Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
 

La battaglia di Austerlitz

La battaglia di Austerlitz, in seguito anche titolato Napoleone ad Austerlitz, è un film del 1960 diretto da Abel Gance, che racconta cinque anni della vita di Napoleone, fino alla battaglia di Austerlitz del 1805.

58 relazioni: Abel Gance, Amilcare Pettinelli, Anna Maria Ferrero, Anna Moffo, Battaglia di Austerlitz, Cesare Barbetti, Charles-Maurice de Talleyrand-Périgord, Claudia Cardinale, Dhia Cristiani, Elisa Bonaparte Baciocchi, Elvira Popescu, Emilio Cigoli, Ferruccio Amendola, Film, Flaminia Jandolo, Francia, Franz von Weyrother, Georges Marchal, Gianfranco Bellini, Giorgio Capecchi, Giulio Panicali, Giuseppe Rinaldi, Giuseppina di Beauharnais, Giuseppina Grassini, Henri Alekan, Italia, Jack Palance, Jacques Castelot, Jean Lannes, Jean Marais, Jean-Jacques Régis de Cambacérès, Jean-Louis Trintignant, Joseph Fouché, Jugoslavia, Lauro Gazzolo, Lazare Carnot, Leslie Caron, Luciano Bonaparte, Lydia Simoneschi, Maria Letizia Ramolino, Maria Pia Di Meo, Martine Carol, Massimo Turci, Michel Simon, Nando Gazzolo, Napoleone Bonaparte, Orson Welles, Paolina Bonaparte, Papa Pio VII, Pierre Mondy, ..., Pino Locchi, Renato Turi, Robert Fulton, Rosetta Calavetta, Rossano Brazzi, Vittorio De Sica, 1805, 1960. Espandi índice (8 più) »

Abel Gance

I suoi primi modelli furono David Wark Griffith e Thomas H. Ince; riuscì ad oltrepassare i limiti dell'espressionismo cinematografico; venne considerato un esponente dell'avanguardia; fu uno sperimentatore del montaggio, delle sovrimpressioni, della polivisione (film su triplice schermo) e un pioniere della stereofonia nel cinema sonoro.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Abel Gance · Mostra di più »

Amilcare Pettinelli

Compiuti gli studi all'istituto tecnico, si dedica al teatro ottenendo una scrittura nella compagnia diretta da Giovanni Zannini, per passare poco dopo, nel 1915, in quella diretta da Alfredo De Sanctis dove conquista il ruolo da "primo attor giovane" e successivamente addirittura quello di primo attore con Ruggero Ruggeri nel 1920.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Amilcare Pettinelli · Mostra di più »

Anna Maria Ferrero

È stata attiva fra gli anni cinquanta e gli anni sessanta sia nel cinema che in televisione.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Anna Maria Ferrero · Mostra di più »

Anna Moffo

Nata da genitori italiani (Nicola Moffo e Regina Cinti, emigrati da Ascoli Piceno), frequentò il Curtis Institute of Music di Filadelfia.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Anna Moffo · Mostra di più »

Battaglia di Austerlitz

La battaglia di Austerlitz, detta anche battaglia dei tre imperatori, fu l'ultima e decisiva battaglia svoltasi durante la guerra della terza coalizione, parte delle guerre napoleoniche.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Battaglia di Austerlitz · Mostra di più »

Cesare Barbetti

Figlio di attori, nasce su una nave ancorata a Palermo, nel settembre del 1930.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Cesare Barbetti · Mostra di più »

Charles-Maurice de Talleyrand-Périgord

Talleyrand è considerato tra i maggiori esponenti del camaleontismo.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Charles-Maurice de Talleyrand-Périgord · Mostra di più »

Claudia Cardinale

È stata definita l'attrice italiana più importante emersa negli anni sessantaBrunetta 1993, p. 180 ed è stata l'unica a conseguire una notorietà internazionale paragonabile a quella di Sophia Loren,Brunetta 1993, p. 160 o di Gina Lollobrigida, entrambe facenti parte della precedente generazione di attrici negli anni cinquanta.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Claudia Cardinale · Mostra di più »

Dhia Cristiani

Si diplomò al Centro sperimentale di cinematografia nel 1938.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Dhia Cristiani · Mostra di più »

Elisa Bonaparte Baciocchi

Figlia di Carlo Maria Buonaparte, generale e politico, e di Maria Letizia Ramolino, nobile corsa.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Elisa Bonaparte Baciocchi · Mostra di più »

Elvira Popescu

Nacque il 10 maggio del 1895 a Colentina, località nei pressi di Bucarest che dal 1939 è diventata un quartiere della capitale rumena.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Elvira Popescu · Mostra di più »

Emilio Cigoli

Discendente dell'artista rinascimentale Lodovico Cardi, detto ''il Cigoli''.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Emilio Cigoli · Mostra di più »

Ferruccio Amendola

È noto soprattutto per essere stato la voce ufficiale di Robert De Niro, Sylvester Stallone, Dustin Hoffman e Tomas Milian.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Ferruccio Amendola · Mostra di più »

Film

Un film è un'immagine in movimento che è stata registrata su uno o più supporti cinematografici.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Film · Mostra di più »

Flaminia Jandolo

Nata in una famiglia di artisti, è figlia della scrittrice Rina De Felici.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Flaminia Jandolo · Mostra di più »

Francia

La Francia (in francese: France), ufficialmente Repubblica francese (in francese: République française), è uno Stato transcontinentale principalmente situato nell'Europa occidentale, ma che possiede ugualmente territori disseminati su più oceani e altri continenti.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Francia · Mostra di più »

Franz von Weyrother

Weyrother nacque a Vienna, figlio del generale di cavalleria Adam von Weyrother.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Franz von Weyrother · Mostra di più »

Georges Marchal

Durante la seconda guerra mondiale fa parte di un'unità paracadutistica dell'armata francese.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Georges Marchal · Mostra di più »

Gianfranco Bellini

È celebre in particolare quale voce del computer HAL 9000 in 2001: Odissea nello spazio e dell'attore David Doyle nella serie televisiva Charlie's Angels.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Gianfranco Bellini · Mostra di più »

Giorgio Capecchi

Attore teatrale e cinematografico di ottima preparazione e cultura, fratello maggiore del baritono Renato, esordisce nel cinema non giovanissimo affrontando solo ruoli da caratterista, nonostante il notevole temperamento che gli potrebbe consentire anche parti più importanti.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Giorgio Capecchi · Mostra di più »

Giulio Panicali

Tra gli anni trenta e gli anni quaranta ha interpretato diversi film come attore, tra i quali si ricorda il ruolo di Franz Kober in Tenebre di Guido Brignone (1934), con il quale ha debuttato al cinema.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Giulio Panicali · Mostra di più »

Giuseppe Rinaldi

Dopo il debutto cinematografico appena ventenne nel 1939 e parallelamente, quindi, alla carriera come attore, negli anni ha dedicato la vita soprattutto al doppiaggio, lavorando per la celebre società C.D.C. e in seguito per il Gruppo Trenta.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Giuseppe Rinaldi · Mostra di più »

Giuseppina di Beauharnais

L'appellativo Giuseppina di Beauharnais è tuttavia errato.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Giuseppina di Beauharnais · Mostra di più »

Giuseppina Grassini

Dopo essersi formata musicalmente sotto la guida della madre, violinista dilettante, e di Domenico Zucchinetti a Varese e di Antonio Secchi a Milano, debuttò nel mondo dell'opera nel 1789 a Parma cantando ne La pastorella nobile di Guglielmi e l'anno seguente alla Scala di Milano in tre opere buffe tra cui La bella Pescatrice dello stesso autore e La cifra di Antonio Salieri.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Giuseppina Grassini · Mostra di più »

Henri Alekan

Nato a Parigi, Henri Alekan studia al "Conservatorio nazionale delle arti e dei mestieri" (Conservatoire national des arts et métiers), poi all'"Istituto d'ottica", seguendo intanto i corsi pratici presso la società cinematografica Pathé.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Henri Alekan · Mostra di più »

Italia

L'Italia, ufficialmente Repubblica Italiana, è una repubblica parlamentare situata nell'Europa meridionale, con una popolazione di 60,5 milioni di abitanti e Roma come capitale.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Italia · Mostra di più »

Jack Palance

Nato da una famiglia di origine ucraina con il nome di Volodymyr Palahniuk (in lingua ucraina: Володимир Палагнюк), crebbe nel quartiere minerario di Lattimer Mines ad Hazle Township, Pennsylvania.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Jack Palance · Mostra di più »

Jacques Castelot

Di origine belga, suo padre era il pittore simbolista Maurice Chabas e la madre la poetessa Gabrielle Castelot; suo fratello era lo scrittore André Castelot.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Jacques Castelot · Mostra di più »

Jean Lannes

Quinto di otto figli, lasciò il suo apprendistato come tintore nel 1792 per entrare nel corpo della Guardia Nazionale di Lectoure ove apprese i primi rudimenti del mestiere di soldato.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Jean Lannes · Mostra di più »

Jean Marais

Figlio del veterinario Alfred Marais, Jean aveva quattro anni quando il padre ritornò dal fronte della prima guerra mondiale pag.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Jean Marais · Mostra di più »

Jean-Jacques Régis de Cambacérès

È ricordato soprattutto per la stesura di tre progetti di Codice Civile tra il 1793 e il 1796, progetti mai entrati in vigore, ma che gettarono le basi per il Codice Napoleonico del 1804, che rappresenta una delle basi del diritto moderno.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Jean-Jacques Régis de Cambacérès · Mostra di più »

Jean-Louis Trintignant

Figlio di un industriale, studiò teatro negli anni cinquanta prima di imporsi, nel 1955, nel film di Roger Vadim E Dio creò la donna, al fianco di Brigitte Bardot.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Jean-Louis Trintignant · Mostra di più »

Joseph Fouché

Di umili natali (proveniva da una famiglia di marinai e commercianti), per la sua fragilità e la salute cagionevole fu inizialmente destinato alla carriera ecclesiastica.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Joseph Fouché · Mostra di più »

Jugoslavia

La Jugoslavia, o  meno diffusamente Iugoslavia (AFI:; in croato e in sloveno Jugoslavija, in serbo e in macedone Југославија; letteralmente "terra degli slavi del sud") fu uno Stato esistito tra il 1929 e il 2003 passando per diversi assetti istituzionali, che ha amministrato il territorio della Penisola balcanica occidentale nel corso del XX secolo.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Jugoslavia · Mostra di più »

Lauro Gazzolo

È padre degli attori Nando Gazzolo e Virginio Gazzolo.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Lauro Gazzolo · Mostra di più »

Lazare Carnot

Membro della Convenzione Nazionale e del Direttorio durante la Rivoluzione francese.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Lazare Carnot · Mostra di più »

Leslie Caron

Era figlia di una danzatrice franco-americana, Margeret Petit, e del farmacista Claude Caron.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Leslie Caron · Mostra di più »

Luciano Bonaparte

Nacque il 21 maggio 1775 ad Ajaccio da Carlo Maria Buonaparte, politico e nobile patrizio toscano, e da Maria Letizia Ramolino, discendente da nobili toscani e lombardi.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Luciano Bonaparte · Mostra di più »

Lydia Simoneschi

Figlia d'arte (suo padre, Carlo Simoneschi, era stato un famoso attore e regista del cinema muto italiano) ancora molto giovane decise di fare l'attrice, debuttando nella compagnia teatrale di Camillo Pilotto e recitando in vari spettacoli teatrali in giro per l'Italia e l'Europa; nei primi anni trenta debuttò anche nel cinema, ma il suo aspetto fisico poco appariscente non l'aiutò davanti alla cinepresa: come attrice cinematografica ebbe una carriera molto modesta (recitò soltanto in sei pellicole tra il 1932 ed il 1959) e sempre confinata a dei piccoli ruoli di contorno, ma la sua voce suadente, passionale e sofisticata le aprì la strada per diventare una doppiatrice.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Lydia Simoneschi · Mostra di più »

Maria Letizia Ramolino

Di famiglia italiana agiata, figlia di un ispettore generale del genio civile di Corsica, Giovanni Geronimo Ramolino (1723-1755) e di Angela Maria Pietrasanta (1725-1790), si sposò a 14 anni con Carlo Maria Buonaparte (il cognome poi verrà cambiato in "Bonaparte" da Napoleone) rimanendo vedova a 34 anni.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Maria Letizia Ramolino · Mostra di più »

Maria Pia Di Meo

Nata a Roma nel 1939, figlia d'arte degli attori Giotto Tempestini e Anna Di Meo, inizia da bambina nel 1944 a lavorare nel doppiaggio e in teatro, spesso accanto ai genitori.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Maria Pia Di Meo · Mostra di più »

Martine Carol

Fu, tra la fine della seconda guerra mondiale e l'avvento di Brigitte Bardot, la regina del sex appeal franceseIl chi è del cinema, De Agostini, 1984, Vol.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Martine Carol · Mostra di più »

Massimo Turci

Figlio di due antiquari, incomincia l'attività di attore bambino per caso a undici anni, recitando nel film Fari nella nebbia (1942) e interpretando poi piccole parti in altre tre pellicole durante la guerra.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Massimo Turci · Mostra di più »

Michel Simon

Debuttò in teatro nella compagnia Pitoëff, alla quale fu legato dal 1918 al 1923, rimanendo successivamente attivo sulle scene fino alle soglie della seconda guerra mondiale.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Michel Simon · Mostra di più »

Nando Gazzolo

Figlio dell'attore e doppiatore Lauro Gazzolo e dell'annunciatrice radiofonica Aida Ottaviani Piccolo, fratello maggiore dell'attore Virginio Gazzolo e padre di tre figli, uno dei quali è l'attore Matteo Gazzolo.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Nando Gazzolo · Mostra di più »

Napoleone Bonaparte

Ufficiale d'artiglieria e quindi generale durante la rivoluzione francese, divenne famoso come principale generale della Francia rivoluzionaria grazie alle vittorie ottenute nel corso della prima campagna d'Italia.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Napoleone Bonaparte · Mostra di più »

Orson Welles

È considerato uno degli artisti più versatili e innovativi del Novecento in ambito teatrale, radiofonico e cinematografico.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Orson Welles · Mostra di più »

Paolina Bonaparte

Donna di documentata bellezza e fascino, sposò nel 1797 il generale Victor Emanuel Leclerc, amico di Napoleone, di cui rimase vedova nel 1802.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Paolina Bonaparte · Mostra di più »

Papa Pio VII

Nacque a Cesena, penultimo figlio del conte Scipione Chiaramonti e di Giovanna Coronata Ghini, dei marchesi Ghini, nobile casato di Romagna, Conti, Patrizi di Cesena e di San Marino, Cavalieri di San Giovanni e Frieri dell'Ospedale di Santo Spirito.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Papa Pio VII · Mostra di più »

Pierre Mondy

È noto al pubblico televisivo quale protagonista della serie poliziesca Il commissario Cordier.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Pierre Mondy · Mostra di più »

Pino Locchi

È stato uno dei doppiatori più importanti della seconda metà del XX secolo, voce inconfondibile di Sean Connery, Tony Curtis, Roger Moore, Charles Bronson, Terence Hill, Sidney Poitier, Jean Paul Belmondo, Giuliano Gemma, Maurizio Merli, Kabir Bedi e molti altri.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Pino Locchi · Mostra di più »

Renato Turi

Insieme a Emilio Cigoli, Giuseppe Rinaldi e Giorgio Capecchi è stato una delle figure più rappresentative del doppiaggio italiano.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Renato Turi · Mostra di più »

Robert Fulton

Fulton è noto inoltre per aver progettato un innovativo sistema di sbarramento dei canali tramite l'utilizzo di piani inclinati e per alcune pubblicazioni sul miglioramento dei canali e sulla progettazione di battelli a vapore e sottomarini.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Robert Fulton · Mostra di più »

Rosetta Calavetta

Esordì al cinema come attrice a neppure tredici anni, avendo un piccolo ruolo in Corte d'Assise di Guido Brignone (1930) primo film italiano di genere poliziesco, a cui seguirono L'armata azzurra di Gennaro Righelli (1932), L'ambasciatore di Baldassarre Negroni (1936), Marionette di Carmine Gallone (1938) e Vento di milioni di Dino Falconi (1940), nel ruolo della cameriera.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Rosetta Calavetta · Mostra di più »

Rossano Brazzi

Esordì dapprima sul grande schermo (dal 1938) recitando ruoli minori in quattro pellicole prima di ottenere il suo primo ruolo da protagonista impersonando Edmund Kean nel film Kean diretto da Guido Brignone.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Rossano Brazzi · Mostra di più »

Vittorio De Sica

Tra i cineasti più influenti della storia del cinema, è stato inoltre attore di teatro e documentarista.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e Vittorio De Sica · Mostra di più »

1805

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e 1805 · Mostra di più »

1960

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: La battaglia di Austerlitz e 1960 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Napoleone ad Austerlitz.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »