Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Judo

Il è un'arte marziale, uno sport da combattimento e un metodo di difesa personale giapponese formalmente nato in Giappone con la fondazione del Kōdōkan da parte del Prof.

169 relazioni: Anni 1890, Anni 1900, Anni 1910, Anni 1920, Anni 1970, Anni 1980, Anton Geesink, Arma da fuoco, Arte marziale, Associazione Centri Sportivi Italiani, Atemi, Autodifesa, Baia di Tokyo, Baseball, Buddhismo giapponese, Bujutsu, Bushido, Carlo Oletti, Carlos Gracie, Centro di massa, Centro Sportivo Italiano, Centro Universitario Sportivo Italiano, Comitato Olimpico Internazionale, Comitato Olimpico Nazionale Italiano, Contrattacco, Contusione, Convenzione di Kanagawa, Dai Nippon Butoku Kai, Daishō, Dan (arti marziali), Dojo, Economia, Edizioni Mediterranee, Educazione, Ente di promozione sportiva, Equilibrio meccanico, Europa, Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali, Federazione Italiana Pesistica, Francia, Franco Capelletti, Gakushūin, Giappone, Giochi della XVIII Olimpiade, Giochi della XXI Olimpiade, Giochi della XXIV Olimpiade, Giochi della XXV Olimpiade, Giochi della XXVIII Olimpiade, Giochi della XXX Olimpiade, Giovanni Bonfiglio, ..., Glis glis, Go no kata, Go no sen no kata, Go-kyō-no-waza, Hajime Isogai, Haruki Uemura, Hélio Gracie, Inghilterra, International Judo Federation, ISBN Edizioni, Italia, Itsutsu no kata, Jūdōgi, Jiu jitsu brasiliano, Ju no kata, Judo (sport), Judo ai Giochi olimpici, Judo paralimpico, Judoka, Jujutsu, Kakaki, Kake, Kamakura, Kanō Jigorō, Kanji, Karate, Kata, Katame no kata, Katame-waza, Kōdōkan, Keiko Fukuda, Ken Noritomo Otani, Kime no kata, Kitō-ryū, Kodokan Goshin Jutsu, Koryū, Koshiki no kata, Kyūzō Mifune, Lingua inglese, Lotta libera, Luni Editrice, Lussazione, Matthew Perry (ufficiale di marina), Mitsuyo Maeda, Nage ura no kata, Nage waza, Nage-no-kata, Navi nere, Ne-waza, Nicola Tempesta, Organizzazione non a scopo di lucro, Paesi Bassi, Parco di Ueno, Penisola di Izu, Porto, Prefettura di Shizuoka, Presidente degli Stati Uniti d'America, Punto cardinale, Randori, Regia Marina, Rinnovamento Meiji, Rosa dei venti, Ryū (arti marziali), Saigō Shirō, Sakoku, Sambo, Samurai, Sōke, Scozia, Seiryoku Zen'yo Kokumin Taiiku no Kata, Senpai e kōhai, Sensei, Shihan, Shogunato Tokugawa, Shoji Sugiyama, Sport da combattimento, Stati Uniti d'America, Sumiyuki Kotani, Taitō, Tatami, Tenshin Shin'yō-ryū, Tessuto di cotone, Tokugawa Yoshinobu, Tokyo, Tommaso Betti-Berutto, Tori (arti marziali), Tsunejirō Tomita, Uke (arti marziali), Ukemi, Ulysses S. Grant, Unione Italiana Sport Per tutti, Unione Sovietica, United States Navy, Università imperiale di Tokyo, Vittorio Emanuele III di Savoia, XX secolo, Yasuhiro Yamashita, Yawara, Yokohama, Zazen, 1853, 1867, 1876, 1879, 1881, 1882, 1889, 1905, 1915, 1920, 1924, 1931, 1938, 1958, 1964, 1974, 1988, 1992, 2004. Espandi índice (119 più) »

Anni 1890

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Judo e Anni 1890 · Mostra di più »

Anni 1900

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Judo e Anni 1900 · Mostra di più »

Anni 1910

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Judo e Anni 1910 · Mostra di più »

Anni 1920

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Judo e Anni 1920 · Mostra di più »

Anni 1970

Gli anni '70, comunemente chiamati anni settanta, sono il decennio che comprende gli anni dal 1970 al 1979 inclusi.

Nuovo!!: Judo e Anni 1970 · Mostra di più »

Anni 1980

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Judo e Anni 1980 · Mostra di più »

Anton Geesink

Ben presto abbandonò gli studi per dedicarsi al lavoro.

Nuovo!!: Judo e Anton Geesink · Mostra di più »

Arma da fuoco

Un'arma da fuoco (o arma a fuoco) è una macchina termobalistica che sfrutta l'energia cinetica dei gas in espansione da una carica di lancio o scoppio per scagliare dei proiettili.

Nuovo!!: Judo e Arma da fuoco · Mostra di più »

Arte marziale

Con arte marziale si intende un insieme di pratiche fisiche e mentali legate al combattimento.

Nuovo!!: Judo e Arte marziale · Mostra di più »

Associazione Centri Sportivi Italiani

L'Associazione Centri Sportivi Italiani (ACSI) – Associazione di cultura, sport e tempo libero, è una associazione nazionale di promozione sociale che svolge attività nel settore della cultura, dello sport e del tempo libero e del turismo sociale, fondata il 6 aprile 1960 a Roma.

Nuovo!!: Judo e Associazione Centri Sportivi Italiani · Mostra di più »

Atemi

Nelle arti marziali giapponesi con il termine atemi si indicano sia le tecniche di percussione sia specifici punti del corpo verso i quali devono essere portate le tecniche.

Nuovo!!: Judo e Atemi · Mostra di più »

Autodifesa

Con autodifesa, o difesa personale, si indica la capacità di difendersi dai pericoli e dalle minacce alla propria integrità fisica e psichica.

Nuovo!!: Judo e Autodifesa · Mostra di più »

Baia di Tokyo

La è una profonda insenatura dell'Oceano Pacifico, il cui settore occidentale è foltamente urbanizzato, giacché vi sorge la megalopoli Tokyo-Yokohama-Kawasaki.

Nuovo!!: Judo e Baia di Tokyo · Mostra di più »

Baseball

Il baseball (tradotto come pallabase o palla base, raramente palla a base) è uno sport di squadra in cui due squadre composte da nove giocatori si affrontano per nove inning (o riprese) in ciascuno dei quali le due squadre si alternano nella fase di attacco e di difesa.

Nuovo!!: Judo e Baseball · Mostra di più »

Buddhismo giapponese

Il Buddhismo giapponese merita particolare attenzione nella storia della religione buddhista poiché costituito in buona parte dalla continuazione o dall'evoluzione delle antiche scuole del Buddhismo cinese, alcune oggi estinte nel paese d'origine, introdotte nell'arcipelago nipponico in epoche diverse.

Nuovo!!: Judo e Buddhismo giapponese · Mostra di più »

Bujutsu

Bujutsu (武術) è la denominazione giapponese di un insieme di sistemi di combattimento trasmessi fin dall'epoca feudale giapponese (1185 - 1625 circa).

Nuovo!!: Judo e Bujutsu · Mostra di più »

Bushido

Il è un codice di condotta e uno stile di vita - simile al concetto europeo di cavalleria e a quello romano del mos maiorum - adottato dai samurai, cioè la casta guerriera in Giappone.

Nuovo!!: Judo e Bushido · Mostra di più »

Carlo Oletti

Arruolato nella Regia Marina, iniziò a praticare il judo a bordo della nave da guerra Vesuvio di stanza a Shanghai sotto la guida del maestro Matsumura, ufficiale della Marina nipponica nel 1905.

Nuovo!!: Judo e Carlo Oletti · Mostra di più »

Carlos Gracie

Fu il primo esponente della famiglia Gracie ad apprendere il Judo da Otávio Mitsuyo Maeda.

Nuovo!!: Judo e Carlos Gracie · Mostra di più »

Centro di massa

In fisica, in particolare in meccanica classica, il centro di massa o baricentro di un sistema è il punto geometrico corrispondente al valor medio della distribuzione della massa del sistema nello spazio.

Nuovo!!: Judo e Centro di massa · Mostra di più »

Centro Sportivo Italiano

Il Centro Sportivo Italiano (C.S.I.) è un'organizzazione non a scopo di lucro nazionale, principalmente fondata sul volontariato, riconosciuta quale Ente di promozione sportiva ed Associazione di promozione sociale che promuove lo sport come momento di educazione, di crescita, di impegno e di aggregazione sociale, ispirandosi alla visione cristiana dell'uomo e della storia nel servizio alle persone e al territorio.

Nuovo!!: Judo e Centro Sportivo Italiano · Mostra di più »

Centro Universitario Sportivo Italiano

Il Centro Universitario Sportivo Italiano (CUSI) è un'associazione di promozione sociale della pratica sportiva a livello universitario, riconosciuta dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano.

Nuovo!!: Judo e Centro Universitario Sportivo Italiano · Mostra di più »

Comitato Olimpico Internazionale

Il Comitato Olimpico Internazionale, noto anche come CIO (dalle iniziali del nome originale francese: Comité International Olympique), è un'organizzazione non governativa creata da Pierre de Coubertin nel 1894 per far rinascere i Giochi olimpici della Grecia antica attraverso un evento sportivo quadriennale dove gli atleti di tutti i paesi potessero competere fra loro.

Nuovo!!: Judo e Comitato Olimpico Internazionale · Mostra di più »

Comitato Olimpico Nazionale Italiano

Il CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) è un'istituzione, nata nel giugno 1914 come parte del Comitato Olimpico Internazionale, con lo scopo di curare l'organizzazione e il potenziamento dello sport italiano attraverso le federazioni nazionali sportive e in particolare la preparazione degli atleti al fine di consentirne la partecipazione ai giochi olimpici; altro importante obiettivo del CONI è la promozione dello sport nazionale.

Nuovo!!: Judo e Comitato Olimpico Nazionale Italiano · Mostra di più »

Contrattacco

Il contrattacco (o controattacco) nella terminologia militare è il movimento condotto dalle riserve di una grande unità o di un raggruppamento tattico in reazione a quello di attacco effettuato dal nemico per annientarne le penetrazioni e ristabilire la situazione.

Nuovo!!: Judo e Contrattacco · Mostra di più »

Contusione

Le contusioni sono lesioni conseguenza di un trauma diretto che non provoca una discontinuità dei tessuti biologici (nel qual caso, invece, si deve parlare più propriamente di ferita).

Nuovo!!: Judo e Contusione · Mostra di più »

Convenzione di Kanagawa

La, detta anche fu siglata il 31 marzo 1854 tra il commodoro Matthew Perry della Marina degli Stati Uniti e lo shogun del Giappone Tokugawa Iesada.

Nuovo!!: Judo e Convenzione di Kanagawa · Mostra di più »

Dai Nippon Butoku Kai

La è un'organizzazione di arti marziali con sede a Kyoto, in Giappone, fondata nel 1895 sotto l'autorità del Ministero dell'Educazione e sancita dall'Imperatore Meiji.

Nuovo!!: Judo e Dai Nippon Butoku Kai · Mostra di più »

Daishō

Un ''daishō'' dell epoca Edo Il daishō (大小) è la coppia delle due spade di samurai, formato da katana, la spada lunga, e la wakizashi, la spada più corta, che veniva portata alla cintura.

Nuovo!!: Judo e Daishō · Mostra di più »

Dan (arti marziali)

è un termine giapponese che, nell'ambito dal sistema di valutazione Dan-i, identifica i diversi livelli di abilità o d'esperienza che si possono acquisire in una disciplina, principalmente nelle arti marziali.

Nuovo!!: Judo e Dan (arti marziali) · Mostra di più »

Dojo

è un termine giapponese che indica il luogo dove si svolgono gli allenamenti alle arti marziali.

Nuovo!!: Judo e Dojo · Mostra di più »

Economia

Per economia – dal greco (oikos), "casa" inteso anche come "beni di famiglia", e (nomos), "norma" o "legge" – si intende sia l'organizzazione dell'utilizzo di risorse scarse (limitate o finite) quando attuata al fine di soddisfare al meglio bisogni individuali o collettivi, sia un sistema di interazioni che garantisce un tale tipo di organizzazione, sistema detto anche sistema economico.

Nuovo!!: Judo e Economia · Mostra di più »

Edizioni Mediterranee

Le Edizioni Mediterranee sono una casa editrice italiana specializzata in letteratura esoterica, parapsicologica, arti marziali e occultistica.

Nuovo!!: Judo e Edizioni Mediterranee · Mostra di più »

Educazione

L'educazione è l'attività, influenzata nei diversi periodi storici dalle varie culture, volta allo sviluppo e alla formazione di conoscenze e facoltà mentali, sociali e comportamentali in un individuo.

Nuovo!!: Judo e Educazione · Mostra di più »

Ente di promozione sportiva

Un ente di promozione sportiva è, nell'organizzazione sportiva italiana, un'associazione che ha come scopo statutario la promozione e l'organizzazione di attività fisico-sportive con finalità ludiche, ricreative e formative.

Nuovo!!: Judo e Ente di promozione sportiva · Mostra di più »

Equilibrio meccanico

In fisica meccanica si dice che un sistema (un corpo puntiforme, un insieme di particelle, un corpo rigido,...) è in equilibrio meccanico quando la sommatoria di tutte le forze esterne e quella di tutti i momenti meccanici esterni risultano nulli.

Nuovo!!: Judo e Equilibrio meccanico · Mostra di più »

Europa

L'Europa è una regione geografica del mondo, comunemente considerata un continente in base a fattori economici, geopolitici e storico-culturali.

Nuovo!!: Judo e Europa · Mostra di più »

Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali

La Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali, nota anche con l'acronimo FIJLKAM, è un organismo sportivo affiliato al C.O.N.I..

Nuovo!!: Judo e Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali · Mostra di più »

Federazione Italiana Pesistica

La Federazione Italiana Pesistica e Cultura Fisica (FIPCF) nasce a Milano nel 1902.

Nuovo!!: Judo e Federazione Italiana Pesistica · Mostra di più »

Francia

La Francia (in francese: France), ufficialmente Repubblica francese (in francese: République française), è uno Stato transcontinentale principalmente situato nell'Europa occidentale, ma che possiede ugualmente territori disseminati su più oceani e altri continenti.

Nuovo!!: Judo e Francia · Mostra di più »

Franco Capelletti

Il Maestro Franco Capelletti, è nato a Iseo in provincia di Brescia ed è il primo e finora unico judoka italiano ad essere arrivato ad indossare la cintura rossa decimo dan, massimo grado del judo.

Nuovo!!: Judo e Franco Capelletti · Mostra di più »

Gakushūin

Il Gakushūin (学習院) è una istituzione culturale giapponese.

Nuovo!!: Judo e Gakushūin · Mostra di più »

Giappone

Il Giappone (AFI:; in giapponese o, ufficialmente o) è uno Stato insulare dell'Asia orientale.

Nuovo!!: Judo e Giappone · Mostra di più »

Giochi della XVIII Olimpiade

I Giochi della XVIII Olimpiade, in giapponese: si sono svolti a Tokyo in Giappone dal 10 al 24 ottobre 1964.

Nuovo!!: Judo e Giochi della XVIII Olimpiade · Mostra di più »

Giochi della XXI Olimpiade

I Giochi della XXI Olimpiade (in francese Jeux de la XXIe olympiade, in inglese Games of the XXI Olympiad) si sono svolti a Montréal in Canada dal 17 luglio al 1º agosto 1976.

Nuovo!!: Judo e Giochi della XXI Olimpiade · Mostra di più »

Giochi della XXIV Olimpiade

I Giochi della XXIV Olimpiade (ko. 1988년 하계 올림픽) si sono svolti a Seul in Corea del Sud da sabato 17 settembre a domenica 2 ottobre 1988.

Nuovo!!: Judo e Giochi della XXIV Olimpiade · Mostra di più »

Giochi della XXV Olimpiade

I Giochi della XXV Olimpiade (in catalano Jocs Olímpics de la XXV Olimpíada, in spagnolo Juegos de la XXV Olimpiada) si sono svolti a Barcellona, in Spagna, dal 25 luglio al 9 agosto 1992.

Nuovo!!: Judo e Giochi della XXV Olimpiade · Mostra di più »

Giochi della XXVIII Olimpiade

I Giochi della XXVIII Olimpiade (in greco, Αγώνες της XXVIIΙ Ολυμπιάδας) si svolsero ad Atene in Grecia dal 13 al 29 agosto 2004.

Nuovo!!: Judo e Giochi della XXVIII Olimpiade · Mostra di più »

Giochi della XXX Olimpiade

I Giochi della XXX Olimpiade (in inglese Games of the XXX Olympiad) si sono svolti a Londra nel Regno Unito, dal 27 luglio al 12 agosto 2012.

Nuovo!!: Judo e Giochi della XXX Olimpiade · Mostra di più »

Giovanni Bonfiglio

Sin da giovane appassionato di sport, a vent'anni, nel 1933 durante lo svolgimento del servizio di leva nella Marina Militare Italiana, decide di partire come volontario per la Cina, presso il Distaccamento dell'Ambasciata Italiana a Pechino, dove presta servizio dal 1934 al 1936.

Nuovo!!: Judo e Giovanni Bonfiglio · Mostra di più »

Glis glis

Il ghiro (Glis glis Linnaeus, 1766) è un roditore appartenente alla famiglia Gliridae; è l'unica specie del genere Glis.

Nuovo!!: Judo e Glis glis · Mostra di più »

Go no kata

Il è stato il primo kata del judo, ma è caduto in disuso dopo la morte del Prof.

Nuovo!!: Judo e Go no kata · Mostra di più »

Go no sen no kata

Il è un kata di judo non ufficialmente riconosciuto dal Kodokan.

Nuovo!!: Judo e Go no sen no kata · Mostra di più »

Go-kyō-no-waza

Il Go-kyō-no-waza (五教の技, le tecniche dei cinque gruppi), o anche più comunemente solo gokyō, è il principale metodo di insegnamento delle tecniche classiche del jūdō.

Nuovo!!: Judo e Go-kyō-no-waza · Mostra di più »

Hajime Isogai

Isogai è nato a Nobeoka, nella prefettura di Miyazaki, il 26 ottobre 1871 ed era il figlio maggiore di Tsunehisa Isogai, Hanshi (lett. "insegnante degli insegnanti") dello stile Sekiguchi-ryū di Jujutsu.

Nuovo!!: Judo e Hajime Isogai · Mostra di più »

Haruki Uemura

Olimpiadi.

Nuovo!!: Judo e Haruki Uemura · Mostra di più »

Hélio Gracie

Hèlio ha combattuto 19 incontri professionistici durante la sua carriera. Ha iniziato battendo il pugile professionista Antonio Portugal in 30 secondi nel 1932. In quello stesso anno combatté con il wrestler professionista americano Fred Ebert per quattordici round di 3 minuti. L'evento venne interrotto perché, a quell'epoca, la legge brasiliana non consentiva lo svolgimento di alcun evento pubblico dopo le 2:00 della notte, ma in un'intervista Hèlio ammise che era stato fermato dal medico a causa della febbre alta causata da una gonfiore e dovette subire un intervento d'urgenza il giorno successivo. Nel 1934, Hèlio combatté con il wrestler professionista polacco Wladek Zbyszko, che era stato designato come campione del mondo, per tre round di 10 minuti. Anche se il wrestler pesava quasi il doppio rispetto ad Hèlio, il combattimento si concluse in parità. Hèlio sconfisse poi Taro Miyake, un lottatore giapponese professionista e judoka, che aveva avuto una carriera professionistica invidiabile e aveva gareggiato per Ed "Strangler" Lewis negli Stati Uniti d'America. Hèlio combatté con diversi lottatori di judo giapponesi e nel 1932 con il judoka giapponese Namiki. Quest'incontro si concluse in parità, anche se quando suonò il termine del round Hélio aveva incastrato a Namiki una leva articolare al braccio. Hèlio sconfisse il judoka giapponese dei pesi massimi e lottatore di sumo Massagoishi tramite chiave di braccio e disputò due incontri con Yasuichi Ono, dopo che Ono aveva sottomesso, per strangolamento, George Gracie (fratello di Hélio) in una precedente competizione. Entrambi i combattimenti si conclusero in parità. Hèlio combatté col judoka Yukio Kato due volte. La prima volta, allo stadio Maracanã, finì in parità mentre la rivincita si tenne presso lo stadio Ibirapuera di San Paolo e Hèlio se la aggiudicò con uno strangolamento. In seguito, sempre allo stadio Maracanã, affrontò il judoka Masahiko Kimura che lo sconfisse. In seguito a questo combattimento la tecnica usata per sconfiggere Gracie venne chiamata proprio "Kimura" dai praticanti di Brazilian Jiu Jitsu. Nel maggio 1955, presso la YMCA di Rio de Janeiro, Hèlio partecipò ad un incontro che durò 3 ore e 42 minuti contro il suo ex allievo Valdemar Santana. Santana mandò al tappeto Hèlio con un calcio.

Nuovo!!: Judo e Hélio Gracie · Mostra di più »

Inghilterra

L'Inghilterra (in inglese: England, /ˈɪŋɡlənd/; in cornico: Pow Sows) è una delle quattro nazioni costitutive del Regno Unito, l'unica a non costituire un'entità amministrativa e a non avere un governo proprio ed non avere uno stato autonomo.

Nuovo!!: Judo e Inghilterra · Mostra di più »

International Judo Federation

L'International Judo Federation è la federazione internazionale che regola il Jūdō a livello mondiale.

Nuovo!!: Judo e International Judo Federation · Mostra di più »

ISBN Edizioni

ISBN Edizioni è stata una casa editrice italiana con sede a Milano, fondata nel 2004 da Luca Formenton, Massimo Coppola e Giacomo Papi.

Nuovo!!: Judo e ISBN Edizioni · Mostra di più »

Italia

L'Italia, ufficialmente Repubblica Italiana, è una repubblica parlamentare situata nell'Europa meridionale, con una popolazione di 60,5 milioni di abitanti e Roma come capitale.

Nuovo!!: Judo e Italia · Mostra di più »

Itsutsu no kata

L' è uno dei 7 kata ufficiali del Kōdōkan Jūdō Institute di Tōkyō.

Nuovo!!: Judo e Itsutsu no kata · Mostra di più »

Jūdōgi

Il Jūdōgi (柔道着 o 柔道衣) è l'abbigliamento dei judoka, consiste in pantaloni di cotone molto ampi e robusti e una giacca di cotone, priva di bottoni o parti metalliche, a maniche lunghe con baveri da incrociare e legare con la cintura.

Nuovo!!: Judo e Jūdōgi · Mostra di più »

Jiu jitsu brasiliano

Il Ju jitsu brasiliano o Ju-jitsu brasileiro (ブラジルの柔術, Burajiru no jūjutsu), spesso abbreviato nell'acronimo in lingua inglese BJJ, è un'arte marziale, uno sport da combattimento e un metodo di difesa personale specializzato nella lotta ed in particolare in quella a terra.

Nuovo!!: Judo e Jiu jitsu brasiliano · Mostra di più »

Ju no kata

Il è uno dei 7 kata ufficiali del Kōdōkan Jūdō Institute di Tōkyō.

Nuovo!!: Judo e Ju no kata · Mostra di più »

Judo (sport)

Il Jūdō (in kanji: e; traducibile come via dell'adattabilità, o via della gentilezza) è una disciplina olimpica basata sull'arte marziale Judo.

Nuovo!!: Judo e Judo (sport) · Mostra di più »

Judo ai Giochi olimpici

Il judo fu incluso per la prima volta ai Giochi di, riapparendo dopo due edizioni a. Dal 1988, con un'edizione dimostrativa, sono entrati nel programma olimpico anche eventi femminili, con assegnazione di medaglia a partire dall'edizione successiva di.

Nuovo!!: Judo e Judo ai Giochi olimpici · Mostra di più »

Judo paralimpico

Il Judo paralimpico è un adattamento del judo per atleti con disabilità visive (ipovisione e cecità) che si gioca secondo le regole della International Judo Federation, seppur con opportune modifiche.

Nuovo!!: Judo e Judo paralimpico · Mostra di più »

Judoka

letteralmente si traduce come uomo del jūdō.

Nuovo!!: Judo e Judoka · Mostra di più »

Jujutsu

Il è un'arte marziale giapponese il cui nome deriva da jū (o "jiu" secondo una traslitterazione più antica, che significa flessibile, cedevole, morbido) e jutsu (arte, tecnica, pratica).

Nuovo!!: Judo e Jujutsu · Mostra di più »

Kakaki

Il kakaki è uno strumento musicale a fiato africano, legato alla tradizione del popolo Hausa e diffuso soprattutto nei paesi dell'area del fiume Niger.

Nuovo!!: Judo e Kakaki · Mostra di più »

Kake

Kake è una città degli Stati Uniti d'America, situata nella Census Area di Prince of Wales-Hyder, nello Stato dell'Alaska.

Nuovo!!: Judo e Kake · Mostra di più »

Kamakura

è una città della prefettura di Kanagawa, in Giappone, sita a circa 50 km a sud-ovest di Tokyo, alla quale è collegata dalla linea ferroviaria di Yokosuka.

Nuovo!!: Judo e Kamakura · Mostra di più »

Kanō Jigorō

Kanō Jigorō nacque in un piccolo villaggio marino nei pressi di Kobe, Mikage; egli era il terzo figlio di Kanō Jirosaku, produttore di sakè e fornitore della Marina imperiale.

Nuovo!!: Judo e Kanō Jigorō · Mostra di più »

Kanji

I sono i caratteri di origine cinese usati nella scrittura giapponese in congiunzione con i sillabari hiragana e katakana.

Nuovo!!: Judo e Kanji · Mostra di più »

Karate

Il è un'arte marziale nata in Giappone, precisamente nelle isole Okinawa.

Nuovo!!: Judo e Karate · Mostra di più »

Kata

Con il termine Kata (giapponese 型 o 形, traducibile con forma, modello, esempio) si indica, nelle arti marziali giapponesi, una serie di movimenti codificati che rappresentano varie tecniche di combattimento in modo da evidenziarne i principi fondanti e le opportunità di esecuzione ottimali (spazio, tempo e velocità).

Nuovo!!: Judo e Kata · Mostra di più »

Katame no kata

Il è il kata del judo dedicato al.

Nuovo!!: Judo e Katame no kata · Mostra di più »

Katame-waza

Con il termine nelle arti marziali si identificano tutte le tecniche eseguite al suolo o in piedi atte al controllo completo dell'avversario.

Nuovo!!: Judo e Katame-waza · Mostra di più »

Kōdōkan

Il Kodokan (講道館, Kōdōkan) è il quartier generale del mondo del judo.

Nuovo!!: Judo e Kōdōkan · Mostra di più »

Keiko Fukuda

Iniziò a praticare il Judo nel 1935, all'età di 21 anni, su invito del fondatore della disciplina il maestro Jigoro Kano.

Nuovo!!: Judo e Keiko Fukuda · Mostra di più »

Ken Noritomo Otani

Otani è stato il primo giapponese ad insegnare il judo in Italia influenzando per almeno tre decenni lo sviluppo del Judo italiano.

Nuovo!!: Judo e Ken Noritomo Otani · Mostra di più »

Kime no kata

Il è un kata del judo.

Nuovo!!: Judo e Kime no kata · Mostra di più »

Kitō-ryū

La è un antico stile di arti marziali (koryū) di jūjutsu fondata da nel 16° Kan'ei (1639).

Nuovo!!: Judo e Kitō-ryū · Mostra di più »

Kodokan Goshin Jutsu

Il è un kata di difesa personale del judo.

Nuovo!!: Judo e Kodokan Goshin Jutsu · Mostra di più »

Koryū

Koryū (古流) è una parola giapponese che si traduce in "antica scuola" o "antica tradizione" soprattutto nel contesto delle arti tradizionali giapponesi (arti marziali, artigianato) che risalgono a prima della modernizzazione (Meiji).

Nuovo!!: Judo e Koryū · Mostra di più »

Koshiki no kata

Il è un kata del judo sviluppato da Jigoro Kano in onore delle antiche koryu di jujutsu e in particolare di Kito-ryu.

Nuovo!!: Judo e Koshiki no kata · Mostra di più »

Kyūzō Mifune

Allievo diretto del fondatore del Judo Jigorō Kanō, è considerato da molti il miglior maestro di sempre di questa disciplina dopo lo stesso Kanō, tanto da essere soprannominato "il Dio del Judo": Mifune era infatti famoso per la velocità e precisione delle sue tecniche, qualità molto ben documentate nel libro The Canon of Judo, sua opera massima e testamento spirituale.

Nuovo!!: Judo e Kyūzō Mifune · Mostra di più »

Lingua inglese

L'inglese (nome nativo English) è una lingua indoeuropea appartenente al ramo occidentale delle lingue germaniche, assieme all'olandese, all'alto e basso tedesco, al fiammingo e al frisone.

Nuovo!!: Judo e Lingua inglese · Mostra di più »

Lotta libera

La lotta stile-libero (detta anche lotta libera) è uno dei due stili di Lotta olimpica.

Nuovo!!: Judo e Lotta libera · Mostra di più »

Luni Editrice

La Luni Editrice è una casa editrice italiana specializzata in orientalistica, studi tradizionali, filosofia, pedagogia, testi tradizionali, storia contemporanea, medievistica, e arti marziali.

Nuovo!!: Judo e Luni Editrice · Mostra di più »

Lussazione

Una lussazione è uno spostamento permanente delle superfici articolari l'una rispetto all'altra.

Nuovo!!: Judo e Lussazione · Mostra di più »

Matthew Perry (ufficiale di marina)

Con il grado di Commodoro della Marina degli Stati Uniti fece pressioni per l'apertura del Giappone all'Occidente con la Convenzione di Kanagawa nel 1854.

Nuovo!!: Judo e Matthew Perry (ufficiale di marina) · Mostra di più »

Mitsuyo Maeda

È noto anche coi soprannomi Conde Koma e Count Combat e col nome Otàvio Maeda dopo la naturalizzazione.

Nuovo!!: Judo e Mitsuyo Maeda · Mostra di più »

Nage ura no kata

Il è un kata di judo non ufficialmente riconosciuto dal Kodokan.

Nuovo!!: Judo e Nage ura no kata · Mostra di più »

Nage waza

Nelle arti marziali giapponesi, con il termine si indicano le tecniche di lancio tese a far perdere l'equilibrio all'avversario, sbilanciandolo e facendolo cadere al suolo.

Nuovo!!: Judo e Nage waza · Mostra di più »

Nage-no-kata

Il Nage-no-kata (投の形, "forma delle proiezioni") è uno degli 8 kata di judo riconosciuti ufficialmente dal Kodokan.

Nuovo!!: Judo e Nage-no-kata · Mostra di più »

Navi nere

è il nome dato dai giapponesi tra il XV e il XIX secolo alle navi occidentali ("nere" sia per il colore con cui erano dipinte sia per il colore del fumo prodotto dai motori a carbone); per antonomasia, però, indicano le quattro navi da guerra statunitensi (Mississippi, Plymouth, Saratoga e Susquehanna) che l'8 luglio 1853, al comando del commodoro Matthew Perry, si ancorarono nel porto di Uraga (in epoca moderna parte della città di Yokosuka, nella prefettura di Kanagawa), all'imboccatura della baia di Tokyo.

Nuovo!!: Judo e Navi nere · Mostra di più »

Ne-waza

Il ne-waza costituisce nel judo e nel ju jitsu il combattimento eseguito "a terra", durante il quale si possono eseguire strangolamenti, leve articolari, immobilizzazioni, rovesciamenti e ribaltamenti.

Nuovo!!: Judo e Ne-waza · Mostra di più »

Nicola Tempesta

Conosce il Jūdō nel 1950 a Roma.

Nuovo!!: Judo e Nicola Tempesta · Mostra di più »

Organizzazione non a scopo di lucro

Una organizzazione non a scopo di lucro (denominazione legale) è una organizzazione che, non avendo scopi di lucro e non essendo destinata alla realizzazione di profitti, reinveste gli utili interamente per gli scopi organizzativi.

Nuovo!!: Judo e Organizzazione non a scopo di lucro · Mostra di più »

Paesi Bassi

I Paesi Bassi (in lingua olandese Nederland /'ne:dərlɑnt/), spesso impropriamente indicati come Olanda, sono una delle quattro nazioni costitutive del Regno dei Paesi Bassi; si trovano principalmente in Europa ma comprendono anche i cosiddetti Paesi Bassi caraibici (isole di Bonaire, Saba e Sint Eustatius, che hanno lo status di municipalità speciali).

Nuovo!!: Judo e Paesi Bassi · Mostra di più »

Parco di Ueno

Il è uno spazioso parco pubblico situato nella zona di Ueno nel quartiere speciale di Taitō a Tokyo, Giappone.

Nuovo!!: Judo e Parco di Ueno · Mostra di più »

Penisola di Izu

La è situata sull'isola di Honshū, nell'arcipelago giapponese, a circa cento chilometri a sud-ovest di Tokyo.

Nuovo!!: Judo e Penisola di Izu · Mostra di più »

Porto

Un porto è una struttura naturale o artificiale posta sul litorale marittimo o sulla riva di un lago o di un corso d'acqua, atta a consentire l'approdo e l'ormeggio a natanti, imbarcazioni e navi, e la loro protezione dalle avverse condizioni delle acque.

Nuovo!!: Judo e Porto · Mostra di più »

Prefettura di Shizuoka

Shizuoka è una prefettura giapponese di 3.792.457 abitanti (ad ottobre 2005), con capoluogo a Shizuoka.

Nuovo!!: Judo e Prefettura di Shizuoka · Mostra di più »

Presidente degli Stati Uniti d'America

Il Presidente degli Stati Uniti d'America (in inglese: President of the United States of America; sigla: POTUS) è il capo di Stato e il capo del governo degli Stati Uniti d'America.

Nuovo!!: Judo e Presidente degli Stati Uniti d'America · Mostra di più »

Punto cardinale

Si chiama punto cardinale ciascuna delle quattro direzioni principali verso le quali è possibile muoversi trovandosi su di una superficie (anche di un geoide, come la Terra); tali quattro punti cardinali sono il nord o settentrione, il sud o meridione, l'est o oriente e l'ovest o occidente.

Nuovo!!: Judo e Punto cardinale · Mostra di più »

Randori

il Randori (in giapponese 乱取り) indica l'esercizio libero nelle arti marziali, contrapposto allo studio delle tecniche strutturate dei kata.

Nuovo!!: Judo e Randori · Mostra di più »

Regia Marina

La Regia Marina fu l'Arma navale del Regno d'Italia fino al 18 giugno 1946, quando con la proclamazione della Repubblica assunse la nuova denominazione di Marina Militare.

Nuovo!!: Judo e Regia Marina · Mostra di più »

Rinnovamento Meiji

Il rinnovamento Meiji, altrimenti detto rivoluzione Meiji, fu il radicale cambiamento nella struttura sociale e politica del Giappone che riconsegnò il potere all'imperatore dopo secoli di dominio degli shogun.

Nuovo!!: Judo e Rinnovamento Meiji · Mostra di più »

Rosa dei venti

La rosa dei venti, chiamata anche "stella dei venti" o "simbolo dei venti", è un diagramma che rappresenta schematicamente la provenienza dei venti che insistono in una determinata regione, durante un periodo di tempo piuttosto lungo.

Nuovo!!: Judo e Rosa dei venti · Mostra di più »

Ryū (arti marziali)

Ryū era storicamente un'istituzione di tipo feudale creata dai vari clan oppure dall'iniziato di un daimyō, allo scopo di insegnare le arti marziali ai samurai del proprio clan.

Nuovo!!: Judo e Ryū (arti marziali) · Mostra di più »

Saigō Shirō

Saigo Shiro, nato il 4 febbraio 1866 in Aizu come Shida Shiro, era il quarto figlio di Shida Sadajirō, samurai del clan Aizu che morì nel 1868 nella battaglia per il castello di Aizuwakamatsu.

Nuovo!!: Judo e Saigō Shirō · Mostra di più »

Sakoku

è il nome con cui si indica in Giappone la politica di autarchia praticata durante il periodo Edo dallo shogunato Tokugawa, iniziata con un editto dello shōgun Tokugawa Iemitsu nel 1641 e terminata per opera del commodoro statunitense Matthew Perry e delle sue Navi nere nel 1853.

Nuovo!!: Judo e Sakoku · Mostra di più »

Sambo

Il Sambo, acronimo traslitterato dal cirillico di САМозащита Без Оружия ovvero "difesa personale senz'armi", è un'arte marziale di origine russa sviluppata a partire dagli anni venti del XX secolo come metodo di lotta destinato all'addestramento dei soldati dell'Armata Rossa.

Nuovo!!: Judo e Sambo · Mostra di più »

Samurai

Il era un militare del Giappone feudale, appartenente a una delle due caste aristocratiche giapponesi, quella dei guerrieri.

Nuovo!!: Judo e Samurai · Mostra di più »

Sōke

è un termine della lingua giapponese, e anche un titolo, utilizzato in Giappone, che può significare "Capo", "Leader" o "Gran Maestro".

Nuovo!!: Judo e Sōke · Mostra di più »

Scozia

La Scozia (in inglese e scots: Scotland, pronuncia; gaelico scozzese: Alba, pronuncia) è una delle nazioni costitutive del Regno Unito.

Nuovo!!: Judo e Scozia · Mostra di più »

Seiryoku Zen'yo Kokumin Taiiku no Kata

Il Seiryoku Zen'yō Kokumin Taiiku no Kata (精力善用国民体育の形, forme dell'educazione fisica nazionale del miglior impiego dell'energia) è un metodo di allenamento di jūdō codificato dal Kōdōkan di Tōkyō.

Nuovo!!: Judo e Seiryoku Zen'yo Kokumin Taiiku no Kata · Mostra di più »

Senpai e kōhai

e sono termini della lingua giapponese che, in ambito scolastico, vengono a indicare rispettivamente gli studenti più anziani e più giovani.

Nuovo!!: Judo e Senpai e kōhai · Mostra di più »

Sensei

è un termine giapponese che ha spesso l'accezione di "maestro" o "insegnante",il più famoso è "sensei Saiya".

Nuovo!!: Judo e Sensei · Mostra di più »

Shihan

è un termine giapponese, usato in diverse arti marziali giapponesi come suffisso onorifico per istruttori particolarmente esperti e del livello più alto.

Nuovo!!: Judo e Shihan · Mostra di più »

Shogunato Tokugawa

Lo, conosciuto anche come o fu l'ultimo governo feudale del Giappone.

Nuovo!!: Judo e Shogunato Tokugawa · Mostra di più »

Shoji Sugiyama

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Judo e Shoji Sugiyama · Mostra di più »

Sport da combattimento

Uno sport da combattimento è un incontro per fini competitivi tra due atleti che combattono fra di loro impiegando delle determinate regole d'ingaggio (di solito significativamente diverse da quelle simulate nei combattimenti intesi per pratica o sfida nelle arti marziali), simulando parte di un combattimento corpo a corpo all'interno di un contesto agonistico.

Nuovo!!: Judo e Sport da combattimento · Mostra di più »

Stati Uniti d'America

Gli Stati Uniti d'America (in inglese: United States of America o anche solo United States; in sigla USA o anche solo U.S.), comunemente indicati come Stati Uniti e impropriamente con la sineddoche "America", sono una repubblica federale composta da cinquanta Stati e un distretto federale.

Nuovo!!: Judo e Stati Uniti d'America · Mostra di più »

Sumiyuki Kotani

Kotani studiato al Tokyo College of Education e dal 1921 ha praticato judo sotto Jigoro Kano.

Nuovo!!: Judo e Sumiyuki Kotani · Mostra di più »

Taitō

è un quartiere speciale di Tokyo, che confina con i quartieri di (da nord in senso orario): Arakawa, Sumida, Chūō, Chiyoda, Bunkyo, Kita.

Nuovo!!: Judo e Taitō · Mostra di più »

Tatami

Il è una tradizionale pavimentazione giapponese composta da pannelli rettangolari modulari, costruiti con un telaio di legno o altri materiali rivestito da paglia intrecciata e pressata.

Nuovo!!: Judo e Tatami · Mostra di più »

Tenshin Shin'yō-ryū

La è un antico stile di arti marziali (koryū) di jūjutsu fondata da tra il 1830 e il 1840.

Nuovo!!: Judo e Tenshin Shin'yō-ryū · Mostra di più »

Tessuto di cotone

Il tessuto di cotone si ricava tessendo filati di cotone ricavati dalla peluria che ricopre i semi di una pianta della specie Gossypium.

Nuovo!!: Judo e Tessuto di cotone · Mostra di più »

Tokugawa Yoshinobu

Settimo figlio di Tokugawa Nariaki, daimyō di Mito, fu il quindicesimo e ultimo shōgun dello shogunato Tokugawa.

Nuovo!!: Judo e Tokugawa Yoshinobu · Mostra di più »

Tokyo

Tokyo (AFI:; in giapponese, letteralmente "capitale orientale", trovandosi a est della precedente capitale Kyoto) è la capitale del Giappone, situata nella regione di Kantō, sull'isola di Honshū.

Nuovo!!: Judo e Tokyo · Mostra di più »

Tommaso Betti-Berutto

Maestro Benemerito è stato tra i primissimi a praticare la disciplina in Italia: iniziò la pratica del judo a Roma intorno al 1925 con Carlo Oletti.

Nuovo!!: Judo e Tommaso Betti-Berutto · Mostra di più »

Tori (arti marziali)

Nelle arti marziali giapponesi, tori è colui il quale esegue una tecnica, in antitesi a uke, che è colui la riceve.

Nuovo!!: Judo e Tori (arti marziali) · Mostra di più »

Tsunejirō Tomita

È stato il primo allievo di Jigoro Kano, il fondatore del Judo.

Nuovo!!: Judo e Tsunejirō Tomita · Mostra di più »

Uke (arti marziali)

Nelle arti marziali giapponesi, è colui il quale "riceve" una tecnica.

Nuovo!!: Judo e Uke (arti marziali) · Mostra di più »

Ukemi

Ukemi sono le cadute che si eseguono nelle arti marziali.

Nuovo!!: Judo e Ukemi · Mostra di più »

Ulysses S. Grant

Fu generale dell'Unione nel corso della Guerra di secessione americana, comandante generale dell'esercito statunitense alla sua conclusione e vincitore alle elezioni presidenziali del 1868, tramite le quali diventerà il 18º Presidente degli Stati Uniti d'America servendo dal 1869 al 1877.

Nuovo!!: Judo e Ulysses S. Grant · Mostra di più »

Unione Italiana Sport Per tutti

La UISP (acronimo di Unione Italiana Sport Per tutti, in precedenza Unione Italiana Sport Popolare) è un ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI presente sull'intero territorio italiano.

Nuovo!!: Judo e Unione Italiana Sport Per tutti · Mostra di più »

Unione Sovietica

L'Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche (Sojuz Sovetskich Socialističeskich Respublik), acronimo URSS e in forma abbreviata Unione Sovietica (Sovetskij Sojuz), fu uno Stato federale che si estendeva tra Europa orientale e Asia settentrionale.

Nuovo!!: Judo e Unione Sovietica · Mostra di più »

United States Navy

La United States Navy (abbreviato in U.S. Navy o USN) è la marina militare degli Stati Uniti, una delle forze armate degli Stati Uniti d'America.

Nuovo!!: Judo e United States Navy · Mostra di più »

Università imperiale di Tokyo

L', abbreviata spesso in è la più prestigiosa università del Giappone.

Nuovo!!: Judo e Università imperiale di Tokyo · Mostra di più »

Vittorio Emanuele III di Savoia

Figlio di Umberto I di Savoia e di Margherita di Savoia, ricevette alla nascita il titolo di principe di Napoli, nell'evidente intento di sottolineare l'unità nazionale, raggiunta da poco.

Nuovo!!: Judo e Vittorio Emanuele III di Savoia · Mostra di più »

XX secolo

È il secondo secolo dell'età contemporanea, un secolo caratterizzato dalla rivoluzione russa, dalle due guerre mondiali e dai regimi totalitari, intervallate dalla grande depressione del 29 nella prima metà del secolo e dalla terza rivoluzione industriale fino all'era della globalizzazione nella seconda metà.

Nuovo!!: Judo e XX secolo · Mostra di più »

Yasuhiro Yamashita

Pluricampione mondiale e oro olimpico alle Olimpiadi di Los Angeles 1984, è uno dei più grandi judoka sportivi di tutti i tempi e di tutte le categoria.

Nuovo!!: Judo e Yasuhiro Yamashita · Mostra di più »

Yawara

Uno yawara Lo yawara (anche detto pasak o dulodulo nelle arti marziali filippine) è un'arma giapponese utilizzata in diverse arti marziali, costituita da una asticella solitamente in legno lunga da 15 a 20 centimetri, a seconda della dimensione della mano del combattente, e modellata in modo da favorirne la presa.

Nuovo!!: Judo e Yawara · Mostra di più »

Yokohama

è la città più popolata del Giappone (se non si considera tale, dal punto di vista amministrativo, la metropoli di Tōkyō), capoluogo della prefettura di Kanagawa, situata nella regione Kantō di Honshu, la maggiore delle isole nipponiche.

Nuovo!!: Judo e Yokohama · Mostra di più »

Zazen

Monaco Zen di scuola Sōtō ad Arashiyama, Kyoto nella classica postura dello ''zazen''. Con il termine zazen (坐禅) si intende un vasto insieme di significati, grossolanamente traducibili in Italiano con "meditazione seduti", attualmente riferiti a pratiche, per lo più, dell'ambito delle scuole Zen giapponesi sviluppatesi dalla corrente buddhista nata in Cina tra il V e il VI secolo e nota a partire dal IX secolo con il nome generico di Chanjia (禅家), "scuole/famiglie/case del Chan", nome adottato per la prima volta - pare - dal famoso ed eclettico monaco e studioso cinese Zongmi (宗密) (780-841).

Nuovo!!: Judo e Zazen · Mostra di più »

1853

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Judo e 1853 · Mostra di più »

1867

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Judo e 1867 · Mostra di più »

1876

.

Nuovo!!: Judo e 1876 · Mostra di più »

1879

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Judo e 1879 · Mostra di più »

1881

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Judo e 1881 · Mostra di più »

1882

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Judo e 1882 · Mostra di più »

1889

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Judo e 1889 · Mostra di più »

1905

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Judo e 1905 · Mostra di più »

1915

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Judo e 1915 · Mostra di più »

1920

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Judo e 1920 · Mostra di più »

1924

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Judo e 1924 · Mostra di più »

1931

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Judo e 1931 · Mostra di più »

1938

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Judo e 1938 · Mostra di più »

1958

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Judo e 1958 · Mostra di più »

1964

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Judo e 1964 · Mostra di più »

1974

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Judo e 1974 · Mostra di più »

1988

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Judo e 1988 · Mostra di più »

1992

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Judo e 1992 · Mostra di più »

2004

È stato proclamato l'Anno internazionale del riso.

Nuovo!!: Judo e 2004 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Judō, Jūdō, Kodokan Judo, Kodokan judo, Lotta giapponese.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »