Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
 

Linfoma non Hodgkin

Indice Linfoma non Hodgkin

I linfomi non Hodgkin sono neoplasie maligne del tessuto linfatico, con localizzazione primitiva nei linfonodi e che più raramente possono comparire in sede extra-nodale (cute, ghiandole esocrine, gonadi, apparato gastro-enterico, sistema nervoso centrale).

53 relazioni: Anello di Waldeyer, Anticorpo, Anticorpo monoclonale, Antracicline, Apparato digerente, Bendamustina, Cellula staminale, Chemioterapia, Ciclina, Ciclo cellulare, Ciclofosfamide, Classificazione dei tumori del sistema nervoso centrale, Cure palliative, Elettroforesi, Gammaglobuline, Ghiandola esocrina, Gonadi, Herpesvirus umano 4, HIV, Ileo (intestino), Istologia, Leucemia, Leucemia linfatica cronica, Linfocita, Linfocita B, Linfocita T, Linfoma, Linfoma della zona marginale extranodale, Linfoma di Burkitt, Linfoma diffuso a grandi cellule B, Linfoma follicolare, Linfoma mantellare, Linfonodo, Lingua inglese, Lingua italiana, Malattia asintomatica, Midollo osseo, Milza, Myc (biologia), Neoplasia, Pelle, Peritoneo, Prednisone, Proteine, Radioterapia, Rituximab, Sangue, Sindrome di Sjögren, Sistema nervoso centrale, Terapia, ..., Terapia con anticorpi monoclonali, Tiroidite di Hashimoto, Vincristina. Espandi índice (3 più) »

Anello di Waldeyer

L'anello di Waldeyer o anello linfatico del Waldeyer è un anello di tessuto linfoide che circonda le coane e l'istmo delle fauci individuato da una linea chiusa che dalla tonsilla faringea scende da ambo i lati alle tonsille tubariche, alle tonsille palatine o amigdale terminando infine sulla tonsilla linguale.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Anello di Waldeyer · Mostra di più »

Anticorpo

Gli anticorpi (o immunoglobuline nel caso fossero su un linfocita B vergine) sono una classe di glicoproteine del siero presenti nei vertebrati, il cui ruolo nella risposta immunitaria specifica è di enorme importanza.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Anticorpo · Mostra di più »

Anticorpo monoclonale

Gli anticorpi monoclonali (MAb) sono un insieme di anticorpi identici fra loro in quanto sono prodotti da linee cellulari provenienti da un solo tipo di cellula immunitaria (quindi un clone cellulare).

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Anticorpo monoclonale · Mostra di più »

Antracicline

Le antracicline sono una categoria di farmaci antitumorali.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Antracicline · Mostra di più »

Apparato digerente

L'apparato digerente di ogni essere vivente ha il compito di introdurre, di digerire ed assorbire i principi nutritivi contenuti negli alimenti, eliminando i residui non utilizzabili per il proprio metabolismo, sotto forma di feci.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Apparato digerente · Mostra di più »

Bendamustina

Bendamustina (nome commerciale Levact®, Ribomustin® e Treanda®; conosciuta anche come SDX-105) è un agente antineoplastico peculiare, che associa nella sua struttura chimica un agente alchilante (mostarda azotata) ed un antimetabolita analogo della purina.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Bendamustina · Mostra di più »

Cellula staminale

Le cellule staminali sono cellule primitive, non specializzate, dotate della capacità di trasformarsi in diversi altri tipi di cellule del corpo attraverso un processo denominato differenziamento cellulare.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Cellula staminale · Mostra di più »

Chemioterapia

La chemioterapia (dall'inglese chemo-, tratto da chemical, "chimico" e dal greco ϑεραπεία, therapèia, "terapia") è la branca della farmacologia che sviluppa a fini terapeutici dei farmaci con capacità di distruzione quanto più mirata e selettiva possibile di manifestazioni biologiche patologiche.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Chemioterapia · Mostra di più »

Ciclina

Le cicline sono una famiglia di proteine che regolano la progressione del ciclo cellulare.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Ciclina · Mostra di più »

Ciclo cellulare

Il ciclo cellulare, o ciclo di divisione cellulare (CDC), è la serie di eventi che avvengono in una cellula eucariota tra una divisione cellulare e quella successiva.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Ciclo cellulare · Mostra di più »

Ciclofosfamide

La ciclofosfamide è un agente chemioterapico alchilante biscloroetileaminico in grado di interferire con il ciclo cellulare di cellule in attiva fase di crescita o a riposo.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Ciclofosfamide · Mostra di più »

Classificazione dei tumori del sistema nervoso centrale

Si espone uno schema semplificato della classificazione dei tumori del sistema nervoso centrale (SNC), secondo l'Organizzazione mondiale della sanità.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Classificazione dei tumori del sistema nervoso centrale · Mostra di più »

Cure palliative

Una cura si definisce palliativa se tende solo a combattere provvisoriamente i sintomi di una malattia, senza risolverne la causa.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Cure palliative · Mostra di più »

Elettroforesi

L'elettroforesi (pronuncia: elettroforési) è una tecnica analitica e separativa basata sul movimento di particelle elettricamente cariche immerse in un fluido per effetto di un campo elettrico applicato mediante una coppia di elettrodi al fluido stesso.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Elettroforesi · Mostra di più »

Gammaglobuline

Con il termine gammaglobuline si indicano le proteine che si trovano nella frazione gamma, la più evidente, di un tracciato elettroforetico.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Gammaglobuline · Mostra di più »

Ghiandola esocrina

Ghiandola salivare umana, una ghiandola esocrina. Sulla sinistra sono visibili numerosi adenomeri alveolari, che secernono muco. Le ghiandole esocrine sono ghiandole che versano il loro secreto all'esterno del corpo o in cavità comunicanti con l'esterno (per esempio, le ghiandole sudoripare, lacrimali, sebacee, salivari).

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Ghiandola esocrina · Mostra di più »

Gonadi

Le gonadi, dal greco gone (seme) e aden (ghiandola), sono gli organi anatomici che, negli animali, producono i gameti, cellula riproduttiva.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Gonadi · Mostra di più »

Herpesvirus umano 4

Il virus di Epstein-Barr (EBV) o Human herpesvirus 4 (HHV-4) è un virus a DNA appartenente alla famiglia degli herpesvirus, responsabile della mononucleosi infettiva e coinvolto nella genesi di alcuni tumori epiteliali e di alcuni tipi di linfoma.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Herpesvirus umano 4 · Mostra di più »

HIV

Il virus dell'immunodeficienza umana (HIV, sigla dell'inglese Human Immunodeficiency Virus) è l'agente responsabile della sindrome da immunodeficienza acquisita (AIDS).

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e HIV · Mostra di più »

Ileo (intestino)

Nell'anatomia dell'apparato digerente l'ileo (lat. ileum) è la parte finale dell'intestino tenue, preceduto da duodeno e digiuno.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Ileo (intestino) · Mostra di più »

Istologia

L'istologia (dal greco ἱστός (histós), tela e λόγος (lógos), studio) è la disciplina scientifica che studia i tessuti vegetali e animali.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Istologia · Mostra di più »

Leucemia

La leucemia è un termine con il quale si indica un insieme di malattie maligne, vari tipi di cancri o tumori caratterizzati dalla proliferazione neoplastica di una cellula staminale emopoietica e si traduce in un numero elevato di globuli bianchi anormali.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Leucemia · Mostra di più »

Leucemia linfatica cronica

Per leucemia linfatica cronica (LLC) si intende una forma di leucemia, dove linfociti B CD5+ si espandono e si accumulano in varie parti del corpo, tra cui il sangue, i linfonodi e il midollo osseo.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Leucemia linfatica cronica · Mostra di più »

Linfocita

I linfociti sono le cellule che costituiscono la porzione effettrice del sistema immunitario adattativo; essi sono in grado di generare e modificare gli anticorpi che in futuro riconosceranno gli antigeni.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Linfocita · Mostra di più »

Linfocita B

I linfociti B sono cellule del sistema immunitario che giocano un ruolo primario nell'immunità umorale dell'immunità acquisita (al contrario dei linfociti T che sono fondamentali nell'immunità cellulare).

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Linfocita B · Mostra di più »

Linfocita T

I linfociti T sono un gruppo di leucociti appartenenti alla famiglia dei linfociti.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Linfocita T · Mostra di più »

Linfoma

Per linfoma si intende un gruppo di tumori del tessuto linfoide (linfociti T e B, NK e loro precursori).

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Linfoma · Mostra di più »

Linfoma della zona marginale extranodale

Il Linfoma della zona marginale extranodale (noto anche come MALToma) è una forma di linfoma che coinvolge i linfociti del tessuto linfoide associato alla mucosa (MALT), più frequentemente nello stomaco, ma anche nel polmone e virtualmente tutte le mucose (perché contengono MALT).

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Linfoma della zona marginale extranodale · Mostra di più »

Linfoma di Burkitt

Il linfoma di Burkitt è una neoplasia dei linfociti B maturi, che risulta endemico nei Paesi della fascia equatoriale africana.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Linfoma di Burkitt · Mostra di più »

Linfoma diffuso a grandi cellule B

Il linfoma diffuso a grandi cellule B, talora indicato con DLBCL dall'inglese diffuse large B cell lymphoma, è una neoplasia linfoide che colpisce soprattutto, ma non esclusivamente, soggetti adulti o anziani, caratterizzata tipicamente dal coinvolgimento di una singola sede linfonodale o extralinfonodale e da rapida espansione della massa tumorale.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Linfoma diffuso a grandi cellule B · Mostra di più »

Linfoma follicolare

Con il termine di linfoma follicolare si comprende un gruppo di forme tumorali (di caratteristiche non Hodgkin) a linfociti B maturi.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Linfoma follicolare · Mostra di più »

Linfoma mantellare

Il linfoma mantellare (MCL dall'inglese mantle cell lymphoma) è un linfoma non Hodgkin delle cellule di tipo B, tra i più rari di questo tipo.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Linfoma mantellare · Mostra di più »

Linfonodo

Il linfonodo è un organo linfoide periferico situato (insieme a molti altri) sul decorso di collettori linfatici drenanti i tessuti.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Linfonodo · Mostra di più »

Lingua inglese

L'inglese (nome nativo English) è una lingua indoeuropea appartenente al ramo occidentale delle lingue germaniche, assieme all'olandese, all'alto e basso tedesco, al fiammingo e al frisone.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Lingua inglese · Mostra di più »

Lingua italiana

L'italiano (Questa è una trascrizione fonetica. La trascrizione fonemica corrispondente è, dove la lunghezza della vocale non è segnata perché in italiano non ha valore distintivo.) è una lingua romanza parlata principalmente in Italia.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Lingua italiana · Mostra di più »

Malattia asintomatica

Una malattia asintomatica è una malattia che non presenta (alfa privativo) sintomi.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Malattia asintomatica · Mostra di più »

Midollo osseo

Il midollo osseo è un tessuto molle che occupa i canali delle ossa lunghe e la fascia centrale delle ossa piatte.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Midollo osseo · Mostra di più »

Milza

La milza è l'organo linfoide secondarioDa più grande del sistema linfatico umano.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Milza · Mostra di più »

Myc (biologia)

Myc (o anche cMyc) è un gene che codifica per una proteina che si lega a sequenze di DNA appartenenti al dominio di altri geni.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Myc (biologia) · Mostra di più »

Neoplasia

Una neoplasia (dal greco νέος, nèos, «nuovo», e πλάσις, plásis, «formazione») o un tumore (dal latino tumor, «rigonfiamento»), indica, in patologia, «una massa di tessuto che cresce in eccesso ed in modo scoordinato rispetto ai tessuti normali, e che persiste in questo stato dopo la cessazione degli stimoli che hanno indotto il processo», come chiarisce la definizione coniata dall'oncologo Rupert Allan Willis, accettata a livello internazionale.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Neoplasia · Mostra di più »

Pelle

La cute o pelle è il rivestimento più esterno del corpo di un vertebrato.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Pelle · Mostra di più »

Peritoneo

Nei vertebrati superiori, il peritoneo è una membrana sierosa mesoteliale, sottile e quasi trasparente, che costituisce il rivestimento della cavità addominale e di parte di quella pelvica (peritoneo parietale) e ricopre anche gran parte dei visceri contenuti al suo interno (peritoneo viscerale), fissandoli al contempo alle pareti della cavità (legamenti dei visceri).

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Peritoneo · Mostra di più »

Prednisone

Il prednisone è un corticosteroide sintetico di solito assunto per via orale ma può essere anche somministrato per via IM (iniezione intramuscolare) e può essere usato per molte condizioni.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Prednisone · Mostra di più »

Proteine

In chimica, le proteine (o protidi) sono macromolecole biologiche costituite da catene di amminoacidi legati uno all'altro da un legame peptidico (ovvero un legame tra il gruppo amminico di un amminoacido e il gruppo carbossilico dell'altro amminoacido, creato attraverso una reazione di condensazione con perdita di una molecola d'acqua).

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Proteine · Mostra di più »

Radioterapia

La radioterapia è una terapia medica consistente nell'utilizzo di radiazioni ionizzanti.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Radioterapia · Mostra di più »

Rituximab

Il rituximab, in commercio con i marchi Rituxan e Mabthera, è un farmaco appartenente alla classe degli anticorpi monoclonali; il suo bersaglio è la proteina CD20.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Rituximab · Mostra di più »

Sangue

Il sangue è un tessuto connettivo fluido (allo stato di aggregazione liquido e dal comportamento non newtoniano).

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Sangue · Mostra di più »

Sindrome di Sjögren

La sindrome di Sjögren (pronuncia svedese) è una malattia infiammatoria cronica su base autoimmune, caratterizzata dalla distruzione di ghiandole esocrine (ghiandole salivari minori, ghiandole lacrimali, parotidi) mediata dai linfociti T. C'è inoltre un'eccessiva attivazione dei linfociti B con produzione di autoanticorpi quali fattore reumatoide (FR), anti SS-A/Ro e anti SS-B/La.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Sindrome di Sjögren · Mostra di più »

Sistema nervoso centrale

Il sistema nervoso centrale (SNC) in alcuni gruppi chiamato anche nevrasse, è una parte del sistema nervoso degli animali bilateri, quella che sovrintende alle principali funzioni di controllo ed elaborazione, contrapposta al sistema nervoso periferico a funzione trasmissiva di stimoli e risposte; nei cordati è situato all'interno della cavità dorsale mentre nei bilateri protostomi, in generale decorre ventralmente.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Sistema nervoso centrale · Mostra di più »

Terapia

Il termine terapia deriva dal greco θεραπεία (therapeía).

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Terapia · Mostra di più »

Terapia con anticorpi monoclonali

La terapia con anticorpi monoclonali prevede l'utilizzo di anticorpi monoclonali o (mAb) che si legano specificamente alle cellule bersaglio.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Terapia con anticorpi monoclonali · Mostra di più »

Tiroidite di Hashimoto

La tiroidite di Hashimoto o tiroidite cronica autoimmune, descritta per la prima volta dallo specialista Hakaru Hashimoto nel 1912, è tra le più comuni e frequenti patologie tiroidee, la prima causa di ipotiroidismo primario, specie nelle aree geografiche a scarso apporto iodico, con una prevalenza del 5-15% nelle donne e del 1-5% negli uomini.

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Tiroidite di Hashimoto · Mostra di più »

Vincristina

La vincristina è un alcaloide a nucleo indolo monoterpenico con una struttura chimica molto complessa e di difficoltosa sintesi chimica utilizzato come farmaco antitumorale; detto anche leurocristina o vincaleucoblastina, insieme al suo congenere metilato sull'azoto in posizione 1 del nucleo indolico detto vinblastina e ad altri alcaloidi congeneri detti catarantina e vindolina, deriva dalla pianta del Catharantus roseus (pervinca del Madagascar), anche nota con il nome comune "vinca rosea".

Nuovo!!: Linfoma non Hodgkin e Vincristina · Mostra di più »

Riorienta qui:

Linfoma non-Hodgkin, Linfomi non Hodgkin, Linfomi non-Hodgkin.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »