Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Guerra arabo-israeliana del 1948

Indice Guerra arabo-israeliana del 1948

La guerra arabo-israeliana del 1948 (per gli israeliani מלחמת העצמאות, «Guerra d'indipendenza», per gli arabi al-Nakba,, ossia «la catastrofe») è il conflitto, compreso nell'ambito dei conflitti arabo-israeliani, che portò nel 1948 allo scontro tra la componente ebraica della Palestina e la componente arabo-palestinese della stessa regione, appoggiata quest'ultima dalle forze armate di diversi paesi arabi del Vicino Oriente, solidali nel tentativo d'impedire la nascita dello Stato d'Israele.

188 relazioni: Abd al-Qadir al-Husayni, Abd Allah I di Giordania, Accordo Sykes-Picot, Acri (Israele), Aeroporto di Tel Aviv-Sde-Dov, Agenzia Ebraica, Al-Husayn ibn Ali (sceriffo della Mecca), Alleati della seconda guerra mondiale, Amman, Arabia Saudita, Armistizio di Rodi, Ashdod, Assemblea generale delle Nazioni Unite, Australia, Avia S-199, Avro 652A Anson, Ṣalāt, Baia, Basilea, Battaglia di Latrun, Be'er Sheva, Beduini, Birmania, Bomba Molotov, Canada, Cecoslovacchia, Cina, Cisgiordania, Colonnello, Conferenza di Sanremo, Conflitto arabo-israeliano, Corpus separatum, Corte internazionale di giustizia, David Ben Gurion, David Marcus, David Shaltiel, Dayr al-Balah, De Havilland DH.98 Mosquito, Degania Alef, Deir Yassin, Deserto del Negev, Dichiarazione Balfour (1917), Douglas C-47 Dakota/Skytrain, Ebrei, Egitto, Eilat, Esercito Arabo di Liberazione, Esercito del Sacro Jihad, Esodo palestinese del 1948, Eventi nei centri urbani della Palestina mandataria nel 1947-1948, ..., Ezer Weizman, Fawzi al-Qawuqji, Folke Bernadotte, Forze di difesa israeliane, Francia, Galilea, Germania nazista, Ghetto, Giaffa, Giordania, Giordano (fiume), Glubb Pascià, Golda Meir, Gran Bretagna, Grande rivolta araba, Guatemala, Guerra, Guerra civile del 1947-1948 nella Palestina mandataria, Guerra convenzionale, Guerriglia, Haganah, Haifa, Hasan Salama, Hawker Tempest, Hebron, Henry McMahon, Heyl Ha'Avir, Il Cairo, Impero ottomano, India, International New York Times, Iran, Iraq, Irgun Zvai Leumi, Israele, Jenin, Jewish Virtual Library, Kibbutz, La Mecca, Lago di Tiberiade, Latrun, Le Monde diplomatique, Lega araba, Legione Araba, Leonte (fiume), Libano, Libia, Libro bianco (Palestina), Linea Verde (Israele), Lingua araba, Lingua ebraica, Lista delle operazioni militari israeliane nella guerra arabo-israeliana del 1948, Lod (Israele), Lohamei Herut Israel, Londra, Mandato, Mandato britannico della Palestina, Maometto, Mapai, Mar Rosso, Massacro del convoglio medico di Hadassah, Massacro di Deir Yassin, Menachem Begin, Messerschmitt Bf 109, Mk VIII Cromwell, Moshe Dayan, Muro Occidentale, Nablus, Nazareth, Netanya, North American P-51 Mustang, North American T-6 Texan, Nuova storiografia israeliana, Organizzazione delle Nazioni Unite, Paesi Bassi, Palestina, Palestinesi, Palmach, Penisola del Sinai, Perù, Persia, Piano Dalet, Piano di partizione della Palestina, Porta di Giaffa, Porta Nuova (Gerusalemme), Potenze dell'Asse, Prima guerra mondiale, Primo ministro, Ralph Bunche, Ramallah, Ramla, Regno d'Egitto, Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia, Risoluzione 194 dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite, Roma, Royal Air Force, Russia, Sangiaccato, Seconda guerra mondiale, Sharīf, Sionismo, Siria, Società delle Nazioni, Soluzione dei due Stati, Soluzione di uno Stato unico, Stati Uniti d'America, Strada di Birmania, Striscia di Gaza, Supermarine Spitfire, Svezia, Tel Aviv, Theodor Herzl, Transgiordania, Trygve Lie, Tulkarem, Unione Sovietica, Uruguay, Vicino Oriente, Wilaya, XIX secolo, Yaakov Dori, Yemen, Yigael Yadin, Yigal Allon, 11ª Brigata "Yiftah", 12ª Brigata "Negev", 1897, 1917, 1920, 1923, 1929, 1936, 1940, 1947, 1948, 1949, 1950, 1ª Brigata di fanteria "Golani". Espandi índice (138 più) »

Abd al-Qadir al-Husayni

ʿAbd al-Qādir al-Ḥusaynī (anche detto impropriamente ʿAbd al-Qader al-Husseini) fu un nazionalista palestinese e un combattente che nel tardo 1933 fondò il gruppo paramilitare clandestino noto come "Organizzazione per il Sacro Jihad" (Munaẓẓamat al-Jihād al-Muqaddas), che lui stesso e Hasan Salama comandarono sotto la denominazione di Esercito del Sacro Jihad (Jaysh al-Jihād al-Muqaddas) nella Guerra arabo-israeliana del 1948.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Abd al-Qadir al-Husayni · Mostra di più »

Abd Allah I di Giordania

Di stirpe hascemita, patriota ed esponente politico arabo di spicco tra le due guerre mondiali, ʿAbd Allāh ibn al-Ḥusayn ibn ʿAlī (1883-1951) fu l'uomo-chiave della politica britannica nel Vicino Oriente.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Abd Allah I di Giordania · Mostra di più »

Accordo Sykes-Picot

L'accordo Sykes-Picot, ufficialmente Accordo sull'Asia Minore, è un accordo segreto tra i governi del Regno Unito e della Francia, che definiva le rispettive sfere di influenza nel Medio Oriente in seguito alla sconfitta dell'impero ottomano nella prima guerra mondiale.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Accordo Sykes-Picot · Mostra di più »

Acri (Israele)

Acri (nota in italiano anche come San Giovanni d'Acri o Tolemaide; in ebraico: עַכּוֹ, ‘Akkô) è una città che dal 1948 fa parte dello Stato d'Israele.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Acri (Israele) · Mostra di più »

Aeroporto di Tel Aviv-Sde-Dov

L'aeroporto di Tel Aviv-Sde-Dov (שדה דב, lit. Dov Field), conosciuto anche come Dov Hoz Airport (נמל התעופה דב הוז, Nemal HaTe'ufa Dov Hoz) è un aeroporto situato a Tel Aviv, in Israele.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Aeroporto di Tel Aviv-Sde-Dov · Mostra di più »

Agenzia Ebraica

L'Agenzia Ebraica (הסוכנות היהודית) o per esteso Agenzia Ebraica per la Palestina durante il Mandato britannico della Palestina, fu l'organismo creato per agevolare l'immigrazione degli ebrei in Palestina prima della Dichiarazione d'indipendenza del 1948.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Agenzia Ebraica · Mostra di più »

Al-Husayn ibn Ali (sceriffo della Mecca)

Nel 1924 si proclamò "sovrano del Paese degli Arabi" (malik bilād al-ʿarab), intendendo rivendicare la sua signoria morale sul mondo arabo orientale e non solo sul Regno hascemita del Ḥijāz ma, proprio nel 1924, fu sconfitto da ʿAbd al-ʿAzīz Āl Saʿūd, e costretto ad abdicare e ad abbandonare tutti i suoi titoli a favore del suo primogenito ʿAlī.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Al-Husayn ibn Ali (sceriffo della Mecca) · Mostra di più »

Alleati della seconda guerra mondiale

Con alleati della seconda guerra mondiale (spesso semplicemente alleati) si indicano quei paesi che si coalizzarono contro le Potenze dell'Asse durante la seconda guerra mondiale.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Alleati della seconda guerra mondiale · Mostra di più »

Amman

Amman è la capitale e la più popolosa città della Giordania, formata da 14 colli.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Amman · Mostra di più »

Arabia Saudita

L'Arabia Saudita (al-Suʿūdiyya o al-Saʿūdiyya), ufficialmente conosciuta come Regno dell'Arabia Saudita, è il più grande Stato arabo dell'Asia occidentale per superficie (circa 2,25 milioni di km², che costituiscono il grosso della penisola arabica), il secondo più grande del mondo arabo (dopo l'Algeria).

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Arabia Saudita · Mostra di più »

Armistizio di Rodi

Gli accordi d'armistizio arabo-israeliano di Rodi del 1949 sono stati firmati da Israele e da ciascuno dei Paesi arabi confinanti: Egitto, Siria, Libano e Transgiordania.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Armistizio di Rodi · Mostra di più »

Ashdod

Ashdod (in italiano: Azoto) è una città di oltre 200.000 persone situata nel Distretto Meridionale di Israele, sulla costa del Mar Mediterraneo, a circa 70 km da Gerusalemme e Beer Sheba.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Ashdod · Mostra di più »

Assemblea generale delle Nazioni Unite

L'Assemblea generale delle Nazioni Unite (anche UNGA, United Nations General Assembly) è il principale e più rappresentativo organo istituzionale dell'Organizzazione delle Nazioni Unite.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Assemblea generale delle Nazioni Unite · Mostra di più »

Australia

L'Australia (in inglese: Australia, o secondo la pronuncia locale), ufficialmente il Commonwealth dell'Australia, è il sesto Paese del mondo per estensione (7 617 110 km², in gran parte desertici), il più grande dell'Oceania e dell'intera Australasia.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Australia · Mostra di più »

Avia S-199

L'Avia S-199 fu un aereo da caccia monoposto, costruito dall'azienda cecoslovacca Avia, parte delle industrie pesanti Škoda (Avia, akciová společnost pro průmysl letecký Škoda), dopo la seconda guerra mondiale.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Avia S-199 · Mostra di più »

Avro 652A Anson

L'Avro 652A Anson fu un bimotore multiruolo ad ala bassa sviluppato dall'azienda aeronautica britannica A.V. Roe and Company (Avro) nei primi anni trenta.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Avro 652A Anson · Mostra di più »

Ṣalāt

Il ṣalāt è la preghiera islamica canonica.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Ṣalāt · Mostra di più »

Baia

Una baia è un'insenatura costiera poco estesa, generalmente meno di un golfo, che presenta un'entrata dal mare o dal lago piuttosto stretta e che poi penetra profondamente nell'entroterra.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Baia · Mostra di più »

Basilea

Basilea (AFI:; in tedesco Basel, in francese Bâle; in romancio: Basilea), è una città della Svizzera di 171.017 abitanti.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Basilea · Mostra di più »

Battaglia di Latrun

La battaglia di Latrun fu combattuta nel quadro della guerra arabo-israeliana del 1948-1949 da israeliani e transgiordani lungo i contrafforti di Latrun, fra il 25 maggio e il 18 luglio 1948.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Battaglia di Latrun · Mostra di più »

Be'er Sheva

Be'er Sheva (letteralmente "pozzo dei sette" o "sette pozzi"; italiano: Bersabea;; turco: Birüssebi) è una città del sud di Israele, la più grande città del deserto del Negev, capoluogo del Distretto Meridionale, spesso chiamata Capitale del Neghev.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Be'er Sheva · Mostra di più »

Beduini

Beduini (in arabo badawiyyīn, che significa abitanti del deserto) significa "abitanti della bādiya" (ossia steppa), quindi "nomadi" dediti all'allevamento transumante nelle regioni steppose della Penisola araba.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Beduini · Mostra di più »

Birmania

Aiuto:Stato --> La Birmania (AFI) o Myanmar (in birmano: ဗမာ e မြန်မာ, Myanmar, ˌmjɑːnˈmɑ), ufficialmente Repubblica dell'Unione del Myanmar (in birmano: ပြည်ထောင်စု သမ္မတ မြန်မာနိုင်ငံတော်, Pyidaunzu Thanmăda Myăma Nainngandaw) è uno Stato dell'Asia sudorientale.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Birmania · Mostra di più »

Bomba Molotov

La bomba Molotov (comunemente Molotov o bottiglia Molotov) è un ordigno di tipo incendiario, spesso utilizzato in azioni di guerriglia o in violente proteste di piazza.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Bomba Molotov · Mostra di più »

Canada

Il Canada (AFI), in italiano anche Canadà (AFI), è una monarchia parlamentare federale situata nell'America del Nord, delimitata dall'oceano Atlantico a est, dall'oceano Pacifico e dallo Stato statunitense dell'Alaska a ovest, dal mar Glaciale Artico a nord e dagli Stati Uniti d'America a sud.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Canada · Mostra di più »

Cecoslovacchia

La Cecoslovacchia (o; in ceco e in slovacco: Československo, Česko-Slovensko) fu uno Stato europeo indipendente esistito dal 1918 al 1992.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Cecoslovacchia · Mostra di più »

Cina

La Cina, ufficialmente la Repubblica Popolare Cinese, è uno Stato sovrano situato nell'Asia orientale e il più popolato del mondo, con una popolazione di oltre 1,385 miliardi di persone.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Cina · Mostra di più »

Cisgiordania

La Cisgiordania (letteralmente "la parte al di qua del Giordano";, aḍ-Ḍiffä l-Ġharbīyä;, HaGadah HaMa'aravit o, sempre in ebraico e ufficialmente per lo Stato d'Israele, יהודה ושומרון, Yehuda ve'Shomron, Giudea e Samaria; in inglese chiamata West Bank, "la sponda occidentale"), è un territorio senza sbocco al mare sulla riva occidentale del fiume Giordano, nel Medio Oriente.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Cisgiordania · Mostra di più »

Colonnello

Il colonnello (abbreviato col.) è un grado militare in uso in molte forze armate mondiali, nonché in numerose forze di polizia e corpi paramilitari.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Colonnello · Mostra di più »

Conferenza di Sanremo

La conferenza di Sanremo fu un incontro internazionale del Consiglio supremo di guerra alleato che si tenne nella località costiera italiana di Sanremo nel Castello Devachan, tra il 19 e il 26 aprile 1920.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Conferenza di Sanremo · Mostra di più »

Conflitto arabo-israeliano

Il conflitto arabo-israeliano (ha-sikhsukh ha-israeli-aravi) è un conflitto politico-militare che vede contrapposti lo Stato di Israele da una parte e i palestinesi e gli Stati arabi circostanti dall'altra.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Conflitto arabo-israeliano · Mostra di più »

Corpus separatum

Corpus separatum, che in latino significa "corpo separato", è un'espressione utilizzata in Diplomazia e nel Diritto Internazionale ad indicare la separazione della sovranità statale fra un territorio e il suo territorio circostante.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Corpus separatum · Mostra di più »

Corte internazionale di giustizia

La Corte internazionale di giustizia noto anche con il nome di Tribunale internazionale dell'Aia, spesso indicata con l'acronimo CIG (in francese: Cour internationale de justice, CIJ, in inglese: International Court of Justice, ICJ), è il principale organo giudiziario delle Nazioni Unite.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Corte internazionale di giustizia · Mostra di più »

David Ben Gurion

Fiero sionista, fu il leader dell'Organizzazione Sionista Mondiale nel 1946.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e David Ben Gurion · Mostra di più »

David Marcus

Marcus è stato il più famoso membro del Mahal, brigata militare dell'esercito israeliano formata da ebrei volontari che da varie parti del mondo giunsero in Israele durante la guerra del 1948.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e David Marcus · Mostra di più »

David Shaltiel

David Shaltiel nacque a Berlino nel 1903 in una famiglia ebrea ortodossa portoghese originaria di Amburgo.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e David Shaltiel · Mostra di più »

Dayr al-Balah

Aiuto:Amministrazioni --> Dayr al-Balah o Deir el-Balah è una città dei territori palestinesi collocata al centro della Striscia di Gaza, capitale del Governatorato di Dayr al-Balah.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Dayr al-Balah · Mostra di più »

De Havilland DH.98 Mosquito

Il de Havilland DH.98 Mosquito ("zanzara" in inglese) era un aereo monoplano e bimotore realizzato dall'azienda britannica de Havilland Aircraft Company sul finire degli anni trenta.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e De Havilland DH.98 Mosquito · Mostra di più »

Degania Alef

Degania Alef (in ebraico דְּגַנְיָה א', Dganya Alef) è un kibbutz nel nord di Israele.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Degania Alef · Mostra di più »

Deir Yassin

Deir Yassin è un villaggio palestinese, a ovest di Gerusalemme, occupato dagli israeliani il 10 aprile del 1948.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Deir Yassin · Mostra di più »

Deserto del Negev

Il deserto del Negev, o Negeb (in ebraico נגב, «Sud », «terra del Sud»; in arabo النقب, an-Naqb), occupa una superficie di circa 12.000 km², pari al 60% circa dello stato di Israele.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Deserto del Negev · Mostra di più »

Dichiarazione Balfour (1917)

La dichiarazione Balfour del 2 novembre 1917 è documento ufficiale della politica del governo britannico in merito alla spartizione dell'Impero Ottomano all'indomani della prima guerra mondiale.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Dichiarazione Balfour (1917) · Mostra di più »

Douglas C-47 Dakota/Skytrain

Il Douglas C-47, designato Skytrain negli esemplari destinati agli Stati Uniti d'America e Dakota a quelli destinati al Regno Unito, è un bimotore da trasporto tattico ad uso militare prodotto dall'azienda statunitense Douglas dagli anni trenta agli anni quaranta.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Douglas C-47 Dakota/Skytrain · Mostra di più »

Ebrei

Gli ebrei (עברי, ʿivrîˈ, anche, Yhudim o jehuˈdim), anche detti popolo ebraico, sono un popolo, o gruppo etnoreligioso,.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Ebrei · Mostra di più »

Egitto

L'Egitto, ufficialmente Repubblica araba d'Egitto (translitterato: Ǧumhūriyya Miṣr al-ʿArabiyya), è un paese transcontinentale che attraversa l'angolo nord-est dell'Africa e l'angolo sud-ovest dell'Asia attraverso un ponte di terra formato dalla penisola del Sinai.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Egitto · Mostra di più »

Eilat

Eilat (in ebraico אילת) è una città dell'estremo sud di Israele, sulle rive del Mar Rosso.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Eilat · Mostra di più »

Esercito Arabo di Liberazione

L'Esercito Arabo di Liberazione o 'Esercito Arabo di Salvezza, ma anche chiamato Esercito Popolare Arabo, è stato una formazione militare di volontari dei Paesi arabi, comandata da Fawzi al-Qawuqji ma, formalmente, dal generale iracheno Isma'il Safwat.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Esercito Arabo di Liberazione · Mostra di più »

Esercito del Sacro Jihad

L'Esercito del Sacro Jihad o - assai impropriamente - Esercito della Guerra Santa (Jaysh al-Jihad al-Muqaddas) - è stato un gruppo paramilitare palestinese impegnato nella Guerra arabo-israeliana del 1948.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Esercito del Sacro Jihad · Mostra di più »

Esodo palestinese del 1948

L'esodo palestinese del 1948, conosciuto soprattutto nel mondo arabo, e fra i palestinesi in particolare, come nakba (letteralmente "disastro", "catastrofe", o "cataclisma"), è l'esodo della popolazione araba palestinese durante la guerra civile del 1947-48, al termine del Mandato Britannico, e durante la guerra arabo-israeliana del 1948, dopo la fondazione dello Stato di Israele.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Esodo palestinese del 1948 · Mostra di più »

Eventi nei centri urbani della Palestina mandataria nel 1947-1948

Gli eventi nei centri urbani della Palestina mandataria nel 1947-1948 sono gli scontri sempre più violenti che ebbero luogo nei centri urbani a popolazione mista di Palestina (Gerusalemme, Haifa, Safad, Acri, Tiberiade e Beysan) e a Giaffa durante gli ultimi 6 mesi del Mandato britannico e che contrapposero le comunità ebraiche e arabe.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Eventi nei centri urbani della Palestina mandataria nel 1947-1948 · Mostra di più »

Ezer Weizman

È stato comandante dell'aviazione militare israeliana dal luglio del 1958 all'aprile del 1966.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Ezer Weizman · Mostra di più »

Fawzi al-Qawuqji

Le sue tattiche nel corso del conflitto furono assai aggressive, ma del tutto inefficaci, ed egli non riuscì a vincere alcuna battaglia d'un certo rilievo contro le forze ebraiche, malgrado queste fossero spesso assai sottodimensionate rispetto alle sue.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Fawzi al-Qawuqji · Mostra di più »

Folke Bernadotte

Figlio del conte Oscar Bernadotte e nipote del re Gustavo V di Svezia, si iscrisse come ufficiale di cavalleria alla scuola militare di Karlberg.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Folke Bernadotte · Mostra di più »

Forze di difesa israeliane

Le Forze di difesa israeliane (traslitterato Tzva HaHagana LeYisra'el, anche note con la sigla IDF, dalla lingua inglese Israel Defense Forces) spesso semplicemente chiamate Tzahal o Tsahal (צה"ל) sono le forze armate dello Stato di Israele.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Forze di difesa israeliane · Mostra di più »

Francia

La Francia (in francese: France), ufficialmente Repubblica francese (in francese: République française), è uno Stato transcontinentale principalmente situato nell'Europa occidentale, ma che possiede ugualmente territori disseminati su più oceani e altri continenti.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Francia · Mostra di più »

Galilea

La Galilea è una regione storica del Vicino Oriente, oggi divisa amministrativamente tra Israele e la Cisgiordania.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Galilea · Mostra di più »

Germania nazista

Germania Nazionalsocialista e Terzo Reich (in tedesco: Drittes Reich) sono le definizioni con cui comunemente ci si riferisce alla Germania tra il 1933 e il 1945, quando si trovò sotto il regime totalitario del Partito Nazionalsocialista Tedesco dei Lavoratori guidato dal dittatore Adolf Hitler.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Germania nazista · Mostra di più »

Ghetto

Il ghetto è un'area nella quale persone considerate (o che si considerano) di un determinato retroterra etnico, o unite da una determinata cultura o religione, vivono in gruppo, volontariamente o forzatamente, in un regime di reclusione più o meno stretto.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Ghetto · Mostra di più »

Giaffa

Giaffa (in ebraico יָפוֹ, Yafo, ebraico tiberiense Yāp̄ô;; spesso traslitterata anche come Jaffa, Japho, Joppa), è un'antica città in Israele.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Giaffa · Mostra di più »

Giordania

La Giordania o Regno Hascemita di Giordania è uno Stato del Vicino Oriente (Asia).

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Giordania · Mostra di più »

Giordano (fiume)

Il Giordano (AFI:; in ebraico: נהר הירדן: Nehar haYarden) è un fiume dell'Asia occidentale che bagna Israele e Libano, Cisgiordania, Siria e Giordania.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Giordano (fiume) · Mostra di più »

Glubb Pascià

Durante la Prima guerra mondiale servì in Francia e fu poi trasferito nel 1920 in Iraq, governato all'epoca dalla Gran Bretagna, sotto forma di Mandato, secondo le disposizioni della Lega delle Nazioni.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Glubb Pascià · Mostra di più »

Golda Meir

Diresse la politica israeliana in periodi particolarmente difficili, trovandosi ad affrontare varie crisi internazionali, come la crisi petrolifera successiva alla guerra del Kippur, i contrasti militari con Egitto e Siria e, soprattutto, il massacro di Monaco ai Giochi olimpici del 1972, quando un commando di terroristi palestinesi sequestrò ed uccise undici tra atleti e allenatori israeliani A causa del suo carattere risoluto, le è stata spesso paragonata, nonostante le evidenti differenze ideologiche, il primo ministro britannico Margaret Thatcher: due "lady di ferro" della politica.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Golda Meir · Mostra di più »

Gran Bretagna

La Gran Bretagna (in inglese Great Britain o più familiarmente Britain; in gaelico scozzese Breatainn Mhòr; in gallese Prydain Fawr; in cornico Breten Veur) è un'isola dell'oceano Atlantico situata a nordovest dell'Europa continentale.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Gran Bretagna · Mostra di più »

Grande rivolta araba

La grande rivolta araba ("Rivoluzione della Palestina del 1936") fu un'insurrezione degli arabi palestinesi che ebbe luogo tra il 1936 ed il 1939 – nel corso del mandato britannico della Palestina – e si espresse in senso ostile agli ebrei.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Grande rivolta araba · Mostra di più »

Guatemala

Aiuto:Stato --> Il Guatemala (AFI) è uno Stato (108.809 km², circa 12.700.000 abitanti stimati, capitale Città del Guatemala) dell'America Centrale.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Guatemala · Mostra di più »

Guerra

Per guerra s'intende un fenomeno collettivo che ha il suo tratto distintivo nella violenza armata posta in essere fra gruppi organizzati.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Guerra · Mostra di più »

Guerra civile del 1947-1948 nella Palestina mandataria

La guerra civile del 1947-1948 nella Palestina mandataria costituì la prima fase della guerra arabo-israeliana del 1948.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Guerra civile del 1947-1948 nella Palestina mandataria · Mostra di più »

Guerra convenzionale

La guerra convenzionale è una forma di guerra condotta impiegando armi militari e tattiche di battaglia convenzionali fra due o più stati in aperta contrapposizione.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Guerra convenzionale · Mostra di più »

Guerriglia

La guerriglia (o anche guerrilla, dal termine originale spagnolo) è una forma di conflitto armato in cui uno dei due avversari è troppo debole militarmente, o troppo poco organizzato, per sostenere degli scontri in campo aperto con forza nemiche.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Guerriglia · Mostra di più »

Haganah

Haganah (ebraico: ההגנה Ha Haganah, "La Difesa") è il nome dato a un'organizzazione paramilitare ebraica in Palestina durante il Mandato britannico dal 1920 al 1948.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Haganah · Mostra di più »

Haifa

Haifa o Caifa è una città di 268.200 abitanti di Israele, capoluogo del distretto omonimo e posta sulla baia omonima.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Haifa · Mostra di più »

Hasan Salama

Ḥasan Salāma, nacque a Qūla, presso Lidda, e morì nella Battaglia di Ras al-ʿAyn, nel corso della guerra arabo-israeliana del 1948.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Hasan Salama · Mostra di più »

Hawker Tempest

L’Hawker Tempest, evoluzione del precedente Typhoon, era un cacciabombardiere monoplano e monomotore progettato dall'azienda aeronautica britannica Hawker Aircraft e impiegato prevalentemente dalla Royal Air Force; realizzato con diverse motorizzazioni, entrò in servizio nel corso della seconda guerra mondiale e rimase nei reparti delle forze aeree di India e Pakistan fino alla seconda metà degli anni cinquanta.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Hawker Tempest · Mostra di più »

Hebron

Hebron (AFI:; in arabo الخليل, al-Khalīl, lett. "amico", riferito al patriarca Abramo; in ebraico חֶבְרוֹן, ebraico standard Hevron, ebraico di Tiberiade Ḥeḇrôn: derivato dalla parola "amico") è una città della Cisgiordania (Giudea secondo la toponomastica ebraica) di circa 200.000 abitanti (palestinesi) più, circa, 700 ebrei che vivono nell'antico quartiere ebraico della città, a cui si devono aggiungere i circa 7.000 ebrei della contigua Qiryat Arba.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Hebron · Mostra di più »

Henry McMahon

Il Tenente Colonnello Sir Arthur Henry McMahon, GCMG, GCVO, KCIE, CSI fu un diplomatico e un ufficiale dell'Esercito Indiano britannico, che servì come Alto commissario in Egitto dal 1915 al 1917.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Henry McMahon · Mostra di più »

Heyl Ha'Avir

La Heyl Ha'Avir (in ebraico: חיל האוויר, spesso abbreviata in IAF da Israeli Air Force) è l'aeronautica militare dello Stato di Israele e parte integrante delle Forze di Difesa Israeliane.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Heyl Ha'Avir · Mostra di più »

Il Cairo

Il Cairo è la capitale dell'Egitto con 10 milioni di abitanti e circa 18 milioni dell'area metropolitana e del governatorato omonimo, nonché la città africana più popolosa dopo la città nigeriana Lagos.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Il Cairo · Mostra di più »

Impero ottomano

L'Impero ottomano o Sublime Stato ottomano, noto anche come Sublime porta (in lingua turca ottomana دَوْلَتِ عَلِيّهٔ عُثمَانِیّه, Devlet-i ʿAliyye-i ʿOsmâniyye; in turco moderno: Osmanlı Devleti o Osmanlı İmparatorluğu), è stato un impero turco che è durato 623 anni, dal 1299 al 1922. Fu detto "ottomano" poiché costituito originariamente dai successori di Osman Gazi, guerriero turco capostipite della dinastia ottomana, che assunse il titolo di sultano con il nome di Osman I. Il sultanato, e poi impero con Maometto II, nacque in continuità col Sultanato selgiuchide di Rum e durò sino all'istituzione dell'odierna Repubblica di Turchia. L'Impero ottomano fu uno dei più estesi e duraturi della storia: infatti durante il XVI e il XVII secolo, al suo apogeo sotto il regno di Solimano il Magnifico, era uno dei più potenti Stati del mondo, un impero multietnico, multiculturale e multilinguistico che si estendeva dai confini meridionali del Sacro Romano Impero, alle periferie di Vienna e della Polonia a nord fino allo Yemen e all'Eritrea a sud; dall'Algeria a ovest fino all'Azerbaigian a est, controllando gran parte dei Balcani, del Vicino Oriente e del Nordafrica. Avendo Costantinopoli come capitale e un vasto controllo sulle coste del Mediterraneo, l'Impero fu al centro dei rapporti tra Oriente e Occidente per circa cinque secoli. Durante la prima guerra mondiale si alleò con gli Imperi centrali e con essi fu pesantemente sconfitto, tanto da essere smembrato per volontà dei vincitori.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Impero ottomano · Mostra di più »

India

L'India (hindi: भारत Bhārat), ufficialmente Repubblica dell'India (Hindi: भारत गणराज्य Bhārat Gaṇarājya), è uno Stato federale dell'Asia meridionale, con capitale Nuova Delhi.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e India · Mostra di più »

International New York Times

LInternational New York Times (fino al 2013 International Herald Tribune) è un quotidiano statunitense edito dalla New York Times Company; versione internazionale del New York Times, condivide con esso lo staff giornalistico e le agenzie stampa.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e International New York Times · Mostra di più »

Iran

L'Iran, ufficialmente Repubblica Islamica dell'Iran e conosciuto anche come Persia, è uno Stato dell'Asia situato all'estremità orientale del Medio Oriente.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Iran · Mostra di più »

Iraq

L'Iraq, ufficialmente Repubblica d'Iraq, è uno Stato dell'Asia occidentale.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Iraq · Mostra di più »

Irgun Zvai Leumi

L'Irgun (ארגון), abbreviazione di Irgun Tzvai Leumi (ארגון צבאי לאומי), ebraico per "Organizzazione Militare Nazionale", è stato un gruppo paramilitare sionista, giudicato terrorista dal Regno Unito, che operò nel corso del Mandato britannico sulla Palestina dal 1931 al 1948.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Irgun Zvai Leumi · Mostra di più »

Israele

Israele, ufficialmente Stato d'Israele (in ebraico:, Medinat Yisra'el; in arabo: دولة اسرائيل, Dawlat Isrā'īl), è uno Stato del Vicino Oriente affacciato sul mar Mediterraneo e che confina a nord con il Libano, con la Siria a nord-est, Giordania a est, Egitto e golfo di Aqaba a sud e con i territori palestinesi, ossia Cisgiordania (comprendente le regioni storiche di Giudea e Samaria) a est, e Striscia di Gaza a sud-ovest.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Israele · Mostra di più »

Jenin

Jenin è una città della Cisgiordania, capoluogo della Governatorato di Jenin, situata 26 km a nord della città di Nablus.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Jenin · Mostra di più »

Jewish Virtual Library

La Jewish Virtual Library (JVL) ("Biblioteca virtuale ebraica") è un'enciclopedia in linea pubblicata dall'American-Israeli Cooperative Enterprise (AICE).

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Jewish Virtual Library · Mostra di più »

Kibbutz

Il kibbutz è una forma associativa volontaria di lavoratori dello stato di Israele, basata su regole rigidamente egualitarie e sul concetto di proprietà comune.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Kibbutz · Mostra di più »

La Mecca

La Mecca (AFI:;, "Makka l'onoratissima"), è una città dell'attuale Arabia Saudita occidentale, situata nella regione dell'Hegiaz.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e La Mecca · Mostra di più »

Lago di Tiberiade

Il lago di Tiberiade o di Genesaret o di Kinneret, talvolta chiamato anche mar di Galilea, è il più grande lago d'acqua dolce dello Stato di Israele avendo una circonferenza di circa 53 km.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Lago di Tiberiade · Mostra di più »

Latrun

Latrun (ebraico לטרון) è un centro urbano collinare di grande importanza strategica, dal momento che si erge sulla Valle di Ayalon e che domina la strada che conduce a Gerusalemme.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Latrun · Mostra di più »

Le Monde diplomatique

Le Monde diplomatique è un periodico mensile francese di informazione ed opinione.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Le Monde diplomatique · Mostra di più »

Lega araba

La Lega araba o Lega degli Stati arabi è un'organizzazione internazionale politica di stati del Nord-Africa, del Corno d'Africa e del Medio Oriente, nata il 22 marzo 1945.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Lega araba · Mostra di più »

Legione Araba

La Legione Araba è stato l'esercito regolare transgiordano e poi giordano nella prima parte del XX secolo.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Legione Araba · Mostra di più »

Leonte (fiume)

Il fiume Leonte è un fiume del Libano.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Leonte (fiume) · Mostra di più »

Libano

Il Libano (Lubnān; francese: Liban, nella forma estesa, République libanaise ossia "Repubblica libanese") è uno Stato del Vicino Oriente che si affaccia sul settore orientale del mar Mediterraneo.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Libano · Mostra di più »

Libia

La Libia (AFI), ufficialmente Stato della Libia, è uno Stato del Nordafrica.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Libia · Mostra di più »

Libro bianco (Palestina)

I Libri Bianchi, pubblicati dalle autorità britanniche durante il periodo del Mandato britannico della Palestina, sono stati una serie di leggi e di misure che fissavano la politica mandataria relativa alla situazione in Palestina.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Libro bianco (Palestina) · Mostra di più »

Linea Verde (Israele)

La Linea Verde, nota anche come confine (pre) 1967 o confine dell’accordo di armistizio del 1949 è la linea di demarcazione stabilita negli accordi d'armistizio arabo-israeliani del 1949 fra Israele e alcuni fra i Paesi arabi confinanti (Siria, Giordania ed Egitto) alla fine della guerra arabo-israeliana del 1948-1949.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Linea Verde (Israele) · Mostra di più »

Lingua araba

La lingua araba (الْعَرَبيّة, al-ʿarabiyya o semplicemente عَرَبيْ, ʿarabī) è una lingua semitica, del gruppo centrale.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Lingua araba · Mostra di più »

Lingua ebraica

Con lingua ebraica (in ebraico israeliano: עברית, ivrit) si intende sia l'ebraico biblico (o classico) sia l'ebraico moderno, lingua ufficiale dello Stato di Israele e dell’oblast autonoma ebraica in Russia, che conta circa 7 milioni di locutori (oltre che un cospicuo numero di ebrei della Diaspora); l'ebraico moderno, cresciuto in un contesto sociale e tecnologico molto diverso da quello antico, contiene molti elementi lessicali presi in prestito da altre lingue.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Lingua ebraica · Mostra di più »

Lista delle operazioni militari israeliane nella guerra arabo-israeliana del 1948

Lista delle operazioni militari israeliane nella guerra arabo-israeliana del 1948.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Lista delle operazioni militari israeliane nella guerra arabo-israeliana del 1948 · Mostra di più »

Lod (Israele)

Lidda (in ebraico: לוֹד, Lod;; in greco e latino: Lydda, in ebraico tiberiense: לֹד, Lōḏ) è una città del distretto centrale di Israele, con una popolazione di 66 600 abitanti.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Lod (Israele) · Mostra di più »

Lohamei Herut Israel

La Leḥi (ebraico: לח"י, acronimo per לוחמי חרות ישראל Loḥamei Ḥerut Israel, Combattenti per la Libertà d'Israele), meglio nota come Banda Stern, fu un'organizzazione paramilitare di matrice sionista.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Lohamei Herut Israel · Mostra di più »

Londra

Londra (AFI:; in inglese britannico: London) è la capitale e maggiore città dell'Inghilterra e del Regno Unito, con i suoi abitanti.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Londra · Mostra di più »

Mandato

Il mandato, in diritto, è un istituto giuridico in forza del quale un soggetto detto mandatario assume l'obbligazione di compiere uno o più atti giuridici per conto di un altro soggetto detto mandante.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Mandato · Mostra di più »

Mandato britannico della Palestina

Il Mandato britannico della Palestina (in inglese Mandatory Palestine, in ebraico המנדט הבריטי על פלשתינה א"י; Palestína (EY), in arabo الانتداب البريطاني على فلسطين) fu un'istituzione storica, frutto degli Accordi Sykes-Picot del 1916, che permise al Regno Unito di governare la Palestina tra il 1920 e il 1948, dopo la sconfitta dell'Impero ottomano nella Grande guerra.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Mandato britannico della Palestina · Mostra di più »

Maometto

Considerato l'ultimo esponente di una lunga tradizione profetica, all'interno della quale egli occupa per i musulmani una posizione di assoluto rilievo, venendo indicato come Messaggero di Dio (Allah) e Sigillo dei profeti per citare solo due degli epiteti onorifici che gli sono tradizionalmente riferiti, Maometto sarebbe stato incaricato da Dio stesso – attraverso l'angelo Gabriele – di divulgare l'ultima e definitiva Rivelazione all'umanità.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Maometto · Mostra di più »

Mapai

Mapai, in ebraico מפא"י, è un acronimo di Mifleget Poalei Eretz Yisrael (ebraico מפלגת פועלי ארץ ישראל), lett.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Mapai · Mostra di più »

Mar Rosso

Il Mar Rosso (in arabo: البحر الأحمر,; ebraico: ים סוף, Yam Suf; tigrino: ቀይሕ ባሕሪ) è un mare del Vicino Oriente compreso tra l'Africa e la penisola araba, comunicante con il mar Mediterraneo attraverso il canale di Suez, e con l'Oceano Indiano tramite lo stretto di Bab el-Mandeb.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Mar Rosso · Mostra di più »

Massacro del convoglio medico di Hadassah

Il massacro del convoglio medico di Hadassah fu perpetrato il 13 aprile 1948, quando un convoglio medico, scortato da miliziani Haganah, che stava trasportando materiale medico e militare e personale all'ospedale di Hadassah, sul monte Scopus, subì un'imboscata da un gruppo di soldati arabi.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Massacro del convoglio medico di Hadassah · Mostra di più »

Massacro di Deir Yassin

Il massacro di Deir Yassin ebbe luogo il 9 aprile 1948, quando circa 120 combattenti sionisti appartenenti all'Irgun e alla Lehi (comunemente nota come "banda Stern") attaccarono il villaggio palestinese di Deir Yassin (Dayr Yāsīn, in arabo traslitterato), vicino Gerusalemme, che contava allora circa 600 abitanti.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Massacro di Deir Yassin · Mostra di più »

Menachem Begin

Fu insignito del Premio Nobel per la Pace nel 1978.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Menachem Begin · Mostra di più »

Messerschmitt Bf 109

Il Messerschmitt Bf 109, fu un aereo da caccia monomotore, monoplano ad ala bassa progettato negli anni trenta dall'ing.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Messerschmitt Bf 109 · Mostra di più »

Mk VIII Cromwell

Il Tank, Cruiser, Mk VIII, Cromwell (A27M), così chiamato in onore di Oliver Cromwell, era un carro armato incrociatore britannico della seconda guerra mondiale.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Mk VIII Cromwell · Mostra di più »

Moshe Dayan

Fu il quarto Capo di stato maggiore generale delle Forze di difesa israeliane.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Moshe Dayan · Mostra di più »

Muro Occidentale

Il Muro Occidentale (ebraico: הכותל המערבי, HaKotel HaMa'aravi), o semplicemente Kotel, è un muro di cinta risalente all'epoca del secondo Tempio di Gerusalemme.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Muro Occidentale · Mostra di più »

Nablus

Nablus, conosciuta anche come Sichem (Šəḫem), è una delle più grandi città della Cisgiordania, con una popolazione di 135.000 abitanti (2006).

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Nablus · Mostra di più »

Nazareth

Nazareth (in ebraico נצרת, Natzrat;; in italiano, è d'uso comune anche la grafia più italianizzata Nazaret) è una città di 74.400 abitanti del Distretto Settentrionale di Israele, nella regione storica della Galilea.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Nazareth · Mostra di più »

Netanya

Netanya (in Ebraico: נְתַנְיָה,Lit. Dono di Yah Ebraico Standard Nətanya) è una città del Distretto Centrale israeliano, oltre che la capitale della regione della pianura di Sharon.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Netanya · Mostra di più »

North American P-51 Mustang

Il North American P-51 Mustang, prodotto a partire dal 1941, fu uno dei più versatili caccia statunitensi della seconda guerra mondiale.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e North American P-51 Mustang · Mostra di più »

North American T-6 Texan

Il North American T-6 Texan era un monomotore da addestramento avanzato ad ala bassa prodotto dall'azienda statunitense North American Aviation dagli anni trenta.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e North American T-6 Texan · Mostra di più »

Nuova storiografia israeliana

La nuova storiografia israeliana è un movimento nel quale sono compresi quegli storici israeliani che hanno come fine etico e scientifico di rivisitare, da un punto di vista critico e documentario la storia del loro paese, "demitizzandola" da tutti quegli orpelli che, a loro dire, hanno fatto perdere per strada gli ideali del primo sionismo che avevano condotto alla nascita del moderno Stato d'Israele.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Nuova storiografia israeliana · Mostra di più »

Organizzazione delle Nazioni Unite

L'Organizzazione delle Nazioni Unite, in sigla ONU o UN (dall'inglese), spesso abbreviata in Nazioni Unite, è un'organizzazione intergovernativa a carattere internazionale.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Organizzazione delle Nazioni Unite · Mostra di più »

Paesi Bassi

I Paesi Bassi (in lingua olandese Nederland /'ne:dərlɑnt/), spesso impropriamente indicati come Olanda, sono una delle quattro nazioni costitutive del Regno dei Paesi Bassi; si trovano principalmente in Europa ma comprendono anche i cosiddetti Paesi Bassi caraibici (isole di Bonaire, Saba e Sint Eustatius, che hanno lo status di municipalità speciali).

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Paesi Bassi · Mostra di più »

Palestina

Con il nome Palestina (Palestina; in yiddish: פאלעסטינע, Palestine; in greco: Παλαιστίνη, Palaistine; in latino: Palaestina) viene indicata la regione geografica del Vicino Oriente compresa tra il Mar Mediterraneo, il fiume Giordano, il Mar Morto, a scendere fino al mar Rosso e i confini con l'Egitto.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Palestina · Mostra di più »

Palestinesi

Palestinesi (da "Palestina", a sua volta dal greco Palaistine) è un etnonimo per indicare un popolo arabofono, di origine araba e semitica, dell'area geografica definita come Palestina.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Palestinesi · Mostra di più »

Palmach

Il Palmach (in ebraico פלמ"ח, abbreviazione di פלוגות מחץ Plugot Maḥaṣ "compagnie d'attacco"), era la forza di combattimento regolare degli Yishuv (insediamenti ebraici) nella Palestina britannica, prima della fondazione dello stato di Israele.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Palmach · Mostra di più »

Penisola del Sinai

La penisola del Sinai (ebraico: סיני) è una penisola di forma triangolare del Vicino Oriente che fa parte dell'Egitto nord-orientale ed è zona di congiunzione tra i continenti africano e asiatico.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Penisola del Sinai · Mostra di più »

Perù

Il Perù (in spagnolo: Perú, in quechua e aymara: Piruw) è uno Stato dell'America meridionale. Confina a nord con Ecuador e Colombia, a est con il Brasile, a sud-est con la Bolivia, a sud con il Cile, e ad ovest con l'Oceano Pacifico. Il territorio peruviano è stata sede di antiche culture, che vanno dalla civiltà Caral, una delle più antiche del mondo, all'Impero Inca, lo Stato più grande dell'America precolombiana. L'Impero spagnolo conquistò la regione nel XVI secolo e vi stabilì un Vicereame, che comprendeva la maggior parte delle colonie sudamericane. Raggiunse l'indipendenza nel 1821, e la fine definitiva del dominio spagnolo sulla regione fu siglata nella battaglia di Ayacucho di tre anni dopo. Il Perù è una Repubblica presidenziale democratica rappresentativa e dal 23 marzo 2018il capo di Stato è Martin Vizcarra. Divisa in 25 regioni amministrative, la sua geografia fisica varia dalle pianure aride della costa del Pacifico, alle vette delle Ande e alle foreste tropicali del bacino amazzonico. Si tratta di un paese in via di sviluppo con un alto Indice di sviluppo umano e un tasso di povertà del 21,7%. Le sue principali attività economiche sono l'agricoltura, la pesca, l'estrazione mineraria, e la produzione di tessili. La popolazione peruviana, stimata in circa 31,5 milioni, è multietnica, e comprende amerindi, europei, africani e asiatici. La principale lingua parlata è lo spagnolo, anche se un numero significativo di peruviani parla quechua o altre lingue native, come l'aymara. Questa miscela di tradizioni ha portato a una grande varietà culturale, come nell'arte, nella letteratura, nella musica e nella cucina.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Perù · Mostra di più »

Persia

Il nome Persia (in persiano antico, Pārsa) è stato a lungo usato per riferirsi alla nazione del moderno Iran, al suo popolo o ai suoi antichi imperi.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Persia · Mostra di più »

Piano Dalet

Il Piano Dalet o Piano D, (in lingua ebraica, dalet - ד - è la quarta lettera dell'alfabeto, il cui fonema è identico alla "d" italiana) è stato il piano bellico stabilito dall'Haganah nel marzo 1948, durante la guerra arabo-israeliana del 1948.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Piano Dalet · Mostra di più »

Piano di partizione della Palestina

Il 29 novembre 1947, il Piano di partizione della Palestina elaborato dall'UNSCOP (United Nations Special Committee on Palestine) fu approvato dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, a New York (Risoluzione 181 dell'Assemblea Generale).

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Piano di partizione della Palestina · Mostra di più »

Porta di Giaffa

La Porta di Giaffa (שער יפו, Sha'ar Yaffo) o Porta dell'Amico (Khalil in arabo, qui designa Hebron), o Porta della Torre di Davide è un antico passaggio nelle fortificazioni della Città Vecchia di Gerusalemme.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Porta di Giaffa · Mostra di più »

Porta Nuova (Gerusalemme)

La Porta Nuova (Bāb ij-Jdïd, HaSha'ar HeChadash) è l'entrata più moderna alla città Città Vecchia di Gerusalemme.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Porta Nuova (Gerusalemme) · Mostra di più »

Potenze dell'Asse

L'espressione potenze dell'Asse, o semplicemente Asse, è usata per indicare l'insieme delle nazioni che parteciparono alla seconda guerra mondiale in opposizione agli alleati.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Potenze dell'Asse · Mostra di più »

Prima guerra mondiale

La prima guerra mondiale fu un conflitto armato che coinvolse le principali potenze mondiali e molte di quelle minori tra il luglio del 1914 e il novembre del 1918.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Prima guerra mondiale · Mostra di più »

Primo ministro

Il titolo di primo ministro è quello più frequentemente utilizzato per designare il capo del governo nei sistemi dove la carica è distinta da quella del capo dello stato.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Primo ministro · Mostra di più »

Ralph Bunche

Fu Premio Nobel per la pace nel 1950.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Ralph Bunche · Mostra di più »

Ramallah

Ramallah (Rām Allāh, che significa "Monte di Dio" o, più propriamente, "Casa di Dio", in ebraico רמאללה) è una città palestinese di circa 27.092 abitanti, situata nel centro della Cisgiordania sui monti della Giudea a circa 18 km a nord di Gerusalemme; funge da capitale de facto dello Stato di Palestina.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Ramallah · Mostra di più »

Ramla

Ramla (ebraico רמלה, Ramlāh;, al-Ramla, colloquiale Ramle), è il capoluogo del Distretto Centrale dello Stato di Israele.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Ramla · Mostra di più »

Regno d'Egitto

Il Regno d'Egitto fu il primo vero stato moderno egiziano come nazione indipendente; esso nacque nel 1922, anno in cui il governo britannico concesse all'Egitto l'indipendenza al fine di sopprimere la crescita del nazionalismo, e durò fino al 1953, quando in seguito alla Rivoluzione Egiziana del 1952 venne abolita la monarchia (di fatto in precedenza l'Egitto era stato un territorio formalmente ottomano sotto occupazione britannica dal 1882 al 1914, e dal 1914 al '22 era diventato un protettorato britannico).

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Regno d'Egitto · Mostra di più »

Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia

La Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia (Socijalistička Federativna Republika Jugoslavija, SFRJ) fu la forma istituzionale assunta dalla Jugoslavia dal 1945 al 1992, anno della sua dissoluzione a seguito delle guerre Jugoslave; in ambito locale ci si riferisce anche come "Druga Jugoslavija" ("Seconda Jugoslavia") o anche "Bivša Jugoslavija" ("Ex-Jugoslavia").

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia · Mostra di più »

Risoluzione 194 dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite

La risoluzione 194 dell'Assemblea Generale dell'ONU è stata approvata l'11 dicembre 1948, verso la fine della guerra arabo-israeliana.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Risoluzione 194 dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite · Mostra di più »

Roma

Roma (AFI) è la capitale della Repubblica Italiana, nonché capoluogo dell'omonima città metropolitana e della regione Lazio.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Roma · Mostra di più »

Royal Air Force

La Royal Air Force, spesso abbreviata in RAF, è l'attuale aeronautica militare del Regno Unito e parte integrante delle forze armate del Regno Unito.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Royal Air Force · Mostra di più »

Russia

La Russia o la Federazione Russa è uno Stato transcontinentale che si estende tra l'Europa e l'Asia ed è il più vasto Stato del mondo, con una superficie di circa (per più della metà disabitato).

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Russia · Mostra di più »

Sangiaccato

Il Sangiaccato (in serbo, croato e bosniaco Sandžak o Санџак, in albanese Sanxhak o Sanxhaku, in turco Sancak) è una regione storico-politica e geografico-amministrativa dei Balcani occidentali suddivisa tra Serbia e Montenegro.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Sangiaccato · Mostra di più »

Seconda guerra mondiale

La seconda guerra mondiale fu il conflitto armato che tra il 1939 e il 1945 vide contrapporsi da un lato le potenze dell'Asse e dall'altro i Paesi Alleati.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Seconda guerra mondiale · Mostra di più »

Sharīf

Sharīf (in arabo شريف, pl. ashrāf, arabo ﺍﺷﺮﺍﻑ, talvolta italianizzato in sceriffo) è un termine arabo che significa letteralmente "eletto, illustre, nobile".

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Sharīf · Mostra di più »

Sionismo

Il sionismo è un movimento politico internazionale il cui fine è l'affermazione del diritto alla autodeterminazione del popolo ebraico mediante l'istituzione di uno Stato ebraico, inserendosi nel più vasto fenomeno del nazionalismo moderno.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Sionismo · Mostra di più »

Siria

Aiuto:Stato --> La Repubblica Araba di Siria, o semplicemente Siria, è uno Stato del Vicino Oriente, vasta, con 18 906 907 abitanti.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Siria · Mostra di più »

Società delle Nazioni

La Società delle Nazioni (francese: Société des Nations; inglese: League of Nations; spagnolo: Sociedad de Naciones), in sigla SDN, anche conosciuta come Lega delle Nazioni, è stata la prima organizzazione intergovernativa avente come scopo quello di accrescere il benessere e la qualità della vita degli uomini.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Società delle Nazioni · Mostra di più »

Soluzione dei due Stati

La soluzione dei due Stati progettata per la soluzione del conflitto israelo-palestinese è l'ipotesi di accordo che è in discussione da parte degli attori chiave del conflitto, discussa soprattutto durante la conferenza di Annapolis del novembre 2007.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Soluzione dei due Stati · Mostra di più »

Soluzione di uno Stato unico

La soluzione di uno Stato unico o soluzione binazionale (in inglese one-state solution o binational solution) è un approccio proposto per venire a capo del conflitto israelo-palestinese.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Soluzione di uno Stato unico · Mostra di più »

Stati Uniti d'America

Gli Stati Uniti d'America (in inglese: United States of America o anche solo United States; in sigla USA o anche solo U.S.), comunemente indicati come Stati Uniti e impropriamente con la sineddoche "America", sono una repubblica federale composta da cinquanta Stati e un distretto federale.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Stati Uniti d'America · Mostra di più »

Strada di Birmania

Con l'espressione Strada di Birmania ci si riferisce alla via di rifornimento che univa la fascia costiera d'Israele alla Gerusalemme ebraica durante la guerra arabo-israeliana del 1948 per aggirare il posto di controllo di Latrun occupato dalle forze transgiordane e mantenuto in quella che fu la Battaglia di Latrun.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Strada di Birmania · Mostra di più »

Striscia di Gaza

Col termine striscia di Gaza (in ebraico: רצועת עזה, Retzu'at 'Azza) si indica un territorio palestinese confinante con Israele ed Egitto nei pressi della città di Gaza. Si tratta di una regione costiera di 360 km² di superficie popolata da circa 1.760.037 abitanti di etnia palestinese, di cui 1.240.082 rifugiati palestinesi. Rivendicato dai palestinesi, assieme alla Cisgiordania e a Gerusalemme Est, come parte dello Stato di Palestina nella regione storico-geografica della Palestina, dal 2007 è governato da Hamas in seguito alle elezioni legislative del 2006 e alla battaglia di Gaza del 2007. Nonostante il ritiro dei militari e dei civili israeliani da Gaza nel 2005, le Nazioni Unite, le organizzazioni internazionali per i diritti umani, e la maggioranza dei governi e dei giuristi considerano il territorio ancora occupato da Israele, che mantiene sulla striscia un blocco insieme all'Egitto. Israele controlla lo spazio aereo e marittimo della striscia, sei dei sette attraversamenti della frontiera terrestre e il movimento di merci e persone dentro e fuori dalla striscia.*"Israel claims it no longer occupies the Gaza Strip, maintaining that it is neither a Stale nor a territory occupied or controlled by Israel, but rather it has 'sui generis' status. Pursuant to the Disengagement Plan, Israel dismantled all military institutions and settlements in Gaza and there is no longer a permanent Israeli military or civilian presence in the territory. However the Plan also provided that Israel will guard and monitor the external land perimeter of the Gaza Strip, will continue to maintain exclusive authority in Gaza air space, and will continue to exercise security activity in the sea off the coast of the Gaza Strip as well as maintaining an Israeli military presence on the Egyptian-Gaza border. and reserving the right to reenter Gaza at will. Israel continues to control six of Gaza's seven land crossings, its maritime borders and airspace and the movement of goods and persons in and out of the territory. Egypt controls one of Gaza's land crossings. Troops from the Israeli Defence Force regularly enter pans of the territory and/or deploy missile attacks, drones and sonic bombs into Gaza. Israel has declared a no-go buffer zone that stretches deep into Gaza: if Gazans enter this zone they are shot on sight. Gaza is also dependent on Israel for water, electricity, telecommunications and other utilities, currency, issuing IDs, and permits to enter and leave the territory. Israel also has sole control of the Palestinian Population Registry through which the Israeli Army regulates who is classified as a Palestinian and who is a Gazan or West Banker. Since 2000 aside from a limited number of exceptions Israel has refused to add people to the Palestinian Population Registry.It is this direct external control over Gaza and indirect control over life within Gaza that has led the United Nations, the UN General Assembly, the UN Fact Finding Mission to Gaza, International human rights organisations, US Government websites, the UK Foreign and Commonwealth Office and a significant number of legal commentators, to reject the argument that Gaza is no longer occupied."* "Even after the accession to power of Hamas, Israel's claim that it no longer occupies Gaza has not been accepted by UN bodies, most States, nor the majority of academic commentators because of its exclusive control of its border with Gaza and crossing points including the effective control it exerted over the Rafah crossing until at least May 2011, its control of Gaza's maritime zones and airspace which constitute what Aronson terms the 'security envelope' around Gaza, as well as its ability to intervene forcibly at will in Gaza."* "While Israel withdrew from the immediate territory, it remained in control of all access to and from Gaza through the border crossings, as well as through the coastline and the airspace. In addition, Gaza was dependent upon Israel for water, electricity sewage communication networks and for its trade (Gisha 2007.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Striscia di Gaza · Mostra di più »

Supermarine Spitfire

Il Supermarine Spitfire fu un caccia monoposto monomotore ad ala bassa, prodotto dalla ditta britannica Supermarine Aviation Works negli anni trenta e quaranta.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Supermarine Spitfire · Mostra di più »

Svezia

La Svezia (AFI:; in svedese: Sverige), ufficialmente chiamata Regno di Svezia (in svedese: Konungariket Sverige), è uno Stato dell'Unione Europea, situato nella penisola scandinava.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Svezia · Mostra di più »

Tel Aviv

Tel Aviv-Yafo (letteralmente "collina della primavera") è una città israeliana situata sulla costa del mar Mediterraneo.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Tel Aviv · Mostra di più »

Theodor Herzl

Ebreo-ungherese di lingua tedesca di origine ashkenazita, Theodor Herzl nacque a Budapest in via Dohány, nel luogo dove oggi sorgono il museo ebraico e la Sinagoga grande di Budapest.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Theodor Herzl · Mostra di più »

Transgiordania

Col termine Transgiordania (la parte al di là del Giordano), in inglese chiamata anche East Bank ("la sponda orientale") o Palestina Orientale (termine che indica solo le zone più a ridosso del fiume e non l'intera regione, ovvero le zone che fecero parte del Regno di Giuda e Israele in epoca biblica) si indicano le regioni a levante del fiume Giordano, nella biblica terra di Moab e oggi in Giordania, che si esauriscono a sud col Golfo di Aqaba e le propaggini sinaitiche mentre a ponente confinano con le regioni palestinesi (Cisgiordania e l'attuale Stato di Israele).

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Transgiordania · Mostra di più »

Trygve Lie

Rappresentante del partito laburista, ebbe numerosi incarichi governativi a partire dal 1935 ed in particolare fu ministro degli Esteri del governo norvegese in esilio tra il 1940 ed il 1945.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Trygve Lie · Mostra di più »

Tulkarem

Tulkarem o Tulkarm è una città palestinese nel nordovest dei Territori palestinesi cisgiordani, appartenente alla wilāya di Tulkarem.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Tulkarem · Mostra di più »

Unione Sovietica

L'Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche (Sojuz Sovetskich Socialističeskich Respublik), acronimo URSS e in forma abbreviata Unione Sovietica (Sovetskij Sojuz), fu uno Stato federale che si estendeva tra Europa orientale e Asia settentrionale.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Unione Sovietica · Mostra di più »

Uruguay

L'Uruguay (ufficialmente: República Oriental del Uruguay, in riferimento alla posizione geografica che il territorio occupava nella Confederazione delle Province Unite Rioplatensi) è uno Stato dell'America meridionale.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Uruguay · Mostra di più »

Vicino Oriente

Vicino Oriente è un'espressione che propriamente andrebbe usata per indicare la regione geografica oggi per lo più arabofona che si estende dalla sponda orientale del Mar Mediterraneo all'Iran e alla Penisola Arabica.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Vicino Oriente · Mostra di più »

Wilaya

In diversi paesi, il termine, pl.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Wilaya · Mostra di più »

XIX secolo

È il primo secolo dell'età contemporanea, un secolo di grandi trasformazioni sociali, politiche, culturali ed economiche a partire dalla caduta di Napoleone Bonaparte e la successiva Restaurazione, i moti rivoluzionari, la costituzione di molti stati moderni tra cui il Regno d'Italia, la guerra di secessione americana, la seconda rivoluzione industriale fra positivismo, evoluzionismo e decadentismo, l'imperialismo e sul finire la grande depressione e la Belle Époque.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e XIX secolo · Mostra di più »

Yaakov Dori

Nato nell'attuale Ucraina col nome Yakov Dostrovsky (in russo: Яков Достровский) da Tzvi e Myriam, la sua famiglia emigrò nella Palestina Ottomana dopo il pogrom anti-ebraico di Odessa del 1905.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Yaakov Dori · Mostra di più »

Yemen

Lo Yemen (AFI), raramente Iemen, è uno Stato posto all'estremità meridionale della Penisola araba; il suo nome ufficiale è Repubblica Unita dello Yemen.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Yemen · Mostra di più »

Yigael Yadin

Capo di stato maggiore generale della Forze di difesa israeliane dal 1949 al 1952.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Yigael Yadin · Mostra di più »

Yigal Allon

Servì in qualità di leader dell'Ahdut HaAvoda (partito sionista-socialista) e del Partito Laburista Israeliano), diventando poi Primo ministro ad interim di Israele, membro della Knesset e ministro tra la X e la XVII Legislatura.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e Yigal Allon · Mostra di più »

11ª Brigata "Yiftah"

La Brigata Yiftah (chiamata anche Brigata Yiftach o 11ª Brigata nella guerra arabo-israeliana del 1948) è stata una Brigata israeliana di fanteria.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e 11ª Brigata "Yiftah" · Mostra di più »

12ª Brigata "Negev"

Monumento dedicato alla Brigata Negev La Brigata Negev (altrimenti detta 12ª Brigata, Hativat HaNagev in ebraico) è stata una Brigata di fanteria israeliana che servì nel corso della guerra arabo-israeliana del 1948.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e 12ª Brigata "Negev" · Mostra di più »

1897

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e 1897 · Mostra di più »

1917

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e 1917 · Mostra di più »

1920

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e 1920 · Mostra di più »

1923

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e 1923 · Mostra di più »

1929

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e 1929 · Mostra di più »

1936

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e 1936 · Mostra di più »

1940

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e 1940 · Mostra di più »

1947

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e 1947 · Mostra di più »

1948

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e 1948 · Mostra di più »

1949

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e 1949 · Mostra di più »

1950

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e 1950 · Mostra di più »

1ª Brigata di fanteria "Golani"

La Brigata Golani (ebraico: חטיבת גולני), conosciuta anche come 1ª Brigata di Fanteria, è una brigata delle Forze di Difesa Israeliane.

Nuovo!!: Guerra arabo-israeliana del 1948 e 1ª Brigata di fanteria "Golani" · Mostra di più »

Riorienta qui:

Guerra arabo-israeliana (1948), Guerra d'indipendenza israeliana, Guerra di indipendenza israeliana, I guerra arabo-israeliana, Prima guerra arabo-israeliana.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »