Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Jacques Roux

Indice Jacques Roux

Usò anche lo pseudonimo di abate Rudoni.

58 relazioni: Anarchia, Anarchismo cristiano, Angoulême, Anticlericalismo, Ateismo, Classe sociale, Coltello, Comitato di salute pubblica, Comune di Parigi (1792), Convenzione nazionale, Costituzione civile del clero, Curato, Democrazia diretta, Dimissione dallo stato clericale, Egualitarismo, Enragés, Estorsione, Estrema sinistra, Ghigliottina, Giacobinismo, Girondini, Hébertisti, Interdetto, Jacques-René Hébert, Jean Meslier, Jean-Jacques Rousseau, Jean-Paul Marat, Karl Marx, Libertà religiosa, Luigi XVI di Francia, Maria Antonietta d'Asburgo-Lorena, Maximilien de Robespierre, Montagnardi, Papa Pio VI, Parigi, Pierre-Joseph Proudhon, Presbitero, Prima Repubblica francese, Proprietà (diritto), Regime del Terrore, Repubblicanesimo, Rivoluzione francese, Sacerdote, Sanculotti, Scomunica, Socialismo, Sospensione a divinis, Statalismo, Suicidio, Teologia, ..., Tribunale rivoluzionario, William Godwin, 1752, 1789, 1790, 1791, 1793, 1794. Espandi índice (8 più) »

Anarchia

L'anarchia (dal greco antico: ἀναρχία, ἀν, assenza + ἀρχή, governo o principio) è la tipologia d'organizzazione societaria agognata dall'anarchismo, basata sull'ideale libertario di un ordine fondato sull'autonomia e la libertà degli individui, contrapposto ad ogni forma di potere costituito, compreso quello statale.

Nuovo!!: Jacques Roux e Anarchia · Mostra di più »

Anarchismo cristiano

L'anarchismo cristiano, cristianesimo anarchico o anarco-cristianesimo è una corrente dell'anarchismo filosofico basata sull'intendere la vita cristiana tra i principi etici e organizzativo-sociali dell'anarchia.

Nuovo!!: Jacques Roux e Anarchismo cristiano · Mostra di più »

Angoulême

Angoulême (Engoulaeme in pittavino-santongese) è un comune francese di 41.613 abitanti capoluogo del dipartimento della Charente, situato nella regione Nuova Aquitania.

Nuovo!!: Jacques Roux e Angoulême · Mostra di più »

Anticlericalismo

L'anticlericalismo (nella sua accezione più comune) è una corrente di pensiero sviluppatasi soprattutto in riferimento alla Chiesa cattolica, che si oppone al clericalismo, ossia all'ingerenza degli ecclesiastici e della loro dottrina, nella vita e negli affari dello Stato e della politica in generale.

Nuovo!!: Jacques Roux e Anticlericalismo · Mostra di più »

Ateismo

L'ateismo (àtheos, composto da α- privativo, senza, e θεός, dio, letteralmente senza dio) è una posizione filosofica che, a seconda delle concezioni, nega o non riconosce l'esistenza di Dio ateismo s. m..

Nuovo!!: Jacques Roux e Ateismo · Mostra di più »

Classe sociale

Classe sociale è la strutturazione gerarchica di uno strato della popolazione in un raggruppamento abbastanza omogeneo, sia da un punto di vista economico (lavoro, casa, vestiario), sia sul versante culturale (livello di istruzione, titolo di studi, cultura generale). Una famosa definizione di classe sociale è quella marxiana, in cui si intende per classe un insieme di individui che hanno lo stesso posto nella produzione sociale e in conseguenza lo stesso rapporto con i mezzi della produzione. Nella successiva tradizione marxista, al concetto di classe si legano la coscienza di classe e la lotta di classe. Il concetto di classe nella sociologia, comunque centrale, è di difficile definizione. Abitualmente, un gruppo di persone che si trova in una posizione simile nell'ambito della struttura governata dalle relazioni economiche e politiche di una società, viene a formare una classe sociale.

Nuovo!!: Jacques Roux e Classe sociale · Mostra di più »

Coltello

Il coltello è un utensile di uso manuale utilizzato per il taglio.

Nuovo!!: Jacques Roux e Coltello · Mostra di più »

Comitato di salute pubblica

Il Comitato di salute pubblica (in francese Comité de salut public) fu un organo governativo composto dai maggiori rivoluzionari francesi e creato dalla Convenzione Nazionale il 17 germinale dell'anno I (6 aprile 1793).

Nuovo!!: Jacques Roux e Comitato di salute pubblica · Mostra di più »

Comune di Parigi (1792)

Il Comune di Parigi (1789-1795) è il nome dato al governo rivoluzionario di Parigi, istituito dopo la presa della Bastiglia il 14 luglio 1789.

Nuovo!!: Jacques Roux e Comune di Parigi (1792) · Mostra di più »

Convenzione nazionale

La Convenzione nazionale (in francese Convention nationale), o semplicemente Convenzione, è stata un'assemblea esecutiva e legislativa in vigore durante la Rivoluzione francese, dal 20 settembre 1792 al 26 ottobre 1795.

Nuovo!!: Jacques Roux e Convenzione nazionale · Mostra di più »

Costituzione civile del clero

La Costituzione civile del clero fu un atto fondamentale approvato il 12 luglio 1790 dall'Assemblea nazionale costituente per modificare i rapporti tra lo Stato francese e la Chiesa.

Nuovo!!: Jacques Roux e Costituzione civile del clero · Mostra di più »

Curato

Il curato è il presbitero che regge (o meglio reggeva) una curazia, ovvero una chiesa minore o cappella dotata di propri beni patrimoniali (beneficio ecclesiastico curato), dipendente da una pieve (chiesa matrice), ma che aveva ottenuto il fonte battesimale ed il cimitero ed un cappellano residente, chiamato appunto curato (presbitero con compiti di cura d'anime).

Nuovo!!: Jacques Roux e Curato · Mostra di più »

Democrazia diretta

La democrazia diretta è una forma di democrazia nella quale i cittadini possono, senza alcuna intermediazione o rappresentanza parlamentare (democrazia rappresentativa), esercitare direttamente il potere legislativo.

Nuovo!!: Jacques Roux e Democrazia diretta · Mostra di più »

Dimissione dallo stato clericale

La dimissione dallo stato clericale (amissio status clericalis) è una disposizione della Santa Sede, la quale, per motivi personali o disciplinari, dispensa un chierico della Chiesa cattolica, secolare o regolare, dagli obblighi del sacramento dell'ordine.

Nuovo!!: Jacques Roux e Dimissione dallo stato clericale · Mostra di più »

Egualitarismo

L'egualitarismo è una teoria morale che pone in risalto l'uguaglianza di tutti gli esseri umani.

Nuovo!!: Jacques Roux e Egualitarismo · Mostra di più »

Enragés

Durante la Rivoluzione francese, gli Enragés (Arrabbiati) furono secondo Albert Mathiez un partito, e nel suo libro Carovita e lotte sociali egli scrive che esiste «un partito nuovo che i suoi avversari chiamano già gli Enragés».

Nuovo!!: Jacques Roux e Enragés · Mostra di più »

Estorsione

L'estorsione, in diritto, è un reato commesso da chi, con violenza o minaccia, costringa uno o più soggetti a fare o a non fare qualche atto al fine di trarne un ingiusto profitto con altrui danno.

Nuovo!!: Jacques Roux e Estorsione · Mostra di più »

Estrema sinistra

L'estrema sinistra è una posizione dello spettro politico, riferita generalmente a gruppi, movimenti e partiti della sinistra più radicale, che fanno riferimento a ideologie o filosofie originatesi dallo sviluppo ideologico e storico singolo o combinato nella prassi del pensiero marxista, socialista e anarchico quali il comunismo, il trotskismo, il marxismo-leninismo, l'internazionalismo: a queste nel corso del XX secolo si è aggiunto il femminismo e a partire dagli anni '70 l'ecosocialismo.

Nuovo!!: Jacques Roux e Estrema sinistra · Mostra di più »

Ghigliottina

La ghigliottina è una macchina per la decapitazione di persone condannate alla pena capitale.

Nuovo!!: Jacques Roux e Ghigliottina · Mostra di più »

Giacobinismo

Con il termine giacobinismo si intende un movimento e un'ideologia politica risalenti all'esperienza del Club dei Giacobini durante la Rivoluzione francese.

Nuovo!!: Jacques Roux e Giacobinismo · Mostra di più »

Girondini

I girondini sono i membri di un gruppo politico rivoluzionario nato in Francia il 1º ottobre 1791, che partecipa con i propri deputati all'Assemblea legislativa e alla Convenzione Nazionale durante la Rivoluzione Francese.

Nuovo!!: Jacques Roux e Girondini · Mostra di più »

Hébertisti

Gli Hébertisti, chiamati gli exagérés (esagerati) durante la Rivoluzione francese, sono sotto l'Assemblea legislativa e la "Convention nationale" principalmente dei membri del club dei Cordiglieri, appartenenti in gran parte ai ranghi dei Montagnardi alla "Convention nationale", all'amministrazione della Comune e del Dipartimento di Parigi, e che erano in relazione con Jean-Nicolas Pache o Jacques-René Hébert che, di per sé, non apparteneva ad un vero e proprio partito.

Nuovo!!: Jacques Roux e Hébertisti · Mostra di più »

Interdetto

Il termine interdetto (dal latino interdicere, ordinare, vietare, decreto di proibizione), usato in ambito religioso, è una punizione ecclesiastica (pena canonica) che ha l'effetto di impedire l'accesso a tutte o a gran parte delle sacre funzioni della Chiesa in un luogo particolare.

Nuovo!!: Jacques Roux e Interdetto · Mostra di più »

Jacques-René Hébert

Fondatore nel 1790 del giornale Le Père Duchesne, iscritto al Club dei Cordiglieri e a quello dei Giacobini, divenne il rappresentante, dopo gli arrabbiati, dell'ala più radicale della Rivoluzione francese, dagli avversari chiamata "gruppo degli esagerati" o hébertisti.

Nuovo!!: Jacques Roux e Jacques-René Hébert · Mostra di più »

Jean Meslier

La vita di Meslier fu priva di eventi particolari, ma egli divenne improvvisamente noto dopo la morte, avvenuta nel 1729, per l'apertura del suo testamento intellettuale in cui (leggendo dal lungo titolo dello stesso) «si dimostrano in modo chiaro ed evidente le vanità e le falsità di tutte le divinità e di tutte le religioni del mondo».

Nuovo!!: Jacques Roux e Jean Meslier · Mostra di più »

Jean-Jacques Rousseau

Nato da un'umile famiglia calvinista di origine francese, ebbe una giovinezza difficile ed errabonda durante la quale si convertì al cattolicesimo (per poi tornare al calvinismo e approdare infine al deismo), visse e studiò a Torino e svolse diverse professioni, tra cui quella della copia di testi musicali e quella di istitutore.

Nuovo!!: Jacques Roux e Jean-Jacques Rousseau · Mostra di più »

Jean-Paul Marat

Tra i protagonisti della Rivoluzione francese, che egli sostenne con la sua attività giornalistica, politicamente vicino ai Cordiglieri, fu deputato della Convenzione nazionale francese dal 20 settembre 1792 e, dal 5 aprile 1793, fu eletto presidente del Club dei Giacobini.

Nuovo!!: Jacques Roux e Jean-Paul Marat · Mostra di più »

Karl Marx

Il suo pensiero, incentrato sulla critica in chiave materialista dell'economia, della politica, della società e della cultura capitalistiche, ha dato vita alla corrente socio-politica del marxismo.

Nuovo!!: Jacques Roux e Karl Marx · Mostra di più »

Libertà religiosa

La libertà religiosa è la libertà di cambiare religione o di non professarne alcuna, di manifestarla nell'insegnamento, nella pratica, nell'adorazione e nell'osservanza, senza limitazioni o ritorsioni da parte di autorità costituite, conservando gli stessi diritti dei cittadini che hanno fede differente.

Nuovo!!: Jacques Roux e Libertà religiosa · Mostra di più »

Luigi XVI di Francia

Inizialmente amato dal popolo, sostenne la guerra d'indipendenza americana, ma non fu in grado di comprendere appieno gli eventi successivi in patria.

Nuovo!!: Jacques Roux e Luigi XVI di Francia · Mostra di più »

Maria Antonietta d'Asburgo-Lorena

Figlia di Maria Teresa d'Austria e di Francesco Stefano di Lorena, alla nascita era stata insignita del titolo di arciduchessa d'Austria.

Nuovo!!: Jacques Roux e Maria Antonietta d'Asburgo-Lorena · Mostra di più »

Maximilien de Robespierre

Gli storici e i contemporanei si sono divisi tra chi lo considerava un demagogo e un dittatore che causò le numerose esecuzioni di coloro che erano considerati nemici della Rivoluzione, e chi lo ritiene un idealista, cresciuto nelle idee dell’Illuminismo, in particolare quelle di Jean-Jacques Rousseau, devoto alla causa rivoluzionaria della Repubblica fino al sacrificio della stessa vita.

Nuovo!!: Jacques Roux e Maximilien de Robespierre · Mostra di più »

Montagnardi

I Montagnardi erano gli appartenenti al gruppo più radicale e rivoluzionario formatosi durante la rivoluzione francese.

Nuovo!!: Jacques Roux e Montagnardi · Mostra di più »

Papa Pio VI

Angelo Onofrio Melchiorre Natale Giovanni Antonio Braschi nacque il giorno di Natale del 1717 a Cesena dal conte Marco Aurelio Tommaso Braschi e dalla contessa Anna Teresa Bandi, figlio primogenito di una numerosa famiglia, unico maschio di otto figli.

Nuovo!!: Jacques Roux e Papa Pio VI · Mostra di più »

Parigi

Parigi (AFI:; in francese Paris, pronuncia; con riferimento alla città antica, Lutezia, in francese Lutèce, dal latino Lutetia Parisiorum) è la capitale e la città più popolata della Francia, capoluogo della regione dell'Île-de-France e l'unico comune a essere nello stesso tempo dipartimento, secondo la riforma del 1977 e i dettami della legge PML, che espansero i vecchi confini comunali.

Nuovo!!: Jacques Roux e Parigi · Mostra di più »

Pierre-Joseph Proudhon

È stato il primo ad attribuire un significato positivo ai termini "anarchia" ed "anarchico", che sino ad allora erano impiegati soltanto con un'accezione dispregiativa, cioè nel senso di caos, disordine (perfino da William Godwin, generalmente considerato un teorico ed esponente ante litteram dell'anarchismo), oltre ad aver ispirato il celebre simbolo della A cerchiata, il cui significato risiede nella locuzione "l'Anarchia è Ordine", ed aver coniato la massima, ripresa e resa poi celebre da Karl Marx, "La proprietà privata è un furto".

Nuovo!!: Jacques Roux e Pierre-Joseph Proudhon · Mostra di più »

Presbitero

Il presbitero (dal greco πρεσβύτερος, presbýteros, "più anziano"; dal latino presbyter deriva anche il termine italiano prete) è nella Chiesa cattolica, nella Chiesa ortodossa e in altre Chiese cristiane, quello tra i ministri del culto che ha ricevuto, in una specifica ordinazione, il mandato di presiedere il culto, guidare la comunità cristiana e annunciare la parola di Dio.

Nuovo!!: Jacques Roux e Presbitero · Mostra di più »

Prima Repubblica francese

La Prima Repubblica francese, ufficialmente République française ("Repubblica francese"), è stata il regime politico repubblicano presente in Francia, tra il settembre del 1792 e il maggio del 1804.

Nuovo!!: Jacques Roux e Prima Repubblica francese · Mostra di più »

Proprietà (diritto)

La proprietà (in latino proprietas da proprius), in diritto, è un diritto reale che ha per contenuto la facoltà di godere e di disporre delle cose in modo pieno ed esclusivo, entro i limiti e con l'osservanza degli obblighi previsti dall'ordinamento giuridico (art. 832 del codice civile italiano).

Nuovo!!: Jacques Roux e Proprietà (diritto) · Mostra di più »

Regime del Terrore

Il Regime del Terrore, spesso definito nella storiografia semplicemente come Il Terrore, è una fase storica della Rivoluzione francese che ebbe inizio nel luglio 1793.

Nuovo!!: Jacques Roux e Regime del Terrore · Mostra di più »

Repubblicanesimo

Il repubblicanesimo è, genericamente, un'ideologia che sostiene il sistema politico repubblicano.

Nuovo!!: Jacques Roux e Repubblicanesimo · Mostra di più »

Rivoluzione francese

La rivoluzione francese, nota anche come prima rivoluzione francese per distinguerla dalla rivoluzione di luglio e dalla rivoluzione francese del 1848, fu un periodo di radicale e a tratti violento sconvolgimento sociale, politico e culturale occorso in Francia tra il 1789 e il 1799, assunto dalla storiografia come lo spartiacque temporale tra l'età moderna e l'età contemporanea.

Nuovo!!: Jacques Roux e Rivoluzione francese · Mostra di più »

Sacerdote

Il termine sacerdote (maschile) o sacerdotessa (femminile) deriva dal latino sacer, sacro, unito al radicale dot, (dal greco antico): "io do", nel senso di un ministro che aveva il compito di offrire sacrifici alla divinità.

Nuovo!!: Jacques Roux e Sacerdote · Mostra di più »

Sanculotti

I sanculotti (adattamento del francese sans-culottes, "senza culottes") sono coloro che non portano le culottes, i tipici pantaloni sotto il ginocchio regolarmente indossati dalla nobiltà e dall'alta borghesia durante l'Ancien Régime, per indicare, durante la rivoluzione francese, i più radicali tra i partigiani della rivoluzione a partire dal 1791, soprattutto a Parigi.

Nuovo!!: Jacques Roux e Sanculotti · Mostra di più »

Scomunica

La scomunica è una pena canonica irrogata nelle Chiese cristiane, che implica l'esclusione di un suo membro dalla comunità dei fedeli a causa di gravi e ostinate infrazioni alla morale e/o alla dottrina riconosciuta.

Nuovo!!: Jacques Roux e Scomunica · Mostra di più »

Socialismo

Il socialismo è un ampio complesso di ideologie, orientamenti politici, movimenti e dottrine che tendono a una trasformazione della società in direzione dell'uguaglianza di tutti i cittadini sul piano economico, sociale e giuridico.

Nuovo!!: Jacques Roux e Socialismo · Mostra di più »

Sospensione a divinis

La sospensione (a divinis) è una sanzione prevista dal canone 1333 del codice di diritto canonico della Chiesa cattolica (edizione del 1983).

Nuovo!!: Jacques Roux e Sospensione a divinis · Mostra di più »

Statalismo

Lo statalismo è la tendenza ad attribuire allo Stato un ruolo forte nel possesso di aziende e nel controllo dell'economia nazionale, dove possiede la grande maggioranza delle aziende e non permette lo sviluppo dei liberi professionisti.

Nuovo!!: Jacques Roux e Statalismo · Mostra di più »

Suicidio

Per suicidio (dal latino sui caedere, uccidere se stessi) si intende l'atto col quale una persona si procura volontariamente e consapevolmente la morte.

Nuovo!!: Jacques Roux e Suicidio · Mostra di più »

Teologia

La teologia (dal greco antico θεός, theos, Dio e λόγος, logos, "parola", "discorso", o "indagine") è una disciplina che studia Dio o i caratteri che le religioni riconoscono come propri del divino in quanto tale.

Nuovo!!: Jacques Roux e Teologia · Mostra di più »

Tribunale rivoluzionario

Il Tribunale rivoluzionario (in francese "Tribunal révolutionnaire") era un tribunale speciale, istituito, nel 1793, a Parigi, dalla Convenzione Nazionale, durante la rivoluzione francese, per giudicare gli oppositori politici.

Nuovo!!: Jacques Roux e Tribunale rivoluzionario · Mostra di più »

William Godwin

Pensatore del tardo Illuminismo nonché ispiratore di parte del Romanticismo inglese, radicale e repubblicano, è considerato uno dei primi teorizzatori anarchici moderniJohn P. Clark, The Philosophical Anarchism of William Godwin, Princeton University Press, 1977.

Nuovo!!: Jacques Roux e William Godwin · Mostra di più »

1752

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jacques Roux e 1752 · Mostra di più »

1789

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jacques Roux e 1789 · Mostra di più »

1790

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jacques Roux e 1790 · Mostra di più »

1791

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jacques Roux e 1791 · Mostra di più »

1793

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jacques Roux e 1793 · Mostra di più »

1794

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jacques Roux e 1794 · Mostra di più »

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »