Grecia nordorientale) e in alcune aree adiacenti, espandendosi a nord fino al basso corso del Danubio.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Traci · Mostra di più »

Tribuno della plebe

Il tribuno della plebe fu la prima magistratura plebea a Roma.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Tribuno della plebe · Mostra di più »

Troia

Troia o Ilio (Τροία o -Īlĭŏn- o -Īlĭŏs- e in latino Trōia o Īlium), è sia un antico sito storico dell'Asia Minore, posto all'entrata dell'Ellesponto (Stretto dei Dardanelli), nell'odierna Turchia, attualmente chiamata Truva e popolata da un centinaio di abitanti, sia una città mitica dei testi classici greci.

Nuovo!!: Gneo Nevio e Troia · Mostra di più »

201 a.C.

100.

Nuovo!!: Gneo Nevio e 201 a.C. · Mostra di più »

206 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Gneo Nevio e 206 a.C. · Mostra di più »

235 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Gneo Nevio e 235 a.C. · Mostra di più »

275 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Gneo Nevio e 275 a.C. · Mostra di più »

Riorienta qui:

Nevio.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »