Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Ištar

Indice Ištar

Ištar (adattato anche in Ishtar) è la dea dell'amore, della fertilità e dell'erotismo, dea anche della guerra, nella mitologia babilonese, derivata dall'omologa dea sumera Inanna.

45 relazioni: Amenofi III, Amore, An (mitologia), Anat, Assur (città antica), Astarte, Šamaš, Babilonia, Discesa di Ištar negli Inferi, Divinità dell'amore, Divinità della guerra, Epopea di Gilgameš, Erotismo, Grande Madre, Guerra, Iconografia, Inanna, Luna, Maria (madre di Gesù), Medio Oriente, Mitanni, Mitologia babilonese, Nana (mitologia), Newton Compton Editori, Ninhursag, Ninive, Ninlil, Oxford University Press, Ramadan, Roma, Sin (divinità), Sole, Stati Uniti d'America, Stella, Sumeri, Tammuz (divinità babilonese), Tempio di Ain Dara, Torino, Tushratta, Uruk, Vegetazione, Venere (astronomia), Vicino Oriente, XVIII dinastia egizia, 2002.

Amenofi III

Conosciuto anche come Amenofi "il Magnifico", regnò dal giugno 1386 a.C. al 1349 a.C. o, secondo altri studiosi, dal giugno 1388 a.C. al dicembre 1351/1350 a.C.Beckerath (1997) p.190.

Nuovo!!: Ištar e Amenofi III · Mostra di più »

Amore

Con la parola amore si può intendere un'ampia varietà di sentimenti ed atteggiamenti differenti, che possono spaziare da una forma più generale di affetto ("amo mia madre; amo mio figlio") sino a riferirsi ad un forte sentimento che si esprime in attrazione interpersonale ed attaccamentoOxford Illustrated American Dictionary (1998) + Merriam-Webster Collegiate Dictionary (2000), una dedizione appassionata tra persone oppure, nel suo significato esteso, l'inclinazione profonda nei confronti di qualche cosa.

Nuovo!!: Ištar e Amore · Mostra di più »

An (mitologia)

An in lingua sumerica, Anum o Anu in accadico era il dio celeste della mitologia mesopotamica.

Nuovo!!: Ištar e An (mitologia) · Mostra di più »

Anat

Anat (anche, fenicio ענאט, Anath; ugaritico Anat; Anath; reso in lingua egizia come Antit, Anit, Anti o Anant), è una divinità semitica nordoccidentale.

Nuovo!!: Ištar e Anat · Mostra di più »

Assur (città antica)

Assur o Aššur (in aramaico ܐܫܘܪ o אשור), conosciuta anche come Qal'at Shirqat, è stata la prima capitale dell'Assiria.

Nuovo!!: Ištar e Assur (città antica) · Mostra di più »

Astarte

Astarte (Astártē) fu una dea venerata nell'area semitica nord-occidentale.

Nuovo!!: Ištar e Astarte · Mostra di più »

Šamaš

Šamaš (Shamash nella resa anglosassone) in accadico e Utu in sumerico era nella mitologia mesopotamica il dio del sole che con il dio della luna Sin (sumerico: Nanna) e Ištar (sumerico: Inanna), dea di venere, faceva parte di una triade astrale di divinità.

Nuovo!!: Ištar e Šamaš · Mostra di più »

Babilonia

Babilonia (detta anche Babele, Babel o Babil, in accadico: Bāb-ili(m), in sumero: KÁ.DINGIR.RA, in arabo: بابل, in aramaico: Bābil) era una città della Mesopotamia antica, situata sull'Eufrate, le cui rovine coincidono oggi con la città di Al Hillah, nella Provincia di Babilonia in Iraq a circa 80 km a sud di Baghdad.

Nuovo!!: Ištar e Babilonia · Mostra di più »

Discesa di Ištar negli Inferi

La Discesa di Ištar negli Inferi è un racconto della mitologia mesopotamica che narra la discesa della dea Ištar nell'oltretomba.

Nuovo!!: Ištar e Discesa di Ištar negli Inferi · Mostra di più »

Divinità dell'amore

Una divinità dell'amore è un dio o, più spesso, una dea che viene associata nella mitologia con l'amore, la lussuria o la sessualità.

Nuovo!!: Ištar e Divinità dell'amore · Mostra di più »

Divinità della guerra

Una divinità della guerra è un dio o, spesso, anche una dea della mitologia associata alla guerra, ma pure al combattimento o agli spargimenti di sangue in senso lato; queste sono presenti comunemente nella quasi totalità delle religioni conosciute sotto la denominazione di politeismo.

Nuovo!!: Ištar e Divinità della guerra · Mostra di più »

Epopea di Gilgameš

L'Epopea di Gilgameš è un ciclo epico di ambientazione sumerica, scritto in caratteri cuneiformi su tavolette d'argilla, che risale a circa 4500 anni fa tra il 2600 a.C. e il 2500 a.C. Esistono sei versioni conosciute di poemi che narrano le gesta di Gilgameš, re sumero di Uruk, nipote di Enmerkar e figlio di Lugalbanda.

Nuovo!!: Ištar e Epopea di Gilgameš · Mostra di più »

Erotismo

L'erotismo (dalla lingua greca ἔρως-eros, la divinità maschile Eros dell'amore) è l'insieme delle varie manifestazioni del desiderio sessuale che attrae verso qualcuno o qualcosa e il tipo di relazione che si instaura tra soggetti che ne sono coinvolti.

Nuovo!!: Ištar e Erotismo · Mostra di più »

Grande Madre

La Grande Madre (e anche Grande Dea, o Dea Madre) è una divinità femminile primordiale, che si concretizza in forme molto diverse in una vasta gamma di culture, civiltà e popolazioni di varie aree del mondo sia nel periodo paleolitico, coinvolgendo quindi le civiltà di cacciatori-raccoglitori, sia nel periodo neolitico, interessando civiltà già centrate sull'agricoltura e l'allevamento animale.

Nuovo!!: Ištar e Grande Madre · Mostra di più »

Guerra

Per guerra s'intende un fenomeno collettivo che ha il suo tratto distintivo nella violenza armata posta in essere fra gruppi organizzati.

Nuovo!!: Ištar e Guerra · Mostra di più »

Iconografia

L'iconografia è un ramo della storia dell'arte, che si occupa della descrizione, classificazione e interpretazione di quanto raffigurato nelle opere d'arte.

Nuovo!!: Ištar e Iconografia · Mostra di più »

Inanna

Inanna (anche Inana; cuneiforme sumerico:, dIN.AN.NA, forse con il significato di "Signora Cielo", anche dMÚŠ con il significato di "Splendente"; in dialetto emesal: gašan.an.na) è la dea sumera della fecondità, della bellezza e dell'amore, inteso come relazione erotica (con l'epiteto di nu.gig, inteso come "ierodula") piuttosto che coniugale; successivamente assimilata alla dea accadica, quindi babilonese e assira, Ištar (anche Eštar).

Nuovo!!: Ištar e Inanna · Mostra di più »

Luna

La Luna è un satellite naturale, l'unico della Terra.

Nuovo!!: Ištar e Luna · Mostra di più »

Maria (madre di Gesù)

Maria (in ebraico: מרים, Myrhiàm; aramaico: Maryām; greco: Μαριάμ Mariam, Μαρία/Μαρίη María; arabo: مريم, Maryam), detta anche Maria di Nazaret, è la madre di Gesù.

Nuovo!!: Ištar e Maria (madre di Gesù) · Mostra di più »

Medio Oriente

Il Medio Oriente è una regione geografica che comprende i territori dell'Asia occidentale, europei (la porzione di Turchia a ovest dello stretto del Bosforo) e nordafricani (Egitto).

Nuovo!!: Ištar e Medio Oriente · Mostra di più »

Mitanni

Mitanni (o anche Mittanni, Naharina nei testi egizi) fu un regno situato nel nord della Mesopotamia, che si estese, al culmine della sua ampiezza, dai monti Zagros al lago di Van ed ai confini con l'Assiria.

Nuovo!!: Ištar e Mitanni · Mostra di più »

Mitologia babilonese

La mitologia babilonese (o mitologia assiro-babilonese) fa parte della mitologia mesopotamica ed è il complesso delle credenze religiose e dei miti dei popoli babilonese ed assiro.

Nuovo!!: Ištar e Mitologia babilonese · Mostra di più »

Nana (mitologia)

Secondo la mitologia greca, Nana era una ninfa del Sangario, un fiume situato attualmente nella Turchia.

Nuovo!!: Ištar e Nana (mitologia) · Mostra di più »

Newton Compton Editori

La Newton Compton è una casa editrice italiana, fondata a Roma nel 1969.

Nuovo!!: Ištar e Newton Compton Editori · Mostra di più »

Ninhursag

La dea Ninhursag (detta anche Ki o Aruru) presso i Sumeri rappresentava la Terra, e formava con il dio An la montagna cosmica An-Ki.

Nuovo!!: Ištar e Ninhursag · Mostra di più »

Ninive

Ninive è una delle più famose città antiche, sulla riva sinistra del Tigri a Nord della Mesopotamia.

Nuovo!!: Ištar e Ninive · Mostra di più »

Ninlil

Ninlil o Sud per gli antichi sumeri era la dea o signora dell'aria e sposa di Enlil, figlia di Haia e Nunbarsegunu o Ninshebargunnu.

Nuovo!!: Ištar e Ninlil · Mostra di più »

Oxford University Press

La Oxford University Press è una casa editrice inglese di proprietà dell'Università di Oxford.

Nuovo!!: Ištar e Oxford University Press · Mostra di più »

Ramadan

Il Ramadan è il nono mese dell'anno secondo il calendario islamico; ha una durata di 29 o 30 giorni in base all'osservazione della luna crescente.

Nuovo!!: Ištar e Ramadan · Mostra di più »

Roma

Roma (AFI) è la capitale della Repubblica Italiana, nonché capoluogo dell'omonima città metropolitana e della regione Lazio.

Nuovo!!: Ištar e Roma · Mostra di più »

Sin (divinità)

Sin in (Akkadico: 𒂗𒍪 Su'en, Sîn) o Nanna (Sumerico: 𒀭𒋀𒆠 DŠEŠ.KI, DNANNA) chiamato anche "divina falce di luna", era il dio lunare della mitologia babilonese, nonché protettore del ciclo lunare e degli elementi naturali connessi.

Nuovo!!: Ištar e Sin (divinità) · Mostra di più »

Sole

Il Sole (dal latino: Sol) è la stella madre del sistema solare, attorno alla quale orbitano gli otto pianeti principali (tra cui la Terra), i pianeti nani, i loro satelliti, innumerevoli altri corpi minori e la polvere diffusa per lo spazio, che forma il mezzo interplanetario.

Nuovo!!: Ištar e Sole · Mostra di più »

Stati Uniti d'America

Gli Stati Uniti d'America (in inglese: United States of America o anche solo United States; in sigla USA o anche solo U.S.), comunemente indicati come Stati Uniti e impropriamente con la sineddoche "America", sono una repubblica federale composta da cinquanta Stati e un distretto federale.

Nuovo!!: Ištar e Stati Uniti d'America · Mostra di più »

Stella

Una stella è un corpo celeste che brilla di luce propria.

Nuovo!!: Ištar e Stella · Mostra di più »

Sumeri

I Sumeri (abitanti di Šumer, egiziano Sangar, biblico Shinar, nativo ki-en-gir, da ki.

Nuovo!!: Ištar e Sumeri · Mostra di più »

Tammuz (divinità babilonese)

Il matrimonio di Ishtar e Tammuz Tammuz (arabo تمّوز.

Nuovo!!: Ištar e Tammuz (divinità babilonese) · Mostra di più »

Tempio di Ain Dara

Il tempio di Ain Dara è un tempio ittita dell'età del ferro, costruito attorno al 1300 a.C. e utilizzato sino al 740 a.C., ed eretto sessanta chilometri a nord-ovest di Aleppo, in Siria.

Nuovo!!: Ištar e Tempio di Ain Dara · Mostra di più »

Torino

Torino (AFI:,; Turin in piemontese) è un comune italiano di abitanti, capoluogo dell'omonima città metropolitana e della regione Piemonte.

Nuovo!!: Ištar e Torino · Mostra di più »

Tushratta

Figlio di Shuttarna II salì al trono in seguito ad un complotto che eliminò suo fratello maggiore Artashumara successore del padre, ordito da un certo UD-hi (o Uthi).

Nuovo!!: Ištar e Tushratta · Mostra di più »

Uruk

Uruk (la sumerica Unug, la biblica Erech, la greca Orchoë e l'araba وركاء, l'odierna Warka) è un'antica città dei Sumeri e successivamente dei Babilonesi, situata nella Mesopotamia meridionale.

Nuovo!!: Ištar e Uruk · Mostra di più »

Vegetazione

Vegetazione è un termine generale che riguarda la vita vegetale di una regione, componente della biosfera; fa riferimento alla copertura del suolo da parte di piante, ed è, di gran lunga, il più abbondante elemento della biosfera.

Nuovo!!: Ištar e Vegetazione · Mostra di più »

Venere (astronomia)

VenereIl nome del pianeta è di genere femminile, ma non è infrequente l'uso, anche in testi scientifici, di riferirsi a Venere accordando aggettivi e participi passati al maschile.

Nuovo!!: Ištar e Venere (astronomia) · Mostra di più »

Vicino Oriente

Vicino Oriente è un'espressione che propriamente andrebbe usata per indicare la regione geografica oggi per lo più arabofona che si estende dalla sponda orientale del Mar Mediterraneo all'Iran e alla Penisola Arabica.

Nuovo!!: Ištar e Vicino Oriente · Mostra di più »

XVIII dinastia egizia

La XVIII dinastia (1543-1292 a.C.), nella storia dell'antico Egitto, è la prima dinastia del cosiddetto Nuovo Regno, protagonista della cacciata finale degli Hyksos.

Nuovo!!: Ištar e XVIII dinastia egizia · Mostra di più »

2002

È stato proclamato l'Anno internazionale delle montagne.

Nuovo!!: Ištar e 2002 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Ishtar, Isthar.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »