Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Iosif Stalin

Conosciuto anche come Iosif Stalin, fu segretario generale del Partito Comunista dell'Unione Sovietica e, in tale ruolo, assumendo sempre più potere, a partire dal 1924, instaurò progressivamente una dittatura nel proprio Paese (l'Unione Sovietica), fino alla morte, avvenuta nel 1953.

414 relazioni: Adolf Hitler, Agricoltore, Agricoltura, Aldo Agosti, Aldo Natoli, Aleksandr Michajlovič Vasilevskij, Aleksandr Nikolaevič Jakovlev, Aleksandra Michajlovna Kollontaj, Aleksej Ivanovič Rykov, Amintore Fanfani, Analfabetismo, Angus Maddison, Anni 1920, Anni 1930, Anticomunismo, Antirevisionismo, Antonio Gramsci, Arcipelago Gulag, Arma nucleare, Armata Rossa, Arrigo Levi, Ateismo, Baku, Battaglia di Berlino, Battaglia di Budapest, Battaglia di Caricyn, Battaglia di Kursk, Battaglia di Mosca, Battaglia di Stalingrado, Battaglia di Varsavia (1920), Batumi, Berlino, Bessarabia, Blocco di Berlino, Bolscevismo, Bomba atomica, Boris Nikolaevič El'cin, Boris Pasternak, Boris Souvarine, Burocrazia, Calendario gregoriano, Campagna di Polonia, Campanotto Editore, Campo di concentramento di Buchenwald, Campo di concentramento di Sachsenhausen, Campo di sterminio, Capi del Governo dell'Unione Sovietica, Capitalismo, Carelia, Carestia, ..., Carlo Scarfoglio, Caucaso, Cecoslovacchia, Centralismo democratico, Charles Percy Snow, Chiang Kai-shek, Chiesa ortodossa, Cina, Città del Messico, Civiltà occidentale, Classicismo socialista, Collettivizzazione, Colpo di Stato, Cominform, Comitato Centrale del PCUS, Comitato di difesa dello Stato, Commissariato del popolo per gli affari interni, Complotto dei medici, Comunismo, Conferenza di Jalta, Conferenza di Potsdam, Conferenza e accordo di Monaco, Consiglio dei commissari del popolo della RSFS Russa, Corriere della Sera, Cremlino, Crimea, Culto della personalità, Democrazia, Destalinizzazione, Destra (politica), Diagnosi, Discorso del Bolshoi, Dissoluzione dell'Unione Sovietica, Disturbo paranoide di personalità, Dittatore, Dittatura, Dittatura del proletariato, Dmitrij Grigor'evič Pavlov, Domenico Losurdo, Donald Rayfield, Duma, Elena Aga Rossi, Emil Ludwig, Emorragia cerebrale, Enisej, Ennio Flaiano, Enver Hoxha, Enzo Biagi, Erich Fromm, Esposizione pubblica della salma, Essad Bey, Estonia, Eugenio Corti, Europa, Europa centro-orientale, Europa orientale, Fascismo, Finlandia, Forze armate sovietiche, Fossa comune, Francia, Francisco Franco, Franklin Delano Roosevelt, Fronte orientale (1941-1945), Gaston Leval, Generalissimo dell'Unione Sovietica, Gengis Khan, Genrich Grigor'evič Jagoda, Georgia, Georgij Konstantinovič Žukov, Georgij Leonidovič Pjatakov, Georgij Maksimilianovič Malenkov, Germania, Germania nazista, Germania Ovest, Giacomo Prampolini, Giacomo Scotti, Gianfranco Pasquino, Gianni Rocca, Giorgio Galli, Giovanni Nardi, Giulio Seniga, Giuseppe Boffa, Gori (Georgia), Grande depressione, Grandi purghe, Grigorij Evseevič Zinov'ev, Grigorij Jakovlevič Sokol'nikov, Grigorij Konstantinovič Ordžonikidze, Guerra civile cinese, Guerra civile greca, Guerra civile russa, Guerra di Corea, Guerra fredda, Guerra fredda (1947-1953) e sue origini, Guerra sovietico-polacca, Gulag, Halvdan Koht, Henri Barbusse, Holodomor, Ictus, Il Grande Terrore, Imbalsamazione, In toto, Industria metalmeccanica, Internazionale Comunista, Isaac Deutscher, Ivan Stepanovič Konev, Jakov Iosifovič Džugašvili, Jan Rudzutak, Jean-Paul Sartre, John Erickson, Kaos edizioni, Karl Radek, Kim Il-sung, Kliment Efremovič Vorošilov, Kolchoz, Komitet gosudarstvennoj bezopasnosti, Konstantin Konstantinovič Rokossovskij, Kuban', Kulaki, Kurejka, La caduta di Berlino, La fattoria degli animali, Lavrentij Pavlovič Berija, Leadership, Lelio Basso, Lenin, Leninismo, Leopoli, Lettonia, Lev Borisovič Kamenev, Lev Trockij, Lingua russa, Lituania, Lorenzo Bedeschi, Ludo Martens, Malnutrizione, Manciuria, Mao Zedong, Maoismo, Marco Clementi, Marco tedesco, Maresciallo dell'Unione Sovietica, Mario Missiroli (giornalista), Mario Montagnana, Marxismo, Marxismo-leninismo, Marzo, Massacro di Katyń, Mausoleo di Lenin, Messico, Michail Čiaureli, Michail Nikolaevič Tuchačevskij, Michelangelo Notarianni, Milovan Gilas, Ministri della difesa dell'Unione Sovietica, Morto Stalin, se ne fa un altro, Mosca (Russia), Nadežda Sergeevna Allilueva, Nazifascismo, Nazionalismo, Nazionalsocialismo, Necropoli delle mura del Cremlino, Negazionismo, Neostalinismo, Nicola Bombacci, Nicolas Werth, Nikita Sergeevič Chruščëv, Nikolaj Aleksandrovič Bulganin, Nikolaj Aleksandrovič Uglanov, Nikolaj Alekseevič Voznesenskij, Nikolaj Fëdorovič Vatutin, Nikolaj Ivanovič Bucharin, Nuova politica economica, Omicidio, Operaio, Operazione Bagration, Operazione Barbarossa, Operazione Blu, Operazione Vistola-Oder, Ordine numero 227, Osservatorio astronomico, Palmiro Togliatti, Paolo Spriano, Paranoia, Partito Comunista Cinese, Partito Comunista dell'Unione Sovietica, Partito Comunista Italiano, Partito Operaio Socialdemocratico Russo, Partito politico, Partito Socialista Italiano, Patto Molotov-Ribbentrop, Pentimento (film 1984), Petro Grygorovič Grygorenko, Piano quinquennale, Piazza Rossa, Pietro Ingrao, Pino Rauti, Poetica di Stalin, Politico, Polizia, Polonia, Ponte aereo per Berlino, Potenze dell'Asse, Pravda, Premio Nobel per la pace, Premio Stalin, Prigioniero di guerra, Prima armata di cavalleria russa, Prima guerra mondiale, Propaganda, Prussia Orientale, Pseudonimo, Psichiatria, Reclusione, Regime (politica), Regno Unito, Repubblica Democratica Tedesca, Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia, Resa agricola, Revisionismo, Revisionismo storiografico, Riccardo Bacchelli, Rivoluzione, Rivoluzione d'ottobre, Rivoluzione permanente, Rivoluzione proletaria, Rivoluzione russa, Robert Conquest, Roj Aleksandrovič Medvedev, Romania, Romanzo, Russia, Sachalin, Sadismo, San Pietroburgo, Sandro Pertini, Sciopero, Seconda guerra mondiale, Segretario generale del PCUS, Semën Konstantinovič Timošenko, Semën Michajlovič Budënnyj, Seminario, Sergej Mironovič Kirov, Siberia, Simon Sebag Montefiore, Sindattilia, Sindrome, Sinistra (politica), Socialdemocrazia, Socialismo, Socialismo in un solo paese, Società delle Nazioni, Soviet, Spagna, Stacanovismo, Stalag, Stalinismo, Stanislav Kosior, Stati baltici, Stati Uniti d'America, Statista, Stato autoritario, Stato e rivoluzione, Stato socialista, Storia dell'Unione Sovietica (1922-1953), Strategia, Suicidio, Superpotenza, Suzanne Labin, Svetlana Allilueva, Tampere, Tasso di mortalità, Tbilisi, Tengiz Evgen'evič Abuladze, Terra bruciata (guerra), The Guardian, The New York Times, Tribunale militare, Triticum, Troika (triumvirato), Trotskismo, Ucraina, Umorismo nero, Ungheria, Unione Sovietica, Università Carolina, Urali, Vaiolo, Varicella, Varsavia, Vasilij Iosifovič Džugašvili, Victor Serge, Vienna, Viktor Vladimirovič Erofeev, Viktor Zaslavskij, Violenza sessuale, Vjačeslav Michajlovič Molotov, Vladimir Michajlovič Bechterev, Vlas Jakovlevič Čubar', Volgograd, Wehrmacht, Winston Churchill, XX Congresso del Partito Comunista dell'Unione Sovietica, Zar, Zona di occupazione sovietica, Zone di occupazione della Germania, 1853, 1858, 1878, 1880, 1893, 1898, 1900, 1901, 1902, 1903, 1904, 1905, 1907, 1908, 1909, 1911, 1912, 1913, 1917, 1918, 1919, 1921, 1922, 1923, 1924, 1926, 1927, 1930, 1932, 1933, 1934, 1935, 1936, 1937, 1938, 1939, 1940, 1941, 1943, 1944, 1945, 1946, 1947, 1948, 1949, 1950, 1952, 1953, 1959, 1960, 1962, 1967, 1990, 1996, 2008, 2011. Espandi índice (364 più) »

Adolf Hitler

Capo del Partito Nazionalsocialista Tedesco dei Lavoratori, nonché il principale ideatore del nazionalsocialismo, Hitler conquistò il potere cavalcando l'orgoglio ferito del popolo tedesco, dopo la sconfitta nella prima guerra mondiale e la grave crisi economica che affliggeva la Repubblica di Weimar.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Adolf Hitler · Mostra di più »

Agricoltore

L'agricoltore (detto anche contadino, soprattutto in passato) è una persona impiegata nel settore agricolo come coltivatore della terra, specializzato nella coltivazione di frutta, verdura cereali e altre piante variamente utili, in base alle caratteristiche climatiche e del terreno.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Agricoltore · Mostra di più »

Agricoltura

Nell'epoca paleolitica gli uomini si nutrivano con le risorse alimentari che la terra offriva loro spontaneamente e cacciando gli animali.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Agricoltura · Mostra di più »

Aldo Agosti

Nato a Torre Pellice (Torino) nel 1943, professore emerito di storia contemporanea presso la Facoltà di lettere dell'Università di Torino, è autore di diverse pubblicazioni sulla storia dei movimenti politici della sinistra e dei suoi protagonisti.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Aldo Agosti · Mostra di più »

Aldo Natoli

Laureatosi in medicina e chirurgia, fu inviato dall'Istituto italiano del cancro (presso l'ospedale regina Elena di Roma) allInstitut du cancer di Parigi nel 1939; fece da collegamento tra la centrale francese del PCI e l'interno, anche grazie al fratello maggiore Glauco Natoli, che in quello stesso periodo era incaricato di letteratura italiana presso l'Università di Strasburgo.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Aldo Natoli · Mostra di più »

Aleksandr Michajlovič Vasilevskij

Tra i generali dell'Armata Rossa più preparati e capaci, svolse un ruolo decisivo durante molte battaglie della grande guerra patriottica, dirigendo le forze sovietiche nelle grandi offensive vittoriose.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Aleksandr Michajlovič Vasilevskij · Mostra di più »

Aleksandr Nikolaevič Jakovlev

Dopo aver combattuto nella Seconda guerra mondiale, si laureò in scienze storiche, all'università della sua città.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Aleksandr Nikolaevič Jakovlev · Mostra di più »

Aleksandra Michajlovna Kollontaj

Aleksandra era figlia del generale Michail Domontovič, nobile proprietario terriero di origine ucraina, che aveva partecipato alla guerra russo-turca del 1877 ed era stato governatore di Tarnovo.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Aleksandra Michajlovna Kollontaj · Mostra di più »

Aleksej Ivanovič Rykov

Aleksej Ivanovič Rykov nacque il 25 febbraio 1881 a Saratov, nella famiglia di un commerciante.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Aleksej Ivanovič Rykov · Mostra di più »

Amintore Fanfani

È stato tre volte presidente del Senato, sei volte presidente del Consiglio dei ministri fra il 1954 e il 1987 quando, all'età di 79 anni e 6 mesi, divenne il più anziano Capo del Governo della Repubblica Italiana, due volte segretario della Democrazia Cristiana e anche presidente del partito, Ministro degli affari esteri, dell'interno e del bilancio e della programmazione economica.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Amintore Fanfani · Mostra di più »

Analfabetismo

L'analfabetismo è l'incapacità di leggere e scrivere, dovuta per lo più a una mancata istruzione o a una pratica insufficiente.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Analfabetismo · Mostra di più »

Angus Maddison

Membro della Organisation for Economic Co-operation and Development, è stato a capo della Divisione Economia dal 1953 al 1962.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Angus Maddison · Mostra di più »

Anni 1920

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Anni 1920 · Mostra di più »

Anni 1930

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Anni 1930 · Mostra di più »

Anticomunismo

Anticomunismo indica l'eterogeneo insieme di movimenti politici, religiosi e civili che avversano o rifiutano il comunismo.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Anticomunismo · Mostra di più »

Antirevisionismo

In ambito marxista-leninista, l'antirevisionismo è inteso come la condivisione della teoria e della prassi politica di Iosif Stalin.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Antirevisionismo · Mostra di più »

Antonio Gramsci

Nel 1921 fu tra i fondatori del Partito Comunista d'Italia, divenendone suo segretario e leader dal 1924 al 1927, ma nel 1926 venne ristretto dal regime fascista nel carcere di Turi.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Antonio Gramsci · Mostra di più »

Arcipelago Gulag

Arcipelago Gulag è un saggio di inchiesta narrativa, edito in tre volumi, scritto tra il 1958 e il 1968 da Aleksandr Solženicyn sul sistema dei campi di lavoro forzato nell'URSS.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Arcipelago Gulag · Mostra di più »

Arma nucleare

Sono armi nucleari tutte le armi, nella gran maggioranza bombe e testate esplosive per missili, che sfruttano reazioni di fissione nucleare e/o di fusione nucleare.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Arma nucleare · Mostra di più »

Armata Rossa

L'Armata Rossa dei Lavoratori e dei Contadini (Raboče-krest'janskaja Krasnaja armija in sigla RKKA), più comunemente Armata Rossa, fu il nome dato alle forze armate russe dopo la disintegrazione delle forze zariste nel 1917.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Armata Rossa · Mostra di più »

Arrigo Levi

Appartenente a una famiglia della Comunità ebraica di Modena, il padre Enzo era un noto avvocato, ricordato negli annali dell'automobilismo per aver redatto l'accordo fondativo che sancì la nascita della Scuderia Ferrari.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Arrigo Levi · Mostra di più »

Ateismo

L'ateismo (àtheos, composto da α- privativo, senza, e θεός, dio, letteralmente senza dio) è una posizione filosofica che, a seconda delle concezioni, nega o non riconosce l'esistenza di Dio ateismo s. m..

Nuovo!!: Iosif Stalin e Ateismo · Mostra di più »

Baku

Baku (pron. bakù), conosciuta anche come Baqy, Baky o Baki, in italiano Bacù, è la capitale, la più grande città e il più grande porto dell'Azerbaigian e di tutto il Caucaso.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Baku · Mostra di più »

Battaglia di Berlino

La battaglia di Berlino (in tedesco: Schlacht um Berlin; in russo: Берлинская наступательная операция, Berlinskaja nastupatel'naja operacija) fu l'ultima grande offensiva del teatro europeo della seconda guerra mondiale, durante la quale l'Armata Rossa attaccò la capitale del Terzo Reich, disperatamente difesa da gruppi di soldati della Wehrmacht e dalla Volkssturm.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Battaglia di Berlino · Mostra di più »

Battaglia di Budapest

La battaglia di Budapest (o assedio di Budapest, nella letteratura tedesca Schlacht um Budapest, nella storiografia sovietica indicata come operazione Budapest - Будапештская операция, Budapeštskaja operacija) fu una sanguinoso e prolungato scontro combattuto tra l'Armata rossa (con il concorso di numerosi reparti del Forțele Terestre Române) e la Wehrmacht tedesca, supportata dai suoi alleati ungheresi, durante la seconda guerra mondiale sul Fronte orientale per il possesso della capitale magiara.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Battaglia di Budapest · Mostra di più »

Battaglia di Caricyn

La battaglia di Tsaritsyn (oggi Volgograd) fu uno scontro militare tra le forze dell'Armata Rossa bolscevica e l'Armata Bianca nel corso della guerra civile russa, per ottenere il controllo dell'importante città e porto sul fiume Volga nel sud-ovest della Russia.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Battaglia di Caricyn · Mostra di più »

Battaglia di Kursk

La battaglia di Kursk, in tedesco nota col suo nome in codice di Unternehmen Zitadelle (Operazione Cittadella), in russo Битва под Курском (battaglia presso Kursk), Курская битва (battaglia di Kursk), битва на Курской дуге (battaglia dell'arco di Kursk), si svolse nel quadro della terza offensiva estiva sferrata dai tedeschi il 5 luglio 1943 sul fronte orientale durante la seconda guerra mondiale e nella quale avvenne la più grande battaglia di mezzi corazzati della storia.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Battaglia di Kursk · Mostra di più »

Battaglia di Mosca

La battaglia di Mosca (in tedesco Schlacht um Moskau, in russo Битва за Москву), combattuta nel periodo tra l'autunno del 1941 e l'inverno del 1942 tra le forze della Germania e dell'Unione Sovietica sul fronte orientale, durante la seconda guerra mondiale, costituì l'unico tentativo della Wehrmacht di conquistare ed occupare la capitale sovietica.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Battaglia di Mosca · Mostra di più »

Battaglia di Stalingrado

Con il termine battaglia di Stalingrado (in tedesco: Schlacht von Stalingrad) si intendono i duri combattimenti svoltisi durante la seconda guerra mondiale che, tra l'estate del 1942 e il 2 febbraio 1943, opposero i soldati dell'Armata Rossa alle forze tedesche, italiane, rumene ed ungheresi per il controllo della regione strategica tra il Don e il Volga e dell'importante centro politico ed economico di Stalingrado (oggi Volgograd), sul fronte orientale.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Battaglia di Stalingrado · Mostra di più »

Battaglia di Varsavia (1920)

La battaglia di Varsavia (anche detta Miracolo della Vistola, in lingua polacca: Cud nad Wisłą) fu la battaglia decisiva nella guerra sovietico-polacca che iniziò subito dopo la fine della prima guerra mondiale nel 1918 e finì con la Pace di Riga del 1921.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Battaglia di Varsavia (1920) · Mostra di più »

Batumi

Batumi (in georgiano ბათუმი), già Batum o Batoum, è una città della Georgia di 121.806 abitanti, tra i maggiori porti sul Mar Nero e capitale dell'Agiaria, una repubblica autonoma nel sud-ovest del paese.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Batumi · Mostra di più »

Berlino

Berlino (AFI:; in tedesco: Berlin) è la maggiore città e anche un Bundesland della Germania, quindi una "città-stato".

Nuovo!!: Iosif Stalin e Berlino · Mostra di più »

Bessarabia

La Bessarabia (Besarabya in turco) è una regione storica compresa tra i fiumi Prut (affluente di sinistra del Danubio nel suo corso inferiore) e Nistro; essa attualmente è suddivisa tra la Moldavia (parte settentrionale) e l'Ucraina (parte meridionale o "Bessarabia storica").

Nuovo!!: Iosif Stalin e Bessarabia · Mostra di più »

Blocco di Berlino

Il blocco di Berlino (24 giugno 1948 - 11 maggio 1949) fu una delle crisi più importanti della guerra fredda quando l'Unione Sovietica bloccò tutti gli accessi stradali e ferroviari a Berlino Ovest.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Blocco di Berlino · Mostra di più »

Bolscevismo

Il bolscevismo è una corrente del pensiero politico marxista, sviluppatasi all'inizio del XX secolo all'interno del Partito Operaio Socialdemocratico Russo (POSDR) e concretizzatasi nella formazione del Partito bolscevico, poi Partito Comunista dell'Unione Sovietica (PCUS).

Nuovo!!: Iosif Stalin e Bolscevismo · Mostra di più »

Bomba atomica

Bomba atomica ("bomba A" secondo una terminologia originaria) è il nome comune della bomba a fissione nucleare, un ordigno esplosivo la cui energia è prodotta da una reazione a catena di fissione nucleare.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Bomba atomica · Mostra di più »

Boris Nikolaevič El'cin

Fece i suoi studi superiori nel villaggio di Butka, distretto di Talica, Oblast' di Sverdlovsk e studiò al Politecnico di Sverdlovsk (alcune fonti riferiscono che al primo tentativo non fu ammesso).

Nuovo!!: Iosif Stalin e Boris Nikolaevič El'cin · Mostra di più »

Boris Pasternak

La data di nascita è il 29 gennaio 1890 secondo il calendario giuliano in vigore all'epoca in Russia, il 10 febbraio 1890 secondo il calendario gregoriano.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Boris Pasternak · Mostra di più »

Boris Souvarine

Operaio e figlio di un operaio, Boris Souvarine è fin dal 1919 il principale animatore del Comitato della Terza Internazionale, con Fernand Loriot e Charles Rappoport.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Boris Souvarine · Mostra di più »

Burocrazia

Per burocrazia si intende l'organizzazione di persone e risorse destinate alla realizzazione di un fine collettivo secondo criteri di razionalità, imparzialità e impersonalità.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Burocrazia · Mostra di più »

Calendario gregoriano

Il calendario gregoriano è il calendario ufficiale nella maggior parte dei paesi del mondo occidentale.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Calendario gregoriano · Mostra di più »

Campagna di Polonia

La campagna di Polonia (in polacco: Wojna obronna 1939 roku, guerra difensiva dell'anno 1939 o Kampania wrześniowa, campagna di settembre; in tedesco: Polenfeldzug, campagna di Polonia; in russo: Вторжение в Польшу, Vtorženie v Pol'šu) fu un'operazione militare diretta all'invasione territoriale della Polonia compiuta in due distinte fasi: dal 1º settembre 1939 dalla Germania e dal 17 settembre dall'Unione Sovietica, allo scopo di spartirsi il territorio polacco al termine delle operazioni.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Campagna di Polonia · Mostra di più »

Campanotto Editore

Campanotto Editore nasce nel 1976 e dal 1977 si sviluppa intorno alla rivista di poesia Zeta.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Campanotto Editore · Mostra di più »

Campo di concentramento di Buchenwald

Il Campo di concentramento di Buchenwald, istituito nel luglio 1937, fu uno fra più grandi campi della Germania nazista.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Campo di concentramento di Buchenwald · Mostra di più »

Campo di concentramento di Sachsenhausen

Sachsenhausen è un campo di concentramento nazista, ultimato nel settembre del 1938 nella zona denominata Sandhausen (oggi Sachsenhausen) della località di Oranienburg, 35 chilometri a nord di Berlino.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Campo di concentramento di Sachsenhausen · Mostra di più »

Campo di sterminio

Un campo di sterminio (in tedesco: Vernichtungslager) è un campo il cui scopo unico o principale è quello di uccidere i prigionieri che vi giungono.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Campo di sterminio · Mostra di più »

Capi del Governo dell'Unione Sovietica

Capo del Governo dell'Unione Sovietica era la denominazione informale del ruolo di presidenza degli organi superiori esecutivo-amministrativi in Unione Sovietica, ed indicava fino al 1946.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Capi del Governo dell'Unione Sovietica · Mostra di più »

Capitalismo

In economia il termine capitalismo può riferirsi genericamente a diverse accezioni di teorie e pratiche economiche, istituzionalizzate in Europa tra il XIV e il XV secolo (come dimostrato da Giovanni Arrighi), appartenenti alla storia del pensiero economico, che coinvolgono in particolar modo il diritto da parte di individui o gruppi di individui (che agiscono come "persone giuridiche" o società) di comprare e vendere, in un mercato libero dal controllo statale, beni capitali e il lavoro, ovvero i fattori della produzione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Capitalismo · Mostra di più »

Capodanno

Capodanno (da capo d'anno) è il primo giorno dell'anno.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Capodanno · Mostra di più »

Carelia

La Carelia è una regione storica, patria dei careliani, popolazione che abitava vaste aree dell'Europa settentrionale, di importanza storica per Finlandia, Svezia e Russia.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Carelia · Mostra di più »

Carestia

Una carestia è un fenomeno nel quale una larga percentuale della popolazione di una regione o di un paese è così denutrita che muore di inedia, o altre malattie correlate, diviene sempre più comune.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Carestia · Mostra di più »

Carlo Scarfoglio

Fu corrispondente nella Prima guerra mondiale, diresse "La Nazione" di Firenze (1917-22) e, col fratello Paolo, "Il Mattino" di Napoli (1922-24), fondato dal padre.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Carlo Scarfoglio · Mostra di più »

Caucaso

Il Caucaso è una regione a cavallo tra l'Asia e l'Europa.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Caucaso · Mostra di più »

Cecoslovacchia

La Cecoslovacchia (o; in ceco e in slovacco: Československo, Česko-Slovensko) fu uno Stato europeo indipendente esistito dal 1918 al 1992.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Cecoslovacchia · Mostra di più »

Centralismo democratico

Centralismo democratico è il nome dato ai principi di organizzazione interna usati dai partiti politici leninisti, e il termine è qualche volta usato come un sinonimo per qualsiasi politica leninista all'interno di un partito.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Centralismo democratico · Mostra di più »

Charles Percy Snow

Nato a Leicester, fu educato allo University College di Leicester e alla University of Cambridge, dove entrò a far parte del Christ's College nel 1930.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Charles Percy Snow · Mostra di più »

Chiang Kai-shek

Nel 1925, dopo la morte di Sun Yat-sen, assunse la guida del Kuomintang (KMT, 國民黨).

Nuovo!!: Iosif Stalin e Chiang Kai-shek · Mostra di più »

Chiesa ortodossa

La Chiesa ortodossa, talvolta indicata anche come Chiesa ortodossa orientale o Chiesa cristiana d'oriente o Chiesa cattolica ortodossa, è una comunione di Chiese cristiane nazionali, che sono o autocefale (cioè il cui capo non riconosce alcuna autorità religiosa al di sopra di sé) o autonome (cioè dipendenti da un patriarcato, ma da esso distinte).

Nuovo!!: Iosif Stalin e Chiesa ortodossa · Mostra di più »

Cina

La Cina, ufficialmente la Repubblica Popolare Cinese, è uno Stato sovrano situato nell'Asia orientale e il più popolato del mondo, con una popolazione di oltre 1,385 miliardi di persone.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Cina · Mostra di più »

Città del Messico

Città del Messico (spesso anche indicata come Città di Messico, in spagnolo: Ciudad de México, fino al 31 gennaio 2016 Mexico Distrito Federal) è una città e stato messicano, sede dei poteri dell'Unione e capitale degli Stati Uniti Messicani.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Città del Messico · Mostra di più »

Civiltà occidentale

Il termine Occidente, inteso come civiltà o società occidentale, ha designato, a seconda dei periodi storici, un'area geografica e culturale comprendente grosso modo l'Europa e, in senso più esteso, tutti quei paesi europei ed extraeuropei che oggi presentano tratti culturali, economici o politici comuni, riconducibili al mondo e soprattutto ai principi filosofici del mondo greco-romano-cristiano-illuministico.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Civiltà occidentale · Mostra di più »

Classicismo socialista

Si intende con classicismo socialista (indicato talvolta anche come Gotico staliniano o Stile a torta nuziale) l'architettura caratterizzante l'Unione Sovietica tra il 1933 - anno di approvazione del progetto per il Palazzo dei Soviet, curato da Boris Iofan - e il 1955, quando Nikita Chruščёv decise di sciogliere l'Accademia Sovietica di Architettura, condannando gli "eccessi" delle decadi precedenti.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Classicismo socialista · Mostra di più »

Collettivizzazione

La collettivizzazione è una modalità organizzativa introdotta nei paesi comunisti in campo agricolo.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Collettivizzazione · Mostra di più »

Colpo di Stato

Un colpo di Stato consiste nel rovesciamento — da parte di uno o più soggetti, popolari o delle élites nazionali, autonomamente o con l'appoggio diretto o indiretto di un organismo istituzionale quale per esempio le forze armate — in maniera illegale, palese e, spesso, violenta, del potere costituito, al fine di causare un mutamento di regime.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Colpo di Stato · Mostra di più »

Cominform

Il Cominform o Kominform (abbreviazione di Коммунистическое информбюро, Kommunističeskoe informbjuro, lett. Ufficio d'informazione comunista, per esteso Ufficio d'informazione dei partiti comunisti e operai, Информационное бюро коммунистических и рабочих партий, Informacionnoe bjuro kommunističeskich i rabočich partij) è stata un'organizzazione internazionale che ha riunito i partiti comunisti di vari Paesi europei dal 1947 al 1956.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Cominform · Mostra di più »

Comitato Centrale del PCUS

Il Comitato Centrale del Partito Comunista dell'Unione Sovietica, abbreviato in CC del PCUS era il principale organo di governo ed il centro teorico e ideologico del Partito Comunista dell'Unione Sovietica nei periodi che intercorrevano tra lo svolgimento dei Congressi del partito.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Comitato Centrale del PCUS · Mostra di più »

Comitato di difesa dello Stato

Il Comitato di difesa dello Stato era un'istituzione d'emergenza istituita nell'Unione Sovietica a seguito della sua entrata nella seconda guerra mondiale con l'assalto nazista.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Comitato di difesa dello Stato · Mostra di più »

Commissariato del popolo per gli affari interni

Il Commissariato del popolo per gli affari interni, noto anche con l'acronimo NKVD fu un dicastero attivo nella Russa sovietica dal 1917 al 1930 e poi, riorganizzato a livello centrale, in Unione Sovietica dal 1934 al 1946.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Commissariato del popolo per gli affari interni · Mostra di più »

Complotto dei medici

Il complotto dei medici (o affare dei medici) fu un caso giudiziario montato ad arte a carico di medici dell'Unione Sovietica, accusati di aver attentato alla vita di diversi leader sovietici.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Complotto dei medici · Mostra di più »

Comunismo

Il comunismo, termine derivato da «comune», a sua volta derivato dal latino commūnis («comune», «pubblico» e «che appartiene a tutti», ma anche «neutrale», «imparziale» e «equilibrato»), anch'esso di molteplice significato, è un insieme di idee economiche, sociali e politiche accomunate dalla prospettiva di una stratificazione sociale egualitaria e che presuppone la comunanza dei mezzi di produzione e l'organizzazione collettiva del lavoro, spesso affiancando a questi fondamenti anche opzioni internazionaliste.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Comunismo · Mostra di più »

Conferenza di Jalta

La conferenza di Jalta fu un vertice tenutosi dal 4 all'11 febbraio 1945 presso Livadija (3 km a ovest di Jalta), in Crimea, durante la Seconda guerra mondiale, nel quale i capi politici dei tre principali paesi Alleati presero alcune decisioni importanti sul proseguimento del conflitto, sull'assetto futuro della Polonia, e sull'istituzione dell'Organizzazione delle Nazioni Unite.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Conferenza di Jalta · Mostra di più »

Conferenza di Potsdam

Conferenza di Potsdam è la denominazione con cui è noto nella storiografia l'ultimo dei vertici tra le tre grandi potenze alleate tenutosi dal 17 luglio al 2 agosto 1945.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Conferenza di Potsdam · Mostra di più »

Conferenza e accordo di Monaco

La conferenza e accordo di Monaco indica un incontro internazionale che si tenne dal 29 al 30 settembre 1938, fra i capi di governo di Regno Unito, Francia, Germania e Italia.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Conferenza e accordo di Monaco · Mostra di più »

Consiglio dei commissari del popolo della RSFS Russa

Il Consiglio dei commissari del popolo della RSFS Russa, abbreviato in Sovnarkom o SNK della RSFSR, è stato il governo della Repubblica Socialista Federativa Sovietica Russa fino al 1946, quando fu riorganizzato in Consiglio dei ministri.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Consiglio dei commissari del popolo della RSFS Russa · Mostra di più »

Corriere della Sera

Il Corriere della Sera è uno storico quotidiano italiano, fondato a Milano nel 1876.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Corriere della Sera · Mostra di più »

Cremlino

Cremlino è il termine russo corrispondente all'italiano fortezza, cittadella o castello e fa riferimento al complesso di edifici presente all'interno di quelle città russe che risalgono all'epoca medioevale.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Cremlino · Mostra di più »

Crimea

La Crimea (in tataro di Crimea: Qırım) è la più grande penisola affacciata sul mar Nero ed è collegata alla terraferma solo dall'istmo di Perekop, che la unisce alle regioni sudorientali dell'Ucraina.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Crimea · Mostra di più »

Culto della personalità

Il culto della personalità è una forma di idolatria sociale che generalmente si configura nell'assoluta devozione a un leader, solitamente politico o religioso, attraverso l'esaltazione del pensiero e delle capacità, tanto da attribuirgli doti di infallibilità.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Culto della personalità · Mostra di più »

Democrazia

La democrazia (parentesi) etimologicamente significa "governo del popolo", ovvero sistema di governo in cui la sovranità è esercitata, o indirettamente, dal popolo, generalmente identificato con l'insieme dei cittadini che ricorrono ad una votazione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Democrazia · Mostra di più »

Destalinizzazione

Il termine destalinizzazione indica un insieme di provvedimenti finalizzati al superamento degli effetti del culto della personalità di Stalin, attuati in Unione Sovietica all'indomani della morte di quest'ultimo (1953) e in particolare dopo le dure critiche alla sua politica formulate dal nuovo Primo segretario del Partito Comunista dell'URSS Nikita Chruščëv in occasione del XX (1956) e del XXII Congresso del PCUS (1961).

Nuovo!!: Iosif Stalin e Destalinizzazione · Mostra di più »

Destra (politica)

Con il termine destra nel linguaggio politico si indica la componente del Parlamento che siede a destra del presidente dell'Assemblea e che tradizionalmente fa riferimento alle componenti politiche conservatrici, o reazionarie.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Destra (politica) · Mostra di più »

Diagnosi

La diagnosi dal latino diagnōsis, attraverso il greco antico διάγνωσις (diágnōsis), da διαγιγνώσκειν (diaghignóskein, capire), formato da διά (diá, attraverso) + γιγνώσκειν (ghignóskein, conoscere), è la procedura di ricondurre un fenomeno o un gruppo di fenomeni, dopo averne considerato ogni aspetto, a una categoria.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Diagnosi · Mostra di più »

Discorso del Bolshoi

Il discorso del Bolshoi è un discorso tenuto da Stalin il 9 febbraio 1946 e che indusse l'incaricato d'affari dell'ambasciata americana, George Kennan, a redigere il lungo telegramma.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Discorso del Bolshoi · Mostra di più »

Dissoluzione dell'Unione Sovietica

La dissoluzione dell'Unione Sovietica fu il processo di disgregazione che coinvolse il sistema politico, economico e la struttura sociale sovietica, compreso tra il 19 gennaio 1990 e il 26 dicembre 1991, portando alla scomparsa dell'Unione Sovietica, all'indipendenza delle repubbliche sovietiche e alla restaurazione dell'indipendenza negli Stati baltici, avvenuta il 26 dicembre dello stesso anno, dando così nascita ai cosiddetti Stati post-sovietici.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Dissoluzione dell'Unione Sovietica · Mostra di più »

Disturbo paranoide di personalità

Il disturbo paranoide è un disturbo di personalità caratterizzato da diffidenza e sospettosità che spingono a interpretare le motivazioni degli altri sempre come malevole per la propria persona o per le persone a cui il paranoico vuole bene (figli, genitori, famigliari...). Gli individui che maturano questa struttura di personalità sono dominati in maniera rigida e pervasiva da pensieri fissi di persecuzione, timori di venir danneggiati, paura continua di subire un tradimento anche da persone amate, senza che però l'intensità di tali pensieri raggiunga caratteri deliranti.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Disturbo paranoide di personalità · Mostra di più »

Dittatore

Dittatore è un termine che indica colui che esercita una dittatura e, più in generale, il capo di un governo assoluto e totalitario.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Dittatore · Mostra di più »

Dittatura

La dittatura è una forma autoritaria di governo che, nella sua accezione moderna, accentra il potere in un solo organo, se non addirittura nelle mani del solo dittatore, non limitato da leggi, costituzioni, o altri fattori politici e sociali interni allo Stato.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Dittatura · Mostra di più »

Dittatura del proletariato

La dittatura del proletariato è un concetto espresso da Karl Marx e Friedrich Engels per la prima volta nel 1852, nella lettera a Weydemeyer, e nel 1875, nella Critica del Programma di Gotha«Sebbene già nel Manifesto si parla di "interventi dispotici nel diritto di proprietà e nei rapporti borghesi di produzione", il concetto preciso di dittatura del proletariato appare solo nella già citata lettera a Weydemeyer, in cui si afferma che "la lotta delle classi necessariamente conduce alla dittatura del proletariato".

Nuovo!!: Iosif Stalin e Dittatura del proletariato · Mostra di più »

Dmitrij Grigor'evič Pavlov

Veterano del primo conflitto mondiale, partecipò alla guerra civile russa servendo l'Armata Rossa fin dal 1919.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Dmitrij Grigor'evič Pavlov · Mostra di più »

Domenico Losurdo

Di formazione marxista, la sua produzione ha spaziato dai contributi allo studio della filosofia kantiana (la cosiddetta "autocensura" di Kant e il suo nicodemismo politico), alla rivalutazione dell'idealismo classico tedesco, specie di Hegel, nel tentativo di riproporne l'eredità (sulla scia di Lukács in particolare), alla riaffermazione dell'interpretazione del marxismo tedesco e non (Gramsci, Bertrando e Silvio Spaventa), con incursioni nell'ambito del pensiero nietzscheano (la lettura di un Nietzsche "radicale aristocratico") e heideggeriano (in particolare la questione dell'adesione al nazismo dell'autore).

Nuovo!!: Iosif Stalin e Domenico Losurdo · Mostra di più »

Donald Rayfield

È noto per i suoi studi riguardanti la storia della Georgia e la letteratura russa.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Donald Rayfield · Mostra di più »

Duma

Una Duma è ogni diversa assemblea rappresentativa della Russia moderna e della Russia storica.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Duma · Mostra di più »

Elena Aga Rossi

Elena Aga Rossi si è laureata in Lettere e Filosofia presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" con una tesi sul movimento Giustizia e Libertà e sulle origini del Partito d'Azione, con relatore il professor Guido Verucci.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Elena Aga Rossi · Mostra di più »

Emil Ludwig

Nato da famiglia ebraica a Breslavia, allora territorio della Germania, oggi facente parte dello Stato polacco, da giovane studiò legge ma abbandonò la giurisprudenza per dedicarsi alla carriera letteraria.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Emil Ludwig · Mostra di più »

Emorragia cerebrale

L'emorragia cerebrale è una sindrome neurologica acuta dovuta alla rottura di un vaso arterioso cerebrale e al conseguente stravaso di sangue nel parenchima cerebrale.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Emorragia cerebrale · Mostra di più »

Enisej

Lo Enisej (anche Jenisej, Yenisei; in ital. talora Ienissei o, più arcaico, Jenissei) è un fiume della Russia siberiana centrale.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Enisej · Mostra di più »

Ennio Flaiano

Specializzato in elzeviri, Flaiano scrisse per Oggi, Il Mondo, il Corriere della Sera e altre testate.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Ennio Flaiano · Mostra di più »

Enver Hoxha

Governò l'Albania dalla fine della seconda guerra mondiale fino alla sua morte nel 1985 come primo segretario del Partito del Lavoro d'Albania.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Enver Hoxha · Mostra di più »

Enzo Biagi

È considerato uno dei giornalisti italiani più popolari del XX secolo.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Enzo Biagi · Mostra di più »

Erich Fromm

Erich Fromm nacque a Francoforte sul Meno da una famiglia di religione ebraica molto osservante.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Erich Fromm · Mostra di più »

Esposizione pubblica della salma

L'esposizione pubblica della salma è un rito tradizionale nel quale la salma, in una bara aperta o chiusa, viene esposta al pubblico che rende omaggio al defunto.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Esposizione pubblica della salma · Mostra di più »

Essad Bey

Nacque a Baku (secondo altri a Kiev) da una ricca famiglia di petrolieri di origini russe, emigrata nel Caucaso a fine ‘800 a causa dei pogrom zaristi.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Essad Bey · Mostra di più »

Estonia

L'Estonia, ufficialmente Repubblica d'Estonia (in lingua estone: Eesti Vabariik), con capitale Tallinn, è una repubblica parlamentare situata nell'Europa settentrionale, confinante ad est con la Russia e a sud con la Lettonia e bagnata a nord e ad ovest dal Mar Baltico, che la separa dalla Finlandia e dalla Svezia.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Estonia · Mostra di più »

Eugenio Corti

Eugenio Corti nacque a Besana in Brianza il 21 gennaio 1921 in una famiglia con radici profondamente cattoliche.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Eugenio Corti · Mostra di più »

Europa

L'Europa è una regione geografica del mondo, comunemente considerata un continente in base a fattori economici, geopolitici e storico-culturali.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Europa · Mostra di più »

Europa centro-orientale

Europa centro-orientale è la designazione, usata soprattutto in ambito accademico, della regione d'Europa comprendente la parte orientale dell'Europa centrale.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Europa centro-orientale · Mostra di più »

Europa orientale

L'Europa orientale è la regione orientale dell'Europa e può indicare.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Europa orientale · Mostra di più »

Fascismo

Il fascismo è stato un movimento politico nato in Italia all'inizio del XX secolo, soprattutto per iniziativa del politico, giornalista, e in seguito dittatore Benito Mussolini (1883-1945).

Nuovo!!: Iosif Stalin e Fascismo · Mostra di più »

Finlandia

La Finlandia (in finlandese:, in svedese), ufficialmente Repubblica di Finlandia (in finlandese: Suomen tasavalta e in svedese: Republiken Finland), è un paese dell'Europa del nord, facente parte della regione nota come Fennoscandia e della penisola scandinava.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Finlandia · Mostra di più »

Forze armate sovietiche

Le Forze armate sovietiche erano le forze armate dell'Unione Sovietica dall'inizio della guerra civile russa, nel 1918, fino alla scioglimento dell'URSS nel 1991-1992.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Forze armate sovietiche · Mostra di più »

Fossa comune

La fossa comune è una buca destinata alla tumulazione di più cadaveri.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Fossa comune · Mostra di più »

Francia

La Francia (in francese: France), ufficialmente Repubblica francese (in francese: République française), è uno Stato transcontinentale principalmente situato nell'Europa occidentale, ma che possiede ugualmente territori disseminati su più oceani e altri continenti.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Francia · Mostra di più »

Francisco Franco

Fu l'instauratore, in Spagna, di un regime dittatoriale noto come falangismo o franchismo, parzialmente ispirato al fascismo.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Francisco Franco · Mostra di più »

Franklin Delano Roosevelt

Figura centrale del XX secolo, è stato l'unico presidente degli Stati Uniti a essere eletto per più di due mandati consecutivi, vincendo le elezioni presidenziali per ben quattro volte (1932, 1936, 1940 e 1944), rimanendo in carica dal 1933 fino alla sua morte, nell'aprile del 1945, poco dopo l'inizio del quarto mandato.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Franklin Delano Roosevelt · Mostra di più »

Fronte orientale (1941-1945)

Il Fronte orientale, noto anche come campagna di Russia, durante la seconda guerra mondiale rappresentò di gran lunga il più importante teatro della guerra tra l'Unione Sovietica e la Germania nazista, e, più in generale, lo scenario fondamentale che decise, negli anni tra il 1941 e il 1945, la seconda guerra mondiale in Europa. La guerra ebbe inizio il 22 giugno 1941 con l'offensiva generale di sorpresa della Wehrmacht tedesca che sembrò travolgere inizialmente le forze armate sovietiche che subirono enormi perdite e dovettero battere in ritirata fino alle porte di Mosca. Sotto la direzione di Stalin tuttavia, l'Unione Sovietica riuscì lentamente a riorganizzare e potenziare le sue forze e l'Armata Rossa, dopo la grande vittoria nella battaglia di Stalingrado, terminata il 2 febbraio 1943, sferrò una continua serie di offensive che, pur a costo di forti perdite, riuscirono a indebolire gradualmente l'esercito tedesco e a liberare i territori invasi. Nel 1944-1945 infine le truppe sovietiche avanzarono inarrestabili in Europa orientale e in Germania concludendo vittoriosamente la guerra entrando a Berlino e Vienna. La locuzione grande guerra patriottica è utilizzata in Russia e in alcuni altri stati dell'ex Unione Sovietica per descrivere la resistenza all'invasione nazista. Tale espressione ricorda la "guerra patriottica" combattuta dall'Impero Russo contro Napoleone Bonaparte nel 1812 e meglio conosciuta come "campagna di Russia". Al termine del conflitto, l'Unione Sovietica si elevò al rango di superpotenza, sia industriale che militare, con l'occupazione de facto dell'Europa Orientale, degli stati baltici e la spartizione dell'Europa prefigurata alla Conferenza di Jalta (febbraio 1945).

Nuovo!!: Iosif Stalin e Fronte orientale (1941-1945) · Mostra di più »

Gaston Leval

Gaston Leval (pseudonimo di Pierre Robert Piller) è figlio di un comunardo parigino.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Gaston Leval · Mostra di più »

Generalissimo dell'Unione Sovietica

Generalissimo dell'Unione Sovietica (russo: Генералиссимус Советского Союза; translitterato: Generalissimus Sovetskogo Sojuza), è stato un grado militare, creato il 27 giugno 1945, seguendo la tradizione dell'Esercito Imperiale Russo.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Generalissimo dell'Unione Sovietica · Mostra di più »

Gengis Khan

Dopo aver unificato le tribù mongole, fondando l'Impero mongolo, le condusse alla conquista della maggior parte dell'Asia centrale, della Cina, della Russia, della Persia, del Medio Oriente e di parte dell'Europa orientale, dando vita, anche se per breve tempo, al più vasto impero terrestre della storia umana.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Gengis Khan · Mostra di più »

Genrich Grigor'evič Jagoda

Di origini ebraiche, il suo vero nome era Enoch Geršonovič Ieguda, in gioventù aveva studiato a Nižnij Novgorod come farmacista, era stato amico dello scrittore Maksim Gor'kij, oltre che noto per la sua passione verso il gioco e le donne.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Genrich Grigor'evič Jagoda · Mostra di più »

Georgia

La Georgia (Sakartvelo) è uno Stato sulle rive del Mar Nero, situato sulla linea di demarcazione che separa l'Europa dall'Asia, Encyclopedic World Atlas, George Philip & Son, Oxford University Press, Oxford University Press, USA, 26 déc.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Georgia · Mostra di più »

Georgij Konstantinovič Žukov

La data di nascita è 19 novembre 1896 secondo il calendario giuliano.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Georgij Konstantinovič Žukov · Mostra di più »

Georgij Leonidovič Pjatakov

Nel 1912 Pjatakov aderì alla fazione bolscevica del Partito Operaio Socialdemocratico Russo, ma lo stesso anno fu arrestato dal regime zarista e mandato in esilio in Siberia assieme alla compagna Evgenia Bosh.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Georgij Leonidovič Pjatakov · Mostra di più »

Georgij Maksimilianovič Malenkov

Malenkov nacque l'8 gennaio (26 dicembre 1901, secondo il vecchio calendario giuliano) 1902 a Orenburg, Russia, in una famiglia militare.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Georgij Maksimilianovič Malenkov · Mostra di più »

Germania

La Germania, ufficialmente Repubblica Federale di Germania (in tedesco: Bundesrepublik Deutschland) e nel linguaggio comune più semplicemente Deutschland, è uno Stato membro dell'Unione europea situato nell'Europa centro-occidentale.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Germania · Mostra di più »

Germania nazista

Germania Nazionalsocialista e Terzo Reich (in tedesco: Drittes Reich) sono le definizioni con cui comunemente ci si riferisce alla Germania tra il 1933 e il 1945, quando si trovò sotto il regime totalitario del Partito Nazionalsocialista Tedesco dei Lavoratori guidato dal dittatore Adolf Hitler.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Germania nazista · Mostra di più »

Germania Ovest

Germania Ovest era il termine colloquiale usato tra il 1949 e il 1990 per indicare la Repubblica Federale di Germania, o RFG (in tedesco: Bundesrepublik Deutschland, o BRD), per distinguerla dalla Germania Est, propriamente Repubblica Democratica Tedesca o RDT (Deutsche Demokratische Republik, o DDR).

Nuovo!!: Iosif Stalin e Germania Ovest · Mostra di più »

Giacomo Prampolini

Poliglotta e traduttore, conosceva quasi sessanta lingue.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Giacomo Prampolini · Mostra di più »

Giacomo Scotti

È nato a Saviano, comune dell'entroterra napoletano.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Giacomo Scotti · Mostra di più »

Gianfranco Pasquino

Professore Emerito di Scienza politica nell'Università di Bologna.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Gianfranco Pasquino · Mostra di più »

Gianni Rocca

Nato a Torino nel 1927, partecipò giovanissimo alla Resistenza e si iscrisse al Partito Comunista Italiano.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Gianni Rocca · Mostra di più »

Giorgio Galli

Laureato in giurisprudenza, lungamente docente di Storia delle dottrine politiche presso l'Università degli Studi di Milano, è uno dei più affermati politologi italiani.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Giorgio Galli · Mostra di più »

Giovanni Nardi

Studente, prese parte alla lotta antinazista dapprima in Istria, dove si trovava a combattere al momento dell'Armistizio di Cassibile, e successivamente nell'Imolese.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Giovanni Nardi · Mostra di più »

Giulio Seniga

Fu operaio, funzionario del Partito Comunista Italiano, militante libertario e socialista, editore e giornalista.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Giulio Seniga · Mostra di più »

Giuseppe Boffa

Nel gennaio 1944 venne arrestato per renitenza alla leva (della Repubblica di Salò), a Milano e caricato su un treno diretto in Germania.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Giuseppe Boffa · Mostra di più »

Gori (Georgia)

Gori (in georgiano გორი), è una città della Georgia, capoluogo della regione (Mkhare) di Shida Kartli, regione confinante con la Federazione russa e comprendente anche la gran parte del territorio conteso dell'Ossezia del Sud.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Gori (Georgia) · Mostra di più »

Grande depressione

La grande depressione, detta anche crisi del 1929, grande crisi o crollo di Wall Street, fu una grave crisi economica e finanziaria che sconvolse l'economia mondiale alla fine degli anni venti, con forti ripercussioni durante i primi anni del decennio successivo.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Grande depressione · Mostra di più »

Grandi purghe

Le Grandi purgheIl termine purga deriva dal latino purus.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Grandi purghe · Mostra di più »

Grigorij Evseevič Zinov'ev

Nacque a Elisavetgrad (oggi Kropyvnyc'kyj), allora parte dell'Impero russo, in una famiglia della piccola borghesia ebraica.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Grigorij Evseevič Zinov'ev · Mostra di più »

Grigorij Jakovlevič Sokol'nikov

Ebreo, era un rappresentante dei bolscevichi vicino a Lev Trockij che servì come commissario delle finanze e che fu ambasciatore sovietico in Gran Bretagna; fu ucciso per ordine di Stalin durante le "grandi purghe" degli anni trenta.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Grigorij Jakovlevič Sokol'nikov · Mostra di più »

Grigorij Konstantinovič Ordžonikidze

Nato nel 1886 in una località della Georgia, nel 1903, a soli diciassette anni, Grigorij Ordžonikidze aderì al movimento bolscevico.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Grigorij Konstantinovič Ordžonikidze · Mostra di più »

Guerra civile cinese

La guerra civile cinese (in cinese 國共内戰 国共内战, guógòng neìzhàn, "guerra civile tra nazionalisti e comunisti") fu un conflitto tra il Kuomintang (partito cinese nazionalista, KMT) e il Partito Comunista Cinese (PCC), durato tra alterne fasi dal 1927 al 1950.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Guerra civile cinese · Mostra di più »

Guerra civile greca

La guerra civile greca (Emfýlios, "la guerra civile") fu combattuta dal 1946 al 1949 in Grecia fra la guerriglia comunista (appoggiata dai partigiani jugoslavi del NOF) e il governo monarchico greco sostenuto dapprima dalla Gran Bretagna e poi soprattutto dagli Stati Uniti d'America.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Guerra civile greca · Mostra di più »

Guerra civile russa

La guerra civile russa (russo: Гражданская война в России) fu una guerra civile che scoppiò in Russia in seguito alla Rivoluzione d'ottobre (6-8 novembre 1917) e alla presa del potere da parte dei bolscevichi.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Guerra civile russa · Mostra di più »

Guerra di Corea

La guerra di Corea (conosciuta in Corea del Nord come 조국해방전쟁, Choguk haebang chŏnjaeng; in Corea del Sud come in 한국전쟁, Hanguk jeonjaeng; in inglese Korean War) fu il conflitto combattuto nella penisola coreana dal 1950 al 1953.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Guerra di Corea · Mostra di più »

Guerra fredda

Con l'espressione guerra fredda si indica la contrapposizione politica, ideologica e militare che venne a crearsi intorno al 1947 (non tutti gli studiosi concordano), tra le due potenze principali emerse vincitrici dalla seconda guerra mondiale: gli Stati Uniti d'America e l'Unione Sovietica.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Guerra fredda · Mostra di più »

Guerra fredda (1947-1953) e sue origini

Di seguito vengono descritti gli avvenimenti della guerra fredda tra il 1947 e il 1953.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Guerra fredda (1947-1953) e sue origini · Mostra di più »

Guerra sovietico-polacca

La guerra sovietico-polacca (in polacco: Wojna polsko-bolszewicka), nota anche come guerra polacco-bolscevica, fu un conflitto armato che vide contrapposti, tra il 1919 ed il 1921, da una parte la Repubblica di Polonia, appena ricostituitasi come stato indipendente dopo più di un secolo di dominazione straniera, e il governo nazionalista ucraino in esilio, e dall'altra la Russia sovietica già in lotta contro le armate controrivoluzionarie.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Guerra sovietico-polacca · Mostra di più »

Gulag

Gulag ("Glavnoe upravlenie ispravitelno-trudovych lagerej", "Direzione principale dei campi di lavoro correttivi" - spesso scritto GULag) è stato il ramo della polizia politica dell'URSS che costituì il sistema penale dei campi di lavoro forzato.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Gulag · Mostra di più »

Halvdan Koht

Halvdan Koht fu un eminente storico che si occupò principalmente della storia medievale dei paesi scandinavi; comunque, accanto alla sua notevole attività scientifica, svolse una intensa attività politica, che lo portò nel 1935 ad essere nominato Ministro degli Esteri nel governo laburista di Johan Nygaardsvold, incarico mantenuto ininterrottamente fino al 1941.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Halvdan Koht · Mostra di più »

Henri Barbusse

Barbusse costituisce il nodo qualificante della cultura francese degli anni venti, più di Marcel Proust, di André Gide e di André Malraux.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Henri Barbusse · Mostra di più »

Holodomor

Holodomor (in lingua ucraina e russa Голодомор) è il nome attribuito alla carestia che si abbatté sul territorio dell'Ucraina dal 1929 al 1933 causando tra uno e quattro milioni di morti.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Holodomor · Mostra di più »

Ictus

L'ictus (dal latino "colpo", stroke in inglese), conosciuto anche come apoplessia, colpo apoplettico, accidente o insulto cerebrovascolare, o attacco cerebrale, si verifica quando una scarsa perfusione sanguigna al cervello provoca la morte delle cellule.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Ictus · Mostra di più »

Il Grande Terrore

Il Grande Terrore è un libro dello scrittore e storico britannico Robert Conquest, pubblicato nel 1968, che ha dato origine ad un'altra definizione del periodo già noto come la Grande purga.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Il Grande Terrore · Mostra di più »

Imbalsamazione

L'imbalsamazione è un insieme di tecniche volte a preservare un cadavere o un corpo animale (tassidermia) dalla decomposizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Imbalsamazione · Mostra di più »

In toto

L'espressione latina in toto, tradotta letteralmente, significa "per intero".

Nuovo!!: Iosif Stalin e In toto · Mostra di più »

Industria metalmeccanica

L'industria metalmeccanica è un settore industriale che compete alla lavorazione dei metalli ed alla produzione di oggetti in metallo.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Industria metalmeccanica · Mostra di più »

Internazionale Comunista

L'Internazionale Comunista, o Comintern (in tedesco Kommunistische Internationale, abbreviato in Komintern) fu l'organizzazione internazionale dei partiti comunisti attiva dal 1919 al 1943, nota anche come Terza Internazionale.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Internazionale Comunista · Mostra di più »

Isaac Deutscher

È considerato tra i più validi studiosi del comunismo del Novecento.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Isaac Deutscher · Mostra di più »

Ivan Stepanovič Konev

Comandante tra i più capaci ed energici dell'Armata Rossa durante la seconda guerra mondiale, sul Fronte orientale, guidò con abilità una lunga serie di campagne offensive durante il periodo 1943-1945, alla testa di vari "Fronti" sovietici, contribuendo alla liberazione dell'Ucraina e della Polonia, prima di partecipare con un ruolo decisivo alle battaglie finali di Berlino e di Praga, in cui entrò vittorioso il 9 maggio 1945, alla conclusione della guerra.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Ivan Stepanovič Konev · Mostra di più »

Jakov Iosifovič Džugašvili

Nel 1907, rimasto orfano della madre che morì di tifo a pochi mesi dalla nascita, fu allevato dalla zia materna a Tbilisi.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Jakov Iosifovič Džugašvili · Mostra di più »

Jan Rudzutak

Nacque nel chutor di Cauni, nell'allora Governatorato di Curlandia dell'Impero russo (oggi in Lettonia), e fin da bambino lavorò come pastore e contadino.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Jan Rudzutak · Mostra di più »

Jean-Paul Sartre

Nel 1964 fu insignito del Premio Nobel per la letteratura, che però rifiutò, motivando il rifiuto col fatto che solo a posteriori, dopo la morte, fosse possibile esprimere un giudizio sull'effettivo valore di un letterato.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Jean-Paul Sartre · Mostra di più »

John Erickson

John Erickson frequentò il St.

Nuovo!!: Iosif Stalin e John Erickson · Mostra di più »

Kaos edizioni

La Kaos edizioni è una casa editrice milanese fondata nel 1985 e precedentemente conosciuta come Gammalibri, che ha come caratteristica di pubblicare nella stragrande maggioranza dei casi libri di inchiesta, critica sociale e controinformazione, anche definiti "scandalosi" o "beffardi".

Nuovo!!: Iosif Stalin e Kaos edizioni · Mostra di più »

Karl Radek

Nato nel 1885 a Leopoli, nella Galizia orientale, allora provincia dell'Impero austriaco, nel 1889 rimase orfano di padre e fu allevato con la sorella dalla madre, un'istitutrice ebrea di Tarnov, dove frequento il liceo.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Karl Radek · Mostra di più »

Kim Il-sung

È noto per la portata del suo culto della personalità: la Corea del Nord si riferisce a lui in maniera ufficiale come al "grande leader" ed è immortalato nella costituzione come "presidente eterno" della nazione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Kim Il-sung · Mostra di più »

Kliment Efremovič Vorošilov

Dal 1925 al 1940 fu ministro della difesa dell'URSS.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Kliment Efremovič Vorošilov · Mostra di più »

Kolchoz

Kolchoz (plur. kolchozy, qualche volta italianizzato in colcos) è l'abbreviazione di kollektivnoe chozjajstvo, che significa "proprietà agricola collettiva".

Nuovo!!: Iosif Stalin e Kolchoz · Mostra di più »

Komitet gosudarstvennoj bezopasnosti

Komitet gosudarstvennoj bezopasnosti, popolarmente nota come KGB (Comitato per la sicurezza dello Stato), era il nome della principale agenzia di sicurezza, servizio segreto e polizia segreta dell'Unione Sovietica, attiva dal 13 marzo 1954 al 6 novembre 1991.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Komitet gosudarstvennoj bezopasnosti · Mostra di più »

Konstantin Konstantinovič Rokossovskij

Dopo aver subito la persecuzione durante le repressioni degli anni 30, ritornò in servizio nell'Armata Rossa e, durante la seconda guerra mondiale, ottenne una serie di brillanti vittorie, dimostrandosi uno dei condottieri più abili e preparati dell'Unione Sovietica.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Konstantin Konstantinovič Rokossovskij · Mostra di più »

Kuban'

Il Kuban' è un fiume della Russia ciscaucasica (Kraj di Stavropol' e di Krasnodar e Karačaj-Circassia).

Nuovo!!: Iosif Stalin e Kuban' · Mostra di più »

Kulaki

I kulaki (talvolta italianizzato in culachi, sing. culaco, dal plurale di kulak,, "pugno") erano una categoria di contadini presente negli ultimi anni dell'Impero russo, e nei primi della neo Unione Sovietica, finché nel 1924, con la morte di Lenin, prese il potere Stalin, che diede il via alla collettivizzazione e i kulaki divennero a tutti gli effetti nemici dello stato.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Kulaki · Mostra di più »

Kurejka

La Kurejka (anche traslitterato come Kureyka) è un fiume della Russia siberiana nordoccidentale (Kraj di Krasnojarsk), affluente di destra dello Enisej.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Kurejka · Mostra di più »

La caduta di Berlino

La caduta di Berlino (Padeniye Berlina I,II) è un film di guerra sovietico del 1949 diretto da Michail Čiaureli per la Mos'film Ripercorre alcune fasi della seconda guerra mondiale, elogiando la figura di Stalin tanto da essere considerato l'esempio più importante del culto della personalità legato al dittatore sovietico.

Nuovo!!: Iosif Stalin e La caduta di Berlino · Mostra di più »

La fattoria degli animali

La fattoria degli animali (Animal Farm) è un romanzo satirico del 1945, scritto da George Orwell.

Nuovo!!: Iosif Stalin e La fattoria degli animali · Mostra di più »

Lavrentij Pavlovič Berija

Fu il capo della polizia segreta dell'Unione Sovietica sotto Stalin e Primo Vicepresidente del Consiglio dei ministri dell'Unione Sovietica per un breve periodo nel 1953.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Lavrentij Pavlovič Berija · Mostra di più »

Leadership

Con leadership si intende il rapporto di colui che in una struttura sociale organizzata occupa la posizione più elevata, nell'interazione col resto del gruppo.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Leadership · Mostra di più »

Lelio Basso

Lelio Basso nacque a Varazze da una famiglia della borghesia liberale.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Lelio Basso · Mostra di più »

Lenin

Servì come primo ministro della Repubblica russa dal 1917 al 1918, della Repubblica Socialista Federativa Sovietica Russa dal 1918 al 1922 e dell'Unione Sovietica dal 1922 al 1924.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Lenin · Mostra di più »

Leninismo

Il leninismo è una corrente di pensiero politico ed economico (nell'ambito del comunismo) che si inquadra nella tradizione del marxismo.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Leninismo · Mostra di più »

Leopoli

Leopoli (in tedesco Lemberg; in yiddish לעמבערג, traslitterato Lemberg; in latino Leopolis, "la città del leone") è una città di 729.842, value reflects the Lviv city proper, suburban localities under Lviv City Council jurisdiction (Vynnyky, Bryukhovychi, Rudne) not included abitanti dell'Ucraina occidentale, capoluogo dell'oblast' omonimo e uno dei maggiori centri culturali dell'Ucraina.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Leopoli · Mostra di più »

Lettonia

La Repubblica di Lettonia (in lettone Latvijas Republika) è uno Stato membro dell'Unione europea (abitanti secondo i dati del 2012, capitale Riga); situata nell'Europa nord-orientale, confina a nord con l'Estonia a est con la Russia (217 km), a sud-est con la Bielorussia (141 km) e a sud con la Lituania (453 km), ed è bagnata a ovest dal Mar Baltico.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Lettonia · Mostra di più »

Lev Borisovič Kamenev

Lev Kamenev nacque da genitori ebrei istruiti e di opinioni politiche radicali.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Lev Borisovič Kamenev · Mostra di più »

Lev Trockij

Bolscevico e protagonista di primo piano della rivoluzione russa nonché presidente del soviet di Pietrogrado durante le rivoluzioni del 1905 e del 1917, fu tra le personalità più influenti della Russia post-rivoluzionaria e della neonata Unione Sovietica, dapprima come commissario del popolo agli affari esteri e in seguito come organizzatore e comandante dell'Armata Rossa (alla guida della quale sconfisse l'Armata Bianca degli zaristi e trattò la pace di Brest-Litovsk con gli Imperi centrali), commissario del popolo alla guerra e membro del Politburo.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Lev Trockij · Mostra di più »

Lingua russa

La lingua russa è una lingua slava orientale parlata in Russia e in svariate ex repubbliche dell'Unione Sovietica.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Lingua russa · Mostra di più »

Lituania

La Lituania (in lituano: Lietuva), ufficialmente Repubblica di Lituania (in lituano Lietuvos Respublika), è uno Stato membro dell'Unione europea, confinante a nord con la Lettonia, ad est con la Bielorussia, a sud con la Polonia e a sud-ovest con l'exclave russa dell'Oblast' di Kaliningrad, mentre ad ovest è bagnata dal mar Baltico.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Lituania · Mostra di più »

Lorenzo Bedeschi

Don Lorenzo Bedeschi è considerato il massimo studioso del modernismo cattolico.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Lorenzo Bedeschi · Mostra di più »

Ludo Martens

Nato in una famiglia piccolo-borghese (il padre era un produttore di mobili), da giovane studiò lingue straniere a Wingene dove divenne direttore di una piccola testata Algemeen Nederlands Beschaafd e scrisse un romanzo sulla resistenza anti-Mobutu in Congo.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Ludo Martens · Mostra di più »

Malnutrizione

Esistono due tipi di malnutrizione: la malnutrizione per eccesso (prevalente nei paesi ricchi) e la malnutrizione per difetto (prevalente nei paesi poveri).

Nuovo!!: Iosif Stalin e Malnutrizione · Mostra di più »

Manciuria

La Manciuria (AFI) è una regione dell'Asia nord-orientale.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Manciuria · Mostra di più »

Mao Zedong

Sotto la sua guida il partito comunista salì al governo cinese a seguito della vittoria nella guerra civile e della fondazione della Repubblica Popolare Cinese, di cui dal 1949 fu presidente.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Mao Zedong · Mostra di più »

Maoismo

Il maoismo è la dottrina politica fondata sul pensiero e la strategia di carattere patriottico-comunista del leader cinese Mao Tse-tung.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Maoismo · Mostra di più »

Marco Clementi

Il padre, originario di Amatrice, è orfano di guerra (fronte greco-albanese).

Nuovo!!: Iosif Stalin e Marco Clementi · Mostra di più »

Marco tedesco

Il Marco tedesco è stato dal 1948 la valuta ufficiale inizialmente della cosiddetta Trizona (l'area sotto il controllo di Francia, Stati Uniti d'America e Regno Unito), poi, dal 1949, della Repubblica Federale di Germania e di Berlino Ovest fino alla riunificazione nel 1990 e la valuta ufficiale della Germania da allora fino all'introduzione dell'euro nel 1999, con 1 Marco pari a 100 Pfennig.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Marco tedesco · Mostra di più »

Maresciallo dell'Unione Sovietica

Maresciallo dell'Unione Sovietica era de facto il grado militare più elevato in Unione Sovietica (il grado più elevato de iure era quello di Generalissimo dell'Unione Sovietica, ottenuto unicamente da Stalin che tuttavia rifiutò).

Nuovo!!: Iosif Stalin e Maresciallo dell'Unione Sovietica · Mostra di più »

Mario Missiroli (giornalista)

Fu direttore di quattro quotidiani: il Resto del Carlino, Il Secolo, Il Messaggero e il Corriere della Sera.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Mario Missiroli (giornalista) · Mostra di più »

Mario Montagnana

Quinto dei sette figli di Moisè Montagnana, direttore di un magazzino di abbigliamento, e Consolina Segre, e fratello minore di Rita Montagnana, Mario Montagnana nacque a Torino in una famiglia ebraica e crebbe nel quartiere di Borgo San Paolo.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Mario Montagnana · Mostra di più »

Marxismo

Il marxismo è una teoria sociale, politica ed economica basata sul pensiero di Marx ed Engels, filosofi tedeschi del XIX secolo, oltre che economisti, giornalisti e rivoluzionari.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Marxismo · Mostra di più »

Marxismo-leninismo

Il marxismo-leninismo, a partire dagli anni trenta del ventesimo secolo, ha costituito l'ideologia ufficiale dell'Unione Sovietica e del Comintern, e successivamente del blocco orientale e di numerosi altri paesi del campo socialista.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Marxismo-leninismo · Mostra di più »

Marzo

Marzo è il terzo mese dell'anno secondo il calendario gregoriano (il primo mese nell'antico anno romano), il primo della primavera nell'emisfero boreale e dell'autunno nell'emisfero australe.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Marzo · Mostra di più »

Massacro di Katyń

Il massacro della foresta di Katyń, noto anche più semplicemente come Massacro di Katyń, avvenne durante la seconda guerra mondiale e consistette nell'esecuzione di massa, da parte dell'NKVD sovietica, di soldati e civili polacchi.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Massacro di Katyń · Mostra di più »

Mausoleo di Lenin

Il mausoleo di Lenin (Mavzolej Lenina) è un monumento funerario situato sulla Piazza Rossa a Mosca.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Mausoleo di Lenin · Mostra di più »

Messico

Il Messico (México;: Mēxihco), ufficialmente gli Stati Uniti Messicani (Estados Unidos Mexicanos;: Mēxihcatl Tlacetilīlli Tlahtohcāyōtl), è una democrazia rappresentativa composta da trentuno Stati e un distretto federale.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Messico · Mostra di più »

Michail Čiaureli

Michail Čiaureli ha diretto 25 film tra il 1928 e il 1974.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Michail Čiaureli · Mostra di più »

Michail Nikolaevič Tuchačevskij

Di origine aristocratica, combatté come ufficiale nell'Esercito imperiale russo durante la Prima guerra mondiale; nel 1917 aderì alla Rivoluzione d'ottobre assumendo, nonostante la giovane età, importanti incarichi di comando della nuova Armata Rossa organizzata da Lev Trockij, del quale divenne uno stretto collaboratore.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Michail Nikolaevič Tuchačevskij · Mostra di più »

Michelangelo Notarianni

Vissuto per lungo tempo a Milano, dove studiò filosofia con Antonio Banfi, fu nel capoluogo milanese segretario della Federazione Giovanile Comunista Italiana e direttore dell'Istituto Gramsci.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Michelangelo Notarianni · Mostra di più »

Milovan Gilas

Negli anni '50 pubblicò alcuni libri sui sistemi realizzatisi dopo il 1945 nei paesi dell'Europa dell'est, che gli valsero la fama di dissidente.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Milovan Gilas · Mostra di più »

Ministri della difesa dell'Unione Sovietica

I ministri della difesa dell'Unione Sovietica hanno guidato il relativo dicastero dal 1953 al 1991.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Ministri della difesa dell'Unione Sovietica · Mostra di più »

Morto Stalin, se ne fa un altro

Morto Stalin, se ne fa un altro (The Death of Stalin) è un film del 2017 diretto da Armando Iannucci.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Morto Stalin, se ne fa un altro · Mostra di più »

Mosca (Russia)

Mosca (AFI:;, pronuncia russa) è la capitale, la città più popolosa nonché il principale centro economico e finanziario della Russia.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Mosca (Russia) · Mostra di più »

Nadežda Sergeevna Allilueva

Nadežda Sergeevna Allilueva o Allilujeva (Надежда Сергеевна Аллилуева) era la figlia del rivoluzionario Sergei Alliluev e della moglie Ol'ga.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Nadežda Sergeevna Allilueva · Mostra di più »

Natale

Il Natale è una festa cristiana che celebra la nascita di Gesù ("Natività"): cade il 25 dicembre per la maggior parte delle Chiese cristiane occidentali e greco-ortodosse; per le Chiese ortodosse orientali cade il 6 gennaio e il 7 gennaio per le Chiese ortodosse slave, che seguono il calendario giuliano.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Natale · Mostra di più »

Natale nel folclore

Il Natale è una festa accompagnata da diversi costumi, folclore e celebrazioni, variabili da paese a paese, sia dal punto di vista sociale che religioso.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Natale nel folclore · Mostra di più »

Nazifascismo

Nazifascismo è un termine politico e storiografico con il quale vengono designati – accomunandoli per gli aspetti ideologici e di azione come tradizionalismo e nazionalismo – il fascismo italiano e il nazionalsocialismo tedesco.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Nazifascismo · Mostra di più »

Nazionalismo

Si definisce nazionalismo quell'insieme di idee, dottrine e movimenti che sostengono l'importanza del concetto di identità nazionale e di Nazione, intesa come collettività ritenuta depositaria di valori tipici e consolidati del patrimonio culturale e spirituale di un popolo/etnìa, essendo tale patrimonio la risultante di uno specifico percorso storico.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Nazionalismo · Mostra di più »

Nazionalsocialismo

Il nazionalsocialismo, o più semplicemente nazismo, talvolta chiamato hitlerismo, è un'ideologia che ha avuto la propria massima diffusione in Europa, nella prima metà del XX secolo.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Nazionalsocialismo · Mostra di più »

Necropoli delle mura del Cremlino

La necropoli delle mura del Cremlino è un cimitero di Mosca, collocato nella Piazza Rossa, lungo le mura del Cremlino e nelle mura stesse.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Necropoli delle mura del Cremlino · Mostra di più »

Negazionismo

Il negazionismo (di un evento storico come un genocidio o una pulizia etnica o un crimine contro l'umanità) è una corrente pseudostorica e pseudoscientifica del revisionismo che consiste in un atteggiamento storico-politico che, utilizzando a fini ideologici-politici modalità di negazione di fenomeni storici accertati, nega contro ogni evidenza il fatto storico stesso.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Negazionismo · Mostra di più »

Neostalinismo

Il termine neostalinismo indica, nel dibattito politico e nell'analisi storica, concetti legati all'adattamento dello stalinismo a nuove e differenti condizioni rispetto a quelle in cui esso si sviluppò durante la vita di Stalin.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Neostalinismo · Mostra di più »

Nicola Bombacci

Dirigente socialista durante la Prima guerra mondiale e il primo dopoguerra, entusiasmato da Lenin e dalla rivoluzione d'ottobre, fu nel 1921 uno dei fondatori del Partito Comunista d'Italia, assieme ad Amadeo Bordiga, Bruno Fortichiari, Umberto Terracini, Onorato Damen ed Antonio Gramsci.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Nicola Bombacci · Mostra di più »

Nicolas Werth

Figlio di Alexander Werth è ricercatore al CNRS di Parigi.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Nicolas Werth · Mostra di più »

Nikita Sergeevič Chruščëv

Dopo le lunghe lotte per il potere seguite alla morte di Iosif Stalin (1953) e il breve periodo di leadership di Georgij Malenkov, Chruščëv divenne il leader dell'Unione Sovietica.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Nikita Sergeevič Chruščëv · Mostra di più »

Nikolaj Aleksandrovič Bulganin

Entrato nel Partito Bolscevico fin dalla sua fondazione (1917), prese parte con coraggio alla rivoluzione russa ma prima di entrare nell'entourage politico leninista dovette affrontare una lunga carriera da burocrate.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Nikolaj Aleksandrovič Bulganin · Mostra di più »

Nikolaj Aleksandrovič Uglanov

Nato nel Governatorato di Jaroslavl', si iscrisse nel 1907 al Partito Operaio Socialdemocratico Russo.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Nikolaj Aleksandrovič Uglanov · Mostra di più »

Nikolaj Alekseevič Voznesenskij

Dotato di grande influenza presso Stalin, fu direttore del Gosplan, vicepresidente del Consiglio dei ministri dell'URSS e membro del Politburo del PCUS.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Nikolaj Alekseevič Voznesenskij · Mostra di più »

Nikolaj Fëdorovič Vatutin

Nikolaj Fëdorovič Vatutin nacque in una modesta famiglia contadina della provincia di Voronez.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Nikolaj Fëdorovič Vatutin · Mostra di più »

Nikolaj Ivanovič Bucharin

Bucharin nacque a Mosca da due insegnanti di scuola elementare.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Nikolaj Ivanovič Bucharin · Mostra di più »

Notte di San Silvestro

La notte di San Silvestro, vigilia di Capodanno, corrisponde alla notte tra il 31 dicembre e il 1º gennaio (Capodanno).

Nuovo!!: Iosif Stalin e Notte di San Silvestro · Mostra di più »

Nuova politica economica

La NEP, Nuova politica economica, fu un sistema di riforme economiche, in parte orientate al libero mercato, che Lenin istituì in Russia nel 1921 e che durò fino al 1928.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Nuova politica economica · Mostra di più »

Omicidio

L'omicidio è la soppressione di una vita umana a opera di un altro essere umano.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Omicidio · Mostra di più »

Operaio

Un operaio è un lavoratore dipendente che esegue un lavoro manuale o tecnico, subordinato rispetto ad altre figure con compiti gestionali tipicamente all'interno di una fabbrica.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Operaio · Mostra di più »

Operazione Bagration

Operazione Bagration (in russo: Oперация Багратион, Operacija Bagration, in tedesco: Operation Bagration) era il nome in codice assegnato dallo Stato maggiore generale sovietico (su suggerimento dello stesso Stalin) alla grande offensiva sferrata dall'Armata Rossa nell'estate del 1944 in Bielorussia e nella Polonia orientale che avrebbe provocato la completa disfatta delle forze tedesche del gruppo d'armate Centro schierato in quelle regioni: le operazioni militari ebbero inizio il 22 giugno 1944 e terminarono il 1º agosto, anche se duri combattimenti lungo la Vistola e il Niemen si prolungarono ancora sino alla fine del mese.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Operazione Bagration · Mostra di più »

Operazione Barbarossa

Operazione Barbarossa (in tedesco Unternehmen Barbarossa, in russo Операция Барбаросса) è stata la denominazione in codice tedesca per l'invasione dell'Unione Sovietica durante la seconda guerra mondiale; tale nome fu ispirato dalle gesta dell'imperatore del Sacro Romano Impero Federico Barbarossa.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Operazione Barbarossa · Mostra di più »

Operazione Blu

Operazione Blu (in tedesco: Fall Blau) era il nome in codice assegnato dalla Wehrmacht alla grande offensiva estiva del 1942 sul fronte orientale.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Operazione Blu · Mostra di più »

Operazione Vistola-Oder

L'operazione Vistola-Oder (in russo Висло-Одерская операция, Vislo-Oderskaj operacij, in tedesco Weichsel-Oder Operation) fu una grande offensiva strategica sferrata dall'Armata Rossa a partire dal 12 gennaio 1945, nella fase finale della seconda guerra mondiale sul fronte orientale per superare le difese tedesche apprestate sulla linea della Vistola e del Narew, ed avanzare in modo decisivo nel cuore della Germania.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Operazione Vistola-Oder · Mostra di più »

Ordine numero 227

L'Ordine numero 227 è un ordine emesso da Stalin, il 28 luglio 1942.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Ordine numero 227 · Mostra di più »

Osservatorio astronomico

Un osservatorio astronomico è una struttura preposta all'osservazione dello spazio cosmico tramite opportuna strumentazione astronomica.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Osservatorio astronomico · Mostra di più »

Palmiro Togliatti

Fu uno dei membri fondatori del Partito Comunista d'Italia e, dal 1927 fino alla morte, segretario e capo indiscusso del Partito Comunista Italiano (con un'interruzione dal 1934 al 1938), del quale era stato il rappresentante all'interno del Comintern (di qui, per le sue capacità di mediatore fra le varie anime del partito, lo pseudonimo di «giurista del Comintern» attribuitogli da Lev Trotskij), l'organizzazione internazionale dei partiti comunisti.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Palmiro Togliatti · Mostra di più »

Paolo Spriano

Partigiano combattente nella Resistenza italiana, aderì al movimento Giustizia e Libertà e fu colonnello nella guerra di liberazione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Paolo Spriano · Mostra di più »

Paranoia

Per paranoia si intende una psicosi caratterizzata da un delirio cronico, basato su un sistema di convinzioni, principalmente a tema persecutorio, non corrispondenti alla realtà.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Paranoia · Mostra di più »

Partito Comunista Cinese

Il Partito Comunista Cinese (PCC) è un partito politico cinese, ed è una delle istituzioni che più hanno determinato la storia e la politica della Cina nel XX secolo.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Partito Comunista Cinese · Mostra di più »

Partito Comunista dell'Unione Sovietica

Il Partito Comunista dell'Unione Sovietica, noto anche con l'acronimo PCUS, è stato un partito politico di orientamento marxista.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Partito Comunista dell'Unione Sovietica · Mostra di più »

Partito Comunista Italiano

Il Partito Comunista Italiano (PCI) è stato un partito politico italiano di sinistra.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Partito Comunista Italiano · Mostra di più »

Partito Operaio Socialdemocratico Russo

Il Partito Operaio Socialdemocratico Russo, in sigla POSDR fu un'organizzazione politica socialista e rivoluzionaria russa d'ispirazione marxista fondata nel marzo 1898 con un congresso clandestino tenutosi a Minsk per unificare i diversi gruppi rivoluzionari allora attivi.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Partito Operaio Socialdemocratico Russo · Mostra di più »

Partito politico

Un partito politico è un'associazione tra persone accomunate da una medesima finalità politica ovvero da una comune visione su questioni fondamentali della gestione dello Stato e della società o anche solo su temi specifici e particolari.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Partito politico · Mostra di più »

Partito Socialista Italiano

Il Partito Socialista Italiano (PSI) è stato un partito politico italiano di sinistra, il più antico partito politico in senso moderno e la prima formazione organizzata della sinistra in Italia, oltre ad aver rappresentato anche il prototipo del partito di massa.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Partito Socialista Italiano · Mostra di più »

Patto Molotov-Ribbentrop

Il patto Molotov-Ribbentrop, talvolta chiamato patto Hitler-Stalin, fu un trattato di non aggressione fra la Germania nazista e l'Unione Sovietica.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Patto Molotov-Ribbentrop · Mostra di più »

Pentimento (film 1984)

Pentimento (Pokayaniye in russo, Monanieba in georgiano) è un film del 1984 diretto da Tengiz Abuladze, vincitore del Grand Prix Speciale della Giuria al 40º Festival di Cannes.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Pentimento (film 1984) · Mostra di più »

Periodo natalizio

Il periodo natalizio o stagione natalizia è un insieme di festività, espansione del Natale.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Periodo natalizio · Mostra di più »

Petro Grygorovič Grygorenko

Nato nel 1907 in un villaggio dell'Oblast di Zaporižja, nell'Ucraina meridionale, in una famiglia contadina, riuscì nonostante la povertà a studiare.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Petro Grygorovič Grygorenko · Mostra di più »

Piano quinquennale

Il piano quinquennale (in russo: "пятилетка", pjatiletka, quinquennio) è uno strumento di politica economica utilizzato nei regimi ad economia pianificata, ovvero nei paesi a capitalismo di stato dove l'iniziativa economica è in larga parte gestita da enti pubblici.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Piano quinquennale · Mostra di più »

Piazza Rossa

La piazza Rossa (Krasnaja ploščad') è la piazza principale di Mosca.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Piazza Rossa · Mostra di più »

Pietro Ingrao

Storico esponente dell'ala sinistra del Partito Comunista Italiano, fu direttore dellUnità dal 1947 al 1957 e parlamentare alla Camera dei deputati ininterrottamente tra il 1950 e il 1992.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Pietro Ingrao · Mostra di più »

Pino Rauti

Giovanissimo volontario nella RSI fu inquadrato nella Guardia Nazionale Repubblicana.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Pino Rauti · Mostra di più »

Poetica di Stalin

Prima di diventare un rivoluzionario bolscevico e il dominatore incontrastato dell'Unione Sovietica, Josif Stalin fu un promettente poeta amatoriale.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Poetica di Stalin · Mostra di più »

Politico

Si definisce politico o personalità politica sia chi detiene una carica elettiva negli organismi statali, a livello di governo centrale o ente territoriale, sia gli esponenti degli apparati dei partiti politici con responsabilità di rappresentanza e/o coordinamento (esterni, interni) e/o gestionali della macchina partitica.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Politico · Mostra di più »

Polizia

Con polizia si indica un tipo di servizio fornito da utorità di uno Stato con compiti di contrasto alla criminalità, mantenimento dell'ordine pubblico e della pubblica sicurezza.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Polizia · Mostra di più »

Polonia

La Polonia, ufficialmente Repubblica di Polonia, (in polacco: Rzeczpospolita Polska, nel linguaggio comune Polska) è uno Stato situato nell'Europa centrale, membro dell'Unione europea, della NATO e dell'ONU.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Polonia · Mostra di più »

Ponte aereo per Berlino

Il ponte aereo per Berlino (1948-1949) fu un'azione intrapresa durante la Guerra Fredda dagli Stati Uniti e dai loro alleati dell'Europa occidentale per trasportare cibo e altri generi di prima necessità nella Berlino Ovest circondata dai sovietici.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Ponte aereo per Berlino · Mostra di più »

Potenze dell'Asse

L'espressione potenze dell'Asse, o semplicemente Asse, è usata per indicare l'insieme delle nazioni che parteciparono alla seconda guerra mondiale in opposizione agli alleati.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Potenze dell'Asse · Mostra di più »

Pravda

La Pravda (Правда, in italiano Verità) è stato l'organo ufficiale del Partito Comunista dell'Unione Sovietica.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Pravda · Mostra di più »

Premio Nobel per la pace

Il premio Nobel per la pace (Nobel peace prize) è stato istituito dal testamento di Alfred Nobel del 1895 ed è stato assegnato per la prima volta nel 1901, come gli altri premi istituiti da Nobel stesso.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Premio Nobel per la pace · Mostra di più »

Premio Stalin

Il premio Stalin di Stato,, chiamato più semplicemente premio Stalin, era un'onorificenza dell'Unione Sovietica, intitolata all'omonimo ''leader'' sovietico, che fu conferita nel periodo dal 1941 al 1954.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Premio Stalin · Mostra di più »

Prigioniero di guerra

Un prigioniero di guerra (in lingua inglese POW, acronimo dell'inglese prisoner of war) è un individuo, tipicamente un militare o ad esso assimilato, che viene catturato dalle forze armate belligeranti avversarie, in regolare azione di combattimento durante una guerra.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Prigioniero di guerra · Mostra di più »

Prima armata di cavalleria russa

La 1a Armata di cavalleria (in russo Первая конная армия, pervaja konnaja armija) era la più famosa e potente formazione di cavalleria dell'Armata Rossa durante la Guerra civile russa.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Prima armata di cavalleria russa · Mostra di più »

Prima guerra mondiale

La prima guerra mondiale fu un conflitto armato che coinvolse le principali potenze mondiali e molte di quelle minori tra il luglio del 1914 e il novembre del 1918.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Prima guerra mondiale · Mostra di più »

Propaganda

La propaganda è "l'attività di disseminazione di idee e informazioni con lo scopo di indurre a specifici atteggiamenti e azioni" ovvero il "conscio, metodico e pianificato utilizzo di tecniche di persuasione per raggiungere specifici obiettivi atti a beneficiare coloro che organizzano il processo".

Nuovo!!: Iosif Stalin e Propaganda · Mostra di più »

Prussia Orientale

La Prussia Orientale (Tedesco: Ostpreußen; Lituano: Rytų Prūsija; Polacco: Prusy Wschodnie; Russo: Восточная Пруссия, Vostočnaja Prussija; yiddish: מזרח־פּרײַסן, Mizrekh-Prajsn) è una storica provincia della Prussia e dell'Impero tedesco.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Prussia Orientale · Mostra di più »

Pseudonimo

Uno pseudonimo è un nome fittizio di persona (dal greco, "falso", e, "nome"), diverso da quello anagrafico, o un nomignolo utilizzato da scrittori, cantanti, artisti, sportivi, personaggi politici o da qualunque altra persona in sostituzione del proprio vero nome.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Pseudonimo · Mostra di più »

Psichiatria

La psichiatria è la branca specialistica della medicina che si occupa dello studio sperimentale, della prevenzione, della cura e della riabilitazione dei disturbi mentali.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Psichiatria · Mostra di più »

Reclusione

Per reclusione si intende la privazione della libertà personale, connotata dalla condizione di imprigionamento.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Reclusione · Mostra di più »

Regime (politica)

Nelle scienze politiche viene detto regime una forma di governo che esercita un sistema di controllo sociale sulla popolazione, specialmente quando è strettamente correlata ed identificata con una personalità o un gruppo politico che vi assume un ruolo dominante (ad es. "il regime di Saddam Hussein" o "il regime di Franco"), oppure ad una determinata ideologia politica (ad es. il regime nazista, fascista o comunista) oppure ad una dittatura militare.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Regime (politica) · Mostra di più »

Regno Unito

Il Regno Unito, ufficialmente Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord (in inglese: United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland; abbreviato in UK), è uno stato membro dell'Unione europea situato nell'Europa occidentale con una popolazione di circa 64,5 milioni di abitanti.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Regno Unito · Mostra di più »

Repubblica Democratica Tedesca

La Repubblica Democratica Tedesca (RDT) (in tedesco: Deutsche Demokratische Republik, abbreviato in DDR), comunemente indicata come Germania Est, fu uno stato esistito dal 1949 al 1990 sul territorio corrispondente alla zona di occupazione della Germania assegnata all'Unione Sovietica alla fine della seconda guerra mondiale.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Repubblica Democratica Tedesca · Mostra di più »

Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia

La Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia (Socijalistička Federativna Republika Jugoslavija, SFRJ) fu la forma istituzionale assunta dalla Jugoslavia dal 1945 al 1992, anno della sua dissoluzione a seguito delle guerre Jugoslave; in ambito locale ci si riferisce anche come "Druga Jugoslavija" ("Seconda Jugoslavia") o anche "Bivša Jugoslavija" ("Ex-Jugoslavia").

Nuovo!!: Iosif Stalin e Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia · Mostra di più »

Resa agricola

La resa agricola è la quantità di prodotto raccolto riferito alla superficie coltivata.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Resa agricola · Mostra di più »

Revisionismo

Il termine revisionismo indica una linea di pensiero o di condotta di chi sostiene la necessità di correggere opinioni e tesi (correnti o dominanti) in campo ideologico, politico o storico ritenute scorrette.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Revisionismo · Mostra di più »

Revisionismo storiografico

Nel settore accademico della storiografia, il revisionismo è il riesame critico di fatti storici sulla base di nuove evidenze o di una diversa interpretazione delle informazioni esistenti, considerando tutte le parti politiche e sociali in causa come testimoni importanti.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Revisionismo storiografico · Mostra di più »

Riccardo Bacchelli

Bacchelli nacque a Bologna il 19 aprile 1891, primo di cinque fratelli.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Riccardo Bacchelli · Mostra di più »

Rivoluzione

Il termine rivoluzione (dal latino revolutio -onis, "rivolgimento, ritorno", derivato dal verbo revolvĕre "rovesciare") nel suo significato più ampio indica qualsiasi cambiamento radicale nelle strutture sociali come quello operato ad esempio dalla rivoluzione industriale, da quella tecnologica o in particolare da quella culturale come auspicavano gli illuministi nel secolo XVIII con la redazione dell'Encyclopédie: Nella filosofia politica è l'ideale della realizzazione storica di un radicale cambiamento, ispirato da motivazioni ideologiche, nella forma di governo di un paese con trasformazioni profonde di tutta la struttura sociale, economica e politica.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Rivoluzione · Mostra di più »

Rivoluzione d'ottobre

La rivoluzione d'ottobre è la fase finale e decisiva della rivoluzione russa iniziata in Russia nel febbraio 1917 del calendario giuliano, che segnò dapprima il crollo dell'Impero russo e poi l'instaurazione della Repubblica sovietica.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Rivoluzione d'ottobre · Mostra di più »

Rivoluzione permanente

La dottrina della rivoluzione permanente è una teoria marxista sulle dinamiche di trasformazione politico-sociale durante i processi rivoluzionari nei Paesi arretrati.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Rivoluzione permanente · Mostra di più »

Rivoluzione proletaria

La rivoluzione proletaria è, nella letteratura marxista, una rivoluzione politica (violenta e di classe) con la quale la classe proletaria si prefigge di rovesciare il capitalismo spezzando, in primo luogo, le sue istituzioni.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Rivoluzione proletaria · Mostra di più »

Rivoluzione russa

La rivoluzione russa è stato un evento sociopolitico, occorso in Russia nel 1917, che portò al rovesciamento dell'Impero russo e alla formazione inizialmente della Repubblica Socialista Federativa Sovietica Russa e, nel 1922, in seguito alla guerra civile russa, dell'Unione Sovietica; fu un tentativo di applicazione delle teorie sociali ed economiche di Karl Marx e Friedrich Engels.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Rivoluzione russa · Mostra di più »

Robert Conquest

Laureato ad Oxford, funzionario del ministero degli Esteri a Sofia e New York; era il 1937 quando militava nel Partito Comunista di Gran Bretagna, ma più tardi, anche dopo l'esperienza in Bulgaria nella British Intelligence, lo storico inglese si disilluse del Comunismo.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Robert Conquest · Mostra di più »

Roj Aleksandrovič Medvedev

Roy Medvedev è figlio di Romanovich Medvedev, professore dell'Accademia Militare Sovietica, ed ha un fratello gemello, il biologo Žores Medvedev.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Roj Aleksandrovič Medvedev · Mostra di più »

Romania

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Romania · Mostra di più »

Romanzo

Il romanzo è un genere della narrativa scritto in prosa.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Romanzo · Mostra di più »

Russia

La Russia o la Federazione Russa è uno Stato transcontinentale che si estende tra l'Europa e l'Asia ed è il più vasto Stato del mondo, con una superficie di circa (per più della metà disabitato).

Nuovo!!: Iosif Stalin e Russia · Mostra di più »

Sachalin

Sachalin (traslitterata anche come Sakhalin o Sahalin) è un'isola dalla forma allungata che si trova nell'oceano Pacifico settentrionale, nell'Estremo Oriente russo (compresa tra i 45° 50' e 54° 24' di latitudine nord).

Nuovo!!: Iosif Stalin e Sachalin · Mostra di più »

Sadismo

Il sadismo è una parafilia consistente nel trarre piacere dall'infliggere dolore fisico o umiliazioni psicologiche ad altri soggetti.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Sadismo · Mostra di più »

San Pietroburgo

San Pietroburgo è la seconda città della Russia per dimensioni e popolazione, con circa 5 milioni di abitanti, nonché il porto più importante del paese.

Nuovo!!: Iosif Stalin e San Pietroburgo · Mostra di più »

Sandro Pertini

Fu il settimo Presidente della Repubblica Italiana, in carica dal 1978 al 1985, secondo socialista (dopo Giuseppe Saragat) e unico esponente del PSI a ricoprire la carica.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Sandro Pertini · Mostra di più »

Sciopero

Lo sciopero è un'astensione collettiva dal lavoro da parte di lavoratori subordinati, spesso promossa dai sindacati (ma è concepibile anche uno sciopero proclamato da gruppi intra-aziendali o interaziendali, senza alcun intervento del sindacato), avente per finalità quella di ottenere, esercitando una pressione sui datori di lavoro, un miglioramento delle condizioni lavorative rispetto a quelle disciplinate dal contratto collettivo nazionale di lavoro.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Sciopero · Mostra di più »

Seconda guerra mondiale

La seconda guerra mondiale fu il conflitto armato che tra il 1939 e il 1945 vide contrapporsi da un lato le potenze dell'Asse e dall'altro i Paesi Alleati.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Seconda guerra mondiale · Mostra di più »

Segretario generale del PCUS

Il Segretario generale del Comitato centrale del PCUS era la più alta carica amministrativa del Partito Comunista dell'Unione Sovietica e veniva eletto dal plenum del Comitato centrale unitamente agli altri membri della Segreteria.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Segretario generale del PCUS · Mostra di più »

Semën Konstantinovič Timošenko

Fu un comandante militare sovietico, era un ufficiale superiore di professione dell'Armata Rossa all'inizio dell'invasione nazista dell'Unione Sovietica nel 1941.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Semën Konstantinovič Timošenko · Mostra di più »

Semën Michajlovič Budënnyj

Di umili origini cosacche, dimostrò grande coraggio personale in azione combattendo con l'Esercito imperiale russo. Dopo la Rivoluzione d'ottobre si unì all'Armata Rossa, dove divenne ben presto famoso per il suo valore, per la sua audacia e per le capacità di comando della temuta Konarmija, la Prima armata a cavallo, che ebbe un ruolo decisivo durante la Guerra civile russa, contribuendo a sconfiggere i generali bianchi Anton Ivanovič Denikin e Pëtr Nikolaevič Vrangel'. Budënnyj partecipò anche alla guerra sovietico-polacca, sempre alla testa dei suoi cavalleggeri. Dall'imponente e caratteristico aspetto fisico, divenne molto popolare tra i suoi uomini. Strettamente legato, come molti suoi luogotenenti dell'Armata a cavallo, a Stalin, dopo la Guerra civile divenne un suo fedele e fidato seguace, continuando una brillante carriera nell'Armata Rossa e raggiungendo il grado di maresciallo dell'Unione Sovietica, uno dei primi cinque generali ad essere insigniti di questo riconoscimento. Durante la prima fase della seconda guerra mondiale esercitò il comando del raggruppamento di forze assegnato alla difesa dell'Ucraina. Non fu in grado di contrastare l'avanzata della Wehrmacht e venne sostituito da Stalin, che tuttavia lo mantenne in servizio a Mosca per tutta la guerra come comandante delle riserve..

Nuovo!!: Iosif Stalin e Semën Michajlovič Budënnyj · Mostra di più »

Seminario

Il seminario è l'istituzione della Chiesa cattolica dedicata alla formazione dei candidati al presbiterato.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Seminario · Mostra di più »

Sergej Mironovič Kirov

Importante dirigente del Partito comunista sovietico, strettamente legato a Stalin, divenne nel 1926 capo del partito a Leningrado; favorevole ai programmi di collettivizzazione e industrializzazione forzata, nella prima metà degli anni trenta assunse un ruolo di crescente influenza all'interno del gruppo dirigente staliniano.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Sergej Mironovič Kirov · Mostra di più »

Siberia

La Siberia (Sibir'; in tataro: Seber; in mongolo, "Siberia" significa "terra che dorme") è un territorio dell'Asia settentrionale, che si estende, in longitudine, dal piede orientale dei monti Urali fino alle rive del Pacifico e, in latitudine, dalle catene dei monti Altaj e dei monti Saiani fino alle rive del mare Artico, territorio tutto compreso nella Russia.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Siberia · Mostra di più »

Simon Sebag Montefiore

Il padre di Montefiore discende da una ricca famiglia di ebrei sefarditi che furono banchieri e diplomatici in tutta l'Europa.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Simon Sebag Montefiore · Mostra di più »

Sindattilia

La sindattilia è un'anomalia congenita che consiste nella fusione di due o più dita delle mani o dei piedi (più raro).

Nuovo!!: Iosif Stalin e Sindattilia · Mostra di più »

Sindrome

Con il termine sindrome si intende, in medicina, un insieme di sintomi e segni clinici che costituiscono le manifestazioni cliniche di una o diverse malattie, indipendentemente dall'eziologia che le contraddistingue.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Sindrome · Mostra di più »

Sinistra (politica)

Con il termine sinistra, utilizzato nel campo della politica, si indica la componente del Parlamento che siede alla sinistra del Presidente dell'assemblea legislativa e, in generale, l'insieme delle posizioni politiche qualificate come egualitariste e progressiste, diametralmente opposte rispetto a quelle della destra.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Sinistra (politica) · Mostra di più »

Socialdemocrazia

La socialdemocrazia è un largo movimento politico e culturale basato su un'ideologia politica emersa tra la fine del XIX secolo e l'inizio del XX.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Socialdemocrazia · Mostra di più »

Socialismo

Il socialismo è un ampio complesso di ideologie, orientamenti politici, movimenti e dottrine che tendono a una trasformazione della società in direzione dell'uguaglianza di tutti i cittadini sul piano economico, sociale e giuridico.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Socialismo · Mostra di più »

Socialismo in un solo paese

Il socialismo in un solo Paese è una teoria economico-politica avanzata e sviluppata da Iosif Stalin sulla base di uno scritto di Vladimir Lenin del 1915 che peraltro ancora non abbandonava l'internazionalismo marxista sostenendo invece l'impossibilità di una linea nazionalista.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Socialismo in un solo paese · Mostra di più »

Società delle Nazioni

La Società delle Nazioni (francese: Société des Nations; inglese: League of Nations; spagnolo: Sociedad de Naciones), in sigla SDN, anche conosciuta come Lega delle Nazioni, è stata la prima organizzazione intergovernativa avente come scopo quello di accrescere il benessere e la qualità della vita degli uomini.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Società delle Nazioni · Mostra di più »

Soviet

Il termine Soviet (lett. "Consiglio") indica forme di organizzazione politica finalizzate alla conquista e alla gestione del potere, a livello centrale e a livello locale, da parte della classe operaia e dei lavoratori.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Soviet · Mostra di più »

Spagna

La Spagna, ufficialmente Regno di Spagna (in spagnolo e galiziano: Reino de España, in basco: Espainiako Erresuma, in occitano: Reialme d'Espanha, in catalano: Regne d'Espanya), è uno Stato membro dell'Unione europea (dal 1º gennaio 1986) e della NATO (dal 1982).

Nuovo!!: Iosif Stalin e Spagna · Mostra di più »

Stacanovismo

Lo stacanovismo è stato un movimento di massa e di propaganda sovietica, iniziato durante il secondo piano quinquennale dell'URSS durante il secondo quarto del XX secolo.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Stacanovismo · Mostra di più »

Stalag

Stalag o Stammlager è un termine utilizzato per indicare i campi di prigionia tedeschi per i prigionieri di guerra.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Stalag · Mostra di più »

Stalinismo

Il termine stalinismo, in senso stretto, indica la politica di Stalin nel periodo in cui fu a capo dell'URSS, dal 1924 al 1953, ma di fatto ebbe profonde peculiarità che lo distinguono dalla linea politica di altri teorici comunisti (ad esempio Lev Trockij e Rosa Luxemburg), sia dal leninismo concepito da Lenin.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Stalinismo · Mostra di più »

Stanislav Kosior

Membro del Partito Operaio Socialdemocratico Russo dal 1907, fu ripetutamente arrestato dalla polizia zarista.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Stanislav Kosior · Mostra di più »

Stati baltici

Con il termine Stati baltici, EstLaLia oppure Repubbliche baltiche, o ancora Paesi baltici (in estone Balti riigid, in lettone Baltijas valstis e in lituano Baltijos valstybės) in senso lato, si fa riferimento alle tre repubbliche sulla costa orientale del Mar Baltico, ovvero Lituania, Estonia e Lettonia.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Stati baltici · Mostra di più »

Stati Uniti d'America

Gli Stati Uniti d'America (in inglese: United States of America o anche solo United States; in sigla USA o anche solo U.S.), comunemente indicati come Stati Uniti e impropriamente con la sineddoche "America", sono una repubblica federale composta da cinquanta Stati e un distretto federale.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Stati Uniti d'America · Mostra di più »

Statista

Il termine statista deriva dalla parola Stato e indica una persona che ha una profonda esperienza, teorica e pratica, dell'arte di governare uno Stato; il termine viene tuttavia comunemente usato per indicare un personaggio politico o di governo.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Statista · Mostra di più »

Stato autoritario

Per Stato autoritario (o generalmente autoritarismo) si intende una entità statale e/o una forma di governo in cui la sovranità è esercitata da un partito egemone o da un dittatore.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Stato autoritario · Mostra di più »

Stato e rivoluzione

Stato e rivoluzione (in russo: Государство и революция, Gosudarstvo i revoljucija) è un saggio scritto da Lenin dall'agosto al settembre 1917 e pubblicato nel maggio del 1918.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Stato e rivoluzione · Mostra di più »

Stato socialista

Uno Stato socialista o Repubblica popolare è uno Stato governato da un partito politico che dichiara la sua lealtà ai princìpi del marxismo-leninismo e del socialismo in generale.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Stato socialista · Mostra di più »

Storia dell'Unione Sovietica (1922-1953)

La storia dell'Unione Sovietica dal 1922 al 1953 venne caratterizzata da quattro eventi politici fondamentali: il consolidamento della rivoluzione d'ottobre, la morte di Vladimir Lenin e il dominio di Iosif Stalin che andò ad intrecciarsi con il secondo conflitto mondiale e la grande guerra patriottica.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Storia dell'Unione Sovietica (1922-1953) · Mostra di più »

Strategia

Una strategia è la descrizione di un piano d'azione di lungo termine usato per impostare e successivamente coordinare le azioni tese a raggiungere uno scopo predeterminato.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Strategia · Mostra di più »

Suicidio

Per suicidio (dal latino sui caedere, uccidere se stessi) si intende l'atto col quale una persona si procura volontariamente e consapevolmente la morte.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Suicidio · Mostra di più »

Superpotenza

Il termine superpotenza, nel linguaggio storiografico e giornalistico, è stato usato, a partire dalla seconda metà del XX secolo, per indicare uno Stato che, nelle relazioni internazionali, esercita una influenza in grado di condizionare le scelte degli altri Paesi grazie ad una notevole potenza economica, politica e militare e che esercita questa sua forza per orientare a proprio favore le relazioni internazionali stesse.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Superpotenza · Mostra di più »

Suzanne Labin

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Suzanne Labin · Mostra di più »

Svetlana Allilueva

Nel 1966, tredici anni dopo la morte di suo padre, quando il processo di destalinizzazione dell'Unione Sovietica è stato avviato già da molto, Svetlana Allilueva decide di fuggire dal suo Paese, e di trasferirsi negli Stati Uniti, a New York.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Svetlana Allilueva · Mostra di più »

Tampere

Tampere (Tammerfors in svedese) è una città finlandese di 215.315 abitanti (dato 2012), situata nella regione del Pirkanmaa.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Tampere · Mostra di più »

Tasso di mortalità

Tasso di mortalità nel mondo (2006) Il tasso di mortalità è il rapporto tra il numero delle morti in una comunità o in un popolo durante un periodo di tempo e la quantità della popolazione media dello stesso periodo.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Tasso di mortalità · Mostra di più »

Tbilisi

Tbilisi è la capitale e la maggiore città della Georgia, già capitale della RSS Georgiana e della RSSF Transcaucasica.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Tbilisi · Mostra di più »

Tengiz Evgen'evič Abuladze

Dopo aver studiato regia teatrale a Tbilisi, si diploma in regia cinematografica al VGIK di Mosca nel 1953 e ritorna in Georgia come regista televisivo e di documentari.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Tengiz Evgen'evič Abuladze · Mostra di più »

Terra bruciata (guerra)

Il termine terra bruciata indica una strategia utilizzata in guerra.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Terra bruciata (guerra) · Mostra di più »

The Guardian

The Guardian, conosciuto precedentemente come The Manchester Guardian, è un quotidiano britannico nato a Manchester nel 1821 con sede a Londra.

Nuovo!!: Iosif Stalin e The Guardian · Mostra di più »

The New York Times

Il New York Times – spesso abbreviato in N.Y. Times – è un quotidiano statunitense fondato a New York il 18 settembre 1851 da Henry Jarvis Raymond e George Jones durante la presidenza di Millard Fillmore.

Nuovo!!: Iosif Stalin e The New York Times · Mostra di più »

Tribunale militare

Un tribunale militare è un tribunale competente a giudicare i membri delle forze armate, in materia di reati previsti dai codici penali militari di guerra e di pace.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Tribunale militare · Mostra di più »

Triticum

Il grano o frumento, arcaicamente anche tritico (con questi nomi si indica sia la pianta sia le cariossidi di tale pianta), è un genere della famiglia graminacee.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Triticum · Mostra di più »

Troika (triumvirato)

Il termine troika (dal russo тройка, trojka, terzina) è usato solitamente per indicare un triumvirato, ossia un comitato costituito da tre persone.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Troika (triumvirato) · Mostra di più »

Trotskismo

Il trotskismo, in russo: Троцкизм, (grafie alternative: trozkismo, trotzkismo, trockijismo, trockismo ecc.; pronuncia) è l'ideologia politica che fa riferimento al pensiero di Lev Trockij, uno dei candidati alla successione di Lenin nel 1924.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Trotskismo · Mostra di più »

Ucraina

L'Ucraina (in italiano o) è uno Stato dell'Europa orientale con una superficie di in cui risiedono abitanti al 2012 e la sua capitale è Kiev.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Ucraina · Mostra di più »

Umorismo nero

L'espressione umorismo nero si riferisce a un sottogenere di satira e di comicità che tratta di eventi o argomenti generalmente considerati molto seri o addirittura tabù, come la guerra, la morte, la violenza, la religione, la malattia (e quindi la disabilità), la sessualità, la diversità culturale, l'omicidio e così via.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Umorismo nero · Mostra di più »

Ungheria

L'Ungheria (Magyarország in ungherese, AFI) è uno Stato membro dell'Unione europea, costituito come repubblica e situato nell'Europa centro-orientale e nella pianura pannonica.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Ungheria · Mostra di più »

Unione Sovietica

L'Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche (Sojuz Sovetskich Socialističeskich Respublik), acronimo URSS e in forma abbreviata Unione Sovietica (Sovetskij Sojuz), fu uno Stato federale che si estendeva tra Europa orientale e Asia settentrionale.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Unione Sovietica · Mostra di più »

Università Carolina

L'Università Carolina di Praga, chiamata anche più semplicemente Università Carolina oppure Università Carlo IV di Praga (in ceco: Univerzita Karlova v Praze, in latino Universitas Carolina Pragensis; in tedesco: Karls-Universität zu Prag) è la più antica ed importante università della Repubblica Ceca.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Università Carolina · Mostra di più »

Urali

I monti Urali (in russo: Ура́льские го́ры, Urál'skie góry, AFI:; o anche solo Ура́л, Urál), noti semplicemente anche come Urali, sono una catena montuosa che attraversa approssimativamente da nord a sud la Russia, dalla costa del Mar Glaciale Artico, fino al fiume Ural e al Kazakistan nord-occidentale.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Urali · Mostra di più »

Vaiolo

Il vaiolo è stata una malattia infettiva causata da due varianti del virus Variola, la Variola maior e la Variola minor.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Vaiolo · Mostra di più »

Varicella

La varicella è una malattia esantematica altamente contagiosa ed epidemica causata da un'infezione primaria con il Virus varicella-zoster (VZV o Herpesvirus umano 3), un virus a DNA appartenente alla famiglia Herpesviridae, sottofamiglia Alphaherpesvirinae, genere Varicellovirus.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Varicella · Mostra di più »

Varsavia

Varsavia (AFI:; in polacco) è la capitale della Polonia, e la più grande città del Paese, situata nella parte centro-orientale della Polonia nel voivodato della Masovia, sul fiume Vistola.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Varsavia · Mostra di più »

Vasilij Iosifovič Džugašvili

Figlio di Stalin e della sua seconda moglie, Nadežda Allilueva, ebbe una rapida carriera militare diventando alla fine generale.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Vasilij Iosifovič Džugašvili · Mostra di più »

Victor Serge

Victor era figlio di esuli russi.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Victor Serge · Mostra di più »

Vienna

Vienna (AFI:; in tedesco Wien,, in austro-bavarese Wean, in ungherese Bécs, in sloveno Dunaj) è la capitale e allo stesso tempo uno dei nove stati federali dell'Austria, completamente circondato dalla Bassa Austria.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Vienna · Mostra di più »

Vigilia di Natale

La vigilia di Natale è il giorno che precede quella che è considerata una delle principali festività del cristianesimo, appunto il Natale.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Vigilia di Natale · Mostra di più »

Viktor Vladimirovič Erofeev

Ha trascorso gran parte della propria infanzia a Parigi, poi è tornato in Patria.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Viktor Vladimirovič Erofeev · Mostra di più »

Viktor Zaslavskij

Laureato in storia presso l'Università Statale di Leningrado, fu professore ordinario di sociologia politica presso la facoltà di scienze politiche dell'Università LUISS ''Guido Carli'' di Roma.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Viktor Zaslavskij · Mostra di più »

Violenza sessuale

La violenza sessuale (o stupro) è un delitto commesso da chi usa in modo illecito la propria forza, la propria autorità o un mezzo di sopraffazione costringendo con atti, prevaricazione o minaccia (esplicita o implicita) a compiere o a subire atti sessuali contro la propria volontà.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Violenza sessuale · Mostra di più »

Vjačeslav Michajlovič Molotov

Nato come Vjačeslav Michajlovič Skrjabin e datosi in seguito il nome da battaglia di Molotov, fu l'unico tra i principali rivoluzionari bolscevichi a sopravvivere alle Grandi purghe staliniane degli anni trenta.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Vjačeslav Michajlovič Molotov · Mostra di più »

Vladimir Michajlovič Bechterev

È stato un neurologo, eminente studioso di fisiologia e patologia nervose, di psicologia e di psichiatria.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Vladimir Michajlovič Bechterev · Mostra di più »

Vlas Jakovlevič Čubar'

Nato nel Governatorato di Ekaterinoslav, fu membro del Partito Operaio Socialdemocratico Russo dal 1907.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Vlas Jakovlevič Čubar' · Mostra di più »

Volgograd

Volgograd (AFI) è una città della Russia di circa un milione di abitanti.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Volgograd · Mostra di più »

Wehrmacht

Wehrmacht (dal tedesco: Forza di Difesa) è il nome assunto dalle forze armate tedesche con la riforma del 1935 e per tutta la durata della seconda guerra mondiale, fino all'agosto 1946, quando fu formalmente sciolta dopo la resa incondizionata della Germania del 7 maggio 1945.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Wehrmacht · Mostra di più »

Winston Churchill

È stato primo ministro del Regno Unito dal 1940 al 1945 e nuovamente dal 1951 al 1955.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Winston Churchill · Mostra di più »

XX Congresso del Partito Comunista dell'Unione Sovietica

Il XX Congresso del Partito Comunista dell'Unione Sovietica (PCUS) si tenne presso il Gran Palazzo del Cremlino di Mosca dal 14 al 26 febbraio 1956.

Nuovo!!: Iosif Stalin e XX Congresso del Partito Comunista dell'Unione Sovietica · Mostra di più »

Zar

Zar, a volte scritto come czar o tzar, ma anche tsar, (car',; in bulgaro цар, car; dal latino Caesar, poi C'zar, infine zar), fu il titolo usato per i sovrani dell'Impero russo dal 1561 al 1721.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Zar · Mostra di più »

Zona di occupazione sovietica

La zona di occupazione sovietica (Sovetskaya okkupatsionnaya zona Germanii, "zona di occupazione sovietica della Germania") è stata l'area della Germania centrale occupata dall'Unione Sovietica dal 1945 al 1949, dal termine della seconda guerra mondiale.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Zona di occupazione sovietica · Mostra di più »

Zone di occupazione della Germania

Le zone di occupazione della Germania furono delle zone di occupazione nelle quali venne divisa la Germania nazista dopo la fine della seconda guerra mondiale.

Nuovo!!: Iosif Stalin e Zone di occupazione della Germania · Mostra di più »

1853

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1853 · Mostra di più »

1858

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1858 · Mostra di più »

1878

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1878 · Mostra di più »

1880

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1880 · Mostra di più »

1893

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1893 · Mostra di più »

1898

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1898 · Mostra di più »

1900

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1900 · Mostra di più »

1901

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1901 · Mostra di più »

1902

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1902 · Mostra di più »

1903

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1903 · Mostra di più »

1904

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1904 · Mostra di più »

1905

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1905 · Mostra di più »

1907

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1907 · Mostra di più »

1908

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1908 · Mostra di più »

1909

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1909 · Mostra di più »

1911

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1911 · Mostra di più »

1912

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1912 · Mostra di più »

1913

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1913 · Mostra di più »

1917

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1917 · Mostra di più »

1918

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1918 · Mostra di più »

1919

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1919 · Mostra di più »

1921

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1921 · Mostra di più »

1922

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1922 · Mostra di più »

1923

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1923 · Mostra di più »

1924

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1924 · Mostra di più »

1926

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1926 · Mostra di più »

1927

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1927 · Mostra di più »

1930

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1930 · Mostra di più »

1932

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1932 · Mostra di più »

1933

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1933 · Mostra di più »

1934

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1934 · Mostra di più »

1935

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1935 · Mostra di più »

1936

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1936 · Mostra di più »

1937

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1937 · Mostra di più »

1938

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1938 · Mostra di più »

1939

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1939 · Mostra di più »

1940

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1940 · Mostra di più »

1941

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1941 · Mostra di più »

1943

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1943 · Mostra di più »

1944

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1944 · Mostra di più »

1945

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1945 · Mostra di più »

1946

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1946 · Mostra di più »

1947

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1947 · Mostra di più »

1948

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1948 · Mostra di più »

1949

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1949 · Mostra di più »

1950

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1950 · Mostra di più »

1952

* Lista dei capi di Stato e di governo nel 1952.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1952 · Mostra di più »

1953

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1953 · Mostra di più »

1959

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1959 · Mostra di più »

1960

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1960 · Mostra di più »

1962

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1962 · Mostra di più »

1967

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1967 · Mostra di più »

1990

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1990 · Mostra di più »

1996

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 1996 · Mostra di più »

2008

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 2008 · Mostra di più »

2011

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Iosif Stalin e 2011 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Djugashvili, Dze Jugashvili, Dzhugashvili, Dzjugasjvili, Giuseppe Stalin, I.V. Stalin, Ioseb Besarionis Dze Jughashvili, Ioseb Besarionis Dze Jughašvili, Ioseb Dzhugashvili, Ioseb Jugashvili, Ioseb Jughashvili, Ioseb Vissarionovich Jugashvili, Iosef Stalin, Iosif Djugashvili, Iosif Dzhugashvili, Iosif Džugašvili, Iosif Visarionovich Dzugasvili, Iosif Vissarionovich Djugashvili, Iosif Vissarionovich Dzhugashvili, Iosif Vissarionovich Stalin, Iosif Vissarionovič Džugašvili, Iosif Vissarionovič Stalin, Iossif Wissarionowitsch Stalin, Iósif Dzhugashvíli, Josef Dzhugashvili, Josef Dzugashvili, Josef Stalin, Josef Vissarionovich Dzhugashvili, Josef Wissarionowitsch Dschugaschwili, Josef Wissarionowitsch Stalin, Joseph Djougachvili, Joseph Djugashvili, Joseph Dzhugashvili, Joseph Stalin, Joseph Vissarionovich Djougachvili, Joseph Vissarionovich Djugashvili, Joseph Vissarionovich Dzhugashvili, Joseph Vissarionovich Stalin, Joseph Vissarionovitch Djougachvili, Josif Djugashvili, Josif Dzhugashvili, Josif Stalin, Josif Vissarionovic Dzhugashvili, Josif Vissarionovich Dzhugashvili, Josif Vissarionovič Džugašvili, Jossif Stalin, Jossif Vissarionovich Dhzugazvili, Jossif Wissarionowitsch Dschugaschwili, José Stalin, Morte di Stalin, Stalin, Staline, Staliniano, Vissarionovich Dzhugashvili, Yosif Stalin.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »