Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Klara Milič

Klara Milič (titolo originale in russo: Клара Милич (После смерти)) è l'ultimo lavoro letterario dello scrittore russo Ivan Sergeevič Turgenev, scritto tra agosto e ottobre 1882 a Bougival e pubblicato in patria sul Vestnik Evropy nel numero di gennaio del 1883.

44 relazioni: Aleksandr Nikolaevič Ostrovskij, Aleksandr Sergeevič Puškin, Auguste de Villiers de L'Isle-Adam, Bougival, Calendario giuliano, Calendario gregoriano, Charkiv, Christoph Willibald Gluck, Conservatorio di Mosca, Contralto, Drammatico, Edgar Allan Poe, Eugenio Onegin, Fantastico, Firenze, Ivan Sergeevič Turgenev, Jakov Petrovič Polonskij, Kaluga, Kazan', Kiev, Lingua russa, Luisa Maria di Baden, Michail Ivanovič Glinka, Mihail Matveevič Stasûlevič, Milano, Mosca (Russia), Napoli, Nikolaj Grigor'evič Rubinštejn, Orfeo ed Euridice (Gluck), Pavel Vasil'evič Annenkov, Racconti crudeli (Villiers de L'Isle-Adam), Racconto, Romanzo psicologico, Soprano, Teatro Bol'šoj, Teatro Mariinskij, Torino, Una vita per lo Zar, Vestnik Evropy, Walter Scott, William Shakespeare, 1878, 1882, 1883.

Aleksandr Nikolaevič Ostrovskij

Considerato il fondatore del teatro russo moderno, definito da Turgenev lo "Shakespeare della classe mercantile russa", Ostrovskij fu autore di ben quarantasette opere teatrali con le quali cominciò il teatro realistico russo.

Nuovo!!: Klara Milič e Aleksandr Nikolaevič Ostrovskij · Mostra di più »

Aleksandr Sergeevič Puškin

In filologia egli è considerato il fondatore della lingua letteraria russa contemporanea e le sue opere, tra le migliori espressioni del romanticismo russo, hanno ispirato numerosi scrittori, compositori e artisti.

Nuovo!!: Klara Milič e Aleksandr Sergeevič Puškin · Mostra di più »

Auguste de Villiers de L'Isle-Adam

Mathias per la famiglia, Villiers per gli amici, firmò le sue opere con il nome Auguste.

Nuovo!!: Klara Milič e Auguste de Villiers de L'Isle-Adam · Mostra di più »

Bougival

Bougival è un comune francese di 8.530 abitanti situato nel dipartimento degli Yvelines nella regione dell'Île-de-France.

Nuovo!!: Klara Milič e Bougival · Mostra di più »

Calendario giuliano

Il calendario giuliano è un calendario solare, cioè basato sul ciclo delle stagioni.

Nuovo!!: Klara Milič e Calendario giuliano · Mostra di più »

Calendario gregoriano

Il calendario gregoriano è il calendario ufficiale nella maggior parte dei paesi del mondo occidentale.

Nuovo!!: Klara Milič e Calendario gregoriano · Mostra di più »

Charkiv

Charkiv è una città dell'Ucraina, la seconda del Paese per popolazione, capoluogo dell'oblast' omonimo.

Nuovo!!: Klara Milič e Charkiv · Mostra di più »

Christoph Willibald Gluck

Attraverso nuove e radicali opere come Orfeo ed Euridice (1762) e Alceste (1767) riformò l'opera seria, da tempo in declino, semplificandone la trama e cercando un sostanziale equilibrio tra musica e canto.

Nuovo!!: Klara Milič e Christoph Willibald Gluck · Mostra di più »

Conservatorio di Mosca

Il conservatorio statale di Mosca "P.

Nuovo!!: Klara Milič e Conservatorio di Mosca · Mostra di più »

Contralto

In musica, il termine contralto designa sia la più grave delle voci femminili, sia la cantante che la possiede, sia il suo registro peculiare.

Nuovo!!: Klara Milič e Contralto · Mostra di più »

Drammatico

* Drammatico – genere narrativo.

Nuovo!!: Klara Milič e Drammatico · Mostra di più »

Edgar Allan Poe

Considerato uno dei più grandi e influenti scrittori statunitensi della storia, Poe è stato l'iniziatore del racconto poliziesco, della letteratura dell'orrore e del giallo psicologico.

Nuovo!!: Klara Milič e Edgar Allan Poe · Mostra di più »

Eugenio Onegin

Eugenio Onegin è un romanzo in versi di Aleksandr Puškin, composto dal 1822 al 1831 e pubblicato completo per la prima volta nel 1833.

Nuovo!!: Klara Milič e Eugenio Onegin · Mostra di più »

Fantastico

Il fantastico è un genere di narrazione basato sulla rappresentazione di elementi e situazioni immaginarie che esulano dall'esperienza quotidiana, straordinarie, che si ritiene non si verifichino (molto probabilmente) nella realtà comunemente sperimentata.

Nuovo!!: Klara Milič e Fantastico · Mostra di più »

Firenze

Firenze (AFI:;; in epoca medievale e nel linguaggio poetico anche Fiorenza,; Florentia in latino) è un comune italiano di abitanti, capoluogo della Toscana e centro della propria città metropolitana con una popolazione di abitanti.

Nuovo!!: Klara Milič e Firenze · Mostra di più »

Ivan Sergeevič Turgenev

La data di nascita è il 28 ottobre, secondo il calendario giuliano in vigore all'epoca.

Nuovo!!: Klara Milič e Ivan Sergeevič Turgenev · Mostra di più »

Jakov Petrovič Polonskij

Non fu estraneo certo ai problemi sociali della Russia del suo tempo.

Nuovo!!: Klara Milič e Jakov Petrovič Polonskij · Mostra di più »

Kaluga

Kaluga è una città della Russia europea centrale, capoluogo dell'oblast' omonima.

Nuovo!!: Klara Milič e Kaluga · Mostra di più »

Kazan'

Kazàn' (in tàtaro Казан /qɑˈzɑn/; in latino: Casanum o Cazanum) è la capitale della repubblica russa del Tatarstan e la sesta città della Russia per popolazione.

Nuovo!!: Klara Milič e Kazan' · Mostra di più »

Kiev

Kiev (traslitterato Kyjiv, IPA) è la capitale e la maggiore città dell'Ucraina.

Nuovo!!: Klara Milič e Kiev · Mostra di più »

Lingua russa

La lingua russa è una lingua slava orientale parlata in Russia e in svariate ex repubbliche dell'Unione Sovietica.

Nuovo!!: Klara Milič e Lingua russa · Mostra di più »

Luisa Maria di Baden

Appartenente al ramo degli Zähringen, fu la terzogenita dei sette figli di Carlo Luigi, Principe ereditario di Baden, e Amalia d'Assia-Darmstadt.

Nuovo!!: Klara Milič e Luisa Maria di Baden · Mostra di più »

Michail Ivanovič Glinka

Proveniva da una famiglia della piccola nobiltà di provincia, che si era trasferita in città alla ricerca di migliori condizioni di vita.

Nuovo!!: Klara Milič e Michail Ivanovič Glinka · Mostra di più »

Mihail Matveevič Stasûlevič

Dopo aver completato gli studi secondari al Ginnasio Larinskaia di San Pietroburgo (1843) ed essersi laureato in Storia e Filologia all'Università di San Pietroburgo (1849), si è dedicato all'insegnamento della storia dapprima nelle scuole secondarie (nello stesso Larinskaya Gymnasium), successivamente all'università di San Pietroburgo: nel 1852 come assistente, nel 1858 come professore ordinario, titolare della cattedra di Storia del Mondo.

Nuovo!!: Klara Milič e Mihail Matveevič Stasûlevič · Mostra di più »

Milano

Milano (Milàn in dialetto milanese) è un comune italiano di abitanti, capoluogo della regione Lombardia, dell'omonima città metropolitana, e centro di una delle più popolose aree metropolitane d'Europa.

Nuovo!!: Klara Milič e Milano · Mostra di più »

Mosca (Russia)

Mosca (AFI:;, pronuncia russa) è la capitale, la città più popolosa nonché il principale centro economico e finanziario della Russia.

Nuovo!!: Klara Milič e Mosca (Russia) · Mostra di più »

Napoli

Napoli (AFI:; Nàpule in napoletano, pronuncia o) è un comune italiano di abitanti, capoluogo dell'omonima città metropolitana e della regione Campania.

Nuovo!!: Klara Milič e Napoli · Mostra di più »

Nikolaj Grigor'evič Rubinštejn

Fratello minore di Anton, fu amico intimo di Pëtr Il'ič Čajkovskij.

Nuovo!!: Klara Milič e Nikolaj Grigor'evič Rubinštejn · Mostra di più »

Orfeo ed Euridice (Gluck)

Orfeo ed Euridice (versione francese: Orphée et Euridice) è un'opera composta da Christoph Willibald Gluck intorno al mito di Orfeo, su libretto di Ranieri de' Calzabigi. Appartiene al genere dell'azione teatrale, in quanto opera su soggetto mitologico, con cori e danze incorporatiHolden 1993, pag. 375.. Essa fu rappresentata per la prima volta a Vienna il 5 ottobre 1762, su impulso del direttore generale degli spettacoli teatrali (Generalspektakeldirektor), conte Giacomo Durazzo, ed aprì la stagione della cosiddetta riforma gluckiana, con la quale il compositore tedesco ed il librettista livornese (e, insieme a loro, il genovese direttore dei teatri) si proponevano di semplificare al massimo l'azione drammatica, superando sia le astruse trame dell'opera seria italiana, sia i suoi eccessi vocali, e ripristinando quindi un rapporto più equilibrato tra parola e musicaHayes, Grove.. Le danze furono curate dal coreografo italiano Gasparo Angiolini, che si faceva portatore di analoghe aspirazioni di riforma nel campo del balletto, in un'epoca che vide la nascita della nuova forma coreutica del "ballet d'action". Dodici anni dopo la prima del 1762, Gluck rimaneggiò profondamente la sua opera per adeguarla agli usi musicali della capitale francese, dove, il 2 agosto 1774, nella prima sala del Palais-Royal, vide la luce Orphée et Euridice, con libretto tradotto in francese, ed ampliato, da Pierre Louis Moline, con nuova orchestrazione commisurata ai più ampi organici dellOpéra, con parecchia musica completamente nuova, con imprestiti da opere precedenti e con un più largo spazio dato alle danze. L'opera è passata alla storia come la più famosa tra quelle composte da Gluck, e, nell'una edizione o nell'altra, o, più spesso ancora, in versioni ulteriori, ampiamente e variamente rimodellate, è stata una delle poche opere settecentesche, se non addirittura l'unica non mozartiana, a rimanere sempre, fino ad oggi, in repertorio nei principali teatri lirici del mondo.

Nuovo!!: Klara Milič e Orfeo ed Euridice (Gluck) · Mostra di più »

Pavel Vasil'evič Annenkov

Nato in una ricca famiglia di latifondisti, completò i suoi studi di filosofia all'Università di San Pietroburgo.

Nuovo!!: Klara Milič e Pavel Vasil'evič Annenkov · Mostra di più »

Racconti crudeli (Villiers de L'Isle-Adam)

Racconti crudeli (Contes cruels) è il titolo di una raccolta di brevi storie scritte da Auguste Villiers de L'Isle-Adam, pubblicate nel febbraio del 1883 presso l'editore Calmann-Lévy.

Nuovo!!: Klara Milič e Racconti crudeli (Villiers de L'Isle-Adam) · Mostra di più »

Racconto

Il racconto è una narrazione in prosa di contenuto fantastico o realistico, di maggiore ampiezza rispetto alla novella e di minore estensione rispetto al romanzo.

Nuovo!!: Klara Milič e Racconto · Mostra di più »

Romanzo psicologico

Il romanzo psicologico è un tipo di romanzo nato tra l'Ottocento il Novecento, nel clima di crisi e di tensione caratterizzò gli anni della letteratura: da una parte, una chiusura nella propria interiorità, dall'altra una forte esigenza di realismo.

Nuovo!!: Klara Milič e Romanzo psicologico · Mostra di più »

Soprano

In musica, il termine soprano indica sia la chiave musicale omonima, detta anche chiave di do, sia la più acuta delle voci (e il/la cantante che la possiede), sia un registro che può essere vocale o strumentale (ad esempio sassofono soprano).

Nuovo!!: Klara Milič e Soprano · Mostra di più »

Teatro Bol'šoj

Il Teatro Bol'šoj (traslitterato anche Bolscioi o Bolshoi,, IPA:, ovvero Il Grande Teatro, nome ufficiale Gosudarstvennyj akademičeskij Bol'šoj teatr Rossijskoj Federacii,, ovvero "Nazionale di doppio ordine di Lenin Gran Teatro accademico della Federazione Russa"), è uno storico centro teatrale di Mosca, in cui vengono allestiti balletti, opere e spettacoli teatrali: il teatro è associato ad una compagnia di danza, il Balletto Bol'šoj.

Nuovo!!: Klara Milič e Teatro Bol'šoj · Mostra di più »

Teatro Mariinskij

Il teatro Mariinskij, è un teatro di San Pietroburgo e deve il suo nome alla principessa Maria Aleksandrovna, in passato ha avuto, in epoca sovietica, il nome di Teatro Kirov (in onore di Sergej Kirov) e come Accademia nazionale dell'opera e del balletto e, in epoca zarista, teatro imperiale di San Pietroburgo.

Nuovo!!: Klara Milič e Teatro Mariinskij · Mostra di più »

Torino

Torino (AFI:,; Turin in piemontese) è un comune italiano di abitanti, capoluogo dell'omonima città metropolitana e della regione Piemonte.

Nuovo!!: Klara Milič e Torino · Mostra di più »

Una vita per lo Zar

Una vita per lo Zar è un'opera in quattro atti e un epilogo, composta nel 1836 da Michail Ivanovič Glinka.

Nuovo!!: Klara Milič e Una vita per lo Zar · Mostra di più »

Vestnik Evropy

Vestnik Evropy (traslitterazione del cirillico: Вестник Европы; in lingua italiana: L'Araldo d'Europa o Il messaggero d'Europa) è stata una rivista politica e culturale russa a periodicità mensile, di indirizzo liberale, pubblicata a San Pietroburgo (Impero russo) fra il 1866 e il 1918.

Nuovo!!: Klara Milič e Vestnik Evropy · Mostra di più »

Walter Scott

Walter Scott nacque il 15 agosto 1771 a Edimburgo da una famiglia di antiche tradizioni scozzesi; il padre, Walter, pur esercitando la professione di avvocato, si dedicava saltuariamente a studi storici e teologici; la madre Anne Rutherford, colta e raffinata, era figlia primogenita di un professore di medicina dell'Università di Edimburgo.

Nuovo!!: Klara Milič e Walter Scott · Mostra di più »

William Shakespeare

È considerato il poeta più rappresentativo del popolo inglese e soprannominato il "Bardo dell'Avon" (o semplicemente "Il Bardo") oppure il "Cigno dell'Avon"; delle sue opere ci sono pervenuti, incluse alcune collaborazioni, 37 testi teatrali, 154 sonetti e una serie di altri poemi.

Nuovo!!: Klara Milič e William Shakespeare · Mostra di più »

1878

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Klara Milič e 1878 · Mostra di più »

1882

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Klara Milič e 1882 · Mostra di più »

1883

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Klara Milič e 1883 · Mostra di più »

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »