Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
 

Libretto

Indice Libretto

Il libretto è il testo verbale, quasi sempre steso in versi, utilizzato per la composizione di un lavoro musicale.

61 relazioni: Aida, Amilcare Ponchielli, Antonio Ghislanzoni, Apostolo Zeno, Arrigo Boito, Attilio Barion, Balletto, Canovaccio, Cantata, Canto, Casa Ricordi, Claude Debussy, Daniel Auber, Didascalia, Edizioni Madella, Eugène Scribe, Gaetano Donizetti, Genere letterario, Georges Bizet, Giacomo Meyerbeer, Giacomo Puccini, Gioachino Rossini, Giuseppe Giacosa, Giuseppe Verdi, Henri Meilhac, Hugo von Hofmannsthal, Jacques Offenbach, Jules Massenet, Letteratura, Libretto di balletto, Lingua (linguistica), Lorenzo Da Ponte, Ludovic Halévy, Luigi Illica, Maurice Maeterlinck, Melodramma, Musica strumentale, Nota tipografica, Opera, Operetta, Oratorio (musica), Ottavio Rinuccini, Parola, Pelléas et Mélisande (opera), Pietro Metastasio, Prefazione, Prosa, Pseudonimo, Ranieri de' Calzabigi, Richard Strauss, ..., Richard Wagner, Selva (musica), Testo, Verso, Vincenzo Bellini, Wolfgang Amadeus Mozart, XIX secolo, XVIII secolo, XX secolo, 1698, 1782. Espandi índice (11 più) »

Aida

Aida è un'opera in quattro atti di Giuseppe Verdi, su libretto di Antonio Ghislanzoni, basata su un soggetto originale dell'archeologo francese Auguste Mariette.

Nuovo!!: Libretto e Aida · Mostra di più »

Amilcare Ponchielli

Nato a Paderno, un piccolo paese in provincia di Cremona, Ponchielli ebbe la prima istruzione musicale dal padre, organista e maestro di scuola.

Nuovo!!: Libretto e Amilcare Ponchielli · Mostra di più »

Antonio Ghislanzoni

Il suo nome è legato soprattutto al libretto dellAida di Giuseppe Verdi, col quale collaborò anche alle revisioni della Forza del destino e di Don Carlos.

Nuovo!!: Libretto e Antonio Ghislanzoni · Mostra di più »

Apostolo Zeno

Nobile veneziano, fu educato presso i padri Somaschi, entrò in contatto con la letteratura legata alla nascente Arcadia e figurò nel 1691 tra i fondatori dell'Accademia degli Animosi.

Nuovo!!: Libretto e Apostolo Zeno · Mostra di più »

Arrigo Boito

Figlio di Silvestro Boito e fratello minore di Camillo, è noto soprattutto per i suoi libretti d'opera, considerati tra i massimi capolavori del genere, e per il suo melodramma Mefistofele.

Nuovo!!: Libretto e Arrigo Boito · Mostra di più »

Attilio Barion

Pubblicò i libretti delle opere, in concorrenza con Ricordi Attilio Barion era molto attento ad utilizzare le opportunità accordate dalla legge sul diritto d'autore allora vigente della licenza obbligatoria riuscendo così a pubblicare a prezzi concorrenziali i libretti più famosi.

Nuovo!!: Libretto e Attilio Barion · Mostra di più »

Balletto

Il balletto è un particolare tipo di rappresentazione coreografica che nasce a partire dal primo Rinascimento dalle composizioni dei maestri di ballo presso le corti signorili italiane e francesi.

Nuovo!!: Libretto e Balletto · Mostra di più »

Canovaccio

In ambito teatrale e letterario con il termine canovaccio o scenario si indicano gli elementi di base della trama di un'opera, che ne determina in maniera generica lo svolgimento senza entrare eccessivamente nel dettaglio delle singole scene.

Nuovo!!: Libretto e Canovaccio · Mostra di più »

Cantata

La cantata è una forma musicale vocale di origine italiana tipica della musica barocca, formata da una sequenza di brani come arie, recitativi, duetti, cori e brani strumentali.

Nuovo!!: Libretto e Cantata · Mostra di più »

Canto

Il canto è l'emissione, mediante la voce, di suoni ordinati per ritmo e altezza a formare una melodia.

Nuovo!!: Libretto e Canto · Mostra di più »

Casa Ricordi

La Ricordi è una casa editrice italiana di edizioni musicali fondata nel 1808 e tuttora esistente.

Nuovo!!: Libretto e Casa Ricordi · Mostra di più »

Claude Debussy

È considerato e celebrato in patria e nel mondo come uno dei più importanti compositori francesi, nonché uno dei massimi protagonisti del simbolismo musicale.

Nuovo!!: Libretto e Claude Debussy · Mostra di più »

Daniel Auber

Figlio di un venditore di stampe parigino e destinato dal padre al commercio di stampe, gli fu concesso tuttavia di indulgere alla sua passione per la musica: imparò a suonare diversi strumenti in tenera età dal compositore tirolese Josef Alois Ladurner (7 marzo 1769 – 20 febbraio 1851).

Nuovo!!: Libretto e Daniel Auber · Mostra di più »

Didascalia

Una didascalia è, in un documento, un breve commento illustrativo posto sotto una tavola o una figura.

Nuovo!!: Libretto e Didascalia · Mostra di più »

Edizioni Madella

Edizioni Madella è stata una casa editrice di libri popolari dell'inizio del novecento.

Nuovo!!: Libretto e Edizioni Madella · Mostra di più »

Eugène Scribe

Figlio di un mercante di seterie, Eugène Scribe compì i suoi studi presso il collegio di Santa Barbara in Parigi.

Nuovo!!: Libretto e Eugène Scribe · Mostra di più »

Gaetano Donizetti

Scrisse meno di settanta opere ma scrisse anche numerose composizioni di musica sacra e da camera.

Nuovo!!: Libretto e Gaetano Donizetti · Mostra di più »

Genere letterario

Un genere letterario è una categoria della scrittura letteraria.

Nuovo!!: Libretto e Genere letterario · Mostra di più »

Georges Bizet

La sua opera più famosa è la Carmen.

Nuovo!!: Libretto e Georges Bizet · Mostra di più »

Giacomo Meyerbeer

È importante, nella storia dell'opera, per aver fatto da tramite tra Rossini e i compositori romantici, fondendo elementi desunti dalla scuola tedesca, italiana e francese.

Nuovo!!: Libretto e Giacomo Meyerbeer · Mostra di più »

Giacomo Puccini

Le sue prime composizioni erano radicate nella tradizione dell'opera italiana del tardo XIX secolo.

Nuovo!!: Libretto e Giacomo Puccini · Mostra di più »

Gioachino Rossini

La sua attività ha spaziato attraverso vari generi musicali, ma è ricordato principalmente per opere famose e celebrate quali Il barbiere di Siviglia, L'italiana in Algeri, La gazza ladra, La Cenerentola, Semiramide e Guglielmo Tell.

Nuovo!!: Libretto e Gioachino Rossini · Mostra di più »

Giuseppe Giacosa

Giuseppe Giacosa nacque a Colleretto Parella, nel Canavese, dove i Giacosa si erano trasferiti dalle Langhe già dalla metà del Settecento.

Nuovo!!: Libretto e Giuseppe Giacosa · Mostra di più »

Giuseppe Verdi

Giuseppe Verdi è universalmente riconosciuto come uno dei più importanti compositori di opere liriche, ma anche come uno dei maggiori compositori in assoluto.

Nuovo!!: Libretto e Giuseppe Verdi · Mostra di più »

Henri Meilhac

Dopo l'esordio come commediografo nel 1856, scrisse numerosi libretti per le operette di Jacques Offenbach, sia da solo che in collaborazione con Ludovic Halévy; sempre con Halévy scrisse il libretto per la Carmen di Georges Bizet e con Philippe Gille quello per la Manon di Jules Massenet.

Nuovo!!: Libretto e Henri Meilhac · Mostra di più »

Hugo von Hofmannsthal

Il nonno August Emil, ebreo d'origini praghesi, ma residente a Vienna, era un industriale della seta quando, per sposare a Milano Petronilla Ordioni (1815–1898), di Rho, nel 1839 si convertì al cattolicesimo.

Nuovo!!: Libretto e Hugo von Hofmannsthal · Mostra di più »

Jacques Offenbach

È considerato il padre dell'operetta.

Nuovo!!: Libretto e Jacques Offenbach · Mostra di più »

Jules Massenet

Jules Massenet nacque il 12 maggio 1842 a Montaud, nei pressi di Saint-Étienne, nella Francia centrale, dodicesimo figlio di una famiglia di piccoli industriali.

Nuovo!!: Libretto e Jules Massenet · Mostra di più »

Letteratura

La letteratura di una certa lingua è l'insieme delle opere scritte e pervenute fino al presente.

Nuovo!!: Libretto e Letteratura · Mostra di più »

Libretto di balletto

Il libretto di balletto (o libretto di ballo) è il testo che illustra la trama dei balletti del repertorio sette-ottocentesco.

Nuovo!!: Libretto e Libretto di balletto · Mostra di più »

Lingua (linguistica)

Una lingua è, in linguistica, un sistema di comunicazione parlato o segnato proprio di una comunità umana.

Nuovo!!: Libretto e Lingua (linguistica) · Mostra di più »

Lorenzo Da Ponte

Nacque nel ghetto di Ceneda da famiglia israelitica, primo dei tre figli di Geremia Conegliano e di Anna Cabiglio, figlia di Mosè e sposata nel 1748, probabilmente morta di parto.

Nuovo!!: Libretto e Lorenzo Da Ponte · Mostra di più »

Ludovic Halévy

Figlio dello scrittore Léon Halévy e nipote del compositore Jacques, si distinse per la sua notevole e pacata moralità, oltreché per la sua attività di funzionario ministeriale, ma soprattutto per aver indirizzato le sue incontenibili fantasie dalla vita reale alle favole divertenti e tendenti all'assurdo.

Nuovo!!: Libretto e Ludovic Halévy · Mostra di più »

Luigi Illica

Insofferente nei confronti della disciplina familiare sin dalla più giovane età, abbandonò gli studi e visse una vita avventurosa.

Nuovo!!: Libretto e Luigi Illica · Mostra di più »

Maurice Maeterlinck

Maurice Maeterlinck nacque a Gand, in Belgio, da una famiglia benestante di lingua francese, Polydore e Mathilde Colette Françoise Van den Bossche.

Nuovo!!: Libretto e Maurice Maeterlinck · Mostra di più »

Melodramma

Melodramma (dal greco μέλος, "canto" o "musica" e δρᾶμα, "azione scenica" o "recitazione") è il termine musicologico e letterario per indicare l'opera messa in musica.

Nuovo!!: Libretto e Melodramma · Mostra di più »

Musica strumentale

La musica strumentale è la musica che viene eseguita esclusivamente mediante l'impiego di strumenti musicali, senza l'utilizzo della parte vocale.

Nuovo!!: Libretto e Musica strumentale · Mostra di più »

Nota tipografica

La nota tipografica è una indicazione che contiene le informazioni relative all’editore o tipografo, al luogo e alla data di stampa di un libro.

Nuovo!!: Libretto e Nota tipografica · Mostra di più »

Opera

L'opera è il termine italiano di utilizzo internazionale per un genere teatrale e musicale in cui l'azione scenica è abbinata alla musica, al balletto e al canto.

Nuovo!!: Libretto e Opera · Mostra di più »

Operetta

L'operetta è un genere teatrale e musicale nato nel 1856 (con La Rose de Saint-Flour di Jacques Offenbach) e divenuta famosa nel 1860 in Francia e solo successivamente in Austria.

Nuovo!!: Libretto e Operetta · Mostra di più »

Oratorio (musica)

L'oratorio è un genere musicale d'ispirazione religiosa, ma non liturgico, di genere drammatico ma eseguito senza rappresentazione scenica, mimica o personaggi in costume.

Nuovo!!: Libretto e Oratorio (musica) · Mostra di più »

Ottavio Rinuccini

Targa a Ottavio Rinuccini, via de' Rustici, Firenze.

Nuovo!!: Libretto e Ottavio Rinuccini · Mostra di più »

Parola

La parola (dal greco παραβολή parabolè, attraverso il latino parabŏla, poi alterato in paràula nel volgare) è l'espressione orale o scritta di una informazione o di un concetto, ovvero la rappresentazione di una idea svolta a mezzo e nel presupposto di un riferimento convenzionale.

Nuovo!!: Libretto e Parola · Mostra di più »

Pelléas et Mélisande (opera)

Pelléas et Mélisande (in italiano Pelleas e Melisanda) è un'opera di Claude Debussy, messa in scena per la prima volta al Théâtre national de l'Opéra-Comique di Parigi il 30 aprile 1902 diretta da André Messager con Mary Garden e Jean-Alexis Périer.

Nuovo!!: Libretto e Pelléas et Mélisande (opera) · Mostra di più »

Pietro Metastasio

È considerato il riformatore del melodramma italiano.

Nuovo!!: Libretto e Pietro Metastasio · Mostra di più »

Prefazione

La prefazione è un testo che l'autore di un libro, o altra persona (come ad esempio un curatore), pone all'inizio dell'opera per illustrare le origini, le caratteristiche e le finalità del lavoro compiuto, assicurando una buona lettura del testo e attribuendogli veridicità.

Nuovo!!: Libretto e Prefazione · Mostra di più »

Prosa

La prosa è una forma di espressione linguistica non sottomessa alle regole della versificazione.

Nuovo!!: Libretto e Prosa · Mostra di più »

Pseudonimo

Uno pseudonimo è un nome fittizio di persona (dal greco, "falso", e, "nome"), diverso da quello anagrafico, o un nomignolo utilizzato da scrittori, cantanti, artisti, sportivi, personaggi politici o da qualunque altra persona in sostituzione del proprio vero nome.

Nuovo!!: Libretto e Pseudonimo · Mostra di più »

Ranieri de' Calzabigi

Inizialmente fu avviato agli affari commerciali, affinché aiutasse il padre.

Nuovo!!: Libretto e Ranieri de' Calzabigi · Mostra di più »

Richard Strauss

Noto soprattutto per i suoi poemi sinfonici e le sue opere liriche, Richard Strauss non è da confondere con gli Strauss viennesi, famosi compositori di musica da ballo, con i quali non aveva parentela.

Nuovo!!: Libretto e Richard Strauss · Mostra di più »

Richard Wagner

Citato a volte nei testi in lingua italiana come Riccardo Wagner, è riconosciuto come uno dei più importanti musicisti di ogni epoca, in particolare del romanticismo.

Nuovo!!: Libretto e Richard Wagner · Mostra di più »

Selva (musica)

La selva, chiamata anche tela, programma o scenario, nell'Ottocento era l'adattamento a grandi linee di una fonte (romanzo, poema o opera teatrale) alla scena musicale, precedente la stesura del libretto vera e propria.

Nuovo!!: Libretto e Selva (musica) · Mostra di più »

Testo

Il testo, dal latino textus (con significato originario di «tessuto» o «trama»), è un insieme di parole correlate tra loro per formare un'unità logico-concettuale, rispettando sintassi e semantica della lingua utilizzata, ovvero la sua grammatica e il suo lessico.

Nuovo!!: Libretto e Testo · Mostra di più »

Verso

Il verso è l'unità metrica base per la poesia, sia sotto il punto di vista ritmico che puramente visivo.

Nuovo!!: Libretto e Verso · Mostra di più »

Vincenzo Bellini

Le sue opere furono dieci in tutto, delle quali le più famose e rappresentate sono La sonnambula, Norma e I puritani.

Nuovo!!: Libretto e Vincenzo Bellini · Mostra di più »

Wolfgang Amadeus Mozart

Mozart è annoverato tra i più grandi geni della storia della musica, dotato di raro e precoce talento.

Nuovo!!: Libretto e Wolfgang Amadeus Mozart · Mostra di più »

XIX secolo

È il primo secolo dell'età contemporanea, un secolo di grandi trasformazioni sociali, politiche, culturali ed economiche a partire dalla caduta di Napoleone Bonaparte e la successiva Restaurazione, i moti rivoluzionari, la costituzione di molti stati moderni tra cui il Regno d'Italia, la guerra di secessione americana, la seconda rivoluzione industriale fra positivismo, evoluzionismo e decadentismo, l'imperialismo e sul finire la grande depressione e la Belle Époque.

Nuovo!!: Libretto e XIX secolo · Mostra di più »

XVIII secolo

Nel 1780 ci fu la prima rivoluzione industriale, James Watt inventa la macchina a vapore che rivoluziona appunto l'industria: i prezzi dei prodotti calarono rendendo la popolazione povera più felice, mentre gli artigiani persero così il lavoro perché i loro prodotti erano più costosi anche se unici.

Nuovo!!: Libretto e XVIII secolo · Mostra di più »

XX secolo

È il secondo secolo dell'età contemporanea, un secolo caratterizzato dalla rivoluzione russa, dalle due guerre mondiali e dai regimi totalitari, intervallate dalla grande depressione del 29 nella prima metà del secolo e dalla terza rivoluzione industriale fino all'era della globalizzazione nella seconda metà.

Nuovo!!: Libretto e XX secolo · Mostra di più »

1698

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Libretto e 1698 · Mostra di più »

1782

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Libretto e 1782 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Libretti, Librettista, Libretto d'opera.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »