Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
 

Jean Cocteau

Indice Jean Cocteau

La versatilità, l'originalità e l'enorme capacità espressiva gli portarono il plauso internazionale.

212 relazioni: Académie française, Adolf Hitler, Algeria, Amedeo Modigliani, André Breton, André Lhote, André Salmon, Anna Magnani, Antigone (Honegger), Arno Breker, Art Nouveau, Arthur Honegger, Atene, Attore, Auguste Rodin, Édith Piaf, Balletti russi, Belgio, Berlino, Blaise Cendrars, Catulle Mendès, Charlie Chaplin, Colette, Collège de France, Comédie-Française, Dadaismo, Darius Milhaud, Diario, Disegnatore, Ecco la felicità!, Erik Satie, Essonne, Festival di Cannes, Fiandre, Film, François Mauriac, Francia, Francis Poulenc, Gay, Georges Auric, Georges Franju, Germaine Tailleferre, Gestapo, Giorgio de Chirico, Greta Garbo, Gruppo dei Sei, Guillaume Apollinaire, Hans Richter (regista), Henri-Pierre Roché, Hollywood, ..., Hong Kong, Honolulu, I parenti terribili, I ragazzi terribili, I ragazzi terribili (film), Igor' Fëdorovič Stravinskij, Il Cairo, Il Gallo e l'Arlecchino, Il libro bianco, Il testamento di Orfeo, Infarto, Isadora Duncan, Jacques Demy, Jacques Maritain, Jacques Rueff, Jacques-Émile Blanche, Jean Delannoy, Jean Marais, Jean-Pierre Melville, Kenneth Anger, L'amore (film), L'aquila a due teste, La bella e la bestia (film 1946), La Pochothèque, La Rotonde, La sagra della primavera, La voce umana, La voce umana (opera), Laurea honoris causa, Léonide Massine, Le bœuf sur le toit, Le Dieu bleu, Legion d'onore, Les Mariés de la Tour Eiffel, Libretto, Liceo Condorcet, Louis Aragon, Lucien Daudet, Lucien Lelong, Maisons-Laffitte, Man Ray, Marcel L'Herbier, Marcel Proust, Marianne Oswald, Marie Laurencin, Marie-Laure de Noailles, Marlene Dietrich, Maurice Rostand, Max Jacob, Mentone, Milly-la-Forêt, Mistinguett, Moïse Kisling, Monaco di Baviera, Montargis, Montmartre, Montparnasse, Mostra, Mumbai, Nancy, Natalia Pavlovna Paley, New York, Nizza, Nouvelle Vague, Oedipus Rex (Stravinskij), Oppio, Orfeo (film 1949), Pablo Picasso, Panama Al Brown, Parade (balletto), Parigi, Paul Éluard, Paul Morand, Perfidia (film 1945), Perpignano, Philippe Soupault, Pierre Billon, Prima guerra mondiale, Rainer Maria Rilke, Raoul Dufy, Raymond Radiguet, Regista, Resistenza francese, Reynaldo Hahn, Robert Bresson, Roberto Rossellini, Roger Martin du Gard, Roland Garros (aviatore), Roma, Romanov, Sacha Guitry, San Francisco, Sceneggiatura, Scrittore, Sergej Pavlovič Djagilev, Singapore, Sofocle, Stati Uniti d'America, Surrealismo, Svizzera, Théâtre des Champs-Élysées, Théâtre du Châtelet, Thomas l'imposteur, Tifo, Tokyo, Università di Oxford, Vierzy, Villafranca (Francia), Vizille, 15ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, 1877, 1881, 1889, 1898, 1907, 1909, 1910, 1912, 1916, 1917, 1918, 1919, 1920, 1921, 1922, 1923, 1924, 1925, 1926, 1927, 1928, 1929, 1930, 1931, 1932, 1934, 1935, 1937, 1938, 1939, 1940, 1941, 1943, 1945, 1946, 1947, 1948, 1950, 1951, 1952, 1953, 1954, 1955, 1956, 1958, 1960, 1961, 1962, 1963, 1964, 1968, 1988. Espandi índice (162 più) »

Académie française

L'Académie française, o Accademia francese, fondata nel 1635 sotto re Luigi XIII dal cardinale Richelieu, è una delle più antiche istituzioni di Francia ed è composta di quaranta membri eletti dai loro pari.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Académie française · Mostra di più »

Adolf Hitler

Capo del Partito Nazionalsocialista Tedesco dei Lavoratori, nonché il principale ideatore del nazionalsocialismo, Hitler conquistò il potere cavalcando l'orgoglio ferito del popolo tedesco, dopo la sconfitta nella prima guerra mondiale e la grave crisi economica che affliggeva la Repubblica di Weimar.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Adolf Hitler · Mostra di più »

Algeria

L'Algeria (AFI:;; in berbero: ⵍⵣⵣⴰⵢⴻⵔ, Dzayer), ufficialmente Repubblica Algerina Democratica e Popolare, è uno stato dell'Africa del nord, appartenente al Maghreb, parzialmente occupato dal deserto del Sahara.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Algeria · Mostra di più »

Amedeo Modigliani

Affetto da tubercolosi, morì all'età di trentacinque anni.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Amedeo Modigliani · Mostra di più »

André Breton

Noto come poeta e teorico del surrealismo, che favorì con la stesura dei manifesti e curando riviste, mostre e incontri; fu allievo del filosofo André Cresson.

Nuovo!!: Jean Cocteau e André Breton · Mostra di più »

André Lhote

Nel 1897, all'età di dodici anni, cominciò l'apprendistato da un mobiliere locale per imparare ad intagliare e a scolpire il legno.

Nuovo!!: Jean Cocteau e André Lhote · Mostra di più »

André Salmon

André Salmon fu uno dei più grandi difensori del cubismo assieme a Apollinaire e Raynal.

Nuovo!!: Jean Cocteau e André Salmon · Mostra di più »

Anna Magnani

Considerata una delle maggiori interpreti femminili della storia, attrice simbolo del cinema italiano, è altresì particolarmente conosciuta per essere stata, insieme ad Alberto Sordi e Aldo Fabrizi, una delle figure preminenti della romanità cinematografica del XX secolo.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Anna Magnani · Mostra di più »

Antigone (Honegger)

Antigone è un'opera in tre atti di Arthur Honegger su libretto di Jean Cocteau, tratta dalla omonima tragedia di Sofocle.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Antigone (Honegger) · Mostra di più »

Arno Breker

Figlio di uno scalpellino, Arno Breker nacque nel 1900 a Elderfeld, una cittadina della Germania occidentale.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Arno Breker · Mostra di più »

Art Nouveau

L'Art Nouveau, noto in Italia anche come stile floreale, stile Liberty o arte nuova, fu un movimento artistico e filosofico che si sviluppò tra la fine dell'800 e il primo decennio del 1900 e che influenzò le arti figurative, l'architettura e le arti applicate.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Art Nouveau · Mostra di più »

Arthur Honegger

Tra la prima e la seconda guerra mondiale Honegger fu molto prolifico.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Arthur Honegger · Mostra di più »

Atene

Atene (AFI:; Athína; Athḕnai) è un comune greco di abitanti, capitale della Repubblica Ellenica, capoluogo dell'unità periferica di Atene Centrale e della periferia dell'Attica.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Atene · Mostra di più »

Attore

Un attore è chi rappresenta o interpreta una parte o un ruolo in uno spettacolo teatrale, cinematografico, televisivo, radiofonico o di strada.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Attore · Mostra di più »

Auguste Rodin

Sebbene Rodin sia universalmente considerato il progenitore della scultura moderna, l'artista non decise deliberatamente di ribellarsi contro lo stile precedente.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Auguste Rodin · Mostra di più »

Édith Piaf

È stata una grande interprete del filone realista (chanteuse réaliste).

Nuovo!!: Jean Cocteau e Édith Piaf · Mostra di più »

Balletti russi

I Balletti Russi (fr. Ballets Russes) fu una compagnia di danza classica, che dopo essersi esibita per alcune stagioni a Parigi (celebre quella del 1909) fu fondata ufficialmente nel 1911 dall'impresario russo Sergej Djagilev.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Balletti russi · Mostra di più »

Belgio

Il Belgio (ufficialmente: Regno del Belgio) è uno stato federale retto da una monarchia parlamentare (denominazione nelle lingue ufficiali: Koninkrijk België in lingua olandese, Royaume de Belgique in lingua francese, Königreich Belgien in lingua tedesca).

Nuovo!!: Jean Cocteau e Belgio · Mostra di più »

Berlino

Berlino (AFI:; in tedesco: Berlin) è la maggiore città e anche un Bundesland della Germania, quindi una "città-stato".

Nuovo!!: Jean Cocteau e Berlino · Mostra di più »

Blaise Cendrars

La sua opera è stata fin dagli inizi caratterizzata dal viaggio e dall'avventura.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Blaise Cendrars · Mostra di più »

Catulle Mendès

Catulle Mendès si trasferì da Tolosa a Parigi nel 1859, fondando nel 1860 La Revue fantaisiste, tra i cui collaboratori fu Villiers de l'Isle-Adam.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Catulle Mendès · Mostra di più »

Charlie Chaplin

Il personaggio attorno al quale costruì larga parte delle sue sceneggiature, e che gli diede fama universale, fu quello del "vagabondo" (The Tramp in inglese; Charlot in italiano, francese e spagnolo): un omino dalle raffinate maniere e la dignità di un gentiluomo, vestito di una stretta giacchetta, pantaloni e scarpe più grandi della sua misura, una bombetta e un bastone da passeggio in bambù (di una qualità particolarmente elastica e flessibile, che Chaplin acquistava in quantità di un centinaio per volta presso un negozio di ombrelli di New York, non lontano da Times Square, tuttora in attività); tipici del personaggio erano anche i baffetti e l'andatura.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Charlie Chaplin · Mostra di più »

Colette

Insignita delle più importanti onorificenze accademiche, nonché Grand'Ufficiale della Legion d'onore, fu la prima donna nella storia della Repubblica Francese a ricevere funerali di stato.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Colette · Mostra di più »

Collège de France

Il Collège de France è un grand établissement, istituto di ricerca di alta eccellenza, con sede a Parigi in Francia.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Collège de France · Mostra di più »

Comédie-Française

La Comédie-Française, o Théâtre-Français fu fondata nel 1680 e si trova dal 1799 nel cuore del Palais-Royal nel I arrondissement di Parigi.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Comédie-Française · Mostra di più »

Dadaismo

Il Dadaismo o Dada è una tendenza culturale nata a Zurigo, nella Svizzera neutrale della prima guerra mondiale, e sviluppatasi tra il 1916 e il 1920.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Dadaismo · Mostra di più »

Darius Milhaud

Nel 1918 Milhaud entrò in contatto con Cocteau e Satie ed entrò a far parte del "Gruppo dei Sei".

Nuovo!!: Jean Cocteau e Darius Milhaud · Mostra di più »

Diario

Un diario è una forma narrativa in cui il racconto – reale o di fantasia – è sviluppato cronologicamente, spesso scandito ad intervalli di tempo regolari, solitamente a giorni.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Diario · Mostra di più »

Disegnatore

Un disegnatore è colui che esegue disegni professionalmente.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Disegnatore · Mostra di più »

Ecco la felicità!

Ecco la felicità! (La Comédie du bonheur nella versione francese) è un film del 1940 diretto da Marcel L'Herbier.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Ecco la felicità! · Mostra di più »

Erik Satie

Erik Satie trascorse la sua infanzia tra la Normandia e Parigi.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Erik Satie · Mostra di più »

Essonne

L'Essonne (pron.) è un dipartimento francese della regione dell'Île-de-France.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Essonne · Mostra di più »

Festival di Cannes

Il Festival di Cannes è un festival cinematografico che si svolge annualmente, a maggio, per la durata di due settimane, al Palais des Festivals et des Congrès della città di Cannes.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Festival di Cannes · Mostra di più »

Fiandre

Le Fiandre sono una delle tre regioni che compongono il Belgio.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Fiandre · Mostra di più »

Film

Un film è un'immagine in movimento che è stata registrata su uno o più supporti cinematografici.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Film · Mostra di più »

François Mauriac

Membro del seggio 22 dell'Académie française dal 1933 al 1971, istituzione che gli assegnò nel 1926 il Grand Prix du Roman; collaborò per il quotidiano Le Figaro e fu decorato con la Legion d'onore.

Nuovo!!: Jean Cocteau e François Mauriac · Mostra di più »

Francia

La Francia (in francese: France), ufficialmente Repubblica francese (in francese: République française), è uno Stato transcontinentale principalmente situato nell'Europa occidentale, ma che possiede ugualmente territori disseminati su più oceani e altri continenti.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Francia · Mostra di più »

Francis Poulenc

Fu membro del Gruppo dei Sei, assieme a Darius Milhaud, Georges Auric, Arthur Honegger, Louis Durey e Germaine Tailleferre.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Francis Poulenc · Mostra di più »

Gay

Gay è un termine di origine inglese, sinonimo di omosessuale.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Gay · Mostra di più »

Georges Auric

Bambino prodigio, Auric pubblicò la sua prima composizione all'età di 15 anni; prima di compierne 20 scrisse e orchestrò musiche per numerosi balletti e produzioni teatrali.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Georges Auric · Mostra di più »

Georges Franju

Dopo aver iniziato la carriera come scenografo, si fece conoscere come regista di cortometraggi.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Georges Franju · Mostra di più »

Germaine Tailleferre

Germaine Tailleferre nacque il 19 aprile 1892 a Saint-Maur-des-Fossés, nella banlieue parigina, con il nome di Marcelle Taillefesse.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Germaine Tailleferre · Mostra di più »

Gestapo

La Geheime Staatspolizei (dal tedesco: Polizia segreta di stato), comunemente abbreviata in Gestapo, era la polizia segreta della Germania nazista.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Gestapo · Mostra di più »

Giorgio de Chirico

Giuseppe Maria Alberto Giorgio de Chirico nacque a Volo, capitale della Tessaglia, in Grecia, il 10 luglio del 1888 da genitori italiani appartenenti alla nobiltà: il padre Evaristo (figlio del barone palermitano Giorgio Filigone de Chirico) era un ingegnere ferroviario, tra i principali realizzatori della prima rete su rotaie in Bulgaria ed in Grecia; la madre era la baronessa di origine genovese Gemma Cervetto.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Giorgio de Chirico · Mostra di più »

Greta Garbo

Per il suo fascino misterioso fu soprannominata la Divina.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Greta Garbo · Mostra di più »

Gruppo dei Sei

Il Gruppo dei Sei fu un circolo musicale sorto spontaneamente a Parigi attorno al 1920 del quale fecero parte i compositori francesi Darius Milhaud, Arthur Honegger, Francis Poulenc, Germaine Tailleferre, Georges Auric e Louis Durey.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Gruppo dei Sei · Mostra di più »

Guillaume Apollinaire

Nacque a Roma il 26 agosto del 1880, figlio naturale di Francesco Flugi d'Aspermont, un ufficiale svizzero originario del Cantone dei Grigioni, che non lo riconobbe mai, e di Angelika de Wąż-Kostrowicki, una nobildonna polacca.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Guillaume Apollinaire · Mostra di più »

Hans Richter (regista)

Regista, teorico cinematografico e uno dei massimi sperimentatori di estetica cinematografica.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Hans Richter (regista) · Mostra di più »

Henri-Pierre Roché

Henri-Pierre Roché perde precocemente il padre, il farmacista Pierre Roché, ed è cresciuto dalla madre Clara, donna autoritaria e molto possessiva nei confronti del figlio.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Henri-Pierre Roché · Mostra di più »

Hollywood

Hollywood (pronuncia inglese; in italiano) è un quartiere della città di Los Angeles, in California, situato a nord-ovest dal centro della città.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Hollywood · Mostra di più »

Hong Kong

Hong Kong (pr. cantonese, pr. italiana; in mandarino) è, come Macao, una regione amministrativa speciale della Cina.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Hong Kong · Mostra di più »

Honolulu

Honolulu (pronuncia italiana; in inglese, in hawaiano) è la capitale e, statisticamente, la città più popolosa delle Hawaii, 50º Stato degli Stati Uniti d'America, e si trova sulla costa sud-orientale dell'isola di Oahu, la quale appartiene interamente al distretto chiamato "città e contea di Honolulu" (City and County of Honolulu).

Nuovo!!: Jean Cocteau e Honolulu · Mostra di più »

I parenti terribili

I parenti terribili (Les Parents terribles) è una commedia di Jean Cocteau del 1938.

Nuovo!!: Jean Cocteau e I parenti terribili · Mostra di più »

I ragazzi terribili

I ragazzi terribili è un romanzo di Jean Cocteau scritto nel 1929.

Nuovo!!: Jean Cocteau e I ragazzi terribili · Mostra di più »

I ragazzi terribili (film)

I ragazzi terribili (Les Enfants terribles) è un film del 1950 diretto da Jean-Pierre Melville tratto dal romanzo omonimo di Jean Cocteau.

Nuovo!!: Jean Cocteau e I ragazzi terribili (film) · Mostra di più »

Igor' Fëdorovič Stravinskij

La maggior parte dei suoi lavori rientra nell'ambito del neoclassicismo e poi della serialità, ma la sua popolarità presso il grande pubblico si deve ai 3 balletti composti durante il suo primo periodo e creati in collaborazione con i Balletti russi: L'uccello di fuoco (1910), Petruška (1911) e La sagra della primavera (1913), opere che reinventarono il genere del balletto.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Igor' Fëdorovič Stravinskij · Mostra di più »

Il Cairo

Il Cairo è la capitale dell'Egitto con 10 milioni di abitanti e circa 18 milioni dell'area metropolitana e del governatorato omonimo, nonché la città africana più popolosa dopo la città nigeriana Lagos.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Il Cairo · Mostra di più »

Il Gallo e l'Arlecchino

Il Gallo e l'Arlecchino è un saggio del 1918 scritto da Jean Cocteau.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Il Gallo e l'Arlecchino · Mostra di più »

Il libro bianco

Il libro bianco è un testo che Jean Cocteau ha scritto nel 1927 e fatto pubblicare l'anno seguente.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Il libro bianco · Mostra di più »

Il testamento di Orfeo

Il testamento di Orfeo (Le Testament d'Orphée) è un film del 1960 diretto da Jean Cocteau.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Il testamento di Orfeo · Mostra di più »

Infarto

Per infarto, o sindrome di Kesperek, si intende la necrosi di un tessuto per ischemia, cioè per grave deficit di flusso sanguigno.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Infarto · Mostra di più »

Isadora Duncan

Nata a San Francisco, ultima di quattro figli, da madre irlandese e padre scozzese (che abbandonò la famiglia quando lei aveva tre anni dopo uno scandalo bancario), trascorse gli anni dell'infanzia tra le note dei brani di musica classica suonati dalla madre, insegnante di pianoforte.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Isadora Duncan · Mostra di più »

Jacques Demy

Dopo aver frequentato la scuola di cinema di Rue Vaugirad e lavorato come assistente con Paul Grimault e Georges Rouquier, nel 1955 dirige il suo primo cortometraggio Le sabotier du Val de Loire ottenendo grande successo al festival di Tours.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Jacques Demy · Mostra di più »

Jacques Maritain

Autore di più di 60 opere, è generalmente considerato come uno dei massimi esponenti del neotomismo nei primi decenni del XX secolo e uno tra i più grandi pensatori cattolici del secolo.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Jacques Maritain · Mostra di più »

Jacques Rueff

Fu prima ispettore alle Finanze e funzionario presso la Società delle Nazioni tra il 1927 ed il 1930.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Jacques Rueff · Mostra di più »

Jacques-Émile Blanche

Marie de Hérédia nel suo atelier Formatosi in un ambiente impressionista, dopo aver ricevuto i primi rudimenti artistici da Henri Gervex, la sua arte complessivamente derivò da un insieme di influenze francesi ed inglesi.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Jacques-Émile Blanche · Mostra di più »

Jean Delannoy

Ha vinto il Grand Prix du Festival al Festival di Cannes 1946 con il film Sinfonia pastorale (La symphonie pastorale).

Nuovo!!: Jean Cocteau e Jean Delannoy · Mostra di più »

Jean Marais

Figlio del veterinario Alfred Marais, Jean aveva quattro anni quando il padre ritornò dal fronte della prima guerra mondiale pag.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Jean Marais · Mostra di più »

Jean-Pierre Melville

Jean-Pierre Melville nacque a Parigi il 20 ottobre del 1917 da una famiglia ebraica originaria dell'Alsazia.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Jean-Pierre Melville · Mostra di più »

Kenneth Anger

Kenneth Anger afferma di aver interpretato la parte del principino nella versione del 1935 del Sogno di una notte di mezza estate.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Kenneth Anger · Mostra di più »

L'amore (film)

L'amore è un film in due episodi del 1948 diretto da Roberto Rossellini.

Nuovo!!: Jean Cocteau e L'amore (film) · Mostra di più »

L'aquila a due teste

L'aquila a due teste è un'opera teatrale di Jean Cocteau, rappresentata per la prima volta a Bruxelles nell'ottobre 1946 al Théâtre Royal des Galeries, con Edwige Feuillère e Jean Marais.

Nuovo!!: Jean Cocteau e L'aquila a due teste · Mostra di più »

La bella e la bestia (film 1946)

La bella e la bestia (La Belle et la Bête) è un film del 1946 diretto da Jean Cocteau e (non accreditato) René Clément.

Nuovo!!: Jean Cocteau e La bella e la bestia (film 1946) · Mostra di più »

La Pochothèque

La Pochothèque è una collana di classici moderni edita da Le Livre de Poche (Librairie générale française) in francese.

Nuovo!!: Jean Cocteau e La Pochothèque · Mostra di più »

La Rotonde

La Rotonde è un locale di Parigi all'angolo tra Boulevard Montparnasse e Boulevard Raspail.

Nuovo!!: Jean Cocteau e La Rotonde · Mostra di più »

La sagra della primavera

La sagra della primavera (titolo originale Le Sacre du printemps, perciò in realtà la traduzione fedele del titolo dovrebbe essere "Il rituale della primavera") è un balletto rappresentato per la prima volta a Parigi il 29 maggio 1913 al Théâtre des Champs-Élysées dai Balletti russi di Sergej Djagilev, su musica di Igor' Stravinskij, con scenografie di Nikolaj Konstantinovič Roerich e per la coreografia di Vaclav Nižinskij.

Nuovo!!: Jean Cocteau e La sagra della primavera · Mostra di più »

La voce umana

La voce umana (titolo originale: La Voix humaine) è un'opera teatrale dello scrittore francese Jean Cocteau del 1930.

Nuovo!!: Jean Cocteau e La voce umana · Mostra di più »

La voce umana (opera)

La voce umana (titolo originale: La voix humaine) è una tragédie lyrique in atto unico del compositore francese Francis Poulenc, derivata dalla ''piéce'' omonima di Jean Cocteau, che firma il libretto.

Nuovo!!: Jean Cocteau e La voce umana (opera) · Mostra di più »

Laurea honoris causa

Una laurea honoris causa, o ad honorem (locuzioni latine per "laurea a motivo di onore"), è un titolo accademico onorifico conferito da una università (o da altra istituzione equivalente) a una persona che si è distinta in modo particolare, nella materia di laurea, nel corso della propria vita.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Laurea honoris causa · Mostra di più »

Léonide Massine

Studiò alla scuola del Teatro Bolshoi di Mosca.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Léonide Massine · Mostra di più »

Le bœuf sur le toit

Le boeuf sur le toit, op.58, è un balletto composto dal membro del Gruppo dei Sei Darius Milhaud nel 1919, su un testo di Jean Cocteau e, originariamente, con gli scenari di Raoul Dufy.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Le bœuf sur le toit · Mostra di più »

Le Dieu bleu

Le Dieu bleu è un balletto in un atto di Michel Fokine, su musica di Reynaldo Hahn, libretto di Jean Cocteau e Federigo de Madrazo, scenografie e costumi di Léon Bakst.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Le Dieu bleu · Mostra di più »

Legion d'onore

La Legion d'onore (Légion d'honneur, denominazione originale in lingua francese) è un ordine cavalleresco istituito il 19 maggio 1802 da Napoleone Bonaparte, primo console della Prima repubblica francese. È l'onorificenza più alta attribuita dalla Repubblica francese.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Legion d'onore · Mostra di più »

Les Mariés de la Tour Eiffel

Les Mariés de la Tour Eiffel è un balletto composto dal Gruppo dei Sei nel 1920-21 su un soggetto di Jean Cocteau, con le coreografie di Jean Börlin.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Les Mariés de la Tour Eiffel · Mostra di più »

Libretto

Il libretto è il testo verbale, quasi sempre steso in versi, utilizzato per la composizione di un lavoro musicale.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Libretto · Mostra di più »

Liceo Condorcet

L'entrata del liceo dipinta in un quadro di Jean Beraud Il cortile del liceo Il Liceo Condorcet è una scuola di Parigi.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Liceo Condorcet · Mostra di più »

Louis Aragon

Scrittore e poeta, nacque e visse a Parigi.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Louis Aragon · Mostra di più »

Lucien Daudet

Lucien Daudet nacque a Parigi nel 1878, secondogenito del romanziere Alphonse Daudet, autore di Tartarino di Tarascona, e di Julia Allard.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Lucien Daudet · Mostra di più »

Lucien Lelong

Figlio di Arthur Lelong, proprietario di un negozio di sartoria e di Eléanore, una stilista, Luciene Lelong lavorò a lungo presso la Hautes Etudes de Commerciales a Parigi ed aprì la propria casa di moda nei primi anni dieci.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Lucien Lelong · Mostra di più »

Maisons-Laffitte

Maisons-Laffitte è un comune francese di 23.189 abitanti situato nel dipartimento degli Yvelines nella regione dell'Île-de-France.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Maisons-Laffitte · Mostra di più »

Man Ray

Pur essendo un pittore, un fabbricante di oggetti e un autore di film d'avanguardia (Le retour à la raison (1923), Anémic Cinéma con Marcel Duchamp (1925), Emak-bakia (1926), L'étoile de mer (1928), Le mystères du chateau de dé (1929) precursori del cinema surrealista) è conosciuto soprattutto come fotografo surrealista, avendo realizzato le sue prime fotografie importanti nel 1918.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Man Ray · Mostra di più »

Marcel L'Herbier

Il cinema di L'Herbier fu di vitale importanza per l'affermazione dell'avanguardia narrativa, così come veniva chiamato il genere impressionista dai critici del periodo come Louis Delluc.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Marcel L'Herbier · Mostra di più »

Marcel Proust

La sua vita si snoda nel periodo compreso tra la repressione della Comune di Parigi e gli anni immediatamente successivi alla prima guerra mondiale; la trasformazione della società francese in quel periodo, con la crisi dell'aristocrazia e l'ascesa della borghesia durante la Terza Repubblica francese, trova nell'opera maggiore di Proust un'approfondita rappresentazione del mondo di allora.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Marcel Proust · Mostra di più »

Marianne Oswald

Val-de-Marne, France | nationality.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Marianne Oswald · Mostra di più »

Marie Laurencin

Nel 1907 espose per la prima volta al Salon des Indépendants.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Marie Laurencin · Mostra di più »

Marie-Laure de Noailles

Nata Marie-Laure Henriette Anne Bischoffsheim figlia unica di Marie-Thérèse de Chevigné, un'aristocratica francese e Maurice Bischoffsheim un banchiere di discendenza ebrea-tedesca e quacchera americana.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Marie-Laure de Noailles · Mostra di più »

Marlene Dietrich

Fra le più note icone del mondo cinematografico della prima metà del Novecento, la Dietrich lasciò un'impronta duratura attraverso la sua recitazione, le sue immagini e l'interpretazione delle canzoni (arricchite da una voce ammaliante e sensuale).

Nuovo!!: Jean Cocteau e Marlene Dietrich · Mostra di più »

Maurice Rostand

Figlio del poeta ed autore Edmond Rostand e della poetessa Rosemonde Gérard e fratello del biologo Jean Rostand, ha scritto numerose opere che ricalcano lo stile romantico del padre.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Maurice Rostand · Mostra di più »

Max Jacob

Nato a Quimper, in Bretagna (Francia), si iscrisse alla Scuola Coloniale di Parigi, che lasciò nel 1897 per la carriera artistica.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Max Jacob · Mostra di più »

Mentone

Mentone (in francese Menton, in ligure Mentùn, in mentonasco Mentan) è un comune francese di 29.361 abitanti, situato nel dipartimento delle Alpi Marittime, nella regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Mentone · Mostra di più »

Milly-la-Forêt

Milly-la-Forêt è un comune francese di 4.820 abitanti situato nel dipartimento dell'Essonne nella regione dell'Île-de-France.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Milly-la-Forêt · Mostra di più »

Mistinguett

Fin da quando era molto giovane, Mistinguett aspirava a diventare un'artista.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Mistinguett · Mostra di più »

Moïse Kisling

Nato da una famiglia ebraica, studiò alla Scuola delle Belle Arti di Cracovia, dove venne incoraggiato a trasferirsi a Parigi, il centro della creatività artistica dell'epoca.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Moïse Kisling · Mostra di più »

Monaco di Baviera

Monaco di Baviera (in tedesco: München,,; in bavarese: Minga) è una città extracircondariale della Germania meridionale, capitale (Landeshauptstadt) della Baviera.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Monaco di Baviera · Mostra di più »

Montargis

Montargis è un comune francese di 16.026 abitanti situato nel dipartimento del Loiret nella regione del Centro-Valle della Loira.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Montargis · Mostra di più »

Montmartre

Montmartre è una collina nella zona nord di Parigi, di cui rappresenta il punto più alto, all'interno del XVIII ''arrondissement'', sulla rive droite, molto nota per la Basilica del Sacro Cuore posta sulla sua sommità e per essere stato il centro della vita dei bohémien durante la Belle Époque.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Montmartre · Mostra di più »

Montparnasse

Montparnasse è il 53º quartiere amministrativo di Parigi, situato nel XIV arrondissement, sulla riva sinistra della Senna all'incrocio di Boulevard du Montparnasse e Boulevard Raspail.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Montparnasse · Mostra di più »

Mostra

Per mostra, che deriva dal verbo mostrare, nel senso di esibire, far vedere, s'intende (in genere) un luogo o un evento dove si collocano in visione al pubblico: oggetti, opere, manufatti.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Mostra · Mostra di più »

Mumbai

Mumbai (AFI:; in marathi मुंबई), ufficialmente Bombay fino al 1995 (AFI), è una città dell'India, capitale dello stato del Maharashtra.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Mumbai · Mostra di più »

Nancy

Nancy (AFI:; Nanciacum in latino medievale, Nanzig in tedesco arcaico, Nanzeg in lussemburghese) è un comune francese di 108.597 abitanti (420.000 nell'area urbana) capoluogo del dipartimento della Meurthe e Mosella nella regione Grand Est.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Nancy · Mostra di più »

Natalia Pavlovna Paley

Meglio conosciuta come Natalie Paley, era figlia del granduca Pavel Aleksandrovič Romanov e di Ol'ga Valerianovna Karnovic, creata principessa di Paley da Nicola II di Russia.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Natalia Pavlovna Paley · Mostra di più »

New York

New York (AFI:, in inglese americano, in italiano conosciuta anche come Nuova York) è una città degli Stati Uniti d'America.

Nuovo!!: Jean Cocteau e New York · Mostra di più »

Nizza

Nizza (Nice in francese, Niça o Nissa in dialetto nizzardo; precedentemente nota come Nizza Marittima in italiano) è una città di 344.400 abitanti della repubblica francese affacciata sulla Costa Azzurra, di cui è il maggior centro, vicino alla frontiera con l'Italia, nel dipartimento delle Alpi Marittime.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Nizza · Mostra di più »

Nouvelle Vague

La Nouvelle vague è un movimento cinematografico francese nato sul finire degli anni cinquanta.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Nouvelle Vague · Mostra di più »

Oedipus Rex (Stravinskij)

Oedipus Rex (Edipo re) è un'opera-oratorio in due atti con musica di Igor Stravinskij composta tra il 1926 e il 1927.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Oedipus Rex (Stravinskij) · Mostra di più »

Oppio

L'oppio è uno stupefacente ottenuto incidendo le capsule immature del Papaver somniferum e raccogliendone il lattice che trasuda, che poi viene lasciato rapprendere all'aria in una resina scura che viene impastata in pani di colore bruno, dall'odore dolciastro e dal sapore amaro.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Oppio · Mostra di più »

Orfeo (film 1949)

Orfeo (Orphée) è un film del 1950 diretto da Jean Cocteau.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Orfeo (film 1949) · Mostra di più »

Pablo Picasso

Snodo cruciale tra la tradizione ottocentesca e l'arte contemporanea, Picasso è stato un artista innovatore e poliedrico, che ha lasciato un segno indelebile nella storia dell'arte mondiale per esser stato il fondatore, insieme con Georges Braque, del cubismo.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Pablo Picasso · Mostra di più »

Panama Al Brown

Campione del mondo dei pesi gallo nel 1931.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Panama Al Brown · Mostra di più »

Parade (balletto)

Parade è un balletto in un atto di Léonide Massine, musicato da Erik Satie, su poema di Jean Cocteau, costumi e scene di Pablo Picasso.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Parade (balletto) · Mostra di più »

Parigi

Parigi (AFI:; in francese Paris, pronuncia; con riferimento alla città antica, Lutezia, in francese Lutèce, dal latino Lutetia Parisiorum) è la capitale e la città più popolata della Francia, capoluogo della regione dell'Île-de-France e l'unico comune a essere nello stesso tempo dipartimento, secondo la riforma del 1977 e i dettami della legge PML, che espansero i vecchi confini comunali.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Parigi · Mostra di più »

Paul Éluard

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Paul Éluard · Mostra di più »

Paul Morand

Fu diplomatico, romanziere, autore di saggi e di racconti, commediografo, giornalista e poeta.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Paul Morand · Mostra di più »

Perfidia (film 1945)

Les Dames du Bois de Boulogne è un film di Robert Bresson, distribuito in Italia con il titolo Perfidia.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Perfidia (film 1945) · Mostra di più »

Perpignano

Perpignano (fr. Perpignan, cat. Perpinyà, occ. Perpinhan) è una città della Francia, capoluogo del dipartimento dei Pirenei Orientali nella regione amministrativa chiamata Occitania.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Perpignano · Mostra di più »

Philippe Soupault

Dopo la pubblicazione della sua prima raccolta di poesie Aquarium, del 1917, Soupault fondò con Louis Aragon e André Breton la rivista Littérature e partecipò con altri scrittori, raccolti intorno a Tristan Tzara, al movimento dadaista.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Philippe Soupault · Mostra di più »

Pierre Billon

Nel 1952, è stato membro della giuria della quinta edizione del Festival di Cannes.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Pierre Billon · Mostra di più »

Prima guerra mondiale

La prima guerra mondiale fu un conflitto armato che coinvolse le principali potenze mondiali e molte di quelle minori tra il luglio del 1914 e il novembre del 1918.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Prima guerra mondiale · Mostra di più »

Rainer Maria Rilke

È considerato uno dei più importanti poeti di lingua tedesca del XX secolo.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Rainer Maria Rilke · Mostra di più »

Raoul Dufy

Nato da una famiglia di modeste condizioni economiche, ebbe un padre attivo come organista e maestro di coro, che trasferì a Raoul ed agli altri tre figli la passione per la musica.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Raoul Dufy · Mostra di più »

Raymond Radiguet

La precoce cultura, spaziante dal Seicento francese ai simbolisti, e la singolare produzione di versi, riuniti nella raccolta postuma Les joues en feu (del 1925; Le gote in fiamme), lo introdussero nell'ambiente artistico parigino, ove collaborò, anche con l'appoggio di Jean Cocteau, con cui intrattenne una relazione, a riviste di avanguardia.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Raymond Radiguet · Mostra di più »

Regista

Il regista è il responsabile artistico e tecnico di un'opera audiovisiva che può essere cinematografica, televisiva, teatrale o di un videoclip musicale, di un corporate video (film industriale) o di un documentario.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Regista · Mostra di più »

Resistenza francese

Per Resistenza francese si intende il movimento armato clandestino che durante la seconda guerra mondiale combatté contro l'occupazione militare della Francia da parte della Wehrmacht e contro lo stato autoritario di Vichy, dopo la resa del governo e dell'alto comando di Francia nel 1940.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Resistenza francese · Mostra di più »

Reynaldo Hahn

Reynaldo Hahn nasce in Venezuela si trasferisce a Parigi con la famiglia di origine ebrea all'età di tre anni.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Reynaldo Hahn · Mostra di più »

Robert Bresson

Riconosciuto maestro del minimalismo, è stato una delle personalità cinematografiche più importanti nella storia del cinema francese e internazionale.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Robert Bresson · Mostra di più »

Roberto Rossellini

È stato uno dei più importanti registi della storia del cinema italiano, che ha contribuito a rendere noto al mondo con pellicole quali Roma città aperta (1945), Paisà (1946), Germania anno zero (1948) e Il generale Della Rovere (1959).

Nuovo!!: Jean Cocteau e Roberto Rossellini · Mostra di più »

Roger Martin du Gard

Roger Martin du Gard nacque in una famiglia benestante di avvocati e magistrati; frequentò numerose scuole, tra le quali la prima fu nel 1892 l'"École Fénélon", poi fu allievo del "Liceo Condorcet".

Nuovo!!: Jean Cocteau e Roger Martin du Gard · Mostra di più »

Roland Garros (aviatore)

Fin da ragazzo si appassionò alla nascente aviazione e vi si dedicò completamente dopo aver interrotto prematuramente gli studi.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Roland Garros (aviatore) · Mostra di più »

Roma

Roma (AFI) è la capitale della Repubblica Italiana, nonché capoluogo dell'omonima città metropolitana e della regione Lazio.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Roma · Mostra di più »

Romanov

I Romanov (al plurale Romanovy,; singolare, Рома́нов) sono la seconda dinastia imperiale russa, ascesa al trono dopo l'estinzione del ramo imperiale della dinastia Rjurikidi alla fine del XVI secolo.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Romanov · Mostra di più »

Sacha Guitry

Guitry fu un figlio d'arte: suo padre era Lucien Guitry (1860–1925), un attore teatrale parigino che lavorò per nove anni al Teatro Michel di San Pietroburgo prima di tornare in Francia.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Sacha Guitry · Mostra di più »

San Francisco

San Francisco (AFI:; in inglese) è una città statunitense, la quarta della California per numero di abitanti (dopo Los Angeles, San Diego e San Jose), con una popolazione stimata nel 2015 di 864 816 abitanti, stima che la colloca al dodicesimo posto fra le città più popolose degli Stati Uniti d'America e allo stesso tempo al secondo posto per densità di popolazione, dietro solo a New York.

Nuovo!!: Jean Cocteau e San Francisco · Mostra di più »

Sceneggiatura

La sceneggiatura è un testo con storie d'opera, dialoghi dei personaggi ecc.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Sceneggiatura · Mostra di più »

Scrittore

Uno scrittore è chiunque crei un lavoro scritto, sebbene la parola designi usualmente coloro che scrivono per professione, e chi scrive in diverse forme e generi più o meno codificati.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Scrittore · Mostra di più »

Sergej Pavlovič Djagilev

Fu organizzatore e direttore artistico di spettacoli di balletti, celebre soprattutto per aver fondato la compagnia dei Balletti russi (Ballets Russes) da cui presero il via le carriere artistiche di molti famosi ballerini e coreografi, nonché del noto compositore russo Igor' Stravinskij.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Sergej Pavlovič Djagilev · Mostra di più »

Singapore

Aiuto:Stato --> Singapore (AFI), ufficialmente la Repubblica di Singapore (in malese Republik Singapura; in inglese Republic of Singapore; in cinese 新加坡共和国, Xīnjiāpō Gònghéguó; in tamil சிங்கப்பூர் குடியரசு, Ciŋkappūr Kudiyarasu), è una città-Stato del sud-est asiatico, situata sull'estrema punta meridionale della penisola malese, 152 km a nord dell'equatore.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Singapore · Mostra di più »

Sofocle

È considerato, insieme ad Eschilo ed Euripide, uno dei maggiori poeti tragici dell'antica Grecia.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Sofocle · Mostra di più »

Stati Uniti d'America

Gli Stati Uniti d'America (in inglese: United States of America o anche solo United States; in sigla USA o anche solo U.S.), comunemente indicati come Stati Uniti e impropriamente con la sineddoche "America", sono una repubblica federale composta da cinquanta Stati e un distretto federale.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Stati Uniti d'America · Mostra di più »

Surrealismo

Il surrealismo fu un movimento artistico d'avanguardia del Novecento nato come evoluzione del dadaismo e che coinvolse tutte le arti, toccando anche letteratura e cinema, nato negli anni 20 a Parigi dove, nel 1925, era stata allestita la prima mostra del movimento.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Surrealismo · Mostra di più »

Svizzera

La Svizzera (in tedesco Schweiz, in francese Suisse, in romancio Svizra), ufficialmente Confederazione svizzera (in tedesco Schweizerische Eidgenossenschaft, in francese Confédération suisse, in romancio Confederaziun svizra, in latino Confoederatio HelveticaLa denominazione ufficiale latina Confoederatio Helvetica è stata adottata per non privilegiare una delle lingue ufficiali quando risulta difficoltoso riportare la denominazione ufficiale nelle quattro lingue ufficiali.) (abbreviata con l'acronimo CH), è uno Stato federale dell'Europa centrale, composto da 26 cantoni autonomi.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Svizzera · Mostra di più »

Théâtre des Champs-Élysées

Il Théâtre des Champs-Élysées è un teatro lirico che si trova al 15 di avenue Montaigne, a Parigi.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Théâtre des Champs-Élysées · Mostra di più »

Théâtre du Châtelet

Il théâtre du Châtelet è uno dei due teatri siti in place du Châtelet, a Parigi.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Théâtre du Châtelet · Mostra di più »

Thomas l'imposteur

Thomas l'imposteur è un film del 1965 diretto da Georges Franju.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Thomas l'imposteur · Mostra di più »

Tifo

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Tifo · Mostra di più »

Tokyo

Tokyo (AFI:; in giapponese, letteralmente "capitale orientale", trovandosi a est della precedente capitale Kyoto) è la capitale del Giappone, situata nella regione di Kantō, sull'isola di Honshū.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Tokyo · Mostra di più »

Università di Oxford

L'Università di Oxford (in inglese: University of Oxford) è la più antica università del mondo anglosassone, la quarta università più antica d'Europa, dopo le tre antiche università italiane di Parma, Bologna e Padova.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Università di Oxford · Mostra di più »

Vierzy

Vierzy è un comune francese di 442 abitanti situato nel dipartimento dell'Aisne della regione dell'Alta Francia.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Vierzy · Mostra di più »

Villafranca (Francia)

VillafrancaCfr.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Villafranca (Francia) · Mostra di più »

Vizille

Vizille è un comune francese di 7.780 abitanti situato nel dipartimento dell'Isère della regione dell'Alvernia-Rodano-Alpi.

Nuovo!!: Jean Cocteau e Vizille · Mostra di più »

15ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia

La 15ª edizione della Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia si è svolta a Venezia, Italia, dal 22 agosto al 7 settembre del 1954: la direzione della Mostra passa da Antonio Petrucci a Ottavio Croze.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 15ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia · Mostra di più »

1877

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1877 · Mostra di più »

1881

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1881 · Mostra di più »

1889

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1889 · Mostra di più »

1898

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1898 · Mostra di più »

1907

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1907 · Mostra di più »

1909

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1909 · Mostra di più »

1910

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1910 · Mostra di più »

1912

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1912 · Mostra di più »

1916

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1916 · Mostra di più »

1917

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1917 · Mostra di più »

1918

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1918 · Mostra di più »

1919

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1919 · Mostra di più »

1920

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1920 · Mostra di più »

1921

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1921 · Mostra di più »

1922

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1922 · Mostra di più »

1923

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1923 · Mostra di più »

1924

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1924 · Mostra di più »

1925

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1925 · Mostra di più »

1926

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1926 · Mostra di più »

1927

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1927 · Mostra di più »

1928

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1928 · Mostra di più »

1929

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1929 · Mostra di più »

1930

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1930 · Mostra di più »

1931

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1931 · Mostra di più »

1932

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1932 · Mostra di più »

1934

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1934 · Mostra di più »

1935

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1935 · Mostra di più »

1937

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1937 · Mostra di più »

1938

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1938 · Mostra di più »

1939

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1939 · Mostra di più »

1940

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1940 · Mostra di più »

1941

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1941 · Mostra di più »

1943

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1943 · Mostra di più »

1945

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1945 · Mostra di più »

1946

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1946 · Mostra di più »

1947

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1947 · Mostra di più »

1948

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1948 · Mostra di più »

1950

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1950 · Mostra di più »

1951

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1951 · Mostra di più »

1952

* Lista dei capi di Stato e di governo nel 1952.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1952 · Mostra di più »

1953

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1953 · Mostra di più »

1954

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1954 · Mostra di più »

1955

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1955 · Mostra di più »

1956

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1956 · Mostra di più »

1958

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1958 · Mostra di più »

1960

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1960 · Mostra di più »

1961

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1961 · Mostra di più »

1962

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1962 · Mostra di più »

1963

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1963 · Mostra di più »

1964

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1964 · Mostra di più »

1968

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1968 · Mostra di più »

1988

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Jean Cocteau e 1988 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Cocteau, Jean Maurice Eugène Clément Cocteau.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »