Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
 

Imidazolo

Indice Imidazolo

L'imidazolo (1,3-diazaciclo-penta-2,4-diene) è un composto eterociclico, classificato come un diazolo e avente due atomi di azoto separati da un CH all'interno di un anello a cinque termini.

46 relazioni: Acidi carbossilici, Acido, Alcoli, Anfiprotico, Antimicotico, Base (chimica), Benzene, Benzimidazolo, Chimica analitica, Citocromo P450, Clotrimazolo, Composti aromatici, Composto eterociclico, Decarbossilazione, Doppietto elettronico, Doppio legame, Econazolo, Eme, Emoglobina, Farmaci antipertensivi, Fenoli, Fluconazolo, Fungicida, Idrogeno, Ignifugo, Immidi, Istamina, Istidina, Itraconazolo, Ketoconazolo, Metodo di Karl Fischer, Miconazolo, Ormone, Ossido nitrico sintasi, PH, Piridina, Pirrolo, Polibenzimidazolo, Rame, Risonanza (chimica), Sangue, Sistema nervoso centrale, Soluzione tampone, Sulconazolo, Teofillina, 4-metilimidazolo.

Acidi carbossilici

Gli acidi carbossilici (o acidi organici) sono composti organici che contengono il gruppo carbossilico o carbossile (-COOH), ovvero un gruppo ossidrilico (-OH) legato a un gruppo carbonilico (C.

Nuovo!!: Imidazolo e Acidi carbossilici · Mostra di più »

Acido

In chimica, le definizioni di acido e base hanno subìto diverse modifiche nel tempo, partendo da un approccio empirico e sperimentale fino alle più recenti definizioni, sempre più generali, legate al modello molecolare a orbitali.

Nuovo!!: Imidazolo e Acido · Mostra di più »

Alcoli

Gli alcoli sono composti organici di struttura simile agli alcani, in cui un atomo di idrogeno è sostituito da un gruppo ossidrilico (-OH), aventi pertanto formula bruta CnH(2n + 1)OH.

Nuovo!!: Imidazolo e Alcoli · Mostra di più »

Anfiprotico

Una specie chimica si dice abbia comportamento anfiprotico quando può sia donare sia accettare un protone, ossia fungere sia da acido sia da base di Brønstëd-Löwry.

Nuovo!!: Imidazolo e Anfiprotico · Mostra di più »

Antimicotico

Un antimicotico o antifungino è un farmaco capace di inibire la crescita degli organismi fungini, quali lieviti e muffe.

Nuovo!!: Imidazolo e Antimicotico · Mostra di più »

Base (chimica)

In chimica, le definizioni di acido e base hanno subìto diverse modifiche nel tempo, partendo da un approccio empirico e sperimentale fino alle più recenti definizioni, sempre più generali, legate al modello molecolare a orbitali.

Nuovo!!: Imidazolo e Base (chimica) · Mostra di più »

Benzene

Il benzene è un composto chimico che a temperatura ambiente e pressione atmosferica si presenta sotto forma di liquido volatile incolore altamente infiammabile, dall'odore caratteristico.

Nuovo!!: Imidazolo e Benzene · Mostra di più »

Benzimidazolo

Il benzimidazolo è un composto organico eterociclico aromatico, strutturalmente formato da un anello benzenico e uno di imidazolo condensati.

Nuovo!!: Imidazolo e Benzimidazolo · Mostra di più »

Chimica analitica

La chimica analitica è la branca della chimica che copre le attività volte all'identificazione, alla caratterizzazione chimico-fisica e alla determinazione qualitativa e quantitativa dei componenti di un determinato campione.

Nuovo!!: Imidazolo e Chimica analitica · Mostra di più »

Citocromo P450

La famiglia del citocromo P450 (abbreviata come CYP, P450 e, meno di frequente, CYP450) è una superfamiglia enzimatica di emoproteine presente in tutti i domini dei viventi (sono note più di 7.700 distinte macromolecole di tipo CYP),Dato aggiornato al settembre 2007, presso il appartenente alla sottoclasse enzimatica delle ossidasi a funzione mista (o monoossigenasi).

Nuovo!!: Imidazolo e Citocromo P450 · Mostra di più »

Clotrimazolo

Il clotrimazolo (nella fase sperimentale conosciuto anche con la sigla Bay B 5097) è un farmaco antimicotico, un composto azolico utilizzato per curare infezioni fungine dell'epidermide e in particolare le infezioni vaginali e il piede d'atleta.

Nuovo!!: Imidazolo e Clotrimazolo · Mostra di più »

Composti aromatici

Benché l'aggettivo aromatico derivi dal fatto che i primi composti di questa classe a essere scoperti e identificati in passato possedessero odori intensi e caratteristici, oggi sono definiti come composti aromatici tutti i "composti organici" che contengono uno o più anelli aromatici nella loro struttura.

Nuovo!!: Imidazolo e Composti aromatici · Mostra di più »

Composto eterociclico

Un composto eterociclico è una molecola ciclica nella quale uno o più atomi dell'anello sono eteroatomi, cioè atomi diversi dal carbonio.

Nuovo!!: Imidazolo e Composto eterociclico · Mostra di più »

Decarbossilazione

thumb In chimica una decarbossilazione è una reazione che porta alla perdita di una molecola di anidride carbonica secondo lo schema.

Nuovo!!: Imidazolo e Decarbossilazione · Mostra di più »

Doppietto elettronico

Il doppietto elettronico è la coppia di elettroni che occupano lo stesso orbitale, ma presentano spin opposti (in accordo con il principio di esclusione di Pauli).

Nuovo!!: Imidazolo e Doppietto elettronico · Mostra di più »

Doppio legame

In chimica, un doppio legame è un legame chimico che coinvolge un numero doppio di elettroni rispetto ad un legame singolo (o "legame semplice").

Nuovo!!: Imidazolo e Doppio legame · Mostra di più »

Econazolo

L'econazolo è un farmaco antifungino appartenente alla classe dei derivati imidazolici.

Nuovo!!: Imidazolo e Econazolo · Mostra di più »

Eme

L’eme (o gruppo eme, o ematina) è un complesso chimico membro di una famiglia di composti chiamati porfirine contenente un atomo di ferro.

Nuovo!!: Imidazolo e Eme · Mostra di più »

Emoglobina

L'emoglobina (indicata con il simbolo Hb) è una proteina globulare la cui struttura quaternaria consta di quattro subunità.

Nuovo!!: Imidazolo e Emoglobina · Mostra di più »

Farmaci antipertensivi

Con la locuzione farmaci antipertensivi si indicano tutti i farmaci, suddivisi in varie classi, utilizzati nella terapia dell'ipertensione arteriosa.

Nuovo!!: Imidazolo e Farmaci antipertensivi · Mostra di più »

Fenoli

I fenoli sono sostanze derivate dagli idrocarburi aromatici per la sostituzione di uno o più atomi di idrogeno con gruppi ossidrile -OH.

Nuovo!!: Imidazolo e Fenoli · Mostra di più »

Fluconazolo

Il fluconazolo è un farmaco antimicotico facente parte della categoria dei farmaci azolici.

Nuovo!!: Imidazolo e Fluconazolo · Mostra di più »

Fungicida

La parola anticrittogamico deriva da crittogame, e intende specificare un elemento o un composto la cui azione è finalizzata nell'eliminare completamente forme di vita appartenenti a questo gruppo.

Nuovo!!: Imidazolo e Fungicida · Mostra di più »

Idrogeno

L'idrogeno (dal greco ὕδωρ, hýdor, «acqua»; la radice γεν-, ghen-, «generare», quindi «generatore d'acqua») è il primo elemento chimico della tavola periodica, è il più leggero, ha numero atomico 1 e simbolo H. Il suo isotopo più comune, il prozio, consiste di un protone e di un elettrone ed essendo il più semplice isotopo è stato studiato dalla meccanica quantistica in maniera approfondita.

Nuovo!!: Imidazolo e Idrogeno · Mostra di più »

Ignifugo

Un materiale è definito ignifugo (dal latino ignis, fuoco) se non infiammabile oppure se possiede caratteristiche grazie alle quali viene molto ridotta o molto ritardata la sua combustione.

Nuovo!!: Imidazolo e Ignifugo · Mostra di più »

Immidi

Succinimmide e ftalimmide Le immidi sono composti organici caratterizzati da un gruppo funzionale costituito da due gruppi acilici legati ad un atomo di azoto.

Nuovo!!: Imidazolo e Immidi · Mostra di più »

Istamina

L'istamina (o 2-(4-imidazolil)etilammina, formula C5H9N3) è una molecola organica, appartenente alla classe di ammine biogene, uno dei mediatori chimici dell'infiammazione e deriva dalla decarbossilazione dell'istidina ad opera della istidina decarbossilasi; condivide in questa sede numerosi effetti con la serotonina.

Nuovo!!: Imidazolo e Istamina · Mostra di più »

Istidina

L'istidina (abbreviazioni His e H) è un amminoacido, il cui gruppo laterale reca un anello imidazolico.

Nuovo!!: Imidazolo e Istidina · Mostra di più »

Itraconazolo

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Imidazolo e Itraconazolo · Mostra di più »

Ketoconazolo

Il ketoconazolo, chiamato anche chetoconazolo, è un composto appartenente alla classe dei derivati imidazolici, utilizzato da molti anni nel trattamento delle infezioni micotiche della cute.

Nuovo!!: Imidazolo e Ketoconazolo · Mostra di più »

Metodo di Karl Fischer

Il metodo di Karl Fischer, detto anche acquametria, è una tecnica analitica utilizzata per la misura di tracce di acqua in varie matrici, soprattutto solventi non acquosi e sali idrati.

Nuovo!!: Imidazolo e Metodo di Karl Fischer · Mostra di più »

Miconazolo

Il miconazolo è una sostanza chimica, usata come principio attivo in preparati antimicotici.

Nuovo!!: Imidazolo e Miconazolo · Mostra di più »

Ormone

Un ormone (dalla lingua greca όρμάω - "mettere in movimento") è un messaggero chimico che trasmette segnali da una cellula (o un gruppo di cellule) a un'altra cellula (o altro gruppo di cellule).

Nuovo!!: Imidazolo e Ormone · Mostra di più »

Ossido nitrico sintasi

La ossido nitrico sintasi è un enzima appartenente alla classe delle ossidoreduttasi, che catalizza la seguente reazione: L'enzima del cervello, ma non quello indotto nei polmoni o nel fegato da un'endotossina, richiede Ca2+.

Nuovo!!: Imidazolo e Ossido nitrico sintasi · Mostra di più »

PH

Il pH è una scala di misura dell'acidità o della basicità di una soluzione acquosa.

Nuovo!!: Imidazolo e PH · Mostra di più »

Piridina

La piridina è un composto eterociclico aromatico appartenente al gruppo delle azine; a temperatura ambiente si presenta come un liquido incolore dallo sgradevole odore caratteristico.

Nuovo!!: Imidazolo e Piridina · Mostra di più »

Pirrolo

Il pirrolo è un composto aromatico eterociclico avente formula bruta C4H5N.

Nuovo!!: Imidazolo e Pirrolo · Mostra di più »

Polibenzimidazolo

I polibenzimidazoli (PBI) sono una famiglia di polimeri sintetici ottenuti per polimerizzazione a stadi.

Nuovo!!: Imidazolo e Polibenzimidazolo · Mostra di più »

Rame

Il rame è l'elemento chimico di numero atomico 29.

Nuovo!!: Imidazolo e Rame · Mostra di più »

Risonanza (chimica)

In chimica, si ha risonanza (o mesomeria) quando più formule, dette formule limite, concorrono a definire la vera struttura di una molecola.

Nuovo!!: Imidazolo e Risonanza (chimica) · Mostra di più »

Sangue

Il sangue è un tessuto connettivo fluido (allo stato di aggregazione liquido e dal comportamento non newtoniano).

Nuovo!!: Imidazolo e Sangue · Mostra di più »

Sistema nervoso centrale

Il sistema nervoso centrale (SNC) in alcuni gruppi chiamato anche nevrasse, è una parte del sistema nervoso degli animali bilateri, quella che sovrintende alle principali funzioni di controllo ed elaborazione, contrapposta al sistema nervoso periferico a funzione trasmissiva di stimoli e risposte; nei cordati è situato all'interno della cavità dorsale mentre nei bilateri protostomi, in generale decorre ventralmente.

Nuovo!!: Imidazolo e Sistema nervoso centrale · Mostra di più »

Soluzione tampone

Si definisce una soluzione tampone una soluzione che si oppone alla variazione del pH per aggiunte moderate di acidi o basi.

Nuovo!!: Imidazolo e Soluzione tampone · Mostra di più »

Sulconazolo

Il miconazolo è un principio attivo, un preparato antimicotico.

Nuovo!!: Imidazolo e Sulconazolo · Mostra di più »

Teofillina

La teofillina (nota anche con il nome di dimetilxantina) è un composto chimico, appartenente al gruppo degli alcaloidi.

Nuovo!!: Imidazolo e Teofillina · Mostra di più »

4-metilimidazolo

Il 4-metilimidazolo (4-MEI) è un composto organico eterociclico.

Nuovo!!: Imidazolo e 4-metilimidazolo · Mostra di più »

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »