Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
E-un annuncio gratuito

Johann Wolfgang von Goethe

Considerato dalla scrittrice George Eliot «uno dei più grandi letterati tedeschi e l'ultimo uomo universale a camminare sulla terra», viene solitamente reputato uno dei casi più rappresentativi nel panorama culturale europeo.

472 relazioni: Adam Smith, Agrigento, Alberto Spaini, Aldo Busi, Alsazia, Amicizia, Anatomia, André Gide, Andrea Maffei (poeta), Andrea Palladio, Anna Amalia di Prussia, Antica Grecia, Antimo Negri, Antropomorfismo, Antroposofia, Archetipo, Arena di Verona, Arrigo Boito, Arte, Artista, Assedio di Magonza (1793), Assoluto, Astrologia, Atomo, Avvocato, Banconota, Baruch Spinoza, Battaglia di Valmy, Battesimo, Benedetto Croce, Berlino, Bibbia, Biblioteca Universale Rizzoli, Bonaventura Tecchi, Botanica, Breitkopf & Härtel, Calligrafia, Caltanissetta, Capitale (città), Carlo Augusto di Sassonia-Weimar-Eisenach, Carlo Guglielmo Ferdinando di Brunswick-Wolfenbüttel, Casa di Goethe, Casa di Goethe nel Frauenplan, Casa di Ludovico Ariosto, Caserta, Castello Scaligero (Malcesine), Catania, Cava de' Tirreni, Cella del Tasso, Cesare Cases, ..., Charles Gounod, Chiesa cattolica, Christian August Vulpius, Cimitero acattolico di Roma, Claudio Magris, Collezione di teatro, Commedia, Comunità scientifica, Concerto (composizione musicale), Conoscenza, Contemplazione, Cratere Goethe, Credo religioso, Cripta dei Principi, Cristianesimo, Cristiano (religione), Cristo, Critica del Giudizio, Diastole, Diego Valeri, Dio, Diritto, Disegno, Divano occidentale-orientale, Divenire, Domenico Gnoli (poeta e storico), Dornach, Dramma, Dresda, Elegie romane (Goethe), Emma Perodi, Entelechia, Equitazione, Ercolano, Eresia, Erfurt, Erlkönig (ballata), Ernst Cassirer, Ernst Jünger, Esoterismo, Este, Eugène Delacroix, Eugenio Zaniboni, Europa, Evoluzione, Faust, Faust (Goethe), Fausto Cercignani, Fede, Fedele D'Amico, Ferrara, Ferruccio Busoni, Filippo Neri, Filosofia, Fiorino, Fisiognomica, Francesco Saba Sardi, Francia, Franco Fortini, Francoforte sul Meno, Franz Liszt, Franz Rosenzweig, Franz Schubert, Friedrich Gottlieb Klopstock, Friedrich Heinrich Jacobi, Friedrich Maximilian Klinger, Friedrich Nietzsche, Friedrich Schelling, Friedrich Schiller, Fuoco, Gaetano Filangieri, Galileo Galilei, Garzanti, Götz von Berlichingen, Geologia, Georg Wilhelm Friedrich Hegel, George Eliot, Germania, Giansiro Ferrata, Giordano Bruno, Giorgio Colli, Giorgio Orelli, Giovanni Berchet, Giove (astrologia), Giovita Scalvini, Giuliano Baioni, Giulio Carlo Argan, Giuseppe Antonio Borgese, Giuseppe II d'Asburgo-Lorena, Giustino Fortunato, Gli anni di apprendistato di Wilhelm Meister, Goetheanum, Goethite, Gottfried Arnold, Gottfried Benn, Gottinga, Guerra dei contadini, Guerra dei sette anni, Gustav Mahler, Harz, Hector Berlioz, Heinrich Heine, Henry Fielding, Hugo Wolf, I dolori del giovane Werther, I Meridiani, I millenni, Idea, Idealismo tedesco, Ifigenia (mitologia), Ifigenia in Tauride (Goethe), Illuminati, Illuminismo, Imitazione di Cristo, Immanenza, Immanuel Kant, Imperatore, Impero, Interesse, Intuizione, Isaac Newton, Istruzione, Italia, Italo Alighiero Chiusano, Jakob Michael Reinhold Lenz, Jakob Philipp Hackert, Jean Racine, Jena, Johann Carl Wilhelm Voigt, Johann Caspar Goethe, Johann Friedrich Cotta (editore), Johann Gottfried Herder, Johann Joachim Winckelmann, Johann Kaspar Lavater, Johann-Peter Eckermann, Joseph Karl Stieler, Justus Möser, Karl Julius Schröer, Karl Löwith, L'apprendista stregone (ballata), La missione teatrale di Wilhelm Meister, La teoria dei colori (Goethe), Ladislao Mittner, Lago di Garda, Laurence Sterne, Lavinia Mazzucchetti, Le affinità elettive, Legge fisica, Leonardo Grassi, Leone Traverso, Letteratura, Letteratura araba, Letteratura francese, Letteratura greca, Letteratura inglese, Letteratura mondiale, Letteratura persiana, Libero arbitrio, Lied, Lingua ebraica, Lingua francese, Lingua greca, Lingua inglese, Lingua italiana, Lingua latina, Lingua tedesca, Lipsia, Lorena (regione francese), Louis Spohr, Luce, Ludovica Koch, Ludwig van Beethoven, Luigi Einaudi, Luigi Pareyson, Luna (astrologia), Malcesine, Manlio Rossi-Doria, Margherita (nome), Mario Luzi, Marte (astrologia), Massimo Mila, Massoneria, Materia (fisica), Matrimonio, Mercurio (astrologia), Messina, Metamorfosi delle piante, Meteorologia, Minerale, Mineralogia, Ministro, Mistica, Molière, Mondo, Morale, Morfologia (biologia), Morte sul rogo, Musica, Nago-Torbole, Napoleone Bonaparte, Napoli, Natura, Natura naturans, Neoclassicismo, Nonno, Nuova Universale Einaudi, Ode, Oliver Goldsmith, Omero, Opera, Organismo vivente, Oscurità, Osteologia, Ostetricia, Oswald Wirth, Ottica, Paestum, Paganesimo, Palazzo Filangieri d'Arianello, Palazzo Sessa, Palermo, Panteismo, Paola Capriolo, Paolo Chiarini, Paolo di Tarso, Park an der Ilm, Parto, Philipp Stölzl, Pianoforte, Pierre Corneille, Pietismo, Pietro apostolo, Pietro Citati, Pittura, Plantae, Poema sinfonico, Poesia, Poetica, Politeismo, Pompei, Portici, Pozzuoli, Progetto Gutenberg, Protestantesimo, Ralph Waldo Emerson, Regno di Napoli, Reliquia, Repubblica Democratica Tedesca, Repubblica di Venezia, Retorica, Richard Wagner, Rinaldo Küfferle, Rivelazione, Robert Schumann, Roma, Roma (città antica), Romanticismo, Romanzo, Romanzo epistolare, Rosellina della landa, Rovereto, Rudolf Steiner, Sacramento, Saggi (Einaudi), Salerno, Santo, Saturno (astrologia), Scetticismo filosofico, Scherma, Sciaffusa, Scienza, Scienza goethiana, Scienziato, Segesta, Selinunte, Sergio Solmi, Sessenheim, Sicilia, Silvio Benco, Simpatia, Sindaco, Sistole, Sole (astrologia), Stefano Zecchi, Stella (Goethe), Storia della letteratura italiana, Strasburgo, Sturm und Drang, Suicidio, Superficie di Mercurio, Suture del cranio, Taormina, Teismo, Teologia, Teologia cristiana, Thomas Jefferson, Thomas Mann, Tipo nomenclaturale, Toante, Torquato Tasso (Goethe), Torre Annunziata, Tragedia, Trento, Tubinga, Ugo Foscolo, Ultime lettere di Jacopo Ortis, Umanesimo, Umanismo, Universale Economica Feltrinelli, Uomo universale, Urfaust (Goethe), Václav Jan Křtitel Tomášek, Venere (astrologia), Venezia, Vergine (astrologia), Verona, Vesuvio, Viaggio in Italia, Viaggio in Italia (saggio), Vicenza, Villa Valmarana "Ai Nani", Vincenzo Errante (germanista), Vista, Vittorio Betteloni, Volksgeist, Voltaire, Weimar, Weltanschauung, Wetzlar, William Shakespeare, Wolfgang Amadeus Mozart, XIX secolo, Zoologia, 1525, 1562, 1710, 1723, 1731, 1738, 1740, 1741, 1742, 1746, 1747, 1749, 1750, 1752, 1753, 1755, 1756, 1757, 1758, 1759, 1760, 1762, 1763, 1764, 1765, 1768, 1769, 1770, 1771, 1772, 1773, 1774, 1775, 1776, 1777, 1778, 1779, 1780, 1782, 1784, 1785, 1786, 1787, 1788, 1789, 1790, 1791, 1792, 1793, 1794, 1795, 1796, 1797, 1798, 1799, 1800, 1802, 1803, 1804, 1806, 1807, 1808, 1809, 1810, 1811, 1813, 1814, 1816, 1817, 1818, 1819, 1820, 1821, 1823, 1826, 1827, 1828, 1830, 1832, 1833, 1836, 1842, 1844, 1860, 1872, 1883, 1885, 1899, 1911. Espandi índice (422 più) »

Adam Smith

Adam Smith studiò le scienze economiche all'Università di Glasgow ed a Balliol College, Oxford.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Adam Smith · Mostra di più »

Agrigento

Agrigento (IPA:, Giurgenti in siciliano) è un comune italiano di abitanti, capoluogo del libero consorzio comunale di Agrigento in Sicilia.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Agrigento · Mostra di più »

Alberto Spaini

Dopo aver studiato a Firenze, Berlino e Roma, giovanissimo, collaborò come critico letterario, articolista politico e autore di racconti a La Voce, Novecento e, in seguito, a molti giornali e periodici letterari e politici, tra cui Democrazia Ferrarese, La Brigata, L'Azione, Piccolo della sera; fu redattore a il Resto del Carlino (1928-1938), corrispondente politico per Il Giornale di Napoli, redattore a Il Giornale della Sera di Virgilio Lilli e collaboratore per Il Messaggero.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Alberto Spaini · Mostra di più »

Aldo Busi

Nasce il 25 febbraio 1948 a Montichiari, in provincia di Brescia, terzo figlio di Marcello Busi (1913 – 1982) e Maria Bonora (1914 – 2008)Nota Biobibliografica, in Seminario sulla Gioventù, Adelphi 2003.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Aldo Busi · Mostra di più »

Alsazia

L'Alsazia (in francese Alsace, IPA; in alsaziano: ’s Elsass,; in tedesco: Elsass, vetusto anche Elsaß,; in latino: Alsatia) era una regione francese (la più piccola della Francia metropolitana e la quinta più piccola considerando anche i territori d'oltremare, con una superficie di 8.280,2 km2).

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Alsazia · Mostra di più »

Amicizia

L'amicizia è un tipo di legame sociale accompagnato da un sentimento di affetto vivo e reciproco tra due o più persone.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Amicizia · Mostra di più »

Anatomia

L'anatomia (dal greco ανατομή, anatomè.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Anatomia · Mostra di più »

André Gide

Affermare la libertà, allontanarsi dai vincoli morali e puritani, ricercare l'onestà intellettuale che permette di essere pienamente se stessi, accettando la propria omosessualità senza venir meno ai propri valori.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e André Gide · Mostra di più »

Andrea Maffei (poeta)

Trascorse i primi anni tra Riva del Garda, di cui il padre Filippo era pretore, Trento e l'Alto Adige.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Andrea Maffei (poeta) · Mostra di più »

Andrea Palladio

Influenzato dall'architettura greco-romana, anzitutto da Vitruvio, è considerato una delle personalità più influenti nella storia dell'architettura occidentale.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Andrea Palladio · Mostra di più »

Anna Amalia di Prussia

Anna Amalia era la sorella minore di Federico II di Prussia in quanto figlia di Federico Guglielmo I di Prussia e di Sofia Dorotea di Hannover.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Anna Amalia di Prussia · Mostra di più »

Antica Grecia

Con il termine antica Grecia (o anche Grecia antica) s'identifica la civiltà sviluppatasi nella Grecia continentale, in Albania, nelle isole del Mar Egeo, sulle coste del Mar Nero e della Turchia occidentale, in Sicilia, sulle zone costiere dell'Italia Meridionale (complessivamente denominate poi Magna Grecia), in Nordafrica, in Corsica, in Sardegna, sulle coste occidentali della Spagna e quelle meridionali della Francia.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Antica Grecia · Mostra di più »

Antimo Negri

Allievo di Antonio Aliotta, con il quale si è laureato a Napoli prima in Lettere e poi in Filosofia, ha sempre considerato come suo maestro Giovanni Gentile, di cui tuttavia non è stato direttamente un discepolo.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Antimo Negri · Mostra di più »

Antropomorfismo

L'antropomorfismo è l'attribuzione di caratteristiche e qualità umane ad esseri animati o inanimati o a fenomeni naturali o soprannaturali, in particolare divinità.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Antropomorfismo · Mostra di più »

Antroposofia

L'antroposofia è definita dai suoi sostenitori come un percorso spirituale e filosofico, basato sugli insegnamenti di Rudolf Steiner.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Antroposofia · Mostra di più »

Archetipo

La parola archetipo deriva dal greco antico ὰρχέτυπος col significato di immagine: arché ("originale"), típos ("modello", "marchio", "esemplare"); è utilizzata per la prima volta da Filone di Alessandria e, successivamente, da Dionigi di Alicarnasso e Luciano di Samosata.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Archetipo · Mostra di più »

Arena di Verona

L'Arena di Verona è un anfiteatro romano situato nel centro storico di Verona, icona della città veneta insieme alle figure di Romeo e Giulietta.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Arena di Verona · Mostra di più »

Arrigo Boito

Figlio di Silvestro Boito e fratello minore di Camillo, è noto soprattutto per i suoi libretti d'opera, considerati tra i massimi capolavori del genere, e per il suo melodramma Mefistofele.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Arrigo Boito · Mostra di più »

Arte

L'arte, nel suo significato più ampio, comprende ogni attività umana – svolta singolarmente o collettivamente – che porta a forme di creatività e di espressione estetica, poggiando su accorgimenti tecnici, abilità innate o acquisite e norme comportamentali derivanti dallo studio e dall'esperienza.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Arte · Mostra di più »

Artista

Con artista si indica generalmente una persona la cui attività si esprime nel campo dell'arte.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Artista · Mostra di più »

Assedio di Magonza (1793)

L'assedio di Magonza del 1793 vide la conquista della città di Magonza (Mayence in francese, Mainz in tedesco) da parte dei Prussiani e degli Austriaci, dopo un assedio durato dal 14 aprile al 23 luglio 1793.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Assedio di Magonza (1793) · Mostra di più »

Assoluto

Nella storia della filosofia, l'assoluto è una realtà la cui esistenza non dipende da nessun altra, ma sussiste in sé e per sé.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Assoluto · Mostra di più »

Astrologia

L'astrologia, il cui nome deriva dal greco antico (astrologhía.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Astrologia · Mostra di più »

Atomo

L'atomo (dal greco - àtomos -, indivisibile, unione di - a - + - témnein -) è una struttura nella quale è normalmente organizzata la materia nel mondo fisico o in natura.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Atomo · Mostra di più »

Avvocato

L'avvocato (al femminile avvocata o avvocatessa; a volte usato al maschile anche per riferirsi a donne; dal latino advocatus, propriamente participio passato di advocare, "chiamare presso", nel latino imperiale "chiamare a propria difesa", e con uso assoluto "assumere un avvocato") è un professionista che svolge attività di assistenza, consulenza giuridica e rappresentanza legale a favore di una parte.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Avvocato · Mostra di più »

Banconota

La banconota (detta anche cartamoneta o moneta cartacea) è uno strumento di pagamento rappresentato da un biglietto cartaceo stampato, privo di valore intrinseco diretto.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Banconota · Mostra di più »

Baruch Spinoza

Baruch nacque il 24 novembre 1632 ad Amsterdam da genitori ebrei sefarditi di origine portoghese che, in quanto marrani, ovvero forzati a convertirsi al Cristianesimo, ma che privatamente mantenevano le loro fede ebraica, erano stati costretti nel secondo decennio del secolo XVII per i suddetti motivi religiosi ad abbandonare il Portogallo e a stabilirsi nella protestante Olanda.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Baruch Spinoza · Mostra di più »

Battaglia di Valmy

La battaglia di Valmy (20 settembre 1792) fu la prima importante vittoria della Francia rivoluzionaria nella guerra contro la prima coalizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Battaglia di Valmy · Mostra di più »

Battesimo

Il battesimo è il sacramento di ingresso nelle Chiese cristiane.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Battesimo · Mostra di più »

Benedetto Croce

Presentò il suo idealismo come storicismo assoluto, giacché «la filosofia non può essere altro che "filosofia dello spirito" e la filosofia dello spirito non può essere altro che "pensiero storico"», ossia «pensiero che ha come contenuto la storia», che rifugge ogni metafisica, la quale è «filosofia di una realtà immutabile trascendente lo spirito».

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Benedetto Croce · Mostra di più »

Berlino

Berlino (AFI:; in tedesco: Berlin) è la maggiore città e anche un Bundesland della Germania, quindi una "città-stato".

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Berlino · Mostra di più »

Bibbia

La Bibbia (dal greco antico βιβλίον, plur. βιβλία (biblìa) che significa "libri") è il testo sacro della religione ebraica e di quella cristiana.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Bibbia · Mostra di più »

Biblioteca Universale Rizzoli

La Biblioteca Universale Rizzoli (BUR) è una collana editoriale della Rizzoli, fondata nel 1949.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Biblioteca Universale Rizzoli · Mostra di più »

Bonaventura Tecchi

Tecchi è stato un famoso saggista, esperto germanista e narratore italiano, laureato in lettere all'Università di Roma.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Bonaventura Tecchi · Mostra di più »

Botanica

La botanica (dal greco: βοτάνη (botane).

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Botanica · Mostra di più »

Breitkopf & Härtel

Breitkopf & Härtel.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Breitkopf & Härtel · Mostra di più »

Calligrafia

Bibbia latina scritta da Gerard Brils in Belgio nel 1407. Conservata all'Abbazia di Malmesbury, Inghilterra. ''suarum recensiti sunt per nomina sin / ''gulorum a viginti annis et supra omnes / ''qui ad bella procederent:(25) quadragin / ''ta quinque milia sescenti quinqua / ''ginta. (26) De filiis Iuda per genera / ''tiones et familias ac domos / ''cognationum suarum per nomina / ''singulorum a vicesimo anno et /''(Numeri 1:24-26) Da notare le abbreviazioni: il simbolo per (-rum), (prima parola della seconda riga), le sbarre sopra le vocali a indicare una n, "viginti annus" (seconda riga), il simbolo per "et" (ma a fine testo è scritto per intero), la 'p' modificata al posto di 'per', i punti sopra le lettere a indicare lettere mancanti La calligrafia (dal greco καλòς calòs "bello" e γραφία graphìa "scrittura") è l'arte della scrittura ornamentale.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Calligrafia · Mostra di più »

Caltanissetta

Caltanissetta (IPA:, Nissa o Cartanissetta in siciliano) è un comune italiano di abitanti, capoluogo della provincia omonima in Sicilia.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Caltanissetta · Mostra di più »

Capitale (città)

La capitale, estesamente città capitale di Stato o, in altri contesti, capitale politica, è in senso proprio la città che ospita la sede del governo di uno Stato.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Capitale (città) · Mostra di più »

Carlo Augusto di Sassonia-Weimar-Eisenach

Carlo Augusto era il figlio maggiore di Ernesto Augusto II di Sassonia-Weimar-Eisenach (1737 – 1758) e di Anna Amalia di Brunswick-Wolfenbüttel (1739 – 1807).

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Carlo Augusto di Sassonia-Weimar-Eisenach · Mostra di più »

Carlo Guglielmo Ferdinando di Brunswick-Wolfenbüttel

Carlo Guglielmo Ferdinando era figlio del duca Carlo I di Brunswick-Lüneburg e della principessa Filippina Carlotta di Prussia, una delle sorelle del re Federico II di Prussia.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Carlo Guglielmo Ferdinando di Brunswick-Wolfenbüttel · Mostra di più »

Casa di Goethe

La Casa di Goethe è un museo sito a Via del Corso 18, nel rione Campo Marzio a Roma.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Casa di Goethe · Mostra di più »

Casa di Goethe nel Frauenplan

La casa di Goethe sul Frauenplan a Weimar è una delle residenze della vita di Goethe.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Casa di Goethe nel Frauenplan · Mostra di più »

Casa di Ludovico Ariosto

La casa di Ludovico Ariosto, che ospitò il celebre poeta nell'ultima parte della sua vita, è situata oggi nell'addizione Erculea a Ferrara, in via Ariosto 67.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Casa di Ludovico Ariosto · Mostra di più »

Caserta

Caserta (Casert in dialetto casertano) è un comune italiano di abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Campania.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Caserta · Mostra di più »

Castello Scaligero (Malcesine)

scaligero Il Castello di Malcesine visto dalla spiaggia sottostante Il castello scaligero di Malcesine è un castello medievale (anche se la rocca originaria pare di origine più antica) nella cittadina di Malcesine, località sulla sponda nord-orientale del Lago di Garda, in provincia di Verona.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Castello Scaligero (Malcesine) · Mostra di più »

Catania

Catania (IPA) è un comune italiano di abitanti, capoluogo della omonima città metropolitana.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Catania · Mostra di più »

Cava de' Tirreni

Cava de' Tirreni (A Càva in napoletano) è un comune italiano di 53.659 abitanti della provincia di Salerno in Campania.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Cava de' Tirreni · Mostra di più »

Cella del Tasso

La Cella del Tasso è una ricostruzione fatta su basi filologiche e studi approfonditi della Cella dove venne rinchiuso Torquato Tasso e si trova nei sotterranei degli edifici rimanenti dell'ex-Ospedale Sant'Anna di Ferrara (abbattuto negli anni Trenta del '900).

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Cella del Tasso · Mostra di più »

Cesare Cases

Nato in una famiglia ebraica benestante, studiò al liceo classico Giuseppe Parini.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Cesare Cases · Mostra di più »

Charles Gounod

Fu il secondogenito di François Louis Gounod, pittore, e di Victoire Lemachois, pianista e figlia di un famoso avvocato del Parlamento di Normandia.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Charles Gounod · Mostra di più »

Chiesa cattolica

La Chiesa cattolica (dal latino ecclesiastico catholicus, a sua volta dal greco antico, katholikòs, cioè "universale") è la Chiesa cristiana che riconosce il primato di autorità al vescovo di Roma, in quanto successore dell'apostolo Pietro sulla cattedra di Roma.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Chiesa cattolica · Mostra di più »

Christian August Vulpius

Fratello dell'amante di Johann Wolfgang Goethe, Christiane Vulpius, fu da quello sovvenzionato e favorito, fino a diventare consigliere del granduca di Weimar.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Christian August Vulpius · Mostra di più »

Cimitero acattolico di Roma

Il cimitero acattolico di Roma (già cimitero degli Inglesi, o anche "cimitero dei protestanti", o nella lingua parlata "cimitero del Testaccio", o "cimitero degli artisti e dei poeti"Autori Vari, Il cimitero acattolico di Roma, Malmö, AB Sllvhrm Tryckerier, 1956.) si trova a Roma, nel quartiere di Testaccio, vicino a Porta San Paolo, a lato della Piramide Cestia.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Cimitero acattolico di Roma · Mostra di più »

Claudio Magris

Ha insegnato letteratura tedesca prima presso l'Università di Torino, poi presso quella di Trieste.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Claudio Magris · Mostra di più »

Collezione di teatro

La Collezione di teatro è una collana editoriale, fondata e diretta da Paolo Grassi (1919-1981) e Gerardo Guerrieri (1920-1986), e più tardi diretta da Guido Davico Bonino, stampata presso la Giulio Einaudi Editore a cominciare dal 1962.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Collezione di teatro · Mostra di più »

Commedia

Una commedia è un componimento teatrale o un'opera cinematografica dalle tematiche di norma leggere o atto a suscitare il riso.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Commedia · Mostra di più »

Comunità scientifica

La comunità scientifica è l'insieme di scienziati, tecnici e teorici, e delle loro relazioni e interazioni, che partecipano al processo di ricerca scientifica nei vari ambiti della scienza.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Comunità scientifica · Mostra di più »

Concerto (composizione musicale)

Il concerto è una forma musicale che prevede uno o più strumenti solisti accompagnati dall'orchestra.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Concerto (composizione musicale) · Mostra di più »

Conoscenza

La conoscenza è la consapevolezza e la comprensione di fatti, verità o informazioni ottenute attraverso l'esperienza o l'apprendimento (a posteriori), ovvero tramite l'introspezione (a priori).

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Conoscenza · Mostra di più »

Contemplazione

In religione la contemplazione è una pratica che affianca la preghiera e la meditazione, con le quali presenta punti di affinità.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Contemplazione · Mostra di più »

Cratere Goethe

Goethe è un cratere d'impatto presente sulla superficie di Mercurio, a 81,51° di latitudine nord e 53,83° di longitudine ovest.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Cratere Goethe · Mostra di più »

Credo religioso

Un credo in senso religioso è l'affermazione della propria credenza in una religione o una dottrina, con cui si esprime un simbolo di fede.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Credo religioso · Mostra di più »

Cripta dei Principi

La Cripta dei Prìncipi (in tedesco Fürstengruft) è il luogo di sepoltura della casa granducale di Sassonia-Weimar-Eisenach nel Cimitero storico di Weimar, in Turingia.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Cripta dei Principi · Mostra di più »

Cristianesimo

Il cristianesimo è una religione monoteista a carattere universalistico, originatasi dal giudaismo nel I secolo, fondata sulla venuta e predicazione di Gesù di Nazareth, contenuta nei Vangeli, inteso come figlio del Dio d'Israele, incarnato, morto e risorto per la salvezza di tutti gli uomini, ovvero il Messia promesso, il Cristo.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Cristianesimo · Mostra di più »

Cristiano (religione)

Un cristiano è un seguace e discepolo di Cristo.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Cristiano (religione) · Mostra di più »

Cristo

Cristo (dal greco Χριστός, Christòs) è la traduzione greca del termine ebraico מָשִׁיחַ (mašíaḥ, cioè "unto"), dal quale proviene l'italiano Messia.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Cristo · Mostra di più »

Critica del Giudizio

La Critica del Giudizio è uno scritto di Immanuel Kant.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Critica del Giudizio · Mostra di più »

Diastole

Il cuore durante la diastole ventricolare La diastole è il periodo di rilassamento del muscolo cardiaco dopo la contrazione (sistole).

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Diastole · Mostra di più »

Diego Valeri

Nacque da una famiglia borghese e studiò letteratura esordendo assai giovane, nel 1913, con Monodia d'amore e Le gaie tristezze.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Diego Valeri · Mostra di più »

Dio

Con il termine Dio si intende indicare un'entità superiore dotata di potenza straordinaria variamente denominata e significata nelle diverse culture religiose.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Dio · Mostra di più »

Diritto

Il diritto è l'insieme delle norme che uno Stato esercita, ma anche un sinonimo di potere, facoltà,ed e una scienza sociale. Il termine diritto è usato con accezioni differenti.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Diritto · Mostra di più »

Disegno

Il disegno è il processo di tracciare segni su una superficie tramite l'applicazione di una pressione o il trascinamento di un apposito strumento sulla superficie.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Disegno · Mostra di più »

Divano occidentale-orientale

Il Divano occidentale-orientale è un libro di poesie di Johann Wolfgang von Goethe, scritto tra il 1814 e il 1819, ispirato ai versi del poeta persiano Hafez.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Divano occidentale-orientale · Mostra di più »

Divenire

Il divenire, inteso come mutamento, movimento, scorrere senza fine della realtà, perenne nascere e morire delle cose, è stato uno dei concetti filosofici più importanti su cui si sono contrapposte visioni ontologiche di tipo statico (come quella eleatica) e di tipo dinamico (come quella eraclitea e dell'atomismo leucippeo).

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Divenire · Mostra di più »

Domenico Gnoli (poeta e storico)

Domenico Gnoli nacque a Roma il 6 novembre 1838.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Domenico Gnoli (poeta e storico) · Mostra di più »

Dornach

Dornach è un comune del Kanton Solothurn (Canton Soletta) di 6.205 abitanti.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Dornach · Mostra di più »

Dramma

Un dramma (dal greco δρᾶμα, "drama".

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Dramma · Mostra di più »

Dresda

Dresda (AFI:; in tedesco Dresden,, in sorabo: Drježdźany) è una città extracircondariale di 531 806 abitanti della Germania, capitale del Land della Sassonia e capoluogo del distretto direttivo (Direktionsbezirk) omonimo.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Dresda · Mostra di più »

Elegie romane (Goethe)

Le Elegie romane sono un ciclo di ventiquattro poesie di Johann Wolfgang von Goethe, originariamente intitolato Erotica Romana, composte tra il 1788 e il 1790, di ritorno dal suo viaggio in Italia, durato dal 1786 al 1788.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Elegie romane (Goethe) · Mostra di più »

Emma Perodi

Per molti anni c'è stata incertezza sul luogo di nascita della scrittrice, che si credeva venuta al mondo a Firenze o a Fiesole, ma negli anni ottanta del XX secolo fu rinvenuto il suo atto di battesimo, con cui si certificava che la bambina, nata alle due di notte, era stata battezzata nella parrocchia cerretese di San Leonardo il 2 febbraio 1850.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Emma Perodi · Mostra di più »

Entelechia

Il termine entelechia (entelechìa, dal greco ἐντελέχεια) è stato coniato da Aristotele per designare la sua particolare concezione filosofica di una realtà che ha iscritta in se stessa la meta finale verso cui tende ad evolversi.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Entelechia · Mostra di più »

Equitazione

Il termine equitazione indica l'utilizzo sportivo (agonistico o meno) del cavallo da parte dell'uomo.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Equitazione · Mostra di più »

Ercolano

Ercolano (fino al 1969 Resìna) è un comune italiano di abitanti della città metropolitana di Napoli in Campania.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Ercolano · Mostra di più »

Eresia

Eresia è un termine storico religioso e teologico che indica una dottrina considerata come deviante da un movimento religioso appartenente alla stessa tradizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Eresia · Mostra di più »

Erfurt

Erfurt è una città extracircondariale tedesca di 206.219 abitanti, capitale e centro maggiore della Turingia.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Erfurt · Mostra di più »

Erlkönig (ballata)

Erlkönig (trascritto anche come Erlkoenig), ossia Il re degli Elfi, è una ballata scritta nel 1782 da Johann Wolfgang von Goethe, e fa parte dell'opera conosciuta come Die Fischerin.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Erlkönig (ballata) · Mostra di più »

Ernst Cassirer

Nel 1906 grazie a Wilhelm Dilthey conseguì l'abilitazione all'Università di Berlino, dove fu a lungo libero docente.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Ernst Cassirer · Mostra di più »

Ernst Jünger

Ernst nacque, maggiore di sette figli, nella famiglia borghese e protestante del chimico-farmacista Georg Ernst Jünger (1868-1943) e di Caroline Lampl (1873-1950); il fratello Friedrich Georg, futuro scrittore, era il suo miglior amico.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Ernst Jünger · Mostra di più »

Esoterismo

Esoterismo è il termine con cui si indicano, in senso lato, le dottrine di carattere almeno in parte segreto o riservato.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Esoterismo · Mostra di più »

Este

Gli Estensi, in passato detti Este o d'Este, furono una famiglia che prese il nome da Este (comune in provincia di Padova), loro feudo tra il 1056 e il 1239.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Este · Mostra di più »

Eugène Delacroix

Ferdinand Victor Eugène Delacroix nacque il 26 aprile 1798 a Charenton, nella regione dell'Île-de-France, in una famiglia della haute bourgeoisie: il padre, Charles-François Delacroix, era un uomo politico francese nominato sotto il Direttorio ministro degli Esteri, mentre la madre, Victoire, era la figlia di un benestante ebanista parigino, Jean-François Oeben.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Eugène Delacroix · Mostra di più »

Eugenio Zaniboni

Germanista, è noto per la traduzione italiana integrale del Viaggio in Italia di Goethe, pubblicato da Sansoni nel 1924 e più volte ristampato.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Eugenio Zaniboni · Mostra di più »

Europa

L'Europa è una regione geografica della Terra, comunemente considerata un continente in base a fattori economici, geopolitici e storico-culturali.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Europa · Mostra di più »

Evoluzione

In biologia, con il termine evoluzione, si intende il progressivo ed ininterrotto accumularsi di modificazioni successive, fino a manifestare, in un arco di tempo sufficientemente ampio, significativi cambiamenti morfologici, strutturali e funzionali negli organismi viventi.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Evoluzione · Mostra di più »

Faust

Faust – per esteso Doktor Faust o Doctor Faustus, talvolta italianizzato in Fausto – è il protagonista di un racconto popolare tedesco che è stato usato come base per numerose opere di fantasia.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Faust · Mostra di più »

Faust (Goethe)

Faust è un poema drammatico del 1808 scritto da Johann Wolfgang von Goethe.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Faust (Goethe) · Mostra di più »

Fausto Cercignani

Nato da genitori toscani, Fausto Cercignani ha studiato a Milano, dove si è laureato in Lingue e Letterature Straniere discutendo una tesi sull'inglese al tempo di Shakespeare.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Fausto Cercignani · Mostra di più »

Fede

La fede è definibile come l'adesione a un messaggio o un annuncio fondata sull'accettazione di una realtà invisibile, la quale non risulta cioè immediatamente evidente, e viene quindi accolta come vera nonostante l'oscurità che l'avvolge.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Fede · Mostra di più »

Fedele D'Amico

Chiamato familiarmente Lele, figlio del critico teatrale Silvio, dopo la laurea in giurisprudenza studia musica con Alfredo Casella e inizia a collaborare come critico musicale a "Il Tevere" di Telesio Interlandi, legandosi successivamente al mondo antifascista e, in particolare, al gruppo dei cattocomunisti romani Adriano Ossicini e Franco Rodano.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Fedele D'Amico · Mostra di più »

Ferrara

Ferrara (Fràra in dialetto ferrarese) è un comune italiano di abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Emilia-Romagna.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Ferrara · Mostra di più »

Ferruccio Busoni

Nacque da madre triestina, Anna Weiss, per metà bavarese, pianista di professione, e da padre empolese, Ferdinando Busoni, clarinettista.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Ferruccio Busoni · Mostra di più »

Filippo Neri

Fiorentino d'origine, si trasferì, ancora molto giovane, a Roma, dove decise di dedicarsi alla propria missione evangelica in una città corrotta e pericolosa, tanto da ricevere l'appellativo di «secondo apostolo di Roma».

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Filippo Neri · Mostra di più »

Filosofia

La filosofia (philosophía, composto di φιλεῖν (phileîn), "amare", e σοφία (sophía), "sapienza", ossia "amore per la sapienza") è un campo di studi che si pone domande e riflette sul mondo e sull'uomo, indaga sul senso dell'essere e dell'esistenza umana, tenta di definire la natura e analizza le possibilità e i limiti della conoscenza.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Filosofia · Mostra di più »

Fiorino

D/ FLOR ENTIA giglio di FirenzeR/.S. IONA-NNES (rosa) - San Giovanni.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Fiorino · Mostra di più »

Fisiognomica

Esempi di fisiognomica di criminali, secondo Cesare Lombroso: "''Rivoluzionari e criminali politici, matti e folli''" La fisiognomica o fisiognomonica è una disciplina pseudoscientifica che attraverso la fisiognomia o fisiognomonia pretende di dedurre i caratteri psicologici e morali di una persona dal suo aspetto fisico, soprattutto dai lineamenti e dalle espressioni del volto.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Fisiognomica · Mostra di più »

Francesco Saba Sardi

Triestino, trapiantato a Milano, ha vissuto sempre in viaggio.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Francesco Saba Sardi · Mostra di più »

Francia

La Francia (in francese: France), ufficialmente Repubblica francese (in francese: République française), è uno Stato transcontinentale principalmente situato nell'Europa occidentale ma che possiede ugualmente territori disseminati su più oceani e altri continenti.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Francia · Mostra di più »

Franco Fortini

Figura controversa, è annoverato da alcuni tra le personalità più interessanti del panorama culturale del Novecento.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Franco Fortini · Mostra di più »

Francoforte sul Meno

Francoforte sul Meno (in tedesco Frankfurt am Main) è una città extracircondariale della Germania sud-occidentale, la quinta tedesca per numero di abitanti dopo Berlino, Amburgo, Monaco e Colonia.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Francoforte sul Meno · Mostra di più »

Franz Liszt

Studiò e suonò a Vienna e Parigi, viaggiò in tutta l'Europa tenendo concerti un po' ovunque.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Franz Liszt · Mostra di più »

Franz Rosenzweig

Come il suo amico e collaboratore, il filosofo Martin Buber, fu un esponente di quell'ebraismo più aperto al Cristianesimo.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Franz Rosenzweig · Mostra di più »

Franz Schubert

Franz Schubert nacque a Vienna il 31 gennaio 1797 nella casa detta Zum roten Krebsen, ora al n. 54 della Nußdorfer Straße e allora al n. 72 del sobborgo del Himmelpfortgrund, nella zona nord-occidentale della città, e fu battezzato il giorno dopo nella parrocchia del distretto di Lichtental.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Franz Schubert · Mostra di più »

Friedrich Gottlieb Klopstock

Assieme a Gotthold Ephraim Lessing e Christoph Martin Wieland, è uno dei tre grandi esponenti del preclassicismo tedesco del XVIII secolo.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Friedrich Gottlieb Klopstock · Mostra di più »

Friedrich Heinrich Jacobi

Jacobi è nato a Düsseldorf il 25 gennaio 1743 in una ricca famiglia ebraica.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Friedrich Heinrich Jacobi · Mostra di più »

Friedrich Maximilian Klinger

Nato a Francoforte sul Meno il 17 febbraio 1752, una delle città più importanti di Europa, perse il padre giovanissimo e la mancanza della figura paterna segnò profondamente la propria infanzia, cui si rifece sempre negativamente.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Friedrich Maximilian Klinger · Mostra di più »

Friedrich Nietzsche

Considerato tra i grandi filosofi e prosatori del XIX secolo, Nietzsche ebbe un'influenza controversa, ma indiscutibile, sul pensiero filosofico, letterario, politico e scientifico del XX secolo.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Friedrich Nietzsche · Mostra di più »

Friedrich Schelling

Schelling nacque a Leonberg, in Germania, da un colto sacerdote protestante.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Friedrich Schelling · Mostra di più »

Friedrich Schiller

Friedrich Schiller nacque il 10 novembre 1759 a Marbach am Neckar, a 20 miglia circa da Stoccarda nel Ducato di Württemberg, unico figlio maschio di Johann Caspar Schiller (1733-1796), luogotenente dell'esercito del medesimo ducato, e di Elisabeth Dorothea Kodweiß (1732-1802).

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Friedrich Schiller · Mostra di più »

Fuoco

Il fuoco è l'effetto di una combustione in cui si abbia la manifestazione di un bagliore brillante (detto "fiamma") in concomitanza con il rilascio di una grande quantità di calore e di gas come conseguenza della combustione, che consiste in una reazione di ossidazione esotermica irreversibile, durante la quale un combustibile si converte in prodotti gassosi (in genere anidride carbonica e monossido di carbonio).

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Fuoco · Mostra di più »

Gaetano Filangieri

Terzogenito di Cesare Filangieri, principe di Arianiello, e di Marianna Montalto, figlia del duca di Fragnito, nacque il 22 di agosto del 1753 a San Sebastiano di Napoli poi San Sebastiano al Vesuvio.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Gaetano Filangieri · Mostra di più »

Galileo Galilei

Il suo nome è associato a importanti contributi in dinamica e in astronomia (legati al perfezionamento del telescopio, che gli permise importanti osservazioni astronomiche) oltre all'introduzione del metodo scientifico (detto spesso metodo galileiano o metodo scientifico sperimentale).

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Galileo Galilei · Mostra di più »

Garzanti

La Garzanti è una casa editrice italiana.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Garzanti · Mostra di più »

Götz von Berlichingen

Nacque intorno al 1480 a Berlichingen, nel Wurttemberg da una nobile famiglia.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Götz von Berlichingen · Mostra di più »

Geologia

La geologia (dal greco γῆ, gê, "terra" e λόγος, logos, "studio") è la branca delle scienze della Terra che studia la Terra e i processi che la plasmano e la cambiano.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Geologia · Mostra di più »

Georg Wilhelm Friedrich Hegel

È autore di una delle linee di pensiero più profonde e complesse della tradizione occidentale.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Georg Wilhelm Friedrich Hegel · Mostra di più »

George Eliot

Evans usò uno pseudonimo a partire dalla sua prima opera narrativa Scenes of Clerical Life; a differenza di altre scrittrici a lei contemporanee o precedenti (per esempio, le sorelle Bronte), Evans utilizzava uno pseudonimo non tanto per ragioni sociali, quanto per vezzo.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e George Eliot · Mostra di più »

Germania

La Germania, ufficialmente Repubblica Federale di Germania (in tedesco: Bundesrepublik Deutschland,; nel linguaggio comune più semplicemente Deutschland), è uno Stato membro dell'Unione europea situato nell'Europa centro-occidentale.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Germania · Mostra di più »

Giansiro Ferrata

Insieme ad Alberto Carocci e Leo Ferrero fondò la rivista letteraria Solaria nel 1926.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Giansiro Ferrata · Mostra di più »

Giordano Bruno

Il Dio di Giordano Bruno è da un lato trascendente, in quanto supera ineffabilmente la natura, ma nello stesso tempo è immanente, in quanto anima del mondo: in questo senso, Dio e Natura sono un'unica realtà da amare alla follia, in un'inscindibile unità panenteistica di pensiero e materia, in cui dall'infinità di Dio si evince l'infinità del cosmo, e quindi la pluralità dei mondi, l'unità della sostanza, l'etica degli "eroici furori".

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Giordano Bruno · Mostra di più »

Giorgio Colli

Ha insegnato per trent'anni Storia della filosofia antica all'Università di PisaValerio Meattini,, in Annuario dell'Università degli studi di Pisa per l'anno accademico 1978-1979 on line sul Sistema bibliotecario di ateneo.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Giorgio Colli · Mostra di più »

Giorgio Orelli

Dopo gli studi universitari a Friburgo (sotto la guida, in particolare, di Gianfranco Contini), Orelli si trasferisce a Ravecchia (Bellinzona), dove diventa docente di letteratura italiana, dapprima alla Scuola Cantonale di Commercio, poi al Liceo Cantonale.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Giorgio Orelli · Mostra di più »

Giovanni Berchet

Nacque da Federico Berchet e Caterina Silvestri, primo di otto fratelli.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Giovanni Berchet · Mostra di più »

Giove (astrologia)

Giove è un pianeta conosciuto e interpretato da tutte le tradizioni astrologiche contemporanee.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Giove (astrologia) · Mostra di più »

Giovita Scalvini

Di schiatta nobile ma decaduta famiglia, Giovita Scalvini manifestò idee liberali.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Giovita Scalvini · Mostra di più »

Giuliano Baioni

Dopo aver studiato qualche anno economia all'Università di Bologna, si è trasferito nel 1949 alla Facoltà di lingue e letterature straniere dell'Università di Venezia dove si è laureato nel 1955 con Ladislao Mittner.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Giuliano Baioni · Mostra di più »

Giulio Carlo Argan

Argan fu dagli anni settanta un esponente di prestigio della Sinistra Indipendente e senatore dal 1983 al 1992 nella IX e X Legislatura.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Giulio Carlo Argan · Mostra di più »

Giuseppe Antonio Borgese

Giuseppe Antonio Borgese.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Giuseppe Antonio Borgese · Mostra di più »

Giuseppe II d'Asburgo-Lorena

Durante il suo regno venne considerato dai suoi contemporanei come il tipico rappresentante del "dispotismo illuminato" e come Imperatore continuò l'opera della madre secondo i principi del giurisdizionalismo.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Giuseppe II d'Asburgo-Lorena · Mostra di più »

Giustino Fortunato

Studiò i problemi riguardanti la crisi sociale ed economica del sud dopo l'unità nazionale, illustrando nelle sue opere una serie di interventi programmati per fronteggiare la cosiddetta questione meridionale.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Giustino Fortunato · Mostra di più »

Gli anni di apprendistato di Wilhelm Meister

Gli anni di apprendistato di Wilhelm Meister (titolo originale Wilhelm Meisters Lehrjahre) è un romanzo di Wolfgang Goethe pubblicato per la prima volta fra il 1795 e il 1796.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Gli anni di apprendistato di Wilhelm Meister · Mostra di più »

Goetheanum

Il Goetheanum è la costruzione monumentale progettata da Rudolf Steiner che si trova a Dornach vicino a Basilea (Svizzera).

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Goetheanum · Mostra di più »

Goethite

La goethite è un minerale costituito da idrossido di ferro contenente circa il 63% di ferro e spesso anche piccole quantità di manganese, appartenente al gruppo del diasporo.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Goethite · Mostra di più »

Gottfried Arnold

Teologo pietista e luterano, fu storico della chiesa e delle eresie.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Gottfried Arnold · Mostra di più »

Gottfried Benn

Figlio di un pastore protestante, Gottfried Benn, abbandonò presto lo studio della teologia per dedicarsi alla medicina presso l'accademia militare di Berlino dove si laureò nel 1910.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Gottfried Benn · Mostra di più »

Gottinga

Gottinga (AFI:; in tedesco Göttingen,, in basso tedesco Chöttingen) è una città della Bassa Sassonia, in Germania, è capoluogo del circondario rurale omonimo.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Gottinga · Mostra di più »

Guerra dei contadini

La guerra dei contadini (in tedesco, der deutsche Bauernkrieg) fu una rivolta popolare nell'Europa rinascimentale, più precisamente nel Sacro Romano Impero, che si svolse tra il 1524 e il 1526.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Guerra dei contadini · Mostra di più »

Guerra dei sette anni

La guerra dei sette anni si svolse tra il 1756 e il 1763 e coinvolse le principali potenze europee dell'epoca: la Gran Bretagna, la Prussia, la Francia, l'AustriaIn realtà in luogo dell'Austria sarebbe più corretto riferirsi al Sacro Romano Impero Germanico.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Guerra dei sette anni · Mostra di più »

Gustav Mahler

Gustav Mahler nacque nel 1860 a Kalischt, in Boemia, allora parte dell'Impero austriaco, da Bernhard e Marie Hermann.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Gustav Mahler · Mostra di più »

Harz

Lo Harz è una catena montuosa nella Germania settentrionale.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Harz · Mostra di più »

Hector Berlioz

Figlio di Louis-Hector Berlioz, medico d'una certa fama, coltivava la sua passione per la musica, che molto probabilmente il padre gli trasmise, quasi esclusivamente per diletto, servendosi di un flauto e una chitarra per suonare ciò che udiva.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Hector Berlioz · Mostra di più »

Heinrich Heine

Nato da una ricca famiglia di banchieri e commercianti ebrei cercò di dedicarsi, fallendo, ad una normale carriera borghese che aveva intrapreso molto malvolentieri.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Heinrich Heine · Mostra di più »

Henry Fielding

Noto soprattutto come autore del Tom Jones, è considerato, dopo Daniel Defoe e assieme a Samuel Richardson, uno dei padri fondatori del romanzo realista inglese.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Henry Fielding · Mostra di più »

Hugo Wolf

Sebbene la propaganda nazionalistica prima, e nazionalsocialista poi, abbiano insistito fino agli anni '40 (influenzando anche le biografie più accreditate, come quella di Frank Walker), sulla discendenza tedesca della famiglia Wolf da parte di padre, studi e ricerche più recenti hanno appurato che gli avi del compositore erano sloveni da entrambe le parti (Vouk il cognome del bisnonno paterno, Orehovnik quello del bisnonno materno).

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Hugo Wolf · Mostra di più »

I dolori del giovane Werther

I dolori del giovane Werther (pron.) è un romanzo epistolare di Johann Wolfgang Goethe pubblicato nel 1774.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e I dolori del giovane Werther · Mostra di più »

I Meridiani

I Meridiani è una collana editoriale italiana fondata nel settembre del 1969 da Vittorio Sereni per Arnoldo Mondadori con la pubblicazione del volume dedicato a Giuseppe Ungaretti.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e I Meridiani · Mostra di più »

I millenni

I millenni è una collana ideata nel 1945 da Cesare Pavese, che la fondò e diresse, per la Giulio Einaudi Editore, pubblicando dal 1947 classici d'ogni tempo e di ogni paese, la poesia, gli scrittori di storia, i racconti di viaggi, le raccolte di fiabe.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e I millenni · Mostra di più »

Idea

Idea (dal greco antico ἰδέα, dal tema di ἰδεῖν, vedere) è un termine usato sin dagli albori della filosofia, indicante in origine un'essenza primordiale e sostanziale, ma che oggi ha assunto nel linguaggio comune un significato più ristretto, riferibile in genere ad una rappresentazione o un "disegno" della mente.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Idea · Mostra di più »

Idealismo tedesco

L'Idealismo tedesco è una corrente filosofica sviluppatasi in Germania tra la fine del XVIII secolo e l'inizio del XIX.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Idealismo tedesco · Mostra di più »

Ifigenia (mitologia)

Ifigenia (Iphighéneia, erroneamente confusa con Ifianassa, la quale è figlia di Agamennone) è un personaggio della mitologia greca, figlia di Agamennone e di Clitennestra.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Ifigenia (mitologia) · Mostra di più »

Ifigenia in Tauride (Goethe)

Ifigenia in Tauride (Iphigenie auf Tauris) è una tragedia di Wolfgang Goethe, redatta in prosa nel 1779 e poi riscritta in versi nel 1787 per marcare, anche sul piano formale, la scelta classicista effettuata.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Ifigenia in Tauride (Goethe) · Mostra di più »

Illuminati

Gli Illuminati (conosciuti anche come gli illuminati di Baviera o più precisamente l'ordine degli Illuminati) sono stati una società segreta nata in Baviera nel secolo XVIII.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Illuminati · Mostra di più »

Illuminismo

L'illuminismo fu un movimento politico, sociale, culturale e filosofico sviluppatosi intorno al XVIII secolo in Europa.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Illuminismo · Mostra di più »

Imitazione di Cristo

Imitazione di Cristo (titolo originale in latino: De Imitatione Christi) è, dopo la Bibbia, il testo religioso più diffuso di tutta la letteratura cristiana occidentale. Il testo è in lingua latina e ne è sconosciuto l'autore. La rosa di nomi a cui attribuire l'opera è, sostanzialmente, ridotta a tre figure: il monaco agostiniano Tommaso da Kempis, Jean Gerson e Giovanni Gersen.Prefazione redatta da Giuliano Vigini in LImitazione di Cristo, Torino, 2005 Scritta durante il periodo medievale, l'opera ha per oggetto la via da percorrere per raggiungere la perfezione ascetica, seguendo le orme di Gesù (Christomimesis).

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Imitazione di Cristo · Mostra di più »

Immanenza

L'immanenza è un concetto filosofico metafisico (antitetico a quello di trascendenza) che si riferisce alla qualità di ciò che è immanente, ossia ciò che risiede nell'essere, ha in sé il proprio principio e fine e, facendo parte dell'essenza di un soggetto, non può avere un'esistenza da questo separata.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Immanenza · Mostra di più »

Immanuel Kant

Fu uno dei più importanti esponenti dell'illuminismo tedesco, e anticipatore, nella fase finale della sua speculazione, degli elementi fondanti della filosofia idealistica.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Immanuel Kant · Mostra di più »

Imperatore

La parola Imperatore (dal latino imperator, "detentore del potere militare", "detentore del potere coercitivo") è un termine comunemente utilizzato per indicare il sovrano di un impero, cioè di un dominio composto da più stati o popoli diversi.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Imperatore · Mostra di più »

Impero

Un impero (dal latino imperium, "potere militare", "potere coercitivo") è convenzionalmente un'entità statale costituita da un esteso insieme di territori e popoli, a volte anche molto diversi e lontani, sottoposti ad un'unica autorità, normalmente ma non necessariamente impersonificata nella figura dell'imperatore.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Impero · Mostra di più »

Interesse

L'interesse in economia finanziaria è la somma dovuta come compenso per ottenere la disponibilità di un capitale (solitamente una somma di denaro) per un certo periodo.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Interesse · Mostra di più »

Intuizione

L'intuizione in filosofia indica quel tipo di conoscenza immediata che non si avvale del ragionamento o della conoscenza sensibile.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Intuizione · Mostra di più »

Isaac Newton

Noto soprattutto per il suo contributo alla meccanica classica Isaac Newton contribuì in maniera fondamentale a più di una branca del sapere.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Isaac Newton · Mostra di più »

Istruzione

Per istruzione si intende "l'opera svolta per istruire attraverso l'insegnamento e il risultato o frutto di tale attività", cioè "apprendere una serie di nozioni relative sia a una materia o a un'arte, sia all'esercizio di una particolare attività".

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Istruzione · Mostra di più »

Italia

L'Italia, ufficialmente Repubblica Italiana, è una repubblica parlamentare situata nell'Europa meridionale, con una popolazione di 60,6 milioni di abitanti.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Italia · Mostra di più »

Italo Alighiero Chiusano

Chiusano nacque in Slesia, in quello che al tempo era territorio tedesco (oggi appartenente alla Polonia).

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Italo Alighiero Chiusano · Mostra di più »

Jakob Michael Reinhold Lenz

Nato nell'allora Livonia (nell'odierna Lettonia), la sua prima opera gli fruttò già a quindici anni fama di genio.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Jakob Michael Reinhold Lenz · Mostra di più »

Jakob Philipp Hackert

Nato in Germania (a Prenzlau, allora in Prussia) compì fin da giovanissimo numerosi viaggi nel resto d'Europa, compresa l'Italia dove si stabilì a partire dal 1768.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Jakob Philipp Hackert · Mostra di più »

Jean Racine

Racine fu il massimo esponente, assieme a Pierre Corneille, del teatro tragico francese del Seicento.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Jean Racine · Mostra di più »

Jena

Jena è una città extracircondariale di 109.527 abitanti della Turingia, in Germania.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Jena · Mostra di più »

Johann Carl Wilhelm Voigt

Allievo di Werner a Freiberg (Sassonia).

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Johann Carl Wilhelm Voigt · Mostra di più »

Johann Caspar Goethe

Figlio di un ricco borghese, Georg Friedrich Goethe (1657-1730), e Cornelia Walther (1668-1754), sposa la figlia del sindaco di Francoforte, Elisabetta Textor, dalla cui unione nasce Johann Wolfgang von Goethe.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Johann Caspar Goethe · Mostra di più »

Johann Friedrich Cotta (editore)

Johann Friedrich Cotta apparteneva a una famiglia di librai-editori la cui fortuna ebbe inizio a Tubinga ad opera di Johann Georg (1631-92).

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Johann Friedrich Cotta (editore) · Mostra di più »

Johann Gottfried Herder

Nato a Mohrungen nella Prussia orientale dal maestro di scuola Gottfried (1706 - 1763) e dalla sua seconda moglie, Anna Elisabeth Peltz (1717 - 1772), dal pietismo della famiglia egli assorbì un forte interesse religioso.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Johann Gottfried Herder · Mostra di più »

Johann Joachim Winckelmann

Appassionato di letteratura e di arte greca, dopo aver studiato alle università di Halle e di Jena, Winckelmann si recò a Roma dove divenne soprintendente alle antichità (1764) e poté dedicarsi allo studio della cultura classica.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Johann Joachim Winckelmann · Mostra di più »

Johann Kaspar Lavater

Pastore protestante di confessione zwingliana, Lavater partecipò attivamente alla vita culturale del suo tempo, sia attraverso i suoi scritti, sia intrattenendo rapporti epistolari con i maggiori pensatori suoi contemporanei (tra cui Johann Wolfgang von Goethe, Johann Georg Hamann, Friedrich Heinrich Jacobi, Moses Mendelssohn e Immanuel Kant).

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Johann Kaspar Lavater · Mostra di più »

Johann-Peter Eckermann

Proveniente da una famiglia povera (il padre era commerciante ambulante) dello Stato di Hannover, poi diventato Germania, fece il volontario (1813-14) durante le guerre napoleoniche, per poi diventare segretario e studiare in età non più giovanissima (nel 1817) al ginnasio e poi all'Università Georg-August di Gottinga, che però abbandonò nel 1822 dopo un anno di studi di giurisprudenza.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Johann-Peter Eckermann · Mostra di più »

Joseph Karl Stieler

Ricevette la sua prima formazione artistica dal padre, August Friedrich Stieler (1736–1789) e debuttò come pittore di miniature.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Joseph Karl Stieler · Mostra di più »

Justus Möser

Dopo aver studiato giurisprudenza nelle Università di Jena e di Gottinga, tornò a Osnabrück come avvocato e venne presto nominato advocatus patriae, procuratore di Stato; dal 1762 al 1768 fu justiciarius, ossia giudice della corte criminale di Osnabruck, e nel 1768 conciliatore di giustizia.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Justus Möser · Mostra di più »

Karl Julius Schröer

Schröer studiò letteratura e linguistica dal 1843 al 1846 tra Lipsia, Halle e Berlino.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Karl Julius Schröer · Mostra di più »

Karl Löwith

Nato in una famiglia di origine ebraica, si laureò in filosofia e si diede all'insegnamento ma fu costretto a lasciare la Germania nel 1933 durante il periodo nazista, a causa delle persecuzioni antisemite.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Karl Löwith · Mostra di più »

L'apprendista stregone (ballata)

L'apprendista stregone (in tedesco Der Zauberlehrling) è una ballata composta nel 1797 da Wolfgang Goethe, ispirata a un episodio del Φιλοψευδής (Philopseudḗs, ovvero "l'amante del falso") di Luciano di Samosata.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e L'apprendista stregone (ballata) · Mostra di più »

La missione teatrale di Wilhelm Meister

La missione teatrale di Wilhelm Meister è un frammento di un romanzo teatrale di Johann Wolfgang von Goethe, composto tra il 1777 e il 1785.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e La missione teatrale di Wilhelm Meister · Mostra di più »

La teoria dei colori (Goethe)

La Teoria dei Colori (in tedesco Zur Farbenlehre) è un saggio scritto da Johann Wolfgang von Goethe nel 1810 e pubblicato a Tubinga.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e La teoria dei colori (Goethe) · Mostra di più »

Ladislao Mittner

Nacque a Fiume, oggi in Croazia, sotto l'Impero Austro-Ungarico, da padre ungherese.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Ladislao Mittner · Mostra di più »

Lago di Garda

Il lago di Garda o Benaco (localmente anche; in lombardo e trentino: Lagh de Garda,; in veneto: lago de Garda,; in tedesco: Gardasee), è il maggiore lago italiano, con una superficie di circa 370 km² (terzo per profondità dopo Como e Maggiore).

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Lago di Garda · Mostra di più »

Laurence Sterne

Personaggio eccentrico, scardinò la formula del romanzo realistico borghese.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Laurence Sterne · Mostra di più »

Lavinia Mazzucchetti

Docente universitaria di lingua e letteratura tedesca, fu esclusa dall'insegnamento perché antifascista.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Lavinia Mazzucchetti · Mostra di più »

Le affinità elettive

Le affinità elettive (Die Wahlverwandtschaften) è il quarto romanzo di Johann Wolfgang von Goethe, pubblicato nel 1809.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Le affinità elettive · Mostra di più »

Legge fisica

La legge fisica (o legge della Natura) è la generalizzazione, su base sperimentale, e la formalizzazione, in linguaggio matematico, di un certo fenomeno fisico, espressione dunque di una regolarità riscontrata nei fenomeni naturali.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Legge fisica · Mostra di più »

Leonardo Grassi

Iniziò gli studi ginnasiali presso il seminario di Acireale fino alla terza ginnasiale, proseguendoli poi a Catania, presso il liceo "Nicola Spedalieri".

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Leonardo Grassi · Mostra di più »

Leone Traverso

Era l'undicesimo dei dodici figli di una famiglia di agricoltori.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Leone Traverso · Mostra di più »

Letteratura

La letteratura di una certa lingua è l'insieme delle opere scritte e pervenute fino al presente.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Letteratura · Mostra di più »

Letteratura araba

Con il termine letteratura araba, si indica l'insieme di quelle attività indirizzate alla produzione di testi scritti, poetici e in prosa, proprie delle popolazioni che hanno fatto uso nello scritto della lingua araba (della famiglia delle lingue semitiche).

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Letteratura araba · Mostra di più »

Letteratura francese

La letteratura francese comprende l'insieme delle opere scritte da autori di nazionalità francese e/o di lingua francese.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Letteratura francese · Mostra di più »

Letteratura greca

La letteratura greca, espressione dell'antica Grecia e della sua ricchissima cultura, è tra gli elementi fondanti dell'idea moderna di Occidente e di gran parte della cultura occidentale.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Letteratura greca · Mostra di più »

Letteratura inglese

La letteratura inglese indica l'insieme di quelle attività indirizzate alla produzione di testi scritti a fini artistici, in poesia o in prosa, in lingua inglese.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Letteratura inglese · Mostra di più »

Letteratura mondiale

Il termine letteratura mondiale è stato creato da Johann Wolfgang von Goethe che nel 1827 introdusse la parola tedesca Weltliteratur già conosciuto come concetto dal francese Voltaire, dall'italiano Giovanbattista Vico e dal tedesco Gottfried Wilhelm von Leibniz.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Letteratura mondiale · Mostra di più »

Letteratura persiana

La letteratura persiana, o meglio neo-persiana, nasce a partire dall'incontro/confronto con la cultura linguistica e letteraria degli Arabi conquistatori, che abbatterono l'Impero sasanide a metà del secolo VII.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Letteratura persiana · Mostra di più »

Libero arbitrio

Il libero arbitrio è il concetto filosofico e teologico secondo il quale ogni persona è libera di scegliere da sè gli scopi del proprio agire, tipicamente perseguiti tramite volontà, nel senso che la sua possibilità di scelta è liberamente determinata.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Libero arbitrio · Mostra di più »

Lied

Lied (plurale Lieder) è una parola tedesca, che significa letteralmente "canzone" (o romanza).

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Lied · Mostra di più »

Lingua ebraica

Per lingua ebraica (in ebraico israeliano: עברית, ivrit) si intendono sia l'ebraico biblico (o classico), sia l'ebraico moderno, lingua ufficiale dello Stato di Israele, che conta circa 7 milioni di locutori (oltre che un cospicuo numero di ebrei della Diaspora); l'ebraico moderno, cresciuto in un contesto sociale e tecnologico molto diverso da quello antico, contiene molti elementi lessicali presi in prestito da altre lingue.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Lingua ebraica · Mostra di più »

Lingua francese

Il francese (nome nativo français, in IPA) è una lingua appartenente al gruppo delle lingue romanze della famiglia delle lingue indoeuropee.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Lingua francese · Mostra di più »

Lingua greca

Per lingua greca o ellenica (dal nome nativo attuale Ελληνικά; greco antico) si intende la lingua parlata dalle popolazioni greche, sia nella Grecia propria sia nei vari territori in cui i Greci si insediarono nel corso dei secoli (per esempio nella Magna Grecia), in un arco di tempo che va dalla metà del II millennio a.C. al giorno d'oggi.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Lingua greca · Mostra di più »

Lingua inglese

L'inglese (nome nativo English) è una lingua indoeuropea appartenente al ramo occidentale delle lingue germaniche, assieme all'olandese, all'alto e basso tedesco, al fiammingo e al frisone.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Lingua inglese · Mostra di più »

Lingua italiana

L'italiano è una lingua romanza basata sul fiorentino letterario usato nel Trecento.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Lingua italiana · Mostra di più »

Lingua latina

Il latino è una lingua indoeuropea appartenente al gruppo delle lingue latino-falische.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Lingua latina · Mostra di più »

Lingua tedesca

Il tedesco è una lingua indoeuropea appartenente al ramo occidentale delle lingue germaniche.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Lingua tedesca · Mostra di più »

Lipsia

Lipsia (AFI:; in tedesco, nel dialetto locale Leibz’sch auf barockstadt-dresden.de, in sorabo Lipsk) è una città extracircondariale di abitanti della Sassonia, in Germania.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Lipsia · Mostra di più »

Lorena (regione francese)

La Lorena (in francese Lorraine, in tedesco Lothringen, in lorenese Louréne) era una regione della Francia nord-orientale.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Lorena (regione francese) · Mostra di più »

Louis Spohr

La sua figura è di rilievo nella storia della musica per due motivi essenziali: il suo ruolo nell'ambito della nascente scuola violinistica tedesca, e il suo contributo al sorgere della figura moderna di direttore d'orchestra.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Louis Spohr · Mostra di più »

Luce

Il termine luce (dal latino lux) si riferisce alla porzione dello spettro elettromagnetico visibile dall'occhio umano, approssimativamente compresa tra 400 e 700 nanometri di lunghezza d'onda, ovvero tra 790 e di frequenza.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Luce · Mostra di più »

Ludovica Koch

Laureata con Mario Gabrieli sulla poesia scandinava, è stata anche allieva di Mario Praz.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Ludovica Koch · Mostra di più »

Ludwig van Beethoven

Figura cruciale della musica colta occidentale, fu l'ultimo rappresentante di rilievo del classicismo viennese.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Ludwig van Beethoven · Mostra di più »

Luigi Einaudi

Intellettuale ed economista di fama mondiale, Luigi Einaudi è considerato uno dei padri della Repubblica Italiana. Suo figlio, Giulio, fondò la famosa casa editrice che porta il suo nome, la Giulio Einaudi Editore, mentre suo nipote Ludovico è un famoso musicista e compositore. Vice Presidente del Consiglio dei ministri, Ministro delle finanze, del tesoro e del bilancio nel IV Governo De Gasperi, tra il 1945 e il 1948 fu Governatore della Banca d'Italia. Dal 1948 al 1955 fu Presidente della Repubblica Italiana. Come Capo dello Stato ha conferito l'incarico a quattro Presidenti del Consiglio: Alcide De Gasperi (1948-1953), Giuseppe Pella (1953-1954), Amintore Fanfani (1954) e Mario Scelba (1954-1955); ha nominato otto senatori a vita: nel 1949 Guido Castelnuovo e Arturo Toscanini (che rinunciò alla nomina), nel 1950 Pietro Canonica, Trilussa, Gaetano De Sanctis e Pasquale Jannaccone, infine nel 1952 Luigi Sturzo e Umberto Zanotti Bianco. Non poté nominare alcun Giudice della Corte costituzionale perché la Corte, pur prevista dalla Costituzione fin dal 1948, fu istituita solo nel 1956, un anno dopo la scadenza del suo mandato.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Luigi Einaudi · Mostra di più »

Luigi Pareyson

Nato il 4 febbraio 1918 a Piasco, in provincia di Cuneo, da genitori entrambi originari della Valle d'Aosta, si laureò in filosofia all'Università di Torino a soli ventun anni, nel 1939.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Luigi Pareyson · Mostra di più »

Luna (astrologia)

La Luna è l'unico satellite naturale della Terra e il secondo corpo celeste più luminoso dopo il Sole.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Luna (astrologia) · Mostra di più »

Malcesine

Malcesine (Malsésen in veneto e dialetto gardesano) è un comune italiano di abitanti della provincia di Verona in Veneto, situato nell'alto Lago di Garda.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Malcesine · Mostra di più »

Manlio Rossi-Doria

Tra il 1919 e il 1920 nascono le amicizie con Emilio Sereni (compagno di classe al Liceo Terenzio Mamiani di Roma), Giorgio Amendola e Umberto Zanotti Bianco, amicizie che si rinsalderanno per la comune posizione politica antifascista.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Manlio Rossi-Doria · Mostra di più »

Margherita (nome)

.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Margherita (nome) · Mostra di più »

Mario Luzi

In occasione del suo novantesimo compleanno fu nominato senatore a vita della Repubblica Italiana.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Mario Luzi · Mostra di più »

Marte (astrologia)

Marte è il quarto pianeta del sistema solare in ordine di distanza dal Sole.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Marte (astrologia) · Mostra di più »

Massimo Mila

Studia al Liceo classico Massimo d'Azeglio di Torino, dove è allievo di Augusto Monti e dove ha per compagni di studio anche Cesare Pavese, Leone Ginzburg, Norberto Bobbio e Guido Seborga.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Massimo Mila · Mostra di più »

Massoneria

La massoneria (definita anche Arte Reale) è un'associazione iniziatica e di fratellanza a base morale che si propone come patto etico-morale tra uomini liberi.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Massoneria · Mostra di più »

Materia (fisica)

In fisica classica, con il termine materia, si indica genericamente qualsiasi cosa che abbia massa e che occupi spazio; oppure, alternativamente, la sostanza di cui gli oggetti fisici sono composti, escludendo quindi l'energia, che è dovuta al contributo dei campi di forze.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Materia (fisica) · Mostra di più »

Matrimonio

Il matrimonio è un negozio giuridico che indica l'unione fra due o più persone, a fini civili, religiosi o ad entrambi i fini e che di norma viene celebrato attraverso una cerimonia pubblica detta nozze.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Matrimonio · Mostra di più »

Mercurio (astrologia)

Mercurio è il pianeta del sistema solare più vicino al Sole.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Mercurio (astrologia) · Mostra di più »

Messina

Messina (IPA:, Missina in siciliano, Μεσσήνη/Μεσσήνα in greco) è un comune italiano di abitanti capoluogo dell'omonima città metropolitana in Sicilia, nonché tredicesimo comune italiano e terza città non capoluogo di regione più popolosa d'Italia.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Messina · Mostra di più »

Metamorfosi delle piante

La Metamorfosi delle Piante è un saggio scritto da Johann Wolfgang von Goethe nel 1790, col quale egli giunse a scoprire la natura omologa delle diverse componenti delle piante, componenti che si sviluppano a partire da un'idea archetipa originaria.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Metamorfosi delle piante · Mostra di più »

Meteorologia

La meteorologia è il ramo delle scienze dell'atmosfera che studia i fenomeni fisici che avvengono nell'atmosfera terrestre (troposfera) e responsabili del tempo atmosferico.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Meteorologia · Mostra di più »

Minerale

I minerali (dal latino medievale minerale, derivato del francese antico minière, "miniera") sono corpi inorganici e naturali, con una composizione chimica ben definita o variabile in un campo ristretto; essi costituiscono la crosta terrestre e altri corpi celesti.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Minerale · Mostra di più »

Mineralogia

La mineralogia è la scienza che studia la composizione chimica, la struttura cristallina e le caratteristiche fisiche (ad esempio durezza, magnetismo e proprietà ottiche) dei minerali, nonché la loro genesi, trasformazione e utilizzo da parte dell'uomo.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Mineralogia · Mostra di più »

Ministro

Il ministro, detto in alcuni ordinamenti giuridici segretario di Stato (o, semplicemente, segretario), è un componente del governo.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Ministro · Mostra di più »

Mistica

La mistica, e i relativi termini misticismo e misticità, intendono indicare quella contemplazione della dimensione del sacro, o della divinità, implicandone una sua esperienza diretta, "al di là" del pensiero logico-discorsivo.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Mistica · Mostra di più »

Molière

Il 15 gennaio 1622 venne battezzato nella chiesa di sant'Eustachio a Parigi.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Molière · Mostra di più »

Mondo

Con il sostantivo mondo si usa designare il luogo primigenio degli esseri umani che ne comprende tutti gli abitanti e le cose create; si distingue dal concetto di Terra in quanto essa ricopre il significato di mera entità fisica, sulla quale gli esseri che popolano il mondo vivono e che è distinta dagli altri pianeti e oggetti fisici o metafisici che costellano l'Universo.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Mondo · Mostra di più »

Morale

Il termine morale (sostantivo derivante dal latino moràlia) identifica una serie di modelli comportamentali, tipici di determinati contesti sociali, realizzati mediante il perseguimento di determinate condotte ispirate da norme di comportamento.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Morale · Mostra di più »

Morfologia (biologia)

La morfologia è una branca della biologia che studia l'aspetto esteriore di un organismo vivente.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Morfologia (biologia) · Mostra di più »

Morte sul rogo

La morte sul rogo è una forma di condanna capitale, utilizzata nei secoli passati in tutto il mondo e applicata soprattutto ai condannati per stregoneria, eresia e sodomia.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Morte sul rogo · Mostra di più »

Musica

La musica (dal sostantivo greco μουσική) è l'arte dell'organizzazione dei suoni e rumori nel corso del tempo e nello spazio.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Musica · Mostra di più »

Nago-Torbole

Nago-Torbole (Nach e Tùrbule in dialetto gardesano) è un comune italiano sparso di 2.778 abitanti della provincia di Trento.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Nago-Torbole · Mostra di più »

Napoleone Bonaparte

Ufficiale d'artiglieria e quindi generale durante la rivoluzione francese, divenne famoso come principale generale della Francia rivoluzionaria grazie alle vittorie ottenute nel corso della prima campagna d'Italia.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Napoleone Bonaparte · Mostra di più »

Napoli

Napoli (AFI:; Nàpule in lingua napoletana, pronuncia o) è una città italiana di abitanti, terza in Italia per popolazione, capoluogo della omonima città metropolitana e della regione Campania, centro di una delle aree urbane più densamente abitate dell'Unione europea.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Napoli · Mostra di più »

Natura

La natura è l'insieme di tutte le cose esistenti considerato nella sua forma complessiva, nella totalità, cioè, dei fenomeni e delle forze che in esso si manifestano.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Natura · Mostra di più »

Natura naturans

Natura naturans è un'espressione latina, traducibile con natura naturante, che trova la sua prima concezione nella scolastica e successivamente nel filosofo Giordano Bruno nell'opera De la causa, principio et uno del 1584.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Natura naturans · Mostra di più »

Neoclassicismo

Neoclassicismo è il nome dato ad una tendenza culturale sviluppatasi in Europa tra il XVIII ed il XIX secolo.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Neoclassicismo · Mostra di più »

Nonno

I nonni, rispettivamente il nonno e la nonna (parentesi), corrispondono ai genitori dei genitori di una persona.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Nonno · Mostra di più »

Nuova Universale Einaudi

La Nuova Universale Einaudi, conosciuta anche come NUE, è una collana editoriale della Giulio Einaudi Editore, fondata nel 1962 da Giulio Bollati e tuttora aperta.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Nuova Universale Einaudi · Mostra di più »

Ode

L'ode (dal greco, pronuncia odé, "canto", dal verbo, "cantare") è un componimento lirico che può essere di contenuto amoroso, civile, patriottico o morale legato a una base musicale e presenta una struttura metrica notevolmente complessa e varia, che può essere a versi liberi, come quelli di Parini, oppure schematica.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Ode · Mostra di più »

Oliver Goldsmith

Figlio di un pastore anglicano, Goldsmith nacque molto probabilmente nel 1730, il 10 novembre, ma alcune fonti indicano come data di nascita il 29 novembre 1731.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Oliver Goldsmith · Mostra di più »

Omero

Omero (Hómēros) è il nome con il quale è storicamente identificato il noto poeta greco autore dell'Iliade e dell'Odissea, i due massimi poemi epici della letteratura greca.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Omero · Mostra di più »

Opera

L'opera è il termine italiano di utilizzo internazionale per un genere teatrale e musicale in cui l'azione scenica è abbinata alla musica, al balletto e al canto.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Opera · Mostra di più »

Organismo vivente

Un organismo vivente, in biologia, è un'entità, unicellulare o pluricellulare, soggetta alle leggi del mondo fisico ed al controllo da parte dei sistemi che esprimono l'informazione in esso contenuta, informazione codificata primariamente nel genoma e nel materiale genetico altrimenti veicolato, ad esempio negli organuli cellulari, e sottoposta a tutti i meccanismi tipici dell'espressione, compresi quelli evidenziati nell'epigenetica.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Organismo vivente · Mostra di più »

Oscurità

L'oscurità o buio o tenebra (anche se usato più spesso al plurale) è l'assenza di luce.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Oscurità · Mostra di più »

Osteologia

L'osteologia è uno studio scientifico delle ossa, praticato dagli osteologisti.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Osteologia · Mostra di più »

Ostetricia

L'ostetricia è una specializzazione della medicina che si occupa dell'assistenza alla donna durante la gravidanza, il parto ed il puerperio.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Ostetricia · Mostra di più »

Oswald Wirth

Il suo nome completo era Joseph Paul Oswald Wirth.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Oswald Wirth · Mostra di più »

Ottica

L’ottica è la branca dell'elettromagnetismo che descrive il comportamento e le proprietà della luce e l'interazione di questa con la materia (fotometria).

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Ottica · Mostra di più »

Paestum

Paestum, nome latinizzato del termine Paistom con il quale venne definita dopo la sua conquista da parte dei Lucani, è un'antica città della Magna Grecia chiamata dai fondatori Poseidonia in onore di Poseidone, ma devotissima a Era e Atena.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Paestum · Mostra di più »

Paganesimo

Il termine paganesimo indica quelle religioni, specialmente quelle proprie della Grecia antica e della Roma antica, viste in opposizione al cristianesimoCfr.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Paganesimo · Mostra di più »

Palazzo Filangieri d'Arianello

Il Palazzo Filangieri d'Arianello è un palazzo monumentale di Napoli, ubicato in via Atri.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Palazzo Filangieri d'Arianello · Mostra di più »

Palazzo Sessa

Il palazzo Sessa è un edificio storico ubicato nel quartiere San Ferdinando (via Santa Maria a cappella vecchia 31) in Napoli.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Palazzo Sessa · Mostra di più »

Palermo

Palermo (IPA:, Palemmu in siciliano, nella pronuncia del dialetto palermitano), è un comune italiano di abitanti, capoluogo della Regione Siciliana.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Palermo · Mostra di più »

Panteismo

Il Panteismo è una visione del reale per cui ogni cosa è permeata da un Dio immanente o per cui l'Universo o la natura sono equivalenti a Dio.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Panteismo · Mostra di più »

Paola Capriolo

Collabora alle pagine culturali del Corriere della Sera e svolge attività di traduttrice, soprattutto dal tedesco.Le sue opere sono tradotte in Danimarca, Francia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Grecia, Lettonia, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna, Stati Uniti, Svezia e Ungheria.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Paola Capriolo · Mostra di più »

Paolo Chiarini

Studioso di ispirazione marxista e profondo conoscitore delle avanguardie del Novecento, ha insegnato Letteratura tedesca all'Università di Roma e ha diretto per quaranta anni l'Istituto italiano di studi germanici.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Paolo Chiarini · Mostra di più »

Paolo di Tarso

È stato l'«apostolo dei Gentili», ovvero il principale (secondo gli Atti degli Apostoli non il primo) missionario del Vangelo di Gesù tra i pagani greci e romani.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Paolo di Tarso · Mostra di più »

Park an der Ilm

Il Park an der Ilm (in forma abbreviata "Ilmpark"), noto anche come "Parco di Goethe" (in tedesco Goethepark), è il più grande e famoso parco della città di Weimar, in Turingia.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Park an der Ilm · Mostra di più »

Parto

Si definisce parto in ostetricia l'espulsione spontanea o l'estrazione strumentale del feto e degli annessi fetali dall'utero materno.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Parto · Mostra di più »

Philipp Stölzl

Stölzl si è formato come scenografo e costumista al Münchner Kammerspielen dove si è diplomato nel 1988.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Philipp Stölzl · Mostra di più »

Pianoforte

Il pianoforte è uno strumento musicale a corde percosse mediante martelletti azionati da una tastiera.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Pianoforte · Mostra di più »

Pierre Corneille

Nacque a Rouen da una ricca famiglia borghese.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Pierre Corneille · Mostra di più »

Pietismo

Il pietismo è una forma concreta con cui si volle vivere il cristianesimo di confessione protestante, sorta in polemica con il luteranesimo istituzionale per opera di Philipp Jacob Spener.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Pietismo · Mostra di più »

Pietro apostolo

Divenuto apostolo di Gesù dopo che questi lo chiamò presso il lago di Galilea, fece parte di una cerchia ristretta (insieme con Giovanni e Giacomo) dei tre che assistettero alla resurrezione della figlia di Giairo, alla trasfigurazione e all'agonia di Gesù nell'orto degli ulivi.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Pietro apostolo · Mostra di più »

Pietro Citati

Così nel 2014 Eugenio Scalfari ha definito Pietro Citati: "è diventato uno dei più importanti scrittori italiani anzi, almeno secondo me, il più importante".

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Pietro Citati · Mostra di più »

Pittura

La pittura è l'arte che consiste nell'applicare dei pigmenti a un supporto come la carta, la tela, la ceramica, il legno, il vetro, una lastra metallica o una parete.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Pittura · Mostra di più »

Plantae

Le piante (Plantae Haeckel, 1866) sono un regno di esseri viventi che comprende circa 350.000 specie, identificate comunemente con i nomi di alberi, arbusti, cespugli, erbe, rampicanti, succulente, felci, muschi e molti altri ancora.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Plantae · Mostra di più »

Poema sinfonico

Il poema sinfonico è una composizione musicale per orchestra, solitamente in un solo movimento, di ampio respiro e che sviluppa musicalmente un'idea poetica, ispirata alle più svariate occasioni extra-musicali: un'opera letteraria in versi (Les préludes di Franz Liszt) o in prosa (Don Chisciotte di Richard Strauss), un'opera figurativa o filosofica (Così parlò Zarathustra di Richard Strauss), un omaggio a luoghi od occasioni particolari (I pini di Roma, Le fontane di Roma, Feste romane di Ottorino Respighi), ma anche una puramente libera intuizione del compositore (Una saga di Jean Sibelius).

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Poema sinfonico · Mostra di più »

Poesia

La poesia (dal greco ποίησις, poiesis, con il significato di "creazione") è una forma d'arte che crea, con la scelta e l'accostamento di parole secondo particolari leggi metriche (che non possono essere ignorate dall'autore), un componimento fatto di frasi dette versi, in cui il significato semantico si lega al suono musicale dei fonemi.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Poesia · Mostra di più »

Poetica

Il concetto di poetica è di natura estetica: in riferimento a tutte le modalità di espressione artistica (non solo la poesia, come erroneamente suggerito dal nome - e ritenuto dai più; ma anche pittura, scultura, musica, cinematografia, letteratura in senso lato, ecc.), si parla di poetica come dell'insieme strutturato degli intenti espressivo-contenutistici che un artista (quale che sia il suo settore di attività) esplica nelle sue opere, o che un movimento artistico nel suo insieme propugna in seno all'ambiente culturale di riferimento.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Poetica · Mostra di più »

Politeismo

Con il termine politeismo si individuano e si classificano nella storia delle religioni quelle forme religiose che ammettono l'esistenza di più divinità destinatarie di un cultoPaolo Scarpi, Politeismo in Dizionario delle religioni, Torino, Einaudi, 1993, p. 573.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Politeismo · Mostra di più »

Pompei

Pompei è un comune italiano di abitanti della città metropolitana di Napoli, in Campania.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Pompei · Mostra di più »

Portici

Portici (Puórtece /ˌpu'ortətʃə/ in napoletano) è un comune italiano di abitanti nella città metropolitana di Napoli, in Campania.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Portici · Mostra di più »

Pozzuoli

Pozzuoli (Pëzzulë in Puteolano) è un comune italiano di abitanti della città metropolitana di Napoli in Campania.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Pozzuoli · Mostra di più »

Progetto Gutenberg

Il Progetto Gutenberg (Project Gutenberg, noto anche con l'acronimo PG) è un'iniziativa avviata dall'informatico Michael Hart nel 1971 con l'obiettivo di costituire una biblioteca di versioni elettroniche liberamente riproducibili di libri stampati, oggi chiamati eBook.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Progetto Gutenberg · Mostra di più »

Protestantesimo

Il protestantesimo è una branca del cristianesimo"" su Encyclopædia Britannica.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Protestantesimo · Mostra di più »

Ralph Waldo Emerson

È stato anche un noto poeta.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Ralph Waldo Emerson · Mostra di più »

Regno di Napoli

Regno di Napoli è il nome con cui è conosciuto nella storiografia moderna l'antico stato italiano esistito dal XIII al XIX secolo ed esteso a tutto il meridione continentale italiano, il cui nome ufficiale fu Regno di Sicilia o anche Regno di Sicilia citeriore, per distinguerlo dal regno esteso sull'isola omonima nello stesso periodo. Utilizzato dagli storici fu anche il nome Regno di Puglia, che trova la sua origine in età normanna, allorquando il territorio era parte integrante del Regno normanno di Sicilia. Quest'ultimo Stato fu istituito nel 1130, con il conferimento a Ruggero II d'Altavilla del titolo di Rex Siciliae dall'antipapa Anacleto II, titolo confermato nel 1139 da papa Innocenzo II. Il nuovo stato insisteva così su tutti i territori del Mezzogiorno e della Sicilia, attestandosi come il più ampio degli antichi stati italiani. A seguito della rovina della famiglia imperiale degli Hohenstaufen, che era succeduta agli Altavilla, papa Urbano IV nominò nel 1263 Carlo I d'Angiò nuovo Rex Siciliae. Ma il pesante fiscalismo angioino e il malcontento diffuso a tutti gli strati della popolazione isolana determinarono la rivolta del Vespro; seguì la guerra dei novant'anni tra Pietro III d'Aragona, imparentato con gli Hohenstaufen, e gli Angiò. Sconfitto, il 26 settembre 1282 Carlo d'Angiò lasciò definitivamente la Sicilia nelle mani degli Aragonesi. Alla stipula della Pace di Caltabellotta (1302) seguì la formale divisione del regno in due: Regnum Siciliae citra Pharum (noto nella storiografia moderna come Regno di Napoli) e Regnum Siciliae ultra Pharum (anche noto per un breve periodo come Regno di Trinacria, noto nella storiografia moderna come Regno di Sicilia). Pertanto questo trattato può essere considerato l'atto di fondazione convenzionale dell'entità politica nota come Regno di Napoli. Il regno, ormai stato sovrano, vide una grande fioritura intellettuale, economica e civile sia sotto le varie dinastie angioine (1282-1442), sia con la riconquista aragonese di Alfonso I (1442-1458), sia sotto il governo di un ramo cadetto della casa d'Aragona (1458-1501); allora la capitale era celebre per lo splendore della sua corte e il mecenatismo dei sovrani. Nel 1504, la Spagna unita sconfisse la Francia e il regno di Napoli fu da allora unito dinasticamente alla monarchia ispanica, insieme a quello di Sicilia, fino al 1713, ed entrambi furono governati come due vicereami distinti ma con la dicitura ultra et citra Pharum e con la conseguente distinzione storiografica e territoriale tra Regno di Napoli e Regno di Sicilia. Benché i due regni, nuovamente riuniti, ottennero l'indipendenza con Carlo di Borbone già nel 1734, l'unificazione giuridica definitiva di entrambi i regni si ebbe solo nel 1816, con la fondazione dello stato sovrano del Regno delle Due Sicilie. Il territorio del Regno di Napoli corrispondeva alla somma di quelli delle attuali regioni d'Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata e Calabria e comprendeva anche alcune aree dell'odierno Lazio meridionale ed orientale.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Regno di Napoli · Mostra di più »

Reliquia

Il termine reliquia (dal latino reliquiae che significa resti) indica, in senso stretto, la salma, o una parte di essa, di una persona venerata come santo o beato e più in generale di una persona famosa.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Reliquia · Mostra di più »

Repubblica Democratica Tedesca

La Repubblica Democratica Tedesca (RDT) (in tedesco: Deutsche Demokratische Republik, abbreviato in DDR), comunemente indicata come Germania Est, fu uno Stato esistito dal 1949 al 1990 sul territorio corrispondente alla zona di occupazione della Germania assegnata all'Unione Sovietica alla fine della seconda guerra mondiale.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Repubblica Democratica Tedesca · Mostra di più »

Repubblica di Venezia

La Repubblica di Venezia (in latino: Venetiarum Respublica), più tardi anche detta Repubblica Veneta (in veneto: Republica Veneta), fu un antico Stato italiano preunitario, con capitale la città di Venezia.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Repubblica di Venezia · Mostra di più »

Retorica

La retorica è l'arte di parlar bene (rhêtorikề téchnê, «arte del dire»).

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Retorica · Mostra di più »

Richard Wagner

Citato a volte nei testi in lingua italiana come Riccardo Wagner, è riconosciuto come uno dei più importanti musicisti del romanticismo, nonché di ogni epoca.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Richard Wagner · Mostra di più »

Rinaldo Küfferle

Nato in Russia, figlio dello scultore Pietro Küfferle (1871-1942), giunse con i genitori in Italia nel 1917, dopo la rivoluzione d'ottobre.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Rinaldo Küfferle · Mostra di più »

Rivelazione

Rivelazione è il nome del processo comunicativo, nelle religioni che si considerano di origine divina, secondo il quale Dio si farebbe conoscere o manifesterebbe la sua volontà agli uomini.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Rivelazione · Mostra di più »

Robert Schumann

È da molti considerato come uno dei più grandi compositori di musica romantica.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Robert Schumann · Mostra di più »

Roma

Roma (AFI) è la capitale della Repubblica Italiana, nonché capoluogo dell'omonima città metropolitana e della regione Lazio.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Roma · Mostra di più »

Roma (città antica)

Roma fu una città dell'età antica, la cui storia come centro egemone, politicamente e culturalmente, si sviluppò lungo il fiume Tevere nell'antico Latium vetus,Strabone, Geografia, V, 3,7.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Roma (città antica) · Mostra di più »

Romanticismo

Il Romanticismo è stato un movimento artistico, musicale, culturale e letterario sviluppatosi al termine del XVIII secolo in Germania (Romantik).

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Romanticismo · Mostra di più »

Romanzo

Il romanzo è un genere della narrativa in prosa.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Romanzo · Mostra di più »

Romanzo epistolare

Il romanzo epistolare è un particolare tipo di romanzo che non ha un ritmo narrativo diretto ma che si affida allo scambio di lettere tra personaggi.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Romanzo epistolare · Mostra di più »

Rosellina della landa

Rosellina del prato (in tedesco, Heidenröslein) è una breve poesia tedesca di origine popolare trascritta dal celebre scrittore Johann Wolfgang von Goethe nel 1771 e messa in musica come Lied dal compositore Franz Schubert nel 1815.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Rosellina della landa · Mostra di più »

Rovereto

Rovereto (IPA:, Roveredo in trentino) è un comune italiano di abitanti del Trentino-Alto Adige, in provincia di Trento.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Rovereto · Mostra di più »

Rudolf Steiner

È il fondatore dell'antroposofia, di una particolare corrente pedagogica (la pedagogia Waldorf), di un tipo di medicina (la medicina antroposofica o steineriana) oltre che l'ispiratore dell'agricoltura biodinamica, di uno stile architettonico e di uno pittorico.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Rudolf Steiner · Mostra di più »

Sacramento

I sacramenti nella tradizione cristiana, sono segni sensibili ed efficaci della grazia, istituiti da Cristo ed affidati alla Chiesa, attraverso i quali viene elargita la vita divina.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Sacramento · Mostra di più »

Saggi (Einaudi)

Saggi è una delle prime collane editoriali dell'Einaudi, sia in senso cronologico, essendo stata fondata nel 1937, sia per importanza, data la scelta dei titoli e la cura tipografica.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Saggi (Einaudi) · Mostra di più »

Salerno

Salerno (Salierno in dialetto locale) è un comune italiano di abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Campania, secondo comune della regione per numero di abitanti e ventinovesimo a livello nazionale.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Salerno · Mostra di più »

Santo

Santo (dal latino sanctus, participio passato di sancīre, sancire -un patto-, in quanto chi lo recede incorrerebbe a sanzione, proteggere con sanzione, ma anche stabilire per legge e quindi, nell'accezione originaria, ciò che è inviolabile, cioè sacro, in quanto protetto da una sanzione; a sua volta da Sanco, il dio dei giuramenti; abbreviato, secondo l'uso più comune al singolare in s. oppure S., al superlativo in SS. - riferito a Gesù o a Maria -, e al plurale in ss. oppure Ss.) è attributo di un essere, oggetto o manifestazione che si ritiene essere correlato alla divinità.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Santo · Mostra di più »

Saturno (astrologia)

Saturno è il sesto pianeta del sistema solare in ordine di distanza dal Sole.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Saturno (astrologia) · Mostra di più »

Scetticismo filosofico

Lo scetticismo è una posizione epistemologica che nega la possibilità di raggiungere, con la conoscenza, la verità.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Scetticismo filosofico · Mostra di più »

Scherma

Il termine scherma si riferisce alle abilità e alle tecniche di una persona addestrata nell'arte dell'uso della spada, per uso in guerra, difesa personale, duello o pratica sportiva.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Scherma · Mostra di più »

Sciaffusa

Sciaffusa (in tedesco Schaffhausen, in alemanno Schafuuse, in francese Schaffhouse, in romancio Schaffusa) è una città della Svizzera settentrionale, capoluogo dell'omonimo cantone.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Sciaffusa · Mostra di più »

Scienza

Per scienza si intende un sistema di conoscenze ottenute attraverso un'attività di ricerca prevalentemente organizzata e con procedimenti metodici e rigorosi, allo scopo di giungere ad una descrizione, verosimile, oggettiva e con carattere predittivo, della realtà e delle leggi che regolano l'occorrenza dei fenomeni.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Scienza · Mostra di più »

Scienza goethiana

Si dà il nome di scienza goethiana all'approccio adottato da Goethe nello studio della natura, e da lui utilizzato nella stesura dei suoi saggi scientifici, i più noti dei quali furono la Metamorfosi delle piante e la Teoria dei colori.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Scienza goethiana · Mostra di più »

Scienziato

Per scienziato si intende una persona esperta in un determinato campo della scienza e che usa metodi scientifici nell'effettuare ricerche scientifiche.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Scienziato · Mostra di più »

Segesta

Si chiamava Segesta un'antica città, non più abitata, fondata dagli Elimi e situata nella parte nord-occidentale della Sicilia, in provincia di Trapani.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Segesta · Mostra di più »

Selinunte

Selinunte (Selinûs) era una antica città greca sita sulla costa sud-occidentale della Sicilia; oggi costituisce il Parco archeologico più grande d'Europa.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Selinunte · Mostra di più »

Sergio Solmi

Nato a Rieti, figlio dello storico Edmondo Solmi, all'età di otto anni si trasferì con la sua famiglia a Torino.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Sergio Solmi · Mostra di più »

Sessenheim

Sessenheim è un comune francese di 2.108 abitanti situato nel dipartimento del Basso Reno nella regione dell'Alsazia.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Sessenheim · Mostra di più »

Sicilia

La Sicilia (AFI:; Sicìlia in siciliano, Siçillja in arbëreshë, Səcəlia in gallo-italico, Σικελία in greco), ufficialmente denominata Regione Siciliana, è una regione a statuto speciale di abitanti, con capoluogo Palermo.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Sicilia · Mostra di più »

Silvio Benco

Benché avesse iniziato molto presto gli studi, colpito da una grave malattia ossea li sospese una prima voltaFonte: E. Giachery, Dizionario Biografico degli Italiani, riferimenti in Bibliografia.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Silvio Benco · Mostra di più »

Simpatia

Il termine simpatia deriva dal greco συμπάθεια (sympatheia), parola composta da συν + πάσχω.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Simpatia · Mostra di più »

Sindaco

Il sindaco è chi dirige l'amministrazione comunale.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Sindaco · Mostra di più »

Sistole

La sistole è una fase di contrazione di un tessuto muscolare.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Sistole · Mostra di più »

Sole (astrologia)

Il Sole in astrologia è il primo e più importante pianeta del sistema solare.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Sole (astrologia) · Mostra di più »

Stefano Zecchi

Ha studiato al liceo classico Marco Polo di Venezia.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Stefano Zecchi · Mostra di più »

Stella (Goethe)

Stella è una tragedia in 5 atti di Johann Wolfgang von Goethe.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Stella (Goethe) · Mostra di più »

Storia della letteratura italiana

La storia della letteratura italiana ha inizio nel XIII secolo, quando nelle diverse regioni della penisola italiana si iniziò a scrivere in italiano con finalità letterarie.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Storia della letteratura italiana · Mostra di più »

Strasburgo

Strasburgo (in francese: Strasbourg,; in alsaziano: Strossburi,; in tedesco: Straßburg; dal latino Strateburgus, letteralmente "la città delle strade", nome alternativo dell'antica Argentoratum) è una città della Francia orientale, capoluogo della regione Grand Est e del dipartimento del Basso Reno, al confine con la Germania sulla riva sinistra del Reno.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Strasburgo · Mostra di più »

Sturm und Drang

Lo Sturm und Drang (in italiano tempesta e impeto) è stato uno dei più importanti movimenti culturali tedeschi e convenzionalmente si colloca tra il 1765 e il 1785.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Sturm und Drang · Mostra di più »

Suicidio

Per suicidio (dal latino suicidium, uccisione di se stessi) si intende dire l'atto col quale una persona si procura volontariamente e consapevolmente la morte.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Suicidio · Mostra di più »

Superficie di Mercurio

Simile alla Luna, il suolo mercuriano è ampiamente craterizzato a causa dei numerosi impatti di asteroidi che hanno contrassegnato il suo passato e presenta bacini riempiti da vecchie colate laviche, ancora evidenti a causa della mancanza quasi assoluta di un'atmosfera.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Superficie di Mercurio · Mostra di più »

Suture del cranio

Suture del cranio. Le suture del cranio sono articolazioni fisse del tipo delle sinfibrosi presenti tra le ossa del cranio e caratterizzate da tessuto connettivo fibrillare denso.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Suture del cranio · Mostra di più »

Taormina

Taormina (Taummina in siciliano) è un comune italiano di 11.086 abitanti situato nella città metropolitana di Messina, in Sicilia.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Taormina · Mostra di più »

Teismo

Il teismo, nell'accezione più ampia, è la credenza che esista almeno una divinità.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Teismo · Mostra di più »

Teologia

La teologia (dal greco antico θεός, theos, Dio e λόγος, logos, "parola", "discorso", o "indagine") è una disciplina che studia Dio o i caratteri che le religioni riconoscono come propri del divino in quanto tale.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Teologia · Mostra di più »

Teologia cristiana

La teologia cristiana è la disciplina che studia il Dio del Cristianesimo e il suo relazionarsi con l'uomo nell'arco dell'intera storia della salvezza, culminata con la missione e il sacrificio redentore di Gesù Cristo.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Teologia cristiana · Mostra di più »

Thomas Jefferson

È stato il 3º presidente degli Stati Uniti d'America ed è inoltre considerato uno dei padri fondatori della nazione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Thomas Jefferson · Mostra di più »

Thomas Mann

Premio Nobel nel 1929, è considerato una delle figure di maggior rilievo della letteratura europea del Novecento.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Thomas Mann · Mostra di più »

Tipo nomenclaturale

In tassonomia, il tipo nomenclaturale (o tipo biologico o semplicemente tipo) è un esemplare di una data specie o più genericamente di un taxon, sul quale si è realizzata la descrizione della stessa e che, in tal modo, convalida la pubblicazione di un nome scientifico basato su di esso.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Tipo nomenclaturale · Mostra di più »

Toante

Nella mitologia greca, Toante era il nome di diversi personaggi.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Toante · Mostra di più »

Torquato Tasso (Goethe)

Torquato Tasso è un'opera teatrale di Johann Wolfgang von Goethe.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Torquato Tasso (Goethe) · Mostra di più »

Torre Annunziata

Torre Annunziata (Torr'Annunziata in napoletano) è un comune italiano di abitanti della città metropolitana di Napoli in Campania.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Torre Annunziata · Mostra di più »

Tragedia

La tragedia (dal greco antico τραγῳδία, trago(i)día) è una delle forme più antiche di teatro.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Tragedia · Mostra di più »

Trento

Trento (IPA:,, in tedesco: Trient, in dialetto trentino: Trènt, in ladino: Trent, in cimbro: Tria, in mocheno: Trea't) è un comune italiano di abitanti, capoluogo dell'omonima provincia autonoma e della regione a statuto speciale Trentino-Alto Adige (in tedesco: Trentino-Südtirol).

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Trento · Mostra di più »

Tubinga

Tubinga (in tedesco Tübingen, in dialetto svevo Dibenga) è una città di 88.300 abitanti della Germania sud-occidentale, nel Land del Baden-Württemberg.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Tubinga · Mostra di più »

Ugo Foscolo

Egli fu uno dei più notevoli esponenti letterari italiani del periodo a cavallo fra Settecento e Ottocento, nel quale si manifestano o cominciano ad apparire in Italia le correnti neoclassiche e romantiche, durante l'età napoleonica e la prima Restaurazione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Ugo Foscolo · Mostra di più »

Ultime lettere di Jacopo Ortis

Ultime lettere di Jacopo Ortis è un romanzo di Ugo Foscolo, considerato il primo romanzo epistolare della letteratura italiana, nel quale sono raccolte le lettere che il protagonista, Jacopo Ortis, mandò all'amico Lorenzo Alderani, che dopo il suicidio di Jacopo, le avrebbe date alla stampa corredandole di una presentazione e di una conclusione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Ultime lettere di Jacopo Ortis · Mostra di più »

Umanesimo

Per umanesimo si intende quel movimento culturale, ispirato da Francesco Petrarca e in parte da Giovanni Boccaccio, volto alla riscoperta dei classici latini e greci nella loro storicità e non più nella loro interpretazione allegorica, tramite i quali poter avviare una "rinascita" della cultura europea dopo i "secoli bui" del Medioevo.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Umanesimo · Mostra di più »

Umanismo

L'umanismo è una vasta categoria di filosofie etiche che affermano la dignità e il valore di tutte le persone, basata sull'abilità di determinare giusto e sbagliato appellandosi a qualità umane universali, particolarmente alla razionalità.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Umanismo · Mostra di più »

Universale Economica Feltrinelli

L'Universale Economica Feltrinelli è una collana editoriale edita da Giangiacomo Feltrinelli Editore.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Universale Economica Feltrinelli · Mostra di più »

Uomo universale

Uomo universale è l'espressione usata per indicare una persona che eccelle in molteplici campi, nell'arte così come nella scienza.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Uomo universale · Mostra di più »

Urfaust (Goethe)

Con il termine Urfaust (anche noto come Faust. Frühe Fassung, cioè Prima versione del Faust, o Faust in ursprünglicher Gestalt, cioè Faust nella stesura originaria) s'intende il primo progetto del successivo dramma teatrale Faust.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Urfaust (Goethe) · Mostra di più »

Václav Jan Křtitel Tomášek

Dopo aver studiato legge, imparò a suonare il pianoforte come autodidatta, riuscendo a diventare uno dei più importanti insegnanti praghesi del secolo, e tra i suoi allievi figurarono Hanslick e Dessauer.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Václav Jan Křtitel Tomášek · Mostra di più »

Venere (astrologia)

Venere è il secondo pianeta del sistema solare in ordine di distanza dal Sole.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Venere (astrologia) · Mostra di più »

Venezia

Venezia (IPA:,, Venesia in veneziano) è un comune italiano di abitanti, in tutta l'area urbana, capoluogo dell'omonima città metropolitana e della regione Veneto.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Venezia · Mostra di più »

Vergine (astrologia)

Secondo l'astrologia occidentale la Vergine è il sesto dei 12 segni zodiacali, situato tra Leone e Bilancia.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Vergine (astrologia) · Mostra di più »

Verona

Verona (IPA:, Verona in veneto) è un comune italiano di abitanti, capoluogo dell'omonima provincia situata in Veneto.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Verona · Mostra di più »

Vesuvio

Il Vesuvio è un vulcano situato in Italia.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Vesuvio · Mostra di più »

Viaggio in Italia

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Viaggio in Italia · Mostra di più »

Viaggio in Italia (saggio)

Viaggio in Italia (in tedesco Italienische Reise) è un'opera che Johann Wolfgang von Goethe scrisse tra il 1813 e il 1817 e pubblicò in due volumi, il primo dei quali uscì nel 1816 e il secondo nel 1817.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Viaggio in Italia (saggio) · Mostra di più »

Vicenza

Vicenza (AFI:; Vicensa in veneto) è un comune italiano di abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Veneto.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Vicenza · Mostra di più »

Villa Valmarana "Ai Nani"

Villa Valmarana ai Nani è una villa veneta situata alle porte della città di Vicenza, sulle falde del colle di San Bastian, propaggine del vicino Monte Berico.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Villa Valmarana "Ai Nani" · Mostra di più »

Vincenzo Errante (germanista)

Nacque da Celidonio Errante, barone di Vanella e funzionario ministeriale, e da Maria Rosmini, di origine trentina e parente del filosofo Antonio Rosmini.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Vincenzo Errante (germanista) · Mostra di più »

Vista

La vista è uno dei cinque sensi, quello mediante il quale è possibile percepire gli stimoli luminosi e, quindi, la figura, il colore, le misure e la posizione degli oggetti.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Vista · Mostra di più »

Vittorio Betteloni

Inizia, appena adolescente, a buttar giù versi con l'incoraggiamento del padre Cesare, anch'egli poeta, alla cui morte per suicidio, nel 1858, è affidato alla tutela dell'altro noto poeta e amico di famiglia, Aleardo Aleardi, che lo iscrive alla facoltà di legge dell'Università di Padova.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Vittorio Betteloni · Mostra di più »

Volksgeist

Volksgeist è un termine tedesco (da Volk.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Volksgeist · Mostra di più »

Voltaire

Il nome di Voltaire è indissolubilmente legato al movimento culturale dell'Illuminismo, di cui fu uno degli animatori e degli esponenti principali, insieme con Montesquieu, Locke, Rousseau, Diderot, d'Alembert, d'Holbach, e du Châtelet, tutti gravitanti attorno all'ambiente dell’Encyclopédie.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Voltaire · Mostra di più »

Weimar

Weimar è una città extracircondariale di 65.479 abitanti della Turingia, in Germania.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Weimar · Mostra di più »

Weltanschauung

Il termine Weltanschauung appartiene alla lingua tedesca (pronuncia) ed esprime un concetto fondamentale nella filosofia ed epistemologia tedesca, spesso applicato in vari altri campi, in primis nella critica letteraria e della storia dell'arte.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Weltanschauung · Mostra di più »

Wetzlar

Wetzlar è una città di abitanti dell'Assia, in Germania.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Wetzlar · Mostra di più »

William Shakespeare

È considerato il poeta più rappresentativo del popolo inglese e soprannominato il "Bardo dell'Avon" (o semplicemente "Il Bardo") oppure il "Cigno dell'Avon"; delle sue opere ci sono pervenuti, incluse alcune collaborazioni, 37 testi teatrali, 154 sonetti e una serie di altri poemi.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e William Shakespeare · Mostra di più »

Wolfgang Amadeus Mozart

Mozart è annoverato tra i più grandi geni della storia della musica, dotato di raro e precoce talento.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Wolfgang Amadeus Mozart · Mostra di più »

XIX secolo

È il primo secolo dell'età contemporanea, un secolo di grandi trasformazioni sociali, politiche, culturali ed economiche a partire dalla caduta di Napoleone Bonaparte e la successiva Restaurazione, i moti rivoluzionari, la costituzione di molti stati moderni tra cui il Regno d'italia, la seconda rivoluzione industriale tra positivismo, decadentismo ed evoluzionismo, l'imperialismo e sul finire la Belle Époque.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e XIX secolo · Mostra di più »

Zoologia

La zoologia (dal greco: zoon.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e Zoologia · Mostra di più »

1525

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1525 · Mostra di più »

1562

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1562 · Mostra di più »

1710

010.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1710 · Mostra di più »

1723

023.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1723 · Mostra di più »

1731

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1731 · Mostra di più »

1738

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1738 · Mostra di più »

1740

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1740 · Mostra di più »

1741

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1741 · Mostra di più »

1742

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1742 · Mostra di più »

1746

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1746 · Mostra di più »

1747

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1747 · Mostra di più »

1749

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1749 · Mostra di più »

1750

13 gennaio: firma del Trattato di Madrid da Ferdinando VI di Spagna e Giovanni V del Portogallo, grazie al quale il Portogallo ottiene il riconoscimento dei suoi diritti sui bacini del Rio delle Amazzoni e del Paranà.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1750 · Mostra di più »

1752

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1752 · Mostra di più »

1753

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1753 · Mostra di più »

1755

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1755 · Mostra di più »

1756

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1756 · Mostra di più »

1757

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1757 · Mostra di più »

1758

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1758 · Mostra di più »

1759

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1759 · Mostra di più »

1760

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1760 · Mostra di più »

1762

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1762 · Mostra di più »

1763

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1763 · Mostra di più »

1764

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1764 · Mostra di più »

1765

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1765 · Mostra di più »

1768

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1768 · Mostra di più »

1769

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1769 · Mostra di più »

1770

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1770 · Mostra di più »

1771

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1771 · Mostra di più »

1772

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1772 · Mostra di più »

1773

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1773 · Mostra di più »

1774

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1774 · Mostra di più »

1775

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1775 · Mostra di più »

1776

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1776 · Mostra di più »

1777

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1777 · Mostra di più »

1778

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1778 · Mostra di più »

1779

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1779 · Mostra di più »

1780

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1780 · Mostra di più »

1782

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1782 · Mostra di più »

1784

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1784 · Mostra di più »

1785

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1785 · Mostra di più »

1786

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1786 · Mostra di più »

1787

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1787 · Mostra di più »

1788

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1788 · Mostra di più »

1789

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1789 · Mostra di più »

1790

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1790 · Mostra di più »

1791

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1791 · Mostra di più »

1792

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1792 · Mostra di più »

1793

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1793 · Mostra di più »

1794

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1794 · Mostra di più »

1795

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1795 · Mostra di più »

1796

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1796 · Mostra di più »

1797

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1797 · Mostra di più »

1798

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1798 · Mostra di più »

1799

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1799 · Mostra di più »

1800

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1800 · Mostra di più »

1802

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1802 · Mostra di più »

1803

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1803 · Mostra di più »

1804

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1804 · Mostra di più »

1806

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1806 · Mostra di più »

1807

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1807 · Mostra di più »

1808

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1808 · Mostra di più »

1809

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1809 · Mostra di più »

1810

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1810 · Mostra di più »

1811

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1811 · Mostra di più »

1813

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1813 · Mostra di più »

1814

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1814 · Mostra di più »

1816

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1816 · Mostra di più »

1817

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1817 · Mostra di più »

1818

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1818 · Mostra di più »

1819

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1819 · Mostra di più »

1820

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1820 · Mostra di più »

1821

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1821 · Mostra di più »

1823

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1823 · Mostra di più »

1826

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1826 · Mostra di più »

1827

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1827 · Mostra di più »

1828

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1828 · Mostra di più »

1830

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1830 · Mostra di più »

1832

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1832 · Mostra di più »

1833

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1833 · Mostra di più »

1836

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1836 · Mostra di più »

1842

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1842 · Mostra di più »

1844

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1844 · Mostra di più »

1860

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1860 · Mostra di più »

1872

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1872 · Mostra di più »

1883

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1883 · Mostra di più »

1885

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1885 · Mostra di più »

1899

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1899 · Mostra di più »

1911

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Johann Wolfgang von Goethe e 1911 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Goethe, J.W. von Goethe, Johann Goethe, Johann Wolfgang Goethe, W. Goethe, Wolfango Goethe, Wolfgang Goethe, Wolfgang von Goethe.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »